fbpx

Calendar

Set
28
Lun
2020
Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi
Set 28@9:00–18:30
Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi @ Centro Onda Ghedi

Screening degli apprendimenti gratuito
Per bambini della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado

Breve valutazione non diagnostica sugli apprendimenti: lettura, scrittura, matematica e comprensione del testo

Al termine della valutazione verrà fatto un breve colloquio con i genitori, al fine di orientarli nel percorso più adeguato per il bambino, qualora emergano difficoltà

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 6 anni

Scopri di più sulla proposta QUI

Adolescenza – Porto delle culture
Set 28@9:30–11:30
Adolescenza - Porto delle culture @ Porto delle Culture

Incontri dedicati a mamme di figli adolescenti in età compresa tra i 13 e i 17 anni
Spazio di confronto, riflessione, e aiuto per genitori che si trova no a dover sostenere i figli in crescita, al fine di trovare le strategie più adeguate per prevenire possibili problematiche future.

A partire dal 21 settembre per cinque lunedì (9:30-11:30) verranno discussi alcuni dei temi più importanti di questa importante fase di crescita che è l’adolescenza.
Gli incontri sono a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria, gratuiti.

21 settembre – Adolescenti:istruzioni per l’uso
28 settembre – Il Corpo che cambia
05 ottobre – Relazione tra pari
12 ottobre – Vecchie e nuove dipendenze
19 ottobre – Quando dire “fermati” non serve”
26 ottobre – Restare presenti tra sfide e cambiamenti

Librixia: Fiera del Libro
Set 28@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Darsena pop
Set 28@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Set 28@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Set
29
Mar
2020
Open day centro ZeroTre
Set 29@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi
Set 29@9:00–18:30
Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi @ Centro Onda Ghedi

Screening degli apprendimenti gratuito
Per bambini della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado

Breve valutazione non diagnostica sugli apprendimenti: lettura, scrittura, matematica e comprensione del testo

Al termine della valutazione verrà fatto un breve colloquio con i genitori, al fine di orientarli nel percorso più adeguato per il bambino, qualora emergano difficoltà

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 6 anni

Scopri di più sulla proposta QUI

Librixia: Fiera del Libro
Set 29@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Darsena pop
Set 29@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

L’albero della lettura
Set 29@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Teatro19 presenta i suoi corsi
Set 29@19:00–20:00
Teatro19 presenta i suoi corsi @ sede di Tatro19 alla Nave di Harlock e online

Martedì 29 settembre alle ore 19.00 presso la sede di Tatro19 alla Nave di Harlock in via Marziale Ducos 2/B a Brescia ci sarà un aperitivo durante il quale verrà presentata (in tutta sicurezza) la nuova stagione dei corsi di Teatro19: laboratori teatrali per bambini, ragazzi, adulti e qualche novità!

Saremo all’aperto, ma se pioverà non c’è da temere, saremo protetti da una spaziosa tensostruttura quindi potremo tenerci a debita distanza. Se non potrai essere presente fisicamente ci potrai comunque seguire attraverso la diretta streaming sulla nostra pagina Facebook. Ti racconteremo che cosa abbiamo in programma e ti daremo tutti i dettagli su luoghi, orari e costi.

Data: 29 settembre 2020
Dalle ore: 19.00 – alle ore: 20.00

Gratuito?
Serve prenotare?No, accesso libero

Destinatari: bambini 6-10 anni, ragazzi 11-13 anni, ragazzi dai 14 in su, Genitori, Famiglia

Tipologia di evento: presentazione corsi

Set
30
Mer
2020
Open day centro ZeroTre
Set 30@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi
Set 30@9:00–18:30
Valutazione gratuita apprendimenti a Ghedi @ Centro Onda Ghedi

Screening degli apprendimenti gratuito
Per bambini della Scuola Primaria e della Scuola Secondaria di I grado

Breve valutazione non diagnostica sugli apprendimenti: lettura, scrittura, matematica e comprensione del testo

Al termine della valutazione verrà fatto un breve colloquio con i genitori, al fine di orientarli nel percorso più adeguato per il bambino, qualora emergano difficoltà

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 6 anni

Scopri di più sulla proposta QUI

Librixia: Fiera del Libro
Set 30@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Darsena pop
Set 30@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

Estate a Barbariga
Set 30@15:00–23:30

Ricco programma di appuntamenti da non perdere.

18 luglio – musica live
19 luglio – Cinema “Il Re leone”
25 luglio – musica live
26 luglio – Cinema “Mio fratello rincorre i dinosauri”

1 agosto – musica live
5 agosto – Circo Sterza
8 agosto – musica live
9 agosto – Cinema “Dumbo”
14 agosto – musica live
16 agosto – musica live
22 agosto – musica live
24 agosto – cinema “Odio l’estate”
29 agosto – musica live

7 settembre – Bentornati in biblioteca- Letture per bambini dai 6 ai 12 anni
12 settembre – Spetatcolo dedicato a Gianni Rodari
26 settembre – Cena di fine estate
30 settembre – Filosofi sull’Oglio “Essere umani”

ri-party-barbariga-estate-2020

Serate di formazione all’Affido
Set 30@18:00–20:00
Serate di formazione all'Affido @ "Casa dell'affido" Brescia | Castenedolo | Lombardia | Italia

Il Coordinamento Famiglie Affidatarie propone serate di formazione per chi è interessato a conoscere il mondo dell’affido, a mettersi in gioco, a donare un pò di tempo e di energia.

16, 23, 30 Settembre
7, 14 Ottobre
ore 18:00 – 20:00

 Saranno rispettate tutte le norme previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

Festival del Rinascimento culturale
Set 30@21:00–23:00

Torna in Franciacorta il festival Rinascimento Culturale con la VII edizione

10 appuntamenti: 7 in presenza nei Comuni della Franciacorta e 3 in remoto

16 settembre / Umberto Galimberti – Indagine sull’anima: tra ragione e follia, tra spirito e materia / Palazzo Caprioli Gussago
22 settembre / Igiaba Scego – Storie migranti / YouTube
25 settembre / Gabriele Ghisellini – Astrofisica per curiosi: Breve storia dell’universo / Teatro Micheletti a Travagliato
30 settembre / Riccardo Rao – L’Italia dei Comuni: ricorrenza 800 anni fondazione del Comune di Castrezzato /YouTube

02 ottobre / Marco Aime – Perché la Comunità non è più il nostro orizzonte sociale e psicologico / Teatro Oratorio Parrocchiale di Cologne
05 ottobre / Alessandro Barbero – Il Sogno nella letteratura medievale / Cascina Carretto a Erbusco
13 ottobre / Luigi Zoja – Età dell’incertezza. Tra contagio virale e contagio paranoico / YouTube
16 ottobre / Guido Barbujani – 6 milioni di anni di migrazioni umane / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
22 ottobre / Mauro Bonazzi – Alla ricerca della verità: I sofisti tra fatti e parole / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
23 ottobre / Telmo Pievani – I virus non vengono dal nulla. Ecologia ed evoluzione delle pandemie / Istituto Madonna della Neve a Adro

Un’edizione in totale sicurezza, rispettando i protocolli vigenti, con la registrazione obbligatoria a ogni evento tramite la piattaforma Eventbrite, sul nostro sito rinascimentoculturale.it fino a esaurimento posti.

N.B.: Agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi muniti di autocertificazione compilata in tutti i campi (una per i maggiorenni e una per i minorenni), pena l’esclusione dall’ingresso.
Si comunica che gli organizzatori non potranno fornire il modulo prima dell’inizio della serata per evitare assembramenti.

 

Festival-Rinascimento-culturale-edizione-2020-programma

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Set 30@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
1
Gio
2020
Millepetali settimana open
Ott 1@9:00–21:00
Millepetali settimana open @ Gussago | Piazza | Lombardia | Italia

Ecco il calendario della Settimana Open, dove sarà possibile provare tutte le attività gratuitamente senza impegno per poter poi decidere se iscriversi
Non vengono prese prenotazioni perciò, causa Norme Anti-Covid quando la sede sarà al completo non sarà più possibile accedervi.

Lunedì 21 settembre
Ore 10.00 Ginnastica con Alice
Ore 14.30 Laboratorio per bambini con Gioco di Mani
Ore 17.00 Ginnastica con Alice
Ore 18.30 Yoga con Silvia
Ore 20.00 Taiji con Quinta

Martedì 22 settembre
Ore 9.00 Yoga con Pierpaolo
Ore 18.00 Yoga con Pierpaolo
Ore 20.00 Yoga con Pierpaolo

Mercoledì 23 settembre
Ore 9.00 Chi Kung con Quinta
Ore 10.30 Yoga con Quinta
Ore 18.30 Ginnastica con Alice
Ore 20.00 Taiji con Quinta

Giovedì 24 settembre
Ore 9.00 Yoga con Pierpaolo

Venerdì 25 settembre
Ore 18.00 Yoga Genitori e bimbi con Elisa

Sabato 26 settembre
Dalle 9.00 alle 1700 Trattamenti con Francesca

Domenica 27 settembre
Ore 9.00 Yoga alla Santissima con Pierpaolo

Giovedì 1 ottobre
Ore 18.00 Yoga con Elisa
Ore 20.00 Yoga con Elisa

Open day centro ZeroTre
Ott 1@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Librixia: Fiera del Libro
Ott 1@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

L’albero della lettura
Ott 1@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 1@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
2
Ven
2020
Sagra del tartufo a Tignale
Ott 2@10:00–20:00
Sagra del tartufo a Tignale @ Piazzale delle Ginestre a Tignale | Tignale | Lombardia | Italia

Scoprire e conoscere l’inaspettato “tesoro” di queste terre.

