fbpx

Calendar

Apr
21
Mer
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 21@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
22
Gio
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 22@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Antroposofia viva
Apr 22@20:00–22:00
Antroposofia viva @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia

Antroposofia Viva

Cosa rende viva l’Antroposofia?
L’Antroposofia si può studiare. Anzi di studiosi antroposofi ce ne sono fin troppi…
Ma si può anche vivere e sperimentare su di sé ogni giorno. La vita ce ne offre infatti infinite occasioni quotidianamente.
Lo studio senza la pratica non conduce a nessuna vera evoluzione. Quindi l’Antroposofia ha bisogno di speriment-azione per esprimere tutto il suo prezioso valore e per offrire i suoi doni.

Come ci può aiutare?
La pratica dell’Antroposofia nella vita quotidiana ci aiuta a «leggere» ciò che ci giunge in nuovi modi, pieni di senso. Ci crea una visione sistemica fatta di interrelazioni nascoste, che cominciano a svelarsi ai nostri occhi attenti.
Ci aiuta inoltre a conoscere chi siamo davvero, a scoprirci piano piano, a darci la direzione di sviluppo, a riconoscere i nostri punti di forza e le nostre aree di miglioramento.
E ci aiuta primariamente nella palestra preferenziale della vita: le relazioni sociali.
In esse misuriamo infatti la nostra evoluzione, esse sono la cartina di tornasole di dove siamo arrivati e della strada che c’è ancora da fare.

La pratica quotidiana
In ambito spirituale ciò che conta è lo sforzo e non il risultato
La prima cosa utile è individuare la propria direzione evolutiva: in che direzione fare il proprio lavoro interiore
Conoscere l’esistenza delle forze dell’ostacolo e come si stanno manifestando in me e fuori da me
Individuare le pratiche da compiere

Il percorso avrà un’anteprima di 3 incontri e proseguirà nel prossimo programma culturale.

Date:
Giovedì 18 marzo dalle ore 20:00 alle 22:00 – Introduzione su cos’è l’Antroposofia
Giovedì 22 aprile dalle ore 20:00 alle 22:00 – Il ruolo del destino nell’evoluzione dell’essere umano
Giovedì 20 maggio dalle ore 20:00 alle ore 22:00 – Le forze dell’ostacolo e la loro missione

Animatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto.

Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni. Fondatore della nostra realtà e socio della Società Antroposofica.

La conferenza è aperta a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

Apr
23
Ven
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 23@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
24
Sab
2021
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Apr 24@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 17 aprile 2021
CIASPOLATA DI PRIMAVERA
Itinerario panoramico tra gli immensi prati innevati che caratterizzano il Passo del Maniva, lungo un percorso che si snoda tra alpeggi, angoli di incontaminata natura impreziositi dalla presenza di cascate e laghetti, boschi di abete, cascinali che punteggiano questa porzione di territorio.

Domenica 18 aprile 2021
UNO SGUARDO SUL SEBINO DAL MONTE COLOMBINA
Una facile cima da cui è possibile abbracciare le Orobie e la Val Camonica, il Sebino e la lontana Pianura padana. Un punto panoramico eccezionale!

Sabato 24 aprile 2021
MONTE ALTO, IL BALCONE DELLA FRANCIACORTA
Un punto panoramico eccezionale…per questo motivo denominato il “Balcone della Franciacorta”. Scopriamo passo dopo passo questa incredibile cima alla portata di tutti!

Domenica 25 aprile 2021
BOSCHI E MURALES
Vecchi sentieri collegano Vestone a Belprato, il piccolo borgo con i dipinti sui muri delle case, vere opere d’arte degli abitanti della zona

Curioso di conoscere le prossime date?


MilleMonti prosegue quindi con le consuete attività sportive in montagna come da programma, sempre con la massima attenzione, l’attuazione scrupolosa delle procedure per il contenimento del Covid poiché crediamo che l’attività sportiva di benessere che MilleMonti propone sia di gran beneficio sia per il corpo sia per lo spirito. Per limitare al massimo le possibilità di contagio, abbiamo preferito sospendere i transfer con il MilleMonti bus e prevedere il ritrovo direttamente il loco.

Sarà quindi scelta e responsabilità di ogni partecipante decidere se utilizzare le FAQ per effettuare gli spostamenti e/o i documenti del Club Alpino Italiano, precisando che MilleMonti non si assume alcuna responsabilità per eventuali sanzioni.

