fbpx

Calendar

Giu
17
Mer
2020
A spasso per Capo di Ponte
Giu 17 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Sono ormai riprese le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Fantasy Skills week
Giu 17–Giu 21 giorno intero
Fantasy Skills week @ attività online sulla piattaforma Zoom

Un’avventura di una settimana per allenare le abilità e salvare la Terra

Bellissimo gioco di ruolo online pensato per i ragazzi valsabbini delle medie che potranno cimentarsi in una settimana ricca di esperienze ma non solo, potranno anche trasformarsi in dei personaggi fantasy diventando eroi che salvano la terra ma anche migliorando loro stessi e le proprie abilità.

Iscrizioni entro domenica 21 Giugno
Le attività si svolgeranno sulla piattaforma Zoom

Il gioco sarà guidato da un educatore che seguirà i gruppi all’interno delle sfide.
Sono previste attività di laboratorio proposte da esperti che aiuteranno i ragazzi a sviluppare abilità scientifiche e creative.

Giu
18
Gio
2020
A spasso per Capo di Ponte
Giu 18 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Sono ormai riprese le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Con le mani in pasta – Indovina l’artista
Giu 18 giorno intero
Con le mani in pasta - Indovina l'artista @ Collezione Paolo VI | Concesio | Lombardia | Italia

Speciali appuntamenti per bambini e famiglie al Museo Collezione Paolo VI di Concesio

Una proposta per delle divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno! 
L’invito è di scoprire un  artista della Collezione Paolo VI a partire da tre nuovi indizi nascosti in altrettanti mini-giochi.

L’artista verrà svelato giovedì prossimo insieme a un approfondimento e a un laboratorio creativo.

Divertenti attività per bambini e famiglie, tra gioco e ingegno!
L’ultimo artista è…..Artista 11
Quanti ne hai indovinati?

 

La finestra sul cortile
Giu 18 giorno intero
La finestra sul cortile @ Circuito Claps

In questo periodo di sospensione che ha costretto alla chiusura delle porte dei teatri, il Circuito CLAPS rilancia la propria offerta culturale con una serie di proposte sui canali Facebook, Instagram e YouTube.

Da giovedì 7 maggio, i canali Facebook e Instagram del Circuito CLAPS si arricchiranno di una nuova rubrica: La Finestra sul Cortile – Prontuario delle Arti Sceniche.

Ogni martedì giovedì artisti e professionisti dello spettacolo dal vivo racconteranno curiositàapprofondimenti ed esperienze sul Teatro, la Danza, il Circo Contemporaneo e la Musica.

Ispirata al celebre film di Hitchcock, straordinaria lezione di teoria del cinema e inesauribile fonte di spunti concettuali per uno studio del cinema, la rubrica è un piccolo manuale in cui sono esposte le nozioni più importanti relative a tutto quello che riguarda le Arti Sceniche.

Ripartiamo con Martin da Giocodimani
Giu 18@8:30–18:00
Ripartiamo con Martin da Giocodimani @ Gioco di Mani | Gussago | Lombardia | Italia

Divertiamoci con la nostra creatività
Gioco-Laboratorio  di creatività per bambini con Martin e i suoi amici

Laboratorio mattina dalle ore ore 8.30 alle 12.30

Laboratorio del pomeriggio dalle ore 14.00 alle 18.00

⇒Prenotazione necessaria!

Scopri di più su Gioco di Mani

 

Sport al Parco
Giu 18@8:30–21:00
Sport al Parco @ Parchi comune di Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

SPORT AL PARCO 2020
Giugno – Luglio – Agosto 2020

Anche quest’anno, nonostante il periodo difficile che tutti stiamo vivendo a causa della pandemia da Covid-19 l’Assessorato alla Partecipazione promuove l’iniziativa “Sport al Parco”, con il duplice obiettivo sia di rendere le aree verdi bresciane più funzionali alle esigenze degli sportivi e alla cit- tadinanza attiva, sia di agevolare la cittadinanza ad un graduale ritorno alla normalità nel rispetto dei DPCM e delle disposizioni regionali una ripresa serena della quotidianità attraverso movimento corretto, stile di vita attivo e socializzazione.

Come noto, il “fitness outdoor” è un’ottima abitudine che aiuta a ricaricare sia il corpo sia la mente. L’attività fisica all’aperto infatti migliora l’umore e produce molti altri benefici quali una maggiore energia, una migliore respirazione, salute, forma fisica e benessere generale.

Il Progetto “Sport al Parco” è realizzato da anni proprio per rispondere all’esigenza dei cittadini bresciani di valorizzare e utilizzare maggiormente questi spazi pubblici, con l’obiettivo di renderli più funzionali per tutti fornendo, in determinati orari, tutor per le differenti discipline in collaborazione con Società e Gruppi sportivi.
Brescia è una città che conta numerosi parchi e giardini pubblici, con grandi spazi verdi, zone ombreggiate, panchine e punti d’acqua. Sono ottimi luoghi di svago e di ritrovo, che vanno vissuti, salvaguardandone la bellezza e facendo così prevenzione attiva contro abbandono e inciviltà.

Non va infine dimenticato il vantaggio del poter stare insieme e socializzare che questo tipo di attività porta con sé recando beneficio a sé e agli altri.

LUNEDI’
ore 08.30 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Giffoni
ore 09.00 – PILATES al Parco Ducos
ore 18.00 – DISC GOLF al Parco Ori Martin
ore 19.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco dei Maggiolini
ore 19.00 – PILATES al Parco Pescheto
ore 20.00 – NORDIC WALKING al Parco Corridoni
ore 20.00 – TAI CHI al Parco Jan Palach
ore 20.00 – YOGA al Parco Ducos
ore 20.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Tarello
ore 20.00 – PILATES al Parco dell’Acqua

MARTEDI’
ore 08.30 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Ducos
ore 09.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco delle Stagioni
ore 18.00 – DISC GOLF al Parco Ducos
ore 19.00 – PILATES al Parco Ducos
ore 19.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Jan Palach
ore 19.00 – TAI CHI al Parco Gadola
ore 20.00 – PILATES al Parco Castelli
ore 20.00 – YOGA al Parco Peppino Impastato
ore 20.15 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Frugoni
ore 20.00 – NORDICWALKING al Parco Tarello
ore 20.00 – TAI CHI ai giardini di via Sardegna

MERCOLEDI’
ore 09.00 – PILATES al Parco Ducos
ore 08.30 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Giffoni
ore 17.30 – DISC GOLF al Parco Croce Rossa
ore 19.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco dei Maggiolini
ore 19.00 – PILATES al Parco Pescheto
ore 20.00 – TAI CHI al Parco Jan Palach
ore 20.00 – NORDIC WALKING al Parco Corridoni
ore 20.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Tarello
ore 20.00 – YOGA al Parco Ducos
ore 20.00 – PILATES al Parco dell’Acqua

GIOVEDI’
ore 08.30 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Ducos
ore 09.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco delle Stagioni
ore 19.00 – PILATES al Parco Ducos
ore 19.00 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Jan Palach
ore 19.00 – TAI CHI al Parco Gadola
ore 20.00 – NORDICWALKING al Parco Tarello
ore 20.00 – PILATES al Parco Castelli
ore 20.00 – TAI CHI ai giardini di via Sardegna
ore 20.00 – YOGA al Parco Peppino Impastato
ore 20.15 – GINNASTICA per ADULTI al Parco Frugoni

La partecipazione ai corsi è gratuita. Non è necessaria l’iscrizione. I partecipanti potranno presen- tarsi nei giorni e negli orari indicati presso il punto di ritrovo segnalato con apposito cartello posi- zionato in ciascun parco. Gli insegnanti saranno individuabili da t-shirt riportanti la dicitura “Sport al Parco”.

Per qualsiasi informazione è possibile rivolgersi al Settore Partecipazione: tel. 030.2978272030.2978274030.2978276 o alle segreterie degli Uffici di Zona

Consulta il libretto dell’edizione 2020 di Sport al Parco

Museo in famiglia
Giu 18@9:00–17:00
Museo in famiglia @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica

La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica inaugura i percorsi “Museo in famiglia” con il laboratorio didattico:

Un mandala petaloso.
Fiori e animali nelle opere della Casa Museo e del suo Giardino

Il laboratorio è pensato per bambini dai 4 anni in su e prevede, a partire dall’osservazione del tavolo ottagonale in commesso fiorentino di pietre dure della fine del XVII secolo, la creazione di un mandala multisensoriale, attraverso l’assemblage di petali e pietre colorate.

Parallelamente, per gli accompagnatori adulti, è prevista una visita guidata alla Casa Museo e al suo scenografico giardino.

Data: a partire dal 9 giugno 2020

Orari: negli orari di apertura del museo: da martedì a venerdì 9-13; sabato e domenica 10-17

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5 €/ partecipante

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: si rimanda ai contatti indicati

Destinatari: bambini dai 4 anni
Gruppi di: max 5 bambini e max 5 accompagnatori

Tipologia di evento: laboratorio

Annotazioni da sapere: Modalità di accesso: L’accesso è consentito solo con visita guidata su prenotazione da effettuarsi telefonando al numero 030/2520479.
I visitatori possono accedere alla Casa Museo se dotati di mascherina e guanti. Il museo fornisce direttamente i copri scarpe. Lungo il percorso di visita sono a disposizione postazioni con gel disinfettante.

Festival della sostenibilità sul Garda
Giu 18@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

Giugno

18 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI Via Religione 25 Toscolano Maderno (BS)
– APERTIVI BIOLOGICI ALL’ORTO: ITINERARIO SENSORIALE DEI PROFUMI E DEGLI ODORI
Ore 10.00 visita guidata con focus sulle lamiacee e lauracee, segue degustazione di bibite biologiche. Contributo di partecipazione 5 €, è necessaria la prenotazione.
– PRIMA GIORNATA MONDIALE DELL’AGRICOLTURA SOSTENIBILE SUL GARDA
– RIFLESSIONI SUL 5° COMPLEANNO DELL’ENCICLICA LAUDATO SÌ
– SVILUPPO SOSTENIBILE E LAGO DI GARDA
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

19 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

20 giugno
– FESTA DEL SOSTIZIO D’ESTATE
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA – LEZIONE MATTUTINA DI YOGA DINAMICO

22 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

23 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 giugno
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA BASSA VIA DEL GARDA: La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.
– #MANERBALAB

25 giugno
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– PRESENTAZIONE CORSO DI FITOTERAPIA: LE VIRTÙ DELLE PIANTE

26 giugno
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ECHI D’ACQUA: RIFLESSI, CASCATE E ORRIDI NELLA FRESCURA DEL BOSCO.
– LE CAMMINATE SOSTENIBILIDEL GARDA In Cammino a Lonato: il Medioevo

27 giugno
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– GIORNATA MONDIALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: UN ESEMPIO VIRTUOSO DI ECONOMIA SOSTENIBILE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

28 giugno
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Da Gaino a Maernì attraverso la Valle delle Camerate
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

29 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

30 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

Luglio

1 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA NANGUI: PASSEGGIANDO TRA SENTIERI E TORRENTI MONTANI
– #MANERBALAB

2 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

3 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ALLA SCOPERTA DEI BORGHI: ATTRAVERSO I VICOLI E LA STORIA DEI BORGHI DI TIGNALE.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA In Cammino a Lonato: la Cittadella e il Centro Storico,

4 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA TRA SOIANO A MONIGA PASSANDO DA BRESSINE E BALOSSE Località Lombriga di Soiano
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– REBIKE AD ARCO
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

5 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA DA VILLA DI SALÒ AL LAGO LUCONE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA: TRINCEE E POSTAZIONI BELLICHE CON PANORAMI MOZZAFIATO A PICCO SUL LAGO.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

6 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

7 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

8 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA IL SENTIERO DELLE STREGHE: SENTIERO PANORAMICO CHE PASSA DAL PONTESEL, PREGASIO E ARRIVA A CAMPIONE
– #MANERBALAB

9 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

10 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA LA MALGA NEL FAGGETO: PIACEVOLE PASSEGGIATA FINO AL RIFUGIO CIMA PIEMP, ALL’ OMBRA DEL BOSCO E ALLA SCOPERTA DI ANTICHI MESTIERI.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IN CAMMINO A LONATO: SULLE TRACCE DELL’UOMO

11 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA “DA MUSLONE A PIOVERE”
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

12 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA: SPETTACOLARI VEDUTE DEL LAGO, SALENDO VERSO CIMA DENERVO
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

13 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

14 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

15 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: SAPORI DI MIELE: FRA TORRENTI E MONTI PER DEGUSTARE I MIELI DI MONTAGNA.
– WORLD YOUTH SKILLS DAY ON GARDA LAKE
– SOSTENIBILITÀ E ASSOCIAZIONISMO GIOVANILE
– #MANERBALAB

16 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

17 luglio
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA Echi d’Acqua: Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.

