fbpx

Calendar

Ott
3
Sab
2020
I colori della natura
Ott 3 giorno intero
I colori della natura @ Parco collinare e boschivo intorno all’Eremo Betania

Eventi di Ecologia integrata nello spirito della Laudato si Nel “TEMPO DEL CREATO” dal 1 settembre al 4 ottobre

25 Eventi per tutte le età e sensibilità per armonizzarsi con il cosmo (da se stessi, agli altri, alla natura)
Laboratori giocosi, creativi, introspettivi, artistici, immersi nella natura gardesana, camminate.
Laboratori, confronti a cerchio, campi giovani, giochi, orto sociale; psicodramma nella natura; camminate e tanto altro

Programma:

martedì 1 settembre 2020
dalle 18:15 alle 19:30
GIORNATA DELLA LAUDATO SI – ECOLOGIA INTEGRALE
Presentazione contenuti e proposte a calendario, confronto di gruppo.

giovedì 3 settembre 2020
dalle 09.30 alle 12:00
INCONTRIAMO E CONOSCIAMO LE ERBE SELVATICHE
Esperienza nei dintorni dell’Eremo Betania.

venerdì 4 settembre 2020
dalle 16:30 alle 18:30
ARTE NELLA NATURA – NATURA NELL’ARTE
Workshop espressivo ispirato all’Art in Nature

alle ore 20:00
PASSEGGIATA AL CHIARO DI LUNA
Raccogliendo le sensazioni e le informazioni dalla natura al buio

sabato 5 o 19 o 26 settembre, o 3 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 18:00
VISITA E CONOSCENZA DELL’ORTO SOCIALE

sabato 5 settembre 2020
alle ore 16:00 alle 18:00
LE VOCI DEL COSMO
Esperienza contemplativa e creativa nella natura

domenica 6 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 16:30
L’ALBERO GENEROSO
Storia animata, attraverso esperienze di musico ed arte terapia nella natura.

lunedì 7 settembre 2020
dalle 20:15 alle 21:45
IMMERSIONE NEL BOSCO
Esperienza sensoriale di armonizzazione consapevole nella natura.
A beneficio delle proprie dimensioni: fisica, psichica e spirituale.
L’esperienza verrà ripetuta ed ampliata domenica 20 settembre dalle 15:00 alle 18:00

sabato 12 settembre 2020
alle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00
EMPATIA, ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO LINGUAGGIO NATURALE
Laboratorio introduttivo alla comunicazione nonviolenta empatica di Marshall Rosenberg

alle ore 15:00 alle 18:00
LABORATORIO NELL’ORTO SOCIALE
Esperienza operativa con Luigi, Monica e gli amici dell’orto sociale presso l’Eremo Betania.

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 14:30 alle 16:30
DENTRO LA NATURA NELLO SPIRITO DELLA LAUDATO SI’
Bibliodramma nella natura sui fondamenti della Laudato Si’
Laboratorio esperienziale ed espressivo

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 06:10
– parcheggio sottostante la rocca di Manerba (vicino al Museo)
IN CAMMINO A SVEGLIARE L’AURORA
Alba alla Rocca di Manerba con Fr. Tom Contemplando insieme, nel silenzio, la bellezza e i sussurri dell’alba

mercoledì 16 settembre 2020
dalle ore 16:30 alle 18:30
ABBRACCIO MUSICALE NELLA NATURA
Vivere la musica tra le braccia di mamma e papà con bambini fino ai 4 anni.

sabato 19 settembre 2020
dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00
PER FAR UN TAVOLO CI VUOLE UN ALBERO
Laboratorio di riciclo del legno.
Partendo da legno di recupero o scarto costruiremo insieme oggetti semplici di uso quotidiano , ma per chi volesse potrà portare piccoli oggetti di legno da riparare .

