fbpx

Calendar

Lug
7
Mar
2020
Arte con Noi – Visite guidate
Lug 7@10:00–21:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Mercoledì 1 Luglio ore 18.00
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA

Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un esperienza personale.
In collaborazione con un counsellor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Mercoledì 1 Luglio ore 18
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA
Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un’esperienza personale.
In collaborazione con un counselor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Venerdì 3 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – IL QUARTIERE DEL CARMINE
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
IL QUARTIERE DEL CARMINE: dal Medioevo fino all’Ottocento questo quartiere fu il cuore della Brescia commerciale con la presenza di tante botteghe artigianali concentrate in quest’area. Nonostante i cambiamenti avvenuti nei secoli più recenti preserva tuttora tanti angoli dell’antica città, un quartiere che ha vissuto luci e ombre ed è ora uno dei più vitali di Brescia.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 4 Luglio ore 15.45
SALO’, capitale del Garda bresciano e i vigneti della Cantina Marsadri di Raffa di Puegnago
Percorso tra storia ed arte, dall’epoca della Magnifica Patria al Novecento, tra palazzi, piazze e vicoli e una visita allo splendido Duomo di Santa Maria Annunziata: questa chiesa quattrocentesca è un vero scrigno di opere d’arte databili dal XIV al XVIII secolo realizzati da grandi artisti tra cui Romanino e Andrea Celesti.
Costo a persona: euro 12,00 inclusa una bottiglia di vino per ogni partecipante
Ritrovo: ore 15.45 alla Fossa di Salò

Domenica 5 Luglio ore 9.45
VISITA GUIDATA ALLA ACCADEMIA CARRARA (BG) E AI MUSICI DI CARAVAGGIO
L’Accademia Carrara è considerata uno degli scrigni pittorici di più alta qualità in Italia.
ArteconNoi vi porta alla scoperta della sua magnifica collezione permanente e approfittiamo dell’occasione per vedere da vicino il magnifico dipinto “I musici” di Caravaggio, temporaneamente in prestito dal MET di New York.
Costo a persona: euro 20,00 incluso ingresso da versare il giorno stesso
Durata indicativa: circa 2 ore
Ritrovo: ingresso Accademia Carrara (Città di Bergamo)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdì 26 giugno ore 12

Domenica 5 Luglio ore 15.45
PADENGHE MEDIEVALE
e degustazione del Desiderio presso l’Agenzia Agricola Leali
Visita al castello Ricetto meglio conservato del Garda. Un tempo serviva a proteggere la popolazione che vi si rifugiava all’interno in caso di pericolo. L’attuale castello risale al XIII-XIV secolo con modifiche successive, a seguire breve passeggiata per raggiungere la pieve di S. Emiliano risalente al XII sec con affreschi trecenteschi al suo interno.
Costo a persona: euro 19,90
Ritrovo: ore 15.45 al Castello di Padenghe

Martedì 7 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – I LUOGHI DELLA LEONESSA
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
I LUOGHI DELLA LEONESSA: Da dove deriva il famoso soprannome con cui la nostra città è nota? Tutto è legato all’episodio più importante del nostro Risorgimento: le cosiddette Dieci Giornate di Brescia avvenute nel 1849 che hanno messo in luce il proverbiale coraggio dei bresciani.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Venerdì 10 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15

DUE PASSI PER BRESCIA – LA CITTA’ DELLE TORRI

Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
LA CITTA’ DELLE TORRI: Simboli di potere civile e religioso hanno sempre caratterizzato il profilo della città, una passeggiata in centro storico vi porta alla scoperta di mura, torri note e meno note, torri scomparse o dimenticate attraverso le varie epoche storiche.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 11 Luglio mattino
Prima visita ore 10
Seconda visita ore 11.30
LE PIAZZE
In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita guidata di circa 1 ora alla scoperta del cuore pulsante della città di Brescia, le sue piazze centrali: Piazza Duomo, Piazza Loggia e Piazza Foro.
Proponiamo 2 partenze differenti, una alle ore 10 e una alle 11.30, la visita ha un costo di euro 5 a persona (da versare il giorno stesso), gratuito per i minori di 14 anni accompagnati.
Ritrovo: esterno dell’Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


Prenotazione obbligatoria

Non è possibile presentarsi alla visita senza aver effettuato la prenotazione

I gruppi saranno formati da massimo 10 persone ed è obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

La Limonaia Pra dela Fam
Lug 7@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Lug 7@20:00–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

MARTEDI 7 LUGLIO ore 20
SOTTO MENTITE SPOGLIE: PIETRE ANTICHI E NUOVE FUNZIONI

Le vie e i palazzi della città sono punteggiati da numerosi e bizzarri “indizi”: a cosa potrebbe servire una scacchiera incisa su una delle antiche porte della città romana? Sicuramente non per giocare, dato che si trova ad oltre due metri d’altezza! E l’immagine di un centurione romano?
Spesso a Brescia, tra i vicoli e i palazzi del centro storico si mimetizzano frammenti di un passato lontanissimo: antiche pietre, con iscrizioni o immagini scolpite, ma qual è la loro origine?
Un itinerario dedicato ai più curiosi, che con l’esperienza di Guida Artistica potranno diventare “investigatori per una se

giovedi 9 luglio ore 20
Con il naso all’insù in Via Elia Capriolo

Passeggiando per questa via, cuore pulsante della Quadra di San Faustino, scopriremo come talvolta l’architettura si presenta simile a una tela dipinta. Vi siete mai soffermati a osservare la “pelle” del palazzo sull’angolo con via Marsala? O le monumentali figure acquartierate in palazzo Caprioli? Prossima al Canton dei Bombasari e dei Pignolatari, tessitori di stoffe in cotone, le sorprese non mancheranno… parola di Guida Artistica!

Sabato 11 luglio ore 20
All’ombra della Pallata: vicoli, rue e curiosità

Vieni a scoprire il fascino dei vicoli medioevali di Brescia con Guida Artistica.
Partendo dalla Chiesa del Carmine, passeggeremo alla luce del tramonto attraverso le stradine strette e tortuose in cui si è svolta la vita “dell’altra Brescia” lungo i secoli, per scoprire i caratteri del quartiere più bohemien e multietnico della città. Pronto a conoscerne storie e curiosità?

Domenica 12 luglio ore 15
Il Santuario di Paitone

Dista poco più di 20 km dalla città il Santuario della Beata Vergine a Paitone, dove la quiete dei boschi si sposa con questo gioiello di fede e arte, costruito dopo l’apparizione della Madonna al giovane Filippo Viotti nel 1532. Stucchi barocchi, che molto ricordano la chiesa delle Grazie a Brescia, tele di Ottavio Amigoni e Bernardino Gandino affiancati da fantasiosi intagli secenteschi, fanno da cornice alla bellissima pala che nel 1535 il Moretto dedicò all’apparizione miracolosa, forse commissionata proprio dal suo mentore, il vescovo Mattia Ugoni. La visita inizierà nella Casa Canonica, dove un ciclo di affreschi devozionali di inizio Cinquecento restano a testimonianza dell’antica chiesa dedicata a Santa Giulia, fatta costruire dall’omonimo monastero benedettino a Brescia nel 957

Martedi 14 luglio ore 20
Il diavolo e l’acqua santa

Quanti di noi si sono accorti che passeggiando per Brescia siamo costantemente osservati da figure strane, a volte inquietanti a volte divertenti, che ci tengono d’occhio dall’alto di fontane, torri e portali? Con Guida Artistica saremo “cacciatori di mostri” per una sera, cercando di capire il motivo che ha spinto i nostri antenati a popolare la città di curiosi mostriciattoli, ciascuno con una storia affascinante. Arpie, diavoletti e fauni ci terranno compagnia in questo viaggio nell’immaginario antico (…e scopriremo quanto sia moderno!).

⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Lug
8
Mer
2020
Passeggiata sul sentiero delle streghe
Lug 8@8:30–15:00
Passeggiata sul sentiero delle streghe @ Ritrovo Probione

Sentiero panoramico che dal Pontesel e Pregasio arriva al Campione “Sentiero da brivido”
Pranzo in spiaggia

La passeggiata ha un costo di partecipazione di €5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

In giro con Oltre il tondino
Lug 8@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

#guidamiabrescia – in giro con Oltre il tondino
Lug 8@17:30–19:30
#guidamiabrescia - in giro con Oltre il tondino @ Piattaforma Zoom

Nascono gli appuntamenti di #guidamiabrescia

Di cosa si tratta?

Un po’ di un incontro virtuale, ci incontreremo su zoom (una piattaforma di condivisione) non sarà come essere vicini vicini, ma ci si vede e si potrà interagire, così se ci saranno domande e curiosità, potrò rispondere.
Un po’ è una visita guidata, perché vi mostrerò dei luoghi in foto o video, ne racconterò le storia, le curiosità, cercherò le connessioni, anche se fermi davanti a uno schermo l’idea è quella di seguire un itinerario;

Vorrebbe essere tanto un momento dedicato a chi, Brescia e la sua provincia, le ha conosciute solo per i suoi tristi primati di questo periodo, perché possa scoprirne le infinite bellezze e così decidere che un domani potrebbe volerle vedere di persona.

Sono esperimenti, viviamo in un tempo che non è mai stato e, consapevoli del presente, proviamo ad inventarci il futuro.