18 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

19 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

20 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

21 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

22 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA – Bassa via del Garda: la via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.

23 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA I canneti del Basso Garda e l’attività della pesca

25 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

26 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Cima Piemp: sulle impronte degli alpini per giungere al Rifugio Cima Piemp.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

conosciamo-desenzano-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
orto-botanico-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
camminate-sostenibili-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
festival-sostenibilita-in-cammino- festival-sostenibilita-garda-2020
Controlla la crescita del tuo piccolo in tranquillità!
Giu 18@10:00–12:00
Controlla la crescita del tuo piccolo in tranquillità! @ Pozzolengo

Ambulatorio aperto per puericultura e controllo crescita.

Hai difficoltà a raggiungere un consultorio ma hai bisogno di pesare e far controllare l’accrescimento del tuo piccolo?
Hai domande sull’igiene e la cura? Dubbi sulla gestione del bebè?
Incertezze sull’andamento del tuo allattamento?

Controlla la crescita del tuo piccolo in tranquillità!
Controllo di crescita del neonato e
Consulenze di Puericultura Generale

Il servizio è da prenotare ai contatti indicati

Favole al telefono… al telefono
Giu 18@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello
Giu 18@10:00–16:30
Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello @ Padernello

Passeggiate fra arte, storia e natura nel borgo di Padernello: il ponte San Vigilio e il sito dell’antico monastero benedettino di San Vigilio.

Un percorso stimolante che, partendo dal Castello, si snoda prima lungo il Ponte San Vigilio, opera d’Arte in Natura realizzata dall’artista Giuliano Mauri, poi seguendo un sinuoso tragitto nella campagna della Bassa Bresciana.

La passeggiata, di circa 4 km, dura un’ora e mezza e parte dal Castello per attraversare il bellissimo Ponte San Vigilio, opera d’arte in natura creata dall’artista Giuliano Mauri tessendo legno di castagno, e per seguire un sinuoso tragitto nella campagna. Un’occasione per osservare il borgo agricolo di Padernello e per conoscere, grazie al racconto coinvolgente della guida, i resti dell’antica cappella dedicata a San Vigilio dove, ancor prima del 1127, sorgeva un monastero benedettino femminile dedicato all’omonimo santo. Una visita diversa dal solito per camminare nella natura, rilassarsi e scoprire perle di storia del territorio.

Si svolge dal martedì al venerdì nei seguenti orari:

  • dalle 10.00 alle 11.30
  • dalle 15.00 alle 16.30.

Durata della passeggiata: 1 ora 30 minuti.
Il percorso è di ca. 4 km.
Limite minimo di età per partecipare: 8 anni.

È necessario portare con sé dell’acqua, un cappello, indossare un abbigliamento comodo/sportivo e scarpe da ginnastica.

È obbligatorio essere muniti di mascherina e guanti.
Biglietto intero: € 10,00 cadauno.
Biglietto ridotto (Soci Fondazione Castello di Padernello, abitanti di Borgo San Giacomo, dai 8 ai 25 anni): € 5,00 cadauno.
Necessaria la prenotazione (posti limitati) e ovviamente la mascherina!

L’evento si inserisce all’interno dell’ampio progetto di valorizzazione turistico-culturale Sui passi di Giuliano Mauri, realizzato con il sostegno di Regione Lombardia e del FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale).

 

Tour guidato con sup o kayak
Giu 18@11:00–12:00
Tour guidato con sup o kayak @ ritrovo al porto di Tignale

Tour guidato con sup o kayak lungo la costa

Lasciati trasportare dal vento e scopri il lago da un’altra prospettiva.

Corso introduttivo all’utilizzo di SUP/KAYAK

Escursione guidata lungo la costa

Partenza: ore 11.00

Costo € 20
Per i possessori della Tignale Card il costo è di € 18
Il tour parte con un minimo di 5 iscritti

La Limonaia Pra dela Fam
Giu 18@14:00–15:30
La Limonaia Pra dela Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Le viste sono disponibili il martedì e il giovedì

14:00: visita guidata in lingua italiana (max n° 10 partecipanti)

Prenotazione obbligatoria.

#museiadomicilio – Appuntamenti digitali con BresciaMusei
Giu 18@16:00–17:00

Iniziative digitali a cura della Fondazione Brescia Musei per andare alla scoperta delle bellezze storiche della città.

Ecco tutte le iniziative attive!

iniziatve digitali Brescia Musei
#FUORI MUSEO – Tutti i giorni alle ore 8.00
Viaggio alla scoperta delle collezioni e dei tesori bresciani.
Tutte le mattine fai entrare il museo a casa tua!

#L’OPERA DEL MESE – Tutti i giorni alle ore 13.00
I video di presentazione del format di successo l’Opera del Mese.

#CARTOLINE DALLA CITTÀ – Tutti i giorni alle ore 20.00
La città raccontata attraverso le più belle immagini inviate dagli Instagramers.

#MUSEI A DOMICILIO! Il giovedì alle ore 16.00
I bambini si annoiano, non hanno stimoli? Niente paura: arriva la rubrica che ti aiuta a trascorrere piacevolmente il tempo libero con i tuoi bambini realizzando sperimentazioni artistiche che prendono spunto dai capolavori dei Musei di Brescia!

#CARTA D’IDENTITÀ DI UN’OPERA Il lunedì e il mercoledì alle ore 16.00
Brevi podcast in cui a parlare saranno direttamente le opere attraverso la voce dei curatori delle collezioni.

#IL MIO MUSEO – Il martedì e il venerdì alle ore 16.00
Gli Operatori dei Servizi Educativi, che vivono tutti i giorni a contatto con queste straordinarie bellezze, vi racconteranno la loro opera del cuore.

#E’ ORA DI ALZARSI – Pochi giorni prima della riapertura…
In modo ironico e poetico vi sveleremo come i Musei si preparano alla riapertura al pubblico!

Laboratori e attività al Sottobosco
Giu 18@17:00–23:00
Laboratori e attività al Sottobosco @ Al Sottobosco | Bedizzole | Lombardia | Italia

Tutti i giorni dalle 17.alle 24 al Sottobpsco è possibile:
– visitare la fattoria,
– sperimentare il percorso sensoriale
– fare bellissime passeggiate tra le preziose erbe aromatiche.

Per chi lo desidera inoltre è possibile prenotare la cena o apericena oppure gustarvi un buon gelato o aperitivo mentre i vostri bimbi giocano.

Da non perdere la suggestiva camminata nel bosco illuminato, immergendosi nei profumi della natura.

Evento gratuito, adatto a tutte le età.

Non è necessaria la prenotazione.

Feldenkrais online
Giu 18@18:30–20:00
Feldenkrais online @ online

Le indicazioni dell’insegnante Feldenkrais sono verbali, come nelle lezioni dal vivo.

Non devi guardare lo schermo così puoi seguire in tutta tranquillità e dedicare del tempo al tuo benessere psicofisico.

La pratica Feldenkrais si adatta molto bene alla versione online, i movimenti lenti e delicati possono essere svolti in sicurezza anche a distanza.

In questo particolare momento è utilissimo per chiunque poter svolgere attività fisica da casa. Il Feldenkrais lavora in maniera integrata sul piano fisico, emotivo e mentale. Ti permette di imparare un modo funzionale e consapevole di muoverti, con effetti benefici su mal di schiena, dolori articolari e tensioni muscolari.

Durante le lezioni lavoreremo per migliorare la flessibilità della colonna vertebrale, alleviare tensioni cervicali, respirare con libertà, ridurre ansia e stress, recuperare centralità e fiducia.

Se non hai mai praticato il Metodo avrai la possibilità di sperimentarlo comodamente da casa e con piacere ti dedicherò tutta la mia attenzione e professionalità.

Dove:  piattaforma Google Meet.

Età dei partecipanti: bambini, ragazzi e adulti

Giorno e orario:  Appuntamento giovedì alle 18.30. Le lezioni sono settimanali e durano un’ora.

Costo: 
abbonamento a 4 lezioni: 40 euro + 2 audiolezioni GRATIS
abbonamento a 8 lezioni: 70 euro + 4 audiolezioni GRATIS

 

Scopri di più sul metodo Feldenkrais

Appuntamenti alla bottega di TrameArte
Giu 18@19:00–21:00
Appuntamenti alla bottega di TrameArte @ TraMeArte

Finalmente i corsi di modellazione della creta riprenderanno da giovedì 18 giugno dalle 19.00 alle 21.00

Dalla settimana successiva i giorni saranno:
Martedì mattina 10-12
Giovedì sera 19-21
i gruppi saranno formati da massimo 4/5 persone.

Sarà necessario indossare la mascherina.
È necessario prenotare la lezione preventivamente.

Il costo è di 20€ a Lezione compreso materiale e cotture dei manufatti creati a lezione.

Incontri di Arteterapia in Atelier delle Fate
Giu 18@20:30–22:30
Incontri di Arteterapia in Atelier delle Fate @ Atelier delle Fate Calvagese | Mocasina | Lombardia | Italia

Incontri di Arteterapia Adulti tutta Estate con Lorena Bianchini maestra d’arte e arteterapista.

Piccolo gruppo (massimo 4 utenti) del Giovedì dalle ore 20,30 alle ore 22,30

Possibilità anche di incontri individuali e creazione di altri gruppi

NON è necessario saper disegnare

Strutturazione dei singoli incontri:
– confronto e spiegazione tema
– realizzazione dell’elaborato artistico
– condivisione finale in gruppo

In ATELIER delle FATE troverete tutti i materiali artistici necessari

Giu
19
Ven
2020
A spasso per Capo di Ponte
Giu 19 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Sono ormai riprese le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Caccia al tesoro letteraria Montirone
Giu 19 giorno intero
Caccia al tesoro letteraria Montirone @ online dalla biblioteca di Montirone

Ogni venerdì un indizio per risolvere la caccia al tesoro letteraria, tutta in digitale, per bambini grandi e piccoli!

Le soluzioni, ti serviranno per scoprire il libro misterioso!

Escursioni guidate con Natura Trek
Giu 19 giorno intero
Escursioni guidate con Natura Trek @ vedi testo

Ecco il calendario delle prossime escursioni guidate in programma per giugno 2020

– 5 giugno (serale) – I gufi del Montenetto
– 6 giugno – Alla scoperta delle piante officinali commestibili Colle San Zeno. Un percorso semplice, indicato a tutti
– 7 giugno – Tour geologico tra i torrioni della Cornagera. Percorso escursionistico medio
– 13 giugno – Percorso della memoria Berzo-Demo. Percorso storico-escursionistico medio impegnativo
– 19 giugno (serale) – La campagna e i suoi gufi: Ciliverghe. Un percorso semplice, indicato a tutti
– 28 giugno – Sentiero Fedriga-Malegno. Percorso storico-escursionistico medio impegnativo

Giornate europee dell’archeologia
Giu 19 giorno intero
Giornate europee dell'archeologia @ vedi testo

Dal 19 al 21 giugno tornano le Giornate europee dell’archeologia, giunte all’undicesima edizione: una preziosa occasione per conoscere i tesori del patrimonio e i retroscena del mondo dell’archeologia grazie al coinvolgimento di tutti gli attori di questo settore.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, quest’anno sono state programmate sia iniziative in presenza sia in forma digitale attraverso la piattaforma digitale Archeorama.

