fbpx

Calendar

Mar
26
Ven
2021
“Terra!” in PinAc
Mar 26 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Mar
27
Sab
2021
Campagna amica
Mar 27@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Star bene in modo naturale
Mar 27@10:00–18:00
Star bene in modo naturale @ Centro discipline naturopatiche

Star bene in modo naturale

In questo periodo il vivere bene ” in famiglia e la famiglia” può essere difficile a causa di tensioni stress, ansia che non sappiamo come affrontare.

Ma nemmeno i nostri bambini, ragazzi ed adolescenti riescono ad essere sereni, ad affrontare tutto ciò che la loro emotività li porta a vivere.

Il Centro Discipline Naturopatiche con la sua mission “Star bene in Modo Naturale” vuole offrire un opportunità di incontro con il mondo della naturopatia e con i suoi strumenti, un ben-Essere che ci sostenga e che sostenga i nostri famigliari.

sabato 27 marzo
consulenza gratuita

Massaggi terapeutici di riequilibrio energetico e funzionale
Noi stiamo bene se il nostro corpo funziona bene, le nostre emozioni possono esprimersi e viviamo bene le nostre relazioni
sessioni da 45 minuti
– riduce lo stress – favorisce il rilassamento e l’autorigenerazione stimolando la comunicazione tra mente e corpo – agisce sul riequilibrio generale

riflessologia plantare
Studi recenti hanno mappato le onde cerebrali successivamente alla stimolazione riflessogena del piede.
Tali studi hanno sottolineato la connessione tra ansia, rilassamento, sintomatologie psicosomatiche, onde cerebrali interessate ed organi interni associati.
Il trattamento riflessologico prevede la stimolazione e la compressione di alcuni punti riflessi del piede che sono in connessione con organi e apparati precisi.
sessioni da 45 minuti
– riduce: ansia – cefalee – insonnia – sintomatologie mestruali – menopausa – disturbi del transito intestinale – dolori muscolo scheletrici – cervicalgie – ipo\ipertensione- stress

Perché e quando rivolgersi ad un naturopata operatore del benessere?
Posso decidere di rivolgermi ad un naturopata per fare prevenzione: all’inizio dei cambi stagione e per aumentare le difese immunitarie.
Trattare disturbi di tipo acuto: mal di schiena, mal di stomaco, emicrania, insonnia.

Sostenere i periodi di cambiamento della vita: adolescenza, menopausa, vecchiaia.
Sostenere una migliore qualità della vita in presenza di patologie croniche.

Il naturopata può consigliare diverse strategie, a seconda della situazione aiutandosi con le molteplici risorse che la natura mette a nostra disposizione.
La naturopatia è una medicina complementare non sostituisce le cure mediche ma aiuta il benessere globale della persona

NECESSARIA LA PRENOTAZIONE

Teatro per stare bene con sè
Mar 27@10:00–12:00

Teatro per stare bene con sè (e con chi ci sta attorno)

Nuova esperienza proposta da Residenza IDRA per imparare come scaricare ansia e stress pur dal salotto di casa.

Le emozioni sono una componente centrale della nostra vita
Imparare a riconoscerle, soprattutto in situazioni di tensione ci aiuta a mantenere relazioni positive.
Inoltre con l’avvento della pandemia siamo sottoposti a tensioni che, s sedimentate possono diventare patologiche.

Obiettivo del corso è imparare a scaricare lo stress accumulato e gestire i momenti di perdita di controllo attraverso:

  • improvvisazione teatrale e role playing
  • tecniche di rilassamento
  • esercizi per lo sviluppo della consapevolezza di sé

Percorso di 4 video incontri

Date:
6 marzo ore 10.00
13 marzo ore 15.00
20 marco ore 10
27 marzo ore 10

Gli incontri sono online sulla piattaforma Zoom per gruppi di minimo 6 persone

Iscriviti QUI

teatro per stare bene

Laboratori creativi nell’angolo degli spaciughi di Fata Smemorina
Mar 27@16:00–17:00
Laboratori creativi nell'angolo degli spaciughi di  Fata Smemorina @ Online - Youtube

Tutti i sabato pomeriggio la Fata Smemorina appuntamento con i laboratori creativi dell’angolo degli spaciughi

L’angolo degli spaciughi è il momento in cui dare sfogo alla creatività e alla fantasia!

Armati di carta, pennarelli, colla, forbici, cartoncini,…. e gli immancabili ponpon daremo vita insieme agli oggetti fantasticosi!

Pota, altrimenti che spaciughi sono??

L’angolo degli spaciughi di Fata Smemorina è in onda tutti i sabato pomeriggio alle ore 16.00

Segui l’angolo degli spaciughi sul canale Youtube!

 

Le altre iniziative di Fata Smemorina…

Scopri anche la Fiaba della Buonanotte di Fata Smemorina!

Spettacolo di teatro online – Il Piccolo Principe
Mar 27@16:00–18:00
Spettacolo di teatro online - Il Piccolo Principe @ online

Spettacolo di teatro per bambini e famiglie: “Il Piccolo Principe”

La meravigliosa storia di Saint – Euxpery trasformata in versione teatrale per grandi e bambini. Un viaggio nel mondo dell’infanzia accompagnati da musica e teatro per capire meglio il mondo degli adulti.
Un racconto carico di simboli che ciascuna persona incontra nel proprio cammino.

Un racconto musicato dal vivo con in scena un adulto e un bambino, due anime che si incontrano per scoprirsi a vicenda e cambiare il proprio modo di guardare la vita.

Il Piccolo Principe è un adulto-bambino che lascia il suo minuscolo asteroide per mettersi in viaggio nel cosmo.
Durante il cammino, visita diversi pianeti abitati da strani personaggi. Sono personaggi equivoci, che mettono in risalto il lato ridicolo degli affanni umani.
Dopo tanto vagare, il Piccolo Principe giunge sulla Terra. Nel tragitto, s’imbatte in una volpe, il Principe la invita a giocare, ma l’animale può accettare solo se prima sarà addomesticato.
Da quest’animale il Piccolo Principe, apprende importanti verità, prima d’incontrare l’io narrante, un aviatore precipitato nel deserto e scomparire poi definitivamente.

Data: 27/03/2021
Dalle ore: 16.00 – alle ore: 18.00

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: bambini 0-3 anni, bambini 3-6 anni, bambini 6-10 anni, ragazzi 11-13 anni, ragazzi dai 14 in su, Genitori, Famiglia

Tipologia di evento: Spettacolo On Line

Mar
28
Dom
2021
Essenze di fiume
Mar 28@9:00–18:00
Essenze di fiume @ Parco Oglio Nord

Essenze di fiume – primavera 2021

Escursioni – Sport
Laboratori – Corsi
Spettacoli – Eventi

CONCORSO FOTOGRAFICO “Micromondo animale” I piccoli abitanti del Parco Oglio Nord
Concorso aperto a tutti, principianti e professionisti, Istituti scolastici, ragazzi e bambini. Le foto devono essere scattate nel territorio del Parco. Ogni partecipante può presentare quattro fotografie. Regolamento e scheda d’iscrizione sono scaricabili dal sito www.parcooglionord.it . Concorso gratuito. Scadenza 8 ottobre 2021, ore 12.30.
Info: Parco Oglio Nord – cultura@parcooglionord.it 0374 837067

Sabato 6 marzo, ore 20.00
NOTTE DELLA CIVETTA con Livio Pagliari

I rapaci notturni sono da sempre avvolti da fascino e mistero. Una passeggiata notturna alla scoperta del mondo degli Strigiformi presenti nel territorio del Parco Oglio Nord. Abbigliamento adeguato, scarpe tipo trekking, lampada frontale. Quota € 5, minimo 10 partecipanti, evento a numero chiuso. Prenotazione obbligatoria entro domenica 28 febbraio.
Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG)
Info ed iscrizioni: Livio Pagliari 3394181670 – skinwalker.lp@libero.it

Domenica 21 marzo
ore 9.00

BOSCHETTO CASCINA CAMPAGNA

Escursione Boschetto cascina Campagna
La Riserva botanica parzialmente orientata localizzata nel comune di Pumenengo, luogo unico per il patrimonio forestale botanico, caratterizzato dalla presenza di uno degli ultimi lembi di bosco planiziale, sarà l’Area Protetta scelta per fare il punto sulle ultime riqualificazioni del Parco Oglio Nord.
Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG)
Info ed iscrizioni: Parco Oglio Nord – educazione@parcooglionord.it -0363 996556-366 9533121

dalle ore 9.00
MOSTRA FOTOGRAFICA “L’avifauna del Parco Oglio Nord gli uccelli che popolano i nostri specchi d’acqua, gli ambienti agricoli, le fasce boscate e le aree rurali “.Esposizione di tutte le opere del Concorso fotografico 2020
Sede: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG)

ore 14.30
ERBE SELVATICHE COMMESTIBILI con Livio Pagliari

Passeggiata introduttiva al riconoscimento e utilizzo delle piante selvatiche commestibili del nostro territorio. Iscrizione obbligatoria entro martedì 16 marzo. Quota € 10, minimo 10 partecipanti.
Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG)
Info ed iscrizioni: Livio Pagliari 3394181670 – skinwalker.lp@libero.it