mercoledì 23 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 17:00
GIOCHI ALL’ARIA APERTA E MERENDA
Nuovi e tradizionali giochi all’aria aperta in allegria.
Animatrici dell’Associazione Mosaico per bambini e ragazzi , si raccomanda di vestirsi comodi per giocare

venerdì 25 settembre
dalle ore 15:00 alle 16:30
LABORATORI DI MOVIMENTO CREATIVO RESPIRO-MI MUOVO- MI ESPRIMO -CREO
Progetto ATTRAVERSOGIOIA
Per bambini 5 -10 anni
Il nostro è uno spazio di gioco, di conoscenza e di socializzazione per i bambini, attraverso laboratori incentrati sul movimento, proposto in chiave ludica. Crediamo fortemente che proporre il movimento in chiave creativa sia umezzo con cui il bambino migliora le sue potenzialità fisiche ed immaginative. I nostri atelier di movimento sono esenti da ogni forma di competizione, hanno come unico obiettivo quello di sostenere il bambino nello sviluppo del suo corpo fisico, emozionale e mentale, attraverso la triade del metodo
MOVIMENTO: GIOCODANZA GIOCO MOVIMENTO CONSAPEVOLE ED ESPRESSIONE CORPOREA, HMK (happy mind kids) -LAVORO EMISFERICO ARTE: ATTIVITA’ MANUALE ESPRESSIVA GIOCA – KI: CONOSCO IL MIO CORPO ENERGETICO

sabato 26 settembre 2020
dalle ore 09:30 alle 11:30
IL BOSCO INCANTATO
Riscoprire il legame antico tra Sé, Uomo e Natura.
Incontro di psicodramma e favole.
Numero i partecipanti limitato
Abbigliamento comodo

dalle 16:30 alle 18:30
RIGENERATI DA MADRE NATURA E DALLA PAROLA DI DIO
Bibliodramma nella natura.
Nelle mani del Padre, immersi nella natura, veniamo rigenerati.
Domenica 27 in caso di pioggia

domenica 27 settembre 2020
dalle 08:00
CAMPO GIOVANI NEL BOSCO CON PRESENTAZIONE FRIDAYS FOR FUTURE
Esperienza lavorativa, tra giovani, di cura del bosco.

dalle 09:00 alle 16:30
I VEGETARIANI VI PASSANO AVANTI NEL REGNO DI DIO ?
Una attualizzazione stimolante del Vangelo del 27 settembre.

sabato 3 ottobre 2020
alle ore 14:15 alle 18:15
PRENDERSI CURA DI SE’ ATTRAVERSO LA CURA DELLA NATURA
Esperienza di cura del bosco, volta a cogliere le dimensioni spirituali e terapeutiche, legate alla cura del proprio sé.
Manutenzione del bosco, camminata percettiva.
Cerchio della condivisione.

domenica 4 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 16:30
SENZA LASCIARE INDIETRO
Testimonianze e libero confronto sulle proprie esperienze e desideri rispetto all’attenzione a chi fa più fatica.
Principio fondamentale dell’Ecologia integrale.

alle ore 17:00
CELEBRAZIONE FINALE FRANCESCO, SANTO DELL’ECOLOGIA INTEGRALE
Celebrazione Eucaristica con condivisioni sull’esperienze vissute.

Proposte gratuite con iscrizione richiesta per numero limitato
Riserva il tuo posto scegliendo l’evento d’interesse

In giro con Oltre il tondino
Ott 3@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

Festival Fabriano 2020 – Esploratori tra le “ruine
Ott 3@15:30–17:00
Festival Fabriano 2020 - Esploratori tra le "ruine @ Grotte di Catullo

Festival Fabriano 2020 – Esploratori tra le “ruine”

Durante la visita nel sito archeologico si cercheranno di sperimentare le stesse emozioni vissute dai numerosi e diversi personaggi che in passato esplorarono le Grotte di Catullo.

Durante la visita nel sito archeologico si cercheranno di sperimentare le stesse emozioni vissute dai numerosi e diversi personaggi che in passato esplorarono le Grotte di Catullo. Chi era a caccia di “anticaglie”, chi era in visita per ammirare la bellezza delle “ruine”, chi era invece mosso da interessi archeologici, oppure chi aveva semplicemente le olive da raccogliere o gli animali da pascolare. Insomma, tanti visitatori che in totale libertà si aggiravano tra i resti antichi, alcuni lasciando ai posteri incantevoli dipinti delle rovine appena visitate, altri trasmettendo disegni più tecnici riferiti alle prime scoperte archeologiche.

Attività pratica: Anche i visitatori odierni, armati di album da disegno e matite, possono sperimentare la stessa libertà d’azione scegliendo lo scorcio panoramico che più li ispira, per provare a realizzare un personale ricordo delle Grotte di Catullo.