La Direzione regionale Musei Lombardia partecipa con una serie di proposte che coinvolgono le Grotte di Catullo a Sirmione, la Villa Romana a Desenzano del Garda e Palazzo Besta a Teglio.

GROTTE DI CATULLO
– Le Grotte dopo Catullo Grazie alle indagini archeologiche del secolo scorso è stato possibile tracciare una sequenza di frequentazioni nell’area ove è tuttora ubicata la grande villa romana denominata “Grotte di Catullo”. Molto si è compreso delle fasi relative alla costruzione della villa, come la datazione precisa e l’esistenza di un edificio più antico, ma altrettanto interessanti sono risultate le fasi successive all’abbandono. È proprio su queste vicende più tarde che si vuole incentrare la visita guidata virtuale per le Giornate europee dell’archeologia 2020.
Mettendo quindi in secondo piano gli antichi splendori della villa verrà affrontato piuttosto il momento dell’abbandono dell’edificio, avvenuto verso la metà del III secolo, fino alle complesse trasformazioni longobarde che interessarono l’intero abitato sirmionese.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

VILLA ROMANA
– Dal frammento al reperto La Villa Romana di Desenzano del Garda fu scoperta casualmente nel 1921 e da allora, attraverso una serie di campagne di scavo archeologico, si è giunti a un discreto livello di conoscenza del contesto antico e all’identificazione di diverse fasi abitative, che vanno dal I al IV-V secolo d.C. Ogni tappa della vita della villa ha lasciato uno “strato” sul terreno. Per assegnargli un’epoca sono fondamentali i reperti che in esso si trovano: la visita guidata virtuale spiegherà come, grazie alla specifica metodologia dello scavo stratigrafico, attraverso analisi e confronti è possibile ricostruire tempi e momenti della vita passata della Villa. In questo contesto, grande rilievo hanno i reperti ceramici: anche se quasi sempre ridotti a frammenti è possibile studiarli, inserirli in tipologie distinte e metterli a confronto con le produzioni fittili di altri contesti, ampliandone il livello di comprensione generale.
Alla visita guidata seguirà un’attività laboratoriale in cui l’operatrice museale mostrerà al pubblico in modalità virtuale come viene realizzata la riproduzione grafica di un frammento archeologico proveniente dai depositi del museo. Attraverso un’attenta lettura della geometria e della morfologia dell’oggetto, ne verrà creata una riproduzione in scala 1:1 con l’ausilio di strumenti tecnici.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

 

grotte-di-catullo-giornate-archeologia-2020
villa-romana-desenzano-giornate-archeologia
Passeggiata alla Cima Rocchetta
Giu 19@8:15–13:00
Passeggiata alla Cima Rocchetta @ Ritrovo Oleificio di Gardola

I Panorami di Cima Rocchetta, Bellissime vedute sul lago risalendo il Monte Denervo.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di €5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Ripartiamo con Martin da Giocodimani
Giu 19@8:30–18:00
Ripartiamo con Martin da Giocodimani @ Gioco di Mani | Gussago | Lombardia | Italia

Divertiamoci con la nostra creatività
Gioco-Laboratorio  di creatività per bambini con Martin e i suoi amici

Laboratorio mattina dalle ore ore 8.30 alle 12.30

Laboratorio del pomeriggio dalle ore 14.00 alle 18.00

⇒Prenotazione necessaria!

Scopri di più su Gioco di Mani

 

Museo in famiglia
Giu 19@9:00–17:00
Museo in famiglia @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica

La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica inaugura i percorsi “Museo in famiglia” con il laboratorio didattico:

Un mandala petaloso.
Fiori e animali nelle opere della Casa Museo e del suo Giardino

Il laboratorio è pensato per bambini dai 4 anni in su e prevede, a partire dall’osservazione del tavolo ottagonale in commesso fiorentino di pietre dure della fine del XVII secolo, la creazione di un mandala multisensoriale, attraverso l’assemblage di petali e pietre colorate.

Parallelamente, per gli accompagnatori adulti, è prevista una visita guidata alla Casa Museo e al suo scenografico giardino.

Data: a partire dal 9 giugno 2020

Orari: negli orari di apertura del museo: da martedì a venerdì 9-13; sabato e domenica 10-17

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5 €/ partecipante

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: si rimanda ai contatti indicati

Destinatari: bambini dai 4 anni
Gruppi di: max 5 bambini e max 5 accompagnatori

Tipologia di evento: laboratorio

Annotazioni da sapere: Modalità di accesso: L’accesso è consentito solo con visita guidata su prenotazione da effettuarsi telefonando al numero 030/2520479.
I visitatori possono accedere alla Casa Museo se dotati di mascherina e guanti. Il museo fornisce direttamente i copri scarpe. Lungo il percorso di visita sono a disposizione postazioni con gel disinfettante.

Festival della sostenibilità sul Garda
Giu 19@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

Giugno

18 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI Via Religione 25 Toscolano Maderno (BS)
– APERTIVI BIOLOGICI ALL’ORTO: ITINERARIO SENSORIALE DEI PROFUMI E DEGLI ODORI
Ore 10.00 visita guidata con focus sulle lamiacee e lauracee, segue degustazione di bibite biologiche. Contributo di partecipazione 5 €, è necessaria la prenotazione.
– PRIMA GIORNATA MONDIALE DELL’AGRICOLTURA SOSTENIBILE SUL GARDA
– RIFLESSIONI SUL 5° COMPLEANNO DELL’ENCICLICA LAUDATO SÌ
– SVILUPPO SOSTENIBILE E LAGO DI GARDA
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

19 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

20 giugno
– FESTA DEL SOSTIZIO D’ESTATE
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA – LEZIONE MATTUTINA DI YOGA DINAMICO

22 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

23 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 giugno
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA BASSA VIA DEL GARDA: La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.
– #MANERBALAB

25 giugno
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– PRESENTAZIONE CORSO DI FITOTERAPIA: LE VIRTÙ DELLE PIANTE

26 giugno
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ECHI D’ACQUA: RIFLESSI, CASCATE E ORRIDI NELLA FRESCURA DEL BOSCO.
– LE CAMMINATE SOSTENIBILIDEL GARDA In Cammino a Lonato: il Medioevo

27 giugno
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– GIORNATA MONDIALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: UN ESEMPIO VIRTUOSO DI ECONOMIA SOSTENIBILE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

28 giugno
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Da Gaino a Maernì attraverso la Valle delle Camerate
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

29 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

30 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

Luglio

1 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA NANGUI: PASSEGGIANDO TRA SENTIERI E TORRENTI MONTANI
– #MANERBALAB

2 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

3 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ALLA SCOPERTA DEI BORGHI: ATTRAVERSO I VICOLI E LA STORIA DEI BORGHI DI TIGNALE.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA In Cammino a Lonato: la Cittadella e il Centro Storico,

4 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA TRA SOIANO A MONIGA PASSANDO DA BRESSINE E BALOSSE Località Lombriga di Soiano
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– REBIKE AD ARCO
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

5 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA DA VILLA DI SALÒ AL LAGO LUCONE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA: TRINCEE E POSTAZIONI BELLICHE CON PANORAMI MOZZAFIATO A PICCO SUL LAGO.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

6 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

7 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

8 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA IL SENTIERO DELLE STREGHE: SENTIERO PANORAMICO CHE PASSA DAL PONTESEL, PREGASIO E ARRIVA A CAMPIONE
– #MANERBALAB

9 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

10 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA LA MALGA NEL FAGGETO: PIACEVOLE PASSEGGIATA FINO AL RIFUGIO CIMA PIEMP, ALL’ OMBRA DEL BOSCO E ALLA SCOPERTA DI ANTICHI MESTIERI.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IN CAMMINO A LONATO: SULLE TRACCE DELL’UOMO

11 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA “DA MUSLONE A PIOVERE”
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

12 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA: SPETTACOLARI VEDUTE DEL LAGO, SALENDO VERSO CIMA DENERVO
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

13 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

14 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

15 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: SAPORI DI MIELE: FRA TORRENTI E MONTI PER DEGUSTARE I MIELI DI MONTAGNA.
– WORLD YOUTH SKILLS DAY ON GARDA LAKE
– SOSTENIBILITÀ E ASSOCIAZIONISMO GIOVANILE
– #MANERBALAB

16 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

17 luglio
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA Echi d’Acqua: Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.

18 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

19 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

20 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

21 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

22 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA – Bassa via del Garda: la via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.

23 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA I canneti del Basso Garda e l’attività della pesca

25 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

26 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Cima Piemp: sulle impronte degli alpini per giungere al Rifugio Cima Piemp.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

conosciamo-desenzano-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
orto-botanico-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
camminate-sostenibili-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
festival-sostenibilita-in-cammino- festival-sostenibilita-garda-2020
Favole al telefono… al telefono
Giu 19@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello
Giu 19@10:00–16:30
Passeggiate fra arte, storia e natura a Padernello @ Padernello

Passeggiate fra arte, storia e natura nel borgo di Padernello: il ponte San Vigilio e il sito dell’antico monastero benedettino di San Vigilio.

Un percorso stimolante che, partendo dal Castello, si snoda prima lungo il Ponte San Vigilio, opera d’Arte in Natura realizzata dall’artista Giuliano Mauri, poi seguendo un sinuoso tragitto nella campagna della Bassa Bresciana.

La passeggiata, di circa 4 km, dura un’ora e mezza e parte dal Castello per attraversare il bellissimo Ponte San Vigilio, opera d’arte in natura creata dall’artista Giuliano Mauri tessendo legno di castagno, e per seguire un sinuoso tragitto nella campagna. Un’occasione per osservare il borgo agricolo di Padernello e per conoscere, grazie al racconto coinvolgente della guida, i resti dell’antica cappella dedicata a San Vigilio dove, ancor prima del 1127, sorgeva un monastero benedettino femminile dedicato all’omonimo santo. Una visita diversa dal solito per camminare nella natura, rilassarsi e scoprire perle di storia del territorio.

Si svolge dal martedì al venerdì nei seguenti orari:

  • dalle 10.00 alle 11.30
  • dalle 15.00 alle 16.30.

Durata della passeggiata: 1 ora 30 minuti.
Il percorso è di ca. 4 km.
Limite minimo di età per partecipare: 8 anni.

È necessario portare con sé dell’acqua, un cappello, indossare un abbigliamento comodo/sportivo e scarpe da ginnastica.

È obbligatorio essere muniti di mascherina e guanti.
Biglietto intero: € 10,00 cadauno.
Biglietto ridotto (Soci Fondazione Castello di Padernello, abitanti di Borgo San Giacomo, dai 8 ai 25 anni): € 5,00 cadauno.
Necessaria la prenotazione (posti limitati) e ovviamente la mascherina!

L’evento si inserisce all’interno dell’ampio progetto di valorizzazione turistico-culturale Sui passi di Giuliano Mauri, realizzato con il sostegno di Regione Lombardia e del FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale).

 

Pianificazione menù settimanale
Giu 19@16:00–18:00
Pianificazione menù settimanale @ online

“Cosa cucino stasera per cena?”
Non è forse questo uno dei dilemmi principali nella quotidianità di una mamma?!

Questa ed altre domande come:
“Starò proponendo pasti bilanciati?” o “Potrei organizzarmi meglio e fare meno fatica?” oppure “Mamma, l’ho già mangiato a pranzo!”
Ti suonano familiari?

