fbpx

Calendar

Ott
25
Dom
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 25 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Mille Miglia
Ott 25@9:00–23:00

Mille Miglia: La storica corsa di auto d’epoca  celebre in tutto il mondo.

La 1000 Miglia, giunta alla sua trentottesiam rievocazione, partirà da Brescia per attraversare così il cuore dello stivale verso la Capitale, per poi tornare a Brescia

La 1000 Miglia 2020, trentottesima edizione della rievocazione storica della corsa disputata dal 1927 al 1957, si svolgerà dal 22 al 25 Ottobre.

Ai nastri di partenza ci saranno 400 vetture, selezionate da un’apposita commissione tra quelle preventivamente registrate sul sito www.registro1000miglia.it, entro la data di chiusura delle iscrizioni alla 1000 Miglia 2020.

Giovedì 22 ottobre, da Brescia, il corteo di auto storiche attraverserà i suggestivi comuni del Lago di Garda, Desenzano e Sirmione, e passerà via via da Villafranca di Verona, Mantova, Ferrara e Ravenna per concludere la prima giornata di gara a Cervia – Milano Marittima.

La giornata conclusiva di domenica 25 vedrà i passaggi da Salsomaggiore Terme (PR), Castell’Arquato (PC), Lodi, Pandino, Treviglio e Bergamo, prima di raggiungere la pedana di arrivo di Viale Venezia a Brescia, dove tutto ebbe inizio 93 anni fa, con la prima Coppa delle 1000 Miglia.

Scarica qui il percorso della Mille Miglia 2020

mille-miglia-programma-2020

Paesaggio Garda Festival
Ott 25@9:30–21:30
Paesaggio Garda Festival @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 ottobre 2020
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno
Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori
all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
telefonicamente al numero 331 2386503, è richiesto un contributo spese di 5 €.

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

2 ottobre 2020
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale.
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

#MANERBALAB
Piazza Aldo Moro 1 Manerba del Garda (BS), sala consiliare, ore 20.30
Presentazione dei lavori del Corso di progettazione partecipata #Manerbalab.
L’incontro sarà visibile sull’app Garda Sostenibile e/o sul profilo facebook @lagodigardasostenibile.
In collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Brescia e il Comune di Manerba del Garda..

3 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL GIUGGIOLO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25.
Alle ore 10.00 visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul giuggiolo, pianta originaria delle aree tropicali dell’Asia, molto comune in Africa, nell’Estremo Oriente e in tutto il bacino del Mediterraneo. il giuggiolo produce delle drupe ovoidali, con buccia sottile e liscia di color rosso scuro, la cui polpa ha una consistenza compatta e farinosa, dal sapore dolce leggermente acidulo, che ricorda quello della mela. La giuggiola è il frutto prodotto dalla pianta del giuggiolo, il cui nome scientifico è Ziziphus jujuba. Le giuggiole da oltre 4000 anni sono conosciute e utilizzate in cucina e in erboristeria soprattutto in Cina, infatti nei matrimoni tradizionali cinesi, la giuggiola viene messa nella camera da letto degli sposi come segno propiziatore di fertilità. Gli abitanti dell’Himalaya ritengono che l’odore del fiore di giuggiola può far innamorare le donne, pertanto esiste in quell’area la tradizione di raccogliere i fiori per preparare elisir d’amore. Le foglie di giuggiolo possono essere utilizzate in un mix di potpourri per aiutare a mantenere lontani gli insetti fastidiosi. In italia, la giuggiola è l’ingrediente principale della ricetta di un particolare liquore, conosciuto come “brodo di giuggiole”. Seguirà una degustazione tematica a base di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 3312386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

PREMIAZIONE FOTO CONTEST PAESAGGIO GARDA
Toscolano Maderno, Orto botanico Ghirardi
in via Religione 25
Alle ore 11.15 presentazione vincitori delle singole
categorie e assoluto; consegna premi forniti da Lefay
Resort e spa Lago di Garda e L.A.CU.S.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della
Città. Dal 2016 il 3 ottobre è diventato la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, (in virtù della legge 45/2016); per celebrarla sul Garda viene organizzata una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero a partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@ lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile

4 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Ritrovo ore 8.00 presso il parcheggio del ponte di Toscolano
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli
Italiani, la Fondazione Hèller e il C.A.R.G
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

OASI SAN FRANCESCO
Apertura dell’Oasi con visite guidate gratuite dalle
9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

7 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: LA MALGA NEL FAGGETO
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

8 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S
Info e prenotazioni: a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

9 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: IL SENTIERO DEI LIMONI
Visita alla Limonaia Pra dela Fam e possibilità di fare il bagno nel lago. Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
Un sentiero che si snoda dalla collina al lago e che offre scorci panoramici da non perdere.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale:
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

10 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO: IL MELOGRANO

Percorso anulare di 6 km della durata di 3 ore, dalle ore 15.30 alle 18.30, dislivello di 100 metri, a cura di Franco Liloni
Alle ore 10.00 e alle 11.15 visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con degustazione di prodotti biologici. Il Melograno, o più esattamente Melagrana (perché il Melograno è la pianta da cui nasce), fa bene, i tanti grani dolci e succosi sono ricchissimi di proprietà che generano benefici al nostro organismo. La melagrana è ricca di antiossidanti, è fonte di diverse vitamine, soprattutto di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B, ricco in sali minerali, benefico per il sistema immunitario, antibatterico e antivirale, diuretico e detox, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna, rinforza l’intestino e aiuta lo stomaco, protegge il cervello, è antinfiammatorio e antitumoraleInfo
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI: IL FOLIAGE TRA I BOSCHI DELLA VALTENESI
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Il luogo di ritrovo è presso il parcheggio dell’agriturismo in località Limone di Gavardo, parte la passeggiata naturalistica. Si potrà ammirare nelle zone di pregio ambientale del monte Faita, che rappresentano l’assetto vegetazionale boschivo delle colline moreniche settentrionali. Il Rientro seguendo il percorso per Terzago e attraversando un bellissimo castagneto.
Per partecipare è necessario iscriversi a L.A.CU.S. ; info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it, tel 331 2386503; ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica offerta da Levico Acque.

11 ottobre
IN CAMMINO A LONATO
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con visita ai luoghi del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
Da Drugolo al Lucone, dalle ore 8.00 alle 13.00
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città.
È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

14 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ALLA SCOPERTA DEI BORGHI
Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

15 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25 – Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto” visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

16 ottobre
L’ALIMENTAZIONE RESPONSABILE
Seminario online dalle 10.00 alle 12.00 organizzato in collaborazione con Rete didattica Morene del Garda, con il Patrocinio della Comunità del Garda e della Città di Desenzano del Garda
10.30 – Il comportamento del consumatore responsabile Prof.ssa Ilaria Pertot – Scienze agroalimentari e ambientali UniTN
11.15 – Lo spreco alimentare Prof. Andrea Segrè – Scienze e Tecnologie Agroalimentari UniBo
Moderano prof.ssa Angelina Scarano e prof. Viviana Casu – Rete scolastica Morene del Garda

LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA
Spettacolari vedute del lago, salendo verso Cima Denervo. Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio;
rientro ore 13.00 circa
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

17 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL CORBEZZOLO
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul Corbezzolo e degustazioni tematiche a base di prodotti naturali e biologici. Il corbezzolo (Arbutus unedo), foglie verdi, fiori bianchi e frutti rossi, è un arbusto tipico della macchia mediterranea che fa parte della famiglia delle Ericaceae, produce frutti piccoli e tondi che si caratterizzano per il loro colore rosso acceso (quando ben maturi) e per la particolare consistenza, dura all’esterno con le caratteristiche piccole escrescenze acuminate e morbida e granulosa all’interno.
Il corbezzolo ci regala una buona dose di vitamine e antiossidanti naturali, è un buon rimedio antinfiammatorio soprattutto per l’intestino e il fegato.
Info e prenotazioni: mail a info@gardalacus.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

EVO GARDA MOBILITY 2020
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree:
1) Expo
2) Experience and Community.

17 ottobre
GLI STATI GENERALI DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE SUL GARDA – QUARTA EDIZIONE
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

ACCESSIBILITÀ, LAGO DI GARDA, CULTURA DELL’OSPITALITÀ
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda.
Ingresso libero, prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: L’AREA UMIDA DELLE BALOSSE
Percorso anulare con ritrovo alle ore 15.30 presso via Monte Tapino, termine alle ore 18.30.
La conca delle Balosse è un’area umida posta in prossimità del centro abitato di Padenghe, caratterizzata da una forte biodiversità che si manifesta con una varietà degli alberi d’alto fusto, numerose essenze floristiche e una fauna che comprende numerose specie di volatili (Upupa, Rigogolo, Storno, Capinera, Cinciallegra, Cardellino, Verdone, Verzellino, Fringuello, Martin Pescatore, Falco di Palude e Airone cenerino, solo per citarne alcuni).
La camminata è curata da Franco Liloni, per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S.. Info e prenotazioni a info@lagodigardaosostenibile.it – tel. 331 2386503, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

18 ottobre
EVO GARDA MOBILITY 2020
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree: Expo – Experience and Community.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
II Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere la storia della Desenzano del ‘900, curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

IN CAMMINO A LONATO
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Passeggiata verso le colline moreniche mantovane, nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonnaì della Scoperta. Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

21 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA (21 Ottobre)
Trincee e postazioni belliche con panorami mozzafiato a picco sul Lago.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking.

PAESAGGI AGRARI: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DEL VIGNETO E DELL’OLIVETO
Partenza ore 9,00 – Gardola, Oleificio.
Ritorno ore 13,00 circa.
Seminario on line sull’app Garda Sostenibile e sul profilo Facebook @lagodigardasostenibile, in collaborazione con Agricolus.
Agricolus supporta le aziende agricole nelle pratiche agronomiche quotidiane e nel lavoro in campo, utilizzando le migliori tecnologie innovative di raccolta e analisi dati.
La piattaforma cloud di Agricolus gestisce 130 colture con funzionalità specifiche per la gestione vite, olivo, mais, tabacco.
Attraverso il webinar si comprenderà come utilizzare questi nuovi strumenti tecnologici e interpretare i dati per ottimizzare la produzione, prevenire le avversità climatiche e parassitarie e ridurre i costi e l’utilizzo di input.
Programma:
-Presentazione di Agricolus
-Introduzione all’agricoltura di precisione
-Strumenti fondamentali: immagini satellitari, modelli previsionali, dss.
-Gestione innovativa del vigneto: dalla difesa alla vendemmia
-Gestione innovativa dell’uliveto e difesa dalla mosca dell’olivo

22 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

VISITA GUIDATA LIMONAIA PRA DELA FAM A TIGNALE
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in
tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

23 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: BASSA VIA DEL GARDA, TIGNALE MUSLONE – GARGNANO
La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano. Visita al caseificio Bignotti e degustazione prodotti tipici (€ 6,00)
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel.ì 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono eì scarpe da trekking.

L’ECONOMIA CIRCOLARE
Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio; rientro ore 14.00 circa con bus di linea.
Incontro online e in presenza, ore 17.00 Orto botanico Ghirardi in via Religione 25 a Toscolano Maderno
Relatore: dr.ssa Marta Oliani

24 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANIICO: GLI AGRUMI
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con sulla pianta della Feijoa, arbusto sempreverde, originario del Sud America, i frutti sono commestibili ed estremamente profumati, grandi come prugne, ovali o piriformi, il sapore della polpa morbida è a metà tra l’ananas e la fragola, usata come base dei succhi tropicali e ricca di vitamina C; degustazione di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA : TRA MUSLONE E PIOVERE
Passeggiata botanica e naturalistica a cura di Franco Liloni, ritrovo alle ore 15.00, termina alle ore 18.00
Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti. Tragitto di 7 km con dislivello di 290 metri. Per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S. Info e prenotazioni sull’App Garda Sostenibile, al numero 331 2386503 o via mail a info@lagodigardasostenibile.it, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita offerta da Levico Acque.

25 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale
degli Italiani e la Fondazione Hèller.
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

IN CAMMINO A LONATO : DA LONATO AL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE
La passeggiata si svolge dalle 9.00 alle 12.30, è anulare e aperta a tutti, il luogo di ritrovo è presso il parcheggio della chiesa di Castevenzago.
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (pSIC) il sito “Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere”, area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I., dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. I Luoghi della R.S.I. a Desenzano è una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

28 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA : LA MALGA NEL FAGGETO
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri; partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp. La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

29 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO (29 Ottobre)
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / intedesco alle ore 16.00
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

30 Ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

31 ottobre
IL GARDA DA LUOGO DI CURA ALLA CURA DEI LUOGHI
Gardone Riviera, Casinò, dalle ore 09.00 alle ore 13.00
Con il patrocinio e la collaborazione della Comunità del Garda, del FAI, dall’Ateneo di Salò e della Città di Gardone Riviera. Modera dr. Pierlucio Ceresa

GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli Italiani e la Fondazione Hèller
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Ott 25@15:30–23:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

 

sabato 24 ottobre ore 15 – domenica 25 ottobre ore 15 – sabato 31 ottobre ore 15 – domenica 1 novembre
CACCIA AI MOSTRI: UN ITINERARIO HORROR PER PICCOLI CORAGGIOSI
Tradizionale appuntamento per famiglie che ingaggia grandi e piccini alla ricerca (divertente) dei mostri artistici che si nascondono in centro storico a Brescia. Con coraggio e speciali formule magiche, li scoveremo e li renderemo innoqui. Asternersi adulti fifoni !
Gli adulti sono ammessi solo se accompagnati da bambini (età consigliata 4-8 anni)

venerdi 23 ottobre ore 20
GOCCE D’ARTE: ITINERARIO TRA LE FONTANE DI BRESCIA

Questa serata è dedicata alle fontane del centro della città: piacevoli oggetti d’arte e di arredo urbano, molte fontane fanno bella mostra di sé tra le piazze e i crocicchi di Brescia, e in alcuni casi sono dei veri e propri capolavori dell’ingegneria idraulica! In questa piacevole passeggiata serale conoscete la storia e le curiosità che animano questi veri e propri “monumenti” spesso ingiustamente trascurati.

sabato 24 ottobre ore 16
QUANDO LE DIMENSIONI NON CONTANO: CHIESE PICCOLE, GRANDI CAPOLAVORI

In questo itinerario visiteremo la chiesa edificata nel luogo in cui si narra che i corpi di San Faustino e Giovita abbiano sanguinato: l’attuale San Faustino in Riposo nota anche con il nome di Santa Rita. Ci sposteremo poi ad ammirare i resti di affascinanti affreschi Duecenteschi, tra i più antichi rimasti in città, in un edificio ormai sconsacrato e dedicato all’arte.

domenica 25 ottobre ore 15.30
LE CUSTODI DEL TEMPO: PASSEGGIATA SOTTO LE TORRI DI BRESCIA

Questo itinerario ha come protagoniste le torri che, ideate come punti di avvistamento per proteggere la città, nel corso dei secoli hanno avuto molteplici funzioni, tra cui quella di scandire le giornate dei Bresciani. Ancora oggi fanno bella mostra di fontane, orologi e complicati meccanismi, metafore dello scorrere infinito del tempo, che Guida Artistica saprà svelare.

sabato 31 ottobre ore 15
LA PIEVE DI SAN PANCRAZIO A MONTICHIARI

Intitolata al patrono di Montichiari, la pieve di San Pancrazio potrebbe essere considerata una metafora “architettonica” dello spirito bresciano: quasi inaccessibile dall’esterno ma altrettanto sorprendente una volta varcata la soglia. Tra le pievi più antiche in Lombardia e documentata dal XII secolo, questo scrigno immerso in una luce dorata che accarezza la pietra e gli affreschi che la decorano, si svelerà piano piano attraverso i suoi capitelli paleo-cristiani, un duplice ritratto di epoca romana e gli innumerevoli volti di San Pancrazio, ora ritratto alla moda del Trecento, ora in una rutilante armatura creata dalla maestria di Romanino.
Vi abbiamo convinto? …speriamo proprio di sì.

domenica 8 novembre ore 15.30
CHIESA DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

Chi non si è mai fermato ad ammirare la sua semplice facciata impreziosita dal bel rosone?
La promessa di un’ atmosfera soffusa e intrisa di spiritualità non è tradita dagli interni della chiesa di San Francesco, che è considerata una tra le più belle di Brescia. Dopo aver varcato il bel portale marmoreo, è la luce fioca che ci prende per mano dolcemente, facendoci percorrere la navata fino al solenne presbiterio. Sull’altar maggiore l’oro della cornice scintilla e attira l’attenzione a buona ragione sulla tela del Romanino, capolavoro di età giovanile del pittore rinascimentale, che non fa rimpiangere la mancata esecuzione del quadro da parte di Leonardo da Vinci che non accetto’ l’incarico.
Più in basso, la mensa è costituita da un sarcofago classico le cui scene a bassorilievo sorprendono per la ricchezza di dettagli e l’accuratezza dell’esecuzione.
Sulle pareti della chiesa affreschi medioevali e cappelle rinascimentali raccontano per immagini la storia di devozione che ha caratterizzato questo luogo sin dal XIII secolo, fino ad arrivare ai bagliori barocchi della cappella dell’Immacolata Concezione.
La visita terminerà nel chiostro grande, con un tuffo nella vita del convento all’epoca della sua costruzione. Non sarà difficile immaginare i monaci di quei tempi mentre passeggiano sotto il bel portico con il libro delle Ore in mano, alzando di tanto in tanto lo sguardo ad ammirare i fiori e il cielo, opera dell’Altissimo.–

Contributo di partecipazione: 7 euro ( ad eccezione del tour a Peschiera del Garda e sul Colle Cidneo per i quali la quota di partecipazione è di euro 10)

Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 15 persone, prenotazione obbligatoria.
⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

La luna in piazza
Ott 25@19:00–21:30
La luna in piazza @ Brescia

Il 25 ottobre a partire dalle 19 c’è “La luna in piazza”.
L’appuntamento con le osservazioni astronomiche è in piazza Loggia.
In collaborazione con Unione Astrofili Bresciani

Evento gratuito, senza prenotazione

In caso di maltempo e/o poca visibilità, l’evento verrà 𝗔𝗡𝗡𝗨𝗟𝗟𝗔𝗧𝗢

Ott
26
Lun
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 26 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Studi aperti
Ott 26@8:00–20:00
Studi aperti @ Studio dott.ssa Spina | Brescia | Lombardia | Italia

Evento speciale per tutti i genitori di Brescia di bambini e adolescenti!

