fbpx

Calendar

Apr
21
Mer
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 21@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
22
Gio
2021
Escursioni sul divano con Millemonti
Apr 22@8:30–10:30
Escursioni sul divano con Millemonti @ online | Brescia | Italia

“Escursioni sul divano”!!

Territori lontani aspettano di essere visitati direttamente dal salotto di casa tua!
Continua con le ESCURSIONI SUL DIVANO con le mete più desiderate al mondo!
Le guide MilleMonti vi accompagneranno per mano dalla neve della Lapponia ai sentieri della Patagonia per visitare luoghi sconosciuti e affascinanti.
Grazie alla passione e all’esperienza delle guide MilleMonti farete un viaggio alla scoperta della natura, della storia e delle tradizioni che caratterizzano gli angoli del mondo condividendo l’avventura con altri partecipanti curiosi e appassionati.

Sarà un’esperienza indimenticabile, un’immersione totale negli ambienti naturali e ci sarà anche spazio per le domande alle guide MilleMonti per soddisfare tutte le curiosità.

Allaccia bene le pantofole e mettiti comodo sul divano! In attesa di ripartire con le attività all’aria aperta, gli itinerari diventano virtuali: raggiungere le vette e conoscere le peculiarità del territorio, dal divano di casa, non richiede allenamenti particolari, ma solo tanta voglia di divertirsi.
Grazie alla tecnologia andremo lungo i sentieri e voleremo come degli uccelli tra valli e montagne.
Le esperte guide di MilleMonti Andrea e Cristian avranno tante curiosità da raccontarti!

Numero massimo di partecipanti ad escursione: 100 (limite dato dalla piattaforma Zoom)
Iscrizioni: fino a due ore prima della partenza.

Cosa serve? Un computer o un cellulare con una connessione stabile a internet. Riceverai via e-mail un link di collegamento con delle credenziali.
Da cellulare il link che riceverai ti farà scaricare l’App e poi sarà tutto automatico!

Programma

8 aprile 2021 dalle ore 20.30 alle ore 21.30 IL LAGO D’ISEO E LE SUE CIME con Visit Lake Iseo

15 aprile 2021 dalle ore 20.30 alle ore 21.30 LA FRANCIACORTA ED I SUOI VIGNETI con il Consorzio Franciacorta

Giovedì 22 aprile 2021 dalle ore 20.30 alle ore 21.30 LE CIME DELLE MONTAGNE BRESCIANE

 

Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 22@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
23
Ven
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 23@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
24
Sab
2021
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Apr 24@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 17 aprile 2021
CIASPOLATA DI PRIMAVERA
Itinerario panoramico tra gli immensi prati innevati che caratterizzano il Passo del Maniva, lungo un percorso che si snoda tra alpeggi, angoli di incontaminata natura impreziositi dalla presenza di cascate e laghetti, boschi di abete, cascinali che punteggiano questa porzione di territorio.

Domenica 18 aprile 2021
UNO SGUARDO SUL SEBINO DAL MONTE COLOMBINA
Una facile cima da cui è possibile abbracciare le Orobie e la Val Camonica, il Sebino e la lontana Pianura padana. Un punto panoramico eccezionale!

Sabato 24 aprile 2021
MONTE ALTO, IL BALCONE DELLA FRANCIACORTA
Un punto panoramico eccezionale…per questo motivo denominato il “Balcone della Franciacorta”. Scopriamo passo dopo passo questa incredibile cima alla portata di tutti!

Domenica 25 aprile 2021
BOSCHI E MURALES
Vecchi sentieri collegano Vestone a Belprato, il piccolo borgo con i dipinti sui muri delle case, vere opere d’arte degli abitanti della zona

Curioso di conoscere le prossime date?


MilleMonti prosegue quindi con le consuete attività sportive in montagna come da programma, sempre con la massima attenzione, l’attuazione scrupolosa delle procedure per il contenimento del Covid poiché crediamo che l’attività sportiva di benessere che MilleMonti propone sia di gran beneficio sia per il corpo sia per lo spirito. Per limitare al massimo le possibilità di contagio, abbiamo preferito sospendere i transfer con il MilleMonti bus e prevedere il ritrovo direttamente il loco.

Sarà quindi scelta e responsabilità di ogni partecipante decidere se utilizzare le FAQ per effettuare gli spostamenti e/o i documenti del Club Alpino Italiano, precisando che MilleMonti non si assume alcuna responsabilità per eventuali sanzioni.

Qui i due documenti del Club Alpino Italiano che fanno chiarezza in merito alle attività sportive in montagna e che potete stampare e portare con voi da allegare all’autocertificazione:

Riscontro Presidenza quesito attività sportiva in montagna

CAI – Regole del 4 febbraio 2021

Escursione lungo la Via Valeriana: Pilzone-Marone
Apr 24@8:15–14:30
Escursione lungo la Via Valeriana: Pilzone-Marone @ ritrovo vicino alla stazione di Pilzone

VIA VALERIANA: PILZONE – MARONE (BS)

Panoramico e imperdibile itinerario lungo l’antica Via Valeriana al cospetto del lago d’Iseo il rientro è previsto in treno da Marone a Pilzone, (costo: € 1,80)

Percorso naturalistico-divulgativo a cura di Paola Roncaglio Guida Ambientale Escursionistica

PRANZO: pranzo al sacco a cura dei partecipanti
RIENTRO ORE 12.00 circa
DISLIVELLO POSITIVO CUMULATIVO e SVILUPPO: 500 mt circa; 12 km

EQUIPAGGIAMENTO: abbigliamento escursionistico a strati consono per la stagione, giacca anti-pioggia, calzature da trekking, bastoncini da trekking, mascherina