Nel corso analizzeremo nel dettaglio la piramide alimentare e impareremo a realizzare un menù settimanale bilanciato e salutare, tenendo conto delle esigenze di tutta la famiglia.
Mangiare bene in modo sano e appetibile organizzandoti senza improvvisare o rincorrere l’idea giusta ogni giorno è possibile! Meno fatica e più soddisfazione!
Partecipando a questo corso riceverai un file riassuntivo con i passi fondamentali per riuscire nella pianificazione del menù settimanale per la tua famiglia, condividerò il modulo per la pianificazione che utilizzo per la mia organizzazione familiare e un regalino che sono sicura ti piacerà!

Data: 19/06/2020
Dalle ore: 16.00 – alle ore: 18.00

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 20 euro

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Lo Spirito al servizio dell’uomo o l’esperienza umana al servizio dello Spirito?
Giu 19@20:45–22:30
Lo Spirito al servizio dell'uomo o l'esperienza umana al servizio dello Spirito? @ online

l’Associazione Rinascita Universale in collaborazione con Paola Caneo è lieta di invitarvi alla VIDEOCONFERENZA GRATUITA su
“Lo Spirito al servizio dell’uomo o l’esperienza umana al servizio dello Spirito?”

“Proseguiamo l’approfondimento del vero significato di Risveglio, affrontando in modo pratico il lavoro su di sé.
Esercizi e tecniche per entrare in se stessi assumendosi la totale responsabilità del proprio vivere e del proprio percorso di Rinascita spirituale.
Come riconoscere e accogliere l’aiuto e il supporto delle proprie Guide spirituali.”

PAOLA CANEO
Ha intrapreso un percorso di evoluzione spirituale e crescita interiore, che l’ha condotta
inevitabilmente verso ciò che viene definito il progetto del Risveglio Planetario.
Entrata in contatto con i mondi di Luce e con la sua Guida Spirituale, ha deciso di seguire la sua vocazione e mettere a disposizione le sue esperienze per contribuire al Risveglio di molti.
Autrice di libri di Spiritualità (ha pubblicato con Melchisedek Edizioni “Evangelion- Il pensiero Aleph” e con Edizioni Alvorada “Evangelion- E Luce Sia” ), partecipa a convegni in tutta Italia ed è fondatrice del Centro Spirituale Nova Gaia.

Data: venerdì19 giugno 2020
Dalle ore: 20,45 – alle ore: 22,30

Gratuito?
Costo:

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: ragazzi dagli 11 anni e genitori

Tipologia di evento: spiritualità

Giu
20
Sab
2020
A spasso per Capo di Ponte
Giu 20 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Sono ormai riprese le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Giornate europee dell’archeologia
Giu 20 giorno intero
Giornate europee dell'archeologia @ vedi testo

Dal 19 al 21 giugno tornano le Giornate europee dell’archeologia, giunte all’undicesima edizione: una preziosa occasione per conoscere i tesori del patrimonio e i retroscena del mondo dell’archeologia grazie al coinvolgimento di tutti gli attori di questo settore.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, quest’anno sono state programmate sia iniziative in presenza sia in forma digitale attraverso la piattaforma digitale Archeorama.

La Direzione regionale Musei Lombardia partecipa con una serie di proposte che coinvolgono le Grotte di Catullo a Sirmione, la Villa Romana a Desenzano del Garda e Palazzo Besta a Teglio.

GROTTE DI CATULLO
– Le Grotte dopo Catullo Grazie alle indagini archeologiche del secolo scorso è stato possibile tracciare una sequenza di frequentazioni nell’area ove è tuttora ubicata la grande villa romana denominata “Grotte di Catullo”. Molto si è compreso delle fasi relative alla costruzione della villa, come la datazione precisa e l’esistenza di un edificio più antico, ma altrettanto interessanti sono risultate le fasi successive all’abbandono. È proprio su queste vicende più tarde che si vuole incentrare la visita guidata virtuale per le Giornate europee dell’archeologia 2020.
Mettendo quindi in secondo piano gli antichi splendori della villa verrà affrontato piuttosto il momento dell’abbandono dell’edificio, avvenuto verso la metà del III secolo, fino alle complesse trasformazioni longobarde che interessarono l’intero abitato sirmionese.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

VILLA ROMANA
– Dal frammento al reperto La Villa Romana di Desenzano del Garda fu scoperta casualmente nel 1921 e da allora, attraverso una serie di campagne di scavo archeologico, si è giunti a un discreto livello di conoscenza del contesto antico e all’identificazione di diverse fasi abitative, che vanno dal I al IV-V secolo d.C. Ogni tappa della vita della villa ha lasciato uno “strato” sul terreno. Per assegnargli un’epoca sono fondamentali i reperti che in esso si trovano: la visita guidata virtuale spiegherà come, grazie alla specifica metodologia dello scavo stratigrafico, attraverso analisi e confronti è possibile ricostruire tempi e momenti della vita passata della Villa. In questo contesto, grande rilievo hanno i reperti ceramici: anche se quasi sempre ridotti a frammenti è possibile studiarli, inserirli in tipologie distinte e metterli a confronto con le produzioni fittili di altri contesti, ampliandone il livello di comprensione generale.
Alla visita guidata seguirà un’attività laboratoriale in cui l’operatrice museale mostrerà al pubblico in modalità virtuale come viene realizzata la riproduzione grafica di un frammento archeologico proveniente dai depositi del museo. Attraverso un’attenta lettura della geometria e della morfologia dell’oggetto, ne verrà creata una riproduzione in scala 1:1 con l’ausilio di strumenti tecnici.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

 

grotte-di-catullo-giornate-archeologia-2020
villa-romana-desenzano-giornate-archeologia
Ripartiamo con Martin da Giocodimani
Giu 20@8:30–18:00
Ripartiamo con Martin da Giocodimani @ Gioco di Mani | Gussago | Lombardia | Italia

Divertiamoci con la nostra creatività
Gioco-Laboratorio  di creatività per bambini con Martin e i suoi amici

Laboratorio mattina dalle ore ore 8.30 alle 12.30

Laboratorio del pomeriggio dalle ore 14.00 alle 18.00

⇒Prenotazione necessaria!

Scopri di più su Gioco di Mani

 

Archeopark – Rivivere la preistoria
Giu 20@9:00–19:00

Dopo un lungo e difficile periodo di chiusura l’Archeopark riapre in sicurezza!

Si ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza

Nel parco sono a disposizione:
– Visite guidate
– Attività e laboratori
– Numerose aree picnic
– Tanti animali da conoscere
– Bar e ristorante

Orari di apertura: Sabato e Domenica dalle 9.00 alle 19.00

PREZZI:
Intero : adulti € 10,00
Ridotto : (4 -13 anni) € 8,00
Sconto famiglia: PIU’ FIGLI (4-13) €. 7,00 ciascun figlio

Ecco i Laboratori attivi nel primo weekend di apertura sabato 13 e domenica 14 Giugno!
Tiro con l’arco
Lavorazione dell’argilla
Battitura del Rame

Inizio Visite guidate alle ore 10.30 e 15.00

Giornate famiglia al Giocabosco
Giu 20@9:00–16:00
Giornate famiglia al Giocabosco @ Giocabosco | Gavardo | Lombardia | Italia

Giornata delle Famiglie al Giocabosco

Per la stagione 2020 il Programma ha subito dei cambiamenti nel pieno rispetto delle normative Covid.

Giocabosco è aperto su prenotazione la Domenica e i festivi, per le gite in famiglia, il numero delle famiglie ospitate in ogni giornata è limitato.

La gita è adatta per una famiglia con bambini da 2/3 a 7/8 anni.

Giocabosco apre alle ore 09:00, l’arrivo deve avvenire al massimo per le 11:00.
Il parco chiude alle ore 16.00
Gli ingressi avvengono in maniera scaglionata come da regolamento Covid.

Per garantire le distanze ed evitare gli assembramenti, sono sospese tutte le attività che nelle stagioni precedenti venivano gestite a gruppi, quindi la storia raccontata dalle Fate e i laboratori tutti insieme, non si svolgeranno.

Le Fate e gli Gnomi hanno pensato però ad una alternativa che siamo sicuri ti piacerà!
Tutte le aree gioco sono a disposizione, sarà nescessario solo sorvegliare i bambini per far mantenere le distanze.
Le mascherine sono obbligatorie a partire dai 6 anni.

ATTIVITÀ DELLA GIORNATA.
All’arrivo, la tua famiglia riceverà una mappa e uno scrigno con all’interno il regolamento, ma sopratutto varie proposte per attività da svolgere singolarmente (caccia al tesoro, argilla da modellare e tante altre sorprese che non posso svelarti, ma so che faranno la gioia dei bambini!).

Il bosco è completamente chiuso, ombreggiato, le varie aree pic-nic e aree gioco sono dislocate in vari punti del bosco.

Ogni famiglia avrà a disposizione la metà di una tavolata da 4m e vicino ad ogni postazione saranno preparati dei giochi che useranno solo i tuoi bambini.

Il chiosco bar è aperto dalle 9:00 alle 16:00, puoi portare il pranzo al sacco, o acquistato al punto ristoro (anche su prenotazione).
E’ a disposizione gratuitamente un barbecue. (Il fuoco è a disposizione con legna, griglie e tutto il necessario x cucinare alla brace, SU PRENOTAZIONE, il fuoco è all’aperto e non è coperto).

Per i bambini è possibile fare una breve cavalcata sui pony, accompagnati dal personale qualificato dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Pony Club Gnomi ricevendo così la “Patente degli Gnomi”.
E’ necessario prenotare l’attività sul modulo, il costo è di €.4,00.

Costo: Il costo dell’ingresso comprensivo dello scrigno è di 16.00 € a bambino (dai 3 ai 10 anni), 7.00 € per i genitori, gratis i bambini portatori di handicap e un accompagnatore.
I bambini con meno di 3 anni non pagano l’ingresso ma possono partecipare a tutte le attività.
Una precisazione: con la prenotazione si riserva il posto, ma il pagamento NON è anticipato, si effettua il giorno della gita alla cassa dell’ingresso del Parco.

E’ importante che i bambini non sappiano delle attività che si svolgeranno durante la giornata in modo che tutto sia una sorpresa!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Maggiori dettagli sulla proposta ESTATE 2020 al Giocabosco

Gita al Castello di Gorzone
Giu 20@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

Museo in famiglia
Giu 20@9:00–17:00
Museo in famiglia @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica

La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica inaugura i percorsi “Museo in famiglia” con il laboratorio didattico:

Un mandala petaloso.
Fiori e animali nelle opere della Casa Museo e del suo Giardino

Il laboratorio è pensato per bambini dai 4 anni in su e prevede, a partire dall’osservazione del tavolo ottagonale in commesso fiorentino di pietre dure della fine del XVII secolo, la creazione di un mandala multisensoriale, attraverso l’assemblage di petali e pietre colorate.

Parallelamente, per gli accompagnatori adulti, è prevista una visita guidata alla Casa Museo e al suo scenografico giardino.

Data: a partire dal 9 giugno 2020

Orari: negli orari di apertura del museo: da martedì a venerdì 9-13; sabato e domenica 10-17

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5 €/ partecipante

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: si rimanda ai contatti indicati

Destinatari: bambini dai 4 anni
Gruppi di: max 5 bambini e max 5 accompagnatori

Tipologia di evento: laboratorio

Annotazioni da sapere: Modalità di accesso: L’accesso è consentito solo con visita guidata su prenotazione da effettuarsi telefonando al numero 030/2520479.
I visitatori possono accedere alla Casa Museo se dotati di mascherina e guanti. Il museo fornisce direttamente i copri scarpe. Lungo il percorso di visita sono a disposizione postazioni con gel disinfettante.