Domenica 28 marzo
ore 9.00

FIORITURE NEL PARCO con Livio Pagliari

Uno spasso lungo il fiume per immergerci nei colori della Primavera, alla scoperta delle fioriture più significative presenti nel territorio del Parco. Quota: € 10, minimo 10 partecipanti, Iscrizioni entro martedì 23 marzo.
Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG) Info ed iscrizioni: Livio Pagliari 3394181670 – skinwalker.lp@libero.it

ore 9.00
PULIZIA DELLE RIVE DEL FIUME
– Comuni del Parco Oglio Nord con la Collaborazione delle Guardie Ecologiche Volontarie
Un’occasione di partecipazione attiva dei cittadini lombardi, di associazioni e gruppi di volontariato, che a vario titolo opera nella tutela ambientale, nell’impegno sociale di cittadinanza attiva, a favore del verde e dello sviluppo sostenibile. Luoghi di ritrovo ed orari dei Comuni aderenti all’iniziativa saranno pubblicati sul sito www.parcooglionord.it. Info ed iscrizioni: Parco Oglio Nord 0374 837067 – cultura@parcooglionord.it

ore 9.00
DISCESA IN GOMMONE con Stefano Stanga

Esperienza unica di discesa sul fiume in piena sicurezza. La discesa sarà arricchita da notizie sulla flora e la fauna che si incontrerà lungo il tragitto. Equipaggiamento fornito dall’insegnante. Si consiglia un abbigliamento sportivo. Prenotazione obbligatoria entro il venerdì che precede l’uscita. Quota € 10, minimo 8 partecipanti. Bompensiero / Acqualunga – Durata indicativa: due ore circa. Info e prenotazioni: Stefano Stanga 3384970549

ore 15.00
N – UOVA CREATIVITA ‘ con il Team Educazione Ambientale

Tutti abbiamo in casa montagne di giornali e volantini che di solito finiscono nella spazzatura… recuperiamoli creando cannucce per realizzare una ghirlanda pasquale. Prenotazione obbligatoria. Partecipazione gratuita. Dagli 8 anni in poi.
Ritrovo: Casa del Parco Oglio Nord – via Madonna di Loreto – Torre Pallavicina (BG) Info ed iscrizioni: Parco Oglio Nord – educazione@parcooglionord.it -0363 996556-366 9533121

Essenze di fiume – Esperienze attive tutto l’anno

ESCURSIONI IN BICICLETTA – tutto l’anno
Escursioni in bicicletta alla scoperta del Parco dell’Oglio e lungo la Greenway.
Sarete accompagnati da guide di Mountain Bike che vi faranno scoprire le bellezze paesaggistiche e culinarie del territorio, con la possibilità di noleggiare biciclette a pedalata assistita e servizio di trasporto bagagli. I tour di uno o più giorni, saranno adattati e personalizzati al livello di ogni gruppo o singolo partecipante.
Per informazioni su noleggio e tour: Andrea 3385302150 – repartocorsebrt@gmail.com
Filippo 3934069881 – filippo@jokfil.com – Ivan 3357795409

ESCURSIONI A CAVALLO – tutto l’anno
Il territorio del Parco Oglio Nord ben si presta ad essere esplorato in sella a docili cavalli, seguendo il fiume si attraversare paesaggi suggestivi e numerose testimonianze storiche
presenti sul territorio.

Torre Pallavicina: Paola Tomasini 338 3964077 pm – Circolo Ippico Torre 0363 996585
Genivolta: Anelli Matteo 347 4197351 pm
Soncino: Centro affiliato F.I.S.E. Nico Horses Filippo Morelli 339 5764137
Calcio/Covo: Davide Seghezzi 334 2342777

Laboratori creativi con Bimbi Creativi
Mar 28@10:30–11:30
Laboratori creativi con Bimbi Creativi @ online - piattaforma Zoom

Irene di Bimbi Creativi organizza due divertenti laboratori creativi per bambini a tema primavera.

Appuntamento sulla piattaforma online Zoom dalle 10.30 del mattino armati di fantasia nelle date:

  • domenica 28 marzo per realizzare una ghirlanda pasquale
  • domenica 11 aprile pre realizzare una corona di primavera.

Partecipazione  € 8 a laboratorio

Iscrizione necessaria

Iscriviti subito QUI

Eventi online di Pasqua
Mar 28@15:00–16:00
Eventi online di Pasqua @ online

EVENTI E LABORATORI ONLINE per Pasqua con FamilyDays

Originali e divertenti attività a distanza per i più piccoli, per stare un po’ insieme, pensare a vivere al meglio questi giorni e ovviamente….giocare tantissimo!

Il calendario è davvero ricco e per tutte le fasce di età dai 3 anni in su: un programma di mini fitness for kids, laboratori creativi e una bellissima festa di Pasqua con Caccia alle Uova in compagnia di Bunny, il coniglio pasquale!

Programma degli eventi online di Pasqua

DOMENICA 28 ORE 15.00
– PAZZI PER IL GALAXY SLIME

Il preferito dalle ragazze, il Galaxy Slime si contraddistingue per la sua colorazione “glitterata” che lo rende unico nel suo genere! Differente del flully per la consistenza e più elastico, trasparente e soprattutto brillantoso, proprio per simulare una fantastica galassia piena di stelle. In questo appuntamento di 60 minuti i partecipanti potranno sbizzarrirsi prima a scoprire i segreti del Galaxy Slime e successivamente crearlo con le loro mani, supportati passo passo dallo staff Le Star Animazione! Infine i bambini si scateneranno con una “Just Dance Battle” Costo 10 €. Iscrizione ed elenco materiale necessario su Eventbrite qui

Età consigliata: dai 7 anni in su
Costo: € 10 a collegamento.

Prenota il tuo posto QUI

3 APRILE ORE 15.00
CACCIA ALLE UOVA E EASTER PARTY CON IL CONIGLIO BUNNY

Aprile è arrivato, è tempo di Pasqua e con lei arriva, dalla tradizione USA, un coniglietto veramente dispettoso! Arriva e nasconde tante uova colorate in ogni angolo della vostra casa, ed è compito dei bambini trovarle. Ma sapete da dove arriva?
Cosa significa la caccia e come funziona? Anche se siamo costretti a casa, nulla ci vieta di organizzare il divertente gioco pasquale per i più piccoli per andare alla ricerca di dolcetti e uova di cioccolato insieme.
Con tutta la famiglia poi, altre attività a tema per il divertimento di grandi e piccini da svolgere insieme: un super quiz pasquale a cui partecipare con mamma e papà sulle tradizioni pasquali nel mondo e in chiusura la scatenata Bunny Dance!

Scaricate il pdf con:
– istruzioni su dove nascondere le uova,
– le tradizioni della pasqua nel mondo
– la maschera del coniglietto da ritagliare ed indossare
– le orecchie conigliettose da incollare al cerchietto
– uova da ritagliare e colorare
– decorazioni a tema per preparare ghirlande, alberi di Pasqua

Età consigliata: dai 3 anni in su
Costo 13 €

Prenota il tuo posto QUI

Laboratori di pasticceria online per bambini con Biridolci
Mar 28@16:30–17:45
Laboratori di pasticceria online per bambini con Biridolci @ online - piattaforma Zoom

Nuovi laboratori di pasticceria online per bambini.

Sabato 3 aprile 2021 – ore 10.30
SPECIALE PASQUA: CAKE POPS PULCINO E AGNELLINO
Questi piccoli bocconcini golosi sono semplici e divertenti da realizzare e perfetti da portare in tavola il giorno di Pasqua.
Prepariamoli insieme!

Domenica 11 aprile 2021
WHOOPIE MORBIDOSI
I whoopie sono piccoli dolcetti americani morbidi e farciti… e i nostri saranno ancora più morbidosi grazie alla golosa farcitura di marshmallows!
Impariamo a prepararli insieme!

Domenica 18 aprile 2021 
TORTA (DI) CAROTA
Una torta di carote sofficissima a forma di… carota! Un classico della tradizione in una nuova veste a misura di bambino.
Durante la cottura della torta ci divertiremo a costruire un fantastico portatorta in feltro riutilizzabile senza ago e senza filo con Lidia, esperta di lavoretti creativi per bambini in tessuto.

Domenica 25 aprile 2021 
POFFERTJES – FRITTELLE DOLCI OLANDESI
Viaggiamo con la fantasia fino in Olanda e impariamo a preparare le poffertjes, tipiche frittelle dolci della terra dei tulipani e dei mulini a vento. Ricetta tradizionale, cottura alternativa in forno invece che in padella: squisite e con un gusto inconfondibile!

Domenica 2 maggio 2021 
DOLCI PIANETI
Quanti sono i pianeti? E quali sono le loro caratteristiche?
Scopriamo meglio il sistema solare e divertiamoci a riprodurlo in un dolce goloso e originale. E voi, quale pianeta mangerete per primo?!

Domenica 9 maggio 2021 
VASETTO FIORITO
Per la festa della mamma prepariamo insieme dei golosi vasetti fioriti!
Un originale dessert freddo e cremoso con decorazioni di pasta frolla per rendere ancora più dolce questo giorno speciale!

Dalle ore: 16,30
I laboratori hanno una durata di circa un’ora in base alla preparazione.

Costo: 10 euro a famiglia, indipendentemente dal numero di fratelli/sorelle partecipanti
Possibilità di acquistare un carnet scontato per 5 laboratori al costo di 4

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati, iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: Sono adatti a bambini dai 3 agli 11 anni con il supporto di un adulto.