Degustazione e acquisto di Tartufi, prodotti tipici, “Temporary Restaurant”, scuola di cucina, escursioni alla ricerca del Tartufo, musica, cultura.

Nella sagra sono presenti stand dove degustare e comprare specialità tipiche direttamente dal produttore.

Librixia: Fiera del Libro
Ott 2@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

I venerdì del parco Nicoletto – Brescia
Ott 2@16:00–17:00

Proposte per vivere insieme il parco Nicoletto, il venerdì

Pomeriggi per bambini per imparare a vivere ed amare il nostro ambiente

Date: dal 18 settembre 2020 Ogni venerdì pomeriggio per 4 venerdì
Dalle ore: 16:00 – alle ore: 17:00 circa

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini 6-10 anni

Tipologia di evento: Ciclo di laboratori

i-venerdi-parco-programma

Muratello in festa
Ott 2@16:30–23:00
Muratello in festa @ oratorio di Muratello di Nave | Nave | Lombardia | Italia

Festa patronale dell’oratorio di Muratelo di Nave
dal 25 settembre al 4 ottobre 2020
Ogni sera specialità gastronomica diversa

2 weekend di festa in piena sicurezza

25 settembre
ore 20.30 esibizione scuola di ballo
ore 21.00 dj set

26 settembre
ore 18.00 torneo beach volley
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

27 settembre
ore 12.00 Troomes al cantu
ore 17.30 dimostrazione scuola calcio
ore 18.00 torneo beach volley
ore 21.00 cover band

2 ottobre
ore 21.00 cover band

3 ottobre
ore 16.00 ginkana in bici per bambini
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

4 ottobre
ore 14.30 torneo di calcio
ore 20.30 spettacolo mnagiafuoco con i Giokcalima
ore 21.00 sottoscrizione a premi
ore 21.00 serata musicale

Libri a merenda al parco – Concesio
Ott 2@16:45–17:15
Libri a merenda al parco - Concesio @ Biblioteca Concesio -su Jitsi Meet | Concesio | Lombardia | Italia

Letture dal vivo per bambini dai 3 ai 7 anni in sicurezza e all’aperto nel parco della biblioteca!

Per quattro venerdì di fila, incontri nel parco della Biblioteca di Concesio per leggere alcune storie in compagnia (ma distanziati).

Max 20 partecipanti tra adulti e bambini.

Data: dal 25 settembre al 16 ottobre 2020 inclusi

Dalle ore: 16:45 – alle ore: 17:15

Gratuito?
Serve prenotare? Si la prenotazione è obbligatoria QUI oppure ai contatti della biblioteca

Destinatari: bambini 3-7 anni

Tipologia di evento: Lettura condivisa

Annotazioni da sapere: In caso di maltempo le letture si terranno on-line sulla piattaforma Jit.si

Adulti influencer
Ott 2@20:30–21:30
Adulti influencer @ Auditorium Capretti – Centro Congressi Artigianelli | Brescia | Lombardia | Italia

Conferenza sulle sfide educative nell’era digitale con il prof. Matteo Lancini nel ambito del progetto Batti il 5!

“Adulti influencer: come essere genitori e insegnanti autorevoli nell’epoca di internet e dell’individualismo”

Conoscere e comprendere il contesto affettivo, relazionale e sociale in cui crescono i bambini e gli adolescenti di oggi per saper proporre dei modelli identificativi influenti e di valore.

Interverrà il professor Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, Docente presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca e Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano.

Batti il 5 è un progetto nazionale sostenuto dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” e promosso da cinque Fondazioni di Comunità (Lecco, Torino Quartiere Mirafiori, Napoli San Gennaro, Messina e Brescia), rivolto alla fascia di età 5-14 anni.

L’iniziativa è svolta nel rispetto delle misure previste dalla normativa vigente in tema COVID (DPI, distanziamento sociale, rilevazione della temperatura corporea e autodichiarazione sullo stato di salute).
All’ingresso sarà allestita un’area triage per la RILEVAZIONE della TEMPERATURA CORPOREA.
Ti chiediamo di portare la stampa dell’AUTODICHIARAZIONE sullo STATO DI SALUTE, che puoi scaricare al seguente link
Si consiglia di presentarsi in loco con 15 minuti d’anticipo sull’orario di inizio previsto.

Prenotazione richiesta

Laboratorio creazione bambola Waldorf
Ott 2@20:30–22:30
Laboratorio creazione bambola Waldorf @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia

Presentazione del laboratorio “Creiamo una bambola Waldorf”

Avere un compagno di giochi o una bambola da accudire, sia per i maschietti che per le femminucce, è un nutrimento prezioso che rimane per tutta la vita.
La bambola ha un significato molto profondo per i bambini. Ricevere una bambola fatta dalle mani della propria mamma è un dono speciale per ogni bambino.

Quella bambola è infatti impregnata dell’energia e dell’amore della propria mamma e il bambino lo sente.

Evento a offerta libera e responsabile.
Le maestre del Gruppo Giochi presenteranno un laboratorio che si svolgerà in tre week-end.

Raggiunto il numero massimo di 8 partecipanti le iscrizioni verranno chiuse.

> Venerdì 2 ottobre 20:30

 

Festival del Rinascimento culturale
Ott 2@21:00–23:00

Torna in Franciacorta il festival Rinascimento Culturale con la VII edizione

10 appuntamenti: 7 in presenza nei Comuni della Franciacorta e 3 in remoto

16 settembre / Umberto Galimberti – Indagine sull’anima: tra ragione e follia, tra spirito e materia / Palazzo Caprioli Gussago
22 settembre / Igiaba Scego – Storie migranti / YouTube
25 settembre / Gabriele Ghisellini – Astrofisica per curiosi: Breve storia dell’universo / Teatro Micheletti a Travagliato
30 settembre / Riccardo Rao – L’Italia dei Comuni: ricorrenza 800 anni fondazione del Comune di Castrezzato /YouTube

02 ottobre / Marco Aime – Perché la Comunità non è più il nostro orizzonte sociale e psicologico / Teatro Oratorio Parrocchiale di Cologne
05 ottobre / Alessandro Barbero – Il Sogno nella letteratura medievale / Cascina Carretto a Erbusco
13 ottobre / Luigi Zoja – Età dell’incertezza. Tra contagio virale e contagio paranoico / YouTube
16 ottobre / Guido Barbujani – 6 milioni di anni di migrazioni umane / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
22 ottobre / Mauro Bonazzi – Alla ricerca della verità: I sofisti tra fatti e parole / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
23 ottobre / Telmo Pievani – I virus non vengono dal nulla. Ecologia ed evoluzione delle pandemie / Istituto Madonna della Neve a Adro

Un’edizione in totale sicurezza, rispettando i protocolli vigenti, con la registrazione obbligatoria a ogni evento tramite la piattaforma Eventbrite, sul nostro sito rinascimentoculturale.it fino a esaurimento posti.

N.B.: Agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi muniti di autocertificazione compilata in tutti i campi (una per i maggiorenni e una per i minorenni), pena l’esclusione dall’ingresso.
Si comunica che gli organizzatori non potranno fornire il modulo prima dell’inizio della serata per evitare assembramenti.

 

Festival-Rinascimento-culturale-edizione-2020-programma

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 2@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Proposta 2020 ReStart – Treatro Terre di confine
Ott 2@21:00–23:00
Proposta 2020 ReStart - Treatro Terre di confine @ Piazzale della chiesa, Frazione Ville | Gardone Val Trompia | Lombardia | Italia

RestART: ricominciare, riprendere, riavviare, rimettere in moto cultura!

Il progetto teatrale per la ”, Proposta Valle Trompia “ Comunità organizzato da Montana di Valle Trompia con la direzione artistica treatro terrediconfine di , Associazione Culturale in collaborazione con i Comuni aderenti è articolato sul territorio della Valle con spettacoli diversificati per coinvolgere un pubblico variegato.

Da sempre caratterizzata da una poetica sociale, la rassegna 2020 mantiene questa sensibilità privilegiando, nell’odierna edizione, alcune tematiche: quelle dei giovani e degli anziani, dell’accoglienza, dell’ambiente, dello sport e della tifoseria sportiva, della memoria, nella convinzione che il teatro debba parlare alla gente del proprio tempo, incoraggiando riflessioni, nuovi pensieri ed intense emozioni.

Legata al territorio, la rassegna ha saputo coglierne istanze e umori cercando di orientare le scelte su argomenti suggeriti da chi ama la socialità di uno spazio teatrale.