Gli appuntamenti

sabato 16 maggio h. 17.30
All’attacco!Storie e segreti del Castello di Brescia alla scoperta del Falcone d’Italia

domenica 17 maggio h. 17.30
E poi arrivarono i romani… Fra cardi e decumani quando Brescia si chiamava Brixia

martedì 19 maggio h. 18.30
#storielongobarde 02 viaggi oltre la storia

giovedì 21 maggio h. 18.30
#versolavittoria 02 dov’è la Vittoria?

mercoledì 27 maggio h 18.30
#storielongobarde 03 viaggi oltre la storia

martedì 9 giugno h. 18.30
#versolavittoria03dell’oblio e della riscoperta

martedì 16 giugno h. 18.30
#storielongobarde04 finalmente si mangia!

martedì 23 giu h. 18.30
#versolavittoria 04 tutti la cercano, tutti la vogliono

martedì 30 giu h. 18.30
#storielongobarde05 per fortuna sono cose da donne

martedì 8 lug h. 18.30
#storielongobarde 06 andiamoli a cercare! ultimo appuntamento prima che torni l’inverno

⇒ Sempre prenotazione obbligatoria

Lug
9
Gio
2020
Con le mani in pasta – Indovina l’artista
Lug 9 giorno intero
Con le mani in pasta - Indovina l'artista @ Collezione Paolo VI | Concesio | Lombardia | Italia

Speciali appuntamenti per bambini e famiglie al Museo Collezione Paolo VI di Concesio

Una proposta per delle divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno! 
L’invito è di scoprire un  artista della Collezione Paolo VI a partire da tre nuovi indizi nascosti in altrettanti mini-giochi.

L’artista verrà svelato giovedì prossimo insieme a un approfondimento e a un laboratorio creativo.

Divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno!
L’ultimo artista è…..Artista 11
Quanti ne hai indovinati?

 

La Limonaia Pra dela Fam
Lug 9@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

#museiadomicilio – Appuntamenti digitali con BresciaMusei
Lug 9@16:00–17:00

Iniziative digitali a cura della Fondazione Brescia Musei per andare alla scoperta delle bellezze storiche della città.

Ecco tutte le iniziative attive!

iniziatve digitali Brescia Musei
#FUORI MUSEO – Tutti i giorni alle ore 8.00
Viaggio alla scoperta delle collezioni e dei tesori bresciani.
Tutte le mattine fai entrare il museo a casa tua!

#L’OPERA DEL MESE – Tutti i giorni alle ore 13.00
I video di presentazione del format di successo l’Opera del Mese.

#CARTOLINE DALLA CITTÀ – Tutti i giorni alle ore 20.00
La città raccontata attraverso le più belle immagini inviate dagli Instagramers.

#MUSEI A DOMICILIO! Il giovedì alle ore 16.00
I bambini si annoiano, non hanno stimoli? Niente paura: arriva la rubrica che ti aiuta a trascorrere piacevolmente il tempo libero con i tuoi bambini realizzando sperimentazioni artistiche che prendono spunto dai capolavori dei Musei di Brescia!

#CARTA D’IDENTITÀ DI UN’OPERA Il lunedì e il mercoledì alle ore 16.00
Brevi podcast in cui a parlare saranno direttamente le opere attraverso la voce dei curatori delle collezioni.

#IL MIO MUSEO – Il martedì e il venerdì alle ore 16.00
Gli Operatori dei Servizi Educativi, che vivono tutti i giorni a contatto con queste straordinarie bellezze, vi racconteranno la loro opera del cuore.

#E’ ORA DI ALZARSI – Pochi giorni prima della riapertura…
In modo ironico e poetico vi sveleremo come i Musei si preparano alla riapertura al pubblico!

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Lug 9@20:00–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

MARTEDI 7 LUGLIO ore 20
SOTTO MENTITE SPOGLIE: PIETRE ANTICHI E NUOVE FUNZIONI

Le vie e i palazzi della città sono punteggiati da numerosi e bizzarri “indizi”: a cosa potrebbe servire una scacchiera incisa su una delle antiche porte della città romana? Sicuramente non per giocare, dato che si trova ad oltre due metri d’altezza! E l’immagine di un centurione romano?
Spesso a Brescia, tra i vicoli e i palazzi del centro storico si mimetizzano frammenti di un passato lontanissimo: antiche pietre, con iscrizioni o immagini scolpite, ma qual è la loro origine?
Un itinerario dedicato ai più curiosi, che con l’esperienza di Guida Artistica potranno diventare “investigatori per una se

giovedi 9 luglio ore 20
Con il naso all’insù in Via Elia Capriolo

Passeggiando per questa via, cuore pulsante della Quadra di San Faustino, scopriremo come talvolta l’architettura si presenta simile a una tela dipinta. Vi siete mai soffermati a osservare la “pelle” del palazzo sull’angolo con via Marsala? O le monumentali figure acquartierate in palazzo Caprioli? Prossima al Canton dei Bombasari e dei Pignolatari, tessitori di stoffe in cotone, le sorprese non mancheranno… parola di Guida Artistica!

Sabato 11 luglio ore 20
All’ombra della Pallata: vicoli, rue e curiosità

Vieni a scoprire il fascino dei vicoli medioevali di Brescia con Guida Artistica.
Partendo dalla Chiesa del Carmine, passeggeremo alla luce del tramonto attraverso le stradine strette e tortuose in cui si è svolta la vita “dell’altra Brescia” lungo i secoli, per scoprire i caratteri del quartiere più bohemien e multietnico della città. Pronto a conoscerne storie e curiosità?

Domenica 12 luglio ore 15
Il Santuario di Paitone

Dista poco più di 20 km dalla città il Santuario della Beata Vergine a Paitone, dove la quiete dei boschi si sposa con questo gioiello di fede e arte, costruito dopo l’apparizione della Madonna al giovane Filippo Viotti nel 1532. Stucchi barocchi, che molto ricordano la chiesa delle Grazie a Brescia, tele di Ottavio Amigoni e Bernardino Gandino affiancati da fantasiosi intagli secenteschi, fanno da cornice alla bellissima pala che nel 1535 il Moretto dedicò all’apparizione miracolosa, forse commissionata proprio dal suo mentore, il vescovo Mattia Ugoni. La visita inizierà nella Casa Canonica, dove un ciclo di affreschi devozionali di inizio Cinquecento restano a testimonianza dell’antica chiesa dedicata a Santa Giulia, fatta costruire dall’omonimo monastero benedettino a Brescia nel 957

Martedi 14 luglio ore 20
Il diavolo e l’acqua santa

Quanti di noi si sono accorti che passeggiando per Brescia siamo costantemente osservati da figure strane, a volte inquietanti a volte divertenti, che ci tengono d’occhio dall’alto di fontane, torri e portali? Con Guida Artistica saremo “cacciatori di mostri” per una sera, cercando di capire il motivo che ha spinto i nostri antenati a popolare la città di curiosi mostriciattoli, ciascuno con una storia affascinante. Arpie, diavoletti e fauni ci terranno compagnia in questo viaggio nell’immaginario antico (…e scopriremo quanto sia moderno!).

⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Lug
10
Ven
2020
Passeggiata alla Malga del Faggetto
Lug 10@9:00–13:00
Passeggiata alla Malga del Faggetto @ Ritrovo Oleificio di Gardola

La Malga nel Faggetto, Piacevole passeggiata fino al rifugio Cima Piemp, all’ombra del bosco e alla scoperta di antichi mestieri.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di €5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Arte con Noi – Visite guidate
Lug 10@10:00–21:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Mercoledì 1 Luglio ore 18.00
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA

Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un esperienza personale.
In collaborazione con un counsellor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Mercoledì 1 Luglio ore 18
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA
Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un’esperienza personale.
In collaborazione con un counselor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Venerdì 3 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – IL QUARTIERE DEL CARMINE
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
IL QUARTIERE DEL CARMINE: dal Medioevo fino all’Ottocento questo quartiere fu il cuore della Brescia commerciale con la presenza di tante botteghe artigianali concentrate in quest’area. Nonostante i cambiamenti avvenuti nei secoli più recenti preserva tuttora tanti angoli dell’antica città, un quartiere che ha vissuto luci e ombre ed è ora uno dei più vitali di Brescia.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 4 Luglio ore 15.45
SALO’, capitale del Garda bresciano e i vigneti della Cantina Marsadri di Raffa di Puegnago
Percorso tra storia ed arte, dall’epoca della Magnifica Patria al Novecento, tra palazzi, piazze e vicoli e una visita allo splendido Duomo di Santa Maria Annunziata: questa chiesa quattrocentesca è un vero scrigno di opere d’arte databili dal XIV al XVIII secolo realizzati da grandi artisti tra cui Romanino e Andrea Celesti.
Costo a persona: euro 12,00 inclusa una bottiglia di vino per ogni partecipante
Ritrovo: ore 15.45 alla Fossa di Salò

Domenica 5 Luglio ore 9.45
VISITA GUIDATA ALLA ACCADEMIA CARRARA (BG) E AI MUSICI DI CARAVAGGIO
L’Accademia Carrara è considerata uno degli scrigni pittorici di più alta qualità in Italia.
ArteconNoi vi porta alla scoperta della sua magnifica collezione permanente e approfittiamo dell’occasione per vedere da vicino il magnifico dipinto “I musici” di Caravaggio, temporaneamente in prestito dal MET di New York.
Costo a persona: euro 20,00 incluso ingresso da versare il giorno stesso
Durata indicativa: circa 2 ore
Ritrovo: ingresso Accademia Carrara (Città di Bergamo)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdì 26 giugno ore 12

Domenica 5 Luglio ore 15.45
PADENGHE MEDIEVALE
e degustazione del Desiderio presso l’Agenzia Agricola Leali
Visita al castello Ricetto meglio conservato del Garda. Un tempo serviva a proteggere la popolazione che vi si rifugiava all’interno in caso di pericolo. L’attuale castello risale al XIII-XIV secolo con modifiche successive, a seguire breve passeggiata per raggiungere la pieve di S. Emiliano risalente al XII sec con affreschi trecenteschi al suo interno.
Costo a persona: euro 19,90
Ritrovo: ore 15.45 al Castello di Padenghe

Martedì 7 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – I LUOGHI DELLA LEONESSA
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
I LUOGHI DELLA LEONESSA: Da dove deriva il famoso soprannome con cui la nostra città è nota? Tutto è legato all’episodio più importante del nostro Risorgimento: le cosiddette Dieci Giornate di Brescia avvenute nel 1849 che hanno messo in luce il proverbiale coraggio dei bresciani.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Venerdì 10 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15

