fbpx

Calendar

Set
28
Lun
2020
Adolescenza – Porto delle culture
Set 28@9:30–11:30
Adolescenza - Porto delle culture @ Porto delle Culture

Incontri dedicati a mamme di figli adolescenti in età compresa tra i 13 e i 17 anni
Spazio di confronto, riflessione, e aiuto per genitori che si trova no a dover sostenere i figli in crescita, al fine di trovare le strategie più adeguate per prevenire possibili problematiche future.

A partire dal 21 settembre per cinque lunedì (9:30-11:30) verranno discussi alcuni dei temi più importanti di questa importante fase di crescita che è l’adolescenza.
Gli incontri sono a numero chiuso, con iscrizione obbligatoria, gratuiti.

21 settembre – Adolescenti:istruzioni per l’uso
28 settembre – Il Corpo che cambia
05 ottobre – Relazione tra pari
12 ottobre – Vecchie e nuove dipendenze
19 ottobre – Quando dire “fermati” non serve”
26 ottobre – Restare presenti tra sfide e cambiamenti

CoccoliaAmoci da Mamma Koala
Set 28@10:00–19:00
CoccoliaAmoci da Mamma Koala @ Mamma Koala

CoccoliAmoci – Percorso di accompagnamento dopo la nascita e massaggio neonatale

Ecco un percorso di 4 incontri nel mese di Settembre e Ottobre per accompagnarvi dopo il parto nella crescita del vostro bambino!
Il tutto sarà condotto dalle nostre dott.sse Anna, psicoterapeuta Funzionale, ed Elisabetta, psicologa Funzionale.

Date: Possibilità di scelta tra sabato mattina o lunedì tardo pomeriggio
sabato – 19 e 26 settembre e 03 e 10 ottobre dalle 10 alle 11
lunedì – 21 e 28 settembre e 05 e 12 ottobre dalle 18 alle 19

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 60 euro
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: neonati, bambini e genitori

Librixia: Fiera del Libro
Set 28@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Darsena pop
Set 28@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

I seminari della Libreria dei Ragazzi ONLINE!
Set 28@18:00–19:30
I seminari della Libreria dei Ragazzi ONLINE! @ online

Per insegnanti, bibliotecari, educatori e adulti interessati

Nuove occasioni di approfondimento per chi ama e si occupa di letteratura per l’infanzia, educazione alla lettura ed editoria per ragazzi. Si tratta di momenti formativi dedicati agli adulti che operano nel settore (insegnanti, educatori, bibliotecari,librai…) ma utili anche a genitori e adulti appassionati. Un’esperienza per raggiungere tutto il nostro pubblico attento, abbattendo i confini geografici, grazie alla modalità online!

Lunedì 7 settembre, ore 18.00
FIABA E GIOCO … E LA MATEMATICA NON FA PIÙ PAURA!

Con Valeria Razzini.
L’autrice delle collane Matematica da favola e I misteri matematici di Villa Tenebra ci racconterà come grazie alla narrazione e particolari modalità didattiche si può rendere la matematica qualcosa di divertente, partendo dagli specialissimi e divertentissimi volumi usciti a Marzo.
Di cosa parleremo in particolare?
Come giocare con la matematica sul quaderno di matematica.
Come giocare con la matematica per affrontare tabelline TABELLINE e FRAZIONI.

Lunedì 14 settembre, ore 18.00
PER UNA LETTURA INCLUSIVA: ALTA LEGGIBILITÀ

Con Germana Paraboschi.
Negli ultimi anni si è accentuato l’interesse per i DSA, i disturbi specifici di apprendimento, e in particolare quello per la dislessia ha investito il settore editoriale della narrativa. Ha preso piede, partendo dall’iniziativa di pochi editori, la produzione di libri “ad alta leggibilità”. Ma cosa vuol dire esattamente? In questo seminario cercheremo di illustrare alcune caratteristiche dei libri finora pubblicati, dei font utilizzati e di eventuali altre risorse disponibili. L’incontro è diretto in particolar modo a insegnanti, genitori, educatori in generale, ma è fruibile da tutti coloro che sono interessati alla letteratura per l’infanzia e l’adolescenza.

Lunedì 21 e 28 settembre, ore 18:00
A CHE PENSI?

Primi libri, albi illustrati e strumenti didattici sul tema delle emozioni
Con Chiara Montani
Felicità, rabbia, paura, gelosia sono le emozioni fondamentali con cui i bambini, fin dai loro primi mesi di vita, si confrontano e attraverso le quali costruiscono la base delle loro future esperienze. Crescendo le emozioni si ramificano, diventano più complesse e mutano in sensazioni spesso incerte. Ne scaturiscono, quindi, domande e riflessioni difficili. Ed è proprio per questo che accorrono in soccorso dell’adulto alcuni testi che indagano i sentimenti soprattutto attraverso l’accostamento evocativo di parole e immagini.
Primo incontro – Presentazione e analisi della bibliografia ragionata, che sarà successivamente fornita a ogni partecipante.
Secondo incontro – Analisi e riflessioni nate in seno alle esperienze laboratoriali intorno ai libri sulle emozioni.

Lunedì 5 Ottobre, ore 18:00
L’AMBIENTE TRA LE RIGHE

Con Andrea Vico
La crisi climatica è una realtà, è in atto e non ci resta che affrontarlo con competenza e fiducia. Nelle piazze milioni di giovani manifestano invocando nuove politiche ambientali… benissimo! e poi? Come passare dalle parole ai fatti? Come convogliare quell’energia meravigliosa espressa dai FridayForFuture in azioni efficaci? Andrea Vico, giornalista e divulgatore scientifico, docente di Science Communication all’Università di Torino e autore di libri per ragazzi propone una carrellata di titoli (tra libri di narrativa e saggistica, blog e siti web educational, fumetti e musica) per aiutare gli insegnanti ad accompagnare gli studenti a nuovi equilibri. Soprattutto a capire per scegliere e agire concretamente a favore dell’ambiente.

Lunedì 12 e 19 Ottobre, ore 18.00
LA BIBLIOTERAPIA NEI CONTESTI EDUCATIVI

Con Alessandra Starace
Che cos’è la Biblioterapia? Come si svolgono i Gruppi di Biblioterapia?
In questi Seminari, Alessandra, Biblioterapeuta in ambito evolutivo, racconterà come la letteratura può prendersi cura di noi, come nella sua accezione più ampia, possa rappresentare un percorso per ottenere benessere interiore e rappresenti un’opportunità di crescita.
Primo incontro – Viaggio intorno alla Biblioterapia in tutte le sue declinazioni e applicazioni.
Secondo incontro -Descrizione delle modalità e degli strumenti per condurre un Gruppo di Biblioterapia.

Lunedì 26 Ottobre e 2 Novembre, ore 18.00
A CIASCUNO IL SUO GENERE.

Generi letterari e lettura nella narrativa per ragazzi
Con Fausto Boccati.
Primo incontro – Dal testo al libro: caratteristiche letterarie e soluzioni editoriali
Una panoramica introduttiva sulla complessa varietà di generi, tematiche, linguaggi, strutture narrative e caratteristiche editoriali delle opere di narrativa più frequentate dai ragazzi. Ne parleremo attraverso esempi, definizioni e qualche considerazione critica per capire meglio meccanismi quali serialità, crossover, contaminazioni fra generi.
Secondo incontro – Dal libro al lettore: un approccio pedagogico alla letteratura di genere
Spostando l’attenzione dal discorso estetico-letterario, daremo qualche spunto di riflessione sugli aspetti formativi che caratterizzano i libri preferiti dai ragazzi: temi ricorrenti, immaginari possibili, metafore…nonché sull’approccio che abbiamo, come adulti, di fronte alle loro scelte di lettura.

Lunedì 9 e 16 Novembre, ore 18.00
SI PUÒ INSEGNARE L’EMPATIA?

Con Germana Paraboschi.
Occorre innanzitutto chiedersi cosa sia l’empatia, se esista veramente una empatia narrativa, e in cosa consista. Attraverso questi due seminari cercheremo di affrontare sia gli aspetti teorici dell’argomento, sia di esplorarne gli aspetti pratici attraverso letture che verranno suggerite.
Primo incontro – Teoria e ragionamenti sulla base delle letture suggerite.
Secondo incontro – Esempi pratici per condividere con i ragazzi un percorso di lettura guidata sull’argomento.

Lunedì 23 novembre, ore 18.00
LIBRI SENZA PAROLE

Un viaggio nel mondo dei silent books pubblicati in Italia
Con Chiara Montani.
I libri senza parole, anche detti silent books, sono basati esclusivamente sulla sequenza delle immagini, illustrazioni o fotografie. In questo incontro si cercherà di dare una risposta ad alcune domande e curiosità su questo genere di albo illustrato così affascinante e magnetico: come si leggono i libri senza parole? Quali sono i capolavori appartenenti a questo genere? Che cosa succede nella testa di un adulto quando legge un testo senza parole? E di un bambino? A chi sono destinati questi libri? I silent books sono davvero in grado di abbattere le barriere linguistiche? Verrà fornita bibliografia sul tema.


Costo del Seminario di un incontro: 15,00 Euro

Costo del Seminario di due date 27,00 Euro.

Corso preparto serale di coppia in Ninfea
Set 28@20:00–22:00
Corso preparto serale di coppia in Ninfea @ Centro La Ninfea | Lonato | Lombardia | Italia

Il corso pre-parto per chi vuole accogliere una nuova vita nel massimo della serenità. Un percorso che oltre a incentivare la condivisione e il confronto tra emozioni e sensazioni, vi permetterà di cominciare questo viaggio con figure professionali dedicate al benessere di mamma, papà e bambino.

L’osteopata è il professionista che attraverso una disciplina di riequilibrio provvederà in un incontro del per-corso a parlare delle modificazioni della gravidanza sulla donna e le modificazioni che la stessa gravidanza lascia sui cuccioli e che spesso poi sfociano in problematiche comuni.

L’ostetrica è la professionista che accompagnerà in tutto il percorso e che attraverso un corso di coppia percorrerà il lato più pratico, ma anche quello emotivo di passaggio di un momento unico e speciale come la gravidanza e il forte cambiamento della nascita oltre che del cucciolo di mamma e papà.

Oltre ai sei incontri viene offerta GRATUITAMENTE una visita dell’osteopata per la valutazione del neonato ed un incontro aggiuntivo sul babywearing tenuto dalla nostra consulente del portare Emma Pezzi.

Necessaria prenotazione

Prossime date: lunedì 7-14-21-28 settembre 6 ottobre ore 20.
Per informazioni contattare Ostetrica Sara al numero indicato

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Set 28@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Set
29
Mar
2020
Open day centro ZeroTre
Set 29@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Tignale-Limone il tour
Set 29@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

Librixia: Fiera del Libro
Set 29@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Darsena pop
Set 29@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

L’albero della lettura
Set 29@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Set 29@16:30–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

giovedi 24 settembre ore 20.00
IL CORSO DEI MIRACOLI.

Nuovo sfizioso itinerario che ci porta a passeggiare con il naso all’insù lungo il viale che collegava porta San Nazaro con il centro della città, viale che oggi porta il nome di Corso Martiri della LIbertà. Vi racconteremo dello scoppio di una polveriera, di una regina che veniva in visita da molto lontano, della devozione ad una immagine miracolosa della Madonna e ….molto altro

domenica 27 settembre ore 16.30
IL PARCO DEL VITTORIALE DEGLI ITALIANI

Con Guida Artistica potrete conoscere il parco del Vittoriale degli Italiani, splendido complesso ideato da Gabriele d’Annunzio insieme all’architetto Maroni nel suo “esilio dorato” sul lago di Garda. Dalla Piazzetta Dalmata all’incredibile Nave Puglia, passando per lo Schifamondo (dove D’Annunzio progettava di ritirarsi alla fine della sua vita) e il MAS, conoscerete l’immaginifico universo artistico e poetico del Vate. Incontro all’ingresso del Vittoriale degli Italiani.

martedi 29 settembre ore 20.00
PIAZZA DELLA VITTORIA TRA MODERNITA’ E TRADIZIONE

Recentemente restituita ai bresciani dopo lunghi lavori di recupero, piazza Vittoria è al centro del dibattito cittadino circa l’opportunità o meno di ricollocare la contestata statua del “Bigio”. Guida Artistica propone una visita guidata che mette in luce le caratteristiche storico-architettoniche della piazza, con uno sguardo apolitico, attento all’arte e alla storia dei monumenti che vi si affacciano. Un’occasione culturale per approfondire un luogo di grande attualità.


Domenica 4 ottobre 2020
CLUSONE E LA DANZA MACABRA PIù IMPORTANTE D’EUROPA

Incastonato tra le verdi montagne della Val Seriana c’è un delizioso borgo medioevale in cui il tempo pare essersi fermato. Il prezioso orologio astronomico della piazza principale è insieme al municipio il fulcro della vita civile, ma Clusone è famosa a livello internazionale perchè conserva una danza macabra di dimensioni considerevoli e molto molto ben conservata.
Sulla facciata della chiesa dei disciplini infatti, ammireremo l’immagine della morte che, trionfante e incoronata, ricorda paradossalmente agli uomini qual’è il senso della vita. Più sotto, disposti come in una danza o in una processione, sfilano varie tipologie di uomini (vescovi, imperatori, papi, artigiani, commercianti…) che affrontano in modo diverso il fatale incontro.
Il dipinto diffonde un messaggio che attraversa i secoli e può essere un utile spunto di riflessione anche per gli uomini contemporanei.
Quota di partecipazione euro 42, comprensivo di viaggio in bus, visita guidata, assicurazione (pranzo libero)Organizzazione tecnica UNITOUR SRL.

Sabato 10 ottobre 2020
ALTO MANTOVANO CHE PASSIONE!