Settembre

Domenica 13 Settembre
El ciél sö la to pèl

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159 – ore 21:00
ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
Terre di confine che si raccontano, che raccontano il passato per dare luce al presente, un passato non nostalgico, ma che può trovare soluzioni: corpo, lingua e parole per trovare una via per guardarsi e guardare.

Sabato 19 Settembre
Baule Vagamondo

PEZZAZE – Teatro Oratorio di “San Rocco” – Via Parrocchia
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco e avventura.

Lunedì 21 Settembre
Un alt(r)o Everest

LODRINO – Cinema-teatro San Luigi – Vicolo Prandini, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jim Davidson e Mike Price sono due amici. Sono una cordata. Nel 1992 decidono di scalare… la loro montagna: il Monte Rainier nello stato di Washington, Stati Uniti. Il sogno di una vita.Un viaggio che durerà ben più dei 4 giorni impiegati per raggiungere la cima.“Un alt(r)o Everest” è una storia vera, non è una storia famosa, da essa non è stato tratto nessun film, ma potrebbe essere la storia di ognuno di noi.

Giovedì 24 Settembre
Questioni di cuore

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 15 euro
Lella Costa da voce a Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi. Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi. Migliaia di storie
intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume.

Ottobre

Venerdì 2 Ottobre
Mario e Saleh

LUMEZZANE – Teatro Odeon – Via Guglielmo Marconi, 5
ore 21:00 – ingresso gratuito
All’indomani del terremoto dell’Aquila, in una delle tende allestite nei luoghi del sisma, si ritrovano Mario, un occidentale cristiano, e Saleh, un arabo musulmano. La relazione ravvicinata tra i due si evolve tra differenze e agnizioni. Più ce addentrarsi in dispute religiose, lo spettacolo si concentra su fatti del quotidiano attraverso i quali misurare possibili conciliazioni e opposizioni.

Sabato 10 Ottobre
Infanzia felice. Una fiaba per adulti

TAVERNOLE SUL MELLA – Museo il Forno – Via Forno Fusorio, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Antonella prosegue la ricerca, anche molto divertente sulla natura delle relazioni umane, scegliendo stavolta come tema l’educazione nell’infanzia e partendo dal libro della Rutschky “Pedagogia Nera”, una raccolta di saggi e manuali sull’educazione, pubblicati a partire dalla fine del milleseicento ai primi del secolo scorso.

Venerdì 16 Ottobre
Io, trafficante di uomini

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Il lavoro nato nell’estate del 2018 prende le mosse da testimonianze vere. Da un lato una Lucia, incontrata dai due autori a Lugano, dall’altro un reportage inchiesta durato due anni e mezzo tra Europa Medio Oriente e Africa “a caccia di trafficanti”.

Venerdì 23 Ottobre
“Finisce per A”

CAINO – Teatro Oratorio – Via Folletto
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
1924 Alfonsina Morini, maritata Strada, si iscrive e partecipa al Giro d’Italia. Prima ed unica donna a farlo. Uno scandalo, per quella “corriditrice” che tutti credevano volesse sfidare “i maschi”.

Venerdì 30 Ottobre
Mio zio Samir

NAVE – Teatro San Costanzo – Via Monteclana, 3
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jamal arriva in Italia carico di aspettative sul nostro paese e con l’idea neanche troppo remota di fermarsi a vivere in casa di suo zio , una volta sistemate un po’ di questioni legali. L’ accoglie la città di Genova. Nel corso della durata del suo visto turistico Jamal tenta di fare i conti con le maglie della burocrazia Italiana, che si presenta con connotati kafkiani e più ancora orwelliani.

Novembre

Sabato 7 Novembre
Uomo calamita

SAREZZO – Teatro San Faustino – Via IV Novembre
ore 21:00 – ingresso adulti 10 euro – bambini 5 euro (fino 13 anni)
Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce dal vivo di Wu Ming 2 guida lo spettatore in un circo clandestino durante la seconda guerra mondiale: Uomo Calamita è la storia di un supereroe assurdo che combatte l’assurdità del fascismo. Wu Ming Foundation e Circo El Grito incrociano i loro sentieri distillando un oggetto narrativo non identificato che contamina il linguaggio della pista e quello della carta.

Venerdì 20 Novembre
Mamma a carico. Mia figlia ha novant’anni

CONCESIO – Auditorium Scuola Media di – Sant’ Andrea – Via Camerate, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Uno spettacolo leggero, profondo, in cui ci si identifica, ci si commuove e si ride. Un monologo ironico e struggente sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta. Quella vecchia è Anna, la madre di Gianna.

Venerdì 27 Novembre
Fame mia. Quasi una biografia

MARCHENO – Auditorium Scuola Media – Via Madonnina, 24
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Fame mia quasi una biografia è uno spettacolo comico e poetico che racconta la storia di una donna che ha tanta fame, così tanta fame da smettere di mangiare. Tutta l’Italia si affaccia alla tavola di questo racconto: la famiglia veneta, il maestro di teatro, un’insegnante pugliese, la migliore amica napoletana.

Dicembre

Venerdì 4 Dicembre
Sabato 5 Dicembre

Apocalisse 2096

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159
ore 21:00 – ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
L’apocalisse è la rivelazione. La rivelazione di una rivoluzione. Una fine senza possibilità di proroghe, di fughe. Un inizio senza possibilità di posticipi, di pentimenti. Lo studio gioca con un’idea semplice e terribile: una data conclusiva, una scadenza per il genere umano, una fine che non appartiene alla generazione che vive attualmente sulla terra, ma ad una generazione futura che dovrà vivere un mondo condannato con i mezzi che noi lasceremo.

Biglietti per gli spettacoli:
7 euro Ingresso per i residenti
5 euro Ridotto nei Comuni aderenti alla rassegna per i giovani fino ai 18 anni e per gli over 65

Per lo spettacolo “Questioni di cuore” 15 euro ingresso, non sono previste riduzioni
Per lo spettacolo “Uomo calamita” 10 euro Ingresso per bambini 5 euro Ridotto fino ai 13 anni

Viste le limitazioni in atto per l’emergenza Covid 19 l’ingresso sarà possibile, previa prenotazione, fino al raggiungimento dei posti massimi autorizzati

Ott
3
Sab
2020
Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà
Ott 3 giorno intero
Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà

CACCIA AL TESORO NEI MUSEI CON MAMMA e/o PAPA’

Il 12 settembre 1940 veniva scoperta la grotta di Lascaux.
Lo possiamo immaginare come uno dei primi musei visto che il sito custodisce una delle più antiche raccolte d’arte.
Ma la grotta originale non è accessibile, per esigenze di conservazione è stata creata l’esatta replica degli ambienti ipogei.
I musei contengono invece opere originali, molti sono pezzi unici, come i capolavori esposti nei musei d’arte. I musei sono pieni di sorprese.

Questo è un invito e l’occasione per i genitori a farli scoprire ai figli fin da piccoli.
Per trasformare la visita in una attività ludica e attraente abbiamo preparato delle schede gioco con la collaborazione di altri genitori che le hanno già collaudate.

E’ possibile ricever aiuto a distanza attraverso WhatsApp.

I colori della natura
Ott 3 giorno intero
I colori della natura @ Parco collinare e boschivo intorno all’Eremo Betania

Eventi di Ecologia integrata nello spirito della Laudato si Nel “TEMPO DEL CREATO” dal 1 settembre al 4 ottobre

25 Eventi per tutte le età e sensibilità per armonizzarsi con il cosmo (da se stessi, agli altri, alla natura)
Laboratori giocosi, creativi, introspettivi, artistici, immersi nella natura gardesana, camminate.
Laboratori, confronti a cerchio, campi giovani, giochi, orto sociale; psicodramma nella natura; camminate e tanto altro

Programma:

martedì 1 settembre 2020
dalle 18:15 alle 19:30
GIORNATA DELLA LAUDATO SI – ECOLOGIA INTEGRALE
Presentazione contenuti e proposte a calendario, confronto di gruppo.

giovedì 3 settembre 2020
dalle 09.30 alle 12:00
INCONTRIAMO E CONOSCIAMO LE ERBE SELVATICHE
Esperienza nei dintorni dell’Eremo Betania.

venerdì 4 settembre 2020
dalle 16:30 alle 18:30
ARTE NELLA NATURA – NATURA NELL’ARTE
Workshop espressivo ispirato all’Art in Nature

alle ore 20:00
PASSEGGIATA AL CHIARO DI LUNA
Raccogliendo le sensazioni e le informazioni dalla natura al buio

sabato 5 o 19 o 26 settembre, o 3 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 18:00
VISITA E CONOSCENZA DELL’ORTO SOCIALE

sabato 5 settembre 2020
alle ore 16:00 alle 18:00
LE VOCI DEL COSMO
Esperienza contemplativa e creativa nella natura

domenica 6 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 16:30
L’ALBERO GENEROSO
Storia animata, attraverso esperienze di musico ed arte terapia nella natura.

lunedì 7 settembre 2020
dalle 20:15 alle 21:45
IMMERSIONE NEL BOSCO
Esperienza sensoriale di armonizzazione consapevole nella natura.
A beneficio delle proprie dimensioni: fisica, psichica e spirituale.
L’esperienza verrà ripetuta ed ampliata domenica 20 settembre dalle 15:00 alle 18:00

sabato 12 settembre 2020
alle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00
EMPATIA, ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO LINGUAGGIO NATURALE
Laboratorio introduttivo alla comunicazione nonviolenta empatica di Marshall Rosenberg

alle ore 15:00 alle 18:00
LABORATORIO NELL’ORTO SOCIALE
Esperienza operativa con Luigi, Monica e gli amici dell’orto sociale presso l’Eremo Betania.