Tipologia di evento: Laboratorio di pasticceria online per bambini

Dante. Settecento e più risvegli
Mar 28@17:00–18:00
Dante. Settecento e più risvegli @ online - piattaforma Zoom
Il primo passo di DANTE. SETTECENTO E PIÙ RISVEGLI con QUAL È COLUI CHE SOGNANDO VEDE
Anteprima online delle Incursioni dantesche sei incontri che affrontano la Commedia in musica e farneticazioni.
ideazione di Antonio Panice
con Antonio Panice e Nicola Ziliani
composizione e musica dal vivo di Nicola Ziliani per Bazzini Consort
consulenza tecnica web, audio e video a cura di Andrea Poddighe per Poddighe Studio
con la collaborazione di Chiara Cervati
PARTECIPAZIONE GRATUITA
– Lo spettacolo verrà realizzato in diretta streaming su FACEBOOK e con la possibilità, da parte del pubblico, di lasciare commenti, sensazioni, tracce di passaggio, riflessioni durante l’evento.
COME PARTECIPARE:
– mandate una mail a eventi@centopercentoteatro.it per ottenere il link ZOOM per un aperitivo a fine spettacolo;
alle 17:00 di domenica 28 marzo collegatevi alle pagine FACEBOOK di Centopercento Teatro, Poddighe Studio e Dante. Settecento e più risvegli, per assistere alla diretta dello spettacolo;
– durante la performance il pubblico è invitato, se vuole, a distogliere di tanto in tanto lo sguardo dallo schermo, anche solo per chiudere gli occhi, e fruire parti dell’evento con le sole orecchie;
– a fine spettacolo spostatevi sulla piattaforma virtuale ZOOM per un aperitivo con la compagnia.
APERITIVO ONLINE
Sperando che l’evento vi abbia fatto venire almeno un leggero languorino, la compagnia vi aspetta online su ZOOM per condividere un bicchiere e uno stuzzichino, e ascoltare suggestioni, impressioni,
curiosità e, qualora sia suscitato, qualche piccolo segnale di risveglio.
Per chi vorrà, ci sarà la possibilità di sostenere, con una donazione volontaria, le attività presenti e future della compagnia.
=Qual è colui che sognando vede=
Questo primo movimento ha come focus i sogni che fa il poeta durante il suo cammino in Purgatorio: visioni notturne che scandisco la sua scalata al Paradiso Terrestre, fino all’incontro con Beatrice.
Sarà un primo approccio al mondo di simboli con cui il poeta si rapporta ed esprime, e al rivelarsi delle cose del mondo, in sogno come in veglia, proprio in quanto simboli; si permetterà inoltre di esplorare il rapporto vitale e complementare tra notte e giorno, riposo e azione, terra e cielo, divino e umano, come solo entrando a contatto con l’opera di Dante è possibile fare.
Teatro per famiglie in live streaming con Filodirame
Mar 28@17:00–22:00

Questo periodo di pandemia non ferma il Teatro, non ferma Filodirame.
Ritorna la STAGIONE ONLINE rigorosamente in LIVE-STREAMING, ma non aspettatevi di restare comodi sul divano!
Da casa sarà possibile interagire con lo spettacolo e aiutare, ciascuno in maniera originale e creativa, a vivere uno spettacolo irripetibile…
Insomma che le sorprese non mancheranno!
Preparatevi dunque a divertirvi come non avete mai fatto da casa, proprio come se fossimo in teatro, ma con una marcia in più!

Di folli, di William e d’altre sciocchezze
VEN 26 Febbraio 21:00

E’ troppo tardi quando Mercuzio e Valentino, giullari di professione, si accorgono di aver studiato due testi differenti. Una sola ora li divide dalla messa in scena di fronte al Duca… Una corsa contro il tempo con canovacci ispirati ad alcune delle più famose opere shakespeariane: tra goliardiche risate ed imbarazzanti equivoci ce la faranno i due Folli Giullari nella loro impresa?
COMMEDIA DELL’ARTE per TUTTI

Gioppino e la principessa stregata
DOM 28 Febbraio 17:00

Al castello di re Gustavo fervono i preparativi per le imminenti nozze tra Arlecchino e la Principessa Maristella; tutto sembra proceda bene. Purtroppo però la strega Maccherona vuole impossessarsi del regno e così decide di far cadere sulla povera Principessa un tremendo maleficio.
A re Gustavo e ad Arlecchino, disperati, non resta che affidarsi all’intervento del coraggioso ed intrepido Gioppino.
Con l’aiuto dei bambini e del suo immancabile bastone, Gioppino costringerà la strega a sciogliere il maleficio, riportando così serenità ed allegria al castello. La storia si concluderà con il classico ballo dei protagonisti che potranno finalmente festeggiare le nozze tra Arlecchino e la Principessa.

Spettacolo di Burattini di legno animati in baracca tradizionale per bambini e famiglie

Prenota il tuo posto QUI

pre-iStoric Selfie
DOM 28 Marzo 17:00

Camillo è un bambino nativo-digitale come tanti, che vive la sua vita in costante simbiosi con la tecnologia. Grazie all’aiuto di iSgnap, il suo fido tablet, compagno inseparabile di avventure, incontra Bu e Ba, due uomini primitivi in carne ed ossa. Magia o tecnologia? Nel tentativo di riportare a casa i primitivi, fra mille divertenti peripezie nascerà un’amicizia che renderà l’incontro indimenticabile e motivo di crescita per Camillo. Due mondi tanto differenti si scontrano alla ricerca di ciò che è sostanziale per la felicità dell’uomo.
TEATRO PER FAMIGLIE

Guarda subito il trailer QUI 

Tipo di spettacolo: Teatro d’attore con danza acrobatica, elementi di tecnologia e coinvolgimento attivo del pubblico.

Costo per connessione: €20,00

Prenota il tuo posto QUI

I musicanti di Brema
DOM 18 Aprile 17:00

Rappresentata tramite Teatro d’Attore, Narrazione ed Effetti Sonori dal vivo, la storia prende vita coinvolgendo fortemente sia i bambini che il pubblico presente, poiché chiamati a partecipare direttamente agli effetti sonori proposti dagli attori. Anche ONLINE!
TEATRO PER FAMIGLIE

Prenota il tuo posto QUI

⇒Tutte le proposte sono adatte a famiglie e bambini dai 5 anni

Scopri l’abbonamento

 

spettacolo teatro online per famiglie musicati di brema filodirame

Magic Show: The Disillusionist Live
Mar 28@22:30–23:30

Erix Logan, illusionista bresciano di fama internazionale, è considerato uno degli illusionisti più innovativi del nostro tempo e si esibirà online in un live stream indimenticabile per scoprire la magia che non ti aspetti!

Segui lo spettacolo QUI

Mar
29
Lun
2021
Corrixautismo 2021
Mar 29–Apr 11 giorno intero
Corrixautismo 2021 @ Brescia e provincia | Brescia | Lombardia | Italia

Solitamente in occasione della Giornata mondiale dell’autismo, il Fondo Autisminsieme in collaborazione con Associazione Autismando organizza una serie di iniziative di sensibilizzazione a Brescia nella settimana del 2 aprile (data della Giornata Mondiale per l’Autismo)

E così la città si tinge di blu per alcuni giorni con diverse iniziative.

Già l’anno scorso non è stato possibile dare luogo alla tradizionale CORRIXBRESCIA per l’autismo .

Anche per il 2021 non sarà possibile ritrovarci in piazza Vittoria vista la situazione sanitaria…ma la Giornata mondiale dell’autismo è troppo importante e vi proponiamo un modo per stare tutti insieme virtualmente ed esprimere la solidarietà ai progetti del fondo AUTISMINSIEME per le famiglie bresciane indossando la maglia dell’edizione di quest’anno.

Ecco cosa fare per partecipare alla CORRIXAUTISMO 2021:

1) procuratevi la maglietta acquistando uno dei kit a disposizione:

  • solo maglietta € 5
  • base € 10 (maglietta in tessuto tecnico, Shopper, Contapassi con clip da cintura)
  • autism friendly € 15  (maglietta in tessuto tecnico, Shopper, Contapassi con clip da cintura e telo in microfibra)

Acquista QUI la maglia o il kit

2) con il cellulare scaricate la app Strava registrandosi

Scarica subito l’app STRAVA

3) all’interno dell’app cercate il club “CORRIXAUTISMO”

Iscriviti al club CORRIXAUTISMO sull’app

 

L’iniziativa copre il tempo di due settimane: dal 29 marzo all’11 aprile e in questi giorni si può  correre, camminare, pedalare in sicurezza e secondo le regole stabilite per la pandemia.

Unico obiettivo per tutti: percorrere più chilometri possibile come sfida di sensibilizzazione per l’autismo grazie al counter del club.

 

Solo 2 regole: attivare la app Strava prima di partire per calcolare il percorso e indossare la maglietta della CORRIXAUTISMO 2021.

Se volete, vi invitiamo a condividere i percorsi e le vostre foto “in blu” all’interno dell’app oppure sui principali social network con l’hashtag #corrixautismo2021 e taggando @autisminsieme

I leader della settimana riceveranno gadget speciali e golosi e per ogni obiettivo chilometrico raggiunto dal club, Autisminsieme riceverà la donazione di una azienda sostenitrice!