Data: 3 ottobre 2020
Dalle ore: 15:30 – alle ore: 17:00

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 8 euro solo per gli adulti (bambini gratis)

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: Famiglia

Tipologia di evento: Visita con laboratorio di disegno dal vero

Ott
4
Dom
2020
I colori della natura
Ott 4 giorno intero
I colori della natura @ Parco collinare e boschivo intorno all’Eremo Betania

Eventi di Ecologia integrata nello spirito della Laudato si Nel “TEMPO DEL CREATO” dal 1 settembre al 4 ottobre

25 Eventi per tutte le età e sensibilità per armonizzarsi con il cosmo (da se stessi, agli altri, alla natura)
Laboratori giocosi, creativi, introspettivi, artistici, immersi nella natura gardesana, camminate.
Laboratori, confronti a cerchio, campi giovani, giochi, orto sociale; psicodramma nella natura; camminate e tanto altro

Programma:

martedì 1 settembre 2020
dalle 18:15 alle 19:30
GIORNATA DELLA LAUDATO SI – ECOLOGIA INTEGRALE
Presentazione contenuti e proposte a calendario, confronto di gruppo.

giovedì 3 settembre 2020
dalle 09.30 alle 12:00
INCONTRIAMO E CONOSCIAMO LE ERBE SELVATICHE
Esperienza nei dintorni dell’Eremo Betania.

venerdì 4 settembre 2020
dalle 16:30 alle 18:30
ARTE NELLA NATURA – NATURA NELL’ARTE
Workshop espressivo ispirato all’Art in Nature

alle ore 20:00
PASSEGGIATA AL CHIARO DI LUNA
Raccogliendo le sensazioni e le informazioni dalla natura al buio

sabato 5 o 19 o 26 settembre, o 3 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 18:00
VISITA E CONOSCENZA DELL’ORTO SOCIALE

sabato 5 settembre 2020
alle ore 16:00 alle 18:00
LE VOCI DEL COSMO
Esperienza contemplativa e creativa nella natura

domenica 6 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 16:30
L’ALBERO GENEROSO
Storia animata, attraverso esperienze di musico ed arte terapia nella natura.

lunedì 7 settembre 2020
dalle 20:15 alle 21:45
IMMERSIONE NEL BOSCO
Esperienza sensoriale di armonizzazione consapevole nella natura.
A beneficio delle proprie dimensioni: fisica, psichica e spirituale.
L’esperienza verrà ripetuta ed ampliata domenica 20 settembre dalle 15:00 alle 18:00

sabato 12 settembre 2020
alle ore 09:30 alle 13:00 e dalle 14:30 alle 18:00
EMPATIA, ALLA SCOPERTA DEL NOSTRO LINGUAGGIO NATURALE
Laboratorio introduttivo alla comunicazione nonviolenta empatica di Marshall Rosenberg

alle ore 15:00 alle 18:00
LABORATORIO NELL’ORTO SOCIALE
Esperienza operativa con Luigi, Monica e gli amici dell’orto sociale presso l’Eremo Betania.

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 14:30 alle 16:30
DENTRO LA NATURA NELLO SPIRITO DELLA LAUDATO SI’
Bibliodramma nella natura sui fondamenti della Laudato Si’
Laboratorio esperienziale ed espressivo

Domenica 13 settembre 2020
dalle ore 06:10
– parcheggio sottostante la rocca di Manerba (vicino al Museo)
IN CAMMINO A SVEGLIARE L’AURORA
Alba alla Rocca di Manerba con Fr. Tom Contemplando insieme, nel silenzio, la bellezza e i sussurri dell’alba

mercoledì 16 settembre 2020
dalle ore 16:30 alle 18:30
ABBRACCIO MUSICALE NELLA NATURA
Vivere la musica tra le braccia di mamma e papà con bambini fino ai 4 anni.

sabato 19 settembre 2020
dalle ore 09:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 18:00
PER FAR UN TAVOLO CI VUOLE UN ALBERO
Laboratorio di riciclo del legno.
Partendo da legno di recupero o scarto costruiremo insieme oggetti semplici di uso quotidiano , ma per chi volesse potrà portare piccoli oggetti di legno da riparare .