Festival della sostenibilità sul Garda
Giu 20@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

Giugno

18 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI Via Religione 25 Toscolano Maderno (BS)
– APERTIVI BIOLOGICI ALL’ORTO: ITINERARIO SENSORIALE DEI PROFUMI E DEGLI ODORI
Ore 10.00 visita guidata con focus sulle lamiacee e lauracee, segue degustazione di bibite biologiche. Contributo di partecipazione 5 €, è necessaria la prenotazione.
– PRIMA GIORNATA MONDIALE DELL’AGRICOLTURA SOSTENIBILE SUL GARDA
– RIFLESSIONI SUL 5° COMPLEANNO DELL’ENCICLICA LAUDATO SÌ
– SVILUPPO SOSTENIBILE E LAGO DI GARDA
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

19 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

20 giugno
– FESTA DEL SOSTIZIO D’ESTATE
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA – LEZIONE MATTUTINA DI YOGA DINAMICO

22 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

23 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 giugno
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA BASSA VIA DEL GARDA: La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.
– #MANERBALAB

25 giugno
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– PRESENTAZIONE CORSO DI FITOTERAPIA: LE VIRTÙ DELLE PIANTE

26 giugno
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ECHI D’ACQUA: RIFLESSI, CASCATE E ORRIDI NELLA FRESCURA DEL BOSCO.
– LE CAMMINATE SOSTENIBILIDEL GARDA In Cammino a Lonato: il Medioevo

27 giugno
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– GIORNATA MONDIALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: UN ESEMPIO VIRTUOSO DI ECONOMIA SOSTENIBILE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

28 giugno
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Da Gaino a Maernì attraverso la Valle delle Camerate
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

29 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

30 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

Luglio

1 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA NANGUI: PASSEGGIANDO TRA SENTIERI E TORRENTI MONTANI
– #MANERBALAB

2 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

3 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ALLA SCOPERTA DEI BORGHI: ATTRAVERSO I VICOLI E LA STORIA DEI BORGHI DI TIGNALE.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA In Cammino a Lonato: la Cittadella e il Centro Storico,

4 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA TRA SOIANO A MONIGA PASSANDO DA BRESSINE E BALOSSE Località Lombriga di Soiano
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– REBIKE AD ARCO
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

5 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA DA VILLA DI SALÒ AL LAGO LUCONE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA: TRINCEE E POSTAZIONI BELLICHE CON PANORAMI MOZZAFIATO A PICCO SUL LAGO.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

6 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

7 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

8 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA IL SENTIERO DELLE STREGHE: SENTIERO PANORAMICO CHE PASSA DAL PONTESEL, PREGASIO E ARRIVA A CAMPIONE
– #MANERBALAB

9 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

10 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA LA MALGA NEL FAGGETO: PIACEVOLE PASSEGGIATA FINO AL RIFUGIO CIMA PIEMP, ALL’ OMBRA DEL BOSCO E ALLA SCOPERTA DI ANTICHI MESTIERI.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IN CAMMINO A LONATO: SULLE TRACCE DELL’UOMO

11 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA “DA MUSLONE A PIOVERE”
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

12 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA: SPETTACOLARI VEDUTE DEL LAGO, SALENDO VERSO CIMA DENERVO
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

13 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

14 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

15 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: SAPORI DI MIELE: FRA TORRENTI E MONTI PER DEGUSTARE I MIELI DI MONTAGNA.
– WORLD YOUTH SKILLS DAY ON GARDA LAKE
– SOSTENIBILITÀ E ASSOCIAZIONISMO GIOVANILE
– #MANERBALAB

16 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

17 luglio
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA Echi d’Acqua: Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.

18 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

19 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

20 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

21 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

22 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA – Bassa via del Garda: la via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.

23 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA I canneti del Basso Garda e l’attività della pesca

25 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

26 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Cima Piemp: sulle impronte degli alpini per giungere al Rifugio Cima Piemp.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

conosciamo-desenzano-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
orto-botanico-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
camminate-sostenibili-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
festival-sostenibilita-in-cammino- festival-sostenibilita-garda-2020
PinAc per te!
Giu 20@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

Coccoliamoci
Giu 20@10:00–11:00
Coccoliamoci

Percorso di accompagnamento dopo la nascita e massaggio neonatale

Il massaggio neonatale è un percorso in cui mamma e/o papà con il loro bambino possono vivere uno spazio di relazione e contatto affettivo profondo. Massaggiando il vostro bambino con regolarità scoprirete che state sviluppando un legame che durerà tutta la vita e imparerete ad alleviare tensioni muscolari, piccoli malesseri e coliche, a rilassare e favorire l’addormentamento del vostro bambino.
Sarà inoltre uno spazio di condivisione e informazione rispetto ai vissuti di alcuni eventi importanti che si verificano nel post-parto: tempi e spazi nella vita a tre, allattamento, pianto e alleviamento di piccoli dolori, nanna, vitalità e gioco.

Ecco un percorso di 4 incontri nel mese di Giugno per accompagnarvi dopo il parto nella crescita del vostro bambino!
Gli incontri si svolgeranno ONLINE e potrete così rimanere nella sicurezza e nell’intimità delle vostre case!

Il tutto sarà condotto dalle nostre dott.sse Anna, psicoterapeuta Funzionale, ed Elisabetta, psicologa Funzionale.

E DOPO IL PARTO? NON VI LASCIAMO SOLI…

Date: 4 INCONTRI NEL MESE DI GIUGNO a scelta tra le mattine di sabato o la tarda serata di martedì
SABATO 6-13-20-27 ore 10-11
MARTEDì 9-16-23-30 ore 18-19
La possibilità di scegliere se partecipare il martedì dalle 18 alle 19 oppure il sabato dalle 10 alle 11.

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 60 euro

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: Incontri per coppie di neo-genitori

Favole al telefono… al telefono
Giu 20@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Un castello pieno di sorprese
Giu 20@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Dieci minuti, fiabe e storie
Giu 20@10:30–11:00
Dieci minuti, fiabe e storie @ Biblioteca Desenzano - ONLINE | Rivoltella, Desenzano | Lombardia | Italia

Dieci Minuti – Storie e fiabe con Maddalena Ferro

Maddalena Ferro, mamma e lettrice, leggerà per i bambini delle storie e/o fiabe in 10 minuti

Date:Si ripete ogni sabato fino alla fine di giugno alla stessa ora. (6-13-20-27 giugno)

Dalle ore: 10.30 – alle ore: 10.40

Gratuito?
Serve prenotare?No, accesso libero

Destinatari: per bambini dai 4 agli 8 anni

Tipologia di evento: lettura animata

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Giu 20@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Giu 20@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Alla scoperta del castello di Padernello
Giu 20@14:30–18:00
Alla scoperta del castello di Padernello @ Castello di Padernello

Il Castello di Padernello è aperto evisitabile dal martedì alla domenica con le seguenti indicazioni:

Dal martedì al venerdì gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 10.00 e alle 15.00.
Per il sabato gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 14.30, alle 15.30 e alle 16.30.
Per la domenica gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 14.30, alle 15.00, alle 15.30, alle 16.00, alle 16.30, alle 17.00 e alle 17.30.

I gruppi di visita saranno composti da massimo 10 persone con adeguato distanziamento.

La prenotazione è vivamente consigliata.
Non sarà garantito l’ingresso senza prenotazione.

E… ricordatevi le mascherine!

Sabato ludico
Giu 20@15:00–19:00
Sabato ludico @ Cipiesse Organizzazione | Rezzato | Lombardia | Italia

Torna il sempre attesissimo appuntamento ludico del weekend di TdG Brescia!
Come al solito dalle tre del pomeriggio a sera inoltrata, giocheremo insieme a tutto quello che ci va.
L’evento è totalmente gratuito, adattissimo anche alle famiglie.

Tutti i giochi e i giocatori sono benvenuti!

Chiunque è ben accetto e sarà accolto da Goblin disposti a spiegare e giocare, ma si avvisa che ci potrebbe essere un minimo tempo di attesa nel caso in cui tutti i presenti fossero già impegnati ai tavoli.

L’evento è totalmente gratuito, adatto anche alle famiglie.

C’era una volta una piuma
Giu 20@15:30–16:30
C'era una volta una piuma @ Fondazione Paolo e Carolina Zani

Quante cose si possono scoprire con una piuma?

Ispirati dalla natura circostante, attraverso esercizi di respiro, Asana e tecniche di rilassamento guidato, i bambini verranno accompagnati alla scoperta del mondo dello yoga

Data: 20 giugno e 21 giugno
Orario: 15.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5 €/ a partecipante

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: Ai contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: laboratorio di yoga bimbi

Waldorf a porte aperte (online)
Giu 20@15:30–17:00
Waldorf a porte aperte (online) @ Waldorf del Garda - ONLINE | Lombardia | Italia

Porte Aperte Online – Gruppo Giochi (3-6 anni)

Una serie di appuntamenti su piattaforma per conoscere i contenuti pedagogici della realtà Steiner-Waldorf Micheliana di Desenzano.
Potrete incontrare i maestri, che saranno lieti di rispondere alle domande che vi stanno a cuore, vedere gli ambienti e i lavori dei bambini.

Ogni sabato di giugno per conoscere il Gruppo Giochi ( 3-6 anni ) dalle h.15:30 alle h.17:00.

Sabato 13 e 27 giugno dalle 17:00 alle 18:30 saranno dedicati ai temi della pedagogia e della didattica scolastica.

Gli incontri sono previsti su prenotazione per consentire la migliore riuscita dell’evento.

⇒È possibile prenotarsi compilando il modulo online

Un’opportunità per conoscere la pedagogia Waldorf a Desenzano a cura dei maestri del Gruppo Giochi e dell’Istruzione Parentale.

Facciamo gli origami
Giu 20@16:30–17:30
Facciamo gli origami @ diretta gruppo Facebook

In questo momento di grande difficoltà ho pensato di mettere a disposizione delle famiglie quello che da tempo faccio con grande passione: laboratori di origami sul gruppo Facebook facciamogliORIgAMI

OGNI SABATO POMERIGGIO ALLE ORE 16:30 faremo insieme, in streaming, dei simpatici origami da colorare che porteranno gioia nelle nostre giornate!

Alla ricerca dei gufi attorno al Castello di Padernello
Giu 20@20:30–23:30
Alla ricerca dei gufi attorno al Castello di Padernello @ ritrovo parcheggio del Castello di Padernello

La nostra guida ci condurrà in un magico percorso serale alla ricerca dei rapaci notturni. La camminata si svolgerà nelle campagne attorno al Castello di Padernello, imponente maniero quattrocentesco composto da 130 stanze e dotato di fossato e ponte levatoio. Tra i prati e i boschi osserveremo gufi, civette e altri animali attraverso l’utilizzo dei richiami. La nostra guida ci spiegherà il comportamento di questi volatili, come si sono evoluti per adattarsi all’ambiente e ci aiuterà a riconoscere i loro canti.

Difficoltà – Molto facile
Dislivello – Nullo
Lunghezza – 5 KmTempo
Totale di cammino – 2 ore (escluse le soste)

Partecipanti – Il limite massimo di partecipanti è 30. La gita verrà organizzata con un minimo di 7 partecipanti.
Equipaggiamento – Scarponcini da montagna o scarpe da trekking, 1 litro di acqua, snack, giacca o mantellina impermeabile, cappellino, occhiali da sole, pile o felpa.

 

ATTENZIONE: Prima di iscriverti leggi le disposizioni per ridurre al minimo il rischio di contagio durante le passeggiate guidate e ricordati di portare la mascherina. Clicca qui.

Giu
21
Dom
2020
A spasso per Capo di Ponte
Giu 21 giorno intero
A spasso per Capo di Ponte @ Capo di Ponte

Sono ormai riprese le attività dell’ufficio Infopoint Capodiponte, dei Parchi Archeologici e dei Musei della nostra zona, nel rispetto della sicurezza e delle direttive volte al contenimento del COVID19

In locandina trovi ì gli orari utili per visitare al meglio il territorio di Capo Di Ponte.

Giornate europee dell’archeologia
Giu 21 giorno intero
Giornate europee dell'archeologia @ vedi testo

Dal 19 al 21 giugno tornano le Giornate europee dell’archeologia, giunte all’undicesima edizione: una preziosa occasione per conoscere i tesori del patrimonio e i retroscena del mondo dell’archeologia grazie al coinvolgimento di tutti gli attori di questo settore.