Alla scoperta di Asola, Redondesco e Acquanegra con auto proprie
Il Bel Paese è costellato di piccoli borghi in cui la vita scorre tranquilla e la modernità per fortuna non ha cancellato le tradizioni. Abbiamo quindi pensato ad un itinerario che vi porterà alla scoperta delle terre dell’Alto Mantovano, tra opere d’arte, bei paesaggi e gustosi piatti tipici.
Partendo dalla cattedrale di S. Andrea ad Asola, scrigno di un rilevante ciclo pittorico che decora organo e pulpito eseguito tra il 1525 e il 1527 dal Romanino, raggiungeremo il Castello di Redondesco (gioiello architettonico costruito tra Tre e Quattrocento, di proprietà dei conti di Redondesco prima e dei Gonzaga poi) simbolo di una comunità che si candida ad essere inserita tra i borghi più belli d’Italia.
L’ultima tappa ci condurrà alla chiesa abaziale benedettina di S. Tommaso di Acquanegra sul Chiese, con i suoi straordinari affreschi e mosaici pavimentali risalenti al XI-XII sec che vengono svelati solo una volta all’anno….nel 2020 proprio il 17 ottobre.
Sarà una giornata colma di sorprese.
Quota di partecipazione euro 50, pranzo-degustazione compreso. Trasferimenti con auto proprie.

Contributo di partecipazione: 7 euro ( ad eccezione del tour a Peschiera del Garda e sul Colle Cidneo per i quali la quota di partecipazione è di euro 10)

Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 15 persone, prenotazione obbligatoria.
⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Teatro19 presenta i suoi corsi
Set 29@19:00–20:00
Teatro19 presenta i suoi corsi @ sede di Tatro19 alla Nave di Harlock e online

Martedì 29 settembre alle ore 19.00 presso la sede di Tatro19 alla Nave di Harlock in via Marziale Ducos 2/B a Brescia ci sarà un aperitivo durante il quale verrà presentata (in tutta sicurezza) la nuova stagione dei corsi di Teatro19: laboratori teatrali per bambini, ragazzi, adulti e qualche novità!

Saremo all’aperto, ma se pioverà non c’è da temere, saremo protetti da una spaziosa tensostruttura quindi potremo tenerci a debita distanza. Se non potrai essere presente fisicamente ci potrai comunque seguire attraverso la diretta streaming sulla nostra pagina Facebook. Ti racconteremo che cosa abbiamo in programma e ti daremo tutti i dettagli su luoghi, orari e costi.

Data: 29 settembre 2020
Dalle ore: 19.00 – alle ore: 20.00

Gratuito?
Serve prenotare?No, accesso libero

Destinatari: bambini 6-10 anni, ragazzi 11-13 anni, ragazzi dai 14 in su, Genitori, Famiglia

Tipologia di evento: presentazione corsi

Aprirsi alla fede e alla prosperità
Set 29@20:30–22:30
Aprirsi alla fede e alla prosperità @ Gussago | Gussago | Lombardia | Italia

Valeria Ferini, Angel Life Coach ci parlerà di

APRIRSI ALLA FEDE E ALLA PROSPERITA’ INSIEME A MIKAEL

In questo giorno speciale in cui celebriamo San Michele Arcangelo, cogliamo l’opportunità di contattare e rafforzare all’interno di noi la virtù del Coraggio, la Forza dell’Amore foriera di aperture e cambiamenti positivi nelle nostre vite.
Stiamo vivendo tempi complessi, e mai come ora l’Arcangelo Michele è al nostro fianco per accompagnarci a realizzare lo scopo dell’ Anima, per facilitare il processo di Risveglio della Coscienza, per farci riscoprire la Guida Interiore.
Nonostante l’incertezza e i continui cambiamenti caotici, siamo chiamati a rafforzare la nostra Fede: nell’ Universo, nell’ Anima Connessa al Divino, capace di co-creare il Nuovo Mondo.
Parleremo del nostro rapporto con la Fede e con la Prosperità, di quanto ci permettiamo di aprirci a nuove strade e nuove possibilità in cui possiamo realizzare i nostri sogni.
Per permettere un cambiamento concreto, siamo chiamati a rafforzare la nostra fiducia in noi stessi e nel Progetto Divino che la nostra Anima ha scelto.

Tramite auto indagine, esercizi, insegnamenti, avremo la possibilità di osservare dal punto di vista dello Spirito il nostro rapporto con la materia e con la concretizzazione dei progetti del Cuore.
Non vi è separazione, in realtà, tra Cielo e Terra!
A fine serata l’ Arcangelo Michele ci condurrà in una meditazione guidata per rafforzare la nostra fiducia e centrarci nel processo di scoperta e apertura di “Nuove Vie della Terra”

La serata prevede un numero massimo di 15 partecipanti

Data: Martedi 29 settembre 2020
Dalle ore: 20,30 – alle ore: 22,30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: il tesseramento costa 11 euro

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Set
30
Mer
2020
Passeggiata sulla Bassa via del Garda
Set 30@8:15–13:00
Passeggiata sulla Bassa via del Garda @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Bassa via del Garda: Tignale – Muslone – Gargnano. L’antica via che portava a Gargnano.
Degustazione di prodotti tipici (a pagamento)

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Open day centro ZeroTre
Set 30@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Librixia: Fiera del Libro
Set 30@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Tour guidato all’isola del Garda
Set 30@14:00–15:00
Darsena pop
Set 30@15:00–23:30
Darsena pop @ Parco Metelli

Un locale estivo con i food truck Eatinero.it, l’immancabile birra artigianale selezionata da Birra di Classe e il gelato di Gelateria Imperiale.
Un locale unico immerso nella natura e con una romanticissima vista sul fiume Oglio.
Tutte le sere aperitivi in musica

Estate a Barbariga
Set 30@15:00–23:30

Ricco programma di appuntamenti da non perdere.

18 luglio – musica live
19 luglio – Cinema “Il Re leone”
25 luglio – musica live
26 luglio – Cinema “Mio fratello rincorre i dinosauri”

1 agosto – musica live
5 agosto – Circo Sterza
8 agosto – musica live
9 agosto – Cinema “Dumbo”
14 agosto – musica live
16 agosto – musica live
22 agosto – musica live
24 agosto – cinema “Odio l’estate”
29 agosto – musica live

7 settembre – Bentornati in biblioteca- Letture per bambini dai 6 ai 12 anni
12 settembre – Spetatcolo dedicato a Gianni Rodari
26 settembre – Cena di fine estate
30 settembre – Filosofi sull’Oglio “Essere umani”

ri-party-barbariga-estate-2020

Gruppo di studio Teosofia
Set 30@17:00–18:30
Gruppo di studio Teosofia @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia
Dopo il primo incontro informativo e di presentazione e i primi incontri aperti a tutti, il gruppo diventerà chiuso per permettere uno studio più raccolto del libro “Teosofia” di Rudolf Steiner.
Con Olivia Oeschger, counselor e docente che sviluppa e conduce seminari per adulti; è specializzata in lavoro biografico basato sull’Antroposofia e in Counseling Psicosintetico.
Sedici incontri da settembre a maggio.
Contributo di cinque euro a incontro a partecipante.
Per informazioni e prenotazioni scrivete a
Ogni due lunedì dal 9 novembre al 22 marzo dalle 18:00 alle 20:00.
Sede di via Andreis, 120 a Desenzano del Garda (BS)
Serate di formazione all’Affido
Set 30@18:00–20:00
Serate di formazione all'Affido @ "Casa dell'affido" Brescia | Castenedolo | Lombardia | Italia

Il Coordinamento Famiglie Affidatarie propone serate di formazione per chi è interessato a conoscere il mondo dell’affido, a mettersi in gioco, a donare un pò di tempo e di energia.

16, 23, 30 Settembre
7, 14 Ottobre
ore 18:00 – 20:00

 Saranno rispettate tutte le norme previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

Festival del Rinascimento culturale
Set 30@21:00–23:00

Torna in Franciacorta il festival Rinascimento Culturale con la VII edizione

10 appuntamenti: 7 in presenza nei Comuni della Franciacorta e 3 in remoto

16 settembre / Umberto Galimberti – Indagine sull’anima: tra ragione e follia, tra spirito e materia / Palazzo Caprioli Gussago
22 settembre / Igiaba Scego – Storie migranti / YouTube
25 settembre / Gabriele Ghisellini – Astrofisica per curiosi: Breve storia dell’universo / Teatro Micheletti a Travagliato
30 settembre / Riccardo Rao – L’Italia dei Comuni: ricorrenza 800 anni fondazione del Comune di Castrezzato /YouTube

02 ottobre / Marco Aime – Perché la Comunità non è più il nostro orizzonte sociale e psicologico / Teatro Oratorio Parrocchiale di Cologne
05 ottobre / Alessandro Barbero – Il Sogno nella letteratura medievale / Cascina Carretto a Erbusco
13 ottobre / Luigi Zoja – Età dell’incertezza. Tra contagio virale e contagio paranoico / YouTube
16 ottobre / Guido Barbujani – 6 milioni di anni di migrazioni umane / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
22 ottobre / Mauro Bonazzi – Alla ricerca della verità: I sofisti tra fatti e parole / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
23 ottobre / Telmo Pievani – I virus non vengono dal nulla. Ecologia ed evoluzione delle pandemie / Istituto Madonna della Neve a Adro

Un’edizione in totale sicurezza, rispettando i protocolli vigenti, con la registrazione obbligatoria a ogni evento tramite la piattaforma Eventbrite, sul nostro sito rinascimentoculturale.it fino a esaurimento posti.

N.B.: Agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi muniti di autocertificazione compilata in tutti i campi (una per i maggiorenni e una per i minorenni), pena l’esclusione dall’ingresso.
Si comunica che gli organizzatori non potranno fornire il modulo prima dell’inizio della serata per evitare assembramenti.

 

Festival-Rinascimento-culturale-edizione-2020-programma

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Set 30@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
1
Gio
2020
Open day centro ZeroTre
Ott 1@9:00–20:00

Sono in programma tre momenti di open day per conoscere gli spazi e la proposta per il nuovo anno del tempo per Famiglie ZeroTre

MARTEDÌ 29 SETTEMBRE dalle 9.00 alle 12.00
MERCOLEDÌ 30 SETTEMBRE dalle 15.00 alle 18.00
GIOVEDÌ 1 OTTOBRE dalle 9.00 alle 12.00

Scopri di più sul Tempo per Famiglie ZEROTRE

Creattiva
Ott 1@9:30–18:30
Creattiva @ Brixia Forum

Fiera nazionale delle arti manuali

Creattiva è la fiera nazionale dedicata alle arti manuali e creative: il Paese dei Balocchi per chi non si accontenta del prodotto finito.
Che si tratti di un dipinto o di un gioiello, di una scatola decorata o di un pupazzo di tessuto, la soddisfazione che si prova creando con le proprie mani è il motore che spinge migliaia di appassionate da tutta Italia e dall’estero a visitare Creattiva.
Un’occasione unica per toccare con mano e acquistare prodotti per le arti creative direttamente dalle aziende produttrici e distributrici

Emotivamente competenti – La competenza emotiva
Ott 1@10:00–23:30
Emotivamente competenti - La competenza emotiva @ ass.ne La Ninfea | Cunettone | Lombardia | Italia

Emotivamente competenti e in forma!
Corsi di formazione per genitori, educatori e adulti interessati a sviluppare le proprie competenze.

Il percorso è composto da tre incontri a cadenza quindicinale

La competenza emotiva

Sai gestire le tue emozioni? Conosci le loro origini e la loro influenza sui tuoi pensieri, sul tuo benessere fisico e mentale? Conosci il rapporto tra emozioni e apprendimento? La Competenza Emotiva è la capacità di riconoscere, comprendere e modulare le emozioni in modalità funzionali al proprio benessere relazionale, fisico e cognitivo

Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello
Ott 1@10:00–16:30
Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello @ Padernello

Passeggiate fra arte, storia e natura nel borgo di Padernello: il ponte San Vigilio e il sito dell’antico monastero benedettino di San Vigilio.

Un percorso stimolante che, partendo dal Castello, si snoda prima lungo il Ponte San Vigilio, opera d’Arte in Natura realizzata dall’artista Giuliano Mauri, poi seguendo un sinuoso tragitto nella campagna della Bassa Bresciana.

La passeggiata, di circa 4 km, dura un’ora e mezza e parte dal Castello per attraversare il bellissimo Ponte San Vigilio, opera d’arte in natura creata dall’artista Giuliano Mauri tessendo legno di castagno, e per seguire un sinuoso tragitto nella campagna. Un’occasione per osservare il borgo agricolo di Padernello e per conoscere, grazie al racconto coinvolgente della guida, i resti dell’antica cappella dedicata a San Vigilio dove, ancor prima del 1127, sorgeva un monastero benedettino femminile dedicato all’omonimo santo. Una visita diversa dal solito per camminare nella natura, rilassarsi e scoprire perle di storia del territorio.

Si svolge il giovedì e il  venerdì nei seguenti orari:

  • dalle 10.00 alle 11.30
  • dalle 16.30 alle 18.00.

Durata della passeggiata: 1 ora 30 minuti.
Il percorso è di ca. 4 km.
Limite minimo di età per partecipare: 8 anni.

È necessario portare con sé dell’acqua, un cappello, indossare un abbigliamento comodo/sportivo e scarpe da ginnastica.

È obbligatorio essere muniti di mascherina e guanti.
Biglietto intero: € 10,00 cadauno.
Biglietto ridotto (Soci Fondazione Castello di Padernello, abitanti di Borgo San Giacomo, dai 8 ai 25 anni): € 5,00 cadauno.
Necessaria la prenotazione (posti limitati) e ovviamente la mascherina!

L’evento si inserisce all’interno dell’ampio progetto di valorizzazione turistico-culturale Sui passi di Giuliano Mauri, realizzato con il sostegno di Regione Lombardia e del FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale).

 

Librixia: Fiera del Libro
Ott 1@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

L’albero della lettura
Ott 1@15:00–18:30
L'albero della lettura @ Biblioteca di Pralboino

Davanti alla biblioteca è stato allestito “L’albero della lettura”, uno spazio all’aperto dove potrete fermarvi a guardare e leggere i libri della biblioteca.