Data: 24 aprile 2021
Dalle ore: 08.15 – alle ore: 14.30

Costo:
adulti e ragazzi dai 14 anni in su: € 20.00
bambini e ragazzi 8-13 anni € 12.00
Importi da consegnare in contanti alla guida il giorno dell’escursione

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente – POSTI DISPONIBILI LIMITATI
Le modalità di prenotazione: iscrizione obbligatoria via mail al contatto indicato entro venerdì 23 aprile, segnalando: nome, cognome, numero di partecipanti ed un recapito telefonico

Tipologia di evento: camminata

Annotazioni: IN CASO DI MALTEMPO L’ESCURSIONE SARÀ RIMANDATA A DATA DA DESTINARSI

Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 24@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

In salotto con Guida Artistica
Apr 24@15:30–17:00
In salotto con Guida Artistica @ online su piattaforma Zoom | Brescia | Lombardia | Italia

Torna la modalità virtuale con IN SALOTTO CON GUIDA ARTISTICA, il progetto ideato per continuare a parlarvi di bellezza, arte e cultura anche in questi tempi dove è richiesta la prudenza.
Certo incontrarci di persona è un’altra cosa, ma essere seduti davanti ad uno schermo ci consente di mostrarvi cose nuove e diverse proponendo approfondimenti, confronti e connessioni che dal vivo resterebbero “parole al vento” perchè non supportate da adeguate immagini.

Collegarsi è facilissimo e non richiede la sottoscrizione di abbonamenti a programmi particolari: noi comunque saremo sempre a vostra disposizione per eventuali esigenze “tecniche”.

Partecipare è semplice:
– inviare un’email di prenotazione specificando a quali appuntamenti intendete partecipare
– effettuate il pagamento (tramite bonifico o ricarica telefonica): per ciascun incontro chiediamo un’offerta libera a partire da 5 euro
– riceverete il link a cui collegarvi per partecipare all’incontro.

Ogni incontro sarà confermato con un minimo di 10 partecipanti.

NUOVO MINI-CORSO – CARTE COME TESSUTI E TESSUTI COME PIETRE PREZIOSE
Guida Artistica vi propone un originale percorso trasversale nella storia dell’arte e delle arti.
Si terrà online per poter fare confronti e focalizzare dettagli.
Si articola in tre incontri (fruibili anche separatamente)

domenica 18 aprile ore 15.30
Il marmo nell’arte
Il marmo con la sua molteplicita’ di colori e di venature ha affascinato fin dall’antiochità ed e’ stato utilizzato, oltre che per scolpire statue, anche per decorare pareti, pavimenti, edifici e per creare oggetti. In questo appuntamento affronteremo i suoi principali impieghi nella storia dell’arte: dai pavimenti cosmateschi di Roma al commesso fiorentino, dai mosaici veneziani agli altari barocchi delle chiese (da cui fanno capolino fiori, farfalle e frutti) fino ad arrivare alle “pitture di marmo”.

sabato 24 aprile ore 15.30
Il fascino del dettaglio. Carte decorate e tessuti d’arte tra XV e XIX secolo
Vi siete mai soffermati ad ammirare le carte decorate che spesso arricchiscono l’interno di antichi volumi a stampa? E di scegliere un libro dalla copertina per le sue immagini? Qual è il rapporto tra carte decorate e tessuti? L’interdipendenza tra questi due materiali fu più volte ribadita da Fanni Podreider, una delle maggiori storiche del tessuto e del costume del Novecento, tanto da affermare che la storia della xilografia su carta in Italia andrebbe ricostruita studiando i tessuti, soprattutto la seta. Le carte rappresentano da sempre la versione più economica dei manufatti tessili condividendone la morbidezza e il potere assorbente delle fibre. Spesso per identificarli si ricorse alla stessa terminologia, come camelotti, indiennes e goffrate. Percorreremo insieme un viaggio nel colore, nella storia e nell’arte perché, come scriveva Leonardo “i dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio.”

domenica 2 maggio ore 15.30
Brescia e l’Oriente
Nei secoli l’ “Oriente” non è stato inteso solo come luogo geografico o culturale ma soprattutto come “luogo dell’anima” identificato dalla cultura europea come diverso ed esotico, metafora di meraviglia e spesso di ricchezza.
Nella metà del Cinquecento Moretto diede prova del suo aggiornamento orientaleggiante dipingendo splendidi tappeti Ushak turchi in Palazzo Salvadego; Grazio Cossali, orceano
D.O.C., nel 1621 abbigliò Santa Lucia di un sontuoso drappo con foglie bothè; Pietro Bellotti, nato invece a Salò, nel 1654 avvolse la testa della vecchia Lachesi con un chintz indiano a fiori blu e rossi. Nel Settecento l’Oriente entrò in città nei dipinti murali dei grandi palazzi signorili, di cui sopravvivono due esempi molto suggestivi: il salottino cinese in Palazzo Averoldi e l’alcova in Palazzo Bettoni Cazzago.
Vedere (in streaming!) per credere …


Offerta libera a partire da euro 5 per ciascun appuntamento.
Prenotazione obbligatoria, preferibilmente scrivendo a info@guidaartistica.com vi comunicheremo via email le modalità specifiche di pagamento e quelle di collegamento.

Si consiglia la partecipazione a tutto il mini-corso.
Gli appuntamenti sono comunque fruibili anche singolarmente

Apr
25
Dom
2021
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Apr 25@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 17 aprile 2021
CIASPOLATA DI PRIMAVERA
Itinerario panoramico tra gli immensi prati innevati che caratterizzano il Passo del Maniva, lungo un percorso che si snoda tra alpeggi, angoli di incontaminata natura impreziositi dalla presenza di cascate e laghetti, boschi di abete, cascinali che punteggiano questa porzione di territorio.