 

Il 2 aprile è in programma un appuntamento speciale per i più piccoli!⇓

Scopri l’evento per bambini: MINI CorriXAutismo 2021

Campagna amica
Mar 29@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Metamorfosi Festival | Teatro19
Mar 29@10:00–22:00
Metamorfosi Festival | Teatro19 @ teatro 19 online | Brescia | Lombardia | Italia

Festival multidisciplinare Metamorfosi: teatro, cinema, incontri, workshop, propone una nuova visione della salute mentale, prendersi cura di sé anche attraverso l’arte e indagare come l’arte vede la malattia o il disagio mentale. L’idea di mischiare pubblici diversi ha spinto a mischiare esiti di laboratori con utenti dei servizi con spettacoli professionali di rilevanza nazionale.

L’edizione 2021 di Metamorfosi Festival – scena mentale in trasformazione (la settima) cambia forma, diventa un non-festival pronto a dipanarsi da febbraio a giugno, un percorso inizialmente caratterizzato da appuntamenti online e poi (quando sarà possibile) da appuntamenti in presenza. Il 25/2 ci sarà la conferenza stampa e sarà quindi possibile reperire il programma definitivo sul nostro sito (ma già, nella sezione CALENDARIO, si trova quasi tutto).
Ci preme anticiparti l’evento inaugurale certe che possa incontrare il tuo interesse:

Domenica 28 febbraio 2021
convegno online in diretta Facebook sulla pagina di Metamorfosi Festival
ore 10:00 – 13:00 e 14:30 – 16:30

TEATRO DI ORDINARIA FOLLIA
la salute del teatro passa dalla sua diversità: un’arte fragile e folle che indaga la relazione tra luoghi e persone

Ideato da Teatro19, a cura di Elena Scolari a partire da un incontro di co-progettazione con realtà teatrali, utenti e spettatori

Una giornata per ascoltare, incontrarsi, confrontarsi e riflettere sui possibili orizzonti del teatro, sui suoi cambiamenti, sulle fragilità e le possibilità. Con l’incontro TEATRO DI ORDINARIA FOLLIA Metamorfosi Festival 2021offre un’occasione di confronto per ragionare intorno al teatro, al concetto di relazione, alla salute mentale e al rapporto che il teatro può avere con la città e con chi la abita.

“Vogliamo provare a capire se il teatro, e in particolare quello che si confronta con il disagio mentale, possa tornare ad essere un mezzo di comunicazione con i cittadini e con il tessuto di un territorio; vogliamo esplorare i diversi modi di stare in relazione con se stessi, con gli altri e con i luoghi; vogliamo attraversare le fragilità di un’arte che dell’umano non può fare a meno affiancandola all’eccentricità di chi può scuotere il nostro precario equilibrio” Elena Scolari.

Durante la mattinata sono invitati a condividere pensieri l’esperta in Recovery Deborah Rancati, il poeta e drammaturgo Giuliano Scabia. lo psichiatra Renzo Destefani, il giornalista e psicologo Massimo Cirri, la dramaturg e fondatrice de “La Bottega dello Sguardo” Renata Molinari.
Nel pomeriggio una dozzina di compagnie teatrali italiane con storie e provenienze diverse, dialogano stimolate da “incursioni” di un gruppo di ragazzi dai 16 ai 25 anni appassionati di teatro.

Il programma del festival Metamorfosi

(il programma potrebbe subire alcune variazioni in base alle disposizioni sanitarie)

Scarica il programma del Festival

Lunedì 1, 8, 15, 22, 29 marzo
lunedì 12, 19, 26 aprile
Lunedì 3, 10 maggio
Ore 14:00 – 16:00
Eventi online tramite piattaforma Zoom
Partecipazione gratuita previa iscrizione
OSA – Officina Serendippo
Aperta Parte integrante del Progetto Metamorfosi in Recovery.net – laboratori per una psichiatria di comunità è il programma radiofonico SERENDIPPO – tutto quanto fa salute mentale in onda ogni giovedì dalle 15:15 alle 16:00 sulle frequenze di Radio Onda D’urto.
Ogni lunedì dalle 14:00 alle 16:00 la redazione del programma si ritrova (attualmente da remoto) per costruire insieme la scaletta della trasmissione. Abbiamo deciso di aprire questo appuntamento a nuovi ospiti che attraverso la piattaforma Zoom potranno interagire con i redattori, partecipare alla costruzione della trasmissione e, intervistati, diverranno essi stessi parte della trasmissione. Per 10 lunedì, a partire da lunedì 1 marzo 2021 l’officina apre le sue porte virtuali e raccoglie adesioni.

DPCM – Dispositivo Per Creazioni Metamorfiche INVISIBILE, IN MOSTRA, DOMANDE
Eventi online tramite piattaforma Zoom e Facebook
Partecipazione gratuita previa iscrizione
Teatro19 con la Compagnia Laboratorio Metamorfosi coglie l’incertezza come un’opportunità per misurarsi, attraverso le nuove tecnologie, con nuove vie espressive e creative.
Programma quindi degli appuntamenti online (e se possibile, nel mese di maggio, parzialmente in presenza) durante i quali attori e spettatori potranno essere parte di un medesimo percorso creativo, di uno stesso esperimento artistico, attuando insieme un Dispositivo Per Creazioni Metamorfiche. Da un’idea di Roberta Moneta.

INVISIBILE dispositivo di co-scrittura drammaturgica sul flusso di pensiero del futuro personaggio
Primo appuntamento giovedì 11 marzo ore 19:00 – 20:30
Secondo appuntamento giovedì 18 marzo ore 19:00 – 20:30
Un progetto di e con Francesca Mainetti Improvvisazioni musicali Bianca Caldonazzo “Come spiegare che la mia paura più grande è proprio quella di andar vivendo ciò che dovrà essere? Come spiegare che io non sopporto di vedere, solo perché la vita non è quello che pensavo. Perché vedere è una tale disorganizzazione? […] Dovrò correre il sacrosanto rischio del caso. E sostituirò il destino con la probabilità” . Clarice Lispector da “La passione secondo G.H.”
INVISIBILE è uno spazio di ricerca drammaturgica che vuole essere il primo passo di un nuovo progetto. Durante l’esperimento i partecipanti sono invitati (in video conferenza ma invisibili) ad ascoltare il flusso di pensiero del personaggio, dalla voce dell’attrice-autrice, ma anche a condividere brevi testi e pensieri, improvvisati o già scritti in anticipo su temi comunicati per tempo. I testimoni, se lo vorranno, saranno quindi in qualche misura anche partecipi attivi del dispositivo per la co-scrittura drammaturgica.

IN MOSTRA
Primo appuntamento sabato 13 marzo ore 10:00 – 11:00 o 11:30 – 12:30
Secondo appuntamento sabato 20 marzo ore 10:00 – 11:00 o 11:30 – 12:30
Un progetto di e con Roberta Moneta Tutti diversi, tutti uguali. Facce, occhi, gambe diverse. Brividi, pelle d’oca, lacrime uguali. Diversi gradi, stesse reazioni. Ma non si possono mostrare. Sempre meno. Se vergognoso è il dolore, d’obbligo è la patina di imperturbabilità. Schermiamoci e andiamo. Non solo sui social, non solo nella finzione web. Schermi ovunque. Perché altrimenti… Mi leggono, mi scoprono, stanano la mia umanità. Cosa c’è dietro all’immobilità di un viso non leggibile? Se cade il velo… C’è il prodigio, c’è il prisma, c’è il mostro, c’è la possibilità di relazione, di reazione.

DOMANDE dispositivo di indagine su questioni molto importanti, quasi trascurabili
“Preliminari” venerdì 19 marzo ore 20:30 – 21:30 (incontro online tramite piattaforma Zoom previa iscrizione)
“Ti sono mancata?” venerdì 7 maggio ore 18:30 – 19:30 (evento online tramite diretta Facebook e in presenza – a sorpresa itinerante)
“Sondaggio” sabato 15 maggio ore 16:00 – 17:00 (evento online tramite diretta Facebook e in presenza – sorpresa itinerante)
“Il teatro è morto? Chi l’ha ucciso?” domenica 16 maggio ore 19:00 – 20:00 (evento online tramite diretta Facebook e in presenza – a sorpresa itinerante)
Un progetto di e con Valeria Battaini e la Compagnia Laboratorio Metamorfosi Il tempo sospeso ed incerto che abbiamo vissuto e che ancora stiamo vivendo ci ha interrogati, ci ha messi di fronte a domande necessarie. Ma necessarie per chi? Solo per chi se le pone o anche per chi è disposto a rispondere? E poi, quali domande? Cos’è un punto interrogativo? Te lo sei mai domandato? C’è domanda di domande? E le risposte? C’è domanda anche di quelle? DOMANDE è un Dispositivo Per Creazioni Metamorfiche, un gioco condiviso sulla follia del teatro. Dopo INVISIBILE e IN MOSTRA facciamo un altro esperimento di relazione ma stavolta con e negli spazi aperti, oltre lo schermo, fuori dalla stanze che ci contengono da troppo tempo. “Preliminari” sarà un incontro ancora online durante il quale i partecipanti saranno chiamati a formulare domande sul teatro e la sua assenza, da porre durante “Sondaggio”. “Ti sono mancata?” sarà un’incursione a sorpresa in un luogo pubblico, trasmessa in diretta Facebook, durante la quale l’attrice, vestita in modo palesemente teatrale, rivolgerà la sua unica domanda ai passanti: «Ti sono mancata?» Qualcuno si occuperà di lei perché la sua è una domanda surreale, irriverente, forse da pazzi. “Sondaggio” vedrà una compagine di tre impavidi sondaggisti porre domande (formulate con il contributo dei partecipanti durante “Preliminari”) ai clienti all’ingresso di un supermercato. L’operazione sarà trasmessa in diretta Facebook e gli spettatori tramite i commenti potranno proporre altre domande da fare. “Il teatro è morto? Chi l’ha ucciso?” sarà un’altra incursione a sorpresa in un luogo pubblico trasmessa in diretta Facebook. Una squadra di investigatori circoscriverà la scena del crimine, rileverà le impronte, raccoglierà le prove e cercherà di scoprire chi è l’assassino. Un tale mi venne a domandare: “Quante fragole crescono in mare?”. Io gli ho risposto di mia testa: “Quante sardine nella foresta!” Gianni Rodari