DUE PASSI PER BRESCIA – LA CITTA’ DELLE TORRI

Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
LA CITTA’ DELLE TORRI: Simboli di potere civile e religioso hanno sempre caratterizzato il profilo della città, una passeggiata in centro storico vi porta alla scoperta di mura, torri note e meno note, torri scomparse o dimenticate attraverso le varie epoche storiche.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 11 Luglio mattino
Prima visita ore 10
Seconda visita ore 11.30
LE PIAZZE
In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita guidata di circa 1 ora alla scoperta del cuore pulsante della città di Brescia, le sue piazze centrali: Piazza Duomo, Piazza Loggia e Piazza Foro.
Proponiamo 2 partenze differenti, una alle ore 10 e una alle 11.30, la visita ha un costo di euro 5 a persona (da versare il giorno stesso), gratuito per i minori di 14 anni accompagnati.
Ritrovo: esterno dell’Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


Prenotazione obbligatoria

Non è possibile presentarsi alla visita senza aver effettuato la prenotazione

I gruppi saranno formati da massimo 10 persone ed è obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

Lug
11
Sab
2020
Gita al Castello di Gorzone
Lug 11@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

In giro con Oltre il tondino
Lug 11@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

PinAc per te!
Lug 11@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

Arte con Noi – Visite guidate
Lug 11@10:00–21:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Mercoledì 1 Luglio ore 18.00
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA

Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un esperienza personale.
In collaborazione con un counsellor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Mercoledì 1 Luglio ore 18
PARCO DUCOS PASSEGGIATA TRA LETTERATURA ED AUTOBIOGRAFIA
Non solo visite guidate! ArteconNoi vi propone un nuovo modo di osservare degli elementi della nostra città, anche i più semplici e banali, attraverso un’esperienza personale.
In collaborazione con un counselor in formazione proponiamo un secondo appuntamento che ci porta in Parco Ducos, accompagnati dalla lettura di brevi brani letterari e coinvolti in un’esperienza di scrittura autobiografica.
Ritrovo: ore 18 ingresso Parco Ducos in Via Marziale Ducos 2 (davanti al chiosco/bar Chalet Parco Ducos)
Al termine dell’attività, per chi desidera, è previsto l’aperitivo al Chiosco del Parco o alla Latteria Molloy
Costo a persona: euro 5,00 da versare il giorno stesso (non include l’eventuale aperitivo)
Durata indicativa: dalle 18 alle 19,30

Venerdì 3 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – IL QUARTIERE DEL CARMINE
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
IL QUARTIERE DEL CARMINE: dal Medioevo fino all’Ottocento questo quartiere fu il cuore della Brescia commerciale con la presenza di tante botteghe artigianali concentrate in quest’area. Nonostante i cambiamenti avvenuti nei secoli più recenti preserva tuttora tanti angoli dell’antica città, un quartiere che ha vissuto luci e ombre ed è ora uno dei più vitali di Brescia.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 4 Luglio ore 15.45
SALO’, capitale del Garda bresciano e i vigneti della Cantina Marsadri di Raffa di Puegnago
Percorso tra storia ed arte, dall’epoca della Magnifica Patria al Novecento, tra palazzi, piazze e vicoli e una visita allo splendido Duomo di Santa Maria Annunziata: questa chiesa quattrocentesca è un vero scrigno di opere d’arte databili dal XIV al XVIII secolo realizzati da grandi artisti tra cui Romanino e Andrea Celesti.
Costo a persona: euro 12,00 inclusa una bottiglia di vino per ogni partecipante
Ritrovo: ore 15.45 alla Fossa di Salò

Domenica 5 Luglio ore 9.45
VISITA GUIDATA ALLA ACCADEMIA CARRARA (BG) E AI MUSICI DI CARAVAGGIO
L’Accademia Carrara è considerata uno degli scrigni pittorici di più alta qualità in Italia.
ArteconNoi vi porta alla scoperta della sua magnifica collezione permanente e approfittiamo dell’occasione per vedere da vicino il magnifico dipinto “I musici” di Caravaggio, temporaneamente in prestito dal MET di New York.
Costo a persona: euro 20,00 incluso ingresso da versare il giorno stesso
Durata indicativa: circa 2 ore
Ritrovo: ingresso Accademia Carrara (Città di Bergamo)
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA entro venerdì 26 giugno ore 12

Domenica 5 Luglio ore 15.45
PADENGHE MEDIEVALE
e degustazione del Desiderio presso l’Agenzia Agricola Leali
Visita al castello Ricetto meglio conservato del Garda. Un tempo serviva a proteggere la popolazione che vi si rifugiava all’interno in caso di pericolo. L’attuale castello risale al XIII-XIV secolo con modifiche successive, a seguire breve passeggiata per raggiungere la pieve di S. Emiliano risalente al XII sec con affreschi trecenteschi al suo interno.
Costo a persona: euro 19,90
Ritrovo: ore 15.45 al Castello di Padenghe

Martedì 7 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15
DUE PASSI PER BRESCIA – I LUOGHI DELLA LEONESSA
Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
I LUOGHI DELLA LEONESSA: Da dove deriva il famoso soprannome con cui la nostra città è nota? Tutto è legato all’episodio più importante del nostro Risorgimento: le cosiddette Dieci Giornate di Brescia avvenute nel 1849 che hanno messo in luce il proverbiale coraggio dei bresciani.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Venerdì 10 Luglio
Prima visita ore 18.15
Seconda visita ore 20.15

DUE PASSI PER BRESCIA – LA CITTA’ DELLE TORRI

Passeggiate serali all’aperto nel centro storico di Brescia in collaborazione con l’agenzia Nicolini Viaggi.
LA CITTA’ DELLE TORRI: Simboli di potere civile e religioso hanno sempre caratterizzato il profilo della città, una passeggiata in centro storico vi porta alla scoperta di mura, torri note e meno note, torri scomparse o dimenticate attraverso le varie epoche storiche.
Ritrovo: sotto la torre dell’Orologio in piazza della Loggia alle ore 18.15 (1°turno) o alle ore 20.15 (2° turno)
Durata visita: un’ora e mezza circa
Costo: euro 12 a persona

Sabato 11 Luglio mattino
Prima visita ore 10
Seconda visita ore 11.30
LE PIAZZE
In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita guidata di circa 1 ora alla scoperta del cuore pulsante della città di Brescia, le sue piazze centrali: Piazza Duomo, Piazza Loggia e Piazza Foro.
Proponiamo 2 partenze differenti, una alle ore 10 e una alle 11.30, la visita ha un costo di euro 5 a persona (da versare il giorno stesso), gratuito per i minori di 14 anni accompagnati.
Ritrovo: esterno dell’Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


Prenotazione obbligatoria

Non è possibile presentarsi alla visita senza aver effettuato la prenotazione

I gruppi saranno formati da massimo 10 persone ed è obbligatorio indossare la mascherina per tutta la durata della visita.

Che storia!
Lug 11@10:00–12:00
Che storia! @ Museo della città di Chiari | Chiari | Lombardia | Italia

Attività archeocreative per viaggiare nel tempo!

Attività ludico-didattiche che permetteranno di viaggiare nel tempo dalla preistoria al medioevo, sperimentando diverse tecniche artistiche e approcciandosi a diversi materiali.

Tutte le attività sono gratuite

Le iniziative prevedono un numero massimo di 8 partecipanti (eventualmente accompagnati da un adulto – membro del nucleo famigliare);

Per accedere al Museo e partecipare alle attività: obbligo di mascherina, igienizzazione delle mani, misurazione della temperatura; corporea, compilazione del modulo di buona salute e modulo di scarico di responsabilità

I bambini di età superiore a 7 ANNI potranno rimanere senza essere accompagnati; per i bambini di età inferiore a 7 ANNI si chiede la presenza di un adulto accompagnatore;

Iscrizione obbligatoria ai contatti indicati

In famiglia alla Villa Romana
Lug 11@10:00–18:00
In famiglia alla Villa Romana @ Villa romana dei Nonii Arrii di Toscolano | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Apertura e possibilità gratuita di visita all’area archeologica di Villa Romana il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Un castello pieno di sorprese
Lug 11@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Lug 11@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Itinerari alla scoperta della Valle Camonica
Lug 11@14:00–18:00

Valle Camonica Trekking in estate

Visite guidate per scoprire la storia, la natura, le tradizioni di questo territorio bresciano con tante proposte per esplorare i luoghi più significativi di queste terre: dai parchi archeologici, alle opere del Romanino, passando per i borghi medievali.

La Federazione guide turistiche Valle Camonica propone, anche quest’anno, il calendario estivo di visite guidate. Si comincia con le date in programma per il mese di giugno: le guide, tutte professioniste autorizzate, vi accompagneranno alla scoperta delle incisioni rupestri e dei principali siti e punti d’interesse dei centri storici di Bienno, Breno, Borno, Ponte di Legno, Capo di Ponte, Lovere e Pisogne.

A spasso nei vicoli conosceremo insieme monumenti, arte, storia e tradizione.
Le visite cominciano alle ore 14:00 e terminano intorno alle 16:00, il sabato e la domenica pomeriggio. La partecipazione è gratuita per i ragazzi e i bambini sotto i 12 anni.
Le iscrizioni si accettano fino alle ore 12:00 del giorno precedente e la conferma dipende dal numero minimo di partecipanti.
Le visite avverranno nel rispetto delle disposizioni in corso: un numero massimo di 10 persone, mascherina obbligatoria per tutti, rispetto del distanziamento di almeno un metro e ricorso frequente all’igiene delle mani.