Siete dei genitori che hanno bisogno di una consulenza psicologica per vostro/a figlio/a?

Pensate di aver bisogno di un supporto genitoriale?

Per tutto il mese di OTTOBRE sarà possibile prenotare un primo colloquio psicologico GRATUITO con la dott.ssa Giulia Spina, psicologa dell’età evolutiva.

 

Passeggiate con pony o cavallo a Leno
Ott 26@9:00–18:00
Passeggiate con pony o cavallo a Leno @ Lago delle Sette Fontane

Il Lago delle Sette Fontane organizza all’interno del proprio parco, delle passeggiate Pony o Cavallo per Bambini e Adulti. Le passeggiate si possono effettuare tutti i giorni dell’anno (dalle 9.00 alle 18.00) e non hanno bisogno di prenotazione.
Ci sono due percorsi tabellati (A e B).
Per i Pony il percorso A costa 6,00 euro e il percorso B 10,00 euro.
La passeggiata viene effettuata senza accompagnatore; se richiesto, il costo è di 5 euro in più.
Per i cavalli, invece, il percorso A costa 15,00 euro e il percorso B costa 20,00 euro.
Nel caso del cavallo, l’accompagnamento è già compreso nel prezzo in quanto obbligatorio.

Data: Tutti i giorni
Dalle ore: Dalle 9.00 – alle ore: Alle 18.00

Destinatari: famiglie e bambini di tutte le età

Annotazione: contattare la struttura per verificare disponibilità

Adolescenza – Porto delle culture
Ott 26@9:30–11:30
Adolescenza - Porto delle culture @ Porto delle Culture

Incontri dedicati a mamme di figli adolescenti in età compresa tra i 13 e i 17 anni
Spazio di confronto, riflessione, e aiuto per genitori che si trova no a dover sostenere i figli in crescita, al fine di trovare le strategie più adeguate per prevenire possibili problematiche future.

A partire dal 21 settembre per cinque lunedì (9:30-11:30) verranno discussi alcuni dei temi più importanti di questa importante fase di crescita che è l’adolescenza.
Gli incontri sono a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria, gratuiti.

21 settembre – Adolescenti:istruzioni per l’uso
28 settembre – Il Corpo che cambia
05 ottobre – Relazione tra pari
12 ottobre – Vecchie e nuove dipendenze
19 ottobre – Quando dire “fermati” non serve”
26 ottobre – Restare presenti tra sfide e cambiamenti

Appuntamento a sostegno dei genitori con Civitas in Val Trompia
Ott 26@10:00–18:00
Appuntamento a sostegno dei genitori con Civitas in Val Trompia @ sedi Civitas Val Trompia

Gli appuntamenti Civitas di ottobre 2020

Mercoledì 14, 21 e 28 ottobre 2020 dalle ore 10.00 alle 11.30
TUTTE LE MAMME HANNO IL LATTE?

Percorso di tre incontri sull’allattamento materno per le mamme in attesa. Le ostetriche informeranno e prepareranno le mamme alla straordinaria esperienza dell’allattamento perché… tutte le mamme possano allattare serenamente!

Mercoledì 14 ottobre ore 14.00 alle 15.00 (psicologa Giulia Di Micco)oppure
Giovedì 22 ottobre ore 18.00 alle 19.00 (psicologa Stefania Gambera)

DALLA COPPIA ALLA FAMIGLIA

Un incontro per parlare del cambiamento e dei primi momenti in cui si crea una famiglia alla nascita del figlio.

Mercoledì 14 ottobre ore 17.00 alle 18.00 (assistente sociale Monica Inselvini) oppure
Martedì 20 ottobre ore 10.00 alle 11.00 (assistente sociale Sara Bonanno)

I DIRITTI PER I GENITORI ALLA NASCITA DI UN BAMBINO

Quali sono i diritti per i genitori quando mettono al mondo un figlio? Un incontro per fare domande e conoscere meglio come muoversi sul territorio, a quali enti riferirsi per il proprio bambino (come e a chi richiedere congedi parentali, bonus…)

Martedì 20 ottobre ore 18.00
QUAL È UN LINGUAGGIO A MISURA DI BAMBINO?

Incontro condotto dalla pedagogista Virna Vischioni e dedicato ai genitori e al linguaggio che possono usare con i propri figli per farsi capire bene e stimolarli all’apprendimento.

Lunedì 26 ottobre ore 13.30 alle 15.00
QUALI BISOGNI PER IL NOSTRO BAMBINO? PIANGE SEMPRE! VUOLE STARE SEMPRE IN BRACCIO… FA GIÀ I CAPRICCI?

Al rientro a casa dopo il parto: come organizzarsi e come comprendere il proprio figlio e ciò di cui ha bisogno: ne parlerà la pedagogista Antonella Archetti

E a Novembre…

corsi di preparazione alla nascita e corsi di yoga per le donne in attesa
incontri sullo svezzamento e le prime pappe
incontri a tema dedicati ai futuri genitori e alle mamme che hanno partorito da poco …

I seminari della Libreria dei Ragazzi ONLINE!
Ott 26@18:00–19:30
I seminari della Libreria dei Ragazzi ONLINE! @ online

Per insegnanti, bibliotecari, educatori e adulti interessati

Nuove occasioni di approfondimento per chi ama e si occupa di letteratura per l’infanzia, educazione alla lettura ed editoria per ragazzi. Si tratta di momenti formativi dedicati agli adulti che operano nel settore (insegnanti, educatori, bibliotecari,librai…) ma utili anche a genitori e adulti appassionati. Un’esperienza per raggiungere tutto il nostro pubblico attento, abbattendo i confini geografici, grazie alla modalità online!

Lunedì 7 settembre, ore 18.00
FIABA E GIOCO … E LA MATEMATICA NON FA PIÙ PAURA!

Con Valeria Razzini.
L’autrice delle collane Matematica da favola e I misteri matematici di Villa Tenebra ci racconterà come grazie alla narrazione e particolari modalità didattiche si può rendere la matematica qualcosa di divertente, partendo dagli specialissimi e divertentissimi volumi usciti a Marzo.
Di cosa parleremo in particolare?
Come giocare con la matematica sul quaderno di matematica.
Come giocare con la matematica per affrontare tabelline TABELLINE e FRAZIONI.

Lunedì 14 settembre, ore 18.00
PER UNA LETTURA INCLUSIVA: ALTA LEGGIBILITÀ

Con Germana Paraboschi.
Negli ultimi anni si è accentuato l’interesse per i DSA, i disturbi specifici di apprendimento, e in particolare quello per la dislessia ha investito il settore editoriale della narrativa. Ha preso piede, partendo dall’iniziativa di pochi editori, la produzione di libri “ad alta leggibilità”. Ma cosa vuol dire esattamente? In questo seminario cercheremo di illustrare alcune caratteristiche dei libri finora pubblicati, dei font utilizzati e di eventuali altre risorse disponibili. L’incontro è diretto in particolar modo a insegnanti, genitori, educatori in generale, ma è fruibile da tutti coloro che sono interessati alla letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

Lunedì 21 e 28 settembre, ore 18:00
A CHE PENSI?

Primi libri, albi illustrati e strumenti didattici sul tema delle emozioni
Con Chiara Montani
Felicità, rabbia, paura, gelosia sono le emozioni fondamentali con cui i bambini, fin dai loro primi mesi di vita, si confrontano e attraverso le quali costruiscono la base delle loro future esperienze. Crescendo le emozioni si ramificano, diventano più complesse e mutano in sensazioni spesso incerte. Ne scaturiscono, quindi, domande e riflessioni difficili. Ed è proprio per questo che accorrono in soccorso dell’adulto alcuni testi che indagano i sentimenti soprattutto attraverso l’accostamento evocativo di parole e immagini.
Primo incontro – Presentazione e analisi della bibliografia ragionata, che sarà successivamente fornita a ogni partecipante.
Secondo incontro – Analisi e riflessioni nate in seno alle esperienze laboratoriali intorno ai libri sulle emozioni.

Lunedì 5 Ottobre, ore 18:00
L’AMBIENTE TRA LE RIGHE

Con Andrea Vico
La crisi climatica è una realtà, è in atto e non ci resta che affrontarlo con competenza e fiducia. Nelle piazze milioni di giovani manifestano invocando nuove politiche ambientali… benissimo! e poi? Come passare dalle parole ai fatti? Come convogliare quell’energia meravigliosa espressa dai FridayForFuture in azioni efficaci? Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico, docente di Science Communication all’Università di Torino e autore di libri per ragazzi propone una carrellata di titoli (tra libri di narrativa e saggistica, blog e siti web educational, fumetti e musica) per aiutare gli insegnanti ad accompagnare gli studenti a nuovi equilibri. Soprattutto a capire per scegliere e agire concretamente a favore dell’ambiente.

Lunedì 12 e 19 Ottobre, ore 18.00
LA BIBLIOTERAPIA NEI CONTESTI EDUCATIVI

Con Alessandra Starace
Che cos’è la Biblioterapia? Come si svolgono i Gruppi di Biblioterapia?
In questi Seminari, Alessandra, Biblioterapeuta in ambito evolutivo, racconterà come la letteratura può prendersi cura di noi, come nella sua accezione più ampia, possa rappresentare un percorso per ottenere benessere interiore e rappresenti un’opportunità di crescita.
Primo incontro – Viaggio intorno alla Biblioterapia in tutte le sue declinazioni e applicazioni.
Secondo incontro -Descrizione delle modalità e degli strumenti per condurre un Gruppo di Biblioterapia.

Lunedì 26 Ottobre e 2 Novembre, ore 18.00
A CIASCUNO IL SUO GENERE.

Generi letterari e lettura nella narrativa per ragazzi
Con Fausto Boccati.
Primo incontro – Dal testo al libro: caratteristiche letterarie e soluzioni editoriali
Una panoramica introduttiva sulla complessa varietà di generi, tematiche, linguaggi, strutture narrative e caratteristiche editoriali delle opere di narrativa più frequentate dai ragazzi. Ne parleremo attraverso esempi, definizioni e qualche considerazione critica per capire meglio meccanismi quali serialità, crossover, contaminazioni fra generi.
Secondo incontro – Dal libro al lettore: un approccio pedagogico alla letteratura di genere
Spostando l’attenzione dal discorso estetico-letterario, daremo qualche spunto di riflessione sugli aspetti formativi che caratterizzano i libri preferiti dai ragazzi: temi ricorrenti, immaginari possibili, metafore…nonché sull’approccio che abbiamo, come adulti, di fronte alle loro scelte di lettura.

Lunedì 9 e 16 Novembre, ore 18.00
SI PUÒ INSEGNARE L’EMPATIA?

Con Germana Paraboschi.
Occorre innanzitutto chiedersi cosa sia l’empatia, se esista veramente una empatia narrativa, e in cosa consista. Attraverso questi due seminari cercheremo di affrontare sia gli aspetti teorici dell’argomento, sia di esplorarne gli aspetti pratici attraverso letture che verranno suggerite.
Primo incontro – Teoria e ragionamenti sulla base delle letture suggerite.
Secondo incontro – Esempi pratici per condividere con i ragazzi un percorso di lettura guidata sull’argomento.

Lunedì 23 novembre, ore 18.00
LIBRI SENZA PAROLE

Un viaggio nel mondo dei silent books pubblicati in Italia
Con Chiara Montani.
I libri senza parole, anche detti silent books, sono basati esclusivamente sulla sequenza delle immagini, illustrazioni o fotografie. In questo incontro si cercherà di dare una risposta ad alcune domande e curiosità su questo genere di albo illustrato così affascinante e magnetico: come si leggono i libri senza parole? Quali sono i capolavori appartenenti a questo genere? Che cosa succede nella testa di un adulto quando legge un testo senza parole? E di un bambino? A chi sono destinati questi libri? I silent books sono davvero in grado di abbattere le barriere linguistiche? Verrà fornita bibliografia sul tema.


Costo del Seminario di un incontro: 15,00 Euro

Costo del Seminario di due date 27,00 Euro.

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 26@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
27
Mar
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 27 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Studi aperti
Ott 27@8:00–20:00
Studi aperti @ Studio dott.ssa Spina | Brescia | Lombardia | Italia

Evento speciale per tutti i genitori di Brescia di bambini e adolescenti!

Siete dei genitori che hanno bisogno di una consulenza psicologica per vostro/a figlio/a?

Pensate di aver bisogno di un supporto genitoriale?

Per tutto il mese di OTTOBRE sarà possibile prenotare un primo colloquio psicologico GRATUITO con la dott.ssa Giulia Spina, psicologa dell’età evolutiva.

 

Passeggiate con pony o cavallo a Leno
Ott 27@9:00–18:00
Passeggiate con pony o cavallo a Leno @ Lago delle Sette Fontane

Il Lago delle Sette Fontane organizza all’interno del proprio parco, delle passeggiate Pony o Cavallo per Bambini e Adulti. Le passeggiate si possono effettuare tutti i giorni dell’anno (dalle 9.00 alle 18.00) e non hanno bisogno di prenotazione.
Ci sono due percorsi tabellati (A e B).
Per i Pony il percorso A costa 6,00 euro e il percorso B 10,00 euro.
La passeggiata viene effettuata senza accompagnatore; se richiesto, il costo è di 5 euro in più.
Per i cavalli, invece, il percorso A costa 15,00 euro e il percorso B costa 20,00 euro.
Nel caso del cavallo, l’accompagnamento è già compreso nel prezzo in quanto obbligatorio.

Data: Tutti i giorni
Dalle ore: Dalle 9.00 – alle ore: Alle 18.00

Destinatari: famiglie e bambini di tutte le età

Annotazione: contattare la struttura per verificare disponibilità

Incontri per genitori a Brescia
Ott 27@9:30–11:00
Incontri per genitori a Brescia @ Studio di Psicologia | Piazza | Lombardia | Italia

Un viaggio nel mondo del bambino per genitori
Incontri di approfondimento a cura della Dott. Marzia Sgambelluri – psicologa e psicoterapeuta.

20 ottobre – Il bambino e il sonno
27 ottobre – Il bambino e lo svezzamento
3 novembre – Il bambino e il pannolino
10 novembre – Il bambino e il linguaggio

Nella prima parte dell’incontro approfondimento degli aspetti teorici della tematica, nella seconda parte spazio a domande da parte dei genitori

Massimo 5 partecipanti ad incontro
Iscrizione obbligatoria

Tignale-Limone il tour
Ott 27@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

L’albero della lettura
Ott 27@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Art lab a Palazzolo
Ott 27@16:30–17:30
Art lab a Palazzolo @ Biblioteca Civica G.U. Lanfranchi | Palazzolo sull'Oglio | BS | Italia

Letture e laboratori creativi dedicati alle Avanguardie artistiche del Novecento

ART LAB: nuova proposta dalla nostra Sezione Ragazzi per bambine e bambini dagli 8 ai 12 anni.

I tre appuntamenti pomeridiani prevedono una lettura animata seguita da un laboratorio creativo, entrambi a cura della bibliotecaria Alice Rigamonti, sul tema delle avanguardie artistiche del ‘900.

27 ottobre – Futurismo
17 novembre – Dadaismo
15 dicembre – Astrattismo

Partecipazione gratuita, prenotazione obbligatoria.

Attenzione alle regole anti-covid da rispettare.