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 14:30 alle 16:30
DENTRO LA NATURA NELLO SPIRITO DELLA LAUDATO SI’
Bibliodramma nella natura sui fondamenti della Laudato Si’
Laboratorio esperienziale ed espressivo

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 06:10
– parcheggio sottostante la rocca di Manerba (vicino al Museo)
IN CAMMINO A SVEGLIARE L’AURORA
Alba alla Rocca di Manerba con Fr. Tom Contemplando insieme, nel silenzio, la bellezza e i sussurri dell’alba

mercoledì 16 settembre 2020
dalle ore 16:30 alle 18:30
ABBRACCIO MUSICALE NELLA NATURA
Vivere la musica tra le braccia di mamma e papà con bambini fino ai 4 anni.

sabato 19 settembre 2020
dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00
PER FAR UN TAVOLO CI VUOLE UN ALBERO
Laboratorio di riciclo del legno.
Partendo da legno di recupero o scarto costruiremo insieme oggetti semplici di uso quotidiano , ma per chi volesse potrà portare piccoli oggetti di legno da riparare .

mercoledì 23 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 17:00
GIOCHI ALL’ARIA APERTA E MERENDA
Nuovi e tradizionali giochi all’aria aperta in allegria.
Animatrici dell’Associazione Mosaico per bambini e ragazzi , si raccomanda di vestirsi comodi per giocare

venerdì 25 settembre
dalle ore 15:00 alle 16:30
LABORATORI DI MOVIMENTO CREATIVO RESPIRO-MI MUOVO- MI ESPRIMO -CREO
Progetto ATTRAVERSOGIOIA
Per bambini 5 -10 anni
Il nostro è uno spazio di gioco, di conoscenza e di socializzazione per i bambini, attraverso laboratori incentrati sul movimento, proposto in chiave ludica. Crediamo fortemente che proporre il movimento in chiave creativa sia umezzo con cui il bambino migliora le sue potenzialità fisiche ed immaginative. I nostri atelier di movimento sono esenti da ogni forma di competizione, hanno come unico obiettivo quello di sostenere il bambino nello sviluppo del suo corpo fisico, emozionale e mentale, attraverso la triade del metodo
MOVIMENTO: GIOCODANZA GIOCO MOVIMENTO CONSAPEVOLE ED ESPRESSIONE CORPOREA, HMK (happy mind kids) -LAVORO EMISFERICO ARTE: ATTIVITA’ MANUALE ESPRESSIVA GIOCA – KI: CONOSCO IL MIO CORPO ENERGETICO

sabato 26 settembre 2020
dalle ore 09:30 alle 11:30
IL BOSCO INCANTATO
Riscoprire il legame antico tra Sé, Uomo e Natura.
Incontro di psicodramma e favole.
Numero i partecipanti limitato
Abbigliamento comodo

dalle 16:30 alle 18:30
RIGENERATI DA MADRE NATURA E DALLA PAROLA DI DIO
Bibliodramma nella natura.
Nelle mani del Padre, immersi nella natura, veniamo rigenerati.
Domenica 27 in caso di pioggia

domenica 27 settembre 2020
dalle 08:00
CAMPO GIOVANI NEL BOSCO CON PRESENTAZIONE FRIDAYS FOR FUTURE
Esperienza lavorativa, tra giovani, di cura del bosco.

dalle 09:00 alle 16:30
I VEGETARIANI VI PASSANO AVANTI NEL REGNO DI DIO ?
Una attualizzazione stimolante del Vangelo del 27 settembre.

sabato 3 ottobre 2020
alle ore 14:15 alle 18:15
PRENDERSI CURA DI SE’ ATTRAVERSO LA CURA DELLA NATURA
Esperienza di cura del bosco, volta a cogliere le dimensioni spirituali e terapeutiche, legate alla cura del proprio sé.
Manutenzione del bosco, camminata percettiva.
Cerchio della condivisione.

domenica 4 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 16:30
SENZA LASCIARE INDIETRO
Testimonianze e libero confronto sulle proprie esperienze e desideri rispetto all’attenzione a chi fa più fatica.
Principio fondamentale dell’Ecologia integrale.

alle ore 17:00
CELEBRAZIONE FINALE FRANCESCO, SANTO DELL’ECOLOGIA INTEGRALE
Celebrazione Eucaristica con condivisioni sull’esperienze vissute.

Proposte gratuite con iscrizione richiesta per numero limitato
Riserva il tuo posto scegliendo l’evento d’interesse

Bookcrossing
Ott 3@9:00–12:00
Bookcrossing @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Il primo sabato del mese torna puntuale il
BOOKCROSSING

porta ciò che puoi, prendi ciò che vuoi

Libero scambio di libri e dvd  dalle 9.00 alle 12.00 in Biblioteca

 

Coccole per tutti da Mamma Koala
Ott 3@9:00–10:00
Coccole per tutti da Mamma Koala @ Mamma Koala

Coccole per tutti – Coltivare il legame tra fratelli attraverso il massaggio

Percorso di 4 incontri per accompagnarvi dopo il parto nella crescita del vostro secondo bambino, curando il legame fraterno tra i vostri figli.
Il tutto è condotto dalle dott.sse Anna, psicoterapeuta Funzionale, ed Elisabetta, psicologa Funzionale.

Date:Sabato 19 e 26 settembre, 03-10 ottobre
Dalle ore: 09.00 – alle ore: 10.00

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 60 euro

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini 0-3 anni, bambini 3-6 anni, bambini 6-10 anni, ragazzi 11-13 anni, Genitori, Famiglia

Cura di te da Cultura-Natura
Ott 3@9:00–19:00
Cura di te da Cultura-Natura @ Cultura Natura | Brescia | Lombardia | Italia

Una giornata dedicata ai trattamenti e alla cura dei nostri associati…

Possibilità di prenotare il vostro trattamento GRATUITO ai contatti indicati
Potrete scegliere tra massaggi rilassanti, con fiori di Bach, feminine balance, riflessologia plantare, consulenze con fiori di Bach e fiori australiani, shiatsu, naturopata per il sistema immunitario.
Una giornata aperta in cui vi mettiamo gratuitamente a disposizione le nostre competenze per coccolarvi e prenderci cura di voi…

Crescendo con brio
Ott 3@9:45–22:30
Crescendo con brio @ Bibliotehe aderenti

Crescendo con brio – Un progetto di mamma e papà
Incontri per bambini 0-6 anni e genitori

Lettura e musica aiutano il bambino a sviluppare proprie capacità di ascolto e osservazione, ad accrescere immaginazione e creatività, ad aumentare le capacità di concentrazione e attenzione e ad esercitare la memoria.
Si tratta di pre-requisiti che sosterranno i bambini durante la fase dell’apprendimento scolastico e più in generale nell’acquisizione e nello sviluppo di abilità e di capacità che li faranno essere, da adulti, cittadini più consapevoli, più informati, più attivi.

Vivere la lettura e la musica tra le braccia di mamma e papà è davvero un modo per crescere con brio.

Gli incontri si terranno nelle biblioteche che aderiscono al Sistema Bibliotecario Brescia est.
Tutti gli eventi sono gratuiti e su prenotazione: si svolgeranno in presenza tranne dove specificato.

Gli incontri sono organizzati nel rispetto delle disposizioni vigenti nazionali e regionali in materia di prevenzione del Covid-19.

Ottobre 2020

Sabato 3 ottobre
h. 10.45-11.30 Visano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 10 ottobre
h. 10.30-11.30 Prevalle Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00-17.00 Bedizzole Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 13 ottobre
h. 20.30 Bedizzole evento online – Me lo leggi? > Giorgia Cozza Incontro per conoscere NPL
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Giovedì 15 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 17 ottobre
h. 9.45-10.30 Borgosatollo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Borgosatollo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 22 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 24 ottobre
h. 9.45-10.30 Calcinato Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Calcinato Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 29 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 31 ottobre
h. 10.30-11.30 Calvisano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Novembre 2020

Giovedì 5 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 7 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 0/12 mesi
h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 12/36 mesi
Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.30 Borgosatollo evento online – Musica e parole: lo sviluppo del bambino > Raffaella Schiró
Incontro con la pediatra e referente Nati per la musica

Martedì 10 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 12 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 14 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Montichiari Auditorium Gardaforum – Il guardiano e il buffone ossia Rigoletto (che ride e piange) > Opera Education
Spettacolo con pianista, cantante e attore
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Martedì 17 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 19 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 21 novembre
h. 9.45-10.30 Castenedolo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Castenedolo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 24 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 26 novembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 28 novembre
h. 9.45-10.30 Ghedi Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Ghedi Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Dicembre 2020

Giovedì 3 dicembre
h. 20.30-21.45 Mazzano Sala Consiliare – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Venerdì 4 dicembre
h. 9.00 Rezzato Sala Civica Italo Calvino – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 14.45-16.00 Botticino Teatro Lucia – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30-21.45 Desenzano d.G. Biblioteca – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

Sabato 5 dicembre
h. 11.00-12.00 San Zeno N. Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Remedello Biblioteca – Target 12/36 mesi – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 10 dicembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 12 dicembre
h. 9.30-10.30 Sirmione Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.45 Desenzano d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 19 dicembre
h. 9.45-10.30 Lonato d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Lonato d.G. Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sagra del tartufo a Tignale
Ott 3@10:00–20:00
Sagra del tartufo a Tignale @ Piazzale delle Ginestre a Tignale | Tignale | Lombardia | Italia

Scoprire e conoscere l’inaspettato “tesoro” di queste terre.