Sabato 10 aprile ore 18:30 e 20:30
Evento in presenza con cuffie
piazza della Loggia Per 40 spettatori – 2 repliche
Spettacolo a pagamento (10€ – 8€) con biglietti in prevendita
LAPSUS URBANO – Il Primo Giorno Possibile Kepler – 452
un progetto di Enrico Baraldi, Nicola Borghesi, Riccardo Tabilio coordinamento Michela Buscema supervisione musicale Bebo Guidetti a cura diAgorà / Liberty / Kepler 452 Il primo giorno possibile approfondisce la ricerca sulla società, sulla comunità e sulla partecipazione che contraddistingue il percorso artistico di Kepler-452, proponendosi di osservare e raccontare quello che sta succedendo intorno a noi e a noi in quanto esseri umani, in questa inaudita contingenza storica, e di evocare quello che succederà. Cosa vuol dire «incontrarsi» e fare teatro in tempi di distanziamento sociale? si chiede la compagnia. Se davvero «la normalità era il problema» sarà possibile inventare una nuova normalità? È possibile, dalla manciata di metri quadri in cui sono costrette oggi le nostre vite, immaginare la società futura? Pensato per un gruppo di quaranta spettatori, Lapsus Urbano // Il primo giorno possibile è un tentativo di raccontare e custodire la memoria del presente attraverso la lente di un momento storico di isolamento e privazione che richiede di essere riconosciuto come momento collettivo, uno spettacolo audio guidato che desidera ribaltare il concetto di ripartenza a qualunque costo, non rimuovendo il problema delle mascherine e del distanziamento tra spettatori ma assumendolo anzi come dato fondante della drammaturgia e dell’azione scenica. Il luogo della performance è uno spazio urbano aperto: una piazza. Su questo spazio prendono corpo – attraverso l’intreccio tra la drammaturgia e il disegno sonoro originale trasmesso in cuffia–la topografia della città futura, coi suoi punti cardinali, e l’isola dei sopravvissuti, dei naufraghi fortunati, in un innesco semantico a metà tra la Tempesta di Shakespeare e l’Utopia di Tommaso Moro.

Martedì 4 maggio ore 18:30
Evento in presenza – Cinema Nuovo Eden – via Nino Bixio, 9
partecipazione gratuita solo su prenotazione
LABORATORIO DELL’INCERTEZZA
racconto per immagini Teatro19/Compagnia Laboratorio Metamorfosi La Compagnia Laboratorio Metamorfosi è una compagnia molto speciale della quale fanno parte attrici professioniste e attori non professionisti che sono anche utenti dei servizi per la salute mentale. Nella distanza e nell’incertezza determinate dalla pandemia non si sono mai lasciati, hanno messo in campo competenze consolidate, ne hanno acquisite di nuove, si sono scervellati, hanno attinto alla propria creatività ed intima poesia e hanno prodotto video di pochi minuti che messi tutti in fila raccontano una storia, una storia bella che in questa occasione ripercorrono insieme agli spettatori.

Martedì 4 maggio ore 20:30
Evento in presenza – Cinema Nuovo Eden – via Nino Bixio, 9
ingresso 5€ con prevendita
FILM(in via di definizione)

Sabato 29 maggio ore 17:30
Non-parata in presenza
Bastione San Marco del Castello di Brescia
partecipazione gratuita
E N ARRIVANT GODOT – non-parata
Teatro19 Un evento collettivo al quale prenderanno parte attori professionisti e non professionisti, musicisti, associazioni del territorio e cittadini: dopo la lunga assenza determinata dall’emergenza sanitaria, tornano a riempire di significato, abitandoli con la sana follia del teatro, angoli della città.

Domenica 6 giugno ore 17:00, 17:45, 18:30
Evento in presenza –
vari luoghi del centro storico di Brescia
Partecipazione gratuita solo su prenotazione
– tre turni BIBLIOTECA VIVENTE Cooperativa La Rondine /Fabio Resciniti e Annamaria Bonito
Il progetto è stato cofinanziato nel 2019 da Fondazione Comunità Bresciana e nel 2020 da Recovery.Net. The Human Library® è un progetto nato in Danimarca nel 2000 e diffuso in tutto il mondo. La biblioteca vivente si presenta come una vera biblioteca con un catalogo di titoli da cui scegliere, la differenza sta nel fatto che per leggere i libri non bisogna sfogliare le pagine ma… parlarci, perché i libri sono persone in carne ed ossa! Questi dodici “libri viventi” sono persone consapevoli di avere esperienze o caratteristiche soggette a stereotipi e pregiudizi. Desiderosi di scardinarli, essi si rendono disponibili a discutere le proprie esperienze e i propri valori con altri e lo fanno “abitando” luoghi del centro storico particolarmente significativi.Puoi prendere in prestito un “Libro Vivente “ per 25 minuti, sederti con lui, ascoltare la sua storia, fare domande.

Domenica 6 giugno ore 20:30
Spettacolo teatrale in presenza – spazi del Teatro Santa Chiara – contrada Santa Chiara, 50
Spettacolo a pagamento (10€, 8€)
GIANNI
Caroline Baglioni/Michelangelo Bellani ispirato alla voce di Gianni Pampanini di e con Caroline Baglioni regia Michelangelo Bellani supervisione alla regia C.L.Grugher Progetto vincitore del Premio Scenario per Ustica 2015 Spettacolo vincitore del Premio In-Box Blu 2016 Premio Museo Cervi – Teatro per la Memoria 2017 Tre audiocassette, incise a metà degli anni ’80 e ritrovate vent’anni dopo, diventano il materiale di un’opera teatrale, GIANNI, firmato da Caroline Baglioni e Michelangelo Bellani, trascrizione fedele di un testamento sonoro lasciato da Gianni Pampanini, zio di Caroline. Questi nastri, nei quali Gianni, un uomo con problemi maniaco depressivi scomparso nel 2001, descrive se stesso, le sue inquietudini, i suoi desideri e il rapporto intimo e sofferto con la società, a distanza di anni divengono la ‘voce’ di un’opera teatrale che continua a viaggiare in tutta Italia, coinvolgendo la sensibilità di chi le ascolta. «Ci siamo a lungo interrogati sul perché Gianni avesse inciso quei nastri. Per lasciare un segno del suo passaggio? Per riascoltarsi e scoprire che c’era nell’abisso? Per superare la paura di vivere? La sua voce è un flusso di coscienza, ironico, intelligente, drammatico, commovente che si muove a picchi infiniti fra voglia di vivere e desiderio di finire con uguale forza e disperazione. Ma la vera potenza del suo linguaggio sta in come ci conduce inevitabilmente dentro ciascuna delle nostre esistenze per renderci conto, in fin dei conti, che tutti noi, almeno una volta nella vita, ci siamo sentiti “Gianni”.»

Sabato 12 giugno ore 16:30
Evento in presenza – luogo di partenza in via di definizione
Partecipazione gratuita solo su prenotazione
MINIMO VAGABONDAGGIO URBANO
Una passeggiata guidata tra metamorfosi, relazione, memoria e poesia a cura di Edoardo Martinelli pensatore itinerante dell’Eventuale Osservatorio Antropoetico Bresciano Una passeggiata guidata nel centro di Brescia attraverso luoghi, non luoghi, angoli di significative relazioni

Sabato 12 giugno ore 20:30
Evento in presenza – Auditorium San Barnaba – corso Magenta, 44
Partecipazione gratuita con prenotazione obbligatoria Premiazione “Concorso letterario IL CONFINE: TRA MURI SIEPI E PONTI” L’Associazione Il Chiaro del Bosco onlus ha proposto all’interno del progetto Recovery.Net, per l’anno 2020, un concorso letterario rivolto a persone che soffrono di disagi psichici e loro famigliari. Fuori concorso la possibilità di partecipare per gli operatori dei servizi di salute mentale, amici e conoscenti di pazienti dei servizi. È il momento di premiare i vincitori.

Domenica 13 giugno ore 10:00 – 12:00 + 14:00 – 16:00
Evento in presenza – spazi del Teatro Santa Chiara – contrada Santa Chiara, 50
Partecipazione con contributo (10€) solo su prenotazione
LE PRATICHE DEL TEATRO DI ORDINARIA FOLLIA
Giornata di scambio di pratiche teatrali con la partecipazione di compagnie professionali che operano sul territorio in ambito sociale.