Diventa uno STUDENTE FELICE!
Ott 27@18:00–19:30
Diventa uno STUDENTE FELICE! @ oline

Tre incontri, per insegnanti, genitori e ragazzi (dai 9 ai 17 anni), per approcciarsi alle tecniche di studio, memorizzazione…
Utili per un percorso di studio più sereno e per approcciarsi allo studio con maggiore serenità

Date:
27/10/2020
10/11/2020
23/11/2020

Dalle ore: 18:00 – alle ore: 19:30

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: bambini e ragazzi dai 9 ai 17 anni e adulti

Mindful parenting
Ott 27@20:00–21:30
Mindful parenting @ piattaforma Zoom

“Essere genitori più consapevoli influisce positivamente sulle persone che ci circondano in diversi modi”

Il corso sul Mindful Parenting vi insegnerà le principali pratiche di mindfulness, efficaci nella gestione dello stress, dell’ansia e delle pressioni di ogni giorno e vi aiuterà a rafforzare le vostre risorse personali, in quanto genitori grazie anche a pratiche da usare a casa con le vostre famiglie.

Il corso sarà presieduto dal Dr. Christopher Willard (PsyD), psicologo, consulente, docente presso la Harvard Medical School
Il corso sarà in diretta online

Durata: quattro settimane con quattro sessioni di un’ora e mezza
Lingua: si svolgerà in lingua inglese con traduzioni consecutive in italiano

Tra una sessione e l’altra verranno assegnati esercizi pratici da svolgere a casa
Il corso è aperto a tutti i genitori e tutori ed è adatto ai principiant

Date del corso
Martedì 06/10 dalle 20:00 alle 21:30
Martedì 13/10 dalle 20:00 alle 21:30
Martedì 20/10 dalle 20:00 alle 21:30
Martedì 27/10 dalle 20:00 alle 21:30

Modalità del corso
– Teleconferenza via Zoom
– Il link per accedere verrà inviato il giorno prima dell’inizio via mail
– Le lezioni saranno registrate per chi non potrà partecipare live

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 27@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
28
Mer
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 28 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Studi aperti
Ott 28@8:00–20:00
Studi aperti @ Studio dott.ssa Spina | Brescia | Lombardia | Italia

Evento speciale per tutti i genitori di Brescia di bambini e adolescenti!

Siete dei genitori che hanno bisogno di una consulenza psicologica per vostro/a figlio/a?

Pensate di aver bisogno di un supporto genitoriale?

Per tutto il mese di OTTOBRE sarà possibile prenotare un primo colloquio psicologico GRATUITO con la dott.ssa Giulia Spina, psicologa dell’età evolutiva.

 

Passeggiata alla Malga del Faggetto
Ott 28@9:00–13:00
Passeggiata alla Malga del Faggetto @ Ritrovo Oleificio di Gardola

La Malga nel Faggetto, Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp, all’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di €5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Passeggiate con pony o cavallo a Leno
Ott 28@9:00–18:00
Passeggiate con pony o cavallo a Leno @ Lago delle Sette Fontane

Il Lago delle Sette Fontane organizza all’interno del proprio parco, delle passeggiate Pony o Cavallo per Bambini e Adulti. Le passeggiate si possono effettuare tutti i giorni dell’anno (dalle 9.00 alle 18.00) e non hanno bisogno di prenotazione.
Ci sono due percorsi tabellati (A e B).
Per i Pony il percorso A costa 6,00 euro e il percorso B 10,00 euro.
La passeggiata viene effettuata senza accompagnatore; se richiesto, il costo è di 5 euro in più.
Per i cavalli, invece, il percorso A costa 15,00 euro e il percorso B costa 20,00 euro.
Nel caso del cavallo, l’accompagnamento è già compreso nel prezzo in quanto obbligatorio.

Data: Tutti i giorni
Dalle ore: Dalle 9.00 – alle ore: Alle 18.00

Destinatari: famiglie e bambini di tutte le età

Annotazione: contattare la struttura per verificare disponibilità

Progetto ST.AR.S – Storia, Arte e Scienza
Ott 28@9:00–10:30
Progetto ST.AR.S - Storia, Arte e Scienza @ Museo di Scienze naturali | Brescia | Lombardia | Italia

Mercoledì 28 ottobre, ore 21, Museo di Scienze Naturali

MERCOLEDI’ CON LE ST.AR.S.(storia, arte e scienza): la tua famiglia è in prima fila!

Tutto ebbe inizio: viaggio alla scoperta delle relazioni tra storia, arte e scienza.
Lettura recitate a cura di Claudio Bontempi, interprete e divulgatore.

I successivi appuntamenti saranno i seguenti:
Mercoledì 25 novembre, Il giro del cielo: dodici quadri di Mirò raccontano un viaggio fantastico;
Mercoledì 9 dicembre, La stella del re: il racconto del viaggio più amato e conosciuto da bambini e adulti.

Ogni serata max 10 posti sono riservati alla prima famiglia che si prenota, gli altri 10 saranno a disposizione del pubblico.

Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria

L’iniziativa fa parte del “Progetto St.Ar.S.”, frutto della collaborazione tra il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani e l’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali, dedicato a Franco Rapuzzi, fotografo di arte e natura, al quale è intitolata la sala conferenze del Museo di Scienze Naturali.

Paesaggio Garda Festival
Ott 28@9:30–21:30
Paesaggio Garda Festival @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 ottobre 2020
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno
Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori
all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
telefonicamente al numero 331 2386503, è richiesto un contributo spese di 5 €.

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

2 ottobre 2020
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale.
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

#MANERBALAB
Piazza Aldo Moro 1 Manerba del Garda (BS), sala consiliare, ore 20.30
Presentazione dei lavori del Corso di progettazione partecipata #Manerbalab.
L’incontro sarà visibile sull’app Garda Sostenibile e/o sul profilo facebook @lagodigardasostenibile.
In collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Brescia e il Comune di Manerba del Garda..

3 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL GIUGGIOLO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25.
Alle ore 10.00 visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul giuggiolo, pianta originaria delle aree tropicali dell’Asia, molto comune in Africa, nell’Estremo Oriente e in tutto il bacino del Mediterraneo. il giuggiolo produce delle drupe ovoidali, con buccia sottile e liscia di color rosso scuro, la cui polpa ha una consistenza compatta e farinosa, dal sapore dolce leggermente acidulo, che ricorda quello della mela. La giuggiola è il frutto prodotto dalla pianta del giuggiolo, il cui nome scientifico è Ziziphus jujuba. Le giuggiole da oltre 4000 anni sono conosciute e utilizzate in cucina e in erboristeria soprattutto in Cina, infatti nei matrimoni tradizionali cinesi, la giuggiola viene messa nella camera da letto degli sposi come segno propiziatore di fertilità. Gli abitanti dell’Himalaya ritengono che l’odore del fiore di giuggiola può far innamorare le donne, pertanto esiste in quell’area la tradizione di raccogliere i fiori per preparare elisir d’amore. Le foglie di giuggiolo possono essere utilizzate in un mix di potpourri per aiutare a mantenere lontani gli insetti fastidiosi. In italia, la giuggiola è l’ingrediente principale della ricetta di un particolare liquore, conosciuto come “brodo di giuggiole”. Seguirà una degustazione tematica a base di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 3312386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

PREMIAZIONE FOTO CONTEST PAESAGGIO GARDA
Toscolano Maderno, Orto botanico Ghirardi
in via Religione 25
Alle ore 11.15 presentazione vincitori delle singole
categorie e assoluto; consegna premi forniti da Lefay
Resort e spa Lago di Garda e L.A.CU.S.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della
Città. Dal 2016 il 3 ottobre è diventato la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, (in virtù della legge 45/2016); per celebrarla sul Garda viene organizzata una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero a partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@ lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile

4 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Ritrovo ore 8.00 presso il parcheggio del ponte di Toscolano
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli
Italiani, la Fondazione Hèller e il C.A.R.G
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

OASI SAN FRANCESCO
Apertura dell’Oasi con visite guidate gratuite dalle
9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

7 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: LA MALGA NEL FAGGETO
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

8 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S
Info e prenotazioni: a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

9 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: IL SENTIERO DEI LIMONI
Visita alla Limonaia Pra dela Fam e possibilità di fare il bagno nel lago. Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
Un sentiero che si snoda dalla collina al lago e che offre scorci panoramici da non perdere.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale:
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

10 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO: IL MELOGRANO

Percorso anulare di 6 km della durata di 3 ore, dalle ore 15.30 alle 18.30, dislivello di 100 metri, a cura di Franco Liloni
Alle ore 10.00 e alle 11.15 visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con degustazione di prodotti biologici. Il Melograno, o più esattamente Melagrana (perché il Melograno è la pianta da cui nasce), fa bene, i tanti grani dolci e succosi sono ricchissimi di proprietà che generano benefici al nostro organismo. La melagrana è ricca di antiossidanti, è fonte di diverse vitamine, soprattutto di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B, ricco in sali minerali, benefico per il sistema immunitario, antibatterico e antivirale, diuretico e detox, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna, rinforza l’intestino e aiuta lo stomaco, protegge il cervello, è antinfiammatorio e antitumoraleInfo
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI: IL FOLIAGE TRA I BOSCHI DELLA VALTENESI
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Il luogo di ritrovo è presso il parcheggio dell’agriturismo in località Limone di Gavardo, parte la passeggiata naturalistica. Si potrà ammirare nelle zone di pregio ambientale del monte Faita, che rappresentano l’assetto vegetazionale boschivo delle colline moreniche settentrionali. Il Rientro seguendo il percorso per Terzago e attraversando un bellissimo castagneto.
Per partecipare è necessario iscriversi a L.A.CU.S. ; info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it, tel 331 2386503; ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica offerta da Levico Acque.

11 ottobre
IN CAMMINO A LONATO
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con visita ai luoghi del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
Da Drugolo al Lucone, dalle ore 8.00 alle 13.00
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città.
È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

14 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ALLA SCOPERTA DEI BORGHI
Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

15 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25 – Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto” visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

16 ottobre
L’ALIMENTAZIONE RESPONSABILE
Seminario online dalle 10.00 alle 12.00 organizzato in collaborazione con Rete didattica Morene del Garda, con il Patrocinio della Comunità del Garda e della Città di Desenzano del Garda
10.30 – Il comportamento del consumatore responsabile Prof.ssa Ilaria Pertot – Scienze agroalimentari e ambientali UniTN
11.15 – Lo spreco alimentare Prof. Andrea Segrè – Scienze e Tecnologie Agroalimentari UniBo
Moderano prof.ssa Angelina Scarano e prof. Viviana Casu – Rete scolastica Morene del Garda

LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA
Spettacolari vedute del lago, salendo verso Cima Denervo. Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio;
rientro ore 13.00 circa
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

17 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL CORBEZZOLO
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul Corbezzolo e degustazioni tematiche a base di prodotti naturali e biologici. Il corbezzolo (Arbutus unedo), foglie verdi, fiori bianchi e frutti rossi, è un arbusto tipico della macchia mediterranea che fa parte della famiglia delle Ericaceae, produce frutti piccoli e tondi che si caratterizzano per il loro colore rosso acceso (quando ben maturi) e per la particolare consistenza, dura all’esterno con le caratteristiche piccole escrescenze acuminate e morbida e granulosa all’interno.
Il corbezzolo ci regala una buona dose di vitamine e antiossidanti naturali, è un buon rimedio antinfiammatorio soprattutto per l’intestino e il fegato.
Info e prenotazioni: mail a info@gardalacus.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

EVO GARDA MOBILITY 2020
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree:
1) Expo
2) Experience and Community.

17 ottobre
GLI STATI GENERALI DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE SUL GARDA – QUARTA EDIZIONE
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

ACCESSIBILITÀ, LAGO DI GARDA, CULTURA DELL’OSPITALITÀ
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda.
Ingresso libero, prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: L’AREA UMIDA DELLE BALOSSE
Percorso anulare con ritrovo alle ore 15.30 presso via Monte Tapino, termine alle ore 18.30.
La conca delle Balosse è un’area umida posta in prossimità del centro abitato di Padenghe, caratterizzata da una forte biodiversità che si manifesta con una varietà degli alberi d’alto fusto, numerose essenze floristiche e una fauna che comprende numerose specie di volatili (Upupa, Rigogolo, Storno, Capinera, Cinciallegra, Cardellino, Verdone, Verzellino, Fringuello, Martin Pescatore, Falco di Palude e Airone cenerino, solo per citarne alcuni).
La camminata è curata da Franco Liloni, per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S.. Info e prenotazioni a info@lagodigardaosostenibile.it – tel. 331 2386503, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

18 ottobre
EVO GARDA MOBILITY 2020
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree: Expo – Experience and Community.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
II Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere la storia della Desenzano del ‘900, curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

IN CAMMINO A LONATO
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Passeggiata verso le colline moreniche mantovane, nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonnaì della Scoperta. Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

21 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA (21 Ottobre)
Trincee e postazioni belliche con panorami mozzafiato a picco sul Lago.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking.

PAESAGGI AGRARI: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DEL VIGNETO E DELL’OLIVETO
Partenza ore 9,00 – Gardola, Oleificio.
Ritorno ore 13,00 circa.
Seminario on line sull’app Garda Sostenibile e sul profilo Facebook @lagodigardasostenibile, in collaborazione con Agricolus.
Agricolus supporta le aziende agricole nelle pratiche agronomiche quotidiane e nel lavoro in campo, utilizzando le migliori tecnologie innovative di raccolta e analisi dati.
La piattaforma cloud di Agricolus gestisce 130 colture con funzionalità specifiche per la gestione vite, olivo, mais, tabacco.
Attraverso il webinar si comprenderà come utilizzare questi nuovi strumenti tecnologici e interpretare i dati per ottimizzare la produzione, prevenire le avversità climatiche e parassitarie e ridurre i costi e l’utilizzo di input.
Programma:
-Presentazione di Agricolus
-Introduzione all’agricoltura di precisione
-Strumenti fondamentali: immagini satellitari, modelli previsionali, dss.
-Gestione innovativa del vigneto: dalla difesa alla vendemmia
-Gestione innovativa dell’uliveto e difesa dalla mosca dell’olivo

22 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

VISITA GUIDATA LIMONAIA PRA DELA FAM A TIGNALE
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in
tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

23 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: BASSA VIA DEL GARDA, TIGNALE MUSLONE – GARGNANO
La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano. Visita al caseificio Bignotti e degustazione prodotti tipici (€ 6,00)
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel.ì 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono eì scarpe da trekking.

L’ECONOMIA CIRCOLARE
Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio; rientro ore 14.00 circa con bus di linea.
Incontro online e in presenza, ore 17.00 Orto botanico Ghirardi in via Religione 25 a Toscolano Maderno
Relatore: dr.ssa Marta Oliani

24 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANIICO: GLI AGRUMI
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con sulla pianta della Feijoa, arbusto sempreverde, originario del Sud America, i frutti sono commestibili ed estremamente profumati, grandi come prugne, ovali o piriformi, il sapore della polpa morbida è a metà tra l’ananas e la fragola, usata come base dei succhi tropicali e ricca di vitamina C; degustazione di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA : TRA MUSLONE E PIOVERE
Passeggiata botanica e naturalistica a cura di Franco Liloni, ritrovo alle ore 15.00, termina alle ore 18.00
Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti. Tragitto di 7 km con dislivello di 290 metri. Per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S. Info e prenotazioni sull’App Garda Sostenibile, al numero 331 2386503 o via mail a info@lagodigardasostenibile.it, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita offerta da Levico Acque.

25 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale
degli Italiani e la Fondazione Hèller.
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

IN CAMMINO A LONATO : DA LONATO AL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE
La passeggiata si svolge dalle 9.00 alle 12.30, è anulare e aperta a tutti, il luogo di ritrovo è presso il parcheggio della chiesa di Castevenzago.
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (pSIC) il sito “Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere”, area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I., dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. I Luoghi della R.S.I. a Desenzano è una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

28 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA : LA MALGA NEL FAGGETO
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri; partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp. La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

29 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO (29 Ottobre)
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / intedesco alle ore 16.00
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

30 Ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

31 ottobre
IL GARDA DA LUOGO DI CURA ALLA CURA DEI LUOGHI
Gardone Riviera, Casinò, dalle ore 09.00 alle ore 13.00
Con il patrocinio e la collaborazione della Comunità del Garda, del FAI, dall’Ateneo di Salò e della Città di Gardone Riviera. Modera dr. Pierlucio Ceresa

GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli Italiani e la Fondazione Hèller
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

Appuntamento a sostegno dei genitori con Civitas in Val Trompia
Ott 28@10:00–18:00
Appuntamento a sostegno dei genitori con Civitas in Val Trompia @ sedi Civitas Val Trompia

Gli appuntamenti Civitas di ottobre 2020

Mercoledì 14, 21 e 28 ottobre 2020 dalle ore 10.00 alle 11.30
TUTTE LE MAMME HANNO IL LATTE?

Percorso di tre incontri sull’allattamento materno per le mamme in attesa. Le ostetriche informeranno e prepareranno le mamme alla straordinaria esperienza dell’allattamento perché… tutte le mamme possano allattare serenamente!

Mercoledì 14 ottobre ore 14.00 alle 15.00 (psicologa Giulia Di Micco)oppure
Giovedì 22 ottobre ore 18.00 alle 19.00 (psicologa Stefania Gambera)

DALLA COPPIA ALLA FAMIGLIA

Un incontro per parlare del cambiamento e dei primi momenti in cui si crea una famiglia alla nascita del figlio.