Degustazione e acquisto di Tartufi, prodotti tipici, “Temporary Restaurant”, scuola di cucina, escursioni alla ricerca del Tartufo, musica, cultura.

Nella sagra sono presenti stand dove degustare e comprare specialità tipiche direttamente dal produttore.

A pranzo con Masha e i suoi amici al Sottobosco
Ott 3@11:00–23:45
A pranzo con  Masha e i suoi amici al Sottobosco @ Al Sottobosco | Bedizzole | Lombardia | Italia

Tutti i Sabati e le domeniche  alle ore 11.00 Masha ci terra compagnia con i suoi meravigliosi laboratori, animazione, truccabimbi e visita guidata nel bosco a conoscere i nostri amici animali.
Per la cena è prevista anche passeggiata serale nel bosco.

Ingresso libero e con prenotazione!

Inoltre possibilità di fare aperi-pranzo/aperi-cena ( con menù adulti e menù bimbo)

Librixia: Fiera del Libro
Ott 3@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Lo pan ner in Val Camonica
Ott 3@14:00–20:00
Lo pan ner in Val Camonica @ paesi della Val Camonica | Sonico | Lombardia | Italia

Numerose comunità della Valle Camonica si riuniranno, verranno aperti mulini ed accesi antichi forni.

Il profumo del pane di segale appena sfornato inonderà le vie dei paesi, portando con sé memorie passate e facendo riscoprire a tutti l’incantevole processo che dalla segale coltivata nei campi dà vita al pane nero.

Il Pane delle Alpi – Lo Pan Ner è da Regione Lombardia, Regioni Valle d’Aosta e Valposchiavo (Canton Grigioni), aree protette Val d’Ossola (Regione Piemonte) e il Parc naturel régional du massif des Bauges (Francia), che giunge quest’anno alla sua terza edizione e torna a far rivivere anche in Valle Camonica l’antica tradizione alpina della panificazione.

Sarà possibile partecipare a laboratori, esposizioni di antichi strumenti agricoli e dimostrazioni di semina, trebbiatura, macinatura e panificazione tradizionale della segale – e di altri grani minori – prendere parte a visite, degustazioni ed eventi culturali

FESTA LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI. 5ª Edizione. Alcuni antichi forni riprenderanno vita cosicchè il profumo del pane di segale appena sfornato sarà percepibile nell’aria, portando con sè memorie passate e facendo riscoprire a tutti l’incantevole processo che dalla segale coltivata nei campi dà vita al pane nero.

Ecco le attività in programma:

lo-pan-ner-ottobre-2020
festa-de-lo-pan-ner-ossimo-2020
Piccoli minatori crescono – Valle del Chiese
Ott 3@14:00–18:30
Piccoli minatori crescono - Valle del Chiese @ Darzo

Sapete chi erano i bòcia?
I giovani, a volte giovanissimi, che arrivavano a Marìgole per imparare l’arte del lavoro in miniera.
Era un percorso lungo e faticoso, dove si apprendeva a lavorare dentro e fuori, sopra e sotto la montagna.

Con questa visita interattiva, con bambini e genitori, ripercorreremo insieme questa unica ed emozionante esperienza di lavoro e di vita.

La visita interattiva ha una durata di due ore, a cui si deve aggiungere il tempo per arrivare e rientrare a fondo valle.

Date: Tutti i sabati pomeriggio dal 18/07/2020 al 03/10/2020
Orario: negli orari 14.00-16.00 oppure 16.30-18.30

Costo: Adulti (sopra i 12 anni) € 6,00 | 4,00 € per residenti Giudicarie e Valle Sabbia; ragazzi (sotto 12 anni) € 5,00 | 3,00 € per residenti Giudicarie e Valle Sabbia

Prenotazione obbligatoria ai contatti indicati

Scopri di più sulla Valle del Chiese e le sue possibilità di divertimento in famiglia

Open day Rugby Brescia
Ott 3@14:30–17:30
Open day Rugby Brescia @ Stadio Invernici

Tanto divertimento e nobili valori  questo è il mondo del rugby

Pomeriggio a porte aperte per provare e divertirsi giocando

L’open day è per i bimbi dal 2010 al 2015

Data: Sabato 3 Ottobre 2020
Orario: Dalle 14:30 alle 17:30

L’open day è gratuito, prenotazione necessaria ai contatti indicati.

L’inglese per bambini da 1 anno: Kids&Us Coccaglio
Ott 3@15:30–18:30
L'inglese per bambini da 1 anno: Kids&Us Coccaglio @ Kids&Us Franciacorta

Scopri l’inglese per bambini da 1 anno: Kids&Us Coccaglio, inglese in sicurezza!

L’INGLESE DI KIDS&US SARÀ IL REGALO PIÙ BELLO PER IL TUO BAMBINO!
Vieni a scoprire la splendida sede di Coccaglio e il nostro innovativo metodo di insegnamento.

Kids&Us è un percorso di apprendimento dell’inglese che si può iniziare già da un anno, e che replica il processo naturale di apprendimento della lingua materna: ascolto-comprensione-comunicazione-letto/scritto.
Il metodo si focalizza sulla iniziale comprensione del contesto, favorito dalla replica di situazioni di vita reali e familiari per il bambino.

Date:
3 Ottobre
10 ottobre
17 ottobre
24 ottobre

Dalle ore: 15:30 – alle ore: 18:30

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: compila la richiesta online QUI

Destinatari: bambini 0-3 anni, bambini 3-6 anni, bambini 6-10 anni, Genitori, Famiglia

Muratello in festa
Ott 3@16:30–23:00
Muratello in festa @ oratorio di Muratello di Nave | Nave | Lombardia | Italia

Festa patronale dell’oratorio di Muratelo di Nave
dal 25 settembre al 4 ottobre 2020
Ogni sera specialità gastronomica diversa

2 weekend di festa in piena sicurezza

25 settembre
ore 20.30 esibizione scuola di ballo
ore 21.00 dj set

26 settembre
ore 18.00 torneo beach volley
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

27 settembre
ore 12.00 Troomes al cantu
ore 17.30 dimostrazione scuola calcio
ore 18.00 torneo beach volley
ore 21.00 cover band

2 ottobre
ore 21.00 cover band

3 ottobre
ore 16.00 ginkana in bici per bambini
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

4 ottobre
ore 14.30 torneo di calcio
ore 20.30 spettacolo mnagiafuoco con i Giokcalima
ore 21.00 sottoscrizione a premi
ore 21.00 serata musicale

Ott
4
Dom
2020
I colori della natura
Ott 4 giorno intero
I colori della natura @ Parco collinare e boschivo intorno all’Eremo Betania

Eventi di Ecologia integrata nello spirito della Laudato si Nel “TEMPO DEL CREATO” dal 1 settembre al 4 ottobre

25 Eventi per tutte le età e sensibilità per armonizzarsi con il cosmo (da se stessi, agli altri, alla natura)
Laboratori giocosi, creativi, introspettivi, artistici, immersi nella natura gardesana, camminate.
Laboratori, confronti a cerchio, campi giovani, giochi, orto sociale; psicodramma nella natura; camminate e tanto altro

Programma:

martedì 1 settembre 2020
dalle 18:15 alle 19:30
GIORNATA DELLA LAUDATO SI – ECOLOGIA INTEGRALE
Presentazione contenuti e proposte a calendario, confronto di gruppo.

giovedì 3 settembre 2020
dalle 09.30 alle 12:00
INCONTRIAMO E CONOSCIAMO LE ERBE SELVATICHE
Esperienza nei dintorni dell’Eremo Betania.

venerdì 4 settembre 2020
dalle 16:30 alle 18:30
ARTE NELLA NATURA – NATURA NELL’ARTE
Workshop espressivo ispirato all’Art in Nature

alle ore 20:00
PASSEGGIATA AL CHIARO DI LUNA
Raccogliendo le sensazioni e le informazioni dalla natura al buio

sabato 5 o 19 o 26 settembre, o 3 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 18:00
VISITA E CONOSCENZA DELL’ORTO SOCIALE

sabato 5 settembre 2020
alle ore 16:00 alle 18:00
LE VOCI DEL COSMO
Esperienza contemplativa e creativa nella natura

domenica 6 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 16:30
L’ALBERO GENEROSO
Storia animata, attraverso esperienze di musico ed arte terapia nella natura.

lunedì 7 settembre 2020
dalle 20:15 alle 21:45
IMMERSIONE NEL BOSCO
Esperienza sensoriale di armonizzazione consapevole nella natura.
A beneficio delle proprie dimensioni: fisica, psichica e spirituale.
L’esperienza verrà ripetuta ed ampliata domenica 20 settembre dalle 15:00 alle 18:00

sabato 12 settembre 2020
alle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00
EMPATIA, ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO LINGUAGGIO NATURALE
Laboratorio introduttivo alla comunicazione nonviolenta empatica di Marshall Rosenberg

alle ore 15:00 alle 18:00
LABORATORIO NELL’ORTO SOCIALE
Esperienza operativa con Luigi, Monica e gli amici dell’orto sociale presso l’Eremo Betania.