  • sabato 4 luglio con Bienno, il borgo dei magli;
  • domenica 5, il parco delle incisioni rupestri di Naquane;
  • sabato 11, i borghi di Bienno e Pisogne,
  • domenica 12, Bienno e il parco archeologico di Luine.
  • Sabato 18, Bienno e il Castello di Breno al tramonto;
  • domenica 19, l’arte rupestre di Naquane a Capo di Ponte.
  • Infine, sabato 25 Edolo, in alta Valle Camonica, e domenica 26 visita a Bienno, il borgo dei magli.
  • Sempre domenica 25, un itinerario per chi ama camminare, con il trekking culturale sulla via di Carlomagno, percorso che attraversa Esine, Berzo Inferiore e si conclude a Bienno.

visite-guidate-valle-camonica-luglio-2020

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Lug 11@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Lug 11@20:00–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

MARTEDI 7 LUGLIO ore 20
SOTTO MENTITE SPOGLIE: PIETRE ANTICHI E NUOVE FUNZIONI

Le vie e i palazzi della città sono punteggiati da numerosi e bizzarri “indizi”: a cosa potrebbe servire una scacchiera incisa su una delle antiche porte della città romana? Sicuramente non per giocare, dato che si trova ad oltre due metri d’altezza! E l’immagine di un centurione romano?
Spesso a Brescia, tra i vicoli e i palazzi del centro storico si mimetizzano frammenti di un passato lontanissimo: antiche pietre, con iscrizioni o immagini scolpite, ma qual è la loro origine?
Un itinerario dedicato ai più curiosi, che con l’esperienza di Guida Artistica potranno diventare “investigatori per una se

giovedi 9 luglio ore 20
Con il naso all’insù in Via Elia Capriolo

Passeggiando per questa via, cuore pulsante della Quadra di San Faustino, scopriremo come talvolta l’architettura si presenta simile a una tela dipinta. Vi siete mai soffermati a osservare la “pelle” del palazzo sull’angolo con via Marsala? O le monumentali figure acquartierate in palazzo Caprioli? Prossima al Canton dei Bombasari e dei Pignolatari, tessitori di stoffe in cotone, le sorprese non mancheranno… parola di Guida Artistica!

Sabato 11 luglio ore 20
All’ombra della Pallata: vicoli, rue e curiosità

Vieni a scoprire il fascino dei vicoli medioevali di Brescia con Guida Artistica.
Partendo dalla Chiesa del Carmine, passeggeremo alla luce del tramonto attraverso le stradine strette e tortuose in cui si è svolta la vita “dell’altra Brescia” lungo i secoli, per scoprire i caratteri del quartiere più bohemien e multietnico della città. Pronto a conoscerne storie e curiosità?

Domenica 12 luglio ore 15
Il Santuario di Paitone

Dista poco più di 20 km dalla città il Santuario della Beata Vergine a Paitone, dove la quiete dei boschi si sposa con questo gioiello di fede e arte, costruito dopo l’apparizione della Madonna al giovane Filippo Viotti nel 1532. Stucchi barocchi, che molto ricordano la chiesa delle Grazie a Brescia, tele di Ottavio Amigoni e Bernardino Gandino affiancati da fantasiosi intagli secenteschi, fanno da cornice alla bellissima pala che nel 1535 il Moretto dedicò all’apparizione miracolosa, forse commissionata proprio dal suo mentore, il vescovo Mattia Ugoni. La visita inizierà nella Casa Canonica, dove un ciclo di affreschi devozionali di inizio Cinquecento restano a testimonianza dell’antica chiesa dedicata a Santa Giulia, fatta costruire dall’omonimo monastero benedettino a Brescia nel 957

Martedi 14 luglio ore 20
Il diavolo e l’acqua santa

Quanti di noi si sono accorti che passeggiando per Brescia siamo costantemente osservati da figure strane, a volte inquietanti a volte divertenti, che ci tengono d’occhio dall’alto di fontane, torri e portali? Con Guida Artistica saremo “cacciatori di mostri” per una sera, cercando di capire il motivo che ha spinto i nostri antenati a popolare la città di curiosi mostriciattoli, ciascuno con una storia affascinante. Arpie, diavoletti e fauni ci terranno compagnia in questo viaggio nell’immaginario antico (…e scopriremo quanto sia moderno!).

⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Lug
12
Dom
2020
Gita al Castello di Gorzone
Lug 12@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

In giro con Oltre il tondino
Lug 12@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

PinAc per te!
Lug 12@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

In famiglia alla Villa Romana
Lug 12@10:00–18:00
In famiglia alla Villa Romana @ Villa romana dei Nonii Arrii di Toscolano | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Apertura e possibilità gratuita di visita all’area archeologica di Villa Romana il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Un castello pieno di sorprese
Lug 12@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Domeniche d’estate ad arte
Lug 12@11:00–17:30
Domeniche d'estate ad arte @ Musei Civici di Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

Visite guidate e percorsi tematici per adulti, laboratori per famiglie con bambini under e over 5

DOMENICHE D’ESTATE AD ARTE
Dal 12 luglio al 23 agosto

IL PROGRAMMA

Luglio

Domenica 12 luglio – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Under 5
L’origine del colore. Dalla terra all’argilla al pigmento
Laboratorio per famiglie con bambini dai 2 ai 5 anni
Il laboratorio prende avvio dalla conoscenza dei materiali da sempre utilizzati dagli artisti nella realizzazione delle loro opere, accostandosi ad essi attraverso gli aspetti sensoriali che li caratterizzano. Terra, argilla e pigmento diventano strumenti di trasmissione di sensazioni, scoperte e informazioni sollecitate soprattutto dai sensi del tatto, dell’udito, dell’odorato.
L’esperienza si conclude con una breve passeggiata in Museo.
Costo: € 6,50 adulti; € 3,50 bambini.

Domenica 19 luglio – ore 11.00 – Pinacoteca Tosio Martinengo
Invito a palazzo. L’ospitalità di Paolina Tosio
Visita teatralizzata per il pubblico adulto
Attraverso un brillante racconto la contessa Paolina Bergonzi Tosio presenta il marito Paolo, grande collezionista ottocentesco, illustrando i preziosissimi oggetti raccolti nelle loro lunghe e appassionate ricerche. La suggestiva narrazione fa rivivere la raffinata atmosfera culturale che animava la città nei primi decenni dell’Ottocento.
Costo: € 10 a persona.

Domenica 26 luglio – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Over 5
La natura, che grande artista!
Laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni
La Natura è la prima creatrice di opere d’arte! Come? Attraverso sperimentazioni con le tecniche del frottage e della texture.
Un laboratorio per scoprire i disegni segreti che si nascondono sulle superfici naturali.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Agosto

Domenica 2 agosto – ore 11.00 – Pinacoteca Tosio Martinengo
Quante cose che non sai di me
Visita guidata per il pubblico adulto
Un percorso inedito e affascinante conduce alla scoperta di segreti e curiosità delle opere della Pinacoteca e dei grandi maestri che le hanno realizzate.
Costo: € 10 a persona.

Domenica 9 agosto – ore 15.30 – Pinacoteca Tosio Martinengo Under 5
Rovistando in un dipinto
Laboratorio per famiglie con bambini dai 2 ai 4 anni
Con l’ausilio di misteriose “scatole magiche” e del loro contenuto segreto, sarà possibile conoscere in maniera diretta ed immediata, attraverso la stimolazione sensoriale, alcuni dei dipinti esposti.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Domenica 16 agosto – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Over 5
Imprevedibile luna!
Laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni
La Luna è imprevedibile: sorge a orari sempre diversi, il suo aspetto muta di continuo a volte è dorata, a volte argentata oppure rossa, può essere piena, a metà o sottile come una falce. Nel laboratorio i partecipanti realizzano la luna che più gli somiglia o che più li attrae con forme, tecniche e materiali diversi.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Domenica 23 agosto – ore 11.00 – Museo di Santa Giulia
La croce di Desiderio e le croci longobarde
Percorso tematico per il pubblico adulto
Il percorso propone un’indagine accurata su un capolavoro indiscusso del tesoro del monastero benedettino: la Croce di Desiderio, oggetto nei secoli di studi e restauri che l’hanno riconosciuta come uno dei massimi esempi di reimpiego glittico. La croce verrà indagata nei suoi molteplici aspetti, funzioni e materiali.
Costo: € 10 a persona.

INFORMAZIONI
A tutela della sicurezza dei partecipanti l’accesso è consentito a un numero massimo di 15 persone, fra adulti e bambini.
La prenotazione è obbligatoria, esclusivamente per via telefonica o mail al CUP, con il ritiro del biglietto il giorno stesso dell’attività presso la biglietteria della sede museale dell’evento.
Il punto di ritrovo è sempre presso la biglietteria della sede museale indicata.
In caso di numerose adesioni verrà attivato un secondo gruppo in orario da definire.
Nella zona di accoglienza sarà misurata la temperatura corporea. Tutti i partecipanti devono indossare mascherine chirurgiche. Nella zona accoglienza e nel percorso museale sono a disposizione i dispenser con soluzione idroalcolica per la disinfezione delle mani.

Per tutte le iniziative è obbligatoria la prenotazione

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Lug 12@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Itinerari alla scoperta della Valle Camonica
Lug 12@14:00–18:00

Valle Camonica Trekking in estate

Visite guidate per scoprire la storia, la natura, le tradizioni di questo territorio bresciano con tante proposte per esplorare i luoghi più significativi di queste terre: dai parchi archeologici, alle opere del Romanino, passando per i borghi medievali.

La Federazione guide turistiche Valle Camonica propone, anche quest’anno, il calendario estivo di visite guidate. Si comincia con le date in programma per il mese di giugno: le guide, tutte professioniste autorizzate, vi accompagneranno alla scoperta delle incisioni rupestri e dei principali siti e punti d’interesse dei centri storici di Bienno, Breno, Borno, Ponte di Legno, Capo di Ponte, Lovere e Pisogne.

A spasso nei vicoli conosceremo insieme monumenti, arte, storia e tradizione.
Le visite cominciano alle ore 14:00 e terminano intorno alle 16:00, il sabato e la domenica pomeriggio. La partecipazione è gratuita per i ragazzi e i bambini sotto i 12 anni.
Le iscrizioni si accettano fino alle ore 12:00 del giorno precedente e la conferma dipende dal numero minimo di partecipanti.
Le visite avverranno nel rispetto delle disposizioni in corso: un numero massimo di 10 persone, mascherina obbligatoria per tutti, rispetto del distanziamento di almeno un metro e ricorso frequente all’igiene delle mani.