Mercoledì 14 ottobre ore 17.00 alle 18.00 (assistente sociale Monica Inselvini) oppure
Martedì 20 ottobre ore 10.00 alle 11.00 (assistente sociale Sara Bonanno)

I DIRITTI PER I GENITORI ALLA NASCITA DI UN BAMBINO

Quali sono i diritti per i genitori quando mettono al mondo un figlio? Un incontro per fare domande e conoscere meglio come muoversi sul territorio, a quali enti riferirsi per il proprio bambino (come e a chi richiedere congedi parentali, bonus…)

Martedì 20 ottobre ore 18.00
QUAL È UN LINGUAGGIO A MISURA DI BAMBINO?

Incontro condotto dalla pedagogista Virna Vischioni e dedicato ai genitori e al linguaggio che possono usare con i propri figli per farsi capire bene e stimolarli all’apprendimento.

Lunedì 26 ottobre ore 13.30 alle 15.00
QUALI BISOGNI PER IL NOSTRO BAMBINO? PIANGE SEMPRE! VUOLE STARE SEMPRE IN BRACCIO… FA GIÀ I CAPRICCI?

Al rientro a casa dopo il parto: come organizzarsi e come comprendere il proprio figlio e ciò di cui ha bisogno: ne parlerà la pedagogista Antonella Archetti

E a Novembre…

corsi di preparazione alla nascita e corsi di yoga per le donne in attesa
incontri sullo svezzamento e le prime pappe
incontri a tema dedicati ai futuri genitori e alle mamme che hanno partorito da poco …

Vivi internet al meglio
Ott 28@14:00–18:30
Vivi internet al meglio @ online

Fondazione Mondo Digitale è partner di “Vivi Internet, al meglio”, un programma creato da Google per aiutare i più giovani a vivere il Web responsabilmente, apprendendo i principi di base dell’educazione civica e della cittadinanza digitale attraverso cinque tematiche importanti: reputazione online e benessere digitale, phishing e truffe, privacy e sicurezza, odio e bullismo online, contenuti inappropriati.

Avere sane abitudini online e restare al passo con la tecnologia è una sfida che possiamo vincere se la affrontiamo tutti insieme!

Come evitare che i ragazzi considerino vera una notizia falsa?
Come possono reagire a un atto di cyberbullismo e in che modo possono proteggere la loro privacy online?
Imparando a usare la tecnologia e il web in modo sicuro!

In collaborazione con Google offriamo ai genitori gli strumenti necessari per educare i figli a vivere il web responsabilmente attraverso webinar gratuiti su reputazione online, phishing e fake news, privacy e sicurezza, bullismo online e hate speech.

Programma:
8 ottobre – Impara a distinguere il vero dal falso: phishing e truffe
15 ottobre – Nel dubbio parlane: comunicazione aperta e empatica giovani-adulti
21 ottobre – Custodisci le tue informazioni personali: privacy e cybersecurity
28 ottobre – Utilizza la tecnologia con buon senso: benessere digitale
4 novembre – Diffondi la gentilezza: Cyberbullismo e hatespeech

Visite guidate con Scopri Brescia
Ott 28@14:15–21:00
Visite guidate con Scopri Brescia @ vedi luoghi ritrovo segnalati

SABATO 24 OTTOBRE ore 14.15 e ore 15.45
MERCOLEDÌ 28 OTTOBRE ore 15.15

VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA “RAFFAELLO. L’INVENZIONE DEL DIVINO PITTORE”

La mostra consente di ammirare un nutrito numero di incisioni tratte dalle opere del grande Raffaello, di cui quest’anno si celebra il cinquecentenario della morte. Le stampe furono un fondamentale strumento per veicolare le invenzioni del grande artista urbinate e la loro circolazione lungo i secoli ha consentito di celebrare la memoria di questo genio italiano!
La mostra è allestita presso il Museo di Santa Giulia ma, con lo stesso biglietto, sarà possibile visitare anche la Pinacoteca, che custodisce i dipinti di Raffaello rappresentanti il Cristo benedicente e l’Angelo, entro il 10 gennaio.
RITROVO: 15 min. prima alla biglietteria del museo
PREZZO: 7 € + biglietto (6 € ridotto gruppi/4,50 € over 65)
DURATA: 1 ora circa

SABATO 24 ORE 14.40
VISITA GUIDATA ALLA CHIESA DI SAN FRANCESCO D’ASSISI

Poche chiese come questa sanno mantenere il loro fascino originario e una genuina atmosfera di raccoglimento e preghiera.
Ma questa chiesa non è solo suggestione: è un edificio spettacolare che sfoggia un’intensa evoluzione artistica dallo stile romanico-gotico delle origini ai rarissimi affreschi medievali, fino alle pale d’altare del Rinascimento, senza trascurare lo splendido Chiostro di fine Trecento.
RITROVO: ore 14.30 davanti alla chiesa
PREZZO: 8 € inclusa offerta
DURATA: 1H20MIN

SABATO 31 ORE 14.30
SABATO 31 ORE 16.30

ITINERARIO GUIDATO BRESCIA HORROR 1

Siete pronti a fare un tuffo nel passato per ascoltare le vicende sinistre e inquietanti che hanno animato la nostra città nei secoli scorsi? Omicidi, streghe e fatti si sangue faranno da scenario a una visita da brivido nel centro storico!
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA a INFO@SCOPRIBRESCIA.COM DA LUNEDI 26 ORE 8.00
NB: Il percorso è stato ideato per un pubblico adulto pertanto, la partecipazione degli under 18, è a discrezione dei genitori.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA SOLO VIA MAIL verificare gli orari delle prenotazioni

Per la vostra e la nostra tutela le nuove norme per partecipare alle visite guidate sono le seguenti:
– i gruppi potranno essere costituiti da massimo 10 partecipanti
– tutti i partecipanti dovranno mantenere la distanza di sicurezza
– tutti i partecipanti dovranno indossare guanti e mascherina
– la prenotazione è obbligatoria ed è possibile SOLO inviando una mail a info@scopribrescia.com (apertura prenotazioni giovedì 21 maggio)
– il pagamento dovrà avvenire depositando il denaro corrispondente alla quota di partecipazione all’interno di un box appositamente predisposto
– la ricevuta fiscale verrà inviata tramite mail/sms/whatsapp nei giorni immediatamente successivi alla visita

Giornata Internazionale Cinema Animazione
Ott 28@17:00–22:30
Giornata Internazionale Cinema Animazione @ Nuovo Eden | Brescia | Lombardia | Italia

In tutto il mondo si celebra la Giornata Internazionale del Cinema di Animazione, per ricordare la prima performance pubblica con il teatro ottico di Emile Reynaud che, nel 1892 a Parigi, proiettò il primo film d’animazione della storia.
Nuovo Eden, con la collaborazione di Associazione Avisco – Audiovisivo Scolastico di Brescia, propone un ricco programma per scoprire e valorizzare il cinema d’animazione.

IL PROGRAMMA
Mercoledì 28 ottobre 2020 dalle

ore 17.00 Un signore maturo con un orecchio acerbo
delle classi prime e seconde della Scuola Primaria Gianni Rodari di Brescia
Animazione della plastilina, 2019, 4’ 50’’

ore 18.00 La freccia azzurra
di Enzo d’Alò. Animazione, Italia, 1996, 92’
Francesco, un piccolo orfano, vorrebbe ricevere dalla Befana la Freccia Azzurra, un trenino molto costoso. La vecchina, però, è a letto malata e viene sostituita dall’avaro Scarafoni, il quale, al posto di premiare tutti i bambini, porta i doni solo alle famiglie benestanti che possono pagare i regali. I giocattoli, però, non ci stanno e decidono di ammutinarsi, recandosi dai bambini buoni.

ore 20.30 VIPtoria
realizzato nell’ambito del laboratorio Animiamoci.
Traditional animation, 2020, 3’.
a seguire:

ore 20.35 Buñuel – Nel labirinto delle tartarughe
di Salvador Simó. Animazione, Spagna, Paesi Bassi, Germania 2018, 80’
1930. Dopo lo scandalo suscitato nella società fascista e clericale dell’epoca, con il suo primo lungometraggio L’âge d’or, il cineasta Luis Buñuel prende le distanze da Salvador Dalì, con il quale aveva collaborato nei suoi primi lavori e con il quale si era imposto come voce autorevole della cultura surrealista. Grazie ad un colpo di fortuna e alla generosità del suo amico Ramón Acín, Luis inizia la lavorazione del documentario Las Hurdes.
In una suggestiva combinazione di animazione ed estratti di immagini e musiche dall’opera filmica originaria, Buñuel – Nel Labirinto delle Tartarughe racconta uno spaccato toccante della vita del grande regista, alla ricerca di una sua libera espressione artistica: i nodi irrisolti del suo passato, la frustrazione rispetto alla fama di Dalì, il difficile rapporto con una figura paterna austera e distante, la sua formazione religiosa e la successiva dissacrazione dei modelli borghesi e clericali, il talento innato nel raccontare storie.

La balena della Groenlandia ha 211 anni
Ott 28@17:00–18:00
La balena della Groenlandia ha 211 anni @ CARME

Lettura performativa per bambini, interpretata da giovani anziani e over 75 del laboratorio permanente de Lelastiko e laboratorio creativo per bambini : Balene| Laboratorio di arti plastiche condotto da Davide Sforzini,
Nel laboratorio i bambini indagando e sperimentando con la tecnica del frottage, ogni piccolo partecipante, potrà realizzare la sua balena portatile.
Le balene sono caverne, sono grotte, sono navi che trasportano sulla loro pelle la storia del mare.
Personaggi bizzarri, VERI ESPERTI di Balene, che da tanti anni le osservano e studiano ci porteranno alla scoperta di tutti i segreti di questo straordinario mammifero.

Date: 28.29.30 ottobre 2020

Orari:
ore 17.00 – Lettura performativa per bambini
ore 18.00 – Laboratorio per bambini

Serve prenotare?Si, è assolutamente necessario PRENOTARE!
Le modalità di prenotazione: Utilizzando i contatti indicati

Destinatari: Dedicato ai più piccoli dai 4 ai 10 anni e ad adulti giocosi.

Annotazioni da sapere: Attenzione! Anche i grandi potranno ridere, imparare e sorprendersi assieme ai bambini.
Venite tranquilli, abbiamo pensato ad ogni cosa per vivere questa avventura in sicurezza, nel rispetto delle normative vigenti.

La rabbia delle mamme
Ott 28@20:00–22:00
La rabbia delle mamme @ Al Sottobosco

mercoledì 28 ottobre Al Sottobosco a Bedizzole

Appuntamento per parlare della RABBIA DELLE MAMME.

Come affrontare quelle emozioni negative che si sentono verso i figli senza sentirsi per forza in colpa!

Una serata per meglio comprendere il perché della rabbia, cosa la scatena e scoprire delle possibili strategie per superare questi momenti difficili!

Avere figli è un dono prezioso, non è sempre facile gestirli, con qualche strumento in più, anche la rabbia potrebbe essere capita e controllata.

Essere mamma non significa nutrire solo sentimenti positivi verso i figli.
Quando si provano emozioni forti come rabbia, rifiuto, voglia di autonomia, ci si sente subito invasi dai senti di colpa credendo di non essere una buona madre, ma non è così.

Cos’è la rabbia?
Cosa ci fa arrabbiare?
A cosa ci rimanda?

Un incontro per parlare di emozioni e di possibili strategie per poter riconoscere i sentimenti contrastanti delle mamme arrabbiarte e per provare a guardare con ottimismo e fiducia le difficoltà che sembrano insormontabili

Webinar gratuito Baby Signs
Ott 28@20:30–21:30
Webinar gratuito Baby Signs @ Online

Una chiacchierata, insieme ad un Istruttore Certificato Baby Signs®, per scoprire cosa è Baby Signs®, l’originale programma che permette a tuo figlio di “parlare” con te prima che abbia imparato a parlare!
Baby Signs® è un programma di comunicazione gestuale (segnata) rivolta a neonati e bambini udenti molto piccoli (da 0 a 18-24 mesi), studiato per dar loro la possibilità di comunicare prima di aver imparato a parlare.

Divertiti ed arricchisci la comunicazione con il tuo bambino con i segni del Programma Baby Signs®!

Data: 28/10/2020
Dalle ore: 20.30 – alle ore: 21.30

Gratuito?
Costo:

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE QUI

Destinatari: genitori di bambini 0-3 anni

Tipologia di evento: incontro informativo per genitori

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 28@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
29
Gio
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 29 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Studi aperti
Ott 29@8:00–20:00
Studi aperti @ Studio dott.ssa Spina | Brescia | Lombardia | Italia

Evento speciale per tutti i genitori di Brescia di bambini e adolescenti!

Siete dei genitori che hanno bisogno di una consulenza psicologica per vostro/a figlio/a?

Pensate di aver bisogno di un supporto genitoriale?

Per tutto il mese di OTTOBRE sarà possibile prenotare un primo colloquio psicologico GRATUITO con la dott.ssa Giulia Spina, psicologa dell’età evolutiva.

 

Passeggiate con pony o cavallo a Leno
Ott 29@9:00–18:00
Passeggiate con pony o cavallo a Leno @ Lago delle Sette Fontane

Il Lago delle Sette Fontane organizza all’interno del proprio parco, delle passeggiate Pony o Cavallo per Bambini e Adulti. Le passeggiate si possono effettuare tutti i giorni dell’anno (dalle 9.00 alle 18.00) e non hanno bisogno di prenotazione.
Ci sono due percorsi tabellati (A e B).
Per i Pony il percorso A costa 6,00 euro e il percorso B 10,00 euro.
La passeggiata viene effettuata senza accompagnatore; se richiesto, il costo è di 5 euro in più.
Per i cavalli, invece, il percorso A costa 15,00 euro e il percorso B costa 20,00 euro.
Nel caso del cavallo, l’accompagnamento è già compreso nel prezzo in quanto obbligatorio.

Data: Tutti i giorni
Dalle ore: Dalle 9.00 – alle ore: Alle 18.00

Destinatari: famiglie e bambini di tutte le età

Annotazione: contattare la struttura per verificare disponibilità

Paesaggio Garda Festival
Ott 29@9:30–21:30
Paesaggio Garda Festival @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 ottobre 2020
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno
Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori
all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
telefonicamente al numero 331 2386503, è richiesto un contributo spese di 5 €.

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

2 ottobre 2020
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale.
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

#MANERBALAB
Piazza Aldo Moro 1 Manerba del Garda (BS), sala consiliare, ore 20.30
Presentazione dei lavori del Corso di progettazione partecipata #Manerbalab.
L’incontro sarà visibile sull’app Garda Sostenibile e/o sul profilo facebook @lagodigardasostenibile.
In collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Brescia e il Comune di Manerba del Garda..

3 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL GIUGGIOLO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25.
Alle ore 10.00 visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul giuggiolo, pianta originaria delle aree tropicali dell’Asia, molto comune in Africa, nell’Estremo Oriente e in tutto il bacino del Mediterraneo. il giuggiolo produce delle drupe ovoidali, con buccia sottile e liscia di color rosso scuro, la cui polpa ha una consistenza compatta e farinosa, dal sapore dolce leggermente acidulo, che ricorda quello della mela. La giuggiola è il frutto prodotto dalla pianta del giuggiolo, il cui nome scientifico è Ziziphus jujuba. Le giuggiole da oltre 4000 anni sono conosciute e utilizzate in cucina e in erboristeria soprattutto in Cina, infatti nei matrimoni tradizionali cinesi, la giuggiola viene messa nella camera da letto degli sposi come segno propiziatore di fertilità. Gli abitanti dell’Himalaya ritengono che l’odore del fiore di giuggiola può far innamorare le donne, pertanto esiste in quell’area la tradizione di raccogliere i fiori per preparare elisir d’amore. Le foglie di giuggiolo possono essere utilizzate in un mix di potpourri per aiutare a mantenere lontani gli insetti fastidiosi. In italia, la giuggiola è l’ingrediente principale della ricetta di un particolare liquore, conosciuto come “brodo di giuggiole”. Seguirà una degustazione tematica a base di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 3312386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

PREMIAZIONE FOTO CONTEST PAESAGGIO GARDA
Toscolano Maderno, Orto botanico Ghirardi
in via Religione 25
Alle ore 11.15 presentazione vincitori delle singole
categorie e assoluto; consegna premi forniti da Lefay
Resort e spa Lago di Garda e L.A.CU.S.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della
Città. Dal 2016 il 3 ottobre è diventato la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, (in virtù della legge 45/2016); per celebrarla sul Garda viene organizzata una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero a partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@ lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile

4 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Ritrovo ore 8.00 presso il parcheggio del ponte di Toscolano
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli
Italiani, la Fondazione Hèller e il C.A.R.G
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

OASI SAN FRANCESCO
Apertura dell’Oasi con visite guidate gratuite dalle
9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

7 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: LA MALGA NEL FAGGETO
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

8 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S
Info e prenotazioni: a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

9 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: IL SENTIERO DEI LIMONI
Visita alla Limonaia Pra dela Fam e possibilità di fare il bagno nel lago. Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
Un sentiero che si snoda dalla collina al lago e che offre scorci panoramici da non perdere.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale:
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

10 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO: IL MELOGRANO

Percorso anulare di 6 km della durata di 3 ore, dalle ore 15.30 alle 18.30, dislivello di 100 metri, a cura di Franco Liloni
Alle ore 10.00 e alle 11.15 visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con degustazione di prodotti biologici. Il Melograno, o più esattamente Melagrana (perché il Melograno è la pianta da cui nasce), fa bene, i tanti grani dolci e succosi sono ricchissimi di proprietà che generano benefici al nostro organismo. La melagrana è ricca di antiossidanti, è fonte di diverse vitamine, soprattutto di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B, ricco in sali minerali, benefico per il sistema immunitario, antibatterico e antivirale, diuretico e detox, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna, rinforza l’intestino e aiuta lo stomaco, protegge il cervello, è antinfiammatorio e antitumoraleInfo
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI: IL FOLIAGE TRA I BOSCHI DELLA VALTENESI
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Il luogo di ritrovo è presso il parcheggio dell’agriturismo in località Limone di Gavardo, parte la passeggiata naturalistica. Si potrà ammirare nelle zone di pregio ambientale del monte Faita, che rappresentano l’assetto vegetazionale boschivo delle colline moreniche settentrionali. Il Rientro seguendo il percorso per Terzago e attraversando un bellissimo castagneto.
Per partecipare è necessario iscriversi a L.A.CU.S. ; info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it, tel 331 2386503; ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica offerta da Levico Acque.