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 14:30 alle 16:30
DENTRO LA NATURA NELLO SPIRITO DELLA LAUDATO SI’
Bibliodramma nella natura sui fondamenti della Laudato Si’
Laboratorio esperienziale ed espressivo

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 06:10
– parcheggio sottostante la rocca di Manerba (vicino al Museo)
IN CAMMINO A SVEGLIARE L’AURORA
Alba alla Rocca di Manerba con Fr. Tom Contemplando insieme, nel silenzio, la bellezza e i sussurri dell’alba

mercoledì 16 settembre 2020
dalle ore 16:30 alle 18:30
ABBRACCIO MUSICALE NELLA NATURA
Vivere la musica tra le braccia di mamma e papà con bambini fino ai 4 anni.

sabato 19 settembre 2020
dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00
PER FAR UN TAVOLO CI VUOLE UN ALBERO
Laboratorio di riciclo del legno.
Partendo da legno di recupero o scarto costruiremo insieme oggetti semplici di uso quotidiano , ma per chi volesse potrà portare piccoli oggetti di legno da riparare .

mercoledì 23 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 17:00
GIOCHI ALL’ARIA APERTA E MERENDA
Nuovi e tradizionali giochi all’aria aperta in allegria.
Animatrici dell’Associazione Mosaico per bambini e ragazzi , si raccomanda di vestirsi comodi per giocare

venerdì 25 settembre
dalle ore 15:00 alle 16:30
LABORATORI DI MOVIMENTO CREATIVO RESPIRO-MI MUOVO- MI ESPRIMO -CREO
Progetto ATTRAVERSOGIOIA
Per bambini 5 -10 anni
Il nostro è uno spazio di gioco, di conoscenza e di socializzazione per i bambini, attraverso laboratori incentrati sul movimento, proposto in chiave ludica. Crediamo fortemente che proporre il movimento in chiave creativa sia umezzo con cui il bambino migliora le sue potenzialità fisiche ed immaginative. I nostri atelier di movimento sono esenti da ogni forma di competizione, hanno come unico obiettivo quello di sostenere il bambino nello sviluppo del suo corpo fisico, emozionale e mentale, attraverso la triade del metodo
MOVIMENTO: GIOCODANZA GIOCO MOVIMENTO CONSAPEVOLE ED ESPRESSIONE CORPOREA, HMK (happy mind kids) -LAVORO EMISFERICO ARTE: ATTIVITA’ MANUALE ESPRESSIVA GIOCA – KI: CONOSCO IL MIO CORPO ENERGETICO

sabato 26 settembre 2020
dalle ore 09:30 alle 11:30
IL BOSCO INCANTATO
Riscoprire il legame antico tra Sé, Uomo e Natura.
Incontro di psicodramma e favole.
Numero i partecipanti limitato
Abbigliamento comodo

dalle 16:30 alle 18:30
RIGENERATI DA MADRE NATURA E DALLA PAROLA DI DIO
Bibliodramma nella natura.
Nelle mani del Padre, immersi nella natura, veniamo rigenerati.
Domenica 27 in caso di pioggia

domenica 27 settembre 2020
dalle 08:00
CAMPO GIOVANI NEL BOSCO CON PRESENTAZIONE FRIDAYS FOR FUTURE
Esperienza lavorativa, tra giovani, di cura del bosco.

dalle 09:00 alle 16:30
I VEGETARIANI VI PASSANO AVANTI NEL REGNO DI DIO ?
Una attualizzazione stimolante del Vangelo del 27 settembre.

sabato 3 ottobre 2020
alle ore 14:15 alle 18:15
PRENDERSI CURA DI SE’ ATTRAVERSO LA CURA DELLA NATURA
Esperienza di cura del bosco, volta a cogliere le dimensioni spirituali e terapeutiche, legate alla cura del proprio sé.
Manutenzione del bosco, camminata percettiva.
Cerchio della condivisione.

domenica 4 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 16:30
SENZA LASCIARE INDIETRO
Testimonianze e libero confronto sulle proprie esperienze e desideri rispetto all’attenzione a chi fa più fatica.
Principio fondamentale dell’Ecologia integrale.

alle ore 17:00
CELEBRAZIONE FINALE FRANCESCO, SANTO DELL’ECOLOGIA INTEGRALE
Celebrazione Eucaristica con condivisioni sull’esperienze vissute.

Proposte gratuite con iscrizione richiesta per numero limitato
Riserva il tuo posto scegliendo l’evento d’interesse

Un tuffo nel passato a Paratico
Ott 4 giorno intero
Un tuffo nel passato a Paratico @ Paratico | Paratico | Lombardia | Italia

Tradizionale appuntamento con bancarelle, proposte artigianali, enogastronomiche ed articoli d’hobbistica a Paratico
Mercatini per solo hobbisti

edizioni ordinarie: 1° e 3° domenica del mese tutto l’anno fino alle 19.00

edizione straordinaria del sabato dalle 13.00 alle 23.30 (in versione notte bianca)

Giornata Musei Gratis
Ott 4@10:00–18:00
Giornata Musei Gratis @ vedi articolo

L’iniziativa ministeriale #DomenicalMuseo,  prevede la gratuità di tutti i musei e le aree archeologiche nella prima domenica del mese.
E’ l’applicazione della norma del decreto Franceschini, in vigore dal primo luglio 2014, che stabilisce che ogni prima domenica del mese non si paga il biglietto per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali.

“Ogni prima domenica del mese è una giornata di festa, i musei che aderiscono crescono, spero che aderiranno anche i musei privati, per far diventare davvero questa iniziativa una formidabile occasione di legame fra i musei e il loro territorio”. Così il ministro Franceschini ha rivolto un appello ai privati ad aderire all’iniziativa dell’ingresso gratuito della prima domenica di ogni mese, commentando il successo di Pasqua. (fonte dati: ANSA)

Ecco le realtà che aderiscono all’iniziativa:

Val Camonica
Lago di Garda

Elenco completo su: www.beniculturali.it

Ripuliamo i parchi a Lamarmora
Ott 4@10:00–12:00

Insieme per l’ambiente partendo dai parchi che, sempre, ci accolgono e ristorano.

Titolo:

Date: a partire da 20/09/2020 l’evento si ripete per altre 4 domeniche (ogni volta in un parco diverso).
Dalle ore: 10:00 – alle ore: 12:00

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: ragazzi dai 18 anni in su, adulti e genitori

ripuliamo-i-parchi-lamarmora-dettaglio

Sagra del tartufo a Tignale
Ott 4@10:00–20:00
Sagra del tartufo a Tignale @ Piazzale delle Ginestre a Tignale | Tignale | Lombardia | Italia

Scoprire e conoscere l’inaspettato “tesoro” di queste terre.

Degustazione e acquisto di Tartufi, prodotti tipici, “Temporary Restaurant”, scuola di cucina, escursioni alla ricerca del Tartufo, musica, cultura.

Nella sagra sono presenti stand dove degustare e comprare specialità tipiche direttamente dal produttore.

Vanitas’ Market a Iseo
Ott 4@10:00–19:00

Vanitas’ Market a Iseo

Nuovo appuntamento di Vanitas’Market a Iseo: lo streetmarket dedicato all’usato selezionato e alle autoproduzioni artigianali.
In Viale Repubblica, a Iseo (BS) ogni prima domenica del mese dal 2010.

Vanitas’Market, lo streetmarket della prima domenica del mese dedicato a vintage, usato firmato, nuovi brands ed autoproduzioni artigianali.

INGRESSO GRATUITO

vanitas-market-iseo-

Una miniera di storie – Valle del Chiese
Ott 4@10:30–12:00
Una miniera di storie - Valle del Chiese @ Darzo

Attività per bambini e genitori alla Miniera di Darzo

Un piccolo paese. Una miniera di storie.
Le scopriremo percorrendo, mappa alla mano, le strade e le piazze del tranquillo paesino con una intrigante caccia ai segni e alle tracce lasciati da secoli di lavoro nei campi e dalla più recente attività mineraria della lavorazione della barite.