Domenica 18 aprile 2021
UNO SGUARDO SUL SEBINO DAL MONTE COLOMBINA
Una facile cima da cui è possibile abbracciare le Orobie e la Val Camonica, il Sebino e la lontana Pianura padana. Un punto panoramico eccezionale!

Sabato 24 aprile 2021
MONTE ALTO, IL BALCONE DELLA FRANCIACORTA
Un punto panoramico eccezionale…per questo motivo denominato il “Balcone della Franciacorta”. Scopriamo passo dopo passo questa incredibile cima alla portata di tutti!

Domenica 25 aprile 2021
BOSCHI E MURALES
Vecchi sentieri collegano Vestone a Belprato, il piccolo borgo con i dipinti sui muri delle case, vere opere d’arte degli abitanti della zona

Curioso di conoscere le prossime date?


MilleMonti prosegue quindi con le consuete attività sportive in montagna come da programma, sempre con la massima attenzione, l’attuazione scrupolosa delle procedure per il contenimento del Covid poiché crediamo che l’attività sportiva di benessere che MilleMonti propone sia di gran beneficio sia per il corpo sia per lo spirito. Per limitare al massimo le possibilità di contagio, abbiamo preferito sospendere i transfer con il MilleMonti bus e prevedere il ritrovo direttamente il loco.

Sarà quindi scelta e responsabilità di ogni partecipante decidere se utilizzare le FAQ per effettuare gli spostamenti e/o i documenti del Club Alpino Italiano, precisando che MilleMonti non si assume alcuna responsabilità per eventuali sanzioni.

Qui i due documenti del Club Alpino Italiano che fanno chiarezza in merito alle attività sportive in montagna e che potete stampare e portare con voi da allegare all’autocertificazione:

Riscontro Presidenza quesito attività sportiva in montagna

CAI – Regole del 4 febbraio 2021

Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 25@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Apr 25@9:30–17:30
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

Tornano in presenza le passeggiate artistiche con Guida Artistica!
Le attuali normative non consentono lo spostamento tra comuni, quindi potranno parteciparvi solo i residenti a Brescia: tutti gli altri non si preoccupino, riprogrammeremo appena possibile.

Le prossime visite in programma con Guida Artistica

Domenica 25 aprile ore 9.30
LUCE E’…
Originale percorso all’aperto sul tema della luce, che scandisce le nostre giornate e che da sempre è simbolo di vita e speranza, con uno sguardo particolare alle opere d’arte e ai luoghi del centro storico di Brescia custodite a volte in luoghi insospettati, ricchi di curiosità ed aneddoti. La passeggiata sarà impreziosita anche da letture sul tema.

Domenica 25 aprile ore 15.30
IL CORSO DEI MIRACOLI
Sfizioso itinerario all’aperto che ci porta a passeggiare con il naso all’insù lungo il viale che collegava porta San Nazaro con il centro della città, viale che oggi porta il nome di Corso Martiri della Libertà. Vi racconteremo dello scoppio di una polveriera, di una regina che veniva in visita da molto lontano, della devozione ad una immagine miracolosa della Madonna e ….di un putto che fa pipì in pubblico 

Contributo di partecipazione: 7 euro ( ad eccezione del tour a Peschiera del Garda e sul Colle Cidneo per i quali la quota di partecipazione è di euro 10)

Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 12 persone, prenotazione obbligatoria.
⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Apr
27
Mar
2021
Visita guidata online con BidiBrescia
Apr 27@18:00–19:15
Visita guidata online con BidiBrescia @ online - piattaforma Zoom

Visita guidata online in programma per il mese di aprile all’interno del progetto BidiBrescia proposto dalle guide turistiche del Mosaico.

Gli appuntamenti hanno come oggetto la nostra solita materia: la ricchezza del patrimonio storico-artistico di Brescia e del suo territorio, mostrata anche attraverso visite guidate virtuali e lezioni di approfondimento online.

Martedì 27 aprile 2021 – ore 18:00
SCRITTO NELLA PIETRA: IL “RACCONTO URBANO” DELLE DIECI GIORNATE DI BRESCIA

Il 23 marzo del 1849 in piazza della Loggia scoppia la rivolta antiaustriaca delle Dieci giornate. Ha inizio uno degli episodi più eroici, tragici e controversi della storia di Brescia. La città intera diviene teatro di guerra. La Torre del Pégol, come altri edifici, si converte in vedetta da cui impostare le strategie di difesa e in base operativa dei tiratori scelti che mirano agli austriaci riparati sul Cidneo.
Dopo nove giorni di vittorie bresciane ii 31 marzo, penultimo giorno, la situazione è ormai ribaltata: la città è allo stremo, l’esercito austriaco la assedia e la attacca dalle cinque porte.

La resistenza è tenace ma disperata. Si resiste a Porta Pile, a Porta San Giovanni e a Porta Torrelunga. Si resiste a piazza dell’Albera (oggi piazzettta Tito Speri), su cui calano le truppe austriache del castello. Sorgono nuove barricate in Porta Bruciata ma gli austriaci ormai dilagano. Armati di scuri, di fiaccole e di pece distruggono e massacrano al passaggio compiendo atti di inenarrabile crudeltà.

Col compiersi del Risorgimento si allestì in città un “racconto urbano”. Per mezzo di lapidi, monumenti ed edifici, la storia delle Dieci giornate è stata scritta nella pietra per le vie del centro che ne furono teatro. Durante questa visita online ne seguiremo il tracciato.