11 ottobre
IN CAMMINO A LONATO
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con visita ai luoghi del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
Da Drugolo al Lucone, dalle ore 8.00 alle 13.00
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città.
È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

14 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ALLA SCOPERTA DEI BORGHI
Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

15 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25 – Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto” visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

16 ottobre
L’ALIMENTAZIONE RESPONSABILE
Seminario online dalle 10.00 alle 12.00 organizzato in collaborazione con Rete didattica Morene del Garda, con il Patrocinio della Comunità del Garda e della Città di Desenzano del Garda
10.30 – Il comportamento del consumatore responsabile Prof.ssa Ilaria Pertot – Scienze agroalimentari e ambientali UniTN
11.15 – Lo spreco alimentare Prof. Andrea Segrè – Scienze e Tecnologie Agroalimentari UniBo
Moderano prof.ssa Angelina Scarano e prof. Viviana Casu – Rete scolastica Morene del Garda

LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA
Spettacolari vedute del lago, salendo verso Cima Denervo. Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio;
rientro ore 13.00 circa
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

17 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL CORBEZZOLO
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul Corbezzolo e degustazioni tematiche a base di prodotti naturali e biologici. Il corbezzolo (Arbutus unedo), foglie verdi, fiori bianchi e frutti rossi, è un arbusto tipico della macchia mediterranea che fa parte della famiglia delle Ericaceae, produce frutti piccoli e tondi che si caratterizzano per il loro colore rosso acceso (quando ben maturi) e per la particolare consistenza, dura all’esterno con le caratteristiche piccole escrescenze acuminate e morbida e granulosa all’interno.
Il corbezzolo ci regala una buona dose di vitamine e antiossidanti naturali, è un buon rimedio antinfiammatorio soprattutto per l’intestino e il fegato.
Info e prenotazioni: mail a info@gardalacus.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

EVO GARDA MOBILITY 2020
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree:
1) Expo
2) Experience and Community.

17 ottobre
GLI STATI GENERALI DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE SUL GARDA – QUARTA EDIZIONE
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

ACCESSIBILITÀ, LAGO DI GARDA, CULTURA DELL’OSPITALITÀ
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda.
Ingresso libero, prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: L’AREA UMIDA DELLE BALOSSE
Percorso anulare con ritrovo alle ore 15.30 presso via Monte Tapino, termine alle ore 18.30.
La conca delle Balosse è un’area umida posta in prossimità del centro abitato di Padenghe, caratterizzata da una forte biodiversità che si manifesta con una varietà degli alberi d’alto fusto, numerose essenze floristiche e una fauna che comprende numerose specie di volatili (Upupa, Rigogolo, Storno, Capinera, Cinciallegra, Cardellino, Verdone, Verzellino, Fringuello, Martin Pescatore, Falco di Palude e Airone cenerino, solo per citarne alcuni).
La camminata è curata da Franco Liloni, per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S.. Info e prenotazioni a info@lagodigardaosostenibile.it – tel. 331 2386503, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

18 ottobre
EVO GARDA MOBILITY 2020
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree: Expo – Experience and Community.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
II Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere la storia della Desenzano del ‘900, curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

IN CAMMINO A LONATO
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Passeggiata verso le colline moreniche mantovane, nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonnaì della Scoperta. Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

21 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA (21 Ottobre)
Trincee e postazioni belliche con panorami mozzafiato a picco sul Lago.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking.

PAESAGGI AGRARI: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DEL VIGNETO E DELL’OLIVETO
Partenza ore 9,00 – Gardola, Oleificio.
Ritorno ore 13,00 circa.
Seminario on line sull’app Garda Sostenibile e sul profilo Facebook @lagodigardasostenibile, in collaborazione con Agricolus.
Agricolus supporta le aziende agricole nelle pratiche agronomiche quotidiane e nel lavoro in campo, utilizzando le migliori tecnologie innovative di raccolta e analisi dati.
La piattaforma cloud di Agricolus gestisce 130 colture con funzionalità specifiche per la gestione vite, olivo, mais, tabacco.
Attraverso il webinar si comprenderà come utilizzare questi nuovi strumenti tecnologici e interpretare i dati per ottimizzare la produzione, prevenire le avversità climatiche e parassitarie e ridurre i costi e l’utilizzo di input.
Programma:
-Presentazione di Agricolus
-Introduzione all’agricoltura di precisione
-Strumenti fondamentali: immagini satellitari, modelli previsionali, dss.
-Gestione innovativa del vigneto: dalla difesa alla vendemmia
-Gestione innovativa dell’uliveto e difesa dalla mosca dell’olivo

22 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

VISITA GUIDATA LIMONAIA PRA DELA FAM A TIGNALE
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in
tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

23 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: BASSA VIA DEL GARDA, TIGNALE MUSLONE – GARGNANO
La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano. Visita al caseificio Bignotti e degustazione prodotti tipici (€ 6,00)
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel.ì 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono eì scarpe da trekking.

L’ECONOMIA CIRCOLARE
Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio; rientro ore 14.00 circa con bus di linea.
Incontro online e in presenza, ore 17.00 Orto botanico Ghirardi in via Religione 25 a Toscolano Maderno
Relatore: dr.ssa Marta Oliani

24 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANIICO: GLI AGRUMI
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con sulla pianta della Feijoa, arbusto sempreverde, originario del Sud America, i frutti sono commestibili ed estremamente profumati, grandi come prugne, ovali o piriformi, il sapore della polpa morbida è a metà tra l’ananas e la fragola, usata come base dei succhi tropicali e ricca di vitamina C; degustazione di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA : TRA MUSLONE E PIOVERE
Passeggiata botanica e naturalistica a cura di Franco Liloni, ritrovo alle ore 15.00, termina alle ore 18.00
Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti. Tragitto di 7 km con dislivello di 290 metri. Per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S. Info e prenotazioni sull’App Garda Sostenibile, al numero 331 2386503 o via mail a info@lagodigardasostenibile.it, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita offerta da Levico Acque.

25 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale
degli Italiani e la Fondazione Hèller.
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

IN CAMMINO A LONATO : DA LONATO AL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE
La passeggiata si svolge dalle 9.00 alle 12.30, è anulare e aperta a tutti, il luogo di ritrovo è presso il parcheggio della chiesa di Castevenzago.
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (pSIC) il sito “Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere”, area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I., dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. I Luoghi della R.S.I. a Desenzano è una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

28 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA : LA MALGA NEL FAGGETO
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri; partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp. La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

29 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO (29 Ottobre)
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / intedesco alle ore 16.00
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

30 Ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

31 ottobre
IL GARDA DA LUOGO DI CURA ALLA CURA DEI LUOGHI
Gardone Riviera, Casinò, dalle ore 09.00 alle ore 13.00
Con il patrocinio e la collaborazione della Comunità del Garda, del FAI, dall’Ateneo di Salò e della Città di Gardone Riviera. Modera dr. Pierlucio Ceresa

GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli Italiani e la Fondazione Hèller
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

Un anno da mamma
Ott 29@9:30–11:00
Un anno da mamma @ Studio di Psicologia | Piazza | Lombardia | Italia

Incontri per neo-mamme

A quali domande apre la nascita di un figlio?
Quanto pesano le aspettative sulle fatiche che la madre sente?
Quali paure e preoccupazioni attraversano l’esperienza della maternità?

Incontri di gruppo per poterne parlare insieme
Guida gli appuntamenti la dott.ssa Sgambelluri

Massimo 5 partecipanti ad incontro
Iscrizione obbligatoria
€ 15 ad incontro

Crescendo con brio
Ott 29@9:45–22:30
Crescendo con brio @ Bibliotehe aderenti

Crescendo con brio – Un progetto di mamma e papà
Incontri per bambini 0-6 anni e genitori

Lettura e musica aiutano il bambino a sviluppare proprie capacità di ascolto e osservazione, ad accrescere immaginazione e creatività, ad aumentare le capacità di concentrazione e attenzione e ad esercitare la memoria.
Si tratta di pre-requisiti che sosterranno i bambini durante la fase dell’apprendimento scolastico e più in generale nell’acquisizione e nello sviluppo di abilità e di capacità che li faranno essere, da adulti, cittadini più consapevoli, più informati, più attivi.

Vivere la lettura e la musica tra le braccia di mamma e papà è davvero un modo per crescere con brio.

Gli incontri si terranno nelle biblioteche che aderiscono al Sistema Bibliotecario Brescia est.
Tutti gli eventi sono gratuiti e su prenotazione: si svolgeranno in presenza tranne dove specificato.

Gli incontri sono organizzati nel rispetto delle disposizioni vigenti nazionali e regionali in materia di prevenzione del Covid-19.

Ottobre 2020

Sabato 3 ottobre
h. 10.45-11.30 Visano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 10 ottobre
h. 10.30-11.30 Prevalle Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00-17.00 Bedizzole Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 13 ottobre
h. 20.30 Bedizzole evento online – Me lo leggi? > Giorgia Cozza Incontro per conoscere NPL
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Giovedì 15 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 17 ottobre
h. 9.45-10.30 Borgosatollo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Borgosatollo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 22 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 24 ottobre
h. 9.45-10.30 Calcinato Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Calcinato Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 29 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 31 ottobre
h. 10.30-11.30 Calvisano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Novembre 2020

Giovedì 5 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 7 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 0/12 mesi
h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 12/36 mesi
Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.30 Borgosatollo evento online – Musica e parole: lo sviluppo del bambino > Raffaella Schiró
Incontro con la pediatra e referente Nati per la musica

Martedì 10 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 12 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 14 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Montichiari Auditorium Gardaforum – Il guardiano e il buffone ossia Rigoletto (che ride e piange) > Opera Education
Spettacolo con pianista, cantante e attore
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Martedì 17 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 19 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 21 novembre
h. 9.45-10.30 Castenedolo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Castenedolo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 24 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 26 novembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 28 novembre
h. 9.45-10.30 Ghedi Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Ghedi Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Dicembre 2020

Giovedì 3 dicembre
h. 20.30-21.45 Mazzano Sala Consiliare – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Venerdì 4 dicembre
h. 9.00 Rezzato Sala Civica Italo Calvino – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 14.45-16.00 Botticino Teatro Lucia – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30-21.45 Desenzano d.G. Biblioteca – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

Sabato 5 dicembre
h. 11.00-12.00 San Zeno N. Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Remedello Biblioteca – Target 12/36 mesi – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 10 dicembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 12 dicembre
h. 9.30-10.30 Sirmione Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.45 Desenzano d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 19 dicembre
h. 9.45-10.30 Lonato d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Lonato d.G. Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

La competenza genitoriale- online
Ott 29@9:45–11:15
La competenza genitoriale- online @ Online | Cunettone, Salò | Lombardia | Italia

La competenza genitoriale
Corso per genitori per apprendere gli strumenti per gestire rabbia, capricci, regole e tutto ciò che riguarda la relazione genitore-figli

Come affrontare le piccole crisi quotidiane, capricci, rabbia, emotività?
Per crescere insieme ai nostri figli, per condividere le nostre paure, per chiedere informazioni e imparare modalità di gestione della famiglia più serene ed equilibrate

Autorevolezza, rabbia, dialogo, capricci, regole…

Come sviluppare strategie relazionali efficaci, apprendere chiare chiavi di lettura delle dinamiche educative, comprendere e distinguere bisogni ed emozioni dei figli da quelle dei genitori

In giro con Oltre il tondino
Ott 29@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona

SABATO 17 OTTOBRE h 14.45
Brescia 2 vs. Manhattan: 5 storie, 10 scatti

Una visita alla nostra New York per conoscere la storia dello skyline moderno della città, con noi una fotografa che ci svelerà i segreti dello scatto perfetto. Portate il cellulare carico!
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 10,00 a persona

DOMENICA 18 OTTOBRE h 15
La chiesa di San Giacomo al Mella

Come antichi pellegrini, la terza domenica del mese si aprono le porte di quello scrigno unico che è la chiesa di San Giacomo. Un viaggio nel cuore della storia e del romanico.
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE h 15
Tempo. Comunque vadano le cose lui passa

Una lettura della città e della nostra storia attraverso gli strumenti e la percezione del tempo. La meridiana di San Giuseppe, l’orologio astronomico, la meridiana catottrica. Perché il tempo non è uguale per tutti
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

GIOVEDI’ 22 OTTOBRE h 20.45
Verso la Vittoria. Terza serata con riassunto delle puntate precedenti

L’ultimo appuntamento organizzato dalla Biblioteca di Botticino per raccontare la storia della Vittoria Alata. Una chiacchierata storico, artistico, curiosa per arrivare preparati al suo rientro in città a novembre
Dove: Teatro Centro Lucia – Botticino, via Longhetta
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: 3403913752 – info@centrolucia.it

SABATO 24 OTTOBRE h 16
Santuario e Basilica della Madonna delle Grazie

L’arte nei luoghi di San Paolo VI, che proprio in quello che oggi è anche Santuario Montiniano, il Papa bresciano officiò 100 anni fa la sua prima messa.
Durata: 1,20 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

SABATO 24 OTTOBRE h 18.15
1000miglia. La leggenda di una gara, il fascino della sua città

Brescia non è muto palcoscenico dell’evento anzi, questa visita guidata vuole offrirti la storia della città sulle tracce degli pneumatici lasciati dalle auto della corsa più bella del mondo.
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

DOMENICA 25 OTTOBRE
Una gita fuori porta… di una giornata

in fase di definizione

GIOVEDI’ 29 OTTOBRE h 21
VENERDI’ 30 OTTOBRE h 22.30

Brixia Noir. Passeggiata a tinte fosche per le vie della città

Si accorciano le giornate e di sera, con le luci che iniziano ad accendersi, fra i palazzi cala una leggera foschia che rende i contorni indefiniti… chi ci aspetta dietro l’angolo nascosto nel buio?
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

L’albero della lettura
Ott 29@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Il circo di Mosca a Brescia: Gravity
Ott 29@15:30–22:30
Il circo di Mosca a Brescia: Gravity @ parcheggio "A" del Brixia Forum

Arriva a Brescia il Circo di Mosca con “Gravity”: sfida la gravità con gli artisti del Festival di Monte Carlo e dei talent show

È all’insegna del brivido e della sfida alle leggi di gravità il ritorno del grande circo a Brescia.
2 ore con un cast internazionale per tornare a sorridere, in sicurezza

Il nuovo show una sfida alle leggi di gravità, ma soprattutto un invito a concedersi due ore tra sogno e realtà per recuperare quella voglia di svago, emozione e divertimento

“Gravity” ripercorre la storia del circo in un susseguirsi di esibizioni di alto livello accompagnati in questo viaggio da Mister David, il vulcanico imbonitore e filo conduttore dello spettacolo.

Tra i protagonisti dello show i Saly Brothers, che con il loro numero di boleadoras sono stati i primi artisti di questa specialità ad essere invitati al Festival del Circo di Monte Carlo in oltre 40 anni della kermesse monegasca dove hanno riscosso grandi consensi grazie a un perfetto mix di ritmo, carisma e tecnica sopraffina.

Adrenalina pura con i tiri di precisione su bersaglio umano del Duo Niuman che ha lasciato a bocca aperta i giudici di “Tu si que vales” con la loro performance con affilati pugnali e balestre acuminate.

Grande attesa per l’uomo proiettile Onelio Cussadiè (formatosi in Russia e reduce da una tournée internazionale) che si fa sparare dalla bocca di un cannone compiendo un volo di 30 metri sopra le teste del pubblico: brivido, rischio e spettacolarità per una performance che non manca mai di stupire.