Date:
– Tutti i sabati dal 18/07/2020 al 5/09/2020
– tutte le domeniche dal 13/09/2020 al 4/10/2020
– ed in più: 06/7 – 20/7 – 3/8 – 17/8 – 31/8
Orario: dalle 10.30 alle 12.00

Età consigliata:L’attività è adatta ai bambini dai 6 ai 12 anni.

Prenotazione obbligatoria ai contatti indicati

Scopri di più sulla Valle del Chiese e le sue possibilità di divertimento in famiglia

A pranzo con Masha e i suoi amici al Sottobosco
Ott 4@11:00–23:45
A pranzo con  Masha e i suoi amici al Sottobosco @ Al Sottobosco | Bedizzole | Lombardia | Italia

Tutti i Sabati e le domeniche  alle ore 11.00 Masha ci terra compagnia con i suoi meravigliosi laboratori, animazione, truccabimbi e visita guidata nel bosco a conoscere i nostri amici animali.
Per la cena è prevista anche passeggiata serale nel bosco.

Ingresso libero e con prenotazione!

Inoltre possibilità di fare aperi-pranzo/aperi-cena ( con menù adulti e menù bimbo)

Librixia: Fiera del Libro
Ott 4@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Lo pan ner in Val Camonica
Ott 4@14:00–20:00
Lo pan ner in Val Camonica @ paesi della Val Camonica | Sonico | Lombardia | Italia

Numerose comunità della Valle Camonica si riuniranno, verranno aperti mulini ed accesi antichi forni.

Il profumo del pane di segale appena sfornato inonderà le vie dei paesi, portando con sé memorie passate e facendo riscoprire a tutti l’incantevole processo che dalla segale coltivata nei campi dà vita al pane nero.

Il Pane delle Alpi – Lo Pan Ner è da Regione Lombardia, Regioni Valle d’Aosta e Valposchiavo (Canton Grigioni), aree protette Val d’Ossola (Regione Piemonte) e il Parc naturel régional du massif des Bauges (Francia), che giunge quest’anno alla sua terza edizione e torna a far rivivere anche in Valle Camonica l’antica tradizione alpina della panificazione.

Sarà possibile partecipare a laboratori, esposizioni di antichi strumenti agricoli e dimostrazioni di semina, trebbiatura, macinatura e panificazione tradizionale della segale – e di altri grani minori – prendere parte a visite, degustazioni ed eventi culturali

FESTA LO PAN NER – I PANI DELLE ALPI. 5ª Edizione. Alcuni antichi forni riprenderanno vita cosicchè il profumo del pane di segale appena sfornato sarà percepibile nell’aria, portando con sè memorie passate e facendo riscoprire a tutti l’incantevole processo che dalla segale coltivata nei campi dà vita al pane nero.

Ecco le attività in programma:

lo-pan-ner-ottobre-2020
festa-de-lo-pan-ner-ossimo-2020
O Sole mio
Ott 4@15:00–19:00
O Sole mio @ ingresso del Castello di Brescia

7 domeniche dedicate alle famiglie per osservare la stella più bella: il Sole!

Date:
5 luglio
26 luglio
2 agosto
23 agosto
13 settembre
27 settembre
4 ottobre

Dalle ore: 15.00 – alle ore: 17.00

Gratuito? si, tutte le attività sono gratuite

Serve prenotare? Si, la prenotazione è obbligatoria
Le modalità di prenotazione: ai contatti indicati oppure online QUI

Destinatari: bambini e famiglie
Tipologia di evento: osservazioni solari
Annotazioni da sapere: In caso di maltempo, l’attività verrà annullata
Tutte le attività saranno effettuate nel rispetto delle norme anticontagio

Muratello in festa
Ott 4@16:30–23:00
Muratello in festa @ oratorio di Muratello di Nave | Nave | Lombardia | Italia

Festa patronale dell’oratorio di Muratelo di Nave
dal 25 settembre al 4 ottobre 2020
Ogni sera specialità gastronomica diversa

2 weekend di festa in piena sicurezza

25 settembre
ore 20.30 esibizione scuola di ballo
ore 21.00 dj set

26 settembre
ore 18.00 torneo beach volley
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

27 settembre
ore 12.00 Troomes al cantu
ore 17.30 dimostrazione scuola calcio
ore 18.00 torneo beach volley
ore 21.00 cover band

2 ottobre
ore 21.00 cover band

3 ottobre
ore 16.00 ginkana in bici per bambini
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

4 ottobre
ore 14.30 torneo di calcio
ore 20.30 spettacolo mnagiafuoco con i Giokcalima
ore 21.00 sottoscrizione a premi
ore 21.00 serata musicale

Oltreconfine – festival il Val Camonica
Ott 4@21:00–23:30
Oltreconfine - festival il Val Camonica @ paesi della Val Camonica

Appuntamenti Culturali per una rassegna ricca di incontri che animeranno i paesi della Val Camonica all’insegna della riflessione, dell’approfondimento e del divertimento.
Al centro dell’attenzione ci saranno tematiche sociali e la cultura dei territori.

28 agosto ore 21.00
Cittadella Cultura Capo di Ponte
Raul Montanari – I promessi sposi
Sembra sia impossibile non trasformare la lettura scolastica de “I promessi sposi” in una sofferenza. Eppure questo romanzo, se lo leggiamo facendo finta che sia un altro libro, è anche e soprattutto un vero godimento. Lo dimostra il piacere che il romanzo regala a chi lo prenda in mano a distanza di anni, fuori dai banchi del liceo: nel tempo si forma così un club di amanti dei Promessi sposi, che rivelano con un certo imbarazzo la loro perversione e i piaceri indicibili che ne ricavano. Manzoni è un autore crudele? Cosa lo accomuna a Cormac McCarthy? E cosa vuole veramente Don Rodrigo da Lucia? In questa sorprendente lezione, lo scrittore Raul Montanari ci rivela i segreti di questo romanzo senza tempo.

4 settembre ore 21.00
Cinema Iride Costa Volpino
Francesca Mannocchi – Vittime o carnefici
Francesca Mannocchi è giornalista che si occupa di migrazioni e conflitti e collabora con testate italiane e internazionali, realizzando reportage in Siria, Iraq, Palestina, Libia, Libano, Afghanistan, Egitto, Turchia, Yemen. Raccontare guerre e migrazioni significa consegnare a chi legge un tassello di mondi che non avrebbero potuto raggiungere altrimenti, impegnando la principale risorsa di un osservatore: il tempo. E questo conduce inevitabilmente a riflettere sul senso della parola “vittima”, interrogandosi sulle nostre responsabilità nella creazione di un immaginario al di qua del mare. Il percorso di questo incontro attraverserà confini e temi partendo dalle storie dei singoli, unici mattoni possibili della costruzione di un senso collettivo.

6 settembre ore 21.00
Sala Culturale De Lisi Pisogne
Annarita Briganti – Alda Merini, l’eroina del caos
Alda Merini è stata una poeta, non una poetessa. Rock, ribelle, sopra le righe, contro ogni forma di convenzione e d’ipocrisia. Una donna impossibile da contenere entro i bordi di una pagina perché i suoi versi e la sua storia esondano, invadono la vita. Annarita Briganti, firma di La Repubblica e autrice di “Alda Merini. L’eroina del caos” (Cairo Editore, 2019), ripercorre la sua storia, grazie ad affascinanti ricostruzioni dell’epoca e a molte preziose interviste interrogando le voci di chi c’era per raccontare gli aneddoti, i pensieri, i retroscena, in presa diretta. Un ritratto che illumina la vita di Alda con un taglio sghembo e partecipe, come il sole che tramonta sui Navigli, facendo brillare l’acqua e regalando ai nostri giorni ordinari una nuova magia.

11 settembre ore 21.00
Nuovo Cinema Teatro Giardino Breno
Sandro Veronesi – Il colibrì
Vincitore del Premio Strega 2020, “Il colibrì” (La nave di Teseo) è il romanzo rivelazione dell’anno, l’affresco dell’Italia degli ultimi decenni tracciato da Sandro Veronesi. Marco Carrera è il colibrì: la sua è una vita di continue sospensioni ma anche di coincidenze fatali, di perdite atroci e amori assoluti. Non precipita mai fino in fondo: il suo è un movimento incessante per rimanere fermo, saldo, e quando questo non è possibile, per trovare il punto d’arresto della caduta – perché sopravvivere non significhi vivere di meno. Intorno a lui, Veronesi costruisce un mondo intero, in un tempo liquido che si estende dai primi anni Settanta fino a un cupo futuro prossimo, quando all’improvviso splenderà il frutto della resilienza di Marco Carrera: è una bambina, si chiama Miraijin, e sarà l’uomo nuovo.

25 settembre ore 21.00
Pattinaggio Borno
Massimo Tedeschi – Il Grande flagello
La pandemia da Covid-19, manifestatasi in Cina nel dicembre del 2019 e poi dilagata in tutto il pianeta, ha scatenato i suoi effetti più feroci e devastanti nelle province di Bergamo e Brescia, che da sole, a fine aprile 2020, contavano la metà dei morti da Coronavirus di tutta la Lombardia, che a sua volta aveva la metà dei morti dell’intera Italia. Questo volume ricostruisce, con una grande quantità di testimonianze e dati, quello che è accaduto fra la fine di febbraio e la conclusione del lockdown. Tra errori, eroismi, lutti, paure e ansia di rinascita, l’obiettivo è provare a capire perché questo flagello si è abbattuto proprio sul cuore più moderno e produttivo della Lombardia, dove il numero di morti è paragonabile, considerando le vittime civili, a quello della Seconda Guerra mondiale.