Qui i due documenti del Club Alpino Italiano che fanno chiarezza in merito alle attività sportive in montagna e che potete stampare e portare con voi da allegare all’autocertificazione:

Riscontro Presidenza quesito attività sportiva in montagna

CAI – Regole del 4 febbraio 2021

Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 24@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Arte con Noi – Visite guidate
Apr 24@15:00–16:30
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Ora che la Lombardia è tornata in zona arancione possiamo proporvi delle visite in presenza con piccoli gruppi.
Per ora, solo per i residenti della città di Brescia.

Le due visite toccheranno zone diverse del centro storico, quindi seguendole entrambe avrete una visione organica della immagine pubblica dei palazzi pubblici e privati della nostra bella città.

Domenica 18 aprile ore 15
BRESCIA URBS PICTA

Una passeggiata dedicata agli affreschi ed ai dipinti murali che arricchivano e arricchiscono le architetture cittadine, più o meno note.
Ritrovo in piazza della Loggia sotto la torre dell’Orologio
Costo a persona 8 euro a persona da pagare il giorno stesso
Durata 1 ora e mezza circa

Sabato 24 aprile ore 15
BRESCIA: PORTALI E FACCIATE

Viaggio alla scoperta di Portali e Facciate: la facciata di un palazzo non appartiene al suo proprietario ma a chi la osserva!
Ritrovo in piazza della Loggia sotto la torre dell’Orologio
Costo a persona 8 euro a persona
da pagare il giorno stesso
Durata 1 ora e mezza circa


COSTO 7 euro a persona
Se siete più persone che utilizzano un unico device gli altri partecipanti pagano 3 euro a persona

SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

IMPORTANTE non è possibile presentarsi alle iniziative senza la prenotazione, i gruppi hanno un numero massimo di partecipanti ed i visitatori devono essere muniti di propria mascherina e gel igienizzante.

Porte aperte – Waldorf Desenzano
Apr 24@16:00–18:00
Porte aperte - Waldorf Desenzano @ Waldorf del Garda oppure online | Lombardia | Italia

Porte Aperte
Apriamo le porte delle nostre classi elementari e medie

In questi pomeriggi potrete conoscere l’Istruzione Parentale ( 7-14 anni ) sita in Via Montesuello 111, Desenzano del Garda (BS)

Le porte aperte sono un momento dedicato a tutti coloro che hanno interesse a conoscere e comprendere la pedagogia steineriana.
Potrete incontrare i maestri che saranno lieti di rispondere alle domande che vi stanno a cuore, mostrarvi gli ambienti e i lavori dei bambini.
Ci sarà la visita delle classi e i maestri illustreranno l’approccio pedagogico della scuola Waldorf per i bambini del secondo settennio (7-14 anni), rispondendo alle domande dei partecipanti.
Incontri riservati ai soli adulti interessati alla pedagogia per il percorso elementari – medie.

⇒ In caso di impossibilità di incontro di persona verrà inviato per tempo un link per la diretta su ZOOM in modo da poter ascoltare gli interventi dei maestri e poter poi porre le eventuali domande.

Un’opportunità per conoscere la pedagogia Waldorf a Desenzano a cura dei maestri del Gruppo Giochi e dell’Istruzione Parentale.

I maestri, sia del Gruppo Giochi (primo settennio) che dell’Istruzione Parentale (secondo settennio), saranno lieti di accogliervi in presenza oppure on line a seconda delle normative previste. In entrambi i casi si potrà partecipare previa prenotazione e iscrizione.

Gli incontri sono riservati ai soli adulti interessati alla pedagogia dei rispettivi settenni ed è necessaria la prenotazione per consentire la miglior riuscita dell’evento:

Data: 24 aprile 2021
Dalle ore: 16.00 alle ore: 18.00

Gratuito? Si
Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori

Apr
25
Dom
2021
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Apr 25@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 17 aprile 2021
CIASPOLATA DI PRIMAVERA
Itinerario panoramico tra gli immensi prati innevati che caratterizzano il Passo del Maniva, lungo un percorso che si snoda tra alpeggi, angoli di incontaminata natura impreziositi dalla presenza di cascate e laghetti, boschi di abete, cascinali che punteggiano questa porzione di territorio.

Domenica 18 aprile 2021
UNO SGUARDO SUL SEBINO DAL MONTE COLOMBINA
Una facile cima da cui è possibile abbracciare le Orobie e la Val Camonica, il Sebino e la lontana Pianura padana. Un punto panoramico eccezionale!

Sabato 24 aprile 2021
MONTE ALTO, IL BALCONE DELLA FRANCIACORTA
Un punto panoramico eccezionale…per questo motivo denominato il “Balcone della Franciacorta”. Scopriamo passo dopo passo questa incredibile cima alla portata di tutti!