Lo spazio sarà disponibile nei seguenti orari:
-martedì e giovedì: h 15-18.30
-sabato: h 9.30-12

Come funziona? Ecco qualche semplice regola da seguire:
– ogni famiglia avrà a disposizione un tappeto. I tappeti saranno sanificati a fine giornata e mesi in quarantena.
– se volete, potete portare una coperta per stare più comodi
– prima di accedere allo spazio lettura, bisogna sanificare le mani
– vi chiediamo di mantenere la distanza di un metro tra i vari tappeti
– qualsiasi libro sfogliato va riposto nello scatolone predisposto per la quarantena
– vi è piaciuto un libro e volete prenderlo a prestito? Portatelo alla bibliotecaria che ve lo segnerà

Per qualsiasi informazione, contattare la biblioteca tramite mail o telefono: ;

Sistema Bibliot

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 1@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Ott
2
Ven
2020
Echi d’acqua a Tignale
Ott 2@9:00–13:00
Echi d'acqua a Tignale @ Tignale

Riflessi, cascate ed orridi nella frescura del bosco.
Escursione a piedi alla scoperta dell’acqua a Tignale

Per i possessori della Tignale Card il costo è di € 18

Il tour parte con un minimo di 5 iscritti

LE PASSEGGIATE NON SI EFFETTUANO IN CASO DI MALTEMPO

Prenotazione obbligatoria

CONSIGLI: Vestiti comodi, scarpe da trekking, acqua

Escursioni con Emozione Natura
Ott 2@9:00–21:00
Escursioni con Emozione Natura @ vedi testo singolo appuntamento

Attività naturalistiche con lo scopo di apprezzar e preservare l’ambiente naturale che ci accoglie, fra camminate nella Natura, escursioni stellari e lunari ed esperienze e attività di educazione ambientale rivolte ai bambini e alle famiglie.

Con le dovute accortezze richieste dalla situazione sanitaria ma anche con il desiderio di stare bene.
La maggior parte delle escursioni saranno limitate ad un massimo di 6-10 persone e le attività per bambini e famiglie a 2-3 famiglie che si conoscano già.

IL BOSCO DEI SENSI
BOSSICO – SABATO 26 settembre 2020
Percorso esperienziale alla ricerca di sensazioni per scoprire il bosco e un po’ anche sé stessi…
Dove: Loc. Monte di Lovere (1000 m) – Bossico (BG)
A chi è rivolto: riservata a persone (adulti e ragazzi di età > 12 anni) a proprio agio nella Natura e disposte a mettersi in gioco…
Impegno: 4 h, lunghezza ca. 2 km, 80% in piano, 10% in salita, 10% in discesa.
Difficoltà: escursione in piano su stradine sterrate e sentieri nel bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E1 e A1 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: Az. Agrituristica 5 Abeti, Viale Sette Colli, Loc. Monte di Lovere – Bossico (BG) h 9,00, rientro h 13,00.

AL CHIARO DI LUNA SUL MONTE ORFANO
ROVATO – SABATO 26 settembre 2020
Escursione notturna con Lombardia Segreta.
Dove: Montorfano, Rovato (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 100 m, lunghezza ca. 1,5 km, 20% in piano, 40% in salita, 40% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentieri inizialmente pianeggianti e poi in salita attraverso il bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: abitudine a camminare su sentieri in salita.
Ritrovo per la partenza: Santuario di S. Stefano (200 m) h 19,30 e h 21,30.
Per partecipare:
Per le escursioni organizzate da Lombardia Nostra ci si deve iscrivere tramite Lombardia Segreta, le organizzano loro guidate da me, ma se non dovessero raggiungere il numero minimo di iscritti contattarmi!
Vedi gli eventi di Lombardia Segreta

AL COSPETTO DEGLI SFULMINI
MOLVENO – DOMENICA 27 settembre 2020

Rimasti solo 1 o 2 posti!
Escursione nelle Dolomiti di Brenta lungo il Sentiero Croz dell’Altissimo fra natura e storia dell’alpinismo dolomitico.
Dove: Valle delle Seghe, Sentiero del Croz dell’Altissimo – Molveno (TN).
A chi è rivolto: adulti e ragazzi (>12 anni e allenati).
Impegno: 6 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 70 m, lunghezza ca. 8,4 km, 40% in piano, 60% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentiero sassoso per lo più pianeggiante con alcuni tratti stretti (larghezza ca. 2 m ma dotati di ringhiera) lungo le cenge dette “Seghe del Mulon”.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E3 e A3 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: Molveno (TN) – Parcheggio Cabinovia Pradel (900 m) h 9,00, rientro h 15,00

HARVEST MOON IN FRANCIACORTA
CAZZAGO SAN MARTINO – VENERDI’ 2 ottobre 2020

Camminata al chiaro di Luna fra angoli nascosti e vigneti della Franciacorta con favole, musiche e poesie.
Dove: Cazzago San Martino/Calino (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2,15 h, lunghezza ca. 2,5 km, 60% in piano, 20% in salita, 20% in discesa.
Difficoltà: escursione su stradine di campagna e vigneti.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E1 e A1 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio presso la Chiesa di Calino h 20,30 e rientro h 22,45.

IL GHIACCIAIO SCOMPARSO
CISLANO DI ZONE – SABATO 3 ottobre 2020

Alla scoperta delle Piramidi di terra di Zone, i giganteschi residui glaciali della Val Bagnadore
Dove: Cislano di Zone (BS).
Impegno: 4 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 200 m, lunghezza ca. 2,2 km, 20% in piano, 40% in discesa, 40% in salita.
Difficoltà: escursione inizialmente in discesa e poi in salita lungo un sentiero immerso nel verde, in alcuni tratti relativamente ripido e sassoso ma sempre agevole e ben percorribile, richiede comunque abitudine a camminare su terreno sconnesso.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E4 e A4 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio della Riserva delle Piramidi di Zone, Via Sebino Fraz. Cislano h 9,00, rientro h 13,00.

HARVEST MOON SUL MONTE ORFANO
ROVATO – SABATO 3 ottobre 2020

Escursione al chiaro di Luna con Lombardia Segreta con la Luna piena più vicina all’equinozio d’autunno.
Dove: Montorfano, Rovato (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 100 m, lunghezza ca. 1,5 km, 20% in piano, 40% in salita, 40% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentieri inizialmente pianeggianti e poi in salita attraverso il bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: abitudine a camminare su sentieri in salita.
Ritrovo per la partenza: Santuario di S. Stefano (200 m) h 20 e h 22.
Per le escursioni organizzate da Lombardia Nostra ci si deve iscrivere tramite Lombardia Segreta, le organizzano loro guidate da me, ma se non dovessero raggiungere il numero minimo di iscritti contattarmi!
Vedi gli eventi di Lombardia Segreta

IMPRESSIONI D’AUTUNNO ALLA CASCATA DEL CENGHEN
LINZANICO – DOMENICA 4 ottobre 2020

Quando un’escursione diventa un’esperienza da vivere e una storia da raccontare…
Dove: Linzanico (Abbadia Lariana – LC).
A chi è rivolto: escursione rivolta a adulti e bambini/ragazzi di età superiore agli 8 anni solo se con sufficiente allenamento fisico, abitudine a escursioni in salita e buone condizioni di salute.
Impegno: dislivello in salita ca. 300 m, lunghezza ca. 6 km, 40% in piano, 30% in salita, 30% in discesa.
Difficoltà: escursione su strada sterrata in leggera salita e pianeggiante, sentiero nel bosco con tratti stretti e sassosi.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E3 e A3 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio gratuito di Linzanico (280 m) – h 8,45.

CosmoDonna
Ott 2@9:30–19:30
CosmoDonna @ Brixia Forum

Cosmodonna, la fiera dedicata al mondo femminile
L’evento fieristico tutto al femminile organizzato da Area Fiera
Organizzata all’interno del Brixia Forum di Brescia, Cosmodonna è una fiera dedicata al mondo femminile, che avrà luogo dal 1 al 4 maggio 2020.

COSMODONNA è la prima e unica manifestazione consumer in Italia con 8 aree tematiche tutte dedicate al mondo femminile, per coinvolgere a 360° le visitatrici in un’esperienza unica dove sarà possibile imparare, divertirsi, confrontarsi e acquistare tra migliaia di prodotti servizi e sollecitazioni sensoriali.

Scopri il ricco programma delle giornate

Creattiva
Ott 2@9:30–18:30
Creattiva @ Brixia Forum

Fiera nazionale delle arti manuali

Creattiva è la fiera nazionale dedicata alle arti manuali e creative: il Paese dei Balocchi per chi non si accontenta del prodotto finito.
Che si tratti di un dipinto o di un gioiello, di una scatola decorata o di un pupazzo di tessuto, la soddisfazione che si prova creando con le proprie mani è il motore che spinge migliaia di appassionate da tutta Italia e dall’estero a visitare Creattiva.
Un’occasione unica per toccare con mano e acquistare prodotti per le arti creative direttamente dalle aziende produttrici e distributrici

Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello
Ott 2@10:00–16:30
Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello @ Padernello

Passeggiate fra arte, storia e natura nel borgo di Padernello: il ponte San Vigilio e il sito dell’antico monastero benedettino di San Vigilio.

Un percorso stimolante che, partendo dal Castello, si snoda prima lungo il Ponte San Vigilio, opera d’Arte in Natura realizzata dall’artista Giuliano Mauri, poi seguendo un sinuoso tragitto nella campagna della Bassa Bresciana.

La passeggiata, di circa 4 km, dura un’ora e mezza e parte dal Castello per attraversare il bellissimo Ponte San Vigilio, opera d’arte in natura creata dall’artista Giuliano Mauri tessendo legno di castagno, e per seguire un sinuoso tragitto nella campagna. Un’occasione per osservare il borgo agricolo di Padernello e per conoscere, grazie al racconto coinvolgente della guida, i resti dell’antica cappella dedicata a San Vigilio dove, ancor prima del 1127, sorgeva un monastero benedettino femminile dedicato all’omonimo santo. Una visita diversa dal solito per camminare nella natura, rilassarsi e scoprire perle di storia del territorio.

Si svolge il giovedì e il  venerdì nei seguenti orari:

  • dalle 10.00 alle 11.30
  • dalle 16.30 alle 18.00.

Durata della passeggiata: 1 ora 30 minuti.
Il percorso è di ca. 4 km.
Limite minimo di età per partecipare: 8 anni.

È necessario portare con sé dell’acqua, un cappello, indossare un abbigliamento comodo/sportivo e scarpe da ginnastica.

È obbligatorio essere muniti di mascherina e guanti.
Biglietto intero: € 10,00 cadauno.
Biglietto ridotto (Soci Fondazione Castello di Padernello, abitanti di Borgo San Giacomo, dai 8 ai 25 anni): € 5,00 cadauno.
Necessaria la prenotazione (posti limitati) e ovviamente la mascherina!

L’evento si inserisce all’interno dell’ampio progetto di valorizzazione turistico-culturale Sui passi di Giuliano Mauri, realizzato con il sostegno di Regione Lombardia e del FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale).

 

Sagra del tartufo a Tignale
Ott 2@10:00–20:00
Sagra del tartufo a Tignale @ Piazzale delle Ginestre a Tignale | Tignale | Lombardia | Italia

Scoprire e conoscere l’inaspettato “tesoro” di queste terre.

Degustazione e acquisto di Tartufi, prodotti tipici, “Temporary Restaurant”, scuola di cucina, escursioni alla ricerca del Tartufo, musica, cultura.

Nella sagra sono presenti stand dove degustare e comprare specialità tipiche direttamente dal produttore.

Librixia: Fiera del Libro
Ott 2@11:00–22:00

Da sabato 26 settembre, in Piazza Vittoria, si rinnova il tradizionale appuntamento con Librixia.
Giorni di presentazioni e dibattiti, un programma popolare e allo stesso tempo di qualità, per avvicinare un pubblico sempre più vasto al mondo del libro con incontri, riflessioni e confronti.

Per 9 giorni consecutivi tornano in piazza libri e librai, autori e personaggi del mondo della cultura, delle spettacolo e dell’informazione.
Oltre 60 eventi, ma soprattutto – vera peculiarità di Librixia – i librai e le case editrici locali allestite nell’adiacente mercato librario, oltre a location aggiuntive: Biblioteche, Auditorium San Barnaba e Salone Vanvitelliano in Palazzo Loggia per la diretta streaming degli eventi che dal vivo saranno tutti nell’Area meeting “Agrobresciano Arena” di Piazza Vittoria.

Prenotazione agli eventi obbligatoria tramite il modulo che trovi QUI

Consulta il PROGRAMMA completo QUI

Il bibliobus arriva a Librixia

Incontri ad ingresso libero ma con contingentamento del pubblico ed obbligo di prenotazione
(telefonare dal 21 al 25 settembre, dalle 14.00 alle 16.00 al numero 030 2978664)
Bibliobus-librixia-edizione-2020

Vigneti aperti
Ott 2@11:00–20:00
Vigneti aperti @ aziende aderenti

Nuova proposta estiva che promuove le attività enoturistiche prediligendo gli spazi all’aria aperta delle aziende vitivinicole, in primis, i protagonisti indiscussi dell’affascinante mondo del vino: i vigneti.

I vigneti saranno aperti a partire da sabato 20 giugno. A discrezione di ogni singola azienda sino a domenica 8 Novembre.

Ingressi nelle cantine
alle ore 11 – 14 – 17 sabati e domeniche
alle ore 19:00 venerdì

Durata esperienza 2 ore ogni cantina comunicherà il numero massimo di ospiti che potrà ricevere.