A causa dell’emergenza sanitaria in corso, quest’anno sono state programmate sia iniziative in presenza sia in forma digitale attraverso la piattaforma digitale Archeorama.

La Direzione regionale Musei Lombardia partecipa con una serie di proposte che coinvolgono le Grotte di Catullo a Sirmione, la Villa Romana a Desenzano del Garda e Palazzo Besta a Teglio.

GROTTE DI CATULLO
– Le Grotte dopo Catullo Grazie alle indagini archeologiche del secolo scorso è stato possibile tracciare una sequenza di frequentazioni nell’area ove è tuttora ubicata la grande villa romana denominata “Grotte di Catullo”. Molto si è compreso delle fasi relative alla costruzione della villa, come la datazione precisa e l’esistenza di un edificio più antico, ma altrettanto interessanti sono risultate le fasi successive all’abbandono. È proprio su queste vicende più tarde che si vuole incentrare la visita guidata virtuale per le Giornate europee dell’archeologia 2020.
Mettendo quindi in secondo piano gli antichi splendori della villa verrà affrontato piuttosto il momento dell’abbandono dell’edificio, avvenuto verso la metà del III secolo, fino alle complesse trasformazioni longobarde che interessarono l’intero abitato sirmionese.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

VILLA ROMANA
– Dal frammento al reperto La Villa Romana di Desenzano del Garda fu scoperta casualmente nel 1921 e da allora, attraverso una serie di campagne di scavo archeologico, si è giunti a un discreto livello di conoscenza del contesto antico e all’identificazione di diverse fasi abitative, che vanno dal I al IV-V secolo d.C. Ogni tappa della vita della villa ha lasciato uno “strato” sul terreno. Per assegnargli un’epoca sono fondamentali i reperti che in esso si trovano: la visita guidata virtuale spiegherà come, grazie alla specifica metodologia dello scavo stratigrafico, attraverso analisi e confronti è possibile ricostruire tempi e momenti della vita passata della Villa. In questo contesto, grande rilievo hanno i reperti ceramici: anche se quasi sempre ridotti a frammenti è possibile studiarli, inserirli in tipologie distinte e metterli a confronto con le produzioni fittili di altri contesti, ampliandone il livello di comprensione generale.
Alla visita guidata seguirà un’attività laboratoriale in cui l’operatrice museale mostrerà al pubblico in modalità virtuale come viene realizzata la riproduzione grafica di un frammento archeologico proveniente dai depositi del museo. Attraverso un’attenta lettura della geometria e della morfologia dell’oggetto, ne verrà creata una riproduzione in scala 1:1 con l’ausilio di strumenti tecnici.
Destinatari: pubblico adulto.
La visita guidata è fruibile in forma digitale sulla piattaforma #Archeorama dal 19 al 21 giugno 2020.
Per partecipare all’iniziativa, andare al seguente link

 

grotte-di-catullo-giornate-archeologia-2020
villa-romana-desenzano-giornate-archeologia
Le parole con il gessetto
Giu 21–Giu 28 giorno intero

Porta con te un gessetto bianco e scrivi una frase, una parola, un racconto sui marciapiedi della città.
Diventerà una tessitura artistica collettiva, un’opera di generosità/dono/relazione.

Partecipa all’evento, usa il marciapiede come foglio su cui imprimere il tuo pensiero partendo dalle parole chiave acqua, cambiamento climatico, migranti, partecipazione civica.
Manda la foto o il video della tua esperienza ai contatti indicati
Progetto di Pietro Arrigoni in collaborazione con AmbienteParco.

L’arte genera arte, la storia lo insegna.
La “Parte II” del progetto “Dico la mia!” produce delle azioni nel tessuto urbano come riflessione, generando la mappatura della città al tempo della quarantena durante il Covid-19.
Il gessetto lascia il segno ma non inquina.
È uno strumento di arte ecologico e rispettoso dell’ambiente. Il gessetto diventa lo strumento della parola, per avvicinare in un momento cosi particolare, in questa forzata lontananza
E’ possibile trovare i gessetti nelle cartolibrerie, alcune delle quali promotrici dell’evento, e gratuitamente presso AmbienteParco.

Periodo: 21 giugno – 28 giugno 2020

Dove: a Brescia presso Ambiente Parco, Parco Tarello e Parco Castelli, nel giardino e vialetto di casa propria, ma anche in provincia, nella regione, nella nazione e nel mondo.
⇒ A Brescia i marciapiedi non potranno essere usati come “foglio” per la scrittura.

Partecipanti: tutti, dai 0 ai 99 anni

Cosa devo portare: un gessetto bianco

Con la nascita di questa “Parte II” del progetto “Dico la mia” finanziato da Fondazione Comunità Bresciana, abbiamo voluto porre l’attenzione nel produrre azioni site-specific nel tessuto urbano come riflessione.
Invitiamo i partecipanti al progetto Dico la mia e tutta la cittadinanza ad un’azione di scrittura collettiva presso i 3 parchi scelti a Brescia – AmbienteParco, Parco Tarello e Parco Castelli; invitiamo anche tutti cittadini della provincia di Brescia e tutti i cittadini della nazione e del mondo; la scrittura col gessetto può essere sfruttata per suggerire riflessioni ricche di emozioni nella mappatura della città soprattutto in questo tempo post quarantena forzata. Partendo da parole chiave legate alle tematiche del punto comunità (acqua, cambiamento climatico, migranti, partecipazione civica), possiamo raccontarci il nostro stare nella vita attuale con sguardo creativo.

L’evento è esteso anche alla provincia, alla regione e a tutto il territorio nazionale e internazionale.

Il gessetto lascia il segno ma non inquina. È uno strumento di arte ecologico e rispettoso dell’ambiente. Inoltre, sottolinea il valore del tempo e del momento presente, essendo soggetto a modifiche in base alle condizioni metereologiche e al passare dei giorni. Potrete trovare i gessetti nelle cartolibrerie (alcune delle quali si faranno promotori dell’evento) e presso AmbienteParco che li metterà a disposizione gratuitamente.

Scrivete e pubblicate sui social (Facebook, Instagram,), taggate AmbienteParco e aggiungete i seguenti hastag: #dicolamia #partecipazionecivica #leparolecolgessetto #ambienteparco
Le vostre foto verranno poi ricondivise, raccolte e inserite all’interno di un contenitore che verrà poi restituito alla cittadinanza sotto forma di tessitura urbana letterale e culturale.

La parola è salvezza, libertà.
“C’è qualcosa di delizioso nello scrivere le prime parole di una storia. Non sai mai dove ti porteranno”
Beatrix Potter

Le-parole-con-il-gessetto-ambiente-parco

La spesa in cascina a Darfo
Giu 21@8:30–12:00
La spesa in cascina a Darfo @ Piazza Aldo Moro e Piazza Antica Fonte

Mercato agricolo a KM0 per valorizzare e sostenere i prodotti tipici dell’agricoltura locale

Spesa in cascina ogni 1° domenica del mese in Piazza Aldo Moro. Mercato agricolo ogni 3° domenica del mese in Piazza Antica Fonte

Archeopark – Rivivere la preistoria
Giu 21@9:00–19:00

Dopo un lungo e difficile periodo di chiusura l’Archeopark riapre in sicurezza!

Si ricorda che è obbligatorio indossare la mascherina e mantenere la distanza di sicurezza

Nel parco sono a disposizione:
– Visite guidate
– Attività e laboratori
– Numerose aree picnic
– Tanti animali da conoscere
– Bar e ristorante

Orari di apertura: Sabato e Domenica dalle 9.00 alle 19.00

PREZZI:
Intero : adulti € 10,00
Ridotto : (4 -13 anni) € 8,00
Sconto famiglia: PIU’ FIGLI (4-13) €. 7,00 ciascun figlio

Ecco i Laboratori attivi nel primo weekend di apertura sabato 13 e domenica 14 Giugno!
Tiro con l’arco
Lavorazione dell’argilla
Battitura del Rame

Inizio Visite guidate alle ore 10.30 e 15.00

Baratto del libro
Giu 21@9:00–12:00
Baratto del libro @ Ambiente Parco | Brescia | Lombardia | Italia

Baratto del libro
Mattinate di scambio e baratto libero dei libri.
Una nuova vita per il tuo libro, un nuovo libro nella tua vita
E’ esattamente ciò che promette: un baratto del libro. Porti i tuoi libri già letti e in cambio ne prendi altri da leggere.

Giornate famiglia al Giocabosco
Giu 21@9:00–16:00
Giornate famiglia al Giocabosco @ Giocabosco | Gavardo | Lombardia | Italia

Giornata delle Famiglie al Giocabosco

Per la stagione 2020 il Programma ha subito dei cambiamenti nel pieno rispetto delle normative Covid.

Giocabosco è aperto su prenotazione la Domenica e i festivi, per le gite in famiglia, il numero delle famiglie ospitate in ogni giornata è limitato.

La gita è adatta per una famiglia con bambini da 2/3 a 7/8 anni.

Giocabosco apre alle ore 09:00, l’arrivo deve avvenire al massimo per le 11:00.
Il parco chiude alle ore 16.00
Gli ingressi avvengono in maniera scaglionata come da regolamento Covid.

Per garantire le distanze ed evitare gli assembramenti, sono sospese tutte le attività che nelle stagioni precedenti venivano gestite a gruppi, quindi la storia raccontata dalle Fate e i laboratori tutti insieme, non si svolgeranno.

Le Fate e gli Gnomi hanno pensato però ad una alternativa che siamo sicuri ti piacerà!
Tutte le aree gioco sono a disposizione, sarà nescessario solo sorvegliare i bambini per far mantenere le distanze.
Le mascherine sono obbligatorie a partire dai 6 anni.

ATTIVITÀ DELLA GIORNATA.
All’arrivo, la tua famiglia riceverà una mappa e uno scrigno con all’interno il regolamento, ma sopratutto varie proposte per attività da svolgere singolarmente (caccia al tesoro, argilla da modellare e tante altre sorprese che non posso svelarti, ma so che faranno la gioia dei bambini!).

Il bosco è completamente chiuso, ombreggiato, le varie aree pic-nic e aree gioco sono dislocate in vari punti del bosco.

Ogni famiglia avrà a disposizione la metà di una tavolata da 4m e vicino ad ogni postazione saranno preparati dei giochi che useranno solo i tuoi bambini.

Il chiosco bar è aperto dalle 9:00 alle 16:00, puoi portare il pranzo al sacco, o acquistato al punto ristoro (anche su prenotazione).
E’ a disposizione gratuitamente un barbecue. (Il fuoco è a disposizione con legna, griglie e tutto il necessario x cucinare alla brace, SU PRENOTAZIONE, il fuoco è all’aperto e non è coperto).

Per i bambini è possibile fare una breve cavalcata sui pony, accompagnati dal personale qualificato dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Pony Club Gnomi ricevendo così la “Patente degli Gnomi”.
E’ necessario prenotare l’attività sul modulo, il costo è di €.4,00.

Costo: Il costo dell’ingresso comprensivo dello scrigno è di 16.00 € a bambino (dai 3 ai 10 anni), 7.00 € per i genitori, gratis i bambini portatori di handicap e un accompagnatore.
I bambini con meno di 3 anni non pagano l’ingresso ma possono partecipare a tutte le attività.
Una precisazione: con la prenotazione si riserva il posto, ma il pagamento NON è anticipato, si effettua il giorno della gita alla cassa dell’ingresso del Parco.

E’ importante che i bambini non sappiano delle attività che si svolgeranno durante la giornata in modo che tutto sia una sorpresa!

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Maggiori dettagli sulla proposta ESTATE 2020 al Giocabosco

Gita al Castello di Gorzone
Giu 21@9:00–17:00
Gita al Castello di Gorzone @ Castello di Gorzone | Darfo Boario Terme | Lombardia | Italia

Riapre il castello di Gorzone a cura dell’associazione non profit LOntànoverde

Il tema di quest’anno potrebbe essere la valorizzazione del museo diffuso che già da tempo definisce le realtà territoriali sparse nel nostro bel Paese che ne formano la ricchezza, una vera e propria costellazione che corolla i grandi centri storici e i musei famosi.