Tipologia dell’incontro: visita online su piattaforma Zoom
Partecipare ad una visita online su piattaforma Zoom è facilissimo. Vi verranno inviate tutte le informazioni per la procedura con la mail di conferma della prenotazione.
Per qualsiasi chiarimento potete sempre telefonare ai contatti indicati

Dalle ore: ore 18:00 – alle ore: ore 19:15

Costo: Costo: 5.00 € a persona.
E se guardi l’evento online con i tuoi amici dallo stesso PC per loro la tariffa è scontata: Costo: 3.00 € a persona

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati, iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: Genitori
La proposta è adatta a tutti gli appassionati di storia bresciana

Tipologia di evento: visita guidata online

Annotazioni da sapere: La relatrice: Rossana Braga – guida turistica

 

I PROSSIMI APPUNTAMENTI DI APRILE:

Venerdì 30 aprile 2021 – ore 18:00
LE PIETRE DEL DIAVOLO: CULTI LITICI IN VALCAMONICA E NELL’AREA PREALPINA

Scopri di più sulla visita guidata del 30 aprile

 

Apr
28
Mer
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 28@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

ABC della natura
Apr 28@21:00–23:00
ABC della natura @ online - piattaforma Zoom | Brescia | Lombardia | Italia

L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE

14 aprile (1^ serata) e 28 aprile 2021 (2^ serata), ore 21, evento online in diretta
Prenotazione necessaria!

L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail specificando nome, cognome e indirizzo e-mail.
Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.

La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Apr
29
Gio
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 29@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Apr
30
Ven
2021
Festival della sostenibilità sul Garda
Apr 30@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

11 aprile
I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA
IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Peschiera del Garda, ore 9.00-12.00
Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario ( SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici.
Il luogo di ritrovo è alle ore 15 presso il porto di Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle con sosta presso il Ristorante Corte Antica per degustazione di prodotti tipici locali.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

14 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COMUNICAZIONE DEGLI OBIETTIVI DI SVILUPPO SOSTENIBILE: I LIMITI DEL GLOCAL
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 16.00 alle 17.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Presentazione della realtà di Students for Sustainability di UniBs e della realtà globale di SDSN Youth per la realizzazione degli Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. La seconda parte dell’incontro descriverà la comunicazione degli Obiettivi e i limiti dell’applicazione degli SDGs a livello locale (con esempi pratici).

15 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IL CAMMINO DELL’ANGELO AI TEMPI DELLA CORONA
L’incontro sarà moderato da Lorenzo Di Cicco e trasmesso in diretta dalle ore 21.00 alle 22.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Viaggiare in solitaria ci permette di entrare in profonda connessione con la nostra vera essenza, camminare in compagnia rende la condivisione immediata e l’avventura più leggera. Fabrizio Perdichizzi in arte Winki, ha iniziato nel 2020 a ripercorrere l’antica via Micaelica, che collega tutta l’Europa dall’Irlanda a Roma. Partito il 5 maggio dalla Sacra di San Michele in Val di Susa, ha terminato il 25 agosto al Santuario di San Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo.

16 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
TRACCIABILITÀ E CONTROLLO DELLA FILIERA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus
I consumatori fanno sempre più attenzione all’origine dei prodotti che acquistano, ma anche le stesse autorità vedono nel processo di tracciabilità, uno degli strumenti più potenti per garantire la massima sicurezza al consumatore finale. Agricolus si è impegnata a rispondere alla necessità espressa dai produttori, di realizzare un sistema di tracciabilità dal campo al prodotto finito.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
A Pontenove passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LO SPRECO ALIMENTARE
L’incontro verrà trasmesso in diretta sul canale You Tube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile dalle ore 10.00
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Lo spreco alimentare è il fenomeno della perdita di cibo ancora buono per essere consumato da esseri umani, che si ha lungo tutta la catena di produzione e di consumo del cibo.
Gli sprechi alimentari sono responsabili del 6% delle emissioni di gas serra, della dispersione di centinaia di km cubi di acqua potabile (solo in agricoltura), mentre 1.4 milioni di ettari di terreno coltivabile viene utilizzato per produrre cibo che non verrà mai mangiato (ovvero il 28% della superficie terrestre destinata all’agricoltura), contribuendo in modo significativo alla perdita di biodiversità; si stima che, ogni anno, un terzo di tutto il cibo prodotto per il consumo dell’;uomo vada sprecato. In Italia, per arginare il fenomeno, è uscita la legge 166/ 2016 (Legge Gadda) che prevede una serie di misure volte a incentivare la redistribuzione delle eccedenze di cibo e farmaci per finalità di solidarietà sociale, tramite semplificazioni burocratiche, sgravi fiscali e bonus per i donatori (enti pubblici, imprese e cittadini).
Oggi i cittadini italiani quindi non solo stanno sprecando di meno, ma hanno anche più consapevolezza del loro ruolo, fattore che potrebbe essere decisivo per il raggiungimento dell’Obiettivo 12 dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite. L’Obiettivo 12 infatti prevede il dimezzamento degli sprechi alimentari globali pro-capite a livello di vendita al dettaglio e dei consumatori e la riduzione delle perdite di cibo durante le catene di produzione e di fornitura, comprese le perdite del post-raccolto, entro il 2030.