Prenotazione e preacquisto: obbligatori

Format di base – Vigneti Aperti®
Passeggiata guidata con il vignaiolo nelle vigne
Storytelling
Degustazione di 3 vini con prodotto tipico
€. 20 adulti €. 10 under 18 (senza vini)

Format extra suggeriti (quotazioni indicative suggerite)
Vigneti Aperti® con Pic nic da €. 25 adulti da €. 15 under 18 ( senza vini)

Vigneti aperti® e l’enoturismo emozionale
una serie di proposte enoturistiche saranno proposte e commercializzate sotto questo nuovo marchio:
– passeggiate a cavallo
– concerti in vigna
– cene in vigneto
– vela/trekking/degustazione (zona laghi)
– escursionismo nei terrazzamenti (valtellina)
– yogavino
– vendemmie didattiche

Scopri date e proposte QUI

Muratello in festa
Ott 2@16:30–23:00
Muratello in festa @ oratorio di Muratello di Nave | Nave | Lombardia | Italia

Festa patronale dell’oratorio di Muratelo di Nave
dal 25 settembre al 4 ottobre 2020
Ogni sera specialità gastronomica diversa

2 weekend di festa in piena sicurezza

25 settembre
ore 20.30 esibizione scuola di ballo
ore 21.00 dj set

26 settembre
ore 18.00 torneo beach volley
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

27 settembre
ore 12.00 Troomes al cantu
ore 17.30 dimostrazione scuola calcio
ore 18.00 torneo beach volley
ore 21.00 cover band

2 ottobre
ore 21.00 cover band

3 ottobre
ore 16.00 ginkana in bici per bambini
ore 20.00 torneo di pincanello
ore 21.00 serata musicale

4 ottobre
ore 14.30 torneo di calcio
ore 20.30 spettacolo mnagiafuoco con i Giokcalima
ore 21.00 sottoscrizione a premi
ore 21.00 serata musicale

Festival Le X giornate
Ott 2@18:00–22:00
Festival Le X giornate @ Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

il Festival LeXGiornate ogni anno a settembre invade il centro storico di Brescia con un vortice di musica, cultura e creatività.

L’obiettivo del festival resta fedele in ogni edizione ed è quello di intercettare e farsi veicolo dello spettro in costante metamorfosi dei linguaggi che caratterizzano la contemporaneità. Un percorso declinato attraverso i cinque parametri della creatività codificati dal comitato scientifico del festival: seguire una regola, varcare i confini, comporre e scomporre, idee che viaggiano, cambiare le coordinate.

Quindi, le parole chiave: contaminazione, innovazione, bellezza, incontro, narrazione-storytelling.

Concerti, conferenze, dibattiti, eventi e iniziative corollarie, suddivisi  in una serie di format sempre ricco di nuove proposte, mantenendo al contempo un legame di continuità con la storia ultradecennale del festival.

Edizione 2020
Il festival ci sarà,anche quest’anno.
In una nuova forma, che ci permetterà di incontrarvi e regalarvi emozioni durante tutto l’anno.
Un appuntamento al mese, da ottobre a giugno.
10 concerti
10 conferenze.
Un festival in 10 round in cui la creatività vince sempre.

2 ottobre – Parco delle Cave: Paolo Fresu

4 ottobre – Auditorium San Barnaba: Vito Mancuso

Figli, genitori e nuove dipendenze
Ott 2@18:00–21:00
Figli, genitori e nuove dipendenze @ Little England

Essere genitori è educare alle emozioni e alle relazioni anche attraverso le nuove tecnologie, alleate o meno, pre, durante e postpandemia

La dott.ssa Tiziana Manigrasso, psicologa, si occupa sul territorio bresciano e cremonese di dipendenze dalle nuove tecnologie e dipendenza affettive ha organizzato tre serate con Tre autori per parlare di

NUOVE TECNOLOGIE e RELAZIONI TRA GENITORI E FIGLI
per comprendere come queste influenzino le relazioni in età adulta tra genitori e figli, tra giovanissimi e tra adulti stessi.

16 settembre – La principessa che aveva fame d’amore
Il ruolo del genitore nello sviluppo affettivo
Riflessione sugli adulti che siamo e degli adulti di domani che stiamo educando oggi.
Maria Chiara Gritti

23 settembre – Sharenting
Capiamo meglio lo sharenting, ovvero cosa comporta la pubblicazione da parte degli adulti di momenti di vita privata che hanno come protagonisti i giovanissimi, figl* e nipotin*.
Gianluigi Bonanomi

2 ottobre – Voglio il Cellulare!
SERATA PER GENITORI E FIGLI (Dagli 8 anni) INSIEME per porre domande e capire insieme se e quando è giusto dare (ed ottenere) uno smartphone. Prima, durante e dopo un lockdown.
Giuseppe Lavenia

Gli incontri si svolgeranno a Brescia alla Little England Bilingual School.
In caso di limitazioni covid correlate gli eventi si svolgeranno online.

Adulti influencer
Ott 2@20:30–21:30
Adulti influencer @ Auditorium Capretti – Centro Congressi Artigianelli | Brescia | Lombardia | Italia

Conferenza sulle sfide educative nell’era digitale con il prof. Matteo Lancini nel ambito del progetto Batti il 5!

“Adulti influencer: come essere genitori e insegnanti autorevoli nell’epoca di internet e dell’individualismo”

Conoscere e comprendere il contesto affettivo, relazionale e sociale in cui crescono i bambini e gli adolescenti di oggi per saper proporre dei modelli identificativi influenti e di valore.

Interverrà il professor Matteo Lancini, psicologo e psicoterapeuta, Docente presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università Milano-Bicocca e Presidente della Fondazione “Minotauro” di Milano.

Batti il 5 è un progetto nazionale sostenuto dall’Impresa Sociale “Con i Bambini” e promosso da cinque Fondazioni di Comunità (Lecco, Torino Quartiere Mirafiori, Napoli San Gennaro, Messina e Brescia), rivolto alla fascia di età 5-14 anni.

L’iniziativa è svolta nel rispetto delle misure previste dalla normativa vigente in tema COVID (DPI, distanziamento sociale, rilevazione della temperatura corporea e autodichiarazione sullo stato di salute).
All’ingresso sarà allestita un’area triage per la RILEVAZIONE della TEMPERATURA CORPOREA.
Ti chiediamo di portare la stampa dell’AUTODICHIARAZIONE sullo STATO DI SALUTE, che puoi scaricare al seguente link
Si consiglia di presentarsi in loco con 15 minuti d’anticipo sull’orario di inizio previsto.

Prenotazione richiesta

Deliziosa schiscetta con la scuola Waldorf
Ott 2@20:30–22:30
Deliziosa schiscetta con la scuola Waldorf @ Waldorf del Garda - ONLINE | Lombardia | Italia

>> Venerdì 2 ottobre 20:30 – Deliziosa schiscetta

Conferenza online

C’è chi lo chiama pentolino, i nostri nonni dicevano schiscetta…
In una conferenza online avremo degli ottimi consigli e ricette su come preparare un tegamino, ovvero un pasto pronto su misura da trasportare e consumare in libertà.

Relatore: Ghislana Crociani, autrice assieme a Daniela Maffuccini del libro Il tegamino, ha un legame speciale con l’arte del restauro e ama il suo lavoro di orafa e designer, ma non rinuncia a fare la guida gastronomica per i food tours.
Solo i partecipanti prenotati riceveranno il link alla conferenza su piattaforma Zoom.

Per info e prenotazioni rivolgetevi alla Segreteria della scuola ai contatti indicati

 

Laboratorio creazione bambola Waldorf
Ott 2@20:30–22:30
Laboratorio creazione bambola Waldorf @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia

Presentazione del laboratorio “Creiamo una bambola Waldorf”

Avere un compagno di giochi o una bambola da accudire, sia per i maschietti che per le femminucce, è un nutrimento prezioso che rimane per tutta la vita.
La bambola ha un significato molto profondo per i bambini. Ricevere una bambola fatta dalle mani della propria mamma è un dono speciale per ogni bambino.

Quella bambola è infatti impregnata dell’energia e dell’amore della propria mamma e il bambino lo sente.

Evento a offerta libera e responsabile.
Le maestre del Gruppo Giochi presenteranno un laboratorio che si svolgerà in tre week-end.

Raggiunto il numero massimo di 8 partecipanti le iscrizioni verranno chiuse.

> Venerdì 2 ottobre 20:30

 

Festival del Rinascimento culturale
Ott 2@21:00–23:00

Torna in Franciacorta il festival Rinascimento Culturale con la VII edizione

10 appuntamenti: 7 in presenza nei Comuni della Franciacorta e 3 in remoto

16 settembre / Umberto Galimberti – Indagine sull’anima: tra ragione e follia, tra spirito e materia / Palazzo Caprioli Gussago
22 settembre / Igiaba Scego – Storie migranti / YouTube
25 settembre / Gabriele Ghisellini – Astrofisica per curiosi: Breve storia dell’universo / Teatro Micheletti a Travagliato
30 settembre / Riccardo Rao – L’Italia dei Comuni: ricorrenza 800 anni fondazione del Comune di Castrezzato /YouTube

02 ottobre / Marco Aime – Perché la Comunità non è più il nostro orizzonte sociale e psicologico / Teatro Oratorio Parrocchiale di Cologne
05 ottobre / Alessandro Barbero – Il Sogno nella letteratura medievale / Cascina Carretto a Erbusco
13 ottobre / Luigi Zoja – Età dell’incertezza. Tra contagio virale e contagio paranoico / YouTube
16 ottobre / Guido Barbujani – 6 milioni di anni di migrazioni umane / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
22 ottobre / Mauro Bonazzi – Alla ricerca della verità: I sofisti tra fatti e parole / Casa della Musica a Palazzolo s/Oglio
23 ottobre / Telmo Pievani – I virus non vengono dal nulla. Ecologia ed evoluzione delle pandemie / Istituto Madonna della Neve a Adro

Un’edizione in totale sicurezza, rispettando i protocolli vigenti, con la registrazione obbligatoria a ogni evento tramite la piattaforma Eventbrite, sul nostro sito rinascimentoculturale.it fino a esaurimento posti.

N.B.: Agli eventi in presenza è obbligatorio presentarsi muniti di autocertificazione compilata in tutti i campi (una per i maggiorenni e una per i minorenni), pena l’esclusione dall’ingresso.
Si comunica che gli organizzatori non potranno fornire il modulo prima dell’inizio della serata per evitare assembramenti.

 

Festival-Rinascimento-culturale-edizione-2020-programma

Festival Filosofi lungo l’Oglio
Ott 2@21:00–23:30
Festival Filosofi lungo l’Oglio @ vedi testo singoli appuntamnenti

Inizia la XV EDIZIONE DEL FESTIVAL “FILOSOFI LUNGO L’OGLIO”
– La maratona del pensiero non si ferma

Tema edizione 2020 “Essere umani”
Un tema importante e che apre, in un anno complesso quale il 2020, a una ricca serie di declinazioni sulle quali potranno nascere e fiorire i numerosi interventi dei filosofi e pensatori che hanno aderito al festival. È importante interrogarsi sul tema di quest’anno a partire da una parola chiave, quanto mai attuale, che vuole ricordare come in un periodo di bisogno collettivo, quale quello che stiamo vivendo, l’umanità debba pensare in termini inclusivi lasciando da parte ogni forma di egoistico particolarismo.

Un’appassionante maratona del pensiero che vedrà protagonisti alcuni tra i più importanti pensatori e filosofi italiani e internazionali e che, per il quindicesimo anno consecutivo, rinnova il suo forte legame con il pubblico da sempre presenza attenta e partecipe del festival.

“Filosofi lungo l’Oglio” è il primo grande evento culturale in Lombardia che ha deciso di non fermarsi e di andare avanti con nuova energia, grazie anche al sostegno convinto della Provincia di Brescia, a conferma di una necessaria volontà di “ripartenza” culturale in una regione che il Covid-19 ha messo a dura prova presentando un conto altissimo in termini di vite umane.

Settembre

21 settembre, Umberto Curi con la lectio magistralis su: Amicizia e prossimità: modelli di humanitas – Villa Morando a Lograto (Bs).

22 settembre, Enzo Bianchi, Fondatore della Comunità Monastica di Bose, che lancerà quasi un monito di speranza: Siate umani! – Monastero di S. Pietro in Lamosa a Provaglio d’Iseo (Bs).