  • sabato 4 luglio con Bienno, il borgo dei magli;
  • domenica 5, il parco delle incisioni rupestri di Naquane;
  • sabato 11, i borghi di Bienno e Pisogne,
  • domenica 12, Bienno e il parco archeologico di Luine.
  • Sabato 18, Bienno e il Castello di Breno al tramonto;
  • domenica 19, l’arte rupestre di Naquane a Capo di Ponte.
  • Infine, sabato 25 Edolo, in alta Valle Camonica, e domenica 26 visita a Bienno, il borgo dei magli.
  • Sempre domenica 25, un itinerario per chi ama camminare, con il trekking culturale sulla via di Carlomagno, percorso che attraversa Esine, Berzo Inferiore e si conclude a Bienno.

visite-guidate-valle-camonica-luglio-2020

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Lug 12@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Museo di Orma e la torre Medievale
Lug 12@14:30–18:00
Museo di Orma e la torre Medievale @ frazione di Mondaro a Pezzaze

Il Museo ORMA è stato pensato come elemento alle origini e alle radici della valle e del tempo, con il compito di trasmettere la conoscenza dei ritrovamenti avvenuta sul territorio.
Da qui nasce l’acronimo ORMA, identificativo del museo archeologico valtrumplino in cui:
O è Officina, quale tributo ed evocazione della Via del Ferro
R è radici dello spazio e del tempo
M è Museo
A è Archeologia
Alle radici della valle e del tempo rimanda inoltre la suggestiva raccolta etnografica di Costanzo Caim, allestita nella Torre Medievale, un tempo torre di avvistamento con funzioni civiche.
Il Museo ORMA trova sede all’interno dell’Antico Broletto di Mondaro, una struttura quattrocentesca che ricalca la tipologia costruttiva dei “Broletti Lombardi” del XIII sec. con annessa torre in pietra lavorata a vista.
La documentazione dello scavo archeologico, eseguito nel 1996, indica una datazione della torre posteriore al 1220, posticipando al XIV secolo il portale a piano terra.

Il percorso museale si sviluppa su 4 piani, illustrando la storia del territorio triumplino dal Neolitico al periodo romano attraversando l’età del Bronzo e del Ferro.
Con l’ausilio di materiali di vario tipo e sistemi classici e innovativi, è possibile ricostruire le tappe del popolamento del territorio.

Pezzo forte della collezione è “Naé”, scheletro di una ragazza di epoca neolitica rinvenuta a Nave.

Visite
Tutte le domeniche e festivi dalle 14.30 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17,30)

Biglietto d’ingresso
Intero: 5 euro (dai 14 anni)
Ridotto: 3 euro (dai 3 ai 13 anni se non si usufruisce dello sconto famiglia o altre promozioni)
Gratuito: 0-2 anni

Nella lingua dei segni
Lug 12@15:00–18:00
Nella lingua dei segni @ Museo Santa Giulia | Brescia | Lombardia | Italia

Le visite tematiche dedicate a gruppi di persone sorde e sordomute, vengono condotte nella Lingua Italiana dei Segni (LIS) da un informatore sordo con funzioni di mediazione e specificamente formato sul patrimonio museale bresciano.

Ogni seconda domenica del mese, h 15.00 –
MUSEO DI SANTA GIULIA o BRIXIA. PARCO ARCHEOLOGICO DIBRESCIA ROMANA
DURATA circa due ore
COSTO L’ingresso al Museo è gratuito.
Il servizio di guida ha un costo agevolato di € 3.00 cad.

Prenotazione obbligatoria

Un’estate in castello a Montichiari
Lug 12@15:00–23:30
Un'estate in castello a Montichiari @ Castello Bonoris

L’Estate Monteclarense nei musei è pronta a partire con tanti appuntamenti tra cultura e scoperta dedicati a bambini e famiglie da luglio a settembre 2020

Venerdì 3 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Domenica 5 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 12 luglio, ore 15-17
Parco Castello Bonoris
Dalla cucina alla tela: le ricette dei colori
Impariamo i metodi e gli ingredienti per la preparazione dei colori sull’esempio dei grandi pittori del passato.
Proposta per bambini dai 6 ai 12 anni.
Prenotazione obbligatoria
Costo: 5 euro a bambino

Venerdì 17 luglio, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 19 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 19 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 7 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 9 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 14 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 28 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 6 settembre, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Lug 12@20:00–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

MARTEDI 7 LUGLIO ore 20
SOTTO MENTITE SPOGLIE: PIETRE ANTICHI E NUOVE FUNZIONI

Le vie e i palazzi della città sono punteggiati da numerosi e bizzarri “indizi”: a cosa potrebbe servire una scacchiera incisa su una delle antiche porte della città romana? Sicuramente non per giocare, dato che si trova ad oltre due metri d’altezza! E l’immagine di un centurione romano?
Spesso a Brescia, tra i vicoli e i palazzi del centro storico si mimetizzano frammenti di un passato lontanissimo: antiche pietre, con iscrizioni o immagini scolpite, ma qual è la loro origine?
Un itinerario dedicato ai più curiosi, che con l’esperienza di Guida Artistica potranno diventare “investigatori per una se

giovedi 9 luglio ore 20
Con il naso all’insù in Via Elia Capriolo

Passeggiando per questa via, cuore pulsante della Quadra di San Faustino, scopriremo come talvolta l’architettura si presenta simile a una tela dipinta. Vi siete mai soffermati a osservare la “pelle” del palazzo sull’angolo con via Marsala? O le monumentali figure acquartierate in palazzo Caprioli? Prossima al Canton dei Bombasari e dei Pignolatari, tessitori di stoffe in cotone, le sorprese non mancheranno… parola di Guida Artistica!

Sabato 11 luglio ore 20
All’ombra della Pallata: vicoli, rue e curiosità

Vieni a scoprire il fascino dei vicoli medioevali di Brescia con Guida Artistica.
Partendo dalla Chiesa del Carmine, passeggeremo alla luce del tramonto attraverso le stradine strette e tortuose in cui si è svolta la vita “dell’altra Brescia” lungo i secoli, per scoprire i caratteri del quartiere più bohemien e multietnico della città. Pronto a conoscerne storie e curiosità?

Domenica 12 luglio ore 15
Il Santuario di Paitone

Dista poco più di 20 km dalla città il Santuario della Beata Vergine a Paitone, dove la quiete dei boschi si sposa con questo gioiello di fede e arte, costruito dopo l’apparizione della Madonna al giovane Filippo Viotti nel 1532. Stucchi barocchi, che molto ricordano la chiesa delle Grazie a Brescia, tele di Ottavio Amigoni e Bernardino Gandino affiancati da fantasiosi intagli secenteschi, fanno da cornice alla bellissima pala che nel 1535 il Moretto dedicò all’apparizione miracolosa, forse commissionata proprio dal suo mentore, il vescovo Mattia Ugoni. La visita inizierà nella Casa Canonica, dove un ciclo di affreschi devozionali di inizio Cinquecento restano a testimonianza dell’antica chiesa dedicata a Santa Giulia, fatta costruire dall’omonimo monastero benedettino a Brescia nel 957

Martedi 14 luglio ore 20
Il diavolo e l’acqua santa

Quanti di noi si sono accorti che passeggiando per Brescia siamo costantemente osservati da figure strane, a volte inquietanti a volte divertenti, che ci tengono d’occhio dall’alto di fontane, torri e portali? Con Guida Artistica saremo “cacciatori di mostri” per una sera, cercando di capire il motivo che ha spinto i nostri antenati a popolare la città di curiosi mostriciattoli, ciascuno con una storia affascinante. Arpie, diavoletti e fauni ci terranno compagnia in questo viaggio nell’immaginario antico (…e scopriremo quanto sia moderno!).

⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Lug
14
Mar
2020
La Limonaia Pra dela Fam
Lug 14@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Lug 14@20:00–22:00
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia

MARTEDI 7 LUGLIO ore 20
SOTTO MENTITE SPOGLIE: PIETRE ANTICHI E NUOVE FUNZIONI

Le vie e i palazzi della città sono punteggiati da numerosi e bizzarri “indizi”: a cosa potrebbe servire una scacchiera incisa su una delle antiche porte della città romana? Sicuramente non per giocare, dato che si trova ad oltre due metri d’altezza! E l’immagine di un centurione romano?
Spesso a Brescia, tra i vicoli e i palazzi del centro storico si mimetizzano frammenti di un passato lontanissimo: antiche pietre, con iscrizioni o immagini scolpite, ma qual è la loro origine?
Un itinerario dedicato ai più curiosi, che con l’esperienza di Guida Artistica potranno diventare “investigatori per una se

giovedi 9 luglio ore 20
Con il naso all’insù in Via Elia Capriolo

Passeggiando per questa via, cuore pulsante della Quadra di San Faustino, scopriremo come talvolta l’architettura si presenta simile a una tela dipinta. Vi siete mai soffermati a osservare la “pelle” del palazzo sull’angolo con via Marsala? O le monumentali figure acquartierate in palazzo Caprioli? Prossima al Canton dei Bombasari e dei Pignolatari, tessitori di stoffe in cotone, le sorprese non mancheranno… parola di Guida Artistica!

Sabato 11 luglio ore 20
All’ombra della Pallata: vicoli, rue e curiosità

Vieni a scoprire il fascino dei vicoli medioevali di Brescia con Guida Artistica.
Partendo dalla Chiesa del Carmine, passeggeremo alla luce del tramonto attraverso le stradine strette e tortuose in cui si è svolta la vita “dell’altra Brescia” lungo i secoli, per scoprire i caratteri del quartiere più bohemien e multietnico della città. Pronto a conoscerne storie e curiosità?