Le leggi della gravità saranno messe in discussione del prodigio della giocoleria di Warren in grado di fare roteare un numero sempre crescente di palline. E dall’acrobata aerea Elena, elegante danzatrice ai tessuti protagonista di un momento di vera poesia. E ancora l’incanto fiabesco delle ombre cinesi, la comicità senza tempo del clown e l’esotismo dei giochi del Far West con lazos e fruste. Un caleidoscopio di emozioni ed atmosfere all’insegna del brivido e del divertimento.

E non mancheranno le sorprese…

Biglietti:
da 12 a 20 € a seconda degli ordini di posto, in vendita alla biglietteria del Circo o sul circuito liveticket.it.

Orari degli spettacoli
Debutto giovedì 29 ottobre ore 21.00.
Venerdì ore 17.30 e 21.00
sabato ore 16.30 e 21.00
domenica ore 15.30 e 18.30.
Lunedì e giovedì unico spettacolo ore 17.30.
Martedì e mercoledì riposo.

Lo spettacolo si tiene nel rispetto delle normative anti-covid.

In barba alla filosofia a Palazzolo
Ott 29@16:30–17:30
In barba alla filosofia a Palazzolo @ Biblioteca Civica G.U. Lanfranchi | Palazzolo sull'Oglio | BS | Italia

lLaboratori per ragazze e ragazzi dai 9 ai 13 anni

Due appuntamenti con la filosofia dedicati ai più giovani.

Due laboratori giocosi e divertenti, condotti dalla bibliotecaria Lisa Manini, per ragazze e ragazzi dai 9 ai 13 anni per capire insieme che la filosofia e tutt’altro che una barba!

La partecipazione sarà come sempre gratuita, previa prenotazione obbligatoria.
Massimo 8 posti

Magie d’autunno
Ott 29@16:30–18:00
Magie d'autunno @ Parco elle colline Sant'Anna

Tre cicli di incontri naturalistici per famiglie guidati da una guida naturalistica che accompagna grandi e piccini alla scoperta dei segreti delle magie dell’autunno

15 ottobre – mondo vegetale

22 ottobre – mondo animale

29 ottobre – mondo vegetale

5 novembre – mondo animale

12 novembre- mondo vegetale

19 novembre – mondo animale

Massimo 15 partecipanti
Iscrizione obbligatoria

La balena della Groenlandia ha 211 anni
Ott 29@17:00–18:00
La balena della Groenlandia ha 211 anni @ CARME

Lettura performativa per bambini, interpretata da giovani anziani e over 75 del laboratorio permanente de Lelastiko e laboratorio creativo per bambini : Balene| Laboratorio di arti plastiche condotto da Davide Sforzini,
Nel laboratorio i bambini indagando e sperimentando con la tecnica del frottage, ogni piccolo partecipante, potrà realizzare la sua balena portatile.
Le balene sono caverne, sono grotte, sono navi che trasportano sulla loro pelle la storia del mare.
Personaggi bizzarri, VERI ESPERTI di Balene, che da tanti anni le osservano e studiano ci porteranno alla scoperta di tutti i segreti di questo straordinario mammifero.

Date: 28.29.30 ottobre 2020

Orari:
ore 17.00 – Lettura performativa per bambini
ore 18.00 – Laboratorio per bambini

Serve prenotare?Si, è assolutamente necessario PRENOTARE!
Le modalità di prenotazione: Utilizzando i contatti indicati

Destinatari: Dedicato ai più piccoli dai 4 ai 10 anni e ad adulti giocosi.

Annotazioni da sapere: Attenzione! Anche i grandi potranno ridere, imparare e sorprendersi assieme ai bambini.
Venite tranquilli, abbiamo pensato ad ogni cosa per vivere questa avventura in sicurezza, nel rispetto delle normative vigenti.

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 29@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
30
Ven
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 30 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Studi aperti
Ott 30@8:00–20:00
Studi aperti @ Studio dott.ssa Spina | Brescia | Lombardia | Italia

Evento speciale per tutti i genitori di Brescia di bambini e adolescenti!

Siete dei genitori che hanno bisogno di una consulenza psicologica per vostro/a figlio/a?

Pensate di aver bisogno di un supporto genitoriale?

Per tutto il mese di OTTOBRE sarà possibile prenotare un primo colloquio psicologico GRATUITO con la dott.ssa Giulia Spina, psicologa dell’età evolutiva.

 

Echi d’acqua a Tignale
Ott 30@9:00–13:00
Echi d'acqua a Tignale @ Tignale

Riflessi, cascate ed orridi nella frescura del bosco.
Escursione a piedi alla scoperta dell’acqua a Tignale

Per i possessori della Tignale Card il costo è di € 18

Il tour parte con un minimo di 5 iscritti

LE PASSEGGIATE NON SI EFFETTUANO IN CASO DI MALTEMPO

Prenotazione obbligatoria

CONSIGLI: Vestiti comodi, scarpe da trekking, acqua

Passeggiate con pony o cavallo a Leno
Ott 30@9:00–18:00
Passeggiate con pony o cavallo a Leno @ Lago delle Sette Fontane

Il Lago delle Sette Fontane organizza all’interno del proprio parco, delle passeggiate Pony o Cavallo per Bambini e Adulti. Le passeggiate si possono effettuare tutti i giorni dell’anno (dalle 9.00 alle 18.00) e non hanno bisogno di prenotazione.
Ci sono due percorsi tabellati (A e B).
Per i Pony il percorso A costa 6,00 euro e il percorso B 10,00 euro.
La passeggiata viene effettuata senza accompagnatore; se richiesto, il costo è di 5 euro in più.
Per i cavalli, invece, il percorso A costa 15,00 euro e il percorso B costa 20,00 euro.
Nel caso del cavallo, l’accompagnamento è già compreso nel prezzo in quanto obbligatorio.

Data: Tutti i giorni
Dalle ore: Dalle 9.00 – alle ore: Alle 18.00

Destinatari: famiglie e bambini di tutte le età

Annotazione: contattare la struttura per verificare disponibilità

Paesaggio Garda Festival
Ott 30@9:30–21:30
Paesaggio Garda Festival @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 ottobre 2020
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno
Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori
all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
telefonicamente al numero 331 2386503, è richiesto un contributo spese di 5 €.

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

2 ottobre 2020
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale.
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

#MANERBALAB
Piazza Aldo Moro 1 Manerba del Garda (BS), sala consiliare, ore 20.30
Presentazione dei lavori del Corso di progettazione partecipata #Manerbalab.
L’incontro sarà visibile sull’app Garda Sostenibile e/o sul profilo facebook @lagodigardasostenibile.
In collaborazione con l’Ordine degli Architetti di Brescia e il Comune di Manerba del Garda..

3 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL GIUGGIOLO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25.
Alle ore 10.00 visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul giuggiolo, pianta originaria delle aree tropicali dell’Asia, molto comune in Africa, nell’Estremo Oriente e in tutto il bacino del Mediterraneo. il giuggiolo produce delle drupe ovoidali, con buccia sottile e liscia di color rosso scuro, la cui polpa ha una consistenza compatta e farinosa, dal sapore dolce leggermente acidulo, che ricorda quello della mela. La giuggiola è il frutto prodotto dalla pianta del giuggiolo, il cui nome scientifico è Ziziphus jujuba. Le giuggiole da oltre 4000 anni sono conosciute e utilizzate in cucina e in erboristeria soprattutto in Cina, infatti nei matrimoni tradizionali cinesi, la giuggiola viene messa nella camera da letto degli sposi come segno propiziatore di fertilità. Gli abitanti dell’Himalaya ritengono che l’odore del fiore di giuggiola può far innamorare le donne, pertanto esiste in quell’area la tradizione di raccogliere i fiori per preparare elisir d’amore. Le foglie di giuggiolo possono essere utilizzate in un mix di potpourri per aiutare a mantenere lontani gli insetti fastidiosi. In italia, la giuggiola è l’ingrediente principale della ricetta di un particolare liquore, conosciuto come “brodo di giuggiole”. Seguirà una degustazione tematica a base di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 3312386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

PREMIAZIONE FOTO CONTEST PAESAGGIO GARDA
Toscolano Maderno, Orto botanico Ghirardi
in via Religione 25
Alle ore 11.15 presentazione vincitori delle singole
categorie e assoluto; consegna premi forniti da Lefay
Resort e spa Lago di Garda e L.A.CU.S.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della
Città. Dal 2016 il 3 ottobre è diventato la Giornata della Memoria e dell’Accoglienza, (in virtù della legge 45/2016); per celebrarla sul Garda viene organizzata una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero a partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@ lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile

4 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Ritrovo ore 8.00 presso il parcheggio del ponte di Toscolano
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli
Italiani, la Fondazione Hèller e il C.A.R.G
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

OASI SAN FRANCESCO
Apertura dell’Oasi con visite guidate gratuite dalle
9.30 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00

7 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: LA MALGA NEL FAGGETO
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

8 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Ore 10.00 e ore 11.15 : “itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S
Info e prenotazioni: a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

9 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: IL SENTIERO DEI LIMONI
Visita alla Limonaia Pra dela Fam e possibilità di fare il bagno nel lago. Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa.
Un sentiero che si snoda dalla collina al lago e che offre scorci panoramici da non perdere.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale:
Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

10 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO: IL MELOGRANO

Percorso anulare di 6 km della durata di 3 ore, dalle ore 15.30 alle 18.30, dislivello di 100 metri, a cura di Franco Liloni
Alle ore 10.00 e alle 11.15 visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con degustazione di prodotti biologici. Il Melograno, o più esattamente Melagrana (perché il Melograno è la pianta da cui nasce), fa bene, i tanti grani dolci e succosi sono ricchissimi di proprietà che generano benefici al nostro organismo. La melagrana è ricca di antiossidanti, è fonte di diverse vitamine, soprattutto di vitamina A, vitamina C, vitamina E e vitamine del gruppo B, ricco in sali minerali, benefico per il sistema immunitario, antibatterico e antivirale, diuretico e detox, aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo e ad abbassare la pressione sanguigna, rinforza l’intestino e aiuta lo stomaco, protegge il cervello, è antinfiammatorio e antitumoraleInfo
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI: IL FOLIAGE TRA I BOSCHI DELLA VALTENESI
Toscolano Maderno, Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25
Il luogo di ritrovo è presso il parcheggio dell’agriturismo in località Limone di Gavardo, parte la passeggiata naturalistica. Si potrà ammirare nelle zone di pregio ambientale del monte Faita, che rappresentano l’assetto vegetazionale boschivo delle colline moreniche settentrionali. Il Rientro seguendo il percorso per Terzago e attraversando un bellissimo castagneto.
Per partecipare è necessario iscriversi a L.A.CU.S. ; info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it, tel 331 2386503; ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica offerta da Levico Acque.

11 ottobre
IN CAMMINO A LONATO
I Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con visita ai luoghi del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
Da Drugolo al Lucone, dalle ore 8.00 alle 13.00
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città.
È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

14 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ALLA SCOPERTA DEI BORGHI
Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

15 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25 – Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto” visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

16 ottobre
L’ALIMENTAZIONE RESPONSABILE
Seminario online dalle 10.00 alle 12.00 organizzato in collaborazione con Rete didattica Morene del Garda, con il Patrocinio della Comunità del Garda e della Città di Desenzano del Garda
10.30 – Il comportamento del consumatore responsabile Prof.ssa Ilaria Pertot – Scienze agroalimentari e ambientali UniTN
11.15 – Lo spreco alimentare Prof. Andrea Segrè – Scienze e Tecnologie Agroalimentari UniBo
Moderano prof.ssa Angelina Scarano e prof. Viviana Casu – Rete scolastica Morene del Garda

LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA
Spettacolari vedute del lago, salendo verso Cima Denervo. Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio;
rientro ore 13.00 circa
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

17 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANICO: IL CORBEZZOLO
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con focus sul Corbezzolo e degustazioni tematiche a base di prodotti naturali e biologici. Il corbezzolo (Arbutus unedo), foglie verdi, fiori bianchi e frutti rossi, è un arbusto tipico della macchia mediterranea che fa parte della famiglia delle Ericaceae, produce frutti piccoli e tondi che si caratterizzano per il loro colore rosso acceso (quando ben maturi) e per la particolare consistenza, dura all’esterno con le caratteristiche piccole escrescenze acuminate e morbida e granulosa all’interno.
Il corbezzolo ci regala una buona dose di vitamine e antiossidanti naturali, è un buon rimedio antinfiammatorio soprattutto per l’intestino e il fegato.
Info e prenotazioni: mail a info@gardalacus.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

EVO GARDA MOBILITY 2020
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree:
1) Expo
2) Experience and Community.

17 ottobre
GLI STATI GENERALI DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE SUL GARDA – QUARTA EDIZIONE
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 9.00 alle ore 12.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

ACCESSIBILITÀ, LAGO DI GARDA, CULTURA DELL’OSPITALITÀ
Desenzano del Garda –sede Navigarda, Motonave Tonale dalle ore 15.00 alle ore 16.30
Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda.
Ingresso libero, prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: L’AREA UMIDA DELLE BALOSSE
Percorso anulare con ritrovo alle ore 15.30 presso via Monte Tapino, termine alle ore 18.30.
La conca delle Balosse è un’area umida posta in prossimità del centro abitato di Padenghe, caratterizzata da una forte biodiversità che si manifesta con una varietà degli alberi d’alto fusto, numerose essenze floristiche e una fauna che comprende numerose specie di volatili (Upupa, Rigogolo, Storno, Capinera, Cinciallegra, Cardellino, Verdone, Verzellino, Fringuello, Martin Pescatore, Falco di Palude e Airone cenerino, solo per citarne alcuni).
La camminata è curata da Franco Liloni, per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S.. Info e prenotazioni a info@lagodigardaosostenibile.it – tel. 331 2386503, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita biologica Seminario organizzato in collaborazione con Comunità del Garda, Navigazione Laghi e Città di Desenzano del Garda. Ingresso libero.
Prenotazione a info@lagodigardasostenibile.it

18 ottobre
EVO GARDA MOBILITY 2020
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Esposizione degli operatori della mobilità sostenibile, con veicoli elettrici e muscolari, a due, tre e quattro ruote.
EGM 2020 si sviluppa attraverso un programma di incontri, dibattiti, workshop, demo, performance per il pubblico, attività sportive e momenti ludici. Si sviluppa attraverso due macro aree: Expo – Experience and Community.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
II Luoghi della R.S.I. a Desenzano del Garda, dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. È una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere la storia della Desenzano del ‘900, curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento.
Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

IN CAMMINO A LONATO
Desenzano del Garda – via Anelli, dalle ore 10.00 alle 19.00
Da Madonna della Scoperta a Solferino, dalle ore 8.00 alle 13.00
Passeggiata verso le colline moreniche mantovane, nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonnaì della Scoperta. Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

21 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA (21 Ottobre)
Trincee e postazioni belliche con panorami mozzafiato a picco sul Lago.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking.

PAESAGGI AGRARI: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA GESTIONE DEL VIGNETO E DELL’OLIVETO
Partenza ore 9,00 – Gardola, Oleificio.
Ritorno ore 13,00 circa.
Seminario on line sull’app Garda Sostenibile e sul profilo Facebook @lagodigardasostenibile, in collaborazione con Agricolus.
Agricolus supporta le aziende agricole nelle pratiche agronomiche quotidiane e nel lavoro in campo, utilizzando le migliori tecnologie innovative di raccolta e analisi dati.
La piattaforma cloud di Agricolus gestisce 130 colture con funzionalità specifiche per la gestione vite, olivo, mais, tabacco.
Attraverso il webinar si comprenderà come utilizzare questi nuovi strumenti tecnologici e interpretare i dati per ottimizzare la produzione, prevenire le avversità climatiche e parassitarie e ridurre i costi e l’utilizzo di input.
Programma:
-Presentazione di Agricolus
-Introduzione all’agricoltura di precisione
-Strumenti fondamentali: immagini satellitari, modelli previsionali, dss.
-Gestione innovativa del vigneto: dalla difesa alla vendemmia
-Gestione innovativa dell’uliveto e difesa dalla mosca dell’olivo

22 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S..
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

VISITA GUIDATA LIMONAIA PRA DELA FAM A TIGNALE
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / in
tedesco alle ore 16.00
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

23 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: BASSA VIA DEL GARDA, TIGNALE MUSLONE – GARGNANO
La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano. Visita al caseificio Bignotti e degustazione prodotti tipici (€ 6,00)
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel.ì 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono eì scarpe da trekking.

