fbpx

Calendar

Apr
13
Lun
2020
1 Limerick al giorno
Apr 13@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

Favole al telefono… al telefono
Apr 13@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 13@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Smartivity
Apr 13@14:00–18:00
Smartivity @ online

Tutti i giorni da lunedì a venerdì alle 14:00 in diretta su Facebook e Instagram rubrica interattiva per bambini e bambine ispirata alle storie di Rodari.
Ogni giorno un programma diverso con Compagnia Teatrale Quelli Del Venerdì (QDV).
Scopri il programma di ogni settimana.
Sempre giochi, storie, esercizi, attività, idee, contest, tutorial,….

Coloriamo il cielo
Apr 13@15:00–16:00
Coloriamo il cielo @ Waldorf del Garda

Costruiamo un aquilone di carta e incontriamoci nell’azzurro!

Il primo appuntamento è per il pomeriggio di lunedì 13 aprile 2020, alle ore 15:00, ma è solo l’inizio: si rinnova ogni sabato, per un mese, sempre alla stessa ora .
Per sentirci uniti anche a un metro di distanza.

Negli anni dello schermo, dei giochi virtuali, si sono svuotati cortili, parchi e cieli.
In questo momento così difficile e paradossale in cui tutto è fermo ed ogni contatto è limitato, abbiamo la possibilità di rallentare, ritrovarci e stare con i bambini.
Vi invitiamo a far rivivere uno dei giochi più divertenti che i nostri nonni ci hanno tramandato: il volo dell’aquilone.

Che i cieli si riempiano nuovamente con queste incantevoli ali colorate, che i bambini possano riconoscersi nel colore che muovono in aria, che abbiano la possibilità di sentirsi vicini l’un l’altro: gli aquiloni sono come i pensieri dei compagni e degli amici che si librano nell’aria.

Vi invitiamo a unirvi a questa iniziativa: costruiamo un aquilone con i bambini e liberiamolo nel cielo, in giardino sul terrazzo o dalla finestra.
E’ sempre importante, in questo momento così particolare, mantenere le attenzioni e le dovute distanze di sicurezza, così come le istituzioni ci chiedono.

Coloriamo insieme i cieli di tutta Italia come un ponte tra passato e presente, che dia forza e speranza per il futuro, salutando così l’arrivo della primavera.

Più saremo, più ci sentiremo uniti.
Liberiamo la fantasia e incontriamoci nel cielo!

Trovi le istruzioni QUI

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 13@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Apr
14
Mar
2020
Scambio di stagione
Apr 14 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

1 Limerick al giorno
Apr 14@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

Favole al telefono… al telefono
Apr 14@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Spazio M’ama
Apr 14@10:30–12:30

Spazio M’ama

La sala della Tenda della Luna accoglierà in questo nuovo spazio le mamme e i loro bambini, offrendo un luogo di scambio, informazione, coccole e sostegno.
Il martedì dalle 10:30 alle 12:30 avrai modo di condividere i tuoi dubbi e la tua esperienza con altre mamme e l’ostetrica Annamaria.

Potrai allattare in compagnia, seguire la crescita del tuo bimbo e partecipare ad incontri tematici con professionisti esterni.

Lo spazio M’ama continua ad essere attivo in modalità virtuale⇓

spazio-m-ama-albero-rosa-online

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 14@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Smartivity
Apr 14@14:00–18:00
Smartivity @ online

Tutti i giorni da lunedì a venerdì alle 14:00 in diretta su Facebook e Instagram rubrica interattiva per bambini e bambine ispirata alle storie di Rodari.
Ogni giorno un programma diverso con Compagnia Teatrale Quelli Del Venerdì (QDV).
Scopri il programma di ogni settimana.
Sempre giochi, storie, esercizi, attività, idee, contest, tutorial,….

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 14@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Gnomo Gelsomino racconta
Apr 14@20:15–22:00
Gnomo Gelsomino racconta @ Giocabosco

Diretta dalla profilo Instagram di Giocabosco per ascoltare le storia raccontata da Gnomo Gelsomino.
Appuntamento il martedì e venerdì sera alle ore 20.30.

Segui il profilo e gioca anche con la Fata Madrina!

Apr
15
Mer
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 15 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 15 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

1 Limerick al giorno
Apr 15@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

Favole al telefono… al telefono
Apr 15@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 15@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Smartivity
Apr 15@14:00–18:00
Smartivity @ online

Tutti i giorni da lunedì a venerdì alle 14:00 in diretta su Facebook e Instagram rubrica interattiva per bambini e bambine ispirata alle storie di Rodari.
Ogni giorno un programma diverso con Compagnia Teatrale Quelli Del Venerdì (QDV).
Scopri il programma di ogni settimana.
Sempre giochi, storie, esercizi, attività, idee, contest, tutorial,….