mercoledì 23 settembre 2020
dalle ore 15:00 alle 17:00
GIOCHI ALL’ARIA APERTA E MERENDA
Nuovi e tradizionali giochi all’aria aperta in allegria.
Animatrici dell’Associazione Mosaico per bambini e ragazzi , si raccomanda di vestirsi comodi per giocare

venerdì 25 settembre
dalle ore 15:00 alle 16:30
LABORATORI DI MOVIMENTO CREATIVO RESPIRO-MI MUOVO- MI ESPRIMO -CREO
Progetto ATTRAVERSOGIOIA
Per bambini 5 -10 anni
Il nostro è uno spazio di gioco, di conoscenza e di socializzazione per i bambini, attraverso laboratori incentrati sul movimento, proposto in chiave ludica. Crediamo fortemente che proporre il movimento in chiave creativa sia umezzo con cui il bambino migliora le sue potenzialità fisiche ed immaginative. I nostri atelier di movimento sono esenti da ogni forma di competizione, hanno come unico obiettivo quello di sostenere il bambino nello sviluppo del suo corpo fisico, emozionale e mentale, attraverso la triade del metodo
MOVIMENTO: GIOCODANZA GIOCO MOVIMENTO CONSAPEVOLE ED ESPRESSIONE CORPOREA, HMK (happy mind kids) -LAVORO EMISFERICO ARTE: ATTIVITA’ MANUALE ESPRESSIVA GIOCA – KI: CONOSCO IL MIO CORPO ENERGETICO

sabato 26 settembre 2020
dalle ore 09:30 alle 11:30
IL BOSCO INCANTATO
Riscoprire il legame antico tra Sé, Uomo e Natura.
Incontro di psicodramma e favole.
Numero i partecipanti limitato
Abbigliamento comodo

dalle 16:30 alle 18:30
RIGENERATI DA MADRE NATURA E DALLA PAROLA DI DIO
Bibliodramma nella natura.
Nelle mani del Padre, immersi nella natura, veniamo rigenerati.
Domenica 27 in caso di pioggia

domenica 27 settembre 2020
dalle 08:00
CAMPO GIOVANI NEL BOSCO CON PRESENTAZIONE FRIDAYS FOR FUTURE
Esperienza lavorativa, tra giovani, di cura del bosco.

dalle 09:00 alle 16:30
I VEGETARIANI VI PASSANO AVANTI NEL REGNO DI DIO ?
Una attualizzazione stimolante del Vangelo del 27 settembre.

sabato 3 ottobre 2020
alle ore 14:15 alle 18:15
PRENDERSI CURA DI SE’ ATTRAVERSO LA CURA DELLA NATURA
Esperienza di cura del bosco, volta a cogliere le dimensioni spirituali e terapeutiche, legate alla cura del proprio sé.
Manutenzione del bosco, camminata percettiva.
Cerchio della condivisione.

domenica 4 ottobre 2020
alle ore 15:00 alle 16:30
SENZA LASCIARE INDIETRO
Testimonianze e libero confronto sulle proprie esperienze e desideri rispetto all’attenzione a chi fa più fatica.
Principio fondamentale dell’Ecologia integrale.

alle ore 17:00
CELEBRAZIONE FINALE FRANCESCO, SANTO DELL’ECOLOGIA INTEGRALE
Celebrazione Eucaristica con condivisioni sull’esperienze vissute.

Proposte gratuite con iscrizione richiesta per numero limitato
Riserva il tuo posto scegliendo l’evento d’interesse

Ott
10
Sab
2020
In giro con Oltre il tondino
Ott 10@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

Si fa presto a dire… collage! – Laboratorio per bambini Collezione Paolo VI Concesio
Ott 10@16:00–18:30
Si fa presto a dire... collage! - Laboratorio per bambini Collezione Paolo VI Concesio @ Collezione Paolo VI

Sabato 10 ottobre – ore 16.00
LABORATORIO
La tunica di Giuseppe di William Xerra ovvero
Si fa presto a dire… collage!

In occasione della mostra dedicata alle tavole originali del Lezionario CEI del 2007, primo laboratorio per bambini e famiglie dell’autunno.
Tra parole, immagini e narrazione, i bambini verranno guidati alla scoperta dei “segni” utilizzati da William Xerra per costruire le sue opere d’arte!