Domenica 25 aprile 2021
BOSCHI E MURALES
Vecchi sentieri collegano Vestone a Belprato, il piccolo borgo con i dipinti sui muri delle case, vere opere d’arte degli abitanti della zona

Curioso di conoscere le prossime date?


MilleMonti prosegue quindi con le consuete attività sportive in montagna come da programma, sempre con la massima attenzione, l’attuazione scrupolosa delle procedure per il contenimento del Covid poiché crediamo che l’attività sportiva di benessere che MilleMonti propone sia di gran beneficio sia per il corpo sia per lo spirito. Per limitare al massimo le possibilità di contagio, abbiamo preferito sospendere i transfer con il MilleMonti bus e prevedere il ritrovo direttamente il loco.

Sarà quindi scelta e responsabilità di ogni partecipante decidere se utilizzare le FAQ per effettuare gli spostamenti e/o i documenti del Club Alpino Italiano, precisando che MilleMonti non si assume alcuna responsabilità per eventuali sanzioni.

Qui i due documenti del Club Alpino Italiano che fanno chiarezza in merito alle attività sportive in montagna e che potete stampare e portare con voi da allegare all’autocertificazione:

Riscontro Presidenza quesito attività sportiva in montagna

CAI – Regole del 4 febbraio 2021

Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 25@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
28
Mer
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 28@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
29
Gio
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 29@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
30
Ven
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 30@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

La gioia di imparare a vivere insieme
Apr 30@20:30–23:00
La gioia di imparare a vivere insieme @ Abbazia di Maguzzano - Lonato del Garda (BS) oppure online | Lombardia | Italia

LA GIOIA DI IMPARARE A VIVERE, CONOSCERE, FARE ED ESSERE

Questi i 4 pilastri per l’edificio educativo, emersi dal rapporto all’UNESCO della Commissione Internazionale sull’Educazione per il Ventunesimo secolo presieduta da Jacques Delors nel 1996.

Come acquisire queste competenze mantenendo vivo il desiderio di conoscenza, accettando la sfida che l’atto educativo oggi ci impone?

L’evento si svolgerà in presenza oppure online su piattaforma Zoom secondo le normative vigenti.

Relatore: Sabino Pavone – Maestro presso la Scuola Novalis di Conegliano (TV), esercita da oltre 25 anni l’attività di maestro nelle scuole Steiner-Waldorf. Vicepresidente della Federazione delle scuole Waldorf in Italia. Coordinatore del Gruppo Formatori insegnanti Steiner-

Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

AnnotazioniAnimatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto. Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni.

Mag
1
Sab
2021
Passeggiata alla scoperta dei borghi – Tignale
Mag 1@9:00–13:00
Passeggiata alla scoperta dei borghi - Tignale @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Date in programma:

  • 7 aprile
  • 1 maggio
  • 20 agosto
  • 20 ottobre
Mag
7
Ven
2021
Cineconferenze
Mag 7@19:00–22:15
Cineconferenze @ Waldorf del Garda oppure online | Lombardia | Italia

CineConferenze

Il periodo storico che stiamo vivendo presenta ad ogni essere umano un bivio fatto di scelte.

Affinché le scelte siano libere occorre però che la nostra consapevolezza e conoscenza della realtà sia molto ampia su tutti i suoi piani di manifestazione. La realtà non è costituita soltanto da ciò che vediamo ma anche, e soprattutto, da ciò che non riusciamo a vedere; ecco perché si parla di diversi piani di manifestazione.

Cos’è la vita? Esiste solo un mondo fatto di materia? Come attingere ai nostri potenziali? Come manifestare il meglio di sé e della propria umanità? Su questi quesiti cercheremo di confrontarci in un ciclo di Cineconferenze in cui alla visione di un film seguirà una conferenza interattiva tra l’animatore e il pubblico.

Le Cineconferenze si terranno online su Zoom fino a che non sarà possibile riprendere gli incontri in presenza.

Calendario incontri

16 Aprile ore 19.00/22.15: Il Ritmo e la Profondità di Vita
Sarà introdotto dalla visione del film L’ottavo giorno, che ci accompagnerà a riscoprire una dimensione di vita sostenibile che riesca a salvaguardare tutti i nostri valori senza sacrificarne di importanti.

7 Maggio ore 19.00/22.15: La Vita dopo la Morte

11 Giugno ore 19.00/22.15: Essere sé stessi

 

Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

AnnotazioniAnimatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto. Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni.