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 15@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Tutti in gioco
Apr 15@15:00–16:30
Tutti in gioco @ Pagina Davide Franchi

Tutti i mercoledì e tutti sabato pomeriggio dalle ore 15.00 giochi di movimento per bambini e genitori in diretta dalle pagine social dell’Associazione Boom con il coach Davide Franchi per divertirsi insieme giocando!

Apr
16
Gio
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 16 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 16 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

1 Limerick al giorno
Apr 16@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

A tutta… magia!
Apr 16@10:00–17:00
A tutta... magia! @ pagina Facebook Mago Paolo

Il giovedì mattina alle ore 10.00 lezione di magia.
Il venerdì pomeriggio alle ore 16.30 spettacolo per tutti.

Segui la sua pagina Facebook non solo per partecipare alle lezioni e agli spettacoli, ma anche per scoprire tutti gli appuntamenti in programma!

Favole al telefono… al telefono
Apr 16@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Letture in diretta
Apr 16@10:30–11:00
Letture in diretta @ Libreria dei Ragazzi

Letture in diretta dalla Libreria dei Ragazzi la mattina alle 10.30 sulla pagina Facebook due letture una per i piccoli e una per i grandi.

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 16@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Smartivity
Apr 16@14:00–18:00
Smartivity @ online

Tutti i giorni da lunedì a venerdì alle 14:00 in diretta su Facebook e Instagram rubrica interattiva per bambini e bambine ispirata alle storie di Rodari.
Ogni giorno un programma diverso con Compagnia Teatrale Quelli Del Venerdì (QDV).
Scopri il programma di ogni settimana.
Sempre giochi, storie, esercizi, attività, idee, contest, tutorial,….

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 16@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Apr
17
Ven
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 17 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 17 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

1 Limerick al giorno
Apr 17@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

A tutta… magia!
Apr 17@10:00–17:00
A tutta... magia! @ pagina Facebook Mago Paolo

Il giovedì mattina alle ore 10.00 lezione di magia.
Il venerdì pomeriggio alle ore 16.30 spettacolo per tutti.

Segui la sua pagina Facebook non solo per partecipare alle lezioni e agli spettacoli, ma anche per scoprire tutti gli appuntamenti in programma!

Favole al telefono… al telefono
Apr 17@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Letture in diretta
Apr 17@10:30–11:00
Letture in diretta @ Libreria dei Ragazzi

Letture in diretta dalla Libreria dei Ragazzi la mattina alle 10.30 sulla pagina Facebook due letture una per i piccoli e una per i grandi.

Abbraccio musicale, ritmica e preritmica per bambini
Apr 17@11:30–12:00
Abbraccio musicale, ritmica e preritmica per bambini @ Marina Sbardolini | Brescia | Italia

Abbraccio, pre-ritmica e ritmicaLezioni via Skype di circa 30 minuti la mattina alle 11.30 di:
– Abbraccio musicale
– pre-ritmica
– Ritmica
Massimo 4 partecipanti a lezione

Primo incontro gratuito.

Le proposte di Miredò sono liberamente ispirate al metodo Dalcroze da Marina Sbardolini

abbraccio-musicale-sviluppa-intelligenza
pre-ritmica-miredo-corsi
ritmica-musicale-corsi-miredo
#viaggioalmuseodellacarta
Apr 17@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Smartivity
Apr 17@14:00–18:00
Smartivity @ online

Tutti i giorni da lunedì a venerdì alle 14:00 in diretta su Facebook e Instagram rubrica interattiva per bambini e bambine ispirata alle storie di Rodari.
Ogni giorno un programma diverso con Compagnia Teatrale Quelli Del Venerdì (QDV).
Scopri il programma di ogni settimana.
Sempre giochi, storie, esercizi, attività, idee, contest, tutorial,….

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 17@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Il divano delle Favole
Apr 17@16:30–17:00
Il divano delle Favole @ Il divano delle Favole

Avete un po’ di crema alla fantasia per entrare nel mondo del Teatro?

Bene!

Allora l’appuntamento è ogni lunedì e venerdì dalle 16.30 alle 17.00 per una diretta insieme dal Divano delle Favole!