L’ECONOMIA CIRCOLARE
Partenza ore 8.20 – Gardola, Oleificio; rientro ore 14.00 circa con bus di linea.
Incontro online e in presenza, ore 17.00 Orto botanico Ghirardi in via Religione 25 a Toscolano Maderno
Relatore: dr.ssa Marta Oliani

24 ottobre
APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ORTO BOTANIICO: GLI AGRUMI
Toscolano Maderno Orto Botanico Ghirardi alle ore 10.00 e alle 11.15
Visita guidata tematica all’ unico Orto botanico del lago di Garda, con sulla pianta della Feijoa, arbusto sempreverde, originario del Sud America, i frutti sono commestibili ed estremamente profumati, grandi come prugne, ovali o piriformi, il sapore della polpa morbida è a metà tra l’ananas e la fragola, usata come base dei succhi tropicali e ricca di vitamina C; degustazione di prodotti naturali e biologici.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA : TRA MUSLONE E PIOVERE
Passeggiata botanica e naturalistica a cura di Franco Liloni, ritrovo alle ore 15.00, termina alle ore 18.00
Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti. Tragitto di 7 km con dislivello di 290 metri. Per partecipare è necessario essere iscritti a L.A.CU.S. Info e prenotazioni sull’App Garda Sostenibile, al numero 331 2386503 o via mail a info@lagodigardasostenibile.it, ai partecipanti verrà data in omaggio una bibita offerta da Levico Acque.

25 ottobre
GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale
degli Italiani e la Fondazione Hèller.
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, obbligatoria la prenotazione, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

IN CAMMINO A LONATO : DA LONATO AL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE
La passeggiata si svolge dalle 9.00 alle 12.30, è anulare e aperta a tutti, il luogo di ritrovo è presso il parcheggio della chiesa di Castevenzago.
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (pSIC) il sito “Complesso Morenico di Castiglione delle Stiviere”, area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato.
Prenotazioni sull’app Garda Sostenibile, via mail info@lagodigardasostenibile.it, tel. 331 2386503. Per aderire è richiesto il tesseramento all’associazione, partecipazione gratuita per i soci L.A.CU.S. e soci de La Polada.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA
I Luoghi della R.S.I., dalle ore 16.30 alle ore 18.30
Un nuovo progetto di ricerca e valorizzazione che nasce con l’obiettivo di indagare e proporre attività culturali all’aperto, volte a svelare risorse storiche, artistiche, archeologiche, enogastronomiche e ambientali della Città. I Luoghi della R.S.I. a Desenzano è una passeggiata che ha lo scopo di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900 e sarà curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini, già autore di pubblicazioni sul tema e referente per i rapporti internazionali del Centro Studi Martino Martini dell’Università di Trento. Il ritrovo è alle ore 16.30 presso il Monumento alla Resistenza, si attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero.
La partecipazione è gratuita, la prenotazione obbligatoria, via mail a info@lagodigardasostenibile.it , tel. 331 2386503, attraverso l’app Garda Sostenibile.

28 ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA : LA MALGA NEL FAGGETO
All’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri; partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio.
Rientro ore 13.00 circa
Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp. La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org. È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

29 ottobre
APERITIVI BIOLOGICI ALL’ORTO (29 Ottobre)
Toscolano Maderno – Orto Botanico Ghirardi in via Religione 25. Ore 10.00 e ore 11.15
“itinerario dei profumi e degli odori all’Orto”, visita guidata tematica all’Orto botanico, segue degustazione di prodotti biologici a cura di L.A.CU.S.
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure telefonicamente al numero 331 2386503; è richiesto un contributo spese di 5 €

ECOMUSEO DELLE LIMONAIE
Visita guidata Limonaia Pra dela Fam a Tignale
in inglese alle ore 11.00 / in italiano alle ore 14.00 / intedesco alle ore 16.00
Info e prenotazioni: mail a info@lagodigardasostenibile.it oppure
Prenotazione obbligatoria al numero 0365 73354 –info@tignale.org

30 Ottobre
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA: ECHI D’ACQUA
Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.
Partenza ore 9.00 – Gardola, Oleificio; rientro ore 13.00 circa.
La prenotazione è obbligatoria, entro il giorno precedente lo svolgimento della passeggiata, contattando l’Ufficio Unico del Turismo di Tignale: Tel. 0365.73354 – Mail info@tignale.org.
È richiesto abbigliamento consono e scarpe da trekking

31 ottobre
IL GARDA DA LUOGO DI CURA ALLA CURA DEI LUOGHI
Gardone Riviera, Casinò, dalle ore 09.00 alle ore 13.00
Con il patrocinio e la collaborazione della Comunità del Garda, del FAI, dall’Ateneo di Salò e della Città di Gardone Riviera. Modera dr. Pierlucio Ceresa

GARDONE, CITTÀ DEI GIARDINI
Dalle ore 15.00 alle ore 18.00, appuntamento culturale esclusivo con passeggiata in Gardone e visita ai Giardini della Fondazione Hèller e ai Giardini del Vittoriale degli Italiani, in collaborazione con la Città di Gardone Riviera, la Fondazione il Vittoriale degli Italiani e la Fondazione Hèller
Max 10 adesioni, partecipazione gratuita e prenotazione obbligatoria. La visita sarà curata dalla prof.ssa Teresa Delfino, Info e prenotazioni a info@lagodigardasostenibile.it – tel 331 2386503

Festa delle ombra a Pisogne
Ott 30@10:30–23:30

30/31 OTTOBRE E 1 NOVEMBRE 2020

FESTA DELLE OMBRE- Antenati,Spiriti e Streghe
Mercatino Magico, Spettacoli itineranti e Conferenze a tema.

VENERDI’ 30 OTTOBRE
h. 17:00 apertura ufficiale della festa e del Mercatino Magico con spettacoli itineranti a cura di Sagitta
h. 21.00 fire show ” Respyro” a cura di Sagitta Firefolk

SABATO 31 OTTOBRE
h.14.30 circa apertura Mercatino Magico
h.15.00 SALA CONFERENZE – Irene Angelini/I Tarocchi di Bimbasperduta: “Vampiri e Spiriti nell’800” prenotazioni scrivere: fenice_52@libero.it
h.17.00 SALA CONFERENZE – Vega Roze: ”Conferenza rituale: “Gli Antenati” prenotazioni scrivere: magianaturale1@gmail.com
h.20.30 accensione fuoco sacro
h.21.15 spettacolo a cura di Muse del Diavolo
h.22.15 fire show “Respyro” a cura di Sagitta
h.23.45 celebrazione Samhain a cura di Luna Sorgente – OBOD Seed Group

– Nella giornata:
Laboratori creativi per grandi e piccini a cura di Barza de legn
Spettacoli itineranti a cura di Sagitta
Musica itinerante a cura di Muse del Diavolo

DOMENICA 1 NOVEMBRE
h. 10.30 apertura Mercatino Magico
h. 11.00 SALA CONFERENZE- Emanuele Viotti / Ad Maiora Vertite: il blog sul Culto Romano: “Le divinità familiari nel Culto Romano” prenotazioni scrivere: admaioravertite@gmail.com
h. 14.00 SALA CONFERENZE – Angelo Pirrone/ Cronache Esoteriche: ”Il giorno dei morti,tradizioni popolari di Sicilia” prenotazioni scrivere: fenice_52@libero.it
h. 16.00 SALA CONFERENZE – Nexus Arcanum: “Riconnessione alle radici ancestrali: il culto degli Antenati” prenotazioni scrivere info@nexusarcanum.it
h. 19.00 fire show “Respyro” a cura di Sagitta
h. 20.00 chiusura festa

– Nella giornata:
Laboratori creativi per grandi e piccini a cura di Barza de Legn
Spettacoli itineranti a cura di Sagitta
Musica itinerante a cura di Muse del Diavolo

L’ingresso alla festa è gratuito
Conferenze con piccolo contributo,è gradita la prenotazione alle mail indicate.
Laboratori creativi con contributo per materiale

 

festa-ombre-pisgone-2020-halloween

Happy Halloween con Mago Mimù
Ott 30@10:30–19:30
Happy Halloween con Mago Mimù @ Mago Mimù | Lombardia | Italia

Arriva Halloween e i bambini ancora una volta non aspettano altro!
Tutto cambia ma il desiderio di mascherarsi resta intatto.
Il maghetto apre le porte del suo castello per far divertire i bimbi con alcune accortezze importanti: tutti distanziati e pochi prenotati per appuntamenti sicuri

25 ottobre  Aspettando Halloween
10.30-12.00 biscotti mostruosi per bimbi coraggiosi. Mani in pasta! Si cucina con Mago Mimù e Bimbichef

30 ottobre  Aspettando Halloween
16.30-18.00 biscotti mostruosi per bimbi coraggiosi. Mani in pasta! Si cucina con Mago Mimù e Bimbichef

31 ottobre  Hocus Pocus Maghi!
dalle 20.30 un orrido spettacolo di magia infiamma il tappetone

1 novembre Goodbye Halloween
dalle 16.30 bolle fumose: chi ha il coraggio di restare a giocare?

Prenotazione obbligatoria
Non saranno ammessi ingressi non prenotati

In giro con Oltre il tondino
Ott 30@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona

SABATO 17 OTTOBRE h 14.45
Brescia 2 vs. Manhattan: 5 storie, 10 scatti

Una visita alla nostra New York per conoscere la storia dello skyline moderno della città, con noi una fotografa che ci svelerà i segreti dello scatto perfetto. Portate il cellulare carico!
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 10,00 a persona

DOMENICA 18 OTTOBRE h 15
La chiesa di San Giacomo al Mella

Come antichi pellegrini, la terza domenica del mese si aprono le porte di quello scrigno unico che è la chiesa di San Giacomo. Un viaggio nel cuore della storia e del romanico.
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

MERCOLEDI’ 21 OTTOBRE h 15
Tempo. Comunque vadano le cose lui passa

Una lettura della città e della nostra storia attraverso gli strumenti e la percezione del tempo. La meridiana di San Giuseppe, l’orologio astronomico, la meridiana catottrica. Perché il tempo non è uguale per tutti
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

GIOVEDI’ 22 OTTOBRE h 20.45
Verso la Vittoria. Terza serata con riassunto delle puntate precedenti

L’ultimo appuntamento organizzato dalla Biblioteca di Botticino per raccontare la storia della Vittoria Alata. Una chiacchierata storico, artistico, curiosa per arrivare preparati al suo rientro in città a novembre
Dove: Teatro Centro Lucia – Botticino, via Longhetta
Ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria: 3403913752 – info@centrolucia.it

SABATO 24 OTTOBRE h 16
Santuario e Basilica della Madonna delle Grazie

L’arte nei luoghi di San Paolo VI, che proprio in quello che oggi è anche Santuario Montiniano, il Papa bresciano officiò 100 anni fa la sua prima messa.
Durata: 1,20 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

SABATO 24 OTTOBRE h 18.15
1000miglia. La leggenda di una gara, il fascino della sua città

Brescia non è muto palcoscenico dell’evento anzi, questa visita guidata vuole offrirti la storia della città sulle tracce degli pneumatici lasciati dalle auto della corsa più bella del mondo.
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona

DOMENICA 25 OTTOBRE
Una gita fuori porta… di una giornata

in fase di definizione

GIOVEDI’ 29 OTTOBRE h 21
VENERDI’ 30 OTTOBRE h 22.30

Brixia Noir. Passeggiata a tinte fosche per le vie della città

Si accorciano le giornate e di sera, con le luci che iniziano ad accendersi, fra i palazzi cala una leggera foschia che rende i contorni indefiniti… chi ci aspetta dietro l’angolo nascosto nel buio?
Durata: 1,45 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

Vigneti aperti
Ott 30@11:00–20:00
Vigneti aperti @ aziende aderenti

Nuova proposta estiva che promuove le attività enoturistiche prediligendo gli spazi all’aria aperta delle aziende vitivinicole, in primis, i protagonisti indiscussi dell’affascinante mondo del vino: i vigneti.

I vigneti saranno aperti a partire da sabato 20 giugno. A discrezione di ogni singola azienda sino a domenica 8 Novembre.

Ingressi nelle cantine
alle ore 11 – 14 – 17 sabati e domeniche
alle ore 19:00 venerdì

Durata esperienza 2 ore ogni cantina comunicherà il numero massimo di ospiti che potrà ricevere.

Prenotazione e preacquisto: obbligatori

Format di base – Vigneti Aperti®
Passeggiata guidata con il vignaiolo nelle vigne
Storytelling
Degustazione di 3 vini con prodotto tipico
€. 20 adulti €. 10 under 18 (senza vini)

Format extra suggeriti (quotazioni indicative suggerite)
Vigneti Aperti® con Pic nic da €. 25 adulti da €. 15 under 18 ( senza vini)

Vigneti aperti® e l’enoturismo emozionale
una serie di proposte enoturistiche saranno proposte e commercializzate sotto questo nuovo marchio:
– passeggiate a cavallo
– concerti in vigna
– cene in vigneto
– vela/trekking/degustazione (zona laghi)
– escursionismo nei terrazzamenti (valtellina)
– yogavino
– vendemmie didattiche

Scopri date e proposte QUI

Escursioni con Emozione Natura
Ott 30@15:00–23:00

Attività naturalistiche con lo scopo di apprezzar e preservare l’ambiente naturale che ci accoglie, fra camminate nella Natura, escursioni stellari e lunari ed esperienze e attività di educazione ambientale rivolte ai bambini e alle famiglie.

Con le dovute accortezze richieste dalla situazione sanitaria ma anche con il desiderio di stare bene.
La maggior parte delle escursioni saranno limitate ad un massimo di 6-10 persone e le attività per bambini e famiglie a 2-3 famiglie che si conoscano già.

Ottobre

22/10 – Bambini: attività “Lavoretti d’autunno” a Passirano
30/10 – Famiglie: escursione notturna “Blue Moon” a Monterotondo
31/10 – Famiglie: escursione “Come foglie in autunno” a Monterotondo

Novembre

7/11 – Bambini: attività “NaturAvventura: botanica” a Passirano
14/11 – Bambini: attività “NaturAvventura: zoologia” a Passirano
15/11 – Famiglie: escursione “Fra boschi e cascatelle” a Monticelli Brusati
21/11 – Bambini: attività “NaturAvventura: astronomia” a Passirano
24/11 – Famiglie: serata “La natura al parco ” a Monterotondo
26/11 – Bambini: attività “Lavoretti d’autunno” a Passirano
28/11 – Bambini: attività “NaturAvventura: entomologia” a Passirano

Dicembre

05/12 – Bambini: attività “NaturAvventura: geologia” a Passirano
12/12 – Famiglie: escursione e cena “Santa Lucia sotto le stelle ” a Montorfano
17/12 – Bambini: attività “Lavoretti d’autunno” a Passirano

 

NaturAvventura

Scoprire la Natura con attività pratiche e laboratori naturalistici a carattere scientifico e ludico per imparare a conoscere e rispettare l’ambiente naturale e le sue bellezze divertendosi
A chi è rivolta: bambini di età 7-11 anni
Prenotazione: obbligatoria entro 4 giorni prima della data dell’attività con compilazione modulo di iscrizione che trovi QUI da stampare, compilare in tutti i campi, firmare ove richiesto e spedire via e-mail
Quando: il sabato pomeriggio h 15-17
Dove: “Parco 9 Maggio” di Passirano, lato entrata Municipio/Biblioteca

Attività:
– Botanica: “Alla scoperta delle piante” – impariamo a riconoscere gli alberi e scopriamo il funzionamento delle piante
– Zoologia: “Sulle tracce degli animali” – conosciamo i tipici animali selvatici dell’Arco Alpino e impariamo a riconoscere le loro impronte
– Astronomia: “Giocando con le stelle” – scopriamo il cielo stellato e come sono fatte le stelle e i pianeti e impariamo a riconoscere le principali costellazioni
– Entomologia: “Che insetto è?” – impariamo a conoscere le varie specie di insetti e la loro importanza per l’ecosistema
– Geologia: “Tanti sassi, solo tre rocce” – impariamo a riconoscere le rocce e i minerali e cosa ci possono raccontare sulla storia del pianeta Terra

Quota di partecipazione: singola attività 15 € – tutte e 5 le attività 65 € anziché 75

La quota comprende:
– attività con Guida Ambientale Escursionistica A.I.G.A.E.
– copertura assicurativa RCT
– tutti i materiali necessari allo svolgimento delle attività
– tesserino con distintivi del Naturalista conquistati ad ogni attività
– elaborati realizzati nelle attività

Numero minimo e massimo di partecipanti: 5 – 10
Cosa si fa: le attività consistono in laboratori e giochi all’aria aperta per “imparare facendo” tanti aspetti della Natura sulle piante (botanica), gli animali (zoologia), le stelle (astronomia), gli insetti (entomologia) e i minerali e le rocce (geologia). Al termine di ogni attività i bambini riceveranno un distintivo da attaccare al loro tesserino del Naturalista. Tutti gli elaborati realizzati rimarranno ai bambini.
Dotazioni richieste per i partecipanti:
– abbigliamento adeguato ad attività all’aria aperta e alle temperature della stagione (giacca a vento, berretto, guanti)
– scarpe da ginnastica
– bottiglietta d’acqua non fredda
– mascherina come da “Regolamento e Vademecum Covid” (v. modulo iscrizione in fondo)

 

attivita-laboratori-natura-emozione-NaturaAvventura-autunno-2020-passirano

Il circo di Mosca a Brescia: Gravity
Ott 30@15:30–22:30
Il circo di Mosca a Brescia: Gravity @ parcheggio "A" del Brixia Forum

Arriva a Brescia il Circo di Mosca con “Gravity”: sfida la gravità con gli artisti del Festival di Monte Carlo e dei talent show

È all’insegna del brivido e della sfida alle leggi di gravità il ritorno del grande circo a Brescia.
2 ore con un cast internazionale per tornare a sorridere, in sicurezza

Il nuovo show una sfida alle leggi di gravità, ma soprattutto un invito a concedersi due ore tra sogno e realtà per recuperare quella voglia di svago, emozione e divertimento

“Gravity” ripercorre la storia del circo in un susseguirsi di esibizioni di alto livello accompagnati in questo viaggio da Mister David, il vulcanico imbonitore e filo conduttore dello spettacolo.