23 settembre, Umberto Galimberti con: La marginalizzazione dell’uomo nell’età della tecnica – Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

25 settembre Patire insieme. Protagonisti saranno: il Sindaco di Brescia, Emilio Del Bono; il Sindaco di Bergamo, Giorgio Gori; il Sindaco di Cremona, Gianluca Galimberti; il Presidente della Provincia di Brescia, Samuele Alghisi; il Presidente Commissione Speciale Carceri della Lombardia, Gian Antonio Girelli; il Capo di Gabinetto della Prefettura di Brescia, Stefano Simeone. Modererà l’incontro il giornalista e scrittore,Tonino Zana. Si tratterà di un momento alto, di una sorta di cartina di tornasole del che cosa significhi esperire la vulnerabilità della natura umana attraverso l’irrinunciabile testimonianza dei primi cittadini di località messe in ginocchio dal Coronavirus e, di colpo, messe sotto attacco da un qualcosa di imprevedibile e, insieme, di particolarmente funesto e minaccioso. Cosa significa essere in prima linea mentre gli ospedali si affollano, le sirene delle ambulanze infrangono un silenzio surreale, i dispositivi scarseggiano, i contagi si moltiplicano, il numero dei decessi cresce senza tregua tanto da richiedere per Bergamo l’intervento dei militari per l’impossibilità di contenere nelle chiese l’innumerevole quantità di bare delle persone morte di Covid-19, la paura e l’angoscia dei cittadini diventano, esse stesse, contagiose? Cosa si prova quando i tuoi cittadini – specialmente gli anziani –sperimentano la solitudine coatta resa necessaria dal lockdown o muoiono da soli, nelle terapie intensive o nelle RSA, senza la stretta, forse l’ultima, dei familiari? Come agire quando le tue comunità gemono e chiedono aiuto? Quando si è ad un passo dal baratro, quando il personale sanitario è allo strenuo delle forze e scarseggiano i medici e gli infermieri? Sono questi, soltanto, alcuni degli interrogativi cui i nostri sindaci sono stati chiamati a rispondere senza esitazione e navigando a vista. Dalla loro testimonianza, siamo certi di poter trarre la linfa generata dal syn-pathein, l’insegnamento che solo insieme si può uscire dal tunnel e si può ripartire.
– Villachiara, nella sede della Fondazione Filosofi lungo l’Oglio

28 settembre, l’economista Stefano Zamagni La politica della vita confuta l’etica della vita umana: che fare contro l’aporofobia? ovvero la paura e la possibile ostilità nei confronti degli indigenti e più vulnerabili. – Orzinuovi (Bs)

30 settembre, Marco Ermentini, fondatore della Shy Architecture Association che raggruppa il movimento per “l’architettura timida” propone la sua lectio: Un nuovo contratto con il mondo: abitare timido. – Barbariga (Bs)

Ottobre

1 ottobre , il filosofo e pedagogista Duccio Demetrio cercherà di rispondere all’interrogativo: Perché lettura e scrittura ci rendono più umani? – Caravaggio (Bg)

2 ottobre , con Marco Vannini, tra i principali studiosi di Meister Eckhart, parlerà di: Homo-humus-humilitas: “L’uomo non umile non è”? – Trenzano (BS)

5 ottobre , Anna Foa ad intervenire con una riflessione quanto mai attuale e che, sin dal titolo, Da esseri umani a Stücke (pezzi), fa segno a quella distruzione dell’umano che si consumò in quell’unicum che fu la Shoah, la cui memoria ci obbliga a stare desti tanto più dinnanzi all’insorgenza di pericolosi venti antisemiti e populisti perché ciò che è stato non accada mai più. In collegamento streaming lo scrittore israeliano Abraham Yehoshua intellettuale in prima linea nel dibattito pubblico su Israele e sull’ebraismo. Nel corso della serata, infine, si terrà, alla presenza del regista Claudio Uberti, un’eccezionale anticipazione del film: Bocche inutili (in fase di produzione) e che trova il suo nucleo tematico sulla femminilità negata nel contro-tempo della Shoah.

8 ottobre , la filosofa Roberta De Monticelli, che ha contribuito a far conoscere in Italia il pensiero di Jeanne Hersch, con l’incontro: “Chi ben comincia….” Sulla facoltà di iniziare – a Orzinuovi (Bs)

9 ottobre , Massimiliano Valerii direttore del Censis e curatore dell’annuale Rapporto sulla situazione sociale del Paese, pubblicato dal 1967 e considerato uno dei più qualificati e completi strumenti di interpretazione della realtà socio-economica italiana. L’incontro partirà dal suo fortunato saggio: La notte di un’epoca (Ponte alle Grazie, 2019) – Urago d’Oglio (Bs)

12 ottobre , la filosofa, saggista e presidente della Giuria del Premio Internazionale di Filosofia/Filosofi lungo l’Oglio. Un libro per il presente Francesca Rigotti interverrà su: La mansuetudine: una virtù umana? – Treviglio (BG).

13 ottobre , l’Arcivescovo di Bologna e Cardinale Matteo Maria Zuppi che affronterà la parola chiave del Festival con un intervento estremamente significativo: Odierai il prossimo tuo – Auditorium San Barnaba di Brescia

14 ottobre , Francesco Miano, già Presidente nazionale dell’Azione Cattolica Italiana e ordinario di Filosofia morale, si parlerà di: Essere umani: coscienza e responsabilità – Sarezzo (Bs).

15 ottobre , il grande talmudista Haim Baharier terrà la lectio: Da Neanderthal ad Adamo – Castegnato (Bs)

16 ottobre , la nota filosofa teoretica Nicla Vassallo, da sempre in prima linea contro l’omofobia, si interrogherà sulla: Conoscenza umana e non umana– Orzivecchi (Bs).

19 ottobre , Luisella Battaglia, esperta di bioetica ed etica pubblica, parlerà di: Umanità e animalità. Al confine tra due sguardi – Manerbio (Bs).

20 ottobre , Francesco Paolo Ciglia, filosofo morale e grande conoscitore della Filosofia del dialogo, rifletterà su la Parola: sigillo di umanità – Erbusco (Bs).

21 ottobre , Chiara Saraceno, una delle più importanti sociologhe italiane che si è dedicata a temi come la famiglia, la questione femminile, la povertà e le politiche sociali, terrà l’incontro: I diritti negati dei bambini e delle bambine – Gardone Val Trompia (Bs)

22 ottobre , la filosofa e direttrice del festival, Francesca Nodari, con l’incontro dal titolo evocativo: Inutilità dell’umano – Soncino (Cr)

23 ottobre , la filosofa Elena Pulcini, da sempre interessata al tema delle passioni e dell’individualismo moderno, parlerà di: Prendersi Cura. Per una responsabilità ecologica – Ospitaletto (Bs).

26 ottobre , il grande pensatore Massimo Cacciari e il suo: Essere umani tra dike e nomos – Manerbio (Bs)

27 ottobre , il giurista Gustavo Zagrebelsky a tenere la lectio: Senza adulti nella suggestiva Cattedrale di S. Maria Maggiore – Bergamo.

28 ottobre , lo psichiatra e psicoanalista Vittorio Lingiardi parlerà de: La convivenza interiore – Roncadelle (Bs).

29 ottobre , la psicoterapeuta Silvia Vigetti Finzi terrà la lectio: La prima cosa bella che si rifà all’esperienza unica della maternità, dell’Ospite più atteso, per citare una delle sue ultime fatiche – Chiari (Bs).

30 ottobre chiude il festival itinerante la psicopedagogista e psicoterapeuta Maria Rita Parsi con l’incontro dal titolo provocatorio: Essere inumani nella prestigiosa cornice del Museo del violino di Cremona.

Si ricorda che è necessario iscriversi a ciascun evento attenendosi scrupolosamente alle indicazioni riportate sul sito

Proposta 2020 ReStart – Treatro Terre di confine
Ott 2@21:00–23:00
Proposta 2020 ReStart - Treatro Terre di confine @ Piazzale della chiesa, Frazione Ville | Gardone Val Trompia | Lombardia | Italia

RestART: ricominciare, riprendere, riavviare, rimettere in moto cultura!

Il progetto teatrale per la ”, Proposta Valle Trompia “ Comunità organizzato da Montana di Valle Trompia con la direzione artistica treatro terrediconfine di , Associazione Culturale in collaborazione con i Comuni aderenti è articolato sul territorio della Valle con spettacoli diversificati per coinvolgere un pubblico variegato.

Da sempre caratterizzata da una poetica sociale, la rassegna 2020 mantiene questa sensibilità privilegiando, nell’odierna edizione, alcune tematiche: quelle dei giovani e degli anziani, dell’accoglienza, dell’ambiente, dello sport e della tifoseria sportiva, della memoria, nella convinzione che il teatro debba parlare alla gente del proprio tempo, incoraggiando riflessioni, nuovi pensieri ed intense emozioni.

Legata al territorio, la rassegna ha saputo coglierne istanze e umori cercando di orientare le scelte su argomenti suggeriti da chi ama la socialità di uno spazio teatrale.

Settembre

Domenica 13 Settembre
El ciél sö la to pèl

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159 – ore 21:00
ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
Terre di confine che si raccontano, che raccontano il passato per dare luce al presente, un passato non nostalgico, ma che può trovare soluzioni: corpo, lingua e parole per trovare una via per guardarsi e guardare.

Sabato 19 Settembre
Baule Vagamondo

PEZZAZE – Teatro Oratorio di “San Rocco” – Via Parrocchia
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Un baule, una vela, una nave, due viaggiatori e un vagone di storie: storie di mare, storie di incontri, storie per amare ciò che è lontano e ciò che è vicino; ciò che è diverso e ciò che è uguale. Storie di mani, storie di sguardi, storie danzate e cantate e parlate. Storie che sanno di gioco e avventura.

Lunedì 21 Settembre
Un alt(r)o Everest

LODRINO – Cinema-teatro San Luigi – Vicolo Prandini, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jim Davidson e Mike Price sono due amici. Sono una cordata. Nel 1992 decidono di scalare… la loro montagna: il Monte Rainier nello stato di Washington, Stati Uniti. Il sogno di una vita.Un viaggio che durerà ben più dei 4 giorni impiegati per raggiungere la cima.“Un alt(r)o Everest” è una storia vera, non è una storia famosa, da essa non è stato tratto nessun film, ma potrebbe essere la storia di ognuno di noi.

Giovedì 24 Settembre
Questioni di cuore

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 15 euro
Lella Costa da voce a Le “lettere del cuore” di Natalia Aspesi. Un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. I tradimenti, le trasgressioni, le paure, i pregiudizi. Migliaia di storie
intorno all’amore e alla passione che, incredibilmente, non cambiano con il passare dei decenni e l’evoluzione del costume.

Ottobre

Venerdì 2 Ottobre
Mario e Saleh

LUMEZZANE – Teatro Odeon – Via Guglielmo Marconi, 5
ore 21:00 – ingresso gratuito
All’indomani del terremoto dell’Aquila, in una delle tende allestite nei luoghi del sisma, si ritrovano Mario, un occidentale cristiano, e Saleh, un arabo musulmano. La relazione ravvicinata tra i due si evolve tra differenze e agnizioni. Più ce addentrarsi in dispute religiose, lo spettacolo si concentra su fatti del quotidiano attraverso i quali misurare possibili conciliazioni e opposizioni.

Sabato 10 Ottobre
Infanzia felice. Una fiaba per adulti

TAVERNOLE SUL MELLA – Museo il Forno – Via Forno Fusorio, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Antonella prosegue la ricerca, anche molto divertente sulla natura delle relazioni umane, scegliendo stavolta come tema l’educazione nell’infanzia e partendo dal libro della Rutschky “Pedagogia Nera”, una raccolta di saggi e manuali sull’educazione, pubblicati a partire dalla fine del milleseicento ai primi del secolo scorso.

Venerdì 16 Ottobre
Io, trafficante di uomini

GARDONE V.T. – Cinema Teatro di Inzino – Via Volta, 16
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Il lavoro nato nell’estate del 2018 prende le mosse da testimonianze vere. Da un lato una Lucia, incontrata dai due autori a Lugano, dall’altro un reportage inchiesta durato due anni e mezzo tra Europa Medio Oriente e Africa “a caccia di trafficanti”.

Venerdì 23 Ottobre
“Finisce per A”

CAINO – Teatro Oratorio – Via Folletto
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
1924 Alfonsina Morini, maritata Strada, si iscrive e partecipa al Giro d’Italia. Prima ed unica donna a farlo. Uno scandalo, per quella “corriditrice” che tutti credevano volesse sfidare “i maschi”.

Venerdì 30 Ottobre
Mio zio Samir

NAVE – Teatro San Costanzo – Via Monteclana, 3
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Jamal arriva in Italia carico di aspettative sul nostro paese e con l’idea neanche troppo remota di fermarsi a vivere in casa di suo zio , una volta sistemate un po’ di questioni legali. L’ accoglie la città di Genova. Nel corso della durata del suo visto turistico Jamal tenta di fare i conti con le maglie della burocrazia Italiana, che si presenta con connotati kafkiani e più ancora orwelliani.

Novembre

Sabato 7 Novembre
Uomo calamita

SAREZZO – Teatro San Faustino – Via IV Novembre
ore 21:00 – ingresso adulti 10 euro – bambini 5 euro (fino 13 anni)
Tra spericolate acrobazie, colpi di batteria e magie surreali, la voce dal vivo di Wu Ming 2 guida lo spettatore in un circo clandestino durante la seconda guerra mondiale: Uomo Calamita è la storia di un supereroe assurdo che combatte l’assurdità del fascismo. Wu Ming Foundation e Circo El Grito incrociano i loro sentieri distillando un oggetto narrativo non identificato che contamina il linguaggio della pista e quello della carta.

Venerdì 20 Novembre
Mamma a carico. Mia figlia ha novant’anni

CONCESIO – Auditorium Scuola Media di – Sant’ Andrea – Via Camerate, 1
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Uno spettacolo leggero, profondo, in cui ci si identifica, ci si commuove e si ride. Un monologo ironico e struggente sul rapporto tra una donna di cinquant’anni, Gianna, e una vecchia ribelle di novanta. Quella vecchia è Anna, la madre di Gianna.

Venerdì 27 Novembre
Fame mia. Quasi una biografia

MARCHENO – Auditorium Scuola Media – Via Madonnina, 24
ore 21:00 – ingresso 7 euro – ridotto 5 euro
Fame mia quasi una biografia è uno spettacolo comico e poetico che racconta la storia di una donna che ha tanta fame, così tanta fame da smettere di mangiare. Tutta l’Italia si affaccia alla tavola di questo racconto: la famiglia veneta, il maestro di teatro, un’insegnante pugliese, la migliore amica napoletana.

Dicembre

Venerdì 4 Dicembre
Sabato 5 Dicembre

Apocalisse 2096

SAREZZO – Spazio praticabile – Via Dante, 159
ore 21:00 – ingresso libero si accede con tessera dell’associazione a offerta libera
L’apocalisse è la rivelazione. La rivelazione di una rivoluzione. Una fine senza possibilità di proroghe, di fughe. Un inizio senza possibilità di posticipi, di pentimenti. Lo studio gioca con un’idea semplice e terribile: una data conclusiva, una scadenza per il genere umano, una fine che non appartiene alla generazione che vive attualmente sulla terra, ma ad una generazione futura che dovrà vivere un mondo condannato con i mezzi che noi lasceremo.