La Vallecamonica presenta, oltre alle note incisioni rupestri, Patrimonio UNESCO, numerose altre testimonianze artistiche che appartengono a varie epoche, da quella romana, medioevale, rinascimentale, barocca.

In particolare, i suggestivi borghi di impianto medioevale, ancor oggi mantengono tracce di mura e fortificazioni, torri e castelli si stagliano in posizioni dominanti.

In questo contesto spicca il castello di Gorzone, l’unico conservato in Vallecamonica, anche se trasformato nei secoli. La visita al castello ripercorre le vicende costruttive del complesso, a partire dal nucleo più antico che si fa risalire al XIII secolo, ed insieme di sfogliare secoli di storia relativi alla potente famiglia Federici che l’ha posseduto fino alla metà del XIX secolo. Strategicamente collocato sulla forra del torrente Dezzo, il castello si presenta esternamente in forme austere, ma varcato il portone d’ingresso si possono ammirare eleganti loggiati rinascimentali e suggestivi saloni.

L’ampiezza del sito e la sua collocazione permette una visita in sicurezza riguardo alla legislazione vigente per coppie o piccoli gruppi di visitatori.

E’ necessaria la prenotazione

Museo in famiglia
Giu 21@9:00–17:00
Museo in famiglia @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica

La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica inaugura i percorsi “Museo in famiglia” con il laboratorio didattico:

Un mandala petaloso.
Fiori e animali nelle opere della Casa Museo e del suo Giardino

Il laboratorio è pensato per bambini dai 4 anni in su e prevede, a partire dall’osservazione del tavolo ottagonale in commesso fiorentino di pietre dure della fine del XVII secolo, la creazione di un mandala multisensoriale, attraverso l’assemblage di petali e pietre colorate.

Parallelamente, per gli accompagnatori adulti, è prevista una visita guidata alla Casa Museo e al suo scenografico giardino.

Data: a partire dal 9 giugno 2020

Orari: negli orari di apertura del museo: da martedì a venerdì 9-13; sabato e domenica 10-17

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5 €/ partecipante

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: si rimanda ai contatti indicati

Destinatari: bambini dai 4 anni
Gruppi di: max 5 bambini e max 5 accompagnatori

Tipologia di evento: laboratorio

Annotazioni da sapere: Modalità di accesso: L’accesso è consentito solo con visita guidata su prenotazione da effettuarsi telefonando al numero 030/2520479.
I visitatori possono accedere alla Casa Museo se dotati di mascherina e guanti. Il museo fornisce direttamente i copri scarpe. Lungo il percorso di visita sono a disposizione postazioni con gel disinfettante.

Alla scoperta del Lago Moro: canyon, boschi e antichi castelli
Giu 21@9:30–18:00
Alla scoperta del Lago Moro: canyon, boschi e antichi castelli @ Darfo Boario Terme | Casto | Lombardia | Italia

La nostra camminata inizierà nei boschi vicino a Darfo Boario dove la nostra guida ci aiuterà a riconoscere i versi degli uccelli e le tracce dei mammiferi e degli insetti che popolano questo ambiente. Raggiungeremo poi il suggestivo Lago Moro, noto per la sua bellezza ma anche per una curiosa leggenda legata a una culla. Percorreremo l’intero periplo del Lago e comprenderemo meglio la sua formazione e le particolari rocce che ne formano le pareti.

ATTENZIONE: Se è molto che non cammini in montagna, hai problemi fisici o dubbi sull’itinerario contatta la guida prima di iscriverti così da valutare se questa gita è adatta a te.

Difficoltà – Medio Facile
Dislivello – 250 m
Lunghezza- 9 km
Tempo Totale di cammino – 3 ore (escluse le soste)
Limitazioni – Non adatto a bambini minori di 9 anni

Partecipanti – Il limite massimo di partecipanti è 25. La gita verrà organizzata con un minimo di 7 partecipanti.
Pranzo -Pranzo al sacco.
Equipaggiamento – Scarponcini da montagna o scarpe da trekking, 1 litro di acqua, snack, giacca o mantellina impermeabile, cappellino, occhiali da sole. Qualora la guida dovesse valutare come non adeguate le calzature può rifiutare la partecipazione alla gita anche alla partenza.
Bambini – I bambini con meno di 2 anni che verranno portati dai genitori nell’apposito zaino non pagano e non sono da inserire nell’iscrizione. Ti preghiamo di comunicare la loro presenza nel campo note che troverai al termine dell’iscrizione.

Festival della sostenibilità sul Garda
Giu 21@9:30–21:30
Festival della sostenibilità sul Garda @ Lago di Garda | Italia

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

Giugno

18 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI Via Religione 25 Toscolano Maderno (BS)
– APERTIVI BIOLOGICI ALL’ORTO: ITINERARIO SENSORIALE DEI PROFUMI E DEGLI ODORI
Ore 10.00 visita guidata con focus sulle lamiacee e lauracee, segue degustazione di bibite biologiche. Contributo di partecipazione 5 €, è necessaria la prenotazione.
– PRIMA GIORNATA MONDIALE DELL’AGRICOLTURA SOSTENIBILE SUL GARDA
– RIFLESSIONI SUL 5° COMPLEANNO DELL’ENCICLICA LAUDATO SÌ
– SVILUPPO SOSTENIBILE E LAGO DI GARDA
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

19 giugno
– ATTIVITÀ ALL’ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

20 giugno
– FESTA DEL SOSTIZIO D’ESTATE
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– GIORNATA MONDIALE DELLO YOGA – LEZIONE MATTUTINA DI YOGA DINAMICO

22 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

23 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 giugno
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA BASSA VIA DEL GARDA: La via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.
– #MANERBALAB

25 giugno
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– PRESENTAZIONE CORSO DI FITOTERAPIA: LE VIRTÙ DELLE PIANTE

26 giugno
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ECHI D’ACQUA: RIFLESSI, CASCATE E ORRIDI NELLA FRESCURA DEL BOSCO.
– LE CAMMINATE SOSTENIBILIDEL GARDA In Cammino a Lonato: il Medioevo

27 giugno
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– GIORNATA MONDIALE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE: UN ESEMPIO VIRTUOSO DI ECONOMIA SOSTENIBILE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA

28 giugno
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Da Gaino a Maernì attraverso la Valle delle Camerate
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

29 giugno
– SAPORI GARDESANI ONLINE

30 giugno
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

Luglio

1 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA NANGUI: PASSEGGIANDO TRA SENTIERI E TORRENTI MONTANI
– #MANERBALAB

2 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

3 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA ALLA SCOPERTA DEI BORGHI: ATTRAVERSO I VICOLI E LA STORIA DEI BORGHI DI TIGNALE.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA In Cammino a Lonato: la Cittadella e il Centro Storico,

4 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA TRA SOIANO A MONIGA PASSANDO DA BRESSINE E BALOSSE Località Lombriga di Soiano
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– REBIKE AD ARCO
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

5 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA DA VILLA DI SALÒ AL LAGO LUCONE
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
SULLE TRACCE DELLA GRANDE GUERRA: TRINCEE E POSTAZIONI BELLICHE CON PANORAMI MOZZAFIATO A PICCO SUL LAGO.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

6 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

7 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

8 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA IL SENTIERO DELLE STREGHE: SENTIERO PANORAMICO CHE PASSA DAL PONTESEL, PREGASIO E ARRIVA A CAMPIONE
– #MANERBALAB

9 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

10 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA LA MALGA NEL FAGGETO: PIACEVOLE PASSEGGIATA FINO AL RIFUGIO CIMA PIEMP, ALL’ OMBRA DEL BOSCO E ALLA SCOPERTA DI ANTICHI MESTIERI.
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– Alle ore 18.00 LEZIONE DI YOGA DINAMICO SOTTO GLI ULIVI DELL’ORTO
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IN CAMMINO A LONATO: SULLE TRACCE DELL’UOMO

11 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA “DA MUSLONE A PIOVERE”
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

12 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA I PANORAMI DI CIMA ROCCHETTA: SPETTACOLARI VEDUTE DEL LAGO, SALENDO VERSO CIMA DENERVO
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

13 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

14 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

15 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: SAPORI DI MIELE: FRA TORRENTI E MONTI PER DEGUSTARE I MIELI DI MONTAGNA.
– WORLD YOUTH SKILLS DAY ON GARDA LAKE
– SOSTENIBILITÀ E ASSOCIAZIONISMO GIOVANILE
– #MANERBALAB

16 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

17 luglio
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA Echi d’Acqua: Riflessi, cascate e orridi nella frescura del bosco.

18 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

19 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

20 luglio
– SAPORI GARDESANI ONLINE

21 luglio
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

22 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA – Bassa via del Garda: la via di comunicazione del passato che portava a Gargnano.

23 luglio
– APERITIVI BIOLOGICI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM

24 luglio
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA
– ORTO BOTANICO GHIRARDI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA I canneti del Basso Garda e l’attività della pesca

25 luglio
– APPUNTAMENTI CULTURALI ALL’ ORTO BOTANICO GHIRARDI
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO

26 luglio
– GARDONE CITTA’ DEI GIARDINI
– LE CAMMINATE SOSTENIBILI SUL GARDA Cima Piemp: sulle impronte degli alpini per giungere al Rifugio Cima Piemp.
– ECOMUSEO DELLE LIMONAIE DEL GARDA PRA DELA FAM
– OASI NATURALISITCA SAN FRANCESCO
– CONOSCI – AMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I. A DESENZANO DEL GARDA

conosciamo-desenzano-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
orto-botanico-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
camminate-sostenibili-garda-festival-sostenibilita-garda-2020
festival-sostenibilita-in-cammino- festival-sostenibilita-garda-2020
PinAc per te!
Giu 21@9:30–18:00
PinAc per te! @ Fondazione PinAc

Visita alla mostra in corso Nel cuore dei Diritti secondo una modalità inedita: PInAC per te.

PInAC per te è una visita guidata immersiva dedicata esclusivamente a voi, alla vostra famiglia, ai vostri amici. Durante la durata della visita (circa 45 minuti) il museo sarà tutto per voi: da soli, in famiglia, in coppia, o in gruppo (massimo 6 persone), potrete prendere parte ad un percorso interattivo. Una traccia audio vi guiderà alla scoperta delle opere in mostra, coinvolgendovi in attività, giochi e spunti di discussione calibrati a seconda dell’età del pubblico e senza entrare in contatto con altri gruppi o visitatori, in questo modo potrete visitare gli spazi del museo in assoluta sicurezza e divertendovi. Un operatore sarà a vostra disposizione per assistervi durante la visita.

Il progetto PInAC per te prevede tre possibili percorsi a seconda dell’età dei partecipanti:
– un percorso per adulti
– un percorso per adulti e bambini dai 6 anni
– un percorso per adulti e bambini dai 2 anni

Il percorso ha la durata di circa 45 minuti.

Data: ogni fine settimana dal 6 giugno al 26 luglio

Orari: inizio percorsi ai seguenti orari 9.30; 10.45; 15.00; 16.15; 17.30

Gratuito? No, è a pagamento
Costo: 5,00 €

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: proposta per tutta la famiglia

Tipologia di evento: Visita museale

Sagra di San Giovanni
Giu 21@9:30–22:30
Sagra di San Giovanni @ Chiostro San Giovanni Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

Nel mese di giugno la comunità cristiana della Parrocchia di san Giovanni Evangelista, in occasione del compatrono San Giovanni Battista (24 giugno) propone un itinerario di eventi aperti alla cittadinanza.