4 ottobre ore 21.00
Cinema Garden Darfo Boario Terme
Beppe Severgnini – 50 motivi per essere italiani dopo il Covid
Chi sono i neoitaliani? Siamo tutti noi, che abbiamo attraversato la stranissima primavera del 2020 e ora affrontiamo un futuro incerto. Beppe Severgnini non ha dubbi: “Dalla bufera siamo usciti diversi. Peggiori o migliori? Direi: non siamo andati indietro. A modo nostro, siamo andati avanti. “Neoitaliani” ruota intorno a una sorta di manifesto: “50 motivi per essere italiani”. Un modo insolito e brillante per spiegare chi siamo, e capire chi potremmo essere, in un racconto – divertente, commovente, stimolante – che vi convincerà che i neoitaliani sono pronti a fare cose nuove. Non sappiamo quali e non sappiamo quante e non sappiamo quando. Sappiamo, però, che dipenderà da noi. Noi siamo italiani. Non sottovalutateci mai


Come nelle edizioni precedenti tutti gli appuntamenti sono ad ingresso gratuito solo su prenotazione scrivendo una mail a prenotazioni@oltreconfinefestival.it

Ott
5
Lun
2020
Adolescenza – Porto delle culture
Ott 5@9:30–11:30
Adolescenza - Porto delle culture @ Porto delle Culture

Incontri dedicati a mamme di figli adolescenti in età compresa tra i 13 e i 17 anni
Spazio di confronto, riflessione, e aiuto per genitori che si trova no a dover sostenere i figli in crescita, al fine di trovare le strategie più adeguate per prevenire possibili problematiche future.

A partire dal 21 settembre per cinque lunedì (9:30-11:30) verranno discussi alcuni dei temi più importanti di questa importante fase di crescita che è l’adolescenza.
Gli incontri sono a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria, gratuiti.

21 settembre – Adolescenti:istruzioni per l’uso
28 settembre – Il Corpo che cambia
05 ottobre – Relazione tra pari
12 ottobre – Vecchie e nuove dipendenze
19 ottobre – Quando dire “fermati” non serve”
26 ottobre – Restare presenti tra sfide e cambiamenti

Letture alla biblioteca di Gavardo
Ott 5@10:00–18:00

A partire dal 19 settembre letture per bambini dai 5 ai 9 anni a cura della in biblioteca a Gavardo

Primo lunedì del mese dalle 17.00 alle 18.00
Terzo sabato del mese dalle 10.00 alle 11.00

Per motivi organizzativi è richiesta la prenotazione, massimo 5 bambini ad incontro.
Partecipazione gratuita

26/09/2020 Mostriciattolo, dove sei?
Per bambini dai 4 ai 9 anni
Letture gavardo

Festival del Rinascimento culturale
Ott 5@21:00–23:00

Torna in Franciacorta il festival Rinascimento Culturale con la VII edizione

10 appuntamenti: 7 in presenza nei Comuni della Franciacorta e 3 in remoto

16 settembre / Umberto Galimberti – Indagine sull’anima: tra ragione e follia, tra spirito e materia / Palazzo Caprioli Gussago
22 settembre / Igiaba Scego – Storie migranti / YouTube
25 settembre / Gabriele Ghisellini – Astrofisica per curiosi: Breve storia dell’universo / Teatro Micheletti a Travagliato
30 settembre / Riccardo Rao – L’Italia dei Comuni: ricorrenza 800 anni fondazione del Comune di Castrezzato /YouTube

02 ottobre / Marco Aime – Perché la Comunità non è più il nostro orizzonte sociale e psicologico / Teatro Oratorio Parrocchiale di Cologne
05 ottobre / Alessandro Barbero – Il Sogno nella letteratura medievale / Cascina Carretto a Erbusco
13 ottobre / Luigi Zoja – Età dell’incertezza. Tra contagio virale e contagio paranoico / YouTube
16 ottobre / Guido Barbujani – 6 milioni di anni di migrazioni umane / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
22 ottobre / Mauro Bonazzi – Alla ricerca della verità: I sofisti tra fatti e parole / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
23 ottobre / Telmo Pievani – I virus non vengono dal nulla. Ecologia ed evoluzione delle pandemie / Istituto Madonna della Neve a Adro

Un’edizione in totale sicurezza, rispettando i protocolli vigenti, con la registrazione obbligatoria a ogni evento tramite la piattaforma Eventbrite, sul nostro sito rinascimentoculturale.it fino a esaurimento posti.

N.B.: Agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi muniti di autocertificazione compilata in tutti i campi (una per i maggiorenni e una per i minorenni), pena l’esclusione dall’ingresso.
Si comunica che gli organizzatori non potranno fornire il modulo prima dell’inizio della serata per evitare assembramenti.

 

Festival-Rinascimento-culturale-edizione-2020-programma

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 5@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
6
Mar
2020
L’albero della lettura
Ott 6@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Accogliere l’ansia
Ott 6@20:00–21:30
Accogliere l'ansia @ Centro Medico Psicologico

Corso di gestione dell’ansia da coronavirus e non
Corso per adulti con esercizi di rilassamento, meditazione e parola.

A nessuno piace sentirsi in ansia.
I suoi sintomi sono spiacevoli e alla lunga sfibranti: nervosismo, tensione cronica dei muscoli, sensazione di essere in pericolo, pensieri martellanti, preoccupazione, senso di abbattimento e isolamento, difficoltà a respirare, a dormire o semplicemente a stare fermi.

Questo corso fornisce ai partecipanti tecniche semplici ed immediatamente efficaci per gestire l’ansia basate sull’approccio della Gestalt Therapy.

Nel corso l’ansia non viene trattata come un nemico da combattere ma come un insieme di abitudini a cui a volte non possiamo rinunciare. Nel corso degli incontri impariamo ad accogliere, comprendere e infine lasciare andare l’ansia, perché ci restituisca energia, chiarezza e positività.

Presentazione del corso: Martedì 6 ottobre 2020, ore 20:00

Per poter rispettare il numero massimo ammesso è necessario prenotarsi ai contatti indicati

Date dei 6 incontri: Martedì 13, 20, 27 Ottobre, Martedì 3, 10, 17 Novembre.
Costo totale: 120 Euro

Ott
7
Mer
2020
Serate di formazione all’Affido
Ott 7@18:00–20:00
Serate di formazione all'Affido @ "Casa dell'affido" Brescia | Castenedolo | Lombardia | Italia

Il Coordinamento Famiglie Affidatarie propone serate di formazione per chi è interessato a conoscere il mondo dell’affido, a mettersi in gioco, a donare un pò di tempo e di energia.

16, 23, 30 Settembre
7, 14 Ottobre
ore 18:00 – 20:00

 Saranno rispettate tutte le norme previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

Prevenire è vivere
Ott 7@20:45–23:00
Prevenire è vivere @ Centro Culturale Aldo Moro
Incontro formativo con ingresso libero dal titolo: “Prevenire é Vivere”, in cui verrà trattato il tema della prevenzione e cura del tumore al seno.
Una serata dedicata alle donne, nella quale la Rocca di Orzinuovi si tingerà di rosa, a Ottobre, mese della prevenzione del carcinoma mammario.
Il carcinoma della mammella è la neoplasia più frequente in assoluto nella popolazione femminile che colpisce una Donna ogni 8 nell’arco della vita.
Si stima che nel 2018, in Italia, abbia colpito 52000 donne, per confronto , nel 2015 le stime ne indicavano 48300, quindi si tratta di una malattia in crescita come numero di nuovi casi.
Ogni anno circa 50000 donne ricevono una diagnosi.
Attraverso una diagnosi precoce (ovvero la scoperta della malattia nei suoi stadi più primitivi) la scienza ha ampiamente dimostrato che ci sono più alte possibilità di guarigione e percorsi di cura meno invasivi.
Nell 2013 nasce la nuova BREAST UNIT agli Spedali Civili di Brescia, uno dei centri italiani e lombardi di eccellenza, in cui la paziente è accolta dalla diagnosi alla cura della patologia, senza trascurare gli aspetti psicologici che la coinvolgono.
Alcuni di questi Professionisti che compongono questa equipe multidisciplinare saranno i protagonisti della serata ed i relatori della materia: il dott. Luca Facchetti medico radiologo Spedali Civili di Brescia ed il dott. Rino Balzano medico chirurgo Spedali Civili di Brescia. Modera il prof. Carlo Lombardi professore associato Università e Spedali Civili di Brescia. A loro vanno i più sinceri ringraziamenti ed attestati di stima per essersi messi interamente a disposizione dei cittadini.
Ott
8
Gio
2020
L’albero della lettura
Ott 8@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087