Time for us… Time for music!
Apr 17@18:00–19:00
Time for us... Time for music! @ Musical-mente

7 minuti con… Un tempo d’attesa… Che vogliamo riempire di musica!
Per i nostri alunni e per tutti quelli che vorranno seguirci, pillole da 7 minuti con consigli, lezioni, spunti, approfondimenti…

Ogni giorno alle 18 sul nostro canale YouTube e sul sito musical-mente.it

Fiabe al telefono
Apr 17@20:00–21:00
Fiabe al telefono @ Bblioteca di Ome

Bellissima iniziativa della biblioteca di Ome che ogni sera alle ore 20.00 racconta una fiaba diversa ai bambini

Gnomo Gelsomino racconta
Apr 17@20:15–22:00
Gnomo Gelsomino racconta @ Giocabosco

Diretta dalla profilo Instagram di Giocabosco per ascoltare le storia raccontata da Gnomo Gelsomino.
Appuntamento il martedì e venerdì sera alle ore 20.30.

Segui il profilo e gioca anche con la Fata Madrina!

Apr
18
Sab
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 18 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 18 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

1 Limerick al giorno
Apr 18@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

Favole al telefono… al telefono
Apr 18@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Dieci minuti, fiabe e storie
Apr 18@10:30–11:00
Dieci minuti, fiabe e storie @ Biblioteca Desenzano - ONLINE | Rivoltella, Desenzano | Lombardia | Italia

Dieci Minuti – Storie e fiabe con Maddalena Ferro

Maddalena Ferro, mamma e lettrice, leggerà per i bambini delle storie e/o fiabe in 10 minuti

Date:Si ripete ogni sabato:
2 Maggio 2020
9 Maggio
16 Maggio
23 Maggio

Dalle ore: 10.30 – alle ore: 10.40

Indirizzo: – “https://www.facebook.com/biblioteca.desenzano/

Attenzione l’evento è attivo su più location:

Gratuito?
Serve prenotare?No, accesso libero

Destinatari: per bambini dai 4 agli 8 anni

Tipologia di evento: lettura animata

Letture in diretta
Apr 18@10:30–11:00
Letture in diretta @ Libreria dei Ragazzi

Letture in diretta dalla Libreria dei Ragazzi la mattina alle 10.30 sulla pagina Facebook due letture una per i piccoli e una per i grandi.

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 18@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

Coloriamo il cielo
Apr 18@15:00–16:00
Coloriamo il cielo @ Waldorf del Garda

Costruiamo un aquilone di carta e incontriamoci nell’azzurro!

Il primo appuntamento è per il pomeriggio di lunedì 13 aprile 2020, alle ore 15:00, ma è solo l’inizio: si rinnova ogni sabato, per un mese, sempre alla stessa ora .
Per sentirci uniti anche a un metro di distanza.

Negli anni dello schermo, dei giochi virtuali, si sono svuotati cortili, parchi e cieli.
In questo momento così difficile e paradossale in cui tutto è fermo ed ogni contatto è limitato, abbiamo la possibilità di rallentare, ritrovarci e stare con i bambini.
Vi invitiamo a far rivivere uno dei giochi più divertenti che i nostri nonni ci hanno tramandato: il volo dell’aquilone.

Che i cieli si riempiano nuovamente con queste incantevoli ali colorate, che i bambini possano riconoscersi nel colore che muovono in aria, che abbiano la possibilità di sentirsi vicini l’un l’altro: gli aquiloni sono come i pensieri dei compagni e degli amici che si librano nell’aria.

Vi invitiamo a unirvi a questa iniziativa: costruiamo un aquilone con i bambini e liberiamolo nel cielo, in giardino sul terrazzo o dalla finestra.
E’ sempre importante, in questo momento così particolare, mantenere le attenzioni e le dovute distanze di sicurezza, così come le istituzioni ci chiedono.

Coloriamo insieme i cieli di tutta Italia come un ponte tra passato e presente, che dia forza e speranza per il futuro, salutando così l’arrivo della primavera.

Più saremo, più ci sentiremo uniti.
Liberiamo la fantasia e incontriamoci nel cielo!

Trovi le istruzioni QUI

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 18@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Tutti in gioco
Apr 18@15:00–16:30
Tutti in gioco @ Pagina Davide Franchi

Tutti i mercoledì e tutti sabato pomeriggio dalle ore 15.00 giochi di movimento per bambini e genitori in diretta dalle pagine social dell’Associazione Boom con il coach Davide Franchi per divertirsi insieme giocando!

Giocoleria per bambini
Apr 18@16:00–17:00
Giocoleria per bambini @ Danzarte

Sabato pomeriggio divertente con i calzini volanti!

Lezione di giocoleria genitori/figli, e non solo in realtà, possono seguire anche gli adulti con palline fatte coi calzini.