Incontri per genitori: mamme, papà e altri rimedi
Mar 29@15:45–17:15
Incontri per genitori: mamme, papà e altri rimedi @ online

“MAMME, PAPÀ E ALTRI RIMEDI” – Ciclo di incontri per individuare strategie e strumenti a sostegno della genitorialità.
Un modo per confrontarsi e condividere strategie e scoprire nuovi modi con cui essere genitori.

Presentazione del progetto: 13/03/2021 dalle 15.45 alle 17.15 in modalità sia presenza che online

La proposta è organizzata da Granelli di sabbia in collaborazione con l’Associazione Noi per Brescia

Il progetto prevede 9 incontri totali, con cadenza settimanale, suddivisi in base a tre fasce d’età:

Genitori di bimbi 0-6 anni

Date: 15/03,22/03, 29/03
Improntato alla valorizzazione del ruolo del genitore, alle fatiche e alle gioie, ma anche ai grandi cambiamenti che questa fascia d’età porta con sé

Iscriviti agli incontri per 0-6 anni

Genitori di bambini 6-12 anni

Date: 07/04, 12/04, 19/04
l’età in cui i genitori iniziano a scoprire i figli in nuovi contesti, con nuove responsabilità ma non ancora autonomi. Un’età di mezzo che comporta grandi responsabilità anche per i genitori che iniziano a comprendere che i figli cambiano, crescono e con loro anche le esigenze.

Iscriviti agli incontri per 6-12 anni

Genitori di ragazzi 12-18 anni

Date: 26/04, 03/05, 10/05
i genitori entrano insieme ai figli nel periodo adolescenziale, in cui si ha la paura e la preoccupazione di scelte sbagliate, si sente di non riuscire a parlare, si litiga e nonostante tutto si rimane punti di riferimento fondamentali.

Iscriviti agli incontri per 12-18 anni

Gratuito? Si, la partecipazione è gratuita.
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Destinatari: Genitori, neogenitori e futuri genitori

Tipologia di evento: Incontri per genitori

Annotazioni da sapere:
Sono presenti eventi Facebook sia per la presentazione che per ogni fascia d’età.
È possibile iscriversi all’intero ciclo o alla fascia d’età che interessa.

Scopri i dettagli delle date QUI

incontri per genitori con granelli di sabbia 0-6 anni
incontri per genitori con granelli di sabbia 6-12 anni
incontri per genitori con granelli di sabbia 12 -18 anni
ANITA E GIUSEPPE: Storie d’amore e di battaglie
Mar 29@20:30–21:30
ANITA E GIUSEPPE: Storie d'amore e di battaglie @ online - piattaforma Zoom

L’assessorato alla Cultura del comune di Gavardo è lieto di presentare, in occasione del 160 esimo anniversario dell’Unità d’Italia, lo spettacolo

ANITA E GIUSEPPE: Storie d’amore e di battaglie.

Barbara Mino attraverso la lettura, la narrazione e le musiche, ci racconterà degli anni che precedettero l’Unità d’Italia attraverso le vite romanzesche dell’eroe e dell’eroina più amati del Risorgimento italiano.

QUANDO? Lunedì 29 Marzo alle ore 20.30
DOVE? Accesso tramite la piattaforma ZOOM
COME PRENOTARSI? Basta scrivere una mail all’indirizzo cultura@comune.gavardo.bs.it oppure chiamare la Biblioteca di Gavardo
Una volta espressa la propria adesione riceverete il link a cui accedere per partecipare alla serata.

Corso preparto di coppia serale
Mar 29@20:30–22:30
Corso preparto di coppia serale @ spazio La Libellula | Brescia | Lombardia | Italia

Corso preparto di coppia serale
condotto da Ostetrica Stefania Paloschi
Un ciclo incontri utili a condividere, confrontarsi e ricevere le informazioni importanti per prepararsi a nascere come mamme e papà, insieme al vostro piccolo.

⇒6 incontri in gravidanza + 1 incontro post-parto con i bimbi 

Un percorso di consapevolezza, emozioni e tante informazioni utili sulla GRAVIDANZA, sul PARTO, sulle CURE AL NEONATO e sull’ALLATTAMENTO.

Le date di partenza del percorso:
Lunedì 25 gennaio
Mercoledì 24 febbraio
Lunedì 29 marzo

Scopri di più sul Centro La Libellula 

Per educare un bambino serve un villaggio
Mar 29@21:00–22:30
Per educare un bambino serve un villaggio @ online

Museo Diocesano: ricostruire il patto educativo per una nuova cultura

Lunedì 29 marzo il quinto incontro di “Manifesto del Sacro – webinar” sarà interamente dedicato al tema dell’educazione

Il Museo Diocesano di Brescia prosegue la propria attività online con un nuovo webinar dedicato al Manifesto del Sacro, documento programmatico del Museo che legge il Sacro come tema trasversale alla cultura religiosa e laica. L’obiettivo consiste nel contribuire alla formazione delle coscienze e all’edificazione di una società civile sapiente di umanità in un connubio tra servizio, proposta, dono e incontro.

L’incontro di lunedì 29 marzo, alle ore 21:00, sarà inerente al rapporto tra il sacro e l’educazione, dal titolo Per educare un bambino serve un intero villaggio.
Ricostruire il patto educativo globale per una nuova cultura.
L’educazione verrà letta attraverso la scuola, la famiglia e il valore della persona al fine di proporre nuovi paradigmi per la formazione delle nuove generazioni.

Si affronterà quindi il rapporto tra il sacro e l’educazione, quest’ultima letta attraverso la scuola, la famiglia e il valore della persona al fine di proporre nuovi paradigmi per la formazione delle nuove generazioni.

Interverranno:

S.E. Mons. Angelo Vincenzo Zani – Segretario della Congregazione per l’Educazione Cattolica
S.E. Mons. Pierantonio Tremolada – Vescovo di Brescia
Prof. Domenico Simeone – Preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università Cattolica del Sacro
Cuore di Brescia

A moderatore l’appuntamento il Prof. Alberto Cividati, Direzione Artistica Fondazione Museo Diocesano di Brescia.

I posti per accedere al webinar sulla piattaforma Zoom sono terminati ma sarà possibile comunque assistere all’incontro in diretta sulla pagina facebook del Museo Diocesano di Brescia.

Mar
30
Mar
2021
“Terra!” in PinAc
Mar 30 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Mar 30@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Attraverso lo schermo – Videoletture e incontri di lettura
Mar 30@16:30–17:30
Attraverso lo schermo - Videoletture e incontri di lettura @ Online

Attraverso lo schermo – Videoletture e incontri online con i bibliotecari per promuovere la lettura in famiglia in età prescolare all’interno del programma Nati per Leggere

MARZO 2021

martedì 2 marzo – ore 16.30, Letture da 2 a 6 anni (Biblioteca Museo Scienze e Bibliobus)

giovedì 4 marzo – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca Prealpino)

venerdì 5 – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca Buffalora)

mercoledì 10 – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca San Polo)

giovedì 11 – ore 16.30, Letture da 2 a 6 anni (Biblioteca Museo di Scienze e Largo Torrelunga)

venerdì 12- ore 16.30, Incontro per genitori: A casa, in biblioteca: giochi & tempo libero 3-6 anni(Biblioteca Prealpino)

martedì 16 – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca Sereno)

mercoledì 17- ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca Sereno e Parco Gallo)

giovedì 18 – ore 16.30, INCONTRO PER GENITORI: Nati per la Musica (Biblioteca San Polo)

venerdì 19 – ore 16.30, INCONTRO PER GENITORI. Occhio che ti mangio ! Storie per giocare con i sensi (Biblioteca Parco Gallo e Sereno)

martedì 23 – ore 16.30, Incontro per genitori. Letture e consigli per bambini 0 – 3 anni (Biblioteca Buffalora)

mercoledì 24 – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni (Biblioteca Caduti del lavoro)

giovedì 25 – ore 16.30, incontro di presentazione libri PER GENITORI: cosa leggiamo oggi? (Biblioteca Museo di Scienze e Largo Torrelunga)

venerdì 26 – ore 16.30, Letture da 3 a 6 anni W Gianni Rodari! (Biblioteca Parco Gallo)

martedì 30 – ore 16.30, Letture da 2 a 6 anni (Biblioteca Museo di Scienze e Bibliobus)

 

⇒ È necessaria l’iscrizione compilando il modulo per il mese di marzo 

Destinatari: bambini 0-6 anni, Famiglia

Tipologia di evento: Letture e incontri online sulla lettura e il libro

Gratuito? Partecipazione libera e gratuita.

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE compilando il modulo del mese
Dopo l’iscrizione verranno inviate le indicazioni per accedere alla piattaforma.
E’ vietata ogni forma di videoregistrazione.

Trovi tutti i recapiti qui: Sistema Bibliotecario Urbano

Laboratorio creativo – Le parole scritte e le parole dette
Mar 30@17:30–19:00
Laboratorio creativo - Le parole scritte e le parole dette @ online e in presenza

Laboratorio creativo “Le parole scritte e le parole dette”
2ª edizione

Percorso che permetterà di imparare a narrare, sviluppando la capacità di scavare e scovare lo straordinario nell’ordinario, per dare valore alle esperienze di volontariato.