Biglietti per gli spettacoli:
7 euro Ingresso per i residenti
5 euro Ridotto nei Comuni aderenti alla rassegna per i giovani fino ai 18 anni e per gli over 65

Per lo spettacolo “Questioni di cuore” 15 euro ingresso, non sono previste riduzioni
Per lo spettacolo “Uomo calamita” 10 euro Ingresso per bambini 5 euro Ridotto fino ai 13 anni

Viste le limitazioni in atto per l’emergenza Covid 19 l’ingresso sarà possibile, previa prenotazione, fino al raggiungimento dei posti massimi autorizzati

Ott
3
Sab
2020
Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà
Ott 3 giorno intero
Caccia al tesoro nei musei con mamma e papà

CACCIA AL TESORO NEI MUSEI CON MAMMA e/o PAPA’

Il 12 settembre 1940 veniva scoperta la grotta di Lascaux.
Lo possiamo immaginare come uno dei primi musei visto che il sito custodisce una delle più antiche raccolte d’arte.
Ma la grotta originale non è accessibile, per esigenze di conservazione è stata creata l’esatta replica degli ambienti ipogei.
I musei contengono invece opere originali, molti sono pezzi unici, come i capolavori esposti nei musei d’arte. I musei sono pieni di sorprese.

Questo è un invito e l’occasione per i genitori a farli scoprire ai figli fin da piccoli.
Per trasformare la visita in una attività ludica e attraente abbiamo preparato delle schede gioco con la collaborazione di altri genitori che le hanno già collaudate.

E’ possibile ricever aiuto a distanza attraverso WhatsApp.

Escursioni e camminate con Millemonti
Ott 3 giorno intero
Escursioni e camminate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Le escursioni ripartono!

5 settembre 2020 – escursioni a piedi
MAGICA VALLE DELLE MESSI
Famosa perché è la valle per raggiungere il Passo Gavia, ma l’itinerario si svolge in un ambiente ricco di fauna, prima in un fitto bosco di larici, poi tra le praterie di alta quota sempre accompagnati dal suono del potente torrente Frigidolfo.

06 settembre – escursioni a piedi
LA CONCA DEL RE DI VALLE
Suggestivo itinerario all’ombra dell’imponente “Re di Valle”, incredibile punto panoramico sulle cime dell’Ortles-Cevedale da una parte, della Presanella e Adamello dall’altra, che si specchiano sui Laghetti di Strino.

13 settembre 2020 – escursioni a piedi
DOLOMITI DI BRENTA: SPETTACOLO DAL CROZ
Itinerario spettacolare che corre ai piedi dell’imponente parete del Croz dell’Altissimo, dove sarà sarà possibile ammirare il Campanil Basso, che ha fatto la storia dell’alpinismo.

20 settembre 2020 – escursioni a piedi
TOMBEA, UNA CIMA E UNA LEGGENDA
Itinerario, che parte dalla Località Rest con i suoi fienili col tetto di paglia, in direzione della sommità del Monte Tombea, eccezionale punto panoramico sia verso la Pianura Padana con il Lago di Garda sia verso le cime più alte dell’Adamello e delle Dolomiti di Brenta.

20 settembre 2020 – escursioni in bicicletta
I COLLI DELLA BATTAGLIA DI SOLFERINO
Da Desenzano partiamo per un tour ad anello alla scoperta dei luoghi della battaglia di Solferino e San Martino, nel meraviglioso paesaggio dei colli morenici. Escursione dedicata ai Volontari della Croce Rossa Italiana, ma aperta a tutti

27 settembre 2020 – escursioni a piedi
CIMA VARADEGA, UN CONCENTRATO DI EMOZIONI
Ambiente splendido e solitario, dove la Grande Guerra ha lasciato segni indelebili su tutto il percorso, dal Passo del Mortirolo fino alla cima, con una strada militare che percorre tutta la Val Varadéga. Il panorama è pazzesco verso le cime della Valtellina e sulla vicina Svizzera!

3 ottobre 2020 – escursioni a piedi
LAGHI GEMELLI
Zona ricca di laghi quella delle Orobie e c’è l’imbarazzo della scelta! Oggi è la volta dei Laghi Gemelli, in realtà un unico lago, così chiamati in quanto prima della costruzione della diga nel 1932 consistevano in 2 piccoli laghetti che sembravano quasi specchiarsi.

3 ottobre 2020 – escursioni in bicicletta
COLLINE DELLA VALTENESI E WINE TOUR
Il Garda e le colline della Valtenesi, uno spettacolo che il mondo ci invidia! Pedaleremo tra uliveti e vigneti tra antichi borghi con panorami sul lago fino alla pausa pranzo in cantina, con visita alla produzione dei vini e light lunch.

Curioso di conoscere le prossime date?

I colori della natura
Ott 3 giorno intero
I colori della natura @ Parco collinare e boschivo intorno all’Eremo Betania

Eventi di Ecologia integrata nello spirito della Laudato si Nel “TEMPO DEL CREATO” dal 1 settembre al 4 ottobre

25 Eventi per tutte le età e sensibilità per armonizzarsi con il cosmo (da se stessi, agli altri, alla natura)
Laboratori giocosi, creativi, introspettivi, artistici, immersi nella natura gardesana, camminate.
Laboratori, confronti a cerchio, campi giovani, giochi, orto sociale; psicodramma nella natura; camminate e tanto altro

Programma:

martedì 1 settembre 2020
dalle 18:15 alle 19:30
GIORNATA DELLA LAUDATO SI – ECOLOGIA INTEGRALE
Presentazione contenuti e proposte a calendario, confronto di gruppo.

giovedì 3 settembre 2020
dalle 09.30 alle 12:00
INCONTRIAMO E CONOSCIAMO LE ERBE SELVATICHE
Esperienza nei dintorni dell’Eremo Betania.

venerdì 4 settembre 2020
dalle 16:30 alle 18:30
ARTE NELLA NATURA – NATURA NELL’ARTE
Workshop espressivo ispirato all’Art in Nature

alle ore 20:00
PASSEGGIATA AL CHIARO DI LUNA
Raccogliendo le sensazioni e le informazioni dalla natura al buio

sabato 5 o 19 o 26 settembre, o 3 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 18:00
VISITA E CONOSCENZA DELL’ORTO SOCIALE

sabato 5 settembre 2020
alle ore 16:00 alle 18:00
LE VOCI DEL COSMO
Esperienza contemplativa e creativa nella natura

domenica 6 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 16:30
L’ALBERO GENEROSO
Storia animata, attraverso esperienze di musico ed arte terapia nella natura.

lunedì 7 settembre 2020
dalle 20:15 alle 21:45
IMMERSIONE NEL BOSCO
Esperienza sensoriale di armonizzazione consapevole nella natura.
A beneficio delle proprie dimensioni: fisica, psichica e spirituale.
L’esperienza verrà ripetuta ed ampliata domenica 20 settembre dalle 15:00 alle 18:00

sabato 12 settembre 2020
alle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00
EMPATIA, ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO LINGUAGGIO NATURALE
Laboratorio introduttivo alla comunicazione nonviolenta empatica di Marshall Rosenberg

alle ore 15:00 alle 18:00
LABORATORIO NELL’ORTO SOCIALE
Esperienza operativa con Luigi, Monica e gli amici dell’orto sociale presso l’Eremo Betania.

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 14:30 alle 16:30
DENTRO LA NATURA NELLO SPIRITO DELLA LAUDATO SI’
Bibliodramma nella natura sui fondamenti della Laudato Si’
Laboratorio esperienziale ed espressivo

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 06:10
– parcheggio sottostante la rocca di Manerba (vicino al Museo)
IN CAMMINO A SVEGLIARE L’AURORA
Alba alla Rocca di Manerba con Fr. Tom Contemplando insieme, nel silenzio, la bellezza e i sussurri dell’alba

mercoledì 16 settembre 2020
dalle ore 16:30 alle 18:30
ABBRACCIO MUSICALE NELLA NATURA
Vivere la musica tra le braccia di mamma e papà con bambini fino ai 4 anni.

sabato 19 settembre 2020
dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00
PER FAR UN TAVOLO CI VUOLE UN ALBERO
Laboratorio di riciclo del legno.
Partendo da legno di recupero o scarto costruiremo insieme oggetti semplici di uso quotidiano , ma per chi volesse potrà portare piccoli oggetti di legno da riparare .

mercoledì 23 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 17:00
GIOCHI ALL’ARIA APERTA E MERENDA
Nuovi e tradizionali giochi all’aria aperta in allegria.
Animatrici dell’Associazione Mosaico per bambini e ragazzi , si raccomanda di vestirsi comodi per giocare

venerdì 25 settembre
dalle ore 15:00 alle 16:30
LABORATORI DI MOVIMENTO CREATIVO RESPIRO-MI MUOVO- MI ESPRIMO -CREO
Progetto ATTRAVERSOGIOIA
Per bambini 5 -10 anni
Il nostro è uno spazio di gioco, di conoscenza e di socializzazione per i bambini, attraverso laboratori incentrati sul movimento, proposto in chiave ludica. Crediamo fortemente che proporre il movimento in chiave creativa sia umezzo con cui il bambino migliora le sue potenzialità fisiche ed immaginative. I nostri atelier di movimento sono esenti da ogni forma di competizione, hanno come unico obiettivo quello di sostenere il bambino nello sviluppo del suo corpo fisico, emozionale e mentale, attraverso la triade del metodo
MOVIMENTO: GIOCODANZA GIOCO MOVIMENTO CONSAPEVOLE ED ESPRESSIONE CORPOREA, HMK (happy mind kids) -LAVORO EMISFERICO ARTE: ATTIVITA’ MANUALE ESPRESSIVA GIOCA – KI: CONOSCO IL MIO CORPO ENERGETICO

sabato 26 settembre 2020
dalle ore 09:30 alle 11:30
IL BOSCO INCANTATO
Riscoprire il legame antico tra Sé, Uomo e Natura.
Incontro di psicodramma e favole.
Numero i partecipanti limitato
Abbigliamento comodo

dalle 16:30 alle 18:30
RIGENERATI DA MADRE NATURA E DALLA PAROLA DI DIO
Bibliodramma nella natura.
Nelle mani del Padre, immersi nella natura, veniamo rigenerati.
Domenica 27 in caso di pioggia

domenica 27 settembre 2020
dalle 08:00
CAMPO GIOVANI NEL BOSCO CON PRESENTAZIONE FRIDAYS FOR FUTURE
Esperienza lavorativa, tra giovani, di cura del bosco.

dalle 09:00 alle 16:30
I VEGETARIANI VI PASSANO AVANTI NEL REGNO DI DIO ?
Una attualizzazione stimolante del Vangelo del 27 settembre.

sabato 3 ottobre 2020
alle ore 14:15 alle 18:15
PRENDERSI CURA DI SE’ ATTRAVERSO LA CURA DELLA NATURA
Esperienza di cura del bosco, volta a cogliere le dimensioni spirituali e terapeutiche, legate alla cura del proprio sé.
Manutenzione del bosco, camminata percettiva.
Cerchio della condivisione.

domenica 4 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 16:30
SENZA LASCIARE INDIETRO
Testimonianze e libero confronto sulle proprie esperienze e desideri rispetto all’attenzione a chi fa più fatica.
Principio fondamentale dell’Ecologia integrale.

alle ore 17:00
CELEBRAZIONE FINALE FRANCESCO, SANTO DELL’ECOLOGIA INTEGRALE
Celebrazione Eucaristica con condivisioni sull’esperienze vissute.

Proposte gratuite con iscrizione richiesta per numero limitato
Riserva il tuo posto scegliendo l’evento d’interesse

Mappe – L’isola non trovata
Ott 3@4:00–6:00
Mappe - L'isola non trovata @ Chiostro Basilica Santa Maria degli Angeli di Gardone V.T.

Narrazioni di memorie e luoghi
Nel progetto pedagogico ”L’Isola non trovata” una decina di adolescenti si misurano con le tracce del percorso di vita, si interrogano sul futuro, sull’incertezza dell’oggi, nella cornice maestosa di un chiostro tracciato sul terreno dei nobili Avogadro da un Santo: Bernardino da Siena.

sabato 26 e domenica 27 settembre
stage/laboratorio (con gli adolescenti iscritti al progetto educativo) ”L’isola non trovata”
condotto da Pietro Mazzoldi – Chiostro Basilica Santa Maria degli Angeli di Gardone V.T.
Lo spettacolo prevede, come prologo, la visita guidata, contingentata, al Complesso di Santa Maria degli Angeli.
domenica 27 settembre
ore 16.00 e ore 18.00
visita guidata al complesso di Santa Maria degli Angeli di seguito alle visite repliche ”L’isola non trovata” nel Chiostro della Basilica.

sabato 3 ottobre
“La catena del focolare”
lettura con Fabrizia Guerini; Pietro Mazzoldi e alla fisarmonica Federico Crippa; ideazione di Fabrizio Foccoli
Cortile Palazzo Bailo di Sarezzo – ore 21.00 ore 15.00; ore 16.00; ore 17.00
visite guidate alla Chiesa Parrocchiale S.S. Pietro e Paolo di Marcheno di seguito alle visite repliche

domenica 4 ottobre
“Dove nascono le more”
con Pietro Mazzoldi – spettacolo di narrazione, sull’aia dell’antica casa colonica Giorgio Fausti località Closs.

sabato 17 ottobre
ore 17 esito del laboratorio per adulti
”I miei Ottomila…”
parco Chiesa di S. Michele ad Ome

Viste le limitazioni in atto per l’emergenza Covid 19 l’accesso alle iniziative è possibile, previa prenotazione presso treatro terrediconfine fino al raggiungimento dei posti massimi autorizzati:

Escursioni alla scoperta del Parco dello Stelvio con le Guide Alpine
Ott 3@8:00–13:30
Escursioni alla scoperta del Parco dello Stelvio con le Guide Alpine @ vedi testo

Escursioni al Parco Nazionale dello Stelvio con Adamello Guide Alpine

01/02 agosto Bocchette centrali del Brenta – ferrata

02 agosto Tresero – alpinismo

05 agosto Arrampicata a scelta

06 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

07 agosto Climbing day Paissone

08/09 agosto Monte Disgrazia

08/09 agosto Traversata Vioz – Cevedale – alpinismo

09 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

11 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

13 agosto
Climbing day Paissone
Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

14 agosto Pizzo Camino traversata creste

16 agosto
S. Matteo – alpinismo
Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

17/18 agosto Ortles via normale

18 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

19 agosto Traversata creste della Presolana

20 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

21 agosto Climbing day Paissone

21/23 agosto Adamello “La grande Guerra Bianca”

23 agosto
Tresero – Alpinismo
Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

24 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

27 agosto Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

20 settembre Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

27 sett.3/4 ott. Corso arrampicata multipich

11 ottobre Escursione Parco Nazionale dello Stelvio

In agosto sentiero dei fiori su richiesta tutti i giorni su richiesta da luglio a settembre: sentiero dei fiori Adamello – Presanella e altre salite alpinistiche/vie di arrampicata/ferrate/escursioni

Data la situazione Covid 19 a cui sono sottoposti i rifugi, la prenotazione obbligatoria deve avvenire entro 15 gg dalla data di svolgimento dell’attività
I partecipanti alle attività devono presentarsi in buona salute (senza sintomi Covid) e avere con se i dispositivi obbligatori come da decreti legge in essere

 

Il bramito dei cervi
Ott 3@8:00–17:30
Il bramito dei cervi @ Casa del Parco dell’Adamello di Vezza | Vezza d'Oglio | Lombardia | Italia

Il bramito dei cervi
Escursione faunistica per famiglie per ascoltare e, con un po’ di fortuna, osservare i cervi in amore.