Ai genitori viene offerto un percorso guidato sulla “poesia visiva” con opere di William Xerra, Emilio Isgrò, Fortunato Depero…

Sia il laboratorio che il percorso guidato per adulti sono eventi a numero chiuso (max 7 partecipanti ciascuno) con priorità per chi prenota entro venerdì alle ore 15.00 al numero 030.2180817 o alla mail

Laboratorio/Percorso guidato e ingresso al museo: € 2,50 a persona

Ott
11
Dom
2020
In giro con Oltre il tondino
Ott 11@10:30–17:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

SABATO 3 OTTOBRE h 15.00
Santuario e Basilica di Santa Maria delle Grazie

Una visita guidata dedicata all’arte nei luoghi di San Paolo VI
Perché è proprio all’interno del Santuario della Madonna delle Grazie che il futuro San Paolo VI celebrò la sua prima messa nel lontano 1920. E ad ottobre ricade l’anniversario della canonizzazione del Pontefice bresciano.
Un luogo ricco di storia che affonda le sue radici nei secoli passati. Una storia che è quella del quartiere del Carmine, dove si trovano Basilica e Santuario. Uno spazio che parla con la voce di tutti i fedeli che nei secoli si sono inginocchiati davanti all’immagine miracolosa.
Una visita guidata alla Madonna delle Grazie, oggi anche santuario Montiniano, è un percorso che si snoda attraverso i secoli.
A parlare saranno le architetture e le numerose opere d’arte in esso contenute, che raccontano la profonda devozione di una città. Dal meraviglioso portale della basilica fino allo stupore barocco, passando per le grandi e inaspettate ristrutturazioni dell’ottocento.
Ma si racconta anche la storia della nascita e della distruzione di ordini religiosi, delle mutazioni di un quartiere e delle fortune legate alla sua conformazione geografica.
Una visita guidata per scoprire un tassello della città, perché noi: siamo la nostra storia.
Ritrovo: davanti alla Madonna delle Grazie
Durata: h. 1.30 circa
Costo: € 8,00

SABATO 10 OTTOBRE h 15.00
Piacere. Sono Alessandro Bonvicino, ma tutti mi chiamano il Moretto.

Una visita guidata attraverso le vie della città di Brescia per conoscere l’uomo e il pittore.
Per tutti è il pittore del rinascimento bresciano. L’artista delle pale d’altare.
Ma come e quando nasce il mito di Moretto come Raffaello Bresciano? Quali sono i luoghi che lo hanno visto protagonista? Dove si è svolta la sua vita a Brescia? Quali erano le sue committenze?
Una passeggiata urbana durante la quale fare amicizia con l’uomo e scoprire la città del suo tempo per fare un tuffo nel rinascimento.
Primo di 4 itinerari che, partendo dalla suggestione offerta dalla mostra Raffaello. L’invenzione del divino pittore ospitata dal 2 ottobre al Museo di Santa Giulia, in quattro mesi, desiderano esplorare la vita e l’arte dell’artista bresciano.
Si potrà scegliere se seguire l’intero percorso o uno solo degli itinerari singolarmente.
ritrovo: piazza Moretto (davanti alla statua) Brescia. La visita non termina dov’è iniziata.
durata della visita: h. 1,30 circa
contributo: € 8,00 a persona, da pagare direttamente in contanti prima della visita o anticipatamente tramite paypal

DOMENICA 11 OTTOBRE h 10.30
Dritto negli occhi: Romanino e Pisogne in un giorno d’autunno.

Una visita sull’antica via Valeriana, fra artisti, pellegrini, mercanti sulle sponde del lago d’Iseo
Alla fine è tutta una questione di sguardi.
Noi come antichi viandanti
Andremo dritti incontro al centro di quello che un tempo era un importantissimo crocevia: il paese di Pisogne.
La chiesa di Santa Maria della Neve ne era il cuore: da una parte l’antica via Valeriana, la sola strada che portava a valle o ai valichi e dall’altra la strada delle miniere della Val Trompia: l’inizio della via di quel ferro così prezioso per l’economia.
Scopriremo l’importanza dei campanili per chi viandante nei secoli passati cercava un luogo sicuro e proveremo ad immaginarci antichi pellegrini lungo quelle vie così trafficate e così impervie.
Entreremo nei misteri dell’arte di Romanino che proprio a Pisogne realizzerà il un suo capolavoro artistico la Cappella Sistina dei Poveri che darà il via alla sua fase “camuna”.
Una visita guidata che è Arte e racconto di Vita che solo in un luogo di valico e di frontiera, quindi di scambio, com’era Pisogne un tempo, poteva prendere forma.
Poi con calma, passeggeremo sul lungo lago, per riempirci gli occhi anche del bello della natura.
Ritrovo: davanti alla Chiesa di Santa Maria della Neve
Durata della visita: h. 2,30 circa, andremo con molta calma
Contributo per la visita: € 10,00