Acquisire capacità nell’arte del raccontare, come del saper vedere e sentire con nuove parole, gesti e suoni del corpo. Sarà così che i nostri racconti saranno più veri, più ricchi, più significativi. Sarà così, ancora, che chi ci ascolta lo farà con piacere perché avremo prodotto visioni nella sua mente ed emozioni nel suo cuore…

L’iniziativa rientra nel Progetto “Plusvalore2!” con Capofila l’associazione Volontari per Brescia realizzato in collaborazione con CSV Brescia, Amici di Karibu, Volontari del Sebino e Acli bresciane.

Il corso prevede 3 appuntamenti:
– martedì 16 marzo h:17,30-19 (online)
– martedì 30 marzo h:17,30-19 (online)
– martedì 13 aprile h:17,30-19 (in presenza)
*per chi non potesse essere presente sarà garantita anche la modalità online

La partecipazione è gratuita, per i volontari e operatori di terzo settore.

Per maggiori informazioni e per iscriversi, inviare una mail a volontariperbrescia@gmail.com entro il 9 marzo 2021.

Digital love
Mar 30@21:00–23:00
Digital love @ online

Digital love – Amore e relazioni a distanza al tempo dei social

Digital Love è la serata in programma il Martedì 30 marzo dalle ore 21.00 in diretta sull’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche Gap e Cyberbullismo in cui la Dottoressa Tiziana Manigrasso (psicologa, psicoterapeuta, esperta Di.Te.) dialogherà con Michele Spaccarotella sul libro Il Piacere Digitale – Dottor Michele Spaccarotella.

Mar
31
Mer
2021
“Terra!” in PinAc
Mar 31 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Mar 31@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Corso di cucina online per bambini
Mar 31@17:00–18:00
Corso di cucina online per bambini @ online - piattaforma Zoom

CORSO DI CUCINA PER BAMBINI ONLINE

Prima di ogni incontro verrà inviata la lista degli ingredienti necessari e la lista dei materiali. Ci incontreremo su zoom e prepareremo la ricetta prevista, esclusa cottura causa tempo.
In 4 incontri verrà creato un menù completo!

Ecco le ricette del corso di cucina online per bambini

  • Tronchetto di primavera
  • Ravioli cinesi
  • Rolatine di pollo e spinaci
  • Salame di cioccolata

Data: Ogni mercoledì alle 17.00 – a partire da mercoledì 31 marzo su piattaforma Zoom

Dalle ore: 17.00

Costo: euro 25 per 4 incontri – euro 7 singolo incontro

Serve prenotare? Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati oppure online QUI

Destinatari: bambini Età: 4-6 anni con genitore, 6-12 anni senza genitori

Il Tesoro dell’Isola di Pasqua
Mar 31@18:00–19:00
Il Tesoro dell'Isola di Pasqua @ online

Alla scoperta del Tesoro dell’Isola di Pasqua

Tutti conoscono la favola di Peter Pan, dell’eterno bambino e quasi tutti sanno chi è il cattivo della storia, Capitan Uncino.
In questa versione i ruoli sono un po’ invertiti per dare giustizia al nostro Capitano, impegnato a seguire la rotta verso l’isola di Pasqua dove si nasconde un gran Tesoro.

Ma non potrà fare tutto da solo, e per mille calamari fritti, dovrà reclutare una ciurma di pirati, quindi cosa aspettate?

Partiamo tutti insieme per una grande avventura…

Sul cammino incontreremo fate e sirene, e il nostro birichino Peter Pan. Siete pronti?

Un, due, tre.. si vola!

Tesoro dell’Isola di Pasqua, con Capitan Uncino, Peter Pan, fate e sirene: non un semplice streaming ma un’avventura on line interattiva, a Pasqua, con noi.

Non è uno streaming ma un game show interattivo dove il pubblico, collegato da casa, interagisce direttamente con gli artisti.

Data: Mercoledì 31 marzo in diretta interattiva a casa tua dalle ore 18:00

Biglietto unico: euro 11,90 – per tutta la famiglia.
Riceverai per email tutte le informazioni per partecipare all’evento direttamente da casa tua tramite zoom. Non richiede installazioni o dispositivi particolari.
I tuoi bambini parteciperanno attivamente allo spettacolo seguendo le indicazioni fornite dalla regia.

In omaggio per tutti i partecipanti anche un video-laboratorio per entrare a far parte della ciurma.

Il giorno precedente riceverai anche il link al video on line con il laboratorio interattivo per costruire un cannocchiale, una bussola ed entrare a far parte della ciurma!

Un’esperienza unica per un pomeriggio diverso.

Prenota QUI il tuo posto

Incontri per genitori: Sezione genitori
Mar 31@20:45–22:45
Incontri per genitori: Sezione genitori @ online

“SEZIONE GENITORI” è il percorso di incontri per genitori con Fondazione Intro

5 mercoledì online, dal 3 marzo, per scoprire di essere genitori competenti

Fondazione INTRO, ente gestore del Sassolino, scuola dell’infanzia paritaria Montessori di Soprazocco di Gavardo, propone un ciclo di 5 incontri on line (dalle h 20.45), per restare accanto ai genitori in questo periodo così complicato.

Fare il genitori è una bella fatica, 24 h al giorno, 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.
La fatica però pesa meno se è condivisa, per esempio nell’intimità di un gruppo che si confronta con una consulente pedagogica, attraverso un percorso.

Scarica il programma degli incontri e iscriviti QUI

Il periodo che stiamo vivendo ha bisogno come l’aria di uno spazio di informazione e condivisione tra genitori, per coltivare con attenzione la continuità tra la famiglia e la scuola.

Qual è il significato educativo della libertà?
Qual è il valore della regola?
Si può imparare a stare bene nel conflitto?
Cosa significa educare alla Pace?
Che relazione c’è tra apprendimento, rischio e pericolo?
Come si concilia la libera scelta del bambino con il ruolo guida dell’adulto?

Il percorso è un’introduzione ai temi che ci stanno a cuore e che guidano il nostro lavoro quotidiano.

Il programma degli incontri per genitori

Tutti gli incontri iniziano alle ore 20.45.

3 marzo 21 -FRA LIBERT​À E​ DISCIPLINA: MONTESSORI OGGI

17 marzo 21 – AIUTAMI A FARE DA SOLO: IL PESO DELL’AUTONOMIA

31 marzo 21 – EDUCARE ALLA FELICIT​À?​

14 aprile 21 – CERCARE LA PACE, TRA LE PAURE DEL NOSTRO TEMPO

28 aprile 21 – COME COLTIVARE LA CONTINUIT​À T​ RA LA FAMIGLIA E LA SCUOLA

Per partecipare agli incontri è richiesto un contributo di 115 (inclusa IVA) a copertura delle € spese (mamma e papà insieme pagano una sola quota).

Possono accedere al percorso fino a 20 coppie.
La proposta sarà attivata con un minimo di 12 coppie partecipanti.

Iscriviti QUI

Apr
1
Gio
2021
“Terra!” in PinAc
Apr 1 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Apr 1@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Letture del giovedì
Apr 1@10:30–11:00
Letture del giovedì @ Libreria dei Ragazzi online

Ogni giovedì alle 17.30, sulle pagine Facebook e Instagram della Liberia dei Ragazzi
LE LETTURE DI GIOVEDì
Con Silvia e la nostra scimmietta Giovedì
Che giovedì sarebbe senza le letture della nostra amata scimmietta?
Torna il nostro appuntamento settimanale fisso con le storie!
La vita di Giovedì è piena di avvenimenti e per ogni circostanza… c’è una lettura giusta!

Laboratori creativi pasquali con Margherita
Apr 1@15:00–18:00
Laboratori creativi pasquali con Margherita @ online

Proposta di laboratori creativi a tema Pasqua per bambini con Margherita di Am Facciamo Festa!

Il giovedì si decora!

  • 25 marzo: Decoriamo le uova
  • 1 aprile: Caccia alle uova
  • 8 aprile: ricicliamo le uova
  • 15 aprile: smaltiamo le uova

Per ogni data ci saranno almeno 3 gruppi a partire dalle ore 15.00.

Verranno organizzati i gruppi in base alle iscrizioni pervenute e gli orari potrebbero cambiare con la ripresa della scuola.

Arte e scienza online
Apr 1@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

Phoenix è il grande evento finale Musical-Mente
Apr 1@18:00–19:00
Phoenix è il grande evento finale Musical-Mente @ online

Phoenix è il grande evento finale Musical-Mente che quest’anno chiuderà

In onda ogni giovedì una puntata di aggiornamento dell’unico e irripetibile evento di fine anno: “Phoenix”, un grandioso gioco di ruolo che metterò in sfida tra loro i nostri 12 regni, le nostre 12 sedi.
E’ possibile seguire le puntate e votare, esprimere commenti, tutto sui canali social.

Segui Phoenix di Musical-mente sui social

SOS Genitori – Come sopravvivere all’anno della pandemia
Apr 1@18:00–19:00
SOS Genitori - Come sopravvivere all'anno della pandemia @ online

S.O.S. GENITORI COME SOPRAVVIVERE ALL’ANNO DELLA PANDEMIA

La pandemia ha creato diversi problemi all’interno delle famiglie, di carattere emotivo, ma anche pratico. Ogni famiglia ha necessariamente ridefinito gli equilibri famigliari e si è dovuta riorganizzare. In attesa di un graduale ritorno alla normalità, si propongono 4 incontri on line, che vogliono offrire uno spazio di confronto, riflessione e scambio di esperienze tra genitori.

Il tutto verrà affrontato attraverso un approccio psicosociale.