Dal 20 settembre al 18 ottobre, con partenza alle ore 8:00 circa dalla Casa del Parco di Vezza e ritorno alle ore 17:30 circa.

– La partecipazione alle escursioni ed attività necessita di ISCRIZIONE OBBLIGATORIA presso la Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio, entro le ore 18.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti).

– Equipaggiamento: scarpe da trekking o scarponcini da montagna, zaino con pranzo al sacco per attività giornaliere per famiglie/bambini e merenda per attività pomeridiana bimbi, giacca a vento, borraccia, ombrellino, cappellino da sole.

– Costo attività: PASEGGIATE/ESCURSIONI PER FAMIGLIE ATTIVITÀ PER BAMBINI/RAGAZZI giornaliera adulti € 8.00 giornaliera € 8.00 a bambino/ragazzo giornaliera bambini < 14 anni € 6.00 ½ giornata € 5.00 a bambino/ragazzo giornaliera famiglie (2 adulti, 2 bambini) € 20.00 gratuità per bambini con età inferiore a 6 anni

Alla scoperta del Museo delle Armi di Gardone Val Trompia
Ott 3@9:00–12:00
Alla scoperta del Museo delle Armi di Gardone Val Trompia @ Museo delle Armi Gardone Val Trompia

Il Museo delle armi e della tradizione armiera racconta una storia di uomini, abilità artigianali che connotano la Val Trompia da secoli

Il Museo apre con i soliti orari ma solo su prenotazione!

Orari di apertura Museo:
mar, mer: 14.30 – 18.30
gio, ven: 09.00 – 12.00, 14.30 – 18.30
sab: 09.00 – 12.00

Bookcrossing
Ott 3@9:00–12:00
Bookcrossing @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Il primo sabato del mese torna puntuale il
BOOKCROSSING

porta ciò che puoi, prendi ciò che vuoi

Libero scambio di libri e dvd  dalle 9.00 alle 12.00 in Biblioteca

 

Coccole per tutti da Mamma Koala
Ott 3@9:00–10:00
Coccole per tutti da Mamma Koala @ Mamma Koala

Coccole per tutti – Coltivare il legame tra fratelli attraverso il massaggio

Percorso di 4 incontri per accompagnarvi dopo il parto nella crescita del vostro secondo bambino, curando il legame fraterno tra i vostri figli.
Il tutto è condotto dalle dott.sse Anna, psicoterapeuta Funzionale, ed Elisabetta, psicologa Funzionale.

Date:Sabato 19 e 26 settembre, 03-10 ottobre
Dalle ore: 09.00 – alle ore: 10.00

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 60 euro

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini 0-3 anni, bambini 3-6 anni, bambini 6-10 anni, ragazzi 11-13 anni, Genitori, Famiglia

Cura di te da Cultura-Natura
Ott 3@9:00–19:00
Cura di te da Cultura-Natura @ Cultura Natura | Brescia | Lombardia | Italia

Una giornata dedicata ai trattamenti e alla cura dei nostri associati…

Possibilità di prenotare il vostro trattamento GRATUITO ai contatti indicati
Potrete scegliere tra massaggi rilassanti, con fiori di Bach, feminine balance, riflessologia plantare, consulenze con fiori di Bach e fiori australiani, shiatsu, naturopata per il sistema immunitario.
Una giornata aperta in cui vi mettiamo gratuitamente a disposizione le nostre competenze per coccolarvi e prenderci cura di voi…

Escursioni con Emozione Natura
Ott 3@9:00–21:00
Escursioni con Emozione Natura @ vedi testo singolo appuntamento

Attività naturalistiche con lo scopo di apprezzar e preservare l’ambiente naturale che ci accoglie, fra camminate nella Natura, escursioni stellari e lunari ed esperienze e attività di educazione ambientale rivolte ai bambini e alle famiglie.

Con le dovute accortezze richieste dalla situazione sanitaria ma anche con il desiderio di stare bene.
La maggior parte delle escursioni saranno limitate ad un massimo di 6-10 persone e le attività per bambini e famiglie a 2-3 famiglie che si conoscano già.

IL BOSCO DEI SENSI
BOSSICO – SABATO 26 settembre 2020
Percorso esperienziale alla ricerca di sensazioni per scoprire il bosco e un po’ anche sé stessi…
Dove: Loc. Monte di Lovere (1000 m) – Bossico (BG)
A chi è rivolto: riservata a persone (adulti e ragazzi di età > 12 anni) a proprio agio nella Natura e disposte a mettersi in gioco…
Impegno: 4 h, lunghezza ca. 2 km, 80% in piano, 10% in salita, 10% in discesa.
Difficoltà: escursione in piano su stradine sterrate e sentieri nel bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E1 e A1 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: Az. Agrituristica 5 Abeti, Viale Sette Colli, Loc. Monte di Lovere – Bossico (BG) h 9,00, rientro h 13,00.

AL CHIARO DI LUNA SUL MONTE ORFANO
ROVATO – SABATO 26 settembre 2020
Escursione notturna con Lombardia Segreta.
Dove: Montorfano, Rovato (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 100 m, lunghezza ca. 1,5 km, 20% in piano, 40% in salita, 40% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentieri inizialmente pianeggianti e poi in salita attraverso il bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: abitudine a camminare su sentieri in salita.
Ritrovo per la partenza: Santuario di S. Stefano (200 m) h 19,30 e h 21,30.
Per partecipare:
Per le escursioni organizzate da Lombardia Nostra ci si deve iscrivere tramite Lombardia Segreta, le organizzano loro guidate da me, ma se non dovessero raggiungere il numero minimo di iscritti contattarmi!
Vedi gli eventi di Lombardia Segreta

AL COSPETTO DEGLI SFULMINI
MOLVENO – DOMENICA 27 settembre 2020

Rimasti solo 1 o 2 posti!
Escursione nelle Dolomiti di Brenta lungo il Sentiero Croz dell’Altissimo fra natura e storia dell’alpinismo dolomitico.
Dove: Valle delle Seghe, Sentiero del Croz dell’Altissimo – Molveno (TN).
A chi è rivolto: adulti e ragazzi (>12 anni e allenati).
Impegno: 6 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 70 m, lunghezza ca. 8,4 km, 40% in piano, 60% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentiero sassoso per lo più pianeggiante con alcuni tratti stretti (larghezza ca. 2 m ma dotati di ringhiera) lungo le cenge dette “Seghe del Mulon”.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E3 e A3 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: Molveno (TN) – Parcheggio Cabinovia Pradel (900 m) h 9,00, rientro h 15,00

HARVEST MOON IN FRANCIACORTA
CAZZAGO SAN MARTINO – VENERDI’ 2 ottobre 2020

Camminata al chiaro di Luna fra angoli nascosti e vigneti della Franciacorta con favole, musiche e poesie.
Dove: Cazzago San Martino/Calino (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2,15 h, lunghezza ca. 2,5 km, 60% in piano, 20% in salita, 20% in discesa.
Difficoltà: escursione su stradine di campagna e vigneti.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E1 e A1 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio presso la Chiesa di Calino h 20,30 e rientro h 22,45.

IL GHIACCIAIO SCOMPARSO
CISLANO DI ZONE – SABATO 3 ottobre 2020

Alla scoperta delle Piramidi di terra di Zone, i giganteschi residui glaciali della Val Bagnadore
Dove: Cislano di Zone (BS).
Impegno: 4 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 200 m, lunghezza ca. 2,2 km, 20% in piano, 40% in discesa, 40% in salita.
Difficoltà: escursione inizialmente in discesa e poi in salita lungo un sentiero immerso nel verde, in alcuni tratti relativamente ripido e sassoso ma sempre agevole e ben percorribile, richiede comunque abitudine a camminare su terreno sconnesso.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E4 e A4 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio della Riserva delle Piramidi di Zone, Via Sebino Fraz. Cislano h 9,00, rientro h 13,00.

HARVEST MOON SUL MONTE ORFANO
ROVATO – SABATO 3 ottobre 2020

Escursione al chiaro di Luna con Lombardia Segreta con la Luna piena più vicina all’equinozio d’autunno.
Dove: Montorfano, Rovato (BS).
A chi è rivolto: famiglie.
Impegno: 2 h, dislivello in salita andata e ritorno ca. 100 m, lunghezza ca. 1,5 km, 20% in piano, 40% in salita, 40% in discesa.
Difficoltà: escursione su sentieri inizialmente pianeggianti e poi in salita attraverso il bosco.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: abitudine a camminare su sentieri in salita.
Ritrovo per la partenza: Santuario di S. Stefano (200 m) h 20 e h 22.
Per le escursioni organizzate da Lombardia Nostra ci si deve iscrivere tramite Lombardia Segreta, le organizzano loro guidate da me, ma se non dovessero raggiungere il numero minimo di iscritti contattarmi!
Vedi gli eventi di Lombardia Segreta

IMPRESSIONI D’AUTUNNO ALLA CASCATA DEL CENGHEN
LINZANICO – DOMENICA 4 ottobre 2020

Quando un’escursione diventa un’esperienza da vivere e una storia da raccontare…
Dove: Linzanico (Abbadia Lariana – LC).
A chi è rivolto: escursione rivolta a adulti e bambini/ragazzi di età superiore agli 8 anni solo se con sufficiente allenamento fisico, abitudine a escursioni in salita e buone condizioni di salute.
Impegno: dislivello in salita ca. 300 m, lunghezza ca. 6 km, 40% in piano, 30% in salita, 30% in discesa.
Difficoltà: escursione su strada sterrata in leggera salita e pianeggiante, sentiero nel bosco con tratti stretti e sassosi.
Livello di esperienza e allenamento richiesti: E3 e A3 (vedere il modulo di adesione).
Ritrovo per la partenza: parcheggio gratuito di Linzanico (280 m) – h 8,45.

Autunno nel Parco faunistico dell’Adamello
Ott 3@9:30–17:00
Autunno nel Parco faunistico dell'Adamello @ vedi testo | Paspardo | Italia

Proposte all’interno della rassegna “Autunno nel Parco”

Sabato 3 ottobre LO PAN NER
Quinta edizione dell’evento tansfrontaliero dedicato al pane di segale ed al cibo delle Alpi con una giornata a tema presso il Museo di Nadro. Ogni anno, ad ottobre, numerose comunità alpine si riuniscono per accendere i forni antichi ed infornare il pane tradizionale. Un rito di comunità che è cresciuto negli anni coinvolgendo migliaia di persone in tutto l’arco alpino.
Per il 2020 in Lombardia sarà realizzato un evento in diretta – invitando tutti a panificare con noi, anche da casa – visibile nelle pagine Facebook Intangible Search di Regione Lombardia, nella pagina Comunità della Segale e sul sito
PROGRAMMA
 ORE 9.00: accensione del forno tradizionale e cottura del pane nero;
 ORE 14.30: attività per bambini di macinatura dei creali e cottura di pane azzimo in forno neolitico appositamente costruito per l’occasione;
 ORE 17.00: assaggi di pane ed erbe selvatiche.

L’attività si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti COVID19.
Si invitano i partecipanti a dotarsi dei dispositivi di protezione individuali.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 5,00

Domenica 11 ottobre UCCELLI MIGRATORI
Escursione tematica alla scoperta delle specie di uccelli migratori tipiche dell’ambiente alpino. Paolo Trotti, ornitologo e responsabile del CRAS, introdurrà i visitatori ai concetti di base del birdwatching con osservazione dei gruppi in migrazione nei punti panoramici dell’area di pertinenza del Centro Faunistico, focalizzando l’attenzione sulle specie ornitiche locali.
L’attività prevede il ritrovo dei partecipanti alle ore 14,30 presso il Centro Faunistico a Paspardo in Località Fles.
Si consigliano abbigliamento comodo a strati e scarpe da trekking.
L’attività si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti COVID19. Si invitano i partecipanti a dotarsi dei dispositivi di protezione individuali.
EVENTO GRATUITO

Domenica 18 ottobre PASSEGGIANDO TRA GLI ALBERI DEL PANE
Pomeriggio alla riscoperta delle tradizioni locali all’interno dell’Ecomuseo degli Alberi del Pane a Cimbergo. Un percorso naturalistico che unisce l’uomo alla terra, agli alberi, alle coltivazioni, all’acqua – fonte di energia – e alla pietra, tutti elementi necessari alla vita. Racchiuso nel Parco dell’Adamello, l’Ecomuseo degli Alberi del Pane comprende i comuni di Cimbergo, Ceto, Paspardo e Capo di Ponte.
Da sempre un forte legame caratterizza le comunità di questi borghi montani e gli ambienti naturali che li circondano.
La castagna – risorsa fondamentale per l’economia delle comunità di queste valli – dal punto di vista nutrizionale non è troppo dissimile da riso e frumento e per questa ragione è stata spesso chiamata “CEREALE CHE CRESCE SUGLI ALBERI”. La possibilità di ricavarne farina, e dunque pane, ha fatto guadagnare ai castagni il nome suggestivo di “ALBERO DEL PANE”, in un’epoca in cui la farina di grano era un lusso.
Il Mulino Tobia (dal cognome del proprietario) è l’unico superstite tra i tre mulini ad acqua presenti sul territorio di Cimbergo degli inizi del’900 e ancora funzionante.
All’interno dell’imponente struttura risultano operative una macina utilizzata principalmente per produrre farina di castagne e un raro esempio di pestaorzo.