Domenica 12 luglio ore 15
Il Santuario di Paitone

Dista poco più di 20 km dalla città il Santuario della Beata Vergine a Paitone, dove la quiete dei boschi si sposa con questo gioiello di fede e arte, costruito dopo l’apparizione della Madonna al giovane Filippo Viotti nel 1532. Stucchi barocchi, che molto ricordano la chiesa delle Grazie a Brescia, tele di Ottavio Amigoni e Bernardino Gandino affiancati da fantasiosi intagli secenteschi, fanno da cornice alla bellissima pala che nel 1535 il Moretto dedicò all’apparizione miracolosa, forse commissionata proprio dal suo mentore, il vescovo Mattia Ugoni. La visita inizierà nella Casa Canonica, dove un ciclo di affreschi devozionali di inizio Cinquecento restano a testimonianza dell’antica chiesa dedicata a Santa Giulia, fatta costruire dall’omonimo monastero benedettino a Brescia nel 957

Martedi 14 luglio ore 20
Il diavolo e l’acqua santa

Quanti di noi si sono accorti che passeggiando per Brescia siamo costantemente osservati da figure strane, a volte inquietanti a volte divertenti, che ci tengono d’occhio dall’alto di fontane, torri e portali? Con Guida Artistica saremo “cacciatori di mostri” per una sera, cercando di capire il motivo che ha spinto i nostri antenati a popolare la città di curiosi mostriciattoli, ciascuno con una storia affascinante. Arpie, diavoletti e fauni ci terranno compagnia in questo viaggio nell’immaginario antico (…e scopriremo quanto sia moderno!).

⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati

Lug
16
Gio
2020
Con le mani in pasta – Indovina l’artista
Lug 16 giorno intero
Con le mani in pasta - Indovina l'artista @ Collezione Paolo VI | Concesio | Lombardia | Italia

Speciali appuntamenti per bambini e famiglie al Museo Collezione Paolo VI di Concesio

Una proposta per delle divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno! 
L’invito è di scoprire un  artista della Collezione Paolo VI a partire da tre nuovi indizi nascosti in altrettanti mini-giochi.

L’artista verrà svelato giovedì prossimo insieme a un approfondimento e a un laboratorio creativo.

Divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno!
L’ultimo artista è…..Artista 11
Quanti ne hai indovinati?

 

La Limonaia Pra dela Fam
Lug 16@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

#museiadomicilio – Appuntamenti digitali con BresciaMusei
Lug 16@16:00–17:00

Iniziative digitali a cura della Fondazione Brescia Musei per andare alla scoperta delle bellezze storiche della città.

Ecco tutte le iniziative attive!

iniziatve digitali Brescia Musei
#FUORI MUSEO – Tutti i giorni alle ore 8.00
Viaggio alla scoperta delle collezioni e dei tesori bresciani.
Tutte le mattine fai entrare il museo a casa tua!

#L’OPERA DEL MESE – Tutti i giorni alle ore 13.00
I video di presentazione del format di successo l’Opera del Mese.

#CARTOLINE DALLA CITTÀ – Tutti i giorni alle ore 20.00
La città raccontata attraverso le più belle immagini inviate dagli Instagramers.

#MUSEI A DOMICILIO! Il giovedì alle ore 16.00
I bambini si annoiano, non hanno stimoli? Niente paura: arriva la rubrica che ti aiuta a trascorrere piacevolmente il tempo libero con i tuoi bambini realizzando sperimentazioni artistiche che prendono spunto dai capolavori dei Musei di Brescia!

#CARTA D’IDENTITÀ DI UN’OPERA Il lunedì e il mercoledì alle ore 16.00
Brevi podcast in cui a parlare saranno direttamente le opere attraverso la voce dei curatori delle collezioni.

#IL MIO MUSEO – Il martedì e il venerdì alle ore 16.00
Gli Operatori dei Servizi Educativi, che vivono tutti i giorni a contatto con queste straordinarie bellezze, vi racconteranno la loro opera del cuore.

#E’ ORA DI ALZARSI – Pochi giorni prima della riapertura…
In modo ironico e poetico vi sveleremo come i Musei si preparano alla riapertura al pubblico!

Lug
17
Ven
2020
Un’estate in castello a Montichiari
Lug 17@15:00–23:30
Un'estate in castello a Montichiari @ Castello Bonoris

L’Estate Monteclarense nei musei è pronta a partire con tanti appuntamenti tra cultura e scoperta dedicati a bambini e famiglie da luglio a settembre 2020

Venerdì 3 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Domenica 5 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 12 luglio, ore 15-17
Parco Castello Bonoris
Dalla cucina alla tela: le ricette dei colori
Impariamo i metodi e gli ingredienti per la preparazione dei colori sull’esempio dei grandi pittori del passato.
Proposta per bambini dai 6 ai 12 anni.
Prenotazione obbligatoria
Costo: 5 euro a bambino

Venerdì 17 luglio, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 19 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 19 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 7 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 9 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 14 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 28 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 6 settembre, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Lug
18
Sab
2020
Gita al Castello di Gorzone
Lug 18@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

In giro con Oltre il tondino
Lug 18@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

PinAc per te!
Lug 18@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

Che storia!
Lug 18@10:00–12:00
Che storia! @ Museo della città di Chiari | Chiari | Lombardia | Italia

Attività archeocreative per viaggiare nel tempo!

Attività ludico-didattiche che permetteranno di viaggiare nel tempo dalla preistoria al medioevo, sperimentando diverse tecniche artistiche e approcciandosi a diversi materiali.

Tutte le attività sono gratuite

Le iniziative prevedono un numero massimo di 8 partecipanti (eventualmente accompagnati da un adulto – membro del nucleo famigliare);

Per accedere al Museo e partecipare alle attività: obbligo di mascherina, igienizzazione delle mani, misurazione della temperatura; corporea, compilazione del modulo di buona salute e modulo di scarico di responsabilità

I bambini di età superiore a 7 ANNI potranno rimanere senza essere accompagnati; per i bambini di età inferiore a 7 ANNI si chiede la presenza di un adulto accompagnatore;

Iscrizione obbligatoria ai contatti indicati

In famiglia alla Villa Romana
Lug 18@10:00–18:00
In famiglia alla Villa Romana @ Villa romana dei Nonii Arrii di Toscolano | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Apertura e possibilità gratuita di visita all’area archeologica di Villa Romana il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Un castello pieno di sorprese
Lug 18@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Lug 18@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Itinerari alla scoperta della Valle Camonica
Lug 18@14:00–18:00

Valle Camonica Trekking in estate

Visite guidate per scoprire la storia, la natura, le tradizioni di questo territorio bresciano con tante proposte per esplorare i luoghi più significativi di queste terre: dai parchi archeologici, alle opere del Romanino, passando per i borghi medievali.

La Federazione guide turistiche Valle Camonica propone, anche quest’anno, il calendario estivo di visite guidate. Si comincia con le date in programma per il mese di giugno: le guide, tutte professioniste autorizzate, vi accompagneranno alla scoperta delle incisioni rupestri e dei principali siti e punti d’interesse dei centri storici di Bienno, Breno, Borno, Ponte di Legno, Capo di Ponte, Lovere e Pisogne.

A spasso nei vicoli conosceremo insieme monumenti, arte, storia e tradizione.
Le visite cominciano alle ore 14:00 e terminano intorno alle 16:00, il sabato e la domenica pomeriggio. La partecipazione è gratuita per i ragazzi e i bambini sotto i 12 anni.
Le iscrizioni si accettano fino alle ore 12:00 del giorno precedente e la conferma dipende dal numero minimo di partecipanti.
Le visite avverranno nel rispetto delle disposizioni in corso: un numero massimo di 10 persone, mascherina obbligatoria per tutti, rispetto del distanziamento di almeno un metro e ricorso frequente all’igiene delle mani.

  • sabato 4 luglio con Bienno, il borgo dei magli;
  • domenica 5, il parco delle incisioni rupestri di Naquane;
  • sabato 11, i borghi di Bienno e Pisogne,
  • domenica 12, Bienno e il parco archeologico di Luine.
  • Sabato 18, Bienno e il Castello di Breno al tramonto;
  • domenica 19, l’arte rupestre di Naquane a Capo di Ponte.
  • Infine, sabato 25 Edolo, in alta Valle Camonica, e domenica 26 visita a Bienno, il borgo dei magli.
  • Sempre domenica 25, un itinerario per chi ama camminare, con il trekking culturale sulla via di Carlomagno, percorso che attraversa Esine, Berzo Inferiore e si conclude a Bienno.

visite-guidate-valle-camonica-luglio-2020

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Lug 18@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Lug
19
Dom
2020
Gita al Castello di Gorzone
Lug 19@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

PinAc per te!
Lug 19@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

In famiglia alla Villa Romana
Lug 19@10:00–18:00
In famiglia alla Villa Romana @ Villa romana dei Nonii Arrii di Toscolano | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Apertura e possibilità gratuita di visita all’area archeologica di Villa Romana il sabato e la domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00

Un castello pieno di sorprese
Lug 19@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Domeniche d’estate ad arte
Lug 19@11:00–17:30
Domeniche d'estate ad arte @ Musei Civici di Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

Visite guidate e percorsi tematici per adulti, laboratori per famiglie con bambini under e over 5

DOMENICHE D’ESTATE AD ARTE
Dal 12 luglio al 23 agosto

IL PROGRAMMA

Luglio

Domenica 12 luglio – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Under 5
L’origine del colore. Dalla terra all’argilla al pigmento
Laboratorio per famiglie con bambini dai 2 ai 5 anni
Il laboratorio prende avvio dalla conoscenza dei materiali da sempre utilizzati dagli artisti nella realizzazione delle loro opere, accostandosi ad essi attraverso gli aspetti sensoriali che li caratterizzano. Terra, argilla e pigmento diventano strumenti di trasmissione di sensazioni, scoperte e informazioni sollecitate soprattutto dai sensi del tatto, dell’udito, dell’odorato.
L’esperienza si conclude con una breve passeggiata in Museo.
Costo: € 6,50 adulti; € 3,50 bambini.