Appuntamento quindi ore 16.00 Calzini volanti ( per bambini e genitori ) giocoleria (come giocolare in casa) con Andrea e Anna della compagnia madame Rebiné

Facciamo gli origami
Apr 18@16:30–17:30
Facciamo gli origami @ diretta gruppo Facebook

In questo momento di grande difficoltà ho pensato di mettere a disposizione delle famiglie quello che da tempo faccio con grande passione: laboratori di origami sul gruppo Facebook facciamogliORIgAMI

OGNI SABATO POMERIGGIO ALLE ORE 16:30 faremo insieme, in streaming, dei simpatici origami da colorare che porteranno gioia nelle nostre giornate!

Time for us… Time for music!
Apr 18@18:00–19:00
Time for us... Time for music! @ Musical-mente

7 minuti con… Un tempo d’attesa… Che vogliamo riempire di musica!
Per i nostri alunni e per tutti quelli che vorranno seguirci, pillole da 7 minuti con consigli, lezioni, spunti, approfondimenti…

Ogni giorno alle 18 sul nostro canale YouTube e sul sito musical-mente.it

Apr
19
Dom
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 19 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 19 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

Favole al telefono… al telefono
Apr 19@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

#viaggioalmuseodellacarta
Apr 19@14:00–16:30
#viaggioalmuseodellacarta @ Museo della Carta Toscolano

Attività alla scoperta del meraviglioso mondo della carta ogni giorno dalle ore 14.00 insieme al Museo della Carta di Toscolano Maderno con:
– Martedì e Venerdì #viaggionelmuseodellacarta
– Mercoledì e Domenica #ilmiomuseo
– Giovedì e Sabato spazio alla creatività con #cosedafareacasa

La casa delle Fate – SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina
Apr 19@15:00–15:45
La casa delle Fate - SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

SMEMOpomeriggio con Fata Smemorina: usciamo in sicurezza?

EVENTI GRATUITI
A partire dalle ore 15,00 in diretta fb CATENAROSSA ALLA PORTA DELLE FATE con Fata Smemorina

Fata D’Aria ha detto che tra poco molti cuccioli potranno uscire!

Ma… Che fatica far capire a Neraserpe che non puo’ ancora sgattaiolare a fare scherzi ovunque come faceva prima!

E come ricordare a quella smemorata di Fata Smemorina che deve lavarsi spesso le mani e non ciuciare tutti i ciucci che vede?
O che puo’ sostituire un abbracciotra amici con segni speciali ?

Toccherà all’investigaVolpe Rebecca ed al suo aiutante Leprotto Fifotto aiutare i cuccioli ad andare fuori in sicurezza, seguendo le indicazioni dei propri genitori.

Teatrino , laboratori a tema (decorazioni mascherine , gel lavamani ecc.) e linguaggio dei segni per affrontare la FASE 2 insieme in sicurezza ( ascoltando le indicazioni date dai propri genitori)

Yoga per bambini
Apr 19@17:00–18:00
Yoga per bambini @ Danzarte

Domenica pomeriggio divertente lezione di yoga per bambini e genitori a cura di Nadia

Time for us… Time for music!
Apr 19@18:00–19:00
Time for us... Time for music! @ Musical-mente

7 minuti con… Un tempo d’attesa… Che vogliamo riempire di musica!
Per i nostri alunni e per tutti quelli che vorranno seguirci, pillole da 7 minuti con consigli, lezioni, spunti, approfondimenti…

Ogni giorno alle 18 sul nostro canale YouTube e sul sito musical-mente.it

Apr
20
Lun
2020
Contest fotografico “Dentro il Quartiere”
Apr 20 giorno intero
Contest fotografico “Dentro il Quartiere” @ online

Hai tra i 6 e gli 11 anni?
Partecipa al contest fotografico “Dentro il Quartiere”!
In palio premi in gelato presso la Gelateria Lobe, via Farfengo 25, Brescia.

Regolamento:
1. Chiedi il permesso ai tuoi genitori
2. Scatta una foto significativa che ritragga il tuo quartiere vissuto dalla quarantena (cosa fai, cosa vedi ecc)
3. Inviala entro il 15 maggio al numero 3393695579, indicando nome, cognome, età e titolo della fotografia.
4. N.B. Sono vietate foto che ritraggano persone!

Le foto vincitrici saranno pubblicate sulla pagina Facebook della Cooperativa Agoghè.
Tutte le foto partecipanti faranno parte di una mostra fotografica esposta presso l’Oratorio S.Antonio e in altri punti del quartiere.