PROGRAMMA:
 ORE 14.00: ritrovo presso la chiesa di S. Giovanni Battista a Cimbergo e passeggiata tra i castagni secolari;
 ORE 15.00: dall’abitato di Cimbergo, lungo una stradina sterrata in gran parte pianeggiante che attraversa la campagna, si raggiunge in circa 20 minuti il Mulino Tobia; visita alla struttura con dimostrazione di macinatura;
 ORE 16.00: castagnata in compagnia.

L’attività si svolgerà nel pieno rispetto delle normative anti COVID19.
Si invitano i partecipanti a dotarsi dei dispositivi di protezione individuali.
QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 5,00

lo-pan-ner-ottobre-2020
uccelli-migratori-adamello
alberi-del-pane-centro-adamello
CosmoDonna
Ott 3@9:30–19:30
CosmoDonna @ Brixia Forum

Cosmodonna, la fiera dedicata al mondo femminile
L’evento fieristico tutto al femminile organizzato da Area Fiera
Organizzata all’interno del Brixia Forum di Brescia, Cosmodonna è una fiera dedicata al mondo femminile, che avrà luogo dal 1 al 4 maggio 2020.

COSMODONNA è la prima e unica manifestazione consumer in Italia con 8 aree tematiche tutte dedicate al mondo femminile, per coinvolgere a 360° le visitatrici in un’esperienza unica dove sarà possibile imparare, divertirsi, confrontarsi e acquistare tra migliaia di prodotti servizi e sollecitazioni sensoriali.

Scopri il ricco programma delle giornate

Creattiva
Ott 3@9:30–18:30
Creattiva @ Brixia Forum

Fiera nazionale delle arti manuali

Creattiva è la fiera nazionale dedicata alle arti manuali e creative: il Paese dei Balocchi per chi non si accontenta del prodotto finito.
Che si tratti di un dipinto o di un gioiello, di una scatola decorata o di un pupazzo di tessuto, la soddisfazione che si prova creando con le proprie mani è il motore che spinge migliaia di appassionate da tutta Italia e dall’estero a visitare Creattiva.
Un’occasione unica per toccare con mano e acquistare prodotti per le arti creative direttamente dalle aziende produttrici e distributrici

Crescendo con brio
Ott 3@9:45–22:30
Crescendo con brio @ Bibliotehe aderenti

Crescendo con brio – Un progetto di mamma e papà
Incontri per bambini 0-6 anni e genitori

Lettura e musica aiutano il bambino a sviluppare proprie capacità di ascolto e osservazione, ad accrescere immaginazione e creatività, ad aumentare le capacità di concentrazione e attenzione e ad esercitare la memoria.
Si tratta di pre-requisiti che sosterranno i bambini durante la fase dell’apprendimento scolastico e più in generale nell’acquisizione e nello sviluppo di abilità e di capacità che li faranno essere, da adulti, cittadini più consapevoli, più informati, più attivi.

Vivere la lettura e la musica tra le braccia di mamma e papà è davvero un modo per crescere con brio.

Gli incontri si terranno nelle biblioteche che aderiscono al Sistema Bibliotecario Brescia est.
Tutti gli eventi sono gratuiti e su prenotazione: si svolgeranno in presenza tranne dove specificato.

Gli incontri sono organizzati nel rispetto delle disposizioni vigenti nazionali e regionali in materia di prevenzione del Covid-19.

Ottobre 2020

Sabato 3 ottobre
h. 10.45-11.30 Visano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 10 ottobre
h. 10.30-11.30 Prevalle Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00-17.00 Bedizzole Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 13 ottobre
h. 20.30 Bedizzole evento online – Me lo leggi? > Giorgia Cozza Incontro per conoscere NPL
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Giovedì 15 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 17 ottobre
h. 9.45-10.30 Borgosatollo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Borgosatollo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 22 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 24 ottobre
h. 9.45-10.30 Calcinato Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Calcinato Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 29 ottobre
Nuvolento Sala Polivalente – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 31 ottobre
h. 10.30-11.30 Calvisano Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Novembre 2020

Giovedì 5 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 7 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 0/12 mesi
h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Target 12/36 mesi
Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.30 Borgosatollo evento online – Musica e parole: lo sviluppo del bambino > Raffaella Schiró
Incontro con la pediatra e referente Nati per la musica

Martedì 10 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 12 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 14 novembre
h. 9.45-10.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Carpenedolo Palazzo Laffranchi – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Montichiari Auditorium Gardaforum – Il guardiano e il buffone ossia Rigoletto (che ride e piange) > Opera Education
Spettacolo con pianista, cantante e attore
Per genitori, bibliotecari e operatori della lettura

Martedì 17 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 19 novembre
h. 20.30 Rezzato Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 21 novembre
h. 9.45-10.30 Castenedolo Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Castenedolo Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Martedì 24 novembre
h. 20.30 Pozzolengo Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Giovedì 26 novembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 28 novembre
h. 9.45-10.30 Ghedi Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Ghedi Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Dicembre 2020

Giovedì 3 dicembre
h. 20.30-21.45 Mazzano Sala Consiliare – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Venerdì 4 dicembre
h. 9.00 Rezzato Sala Civica Italo Calvino – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 14.45-16.00 Botticino Teatro Lucia – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

h. 20.30-21.45 Desenzano d.G. Biblioteca – In dialogo con… > Bruno Tognolini
Incontro con l’autore

Sabato 5 dicembre
h. 11.00-12.00 San Zeno N. Biblioteca – Facciamo….. Musica – proposta per bambini dai 5 ai 6 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 16.00 Remedello Biblioteca – Target 12/36 mesi – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Giovedì 10 dicembre
h. 20.30 Montirone Biblioteca – Genitori in dialogo > Alberto Latorre
Laboratori filosofici per esplorare le aspettative di noi genitori

Sabato 12 dicembre
h. 9.30-10.30 Sirmione Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.45 Desenzano d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Sabato 19 dicembre
h. 9.45-10.30 Lonato d.G. Biblioteca – Musica coccole e biberon – proposta per bambini da 0 a 3 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

h. 10.45-11.30 Lonato d.G. Biblioteca – Guardo, ascolto e faccio i suoni – proposta dai 3 ai 4 anni
Laboratori per genitori e figli > Cristian Burlini & Valentina Suardi

Appuntamenti alla bottega di TrameArte
Ott 3@10:00–21:00
Appuntamenti alla bottega di TrameArte @ TraMeArte

Nuove proposte di corsi e proposte creative e artistiche nel laboratorio di Tramearte

Sabato 3 e 10 ottobre ore 10-12

Corso di Brush Calligraphy

Durante il corso impareremo ad utilizzare i brush pen.

La loro peculiarità è la punta a pennello che permette di realizzare scritte e font originali e decorativi. Impareremo a riprodurre l’alfabeto minuscolo e maiuscolo, sfumature e sfondi  ideali per creare  biglietti, targhette, personalizzare oggetti.

Il costo del corso è di 60 euro compreso di dispensa e materiale base.

Sarà necessario indossare la mascherina.
È necessario prenotarsi.

Arte con Noi – Visite guidate
Ott 3@10:00–21:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Domenica 27 settembre ore 15.30
Visita alla chiesa di Santa Maria della Calchera a Brescia

Situata nell’omonima piazzetta è uno splendido edificio modificato più volte nel tempo, accoglie sui suoi altari ben due opere di Moretto (tra cui uno dei suoi capolavori) e un’opera giovanile di Romanino.
La visita è svolta nell’ultima giornata di apertura straordinaria al pubblico in occasione della mostra Ave Crux nata dal ritrovamento fortuito di un icona raffigurante il crocifisso ora esposta in sacrestia insieme con opere di arte contemporanea sul medesimo tema in tutta la chiesa.
Costo a persona euro 8 (da versare al momento)

Sabato 3 ottobre mattino – Brescia
Visita ore 10 Piazza Duomo, Piazza Loggia e Corso Zanardelli
Visita ore 11.30 Piazza Foro ed il Museo di Santa Giulia

In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo due visite guidate alla scoperta del cuore pulsante della città:
– una prima visita alle ore 10 è dedicata a Piazza Duomo, Piazza Loggia e a Corso Zanardelli (durata circa 1 ora);
– la seconda visita con partenza alle 11.30 è dedicata a Piazza Foro e al Museo di Santa Giulia (durata circa 1 ora e mezza).
Le visite hanno ha un costo di euro 5 a persona (gratuito minori di 13 anni accompagnati) da versare il giorno stesso (totale euro 10 per entrambe le visite)
Si aggiunge poi il costo del biglietto di ingresso al museo di Santa Giulia per la visita delle ore 11.30.
Ritrovo per entrambe le visite: Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio

Domenica 4 ottobre ore 15.30
Onde sonore nel borgo Musica, arte e storia a Erbusco

Esterno Pieve di Santa Maria, via Castello, Erbusco (BS)
Durata: 2 ore circa
Visita guidata (o lezione/conferenza)sul borgo fortificato e la pieve di Santa Maria di Erbusco e Concerto dedicato ai musicisti di rottura dagli anni’50 ai ’90 a cura del Gruppo Caronte
Alberto Martinelli- violino
Gabriele Miglioli – violoncello
Elena Trovato – arpa
Luigi Signori – pianoforte e voce
Costo euro 9,99 a persona comprensivo di spese di commissione
Biglietti on line al sito www.liveticket.it
Info e possibilità di acquisto sul momento con prenotazione obbligatoria al 340.3503863
In collaborazione con il Comune di Erbusco

Domenica 11 ottobre ore 9.30
ArteconNoi collabora anche con il Festival Letterario Giallo Garda!

Potrete partecipare alla visita del borgo di Padenghe e del suo castello (gentilmente offerta dall’organizzazione del Festival) affrettatevi a prenotare al 320.1560066 i posti sono limitati!
IMPORTANTE Ritrovo presso Hotel West garda e poi spostamenti con proprio veicolo.
Specifichiamo che dopo la visita si potrà partecipare agli eventi della sesta edizione del Premio Letterario

Non è possibile presentarsi alla visita senza aver effettuato la prenotazione

I gruppi saranno formati da massimo 10 persone ed è obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

CoccoliaAmoci da Mamma Koala
Ott 3@10:00–19:00
CoccoliaAmoci da Mamma Koala @ Mamma Koala

CoccoliAmoci – Percorso di accompagnamento dopo la nascita e massaggio neonatale

Ecco un percorso di 4 incontri nel mese di Settembre e Ottobre per accompagnarvi dopo il parto nella crescita del vostro bambino!
Il tutto sarà condotto dalle nostre dott.sse Anna, psicoterapeuta Funzionale, ed Elisabetta, psicologa Funzionale.

Date: Possibilità di scelta tra sabato mattina o lunedì tardo pomeriggio
sabato – 19 e 26 settembre e 03 e 10 ottobre dalle 10 alle 11
lunedì – 21 e 28 settembre e 05 e 12 ottobre dalle 18 alle 19

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 60 euro
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: neonati, bambini e genitori

Il Parto Positivo
Ott 3@10:00–16:00
Il Parto Positivo @ Spazio la Ninfea

Il Parto Positivo IN PRESENZA!

L’unico Programma di Hypnobirthing nato e pensato in italiano è arrivato a Brescia e sul Lago di Garda.
Un percorso completato, supportato e validato dalle neuroscienze, in cui conoscere e praticare l’ HYPNOBIRTHING.
Scoprire informazioni e strumenti per l’attesa, per preparare e favorire un inizio dolce per la mamma, il neonato, la famiglia e l’intera società.

– Laboratorio Il Parto Positivo in Pratica in presenza: 4 Incontri ricchi e approfonditi da circa 120 minuti

Nel percorso sono inclusi:
> Libro ‘I miei Quattro Trimestri’
> Dispensa ‘Io Preparo il mio Parto Positivo”
> 5 mp3 Rilassamenti Hypnobirthing
> Attestato

Possibilità con la tessera associativa de La Ninfea, di partecipare agli incontri solidali presso La Ninfea:
-Allattamento ‘Latte di Mamma’ Online ogni 2 settimane
-Portare con Amore (incontro informativo Fasce eMarsupi)
-Cure e igiene del neonato e lattante per attesa e neogenitori
-Pannolini lavabili ed altro ancora

Date: 3 ottobre e 10 ottobre
Dalle ore: 10 – alle ore: 16

Gratuito? No, è a pagamento
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati
10% di riduzione sul percorso Babybrains se avete partecipato ad un percorso Il Parto Positivo.

Annotazioni da sapere: Possibilità di fare percorsi in altre date, più brevi o privati.
La proposta è tenuta da Sara Lancellotti Referente Certificata Il Parto Positivo & Babybrains, ostetrica e IBCLC (Consulente Professionale in Allattamento).

Sagra del tartufo a Tignale
Ott 3@10:00–20:00
Sagra del tartufo a Tignale @ Piazzale delle Ginestre a Tignale | Tignale | Lombardia | Italia

Scoprire e conoscere l’inaspettato “tesoro” di queste terre.

Degustazione e acquisto di Tartufi, prodotti tipici, “Temporary Restaurant”, scuola di cucina, escursioni alla ricerca del Tartufo, musica, cultura.

Nella sagra sono presenti stand dove degustare e comprare specialità tipiche direttamente dal produttore.

In giro con Oltre il tondino
Ott 3@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087