Domenica 19 luglio – ore 11.00 – Pinacoteca Tosio Martinengo
Invito a palazzo. L’ospitalità di Paolina Tosio
Visita teatralizzata per il pubblico adulto
Attraverso un brillante racconto la contessa Paolina Bergonzi Tosio presenta il marito Paolo, grande collezionista ottocentesco, illustrando i preziosissimi oggetti raccolti nelle loro lunghe e appassionate ricerche. La suggestiva narrazione fa rivivere la raffinata atmosfera culturale che animava la città nei primi decenni dell’Ottocento.
Costo: € 10 a persona.

Domenica 26 luglio – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Over 5
La natura, che grande artista!
Laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni
La Natura è la prima creatrice di opere d’arte! Come? Attraverso sperimentazioni con le tecniche del frottage e della texture.
Un laboratorio per scoprire i disegni segreti che si nascondono sulle superfici naturali.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Agosto

Domenica 2 agosto – ore 11.00 – Pinacoteca Tosio Martinengo
Quante cose che non sai di me
Visita guidata per il pubblico adulto
Un percorso inedito e affascinante conduce alla scoperta di segreti e curiosità delle opere della Pinacoteca e dei grandi maestri che le hanno realizzate.
Costo: € 10 a persona.

Domenica 9 agosto – ore 15.30 – Pinacoteca Tosio Martinengo Under 5
Rovistando in un dipinto
Laboratorio per famiglie con bambini dai 2 ai 4 anni
Con l’ausilio di misteriose “scatole magiche” e del loro contenuto segreto, sarà possibile conoscere in maniera diretta ed immediata, attraverso la stimolazione sensoriale, alcuni dei dipinti esposti.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Domenica 16 agosto – ore 15.30 – Museo di Santa Giulia Over 5
Imprevedibile luna!
Laboratorio per famiglie con bambini dai 6 agli 11 anni
La Luna è imprevedibile: sorge a orari sempre diversi, il suo aspetto muta di continuo a volte è dorata, a volte argentata oppure rossa, può essere piena, a metà o sottile come una falce. Nel laboratorio i partecipanti realizzano la luna che più gli somiglia o che più li attrae con forme, tecniche e materiali diversi.
Costo: € 6,50 adulti ; € 3,50 bambini.

Domenica 23 agosto – ore 11.00 – Museo di Santa Giulia
La croce di Desiderio e le croci longobarde
Percorso tematico per il pubblico adulto
Il percorso propone un’indagine accurata su un capolavoro indiscusso del tesoro del monastero benedettino: la Croce di Desiderio, oggetto nei secoli di studi e restauri che l’hanno riconosciuta come uno dei massimi esempi di reimpiego glittico. La croce verrà indagata nei suoi molteplici aspetti, funzioni e materiali.
Costo: € 10 a persona.

INFORMAZIONI
A tutela della sicurezza dei partecipanti l’accesso è consentito a un numero massimo di 15 persone, fra adulti e bambini.
La prenotazione è obbligatoria, esclusivamente per via telefonica o mail al CUP, con il ritiro del biglietto il giorno stesso dell’attività presso la biglietteria della sede museale dell’evento.
Il punto di ritrovo è sempre presso la biglietteria della sede museale indicata.
In caso di numerose adesioni verrà attivato un secondo gruppo in orario da definire.
Nella zona di accoglienza sarà misurata la temperatura corporea. Tutti i partecipanti devono indossare mascherine chirurgiche. Nella zona accoglienza e nel percorso museale sono a disposizione i dispenser con soluzione idroalcolica per la disinfezione delle mani.

Per tutte le iniziative è obbligatoria la prenotazione

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Lug 19@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Itinerari alla scoperta della Valle Camonica
Lug 19@14:00–18:00

Valle Camonica Trekking in estate

Visite guidate per scoprire la storia, la natura, le tradizioni di questo territorio bresciano con tante proposte per esplorare i luoghi più significativi di queste terre: dai parchi archeologici, alle opere del Romanino, passando per i borghi medievali.

La Federazione guide turistiche Valle Camonica propone, anche quest’anno, il calendario estivo di visite guidate. Si comincia con le date in programma per il mese di giugno: le guide, tutte professioniste autorizzate, vi accompagneranno alla scoperta delle incisioni rupestri e dei principali siti e punti d’interesse dei centri storici di Bienno, Breno, Borno, Ponte di Legno, Capo di Ponte, Lovere e Pisogne.

A spasso nei vicoli conosceremo insieme monumenti, arte, storia e tradizione.
Le visite cominciano alle ore 14:00 e terminano intorno alle 16:00, il sabato e la domenica pomeriggio. La partecipazione è gratuita per i ragazzi e i bambini sotto i 12 anni.
Le iscrizioni si accettano fino alle ore 12:00 del giorno precedente e la conferma dipende dal numero minimo di partecipanti.
Le visite avverranno nel rispetto delle disposizioni in corso: un numero massimo di 10 persone, mascherina obbligatoria per tutti, rispetto del distanziamento di almeno un metro e ricorso frequente all’igiene delle mani.

  • sabato 4 luglio con Bienno, il borgo dei magli;
  • domenica 5, il parco delle incisioni rupestri di Naquane;
  • sabato 11, i borghi di Bienno e Pisogne,
  • domenica 12, Bienno e il parco archeologico di Luine.
  • Sabato 18, Bienno e il Castello di Breno al tramonto;
  • domenica 19, l’arte rupestre di Naquane a Capo di Ponte.
  • Infine, sabato 25 Edolo, in alta Valle Camonica, e domenica 26 visita a Bienno, il borgo dei magli.
  • Sempre domenica 25, un itinerario per chi ama camminare, con il trekking culturale sulla via di Carlomagno, percorso che attraversa Esine, Berzo Inferiore e si conclude a Bienno.

visite-guidate-valle-camonica-luglio-2020

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Lug 19@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Museo di Orma e la torre Medievale
Lug 19@14:30–18:00
Museo di Orma e la torre Medievale @ frazione di Mondaro a Pezzaze

Il Museo ORMA è stato pensato come elemento alle origini e alle radici della valle e del tempo, con il compito di trasmettere la conoscenza dei ritrovamenti avvenuta sul territorio.
Da qui nasce l’acronimo ORMA, identificativo del museo archeologico valtrumplino in cui:
O è Officina, quale tributo ed evocazione della Via del Ferro
R è radici dello spazio e del tempo
M è Museo
A è Archeologia
Alle radici della valle e del tempo rimanda inoltre la suggestiva raccolta etnografica di Costanzo Caim, allestita nella Torre Medievale, un tempo torre di avvistamento con funzioni civiche.
Il Museo ORMA trova sede all’interno dell’Antico Broletto di Mondaro, una struttura quattrocentesca che ricalca la tipologia costruttiva dei “Broletti Lombardi” del XIII sec. con annessa torre in pietra lavorata a vista.
La documentazione dello scavo archeologico, eseguito nel 1996, indica una datazione della torre posteriore al 1220, posticipando al XIV secolo il portale a piano terra.

Il percorso museale si sviluppa su 4 piani, illustrando la storia del territorio triumplino dal Neolitico al periodo romano attraversando l’età del Bronzo e del Ferro.
Con l’ausilio di materiali di vario tipo e sistemi classici e innovativi, è possibile ricostruire le tappe del popolamento del territorio.

Pezzo forte della collezione è “Naé”, scheletro di una ragazza di epoca neolitica rinvenuta a Nave.

Visite
Tutte le domeniche e festivi dalle 14.30 alle 18.00 (ultimo ingresso ore 17,30)

Biglietto d’ingresso
Intero: 5 euro (dai 14 anni)
Ridotto: 3 euro (dai 3 ai 13 anni se non si usufruisce dello sconto famiglia o altre promozioni)
Gratuito: 0-2 anni

Un’estate in castello a Montichiari
Lug 19@15:00–23:30
Un'estate in castello a Montichiari @ Castello Bonoris

L’Estate Monteclarense nei musei è pronta a partire con tanti appuntamenti tra cultura e scoperta dedicati a bambini e famiglie da luglio a settembre 2020

Venerdì 3 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Domenica 5 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 12 luglio, ore 15-17
Parco Castello Bonoris
Dalla cucina alla tela: le ricette dei colori
Impariamo i metodi e gli ingredienti per la preparazione dei colori sull’esempio dei grandi pittori del passato.
Proposta per bambini dai 6 ai 12 anni.
Prenotazione obbligatoria
Costo: 5 euro a bambino

Venerdì 17 luglio, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 19 luglio, ore 15-17
Parco del Castello Bonoris
ACQUERELLI NEL PARCO
Il rigoglioso parco del Castello Bonoris ospiterà un corso di acquerello pensato appositamente per avvicinare i bambini a questa tecnica artistica e all’osservazione della natura.
Per bambini dai 6 ai 12 anni con prenotazione obbligatoria
Costo:5 euro a bambino

Domenica 19 luglio, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 7 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 9 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 14 agosto, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Venerdì 28 agosto, dalle ore 21
Museo Lechi
Stanze segrete
Visite speciali con il direttore del Museo per scoprire le collezioni non esposte
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo:8 euro a persona

Domenica 6 settembre, dalle ore 21
Castello Bonoris
VISITE NOTTURNE
con apertura straordinaria della torre di guardia
Gruppi di max 6 persone con prenotazione obbligatoria
Costo: 8 euro a persona

Lug
21
Mar
2020
La Limonaia Pra dela Fam
Lug 21@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

Lug
23
Gio
2020
Con le mani in pasta – Indovina l’artista
Lug 23 giorno intero
Con le mani in pasta - Indovina l'artista @ Collezione Paolo VI | Concesio | Lombardia | Italia

Speciali appuntamenti per bambini e famiglie al Museo Collezione Paolo VI di Concesio

Una proposta per delle divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno! 
L’invito è di scoprire un  artista della Collezione Paolo VI a partire da tre nuovi indizi nascosti in altrettanti mini-giochi.