Domenica 21 giugno
ore 10.00 – Chiesa parrocchiale – S. Messa solenne
Chiostro – “Dal baule della nonna” – bancarella del gruppo terza età
Chiostro – Spiedo da asporto a sostegno delle attività parrocchiali
Ritiro dalle ore 12.45 (Spiedo, patate, polenta – € 15,00)
Info e prenotazioni centroculturale@sangiovanniev.it
cell 351 851 8425 (ore 15.00 – 19.00)
Prenotazioni entro 18/06/2020

Mercoledì 24 giugno
Solennità di San Giovanni Battista
ore 19.00 – Chiesa parrocchiale – S. Messa patronale
ore 20.30 – Chiostro – cena estiva servita al tavolo
(Paella di pesce, sangria, dolce – € 20,00)
Info e prenotazioni centroculturale@sangiovanniev.it
cell 351 851 8425 (ore 15.00 – 19.00)
Prenotazioni entro il 21/06/2020

Giovedì 25 giugno
Chiostro – Vieni a suonare in Chiostro!
dalle 9:30 alle 12 e dalle 15 alle 19:30 – lezioni (individuali) di musica
ore 20.00 concerto finale dei partecipanti
Iscrizione gratuita entro lunedì 22 giugno
Presentarsi muniti di strumento e mascherina
Per info e iscrizioni: Accademia della chitarra di Brescia,
tel.: 3470789481, mail: antonio@accademiadellachitarra.it

Sabato 27 e domenica 28 giugno
Il Mercatino del Chiostro
dalle ore 9.30 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 18.30
Dal 21 al 28 giugno 2020 – Chiostro – Pesca di beneficenza

Favole al telefono… al telefono
Giu 21@10:00–21:00
Favole al telefono... al telefono @ al telefono

Consapevole della grave situazione che tutta l’Italia sta vivendo in questi giorni, Campsirago Residenza ha lanciato il 10 marzo un’iniziativa speciale per tutti i bambini che in questi giorni sono a casa da scuola. Non si può andare in teatro o in biblioteca, ma ogni bimbo può ricevere un regalo unico: Campsirago Residenza propone un’originale lettura delle Favole al telefono di Gianni Rodari, davvero al telefono.

Una lettura interattiva, interpretata al telefono da un attore o un’attrice, proprio come nel libro di Rodari. Il telefono squilla e dall’altra parte della cornetta c’è per davvero quel ragionier Bianchi di Varese che Rodari immagina chiamare la sua bambina tutte le sere per raccontarle una storia. Interagendo al telefono con l’attrice/attore i bambini giocheranno, sceglieranno, tra le storie che il ragionier Bianchi propone, quelle che vogliono ascoltare e trasformeranno insieme all’attrice o attore le favole di Rodari attraverso un gioco ispirato alla Grammatica della fantasia.

A seguito delle numerosissime richieste che sono pervenute in 24 ore, grazie alla diffusione sui social, Campsirago Residenza ha deciso di coinvolgere altri artisti per questa esperienza speciale. Insieme gli attori della residenza – Anna Fascendini, Valeria Sacco, Giulietta Debernardi, Marco Ferro, Soledad Nicolazzi, Michele Losi – faranno Favole al telefono … al telefono! Anche Luca Marchiori e Nicola Ceruti di R.A.M.I.//ILINX teatro; Stefano Pirovano che collabora con ScarlattineTeatro e il Teatro del Buratto; Benedetta Brambilla del Teatro del Buratto; Rossella Dassu; Francesca Cecala;
Sara Milani; Pietro Traldi e Manuela De Meo di Sementerie Artistiche; Silvia Baldini, Francesca Albanese, Laura Valli di Qui eOra Residenza Teatrale; Sofia Bolognini. Nella mattina del 12 marzo la regista Anna Fascendini ha fatto una formazione via Skype a tutti i nuovi artisti che si sono uniti a noi.

I diciannove attori e attrici chiameranno i bambini per raccontargli del Ragionier Bianchi e giocare al telefono con le favole di Rodari. Alla fine, se lo vorranno, i bambini potranno poi, insieme ai loro genitori e nonni, inventare altre storie, scriverle a mano e inviarle per posta al Ragionier Bianchi presso Campsirago Residenza.

Tutti i genitori interessati possono prenotare Le favole al telefono…al telefono! per i loro bambini scrivendo a info@campsiragoresidenza.it e indicano il numero di telefono al quale una delle nostre attrici o attori chiamerà all’orario prefissato.

Ogni lettura durerà circa 20 minuti.

La lettura è rivolta a tutti i bambini di ogni età. Se i bambini hanno meno di 5 anni viene chiesto ai genitori di stare con loro ad ascoltare la telefonata in modo che nell’interazione possano eventualmente rispondere con loro.

Questa è un’iniziativa di Campsirago Residenza per dare un aiuto alle famiglie con bambini e offrire loro un’attività speciale in queste settimane difficili. Favole al telefono è uno spettacolo-gioco che doveva debuttare il 7 marzo e che ha visto coinvolti nella realizzazione tutti gli artisti di Campsirago Residenza. Favole al telefono non nasce quindi appositamente per questa situazione di emergenza, ma si rivela adeguato a essere riadattato realmente al telefono, proprio per la fisiologia stessa del libro di Rodari, che era stato pensato dall’autore per essere letto al telefono.

L’interazione con i bambini al telefono prende ancora maggior valore: la telefonata non è infatti solo un ascoltare una persona che parla, ma è caratterizzata da un’interazione, un dialogo. Favole al telefono… al telefono riproduce questa interazione che già c’era nello spettacolo e anzi, la rafforza rendendola molto divertente. I bambini solitamente non sono abituati a parlare al telefono e con questa esperienza fanno l’esperimento di parlare con un personaggio che non conoscono e che gioca con loro. Gli elementi chiave della lettura sono infatti il coinvolgimento e il gioco. Non è quindi come sentire un attore che in radio che legge, ma è una conversazione, un interloquire uno a uno, tra attrice/attore e bambino.

Alla base di Favole al telefono di Campsirago Residenza c’è un lavoro drammaturgico e la rielaborazione dei trucchi che Rodari usava per insegnare ai bambini a inventare storie, espressi nella sua Grammatica della fantasia. Per lo spettacolo la regista Anna Fascendini aveva lavorato sul testo creando una drammaturgia e una e struttura in forma di gioco a partire da alcuni stratagemmi di dell’autore. Ora viene riadattato “al telefono” per prestare, in questa emergenza, un servizio alle famiglie con bambini.

Per i genitori che lo desiderano e possono, è possibile dare un contributo libero per la lettura tramite bonifico o PayPal a sostegno degli artisti che, come tutto il settore teatrale, stanno vivendo una situazione di grave crisi.

Data: tutti i giorni fino alla riapertura delle scuole

Dalle ore: 10 – alle ore: 21

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini dai 3 ai 10 anni

Tipologia di evento: lettura interattiva delle Favole al telefono al telefono

Un castello pieno di sorprese
Giu 21@10:00–18:30
Un castello pieno di sorprese @ Castello Bonoris

Il Castello Bonoris vi aspetta sabato e domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18,30 con visite guidate alla scoperta delle curiosità del conte Gaetano.

Ultima visita ore 12 e ore 18,30

Prenotazione necessaria

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Giu 21@14:00–18:00
Alla scoperta della Rocca d'Anfo @ Rocca d'Anfo | Anfo | Lombardia | Italia

Alla scoperta della Rocca d’Anfo
Ogni weekend è possibile visitare lo straordinario complesso militare-architettonico, uno dei monumenti storici più significativi del territorio bresciano. L’iniziativa è frutto della collaborazione fra Regione Lombarda, Comunità montana di Valle Sabbia e Comune di Anfo (Brescia)

Le visite guidate sono gestite dal Gruppo Azione Locale Garda-Valsabbia. Una guida specializzata accompagna gruppi di 30 persone in un percorso a piedi di circa 4 ore, che permette di scoprire in tutta sicurezza l’articolato complesso militare. Il percorso è stato arricchito e ampliato: le visite partiranno dal Comune di Anfo, includendo la passeggiata a lago che da Anfo porta alla Rocca. Tale collegamento faceva a suo tempo parte del complesso, tanto che è ancora possibile vedere i resti del percorso fortificato.

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso di 4 ore in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici

Ogni percorso ha una durata di circa 3 ore, con partenza dalla caserma Zanardelli.
Le visite sono condotte in LINGUA ITALIANA con possibilità di lingua inglese e tedesca su richiesta.

Durante la prenotazione della visita è possibile indicare la propria preferenza di orario, compatibilmente con le esigenze logistiche dell’organizzazione.
Le visite verranno effettuate con un massimo di 15 partecipanti adulti.
La prenotazione è consentita entro le ore 17.00 del giorno precedente.

PREZZI:
• Biglietto adulto: 10 €
• Biglietto bambino (5-15 anni): 5 €
• Ingresso gratuito per bambini sotto i 5 anni

La visita richiede attrezzatura adeguata per un percorso in montagna (scarponcini, felpa, K-way, torcia e acqua) e si terrà anche in caso di maltempo in quanto gran parte del percorso si svolge all’interno di edifici.
E’ inoltre obbligatorio che ogni singolo partecipante possieda il proprio dispositivo di protezione (mascherina)

Percorso Napoleonico
La visita parte dalla Caserma Zanardelli e riguarderà la parte Veneta e la batteria Belvedere, l’Osservatorio, la batteria Rolando e la batteria Bonaparte NON includendo la visita alla batteria Tirolo.
Le visite verranno effettuate con un minimo di 10 partecipanti adulti.

Viaggio nel cuore della montagna – Esperienze in Miniera
Giu 21@14:00–17:00
Viaggio nel cuore della montagna - Esperienze in Miniera @ Miniera Pezzaze | Pezzaze | Lombardia | Italia

La Miniera Marzoli è uscita del letargo e ti aspetta per vivere un’esperienza unica in tutta sicurezza!

Un’avventura per GRANDI E PICCINI!
Scegli di passare una giornata diversa dalle solite, salta a bordo del trenino giallo e scopri accompagnato da guide esperte la storia della Miniera e delle persone che ci hanno lavorato!

Aperta tutte le domeniche dalle ore 14 con ultimo ingresso alle ore 16.20

Il costo è di euro 10€ per gli adulti e 7€ dai 3 ai 13 anni

La temperatura all’interno delle miniere è di circa 10°C durante tutto l’anno, si consiglia quindi abbigliamento caldo e comodo con scarpe chiuse.


LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA

▪ PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati  in modo da evitare assembramento.
▪ All’interno della miniera potranno accedervi gruppi di max. 12 persone, mantenendo le distanze di 1 mt.
▪ Potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura > 37,5 °C.
▪ I visitatori devono sempre indossare la mascherina.
▪ In tutti i locali verranno messe a disposizione soluzioni idro-alcoliche per l’igiene delle mani.
▪ Verranno predisposti percorsi, anche con segnaletica sul pavimento, per favorire il distanziamento interpersonale.
▪ Sarà assicurata una adeguata pulizia e disinfezione delle superfici e degli ambienti.
▪ Non verrà effettuato il servizio di deposito e guardaroba.
▪ Non verranno fornite le giacche impermeabili per cui si raccomanda l’utilizzo di abbigliamento pesante consono all’accesso in sotterraneo.
▪ I caschetti verranno forniti con cuffia igienica e dopo ogni utilizzo verranno disinfettati.

Alla scoperta del castello di Padernello
Giu 21@14:30–18:00
Alla scoperta del castello di Padernello @ Castello di Padernello

Il Castello di Padernello è aperto evisitabile dal martedì alla domenica con le seguenti indicazioni:

Dal martedì al venerdì gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 10.00 e alle 15.00.
Per il sabato gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 14.30, alle 15.30 e alle 16.30.
Per la domenica gli orari possibili per effettuare la visita guidata sono alle 14.30, alle 15.00, alle 15.30, alle 16.00, alle 16.30, alle 17.00 e alle 17.30.

I gruppi di visita saranno composti da massimo 10 persone con adeguato distanziamento.

La prenotazione è vivamente consigliata.
Non sarà garantito l’ingresso senza prenotazione.

E… ricordatevi le mascherine!

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087