17 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda – Calvagese della Riviera – Polpenazze del Garda, ore 8.00 – 13.00
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici, visita ai luoghi del sito UNESCO del Lucone e alla chiesa di San Pietro. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 8 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
LUNGO IL CHIESE
Bedizzole, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone a Bedizzole, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.
La partecipazione è riservata ai soci dell’associazione L.A.CU.S., info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GARDA IN USA: ARTI A PORTATA DI CLICK
L’evento sarà trasmesso in diretta, dalle ore 19.30 alle 21.00, sul canale YouTube Lonato on Air.
L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra partners italiani e americani, esplora alcune tipicità artistiche ed enogastronomiche dell’entroterra del Lago di Garda bresciano, è organizzata dalla Proloco Lonato con il supporto dell’Italian Cultural Center di San Diego in California (U.S.A.), Associazione L.A.CU.S., Associazione La Polada, Fondazione Madonna del Corlo, Gruppo Disvelarte e Associazione Commercianti lonatesi. L’appuntamento è un invito a godere del nostro patrimonio culturale con uno spirito comunitario per ritrovare, a seguito di un anno segnato dalla pandemia, una nuova normalità e prossimità, promuovendo percorsi inediti e sostenibili che educano al valore della cura.
Programma
– Saluti iniziali e presentazione dei relatori, moderatore: Sandro Valente
– Le fotografie di Mario Giacomelli della Collezione Città di Lonato, conversazione con la curatrice.
– In diretta dal sito archeologico delle Fornaci romane, conversazione con Elisa Zentilini – “Vittorio Barzoni un lonatese contro Napoleone”, conversazione con Riccardo Pasqualin
– In diretta dalla chiesa Santa Maria del Corlo: La forma della bellezza, conversazione con Davide Sigurtà
La pittura illusionistica, conversazione con
18 aprile
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA
IL COMPLESSO MORENICO DI CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
ore 9.00 – 12.30
Il 12 dicembre 2017 la Commissione Europea ha incluso nei siti di importanza comunitaria (SIC) questo sito. E’ un’ area ricca di habitat significativi sia a livello comunitario che locale, che si estende su una superficie di 115,75 ettari nel comune di Castiglione delle Stiviere (MN) vicino al confine con il comune di Lonato del Garda. Il sito è classificato dall’Unione Europea con il codice IT20B0018 , presenta unità ecosistemiche di interesse naturalistico, costituite dai boschi di roverella, localizzati sui pendii dei versanti collinari, boschi di saliceto di ripa, lembi relitti di prato arido sui pendii assolati e scoscesi prevalentemente esposti a Sud, oltre all’importante presenza della zona umida di Valle con vegetazione ripariale e palustre, presenti nelle valli intermoreniche. Elevata è anche la ricchezza della fauna, la gestione del sito è affidata al Parco del Mincio e la visita guidata verrà realizzata con il loro personale.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.
ROCCE A PICCO SUL GARDA
Campione sul Garda – Tremosine, ore 16.00 – 18.00
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri.
Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

21 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
MAPPE DI PRESCRIZIONE E ANALISI DELLA VARIABILITÀ SPAZIALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 14.30 alle 15.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con Agricolus e Università di Padova
Le mappe di resa permettono ai tecnici e agli agricoltori di ottimizzare e migliorare le pratiche agricole in campo e di applicare soluzioni per massimizzare le rese e la qualità. In collaborazione con l’Università di Padova parleremo di come utilizzare le mappe di resa per rendere più efficiente il lavoro in azienda.

22 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ – ECOHEART 2021 L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 19.00
alle 21.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S.
In collaborazione con il Comune di Valeggio sul Mincio “EcoHeart 2021” Street art per l’ambiente e contro il degrado è un concorso di street art rivolto ai writers e street artist maggiorenni, al fine di riqualificare alcune zone del Comune in particolare nella frazione di Salionze, e autorizzare quindi espressioni di arte urbana come forma comunicativa delle giovani generazioni. Il tema che è stato scelto per le opere da realizzare è “Amiamo e difendiamo l’ambiente in cui viviamo.” EcoHeart2021” nasce per sensibilizzare la comunità ai temi ambientali , avvicinare i giovani alle tematiche di rispetto dell’ambiente e combattere il degrado delle aree urbane, riqualificandole. Il 22 aprile in occasione della Giornata della Terra istituita dalle Nazioni Unite e dedicata all’ambiente, alla salvaguardia e alla conservazione delle risorse naturali del Pianeta, il Comune decreterà le tre opere vincitrici di EcoHeart2021, alle ore 19.00 presso le sale del Municipio.

23 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
DA MAGUZZANO A SANT ‘EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 16.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 16.00 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
GIORNATA MONDIALE DEL LIBRO E DEL DIRITTO D’AUTORE
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana
Download gratuito pubblicazioni sulla storia gardesana Per tutta la Giornata, attraverso l’app Garda Sostenibile, sarà possibile scaricare gratuitamente la versione digitale delle pubblicazioni realizzate da L.A.CU.S. negli anni scorsi:
– Sapori Gardesani tra passato, presente e futuro – Le chiese medievali del Garda bresciano