Tra i protagonisti dello show i Saly Brothers, che con il loro numero di boleadoras sono stati i primi artisti di questa specialità ad essere invitati al Festival del Circo di Monte Carlo in oltre 40 anni della kermesse monegasca dove hanno riscosso grandi consensi grazie a un perfetto mix di ritmo, carisma e tecnica sopraffina.

Adrenalina pura con i tiri di precisione su bersaglio umano del Duo Niuman che ha lasciato a bocca aperta i giudici di “Tu si que vales” con la loro performance con affilati pugnali e balestre acuminate.

Grande attesa per l’uomo proiettile Onelio Cussadiè (formatosi in Russia e reduce da una tournée internazionale) che si fa sparare dalla bocca di un cannone compiendo un volo di 30 metri sopra le teste del pubblico: brivido, rischio e spettacolarità per una performance che non manca mai di stupire.

Le leggi della gravità saranno messe in discussione del prodigio della giocoleria di Warren in grado di fare roteare un numero sempre crescente di palline. E dall’acrobata aerea Elena, elegante danzatrice ai tessuti protagonista di un momento di vera poesia. E ancora l’incanto fiabesco delle ombre cinesi, la comicità senza tempo del clown e l’esotismo dei giochi del Far West con lazos e fruste. Un caleidoscopio di emozioni ed atmosfere all’insegna del brivido e del divertimento.

E non mancheranno le sorprese…

Biglietti:
da 12 a 20 € a seconda degli ordini di posto, in vendita alla biglietteria del Circo o sul circuito liveticket.it.

Orari degli spettacoli
Debutto giovedì 29 ottobre ore 21.00.
Venerdì ore 17.30 e 21.00
sabato ore 16.30 e 21.00
domenica ore 15.30 e 18.30.
Lunedì e giovedì unico spettacolo ore 17.30.
Martedì e mercoledì riposo.

Lo spettacolo si tiene nel rispetto delle normative anti-covid.

La balena della Groenlandia ha 211 anni
Ott 30@17:00–18:00
La balena della Groenlandia ha 211 anni @ CARME

Lettura performativa per bambini, interpretata da giovani anziani e over 75 del laboratorio permanente de Lelastiko e laboratorio creativo per bambini : Balene| Laboratorio di arti plastiche condotto da Davide Sforzini,
Nel laboratorio i bambini indagando e sperimentando con la tecnica del frottage, ogni piccolo partecipante, potrà realizzare la sua balena portatile.
Le balene sono caverne, sono grotte, sono navi che trasportano sulla loro pelle la storia del mare.
Personaggi bizzarri, VERI ESPERTI di Balene, che da tanti anni le osservano e studiano ci porteranno alla scoperta di tutti i segreti di questo straordinario mammifero.

Date: 28.29.30 ottobre 2020

Orari:
ore 17.00 – Lettura performativa per bambini
ore 18.00 – Laboratorio per bambini

Serve prenotare?Si, è assolutamente necessario PRENOTARE!
Le modalità di prenotazione: Utilizzando i contatti indicati

Destinatari: Dedicato ai più piccoli dai 4 ai 10 anni e ad adulti giocosi.

Annotazioni da sapere: Attenzione! Anche i grandi potranno ridere, imparare e sorprendersi assieme ai bambini.
Venite tranquilli, abbiamo pensato ad ogni cosa per vivere questa avventura in sicurezza, nel rispetto delle normative vigenti.

Brixia beer festival
Ott 30@18:00–22:00
Brixia beer festival @ MO.CA – Palazzo Martinengo Colleoni | Ciliverghe di Mazzano | Lombardia | Italia

Arriva la quarta edizione del Brixia Beer Festival, dedicato alle birre artigianali di qualità provenienti non solo dall’Italia, ma anche dall’estero.

Si svolgerà Venerdì 30 e Sabato 31 Ottobre e Domenica 1 Novembre 2020 al MO.CA – Moretto Cavour (ex Tribunale) in pieno centro a Brescia.

La manifestazione è dedicata a tutti coloro che amano le bionde, le rosse e le scure, oppure che desiderano trascorrere una giornata in compagnia degli amici o con la famiglia, degustando ottime birre accompagnate dal delizioso street food, proposto dai numerosi stand.

Non mancherà intrattenimento e musica dal vivo.

Ingresso gratuito

Orari: dalle 18.00 alle 22.00

Diabete ed obesità a Orzinuovi
Ott 30@20:45–23:00
Diabete ed obesità a Orzinuovi @ Centro Culturale Aldo Moro

Incontro formativo con ingresso libero per parlare di Diabete ed obesità

Una serata dedicata alla salute presso la Rocca di Orzinuovi

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 30@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Proposta 2020 ReStart – Treatro Terre di confine
Ott 30@21:00–23:00
Proposta 2020 ReStart - Treatro Terre di confine @ Piazzale della chiesa, Frazione Ville | Gardone Val Trompia | Lombardia | Italia

RestART: ricominciare, riprendere, riavviare, rimettere in moto cultura!

Il progetto teatrale per la ”, Proposta Valle Trompia “ Comunità organizzato da Montana di Valle Trompia con la direzione artistica treatro terrediconfine di , Associazione Culturale in collaborazione con i Comuni aderenti è articolato sul territorio della Valle con spettacoli diversificati per coinvolgere un pubblico variegato.

Da sempre caratterizzata da una poetica sociale, la rassegna 2020 mantiene questa sensibilità privilegiando, nell’odierna edizione, alcune tematiche: quelle dei giovani e degli anziani, dell’accoglienza, dell’ambiente, dello sport e della tifoseria sportiva, della memoria, nella convinzione che il teatro debba parlare alla gente del proprio tempo, incoraggiando riflessioni, nuovi pensieri ed intense emozioni.

Legata al territorio, la rassegna ha saputo coglierne istanze e umori cercando di orientare le scelte su argomenti suggeriti da chi ama la socialità di uno spazio teatrale.

Settembre

Domenica 13 Settembre
El ciél sö la to pèl

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159 – ore 21:00
ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
Terre di confine che si raccontano, che raccontano il passato per dare luce al presente, un passato non nostalgico, ma che può trovare soluzioni: corpo, lingua e parole per trovare una via per guardarsi e guardare.

Sabato 19 Settembre
Baule Vagamondo

PEZZAZE – Teatro Oratorio di “San Rocco” – Via Parrocchia
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco e avventura.

Lunedì 21 Settembre
Un alt(r)o Everest

LODRINO – Cinema-teatro San Luigi – Vicolo Prandini, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jim Davidson e Mike Price sono due amici. Sono una cordata. Nel 1992 decidono di scalare… la loro montagna: il Monte Rainier nello stato di Washington, Stati Uniti. Il sogno di una vita.Un viaggio che durerà ben più dei 4 giorni impiegati per raggiungere la cima.“Un alt(r)o Everest” è una storia vera, non è una storia famosa, da essa non è stato tratto nessun film, ma potrebbe essere la storia di ognuno di noi.

Giovedì 24 Settembre
Questioni di cuore

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 15 euro
Lella Costa da voce a Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi. Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi. Migliaia di storie
intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume.

Ottobre

Venerdì 2 Ottobre
Mario e Saleh

LUMEZZANE – Teatro Odeon – Via Guglielmo Marconi, 5
ore 21:00 – ingresso gratuito
All’indomani del terremoto dell’Aquila, in una delle tende allestite nei luoghi del sisma, si ritrovano Mario, un occidentale cristiano, e Saleh, un arabo musulmano. La relazione ravvicinata tra i due si evolve tra differenze e agnizioni. Più ce addentrarsi in dispute religiose, lo spettacolo si concentra su fatti del quotidiano attraverso i quali misurare possibili conciliazioni e opposizioni.

Sabato 10 Ottobre
Infanzia felice. Una fiaba per adulti

TAVERNOLE SUL MELLA – Museo il Forno – Via Forno Fusorio, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Antonella prosegue la ricerca, anche molto divertente sulla natura delle relazioni umane, scegliendo stavolta come tema l’educazione nell’infanzia e partendo dal libro della Rutschky “Pedagogia Nera”, una raccolta di saggi e manuali sull’educazione, pubblicati a partire dalla fine del milleseicento ai primi del secolo scorso.

Venerdì 16 Ottobre
Io, trafficante di uomini

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Il lavoro nato nell’estate del 2018 prende le mosse da testimonianze vere. Da un lato una Lucia, incontrata dai due autori a Lugano, dall’altro un reportage inchiesta durato due anni e mezzo tra Europa Medio Oriente e Africa “a caccia di trafficanti”.

Venerdì 23 Ottobre
“Finisce per A”

CAINO – Teatro Oratorio – Via Folletto
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
1924 Alfonsina Morini, maritata Strada, si iscrive e partecipa al Giro d’Italia. Prima ed unica donna a farlo. Uno scandalo, per quella “corriditrice” che tutti credevano volesse sfidare “i maschi”.

Venerdì 30 Ottobre
Mio zio Samir

NAVE – Teatro San Costanzo – Via Monteclana, 3
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jamal arriva in Italia carico di aspettative sul nostro paese e con l’idea neanche troppo remota di fermarsi a vivere in casa di suo zio , una volta sistemate un po’ di questioni legali. L’ accoglie la città di Genova. Nel corso della durata del suo visto turistico Jamal tenta di fare i conti con le maglie della burocrazia Italiana, che si presenta con connotati kafkiani e più ancora orwelliani.

Novembre

Sabato 7 Novembre
Uomo calamita

SAREZZO – Teatro San Faustino – Via IV Novembre
ore 21:00 – ingresso adulti 10 euro – bambini 5 euro (fino 13 anni)
Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce dal vivo di Wu Ming 2 guida lo spettatore in un circo clandestino durante la seconda guerra mondiale: Uomo Calamita è la storia di un supereroe assurdo che combatte l’assurdità del fascismo. Wu Ming Foundation e Circo El Grito incrociano i loro sentieri distillando un oggetto narrativo non identificato che contamina il linguaggio della pista e quello della carta.

Venerdì 20 Novembre
Mamma a carico. Mia figlia ha novant’anni

CONCESIO – Auditorium Scuola Media di – Sant’ Andrea – Via Camerate, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Uno spettacolo leggero, profondo, in cui ci si identifica, ci si commuove e si ride. Un monologo ironico e struggente sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta. Quella vecchia è Anna, la madre di Gianna.

Venerdì 27 Novembre
Fame mia. Quasi una biografia

MARCHENO – Auditorium Scuola Media – Via Madonnina, 24
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Fame mia quasi una biografia è uno spettacolo comico e poetico che racconta la storia di una donna che ha tanta fame, così tanta fame da smettere di mangiare. Tutta l’Italia si affaccia alla tavola di questo racconto: la famiglia veneta, il maestro di teatro, un’insegnante pugliese, la migliore amica napoletana.

Dicembre

Venerdì 4 Dicembre
Sabato 5 Dicembre

Apocalisse 2096

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159
ore 21:00 – ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
L’apocalisse è la rivelazione. La rivelazione di una rivoluzione. Una fine senza possibilità di proroghe, di fughe. Un inizio senza possibilità di posticipi, di pentimenti. Lo studio gioca con un’idea semplice e terribile: una data conclusiva, una scadenza per il genere umano, una fine che non appartiene alla generazione che vive attualmente sulla terra, ma ad una generazione futura che dovrà vivere un mondo condannato con i mezzi che noi lasceremo.

Biglietti per gli spettacoli:
7 euro Ingresso per i residenti
5 euro Ridotto nei Comuni aderenti alla rassegna per i giovani fino ai 18 anni e per gli over 65

Per lo spettacolo “Questioni di cuore” 15 euro ingresso, non sono previste riduzioni
Per lo spettacolo “Uomo calamita” 10 euro Ingresso per bambini 5 euro Ridotto fino ai 13 anni

Viste le limitazioni in atto per l’emergenza Covid 19 l’ingresso sarà possibile, previa prenotazione, fino al raggiungimento dei posti massimi autorizzati

Ott
31
Sab
2020
A spasso per Capo di Ponte
Ott 31 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Nuovi orari per le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà
Ott 31 giorno intero
Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà

CACCIA AL TESORO NEI MUSEI CON MAMMA e/o PAPA’

Il 12 settembre 1940 veniva scoperta la grotta di Lascaux.
Lo possiamo immaginare come uno dei primi musei visto che il sito custodisce una delle più antiche raccolte d’arte.
Ma la grotta originale non è accessibile, per esigenze di conservazione è stata creata l’esatta replica degli ambienti ipogei.
I musei contengono invece opere originali, molti sono pezzi unici, come i capolavori esposti nei musei d’arte. I musei sono pieni di sorprese.

Questo è un invito e l’occasione per i genitori a farli scoprire ai figli fin da piccoli.
Per trasformare la visita in una attività ludica e attraente abbiamo preparato delle schede gioco con la collaborazione di altri genitori che le hanno già collaudate.

E’ possibile ricever aiuto a distanza attraverso WhatsApp.

Escursioni e camminate con Millemonti
Ott 31@8:00–19:00
Escursioni e camminate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Le escursioni ripartono!

11 ottobre 2020
LUNGO IL PO A CREMONA
Un percorso autunnale che parte da Cremona, una delle più belle città d’arte che s’incontrano sul corso del maggior fiume italiano, per risalire la corrente pedalando lungo l’argine maestro, con belle vedute sulla campagna emiliana e sulle acque del Po.
– escursione in bici –

18 ottobre 2020
I COLORI DELL’AUTUNNO AL COSPETTO DELLA PRESOLANA
Bella passeggiata tra i colori dell’autunno in Valzurio, area di grande rilievo naturalistico, inserita nel Sito di Importanza Comunitaria più esteso della Lombardia. Il rosso ed il giallo delle foglie contrastano con l’azzurro del torrente, da cui sembra derivare appunto il nome “Valzurio”.
– escursione a piedi –

24 ottobre 2020
LAGHI GEMELLI
Zona ricca di laghi quella delle Orobie e c’è l’imbarazzo della scelta! Oggi è la volta dei Laghi Gemelli, in realtà un unico lago, così chiamati in quanto prima della costruzione della diga nel 1932 consistevano in 2 piccoli laghetti che sembravano quasi specchiarsi.
– escursione a piedi –

25 ottobre 2020
MALGHE E COLORI IN VAL BONDONE
Una valle poco conosciuta ma dal grande fascino grazie alla particolare morfologia che, rispetto alle valli adiacenti, la fa somigliare alle vicine Dolomiti.
– escursione a piedi –

25 ottobre 2020
LA BASSA VIA DEL CHIESE
Pedalando accanto al fiume Chiese, che serpeggia nella bassa val Sabbia fra pareti di roccia, boschi e paesi antichi, capaci di nascondere tesori inaspettati tra Tormini e Vestone
– escursione in bici –

31 ottobre 2020
TRA BOSCHI E BORGHI DELLE PERTICHE
Percorso caratterizzato da numerosi segni di una plurisecolare storia produttiva, oltre che da un susseguirsi di boschi ombrosi e pascoli luminosi, caratteristici fienili e cascine ancora attivissime, villaggi rurali e freschi torrenti.
– escursione a piedi –

1 novembre 2020
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO – II edizione
Una delle 5 tappe del cammino della Via di Carlo Magno, un percorso stupendo, sia da un punto di vista naturalistico che culturale, che collega il Lago d’Iseo a Ponte di Legno.
– escursione a piedi –

8 novembre 2020
IL CASTELLO DI SOAVE E I 10 CAPITELLI
Itinerario che si snoda tra castelli e dolci colline, pronto ad offrire grandi scorci sulla pianura veronese e sui vigneti del Soave e del Recioto.
– escursione a piedi –

Curioso di conoscere le prossime date?

Alla scoperta del Museo delle Armi di Gardone Val Trompia
Ott 31@9:00–12:00
Alla scoperta del Museo delle Armi di Gardone Val Trompia @ Museo delle Armi Gardone Val Trompia

Il Museo delle armi e della tradizione armiera racconta una storia di uomini, abilità artigianali che connotano la Val Trompia da secoli

Il Museo apre con i soliti orari ma solo su prenotazione!

Orari di apertura Museo:
mar, mer: 14.30 – 18.30
gio, ven: 09.00 – 12.00, 14.30 – 18.30
sab: 09.00 – 12.00

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087