L’artista verrà svelato giovedì prossimo insieme a un approfondimento e a un laboratorio creativo.

Divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno!
L’ultimo artista è…..Artista 11
Quanti ne hai indovinati?

 

In giro con Oltre il tondino
Lug 23@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

La Limonaia Pra dela Fam
Lug 23@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

#museiadomicilio – Appuntamenti digitali con BresciaMusei
Lug 23@16:00–17:00

Iniziative digitali a cura della Fondazione Brescia Musei per andare alla scoperta delle bellezze storiche della città.

Ecco tutte le iniziative attive!

iniziatve digitali Brescia Musei
#FUORI MUSEO – Tutti i giorni alle ore 8.00
Viaggio alla scoperta delle collezioni e dei tesori bresciani.
Tutte le mattine fai entrare il museo a casa tua!

#L’OPERA DEL MESE – Tutti i giorni alle ore 13.00
I video di presentazione del format di successo l’Opera del Mese.

#CARTOLINE DALLA CITTÀ – Tutti i giorni alle ore 20.00
La città raccontata attraverso le più belle immagini inviate dagli Instagramers.

#MUSEI A DOMICILIO! Il giovedì alle ore 16.00
I bambini si annoiano, non hanno stimoli? Niente paura: arriva la rubrica che ti aiuta a trascorrere piacevolmente il tempo libero con i tuoi bambini realizzando sperimentazioni artistiche che prendono spunto dai capolavori dei Musei di Brescia!

#CARTA D’IDENTITÀ DI UN’OPERA Il lunedì e il mercoledì alle ore 16.00
Brevi podcast in cui a parlare saranno direttamente le opere attraverso la voce dei curatori delle collezioni.

#IL MIO MUSEO – Il martedì e il venerdì alle ore 16.00
Gli Operatori dei Servizi Educativi, che vivono tutti i giorni a contatto con queste straordinarie bellezze, vi racconteranno la loro opera del cuore.

#E’ ORA DI ALZARSI – Pochi giorni prima della riapertura…
In modo ironico e poetico vi sveleremo come i Musei si preparano alla riapertura al pubblico!

Lug
24
Ven
2020
Guarda! Seconda stella a destra
Lug 24@22:00–22:45
Guarda! Seconda stella a destra @ ingresso del Castello di Brescia

Il cielo stellato è un immenso patrimonio di meraviglie spesso dimenticato.
Le serate osservative ti aiuteranno a riscoprire tutta la bellezza del cielo sopra di noi, da un punto di vista differente!
Ti sentirai piccolo di fronte alla maestosità dell’Universo…

7 serate di osservazioni astronomiche, da luglio a settembre 2020

Date e argomenti:
– 3 luglio: Luna gibbosa crescente
– 24 luglio: Luna crescente, Giove e Saturno
– 31 luglio: Luna, Giove e Saturno in congiunzione
– 21 agosto: Luna, Giove e Saturno
– 28 agosto: Luna, Giove e Saturno in congiunzione
– 18 settembre: Giove e Saturno

Dalle ore: 22.00 – alle ore: 00.00

Gratuito? si, tutte le attività sono gratuite

Serve prenotare? Si, la prenotazione è obbligatoria
Le modalità di prenotazione: ai contatti indicati oppure online QUI

Destinatari: bambini e famiglie
Tipologia di evento: osservazioni della volta celeste

Annotazioni da sapere: In caso di maltempo, l’attività verrà annullata
Tutte le attività saranno effettuate nel rispetto delle norme anticontagio

Lug
25
Sab
2020
Gita al Castello di Gorzone
Lug 25@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

In giro con Oltre il tondino
Lug 25@9:00–19:00
In giro con Oltre il tondino @ Vedi testo

Sabato 4 – 11 – 18 – 25 luglio h. 17.15
SIRMIONE, la perla del Lago di Garda ci svela la sua storia a piedi e in motoscafo!

Sirmione tra terra e acqua. Un pomeriggio alla scoperta della perla del Lago di Garda.
Una visita guidata, un’ottima occasione per regalarsi una visita guidata al borgo di Sirmione.
Scopriremo il suo ricco patrimonio artistico da due punti di vista: dalla terra e dall’acqua con un bel giro della penisola in motoscafo.
Passeggiando per le strette vie del centro storico scopriremo aneddoti, leggende, storia e curiosità: angoli noti e sconosciuti.
La Rocca Scaligera ci racconterà delle abilità costruttive dei veronesi e delle leggende dei fantasmi che ancora si sentono vagare nelle notti di tempesta.
Scopriremo che Sirmione è legata a Brescia dal filo rosso dei Longobardi e che antichi resti ne raccontano la storia; seguiremo le mura che parlano del medioevo e raggiungeremo angoli dove regna un profondo senso di quiete.
E i romani?
Quando saliremo sul motoscafo, privato per il nostro gruppo, e potremmo ammirare le grotte di Catullo dall’acqua, punto di vista privilegiato, scopriremo davvero quanto gli antichi ricchi romani conoscessero i vantaggi dell’otium e del viver bene.
Il tutto sulle note della meravigliosa voce di Maria Callas che proprio di Sirmione fece il suo luogo del riposo fra le innumerevoli tournée, nel momento di passaggio del piccolo borgo di pescatori al luogo di ritrovo del jet-set internazionale nei ruggenti anni ’50.
Ritrovo: largo Goethe davanti all’entrata del centro storico di Sirmione
Durata: 1,40 ore circa la visita al borgo più 30/40 minuti tour della penisola in motoscafo
Costo: € 10,00 a persona solo visita – € 20,00 a persona con tour della penisola di Sirmione in motoscafo privato
Si può scegliere se partecipare alla sola visita al borgo o visita borgo più tour in motoscafo.

Domenica 5 luglio h. 9.45
Brescia città d’acqua

Seconda parte della visita guidata dedicata a Brescia città d’acqua.
L’acqua, l’oro blu, il bene comune necessario per la nascita della vita. Anche la città di Brescia deve molta della sua fortuna all’acqua e nonostante i suoi numerosi canali siano stati coperti, Brescia è una città d’acqua.
Un itinerario che si snoda lungo le vie del centro storico, alla ricerca storico artistica delle tracce di Brescia città d’acqua.
Un percorso che desidera sensibilizzare sull’acqua bene comune, fonte di vita e di nascita di civiltà, a cui tutti gli esseri umani dovrebbero avere accesso.
Una visita guidata, passeggiando, ascoltando e osservando la storia e le tracce di Brescia città d’acqua in cui saluteremo il medioevo scoprendo come l’acqua abbia dato una vera svolta all’economia cittadina e alla proliferazione di professioni particolari fino alle scelte che hanno portato alla modificazione dell’assetto urbano del centro cittadino in epoca moderna.
Una percorso da fare, quando la città è tranquilla, osservando la storia e i segni d’arte e di pietra lasciati dall’acqua nel centro storico della città.
Ritrovo: volto di Porta Bruciata (fine via dei Musei)
Durata: 1,30 ore circa.
Costo: € 8,00 a persona

Mercoledì 8 luglio h. 20.30
Tutto quello che avresti voluto sapere su Brescia… e non hai mai osato chiedere

Una visita guidata girovagando per la città.
Ogni città nasconde i suoi segreti e le sue curiosità. Così anche Brescia.
Parafrasando il titolo di un famoso film, durante questa visita guidata ti saranno svelate curiosità, aneddoti sulla città: statue parlanti, strane insegne, misteriose tombe vuote, animali nascosti in luoghi impensati, gossip famosi e molto altro ancora.
Una passeggiata, di sera, dopo cena, quando l’aria è più fresca, attraverso vie e vicoli del centro storico, fra il serio e il faceto senza perdere di vista la storia della città.
Una visita guidata che si modifica ogni volta, perché sarete voi a scegliere la strada da percorrere!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: piazzale Arnaldo
Durata: 1,30 – 1,40 ore circa.
Costo: € 7,00 a persona

Domenica 12 luglio h. 11.00
Giovedì 23 luglio h. 15

Il Museo di Santa Giulia come non l’hai visto mai

Una visita guidata per vivere il Museo di Santa Giulia come non l’hai mai vissuto prima.
I musei, stanno riaprendo, e per farlo adottano misure di sicurezza importanti che ci permettono di abitarne gli spazi con una modalità impensata: il silenzio delle sale sarà infatti rotto solo dai nostri passi e dalle nostre voci.
Una visita guidata che si trasforma in un percorso esclusivo, un viaggio nel sito inserito all’interno del Patrimonio UNESCO, all’interno del museo che racconta la storia di Brescia attraverso i suoi reperti.
La splendente Croce detta di Desiderio, il magnifico Coro delle Monache, la preziosa e unica Chiesa di San Salvatore, le domus dell’Ortaglia di epoca romana.
Non perderti l’occasione di vivere l’emozione di un Museo tutto per te. E dopo, il tuo biglietto è nominale, e la Fondazione Brescia Musei quest’anno ti regala la possibilità di tornare a visitare il Museo di Santa Giulia ogni volta che lo vorrai.
E, davvero, non chiamarlo solo museo!
PARTECIPANTI: massimo 15 persone.
Ritrovo: davanti all’ingresso del Museo di Santa Giulia
Durata: 75 minuti.
Costo: € 8,00 a persona (biglietto d’ingresso escluso, speciale gruppi € 5,50)


PARTECIPANTI: massimo 10 persone.

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: verranno adottate tutte le disposizioni di sicurezza richieste dalla Regione , le modalità di fruizione della visita vi verranno comunicate in fase di prenotazione.

PRENOTAZIONI: in ottemperanza alle disposizioni regionali in materia di sicurezza per la prevenzione da contagio, la prenotazione deve avvenire in forma scritta (meglio se tramite mail). I dati relativi alla prenotazione: nome cognome, recapito telefonico ed eventuale indirizzo mail saranno conservati per 14 giorni. Al momento della conferma vi invierò un foglio con la normativa per il trattamento dei dati personali.

PinAc per te!
Lug 25@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087