Mag
20
Gio
2021
Antroposofia viva
Mag 20@20:00–22:00
Antroposofia viva @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia

Antroposofia Viva

Cosa rende viva l’Antroposofia?
L’Antroposofia si può studiare. Anzi di studiosi antroposofi ce ne sono fin troppi…
Ma si può anche vivere e sperimentare su di sé ogni giorno. La vita ce ne offre infatti infinite occasioni quotidianamente.
Lo studio senza la pratica non conduce a nessuna vera evoluzione. Quindi l’Antroposofia ha bisogno di speriment-azione per esprimere tutto il suo prezioso valore e per offrire i suoi doni.

Come ci può aiutare?
La pratica dell’Antroposofia nella vita quotidiana ci aiuta a «leggere» ciò che ci giunge in nuovi modi, pieni di senso. Ci crea una visione sistemica fatta di interrelazioni nascoste, che cominciano a svelarsi ai nostri occhi attenti.
Ci aiuta inoltre a conoscere chi siamo davvero, a scoprirci piano piano, a darci la direzione di sviluppo, a riconoscere i nostri punti di forza e le nostre aree di miglioramento.
E ci aiuta primariamente nella palestra preferenziale della vita: le relazioni sociali.
In esse misuriamo infatti la nostra evoluzione, esse sono la cartina di tornasole di dove siamo arrivati e della strada che c’è ancora da fare.

La pratica quotidiana
In ambito spirituale ciò che conta è lo sforzo e non il risultato
La prima cosa utile è individuare la propria direzione evolutiva: in che direzione fare il proprio lavoro interiore
Conoscere l’esistenza delle forze dell’ostacolo e come si stanno manifestando in me e fuori da me
Individuare le pratiche da compiere

Il percorso avrà un’anteprima di 3 incontri e proseguirà nel prossimo programma culturale.

Date:
Giovedì 18 marzo dalle ore 20:00 alle 22:00 – Introduzione su cos’è l’Antroposofia
Giovedì 22 aprile dalle ore 20:00 alle 22:00 – Il ruolo del destino nell’evoluzione dell’essere umano
Giovedì 20 maggio dalle ore 20:00 alle ore 22:00 – Le forze dell’ostacolo e la loro missione

Animatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto.

Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni. Fondatore della nostra realtà e socio della Società Antroposofica.

La conferenza è aperta a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

Giu
11
Ven
2021
Cineconferenze
Giu 11@19:00–22:15
Cineconferenze @ Waldorf del Garda oppure online | Lombardia | Italia

CineConferenze

Il periodo storico che stiamo vivendo presenta ad ogni essere umano un bivio fatto di scelte.

Affinché le scelte siano libere occorre però che la nostra consapevolezza e conoscenza della realtà sia molto ampia su tutti i suoi piani di manifestazione. La realtà non è costituita soltanto da ciò che vediamo ma anche, e soprattutto, da ciò che non riusciamo a vedere; ecco perché si parla di diversi piani di manifestazione.

Cos’è la vita? Esiste solo un mondo fatto di materia? Come attingere ai nostri potenziali? Come manifestare il meglio di sé e della propria umanità? Su questi quesiti cercheremo di confrontarci in un ciclo di Cineconferenze in cui alla visione di un film seguirà una conferenza interattiva tra l’animatore e il pubblico.

Le Cineconferenze si terranno online su Zoom fino a che non sarà possibile riprendere gli incontri in presenza.

Calendario incontri

16 Aprile ore 19.00/22.15: Il Ritmo e la Profondità di Vita
Sarà introdotto dalla visione del film L’ottavo giorno, che ci accompagnerà a riscoprire una dimensione di vita sostenibile che riesca a salvaguardare tutti i nostri valori senza sacrificarne di importanti.

7 Maggio ore 19.00/22.15: La Vita dopo la Morte

11 Giugno ore 19.00/22.15: Essere sé stessi

 

Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

AnnotazioniAnimatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto. Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni.

Ago
20
Ven
2021
Passeggiata alla scoperta dei borghi – Tignale
Ago 20@9:00–13:00
Passeggiata alla scoperta dei borghi - Tignale @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Date in programma:

  • 7 aprile
  • 1 maggio
  • 20 agosto
  • 20 ottobre
Ott
20
Mer
2021
Passeggiata alla scoperta dei borghi – Tignale
Ott 20@9:00–13:00
Passeggiata alla scoperta dei borghi - Tignale @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Date in programma:

  • 7 aprile
  • 1 maggio
  • 20 agosto
  • 20 ottobre

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087