24 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
IL LAVAGNONE E LA CATTARAGNA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 9.30 – 13.00
In collaborazione con Associazione La Polada
La torbiera di Cattaragna si trova in uno dei bacini che costellano l’anfiteatro morenico del Garda. Il sito venne sfruttato per l’estrazione della torba e, sin dal 1873, vennero alla luce reperti di un insediamento palafitticolo riferibile al Bronzo Antico (2200-1600 a.C. circa). Sono state ricostruite le v oggi conservati presso vari Musei Italiani ed esteri, tra cui quelli di Mantova, Verona, Padova, Roma, Milano, Desenzano del Garda e Bruxelles. Il Lavagnone è uno dei tanti laghetti glaciali, ormai del tutto prosciugati, del bacino inframorenico gardesano. Oggi dell’antico lago non sopravvive che una piccola zona paludosa ed è un sito archeologico palafitticolo inserito nella Lista dei “Siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino del Patrimonio mondiale dell’UNESCO”. L’importante sito si trova nell’ondulata piana che scorre a sud di Desenzano e confina con il contiguo territorio di Lonato, è anche un’interessante zona umida, dove il contributo tra vegetazione di alto fusto e l’area paludosa consente la proliferazione di specie animali e vegetali di particolare interesse naturalistico. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso il parcheggio del cimitero di Centenaro, percorso anulare, ringraziamo l’Azienda agricola Perla del Garda che ci permetterà di transitare attraverso i loro vigneti.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA
TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTENESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S. è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefonare al numero 331 2386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

25 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA
I LUOGHI DELLA BATTAGLIA TRA MADONNA DELLA SCOPERTA E SAN MARTINO DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda – Solferino, ore 14.30 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e Solferino, il 24 giugno 1859. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta. Percorso anulare e accessibile a tutti.
Il territorio delle colline moreniche del Garda è punteggiato da aree umide: alcune di queste di notevole pregio naturalistico, come la zona dei Mantelli dominata dalla superficie del bacino d’acqua; è un importante esempio di lago intramorenico dove vegetano e vivono specie botaniche e faunistiche di grande interesse. Ritrovo alle ore 9 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

I SITI DELLA RETE NATURA 2000 SUL GARDA LA VALVESTINO
ore 9.00 – 14.00, in collaborazione con CAI Salò Percorso anulare con dislivello di 700 metri
Sito di grande importanza naturalistica per la presenza di numerosissime specie endemiche, alcune di importanza internazionale, ha un’estensione di 6475,88 ettari ed è classificato con il codice IT2070021.
Numerosi gli habitat presenti, in particolare quelli alle vegetazioni subalpine calcofile ben conservati e differenziati. Si sottolinea come parte del sito risulti significativa anche per la presenza di nuclei abitativi che racconti testimonianze storiche dell’antica civiltà contadina di montagna. La presenza di nuclei residui di faggete illiriche all’estremità dell’areale occidentale assumono grande valore biogeografico
Per partecipare è necessario essere iscritti all’associazione L.A.CU.S., è possibile prenotarsi attraverso mail a info@lagodigardasostenibile.it e/o telefono al numero 3312386503, fino al raggiungimento del numero massimo di partecipanti previsti secondo le normative anti Covid.

28 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
LA COSTELLAZIONE DELLA SOSTENIBILITÀ: ASSOCIAZIONI, COMMISSIONI ED ENTI IN UNIBS E NELLA REALTÀ NAZIONALE
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 18.00 alle 19.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
L’incontro permetterà di conoscere i progetti e le realtà della sostenibilità in Università degli Studi di Brescia, la realtà nazionale e i rapporti con l’Università degli Studi di Brescia
Relatori:
Professor Carmine Trecroci – Coordinatore della Commissione di Sviluppo Sostenibile e comitato Operativo CSS – Professore Ordinario Dipartimento Economia e Management Marco Traversi – Dottorando Dipartimento Ingegneria Meccanica e Industriale Davide Zani – Coordinatore di Students for Sustainability – Brescia

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SCUOLE DEL GARDA: UN’OASI EDUCATIVA PER IL 2030
L’incontro si svolgerà alle ore 20.30, per partecipare inviare una mail a guardianidelbenaco@gmail.com
Per educare un bambino ci vuole un villaggio: vogliamo ripartire dai nostri giovani per condividere con loro un percorso di sviluppo integrale e integrato con le nostre realtà territoriali.
Tavola rotonda per discutere obiettivi e tappe di un percorso da realizzare insieme. Interverranno attori chiave nel contesto di educazione, formazione e ricerca.

SEMI DI SOSTENIBILITÀ
IV FESTIVAL DELL’INCONTRO
L’incontro si svolgerà dalle ore 11.00 alle 12.00, sarà visibile sul canale YouTube Guardiani del Benaco e sull’ App Garda Sostenibile
Apertura alla Preonda con la partecipazione del Sindaco di Bardolino Lauro Sabaini e Frantz Kourdebakir, ideatore del festival dell’Incontro e della Staffetta della Speranza.
In collegamento con alcune Istituzioni per l’educazione giovanile.

28 APRILE
GIORNATA INTERNAZIONALE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

29 aprile
SEMI DI SOSTENIBILITÀ
SOSTENIBILITÀ E CURA DEL NOSTRO TERRITORIO: TESTIMONIANZE DI IMPRENDITORI VIRTUOSI.
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 10.00 alle 12.00 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
In collaborazione con la Rete Scolastica Morene del Garda Si tratta di un intervento formativo on line aperto al pubblico, ma creato ad hoc per gli studenti degli Istituti della Rete scolastica Morene del Garda.
L’obiettivo è mettere a confronto alcune figure imprenditoriali del nostro territorio, per conoscere come costoro hanno affrontato il tema della sostenibilità, per far emergere una gestione virtuosa a livello imprenditoriale e ambientale, essere un esempio per l’applicazione di buone pratiche per i nostri studenti.