Primo premio: due mesi di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 10 settimane)

Secondo premio: un mese di gelato gratis! (Un gelato a settimana per 5 settimane)

Terzo premio: Bonus per 3 gelati!

Destinatari: bambini dai 6 agli 11 anni

Tipologia di evento: Concorso fotografico

Data: Dal 15 aprile al 15 maggio

Gratuito?
Serve prenotare? No

Scambio di stagione
Apr 20 giorno intero
Scambio di stagione @ Online | Brescia | Lombardia | Italia

Torna l’attesissimo appuntamento di SCAMBIO DI STAGIONE!

Incominciate a selezionare gli oggetti che non utilizzate più per consegnarli ai volontari di Legambiente per poi prenderne altri che invece vi potranno servire.

MENO RIFIUTI PIÙ SOLIDARIETÀ.

Edizione online del classico Scambio di stagione

da 14 Aprile al 15 Maggio 2020
Come sempre è possibile scambiare: giochi, vestiti, libri, oggetti per la casa, piccolo mobilio ed elettrodomestici.
Scopri le modalità nuove di consegna e ritiro dalla pagina di Legambiente

COME CONSEGNARE
Invia la foto dell’oggetto che vuoi “offrire” ed una sua breve descrizione con un messaggio privato qui su Facebook, oppure tagga Legmabiente in un post dove lo mostri in tutta la sua bellezza

COME RITIRARE
Consulta l’elenco dei prodotti a questa pagina.
Se qualcosa ti interessa, per esempio un nano da giardino, verifica il codice e fai un post, scrivendo: Mi interessa il nano da giardino, codice XYZ di #scambiodistagione di Legambiente Brescia (ricordati di taggarci).
A quel punto potremo aggiudicarti, nell’elenco, il tuo prezioso cimelio, in modo che nessun altro possa richiederlo. E’ quindi importante essere veloci e rapidi!

LO SCAMBIO
Al termine del periodo di “quarantena” sarà compito tuo, contattare il “venditore” per accordarvi sulle modalità e luogo dello scambio

Tanti saluti da…
Apr 20 giorno intero
Tanti saluti da... @ coop. La Melagrana

CONTINUA IL VIAGGIO VIRTUALE ALLA SCOPERTA DEI MUSEI DEL TERRITORIO GARDESANO, VALSABBIANO E DELL’ALTO MANTOVANO

Dal 13 marzo al 5 aprile su Facebook e Istangram La Melagrana ha proposto la Discovery Museum Challenge, una sfida in 10 tappe ciascuna delle quali dedicata alla scoperta di un sito museale del territorio gardesano, valsabbino e dell’alto mantovano. In un periodo di chiusura forzata, l’intento era quello di avvicinare i musei ai bambini, ai ragazzi e alle famiglie coinvolgendoli in prove divertenti, creative e al contempo educative.

Durante la Challenge sono state proposte circa 30 attività diversificate in base all’età. I partecipanti che hanno risposto alle sfide con lavori molto creativi avevano un’età compresa tra i 5 e i 12 anni. Sono risultati vincitori cinque bambini di Vestone, Sabbio Chiese, Gargnano, Calcinato e un bambino, Mario, che ha partecipato dalla provincia di Pisa.

Dimostrando costanza e impegno, rispondendo in maniera corretta a tutte le sfide i bambini saranno premiati con un biglietto di ingresso per l’intera famiglia a uno dei dieci musei a loro scelta e da una borsa contenente dei gadget.
Nel corso di questa settimana verranno pubblicati sui social alcuni fra i lavori più originali

Dal 20 aprile La Melagrana proporrà un nuovo appuntamento, sempre attraverso i social:
– il lunedì
– il mercoledì
– il venerdì

verranno pubblicate “cartoline virtuali” che da un lato avranno l’immagine del museo o del sito o di un suo dettaglio curioso e dall’altro, quello scritto, racconteranno in poche righe una storia misteriosa o una ricetta tradizionale, un aneddoto, una leggenda legati al luogo.

1 Limerick al giorno
Apr 20@7:30–8:00
1 Limerick al giorno @ Biblioteca Concesio | Concesio | Lombardia | Italia

Una nuova rubrica mattutina alle 7.30 per portare un po’ di leggerezza a colazione a cura di Francesca Curti

E’ bello iniziare la giornata con un po’ di spensieratezza e sorriso sulle labbra anche in questi giorni difficili.

A colazione, a partire dalle 7.30.
E’ possibile richiedere un limerick.

Scopri i limerick dei giorni precedenti

Favole al telefono… al telefono
Apr 20@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087