DOMENICA 11 OTTOBRE h. 15.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo

Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea,
il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.
Ritrovo: davanti all’ingresso della Pieve di Sant’Andrea
Durata della visita: h. 1,45 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

 

Ott
18
Dom
2020
Le castaghiotte e la cacciatesorosa castagnata
Ott 18@10:00–16:00
Le castaghiotte e la cacciatesorosa castagnata @ Catena Rossa | Lombardia | Italia
Caccia al tesoro e castagnata alla Catena Rossa per bambini e famiglie
La Smemorina ha scordato dove ha nascosto la mappa per raggiungere le Castaghiotte!
Un’avvincente caccia al tesoro nella natura per ritrovarle.
La ricerca dei rastrelli,dei castabastoni, della mappa dispersa chissà dove dalla Smemorina, il riconoscimento dell’albero delle castaghiotte attraverso le foglie, come aprire i ricci con i piedini, la raccolta sul pendio Ghiottoso seguendo la mappa del tesoro,la divisione delle castagne raccolte , il teatrino, i giochi, le sorprese e la castagnata per concludere questa avventurosa giornata in compagnia di Fata Smemorina.
L’emozione del ricordo nasce dal condividere momenti insieme a chi si ama, per questo non verranno coinvolti solo i bambini alla ricerca della mappa che porterà alle castaghiotte: sarà compito di grandi e piccini trovare il pendio e raccogliere dai ricci le castaghiotte.
IL PROGRAMMA DELLA GIORNATA
10.00 apertura, accoglienza e gioco con la Smemorina
11.00 caccia al tesoro alla ricerca della mappa
12.00 pranzo al sacco e gioco libero tra le capanne
13.00 la fiaba animata di Fata Smemorina
14.30 caccia al tesoro alle Castaghiotte e raccolta
15.30 castagnata e festa delle bolle di sapone
16.00 saluti
Suddivisione in gruppi, rispetto delle normative vigenti anti Covid 19.
A numero limitato di partecipanti.
Spazi coperti e riscaldati con distanziamento.
L’ attività verrà annullata in caso di tuoni, fulmini e saette.
Costo:
Bimbi 0/3 anni e diversamente abili gratis
Bambini 3/11 anni 16,00 €
Adulti e bambini dai 12 anni in su 7,00 €
SOLO SU PRENOTAZIONE :3358328548 (anche via w.app) info@catenarossa.it
Nov
7
Sab
2020
Workshop Tangram, a tutta arte! [novembre]
Nov 7@9:30–17:00
Workshop Tangram, a tutta arte! [novembre] @ Progetto Tangram | Brescia | Lombardia | Italia

Workshop e laboratori di una giornata o di una serata per approfondire o scoprire aspetti dell’arte in modo particolare

07/11/2020 – Legatoria Incrociata
La CSB è una legatura a dorso semi esposto che prevede una copertina asimmetrica in pelle, carta o panno, divisa in due parti che sono complementari e incastrate tra loro.
È una legatura contemporanea ideata da Carrmencho Arregui.
I materiali base e gli strumenti del laboratorio sono tutti compresi nel prezzo, ma se qualcuno lo desiderasse, può procurarsi carte particolari, cartoncini ondulati, carte marmorizzate, carte fatte a mano, carta di riso a sua discrezione.

Programma:
preparazione completa dei volumi
cucitura e messa in colla
preparazione di copertine
incollaggio copertine e assemblaggio volumi-coperta con cucitura a dorso semi esposto.

Orario: 9:30 – 12:30 14:00 – 17:00

Proposte per ragazzi a partire dai 14 anni e adulti. I corsi si attivano al raggiungimento del minimo necessario, quindi contattare gli organizzatori per verificare eventuali variazioni o spostamenti!

Iscrizione obbligatoria

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087