Programma
Ore 10,00 Apertura a cura della prof.ssa Angelina Scarano, Rete Scolastica Morene del Garda – Introduzione al tema Sostenibilità e cura del territorio. Presentazione dei partecipanti
Ore 10,10 – Saluti della Dirigente prof.ssa
Ore 10,15 –
Ore 10,25 – Ore 10,40 –
Ore 11.00 – Ore 11,15 – Ore 11,30 –
Ore 11,45 – Ore 11,55 –
Stefania Battaglia
dott. Roberto Salvo di Confocoperative Presentazione delle esperienze sul campo.
dott. Renato Bonaglia per Alcass
dott. Michele Pasinetti per Coop Cauto Brescia
dott. Matteo Tebaldini per Crescocoop dott. Luca Canesi per Coopconsulting
dott.ssa Michela Mangano per BCC del Garda
Luigi Del Prete per Garda Sostenibile e L.A.CU.S.
Conclusioni a cura della Rete Morene del Garda

ASAR:
50 ANNI DI PRESENZA SUL TERRITORIO DEL GARDA
L’incontro sarà trasmesso in diretta dalle ore 17.30 alle ore 19.30 sul canale YouTube Associazione L.A.CU.S. e sull’App Garda Sostenibile
Quest’anno si celebra il cinquantesimo anniversario dell’Associazione Storico Archeologica della Riviera Gardesana, che con le sue ricerche e le sue inziative tanto ha dato alla storia della cultura locale gardesana e ha permesso la nascita di L.A.CU.S. .

30 aprile
LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
Ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore.
La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.
La partecipazione è riservata e gratuita per i soci dell’associazione L.A.CU.S. o dell’Associazione La Polada; info e prenotazioni via mail a info@lagodigardasostenibile.it o telefonare al numero 331 2386503

Visita guidata online con BidiBrescia
Apr 30@18:00–19:15
Visita guidata online con BidiBrescia @ online - piattaforma Zoom

Visita guidata online in programma per il mese di aprile all’interno del progetto BidiBrescia proposto dalle guide turistiche del Mosaico.

Gli appuntamenti hanno come oggetto la nostra solita materia: la ricchezza del patrimonio storico-artistico di Brescia e del suo territorio, mostrata anche attraverso visite guidate virtuali e lezioni di approfondimento online.

Venerdì 30 aprile 2021 – ore 18:00
LE PIETRE DEL DIAVOLO: CULTI LITICI IN VALCAMONICA E NELL’AREA PREALPINA

Pietre del diavolo o pietre delle streghe: passeggiando in montagna o attraversando i campi della provincia di Brescia, che lo si sappia o no, si finisce con l’imbattersi prima o poi in una di esse. Sono quanto ci resta da vedere di antichissime forme di religiosità che scorgevano in alcune rocce una manifestazione del divino.
Sono sempre state presentissime nel folklore e nel patrimonio mitico di tutta l’Italia mantenendo nei secoli buona parte della loro “temibilità”. Tutt’al più ciò che è mutato nei secoli è il segno delle emozioni che suscitano: con la diffusione del cristianesimo, per esempio, si è passati dalla primitiva riverenza a sentimenti di paura da esorcizzare.
Fino a pochissimo tempo fa venivano ancora “agite”: riempite, illuminate, usate come altari, come luoghi d’incontro per la preghiera o come scivoli. Con Lucia si attraverseranno virtualmente luoghi bellissimi alla ricerca di manufatti carichi di mistero.

Tipologia dell’incontro: visita guidata online su piattaforma Zoom
Partecipare ad una visita online su piattaforma Zoom è facilissimo. Vi verranno inviate tutte le informazioni per la procedura con la mail di conferma della prenotazione.
Per qualsiasi chiarimento potete sempre telefonare ai contatti indicati

Dalle ore: ore 18:00 – alle ore: ore 19:15

Costo: Costo: 5.00 € a persona.
E se guardi l’evento online con i tuoi amici dallo stesso PC per loro la tariffa è scontata: Costo: 3.00 € a persona

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati, iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: Genitori
La proposta è adatta a tutti gli appassionati di storia bresciana, miti, leggende e folklore

Tipologia di evento: visita guidata online

Annotazioni da sapere: La relatrice: Rossana Braga – guida turistica

Mag
2
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mag 2@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

In salotto con Guida Artistica
Mag 2@15:30–17:00
In salotto con Guida Artistica @ online su piattaforma Zoom | Brescia | Lombardia | Italia

Torna la modalità virtuale con IN SALOTTO CON GUIDA ARTISTICA, il progetto ideato per continuare a parlarvi di bellezza, arte e cultura anche in questi tempi dove è richiesta la prudenza.
Certo incontrarci di persona è un’altra cosa, ma essere seduti davanti ad uno schermo ci consente di mostrarvi cose nuove e diverse proponendo approfondimenti, confronti e connessioni che dal vivo resterebbero “parole al vento” perchè non supportate da adeguate immagini.

Collegarsi è facilissimo e non richiede la sottoscrizione di abbonamenti a programmi particolari: noi comunque saremo sempre a vostra disposizione per eventuali esigenze “tecniche”.

Partecipare è semplice:
– inviare un’email di prenotazione specificando a quali appuntamenti intendete partecipare
– effettuate il pagamento (tramite bonifico o ricarica telefonica): per ciascun incontro chiediamo un’offerta libera a partire da 5 euro
– riceverete il link a cui collegarvi per partecipare all’incontro.

Ogni incontro sarà confermato con un minimo di 10 partecipanti.

NUOVO MINI-CORSO – CARTE COME TESSUTI E TESSUTI COME PIETRE PREZIOSE
Guida Artistica vi propone un originale percorso trasversale nella storia dell’arte e delle arti.
Si terrà online per poter fare confronti e focalizzare dettagli.
Si articola in tre incontri (fruibili anche separatamente)

domenica 18 aprile ore 15.30
Il marmo nell’arte
Il marmo con la sua molteplicita’ di colori e di venature ha affascinato fin dall’antiochità ed e’ stato utilizzato, oltre che per scolpire statue, anche per decorare pareti, pavimenti, edifici e per creare oggetti. In questo appuntamento affronteremo i suoi principali impieghi nella storia dell’arte: dai pavimenti cosmateschi di Roma al commesso fiorentino, dai mosaici veneziani agli altari barocchi delle chiese (da cui fanno capolino fiori, farfalle e frutti) fino ad arrivare alle “pitture di marmo”.

sabato 24 aprile ore 15.30
Il fascino del dettaglio. Carte decorate e tessuti d’arte tra XV e XIX secolo
Vi siete mai soffermati ad ammirare le carte decorate che spesso arricchiscono l’interno di antichi volumi a stampa? E di scegliere un libro dalla copertina per le sue immagini? Qual è il rapporto tra carte decorate e tessuti? L’interdipendenza tra questi due materiali fu più volte ribadita da Fanni Podreider, una delle maggiori storiche del tessuto e del costume del Novecento, tanto da affermare che la storia della xilografia su carta in Italia andrebbe ricostruita studiando i tessuti, soprattutto la seta. Le carte rappresentano da sempre la versione più economica dei manufatti tessili condividendone la morbidezza e il potere assorbente delle fibre. Spesso per identificarli si ricorse alla stessa terminologia, come camelotti, indiennes e goffrate. Percorreremo insieme un viaggio nel colore, nella storia e nell’arte perché, come scriveva Leonardo “i dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio.”

domenica 2 maggio ore 15.30
Brescia e l’Oriente
Nei secoli l’ “Oriente” non è stato inteso solo come luogo geografico o culturale ma soprattutto come “luogo dell’anima” identificato dalla cultura europea come diverso ed esotico, metafora di meraviglia e spesso di ricchezza.
Nella metà del Cinquecento Moretto diede prova del suo aggiornamento orientaleggiante dipingendo splendidi tappeti Ushak turchi in Palazzo Salvadego; Grazio Cossali, orceano
D.O.C., nel 1621 abbigliò Santa Lucia di un sontuoso drappo con foglie bothè; Pietro Bellotti, nato invece a Salò, nel 1654 avvolse la testa della vecchia Lachesi con un chintz indiano a fiori blu e rossi. Nel Settecento l’Oriente entrò in città nei dipinti murali dei grandi palazzi signorili, di cui sopravvivono due esempi molto suggestivi: il salottino cinese in Palazzo Averoldi e l’alcova in Palazzo Bettoni Cazzago.
Vedere (in streaming!) per credere …


Offerta libera a partire da euro 5 per ciascun appuntamento.
Prenotazione obbligatoria, preferibilmente scrivendo a info@guidaartistica.com vi comunicheremo via email le modalità specifiche di pagamento e quelle di collegamento.

Si consiglia la partecipazione a tutto il mini-corso.
Gli appuntamenti sono comunque fruibili anche singolarmente

Mag
8
Sab
2021
Wekeend avventura genitore figlio
Mag 8@15:00–Mag 9@16:30
Wekeend avventura genitore figlio @ Base scout Piazzole

Wekeend avventura per genitore figlio

Sei pronto a vivere una fantastica avventura assieme a tuo figlio/a? Preparati a trascorrere un weekend nella natura selvaggia!

Un’esperienza ricca di divertimento, lontano dalla civiltà. Un’occasione unica per imparare le vere tecniche dei survivor.
Due giorni e una notte ricchi di esperienze, giochi e attività accompagnati da istruttori certificati CSEN SURVIVAL, che vi guideranno alla scoperta del bosco!

Basta un semplice zaino, poco materiale, tanta voglia di avventura e a tutto il resto penseremo noi.

Data: 8 e 9 maggio
Dalle ore: 15.00 – alle ore: 16.30

Costo: 50€ a persona tutto incluso

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: per coppie genitore-figlio dagli 8 anni in su

Tipologia di evento: escursione con pernottamento

Mag
9
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mag 9@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mag
16
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mag 16@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mag
23
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mag 23@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mag
30
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mag 30@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Giu
6
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Giu 6@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Giu
13
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Giu 13@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Giu
20
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Giu 20@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Giu
27
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Giu 27@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Lug
4
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Lug 4@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Lug
11
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Lug 11@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Lug
18
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Lug 18@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Lug
25
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Lug 25@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ago
1
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ago 1@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ago
8
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ago 8@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ago
15
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ago 15@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ago
22
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ago 22@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ago
29
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ago 29@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Set
5
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Set 5@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Set
12
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Set 12@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Set
19
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Set 19@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Set
26
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Set 26@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ott
3
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ott 3@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ott
10
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ott 10@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ott
17
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ott 17@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ott
24
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ott 24@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Ott
31
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Ott 31@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Nov
7
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Nov 7@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Nov
14
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Nov 14@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Nov
21
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Nov 21@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Nov
28
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Nov 28@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Dic
5
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Dic 5@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Dic
12
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Dic 12@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Dic
19
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Dic 19@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Dic
26
Dom
2021
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Dic 26@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Gen
2
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Gen 2@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Gen
9
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Gen 9@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Gen
16
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Gen 16@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Gen
23
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Gen 23@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Gen
30
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Gen 30@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Feb
6
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Feb 6@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Feb
13
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Feb 13@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Feb
20
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Feb 20@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Feb
27
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Feb 27@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mar
6
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mar 6@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mar
13
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mar 13@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mar
20
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mar 20@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Mar
27
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Mar 27@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Apr
3
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Apr 3@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Apr
10
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Apr 10@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Apr
17
Dom
2022
Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera a Pezzaze
Apr 17@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera a Pezzaze @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087