18 marzo 2021
Tu chiamale se vuoi….emozioni… stati d’animo emersi nel periodo della pandemia e come ogni famiglia li ha affrontati

01 aprile 2021
Cambiamenti degli equilibri familiari nuova gestione della routine quotidiana e strategie di sopravvivenza

15 aprile 2021
Attori della delega scuola, baby-sitter, nonni, ecc., tra gratitudine e incomprensioni

29 aprile 2021
Tema aperto in base a necessita’ o interessi emersi dal gruppo

Tutti gli appuntamenti sono dalle ore 18 alle ore 19

Gli incontri sono gratuiti e tenuti assistente sociale Sara Bonanno psicologa Giulia di Micco per iscrizioni ed informazioni scrivi a consultorio.lumezzane@civitas.valletrompia.it

 

Scopri le altre proposte per genitori con Civitas in programma
 

Il mio Museo
Apr 1@20:00–21:30
Il mio Museo @ online

IL MIO MUSEO. L’opera del cuore in dieci racconti

Appuntamento online ogni giovedì alle ore 20.00 con il nuovo progetto di intercultura per costruire una nuova società civile partendo dal dialogo tra le diverse anime culturali di Brescia

Il Comune di Brescia e Fondazione Brescia Musei si impegnano da anni nel rafforzare il ruolo del Museo come veicolo di coesione sociale, configurandolo come luogo accogliente e inclusivo in grado di favorire il dialogo tra individui portatori di istanze culturali diverse.

In linea con la mission Fondazione Brescia Musei in collaborazione con Gruppo Fai Ponte fra culture – Delegazione di Brescia propone IL MIO MUSEO un innovativo progetto interculturale interamente prodotto grazie al prezioso contributo delle risorse interne di Fondazione Brescia Musei e che coinvolge mediatori artistico-culturali afferenti al Gruppo FAI Ponte tra culture-Delegazione di Brescia.

L’idea nasce nel difficile periodo dell’emergenza sanitaria che ha fortemente colpito Brescia, una città cosmopolita, la cui comunità è eterogenea e multietnica. Da qui la volontà di creare un progetto interculturale per tornare a parlare di patrimonio culturale da punti di vista inediti e con nuove voci e sguardi. I mediatori sono protagonisti di brevi video sottotitolati in italiano in cui raccontano, nella propria lingua madre, l’opera del cuore scelta tra le collezioni permanenti delle diverse sedi museali.

I video del progetto saranno presentati a partire dal 25 febbraio, ogni giovedì sera alle 20.00 sulla pagina Facebook di Fondazione Brescia Musei. All’iniziativa sarà dedicata una playlist archivio sul canale YouTube della Fondazione.

IL MIO MUSEO: I PROTAGONISTI

La Fiaba della Buonanotte con Fata Smemorina
Apr 1@20:00–21:00
La Fiaba della Buonanotte con Fata Smemorina @ Online - Youtube

Tutti i giovedì sera arriva la Fata Smemorina con la  Fiaba della Buonanotte!

Alle ore 20.00 è impigiamata e prontissima dalla Torretta della Fate con una nuova avventura del Bosco dei Folletti!

Direttamente dalla Casa delle Fate la lettura ed il teatrino con Fata Smemorina (me medesima), l’ Investigavolpe Rebecca, il Dottor Leprotto Fifotto, Fata D’Aria, Neraserpe e tutti gli amici di Catena Rossa.
Racconto di emozioni smemorate, di mirabolanti avventure e delle fatose magie della natura!

Ogni Fiaba della Buonanotte è inedita e aiuta i bambini a conoscere le emozioni e i sentimenti attraverso la natura.

Servirà poi la Marilenonna a spiegare la botanica ai bambini….

Segui la Fiaba della Buonotte sul canale Youtube

Divertiti con Fata Smemorina e l’Angolo degli Spagiughi il sabato pomeriggio

La paura del Covid
Apr 1@21:00–22:30
La paura del Covid @ online - piattaforma Zoom

La Paura del Covid

Le giornate che stiamo vivendo si caratterizzano di forti emozioni tra le quali spiccano la percezione della paura, l’ansia e la rabbia.

Quali sono i risvolti di queste emozioni nel campo esoterico e fisico ?

La paura, non è altro che un’emozione primaria di difesa, provocata da una situazione di pericolo che può essere reale, anticipata dalla previsione, evocata dal ricordo o prodotta dalla fantasia.

Quando molti pensieri si focalizzano in una unica direzione, e quando gli stessi vengono associati e potenziati da forti emozioni (come la paura), in grado di condizionare un importante numero di persone si genera una “forma-pensiero” chiamata Egregora.

Alla luce di tutto questo, come possiamo aiutare la nostra ANIMA e migliorare il nostro fisico?

Angelo Debbia
Professionista Trainer e Operatore Olistico attestato SIAF LO260T-OP disciplinato ai sensi della legge 4/2013
Istruttore Master Certificato in scienza del ThetaHealing® – Istruttore certificato per la tecnica di “Crystal Remote Viewing” – Operatore Olistico per: Pranic Healing Rebirthing Radiestesia Diksha Giver Guarigione quantica Riallineatore Spirituale (colonna vertebrale)

Data: giovedi 01 aprile 2021
Dalle ore: 21,00 – alle ore: 22,30

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Apr
2
Ven
2021
“Terra!” in PinAc
Apr 2 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Apr 2@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

mini Corrixautismo 2021
Apr 2@16:00–16:30
mini Corrixautismo 2021 @ online - piattaforma Zoom | Brescia | Lombardia | Italia

Mini Corrixautismo 2021

Un evento speciale dedicato ai bambini di tutte le età (e ai genitori che vorranno partecipare), una mezz’ora di attività sportiva online condotta dal maestro Eros Conti e il super team di Free – Associazione di promozione sociale

Data: 𝐕𝐄𝐍𝐄𝐑𝐃𝐢̀ 𝟐 𝐀𝐏𝐑𝐈𝐋𝐄 𝟐𝟎𝟐𝟏 𝐎𝐑𝐄 𝟏𝟔
𝐔𝐍𝐈𝐂𝐀 𝐑𝐄𝐆𝐎𝐋𝐀: 𝐈𝐍𝐃𝐎𝐒𝐒𝐀𝐑𝐄 𝐋𝐀 𝐌𝐀𝐆𝐋𝐈𝐄𝐓𝐓𝐀 𝐃𝐄𝐋𝐋𝐀 𝐂𝐎𝐑𝐑𝐈𝐗𝐀𝐔𝐓𝐈𝐒𝐌𝐎𝟐𝟎𝟐𝟏!

Se non l’avete ancora prenotata, meglio sbrigarsi!

Ordina QUI la tua maglia e quella per i tuoi bambini

𝑭𝒂𝒕𝒆 𝒖𝒏 𝒓𝒆𝒈𝒂𝒍𝒐 𝒂𝒊 𝒗𝒐𝒔𝒕𝒓𝒊 𝒃𝒂𝒎𝒃𝒊𝒏𝒊: 𝒖𝒏𝒂 𝒎𝒂𝒈𝒍𝒊𝒆𝒕𝒕𝒂 𝒃𝒆𝒍𝒍𝒂 𝒆 𝒃𝒖𝒐𝒏𝒂!

La proposta rientra nella programmazione 2021 della CorrixAutismo

Scopri CorriXAutismo 2021

Letture per bambini 0-6 anni Salò con NPL
Apr 2@16:30–17:30

La Biblioteca di Salò in collaborazione con Nati per Leggere organizza un pomeriggio di letture per bambini.

Grandi letture per piccoli lettori

Per partecipare contattare la biblioteca.
La partecipazione è gratuita

letture per bambini biblioteca di Salò con Nati per Leggere

Arte e scienza online
Apr 2@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

I grandi astronomi: c’era una volta…
Apr 2@21:00–22:00
I grandi astronomi: c'era una volta... @ online - piattaforma Zoom

Com’è l’Universo raccontato attraverso la vita dei grandi astronomi della storia?

2 aprile – Scoprilo con Johannes Kepler!

7 maggio – Scoprilo con Galileo Galilei!

L’incontro è online su piattaforma Zoom e gestita da Unione Astrofili Bresciani.
Evento gratuito ma è necessaria la prenotazione tramite il modulo in questa pagina
Dopo aver confermato la prenotazione, riceverete il link ufficiale unicamente da Unione Astrofili con un paio di giorni di anticipo rispetto la serata.

Se hai prenotato ma, per vari motivi, non puoi più partecipare alla serata, ti chiediamo gentilmente di annullare la tua prenotazione.

Serate astronomiche alla Specola
Apr 2@21:00–22:30
Serate astronomiche alla Specola @ Specola Cidnea | Brescia | Lombardia | Italia

Aspettando la Specola: serate pubbliche per tutti
Sperando di poterci presto reincontrare dal vivo e osservare il Cielo dalla Specola del Castello di Brescia e dall’Osservatorio di Lumezzane, abbiamo ripristinato l’appuntamento fisso del venerdì sera con semplici lezioni su vari argomenti astronomici.

Gli incontri sono online su piattaforma Zoom ma, quando potremo riaprire la Specola, saranno nuovamente trasferiti in quella sede mantenendo le stesse date.

Prossime date
12 marzo: Un astronomo al mese: Tycho Brahe – relatore Ivan Prandelli
19 marzo: La Luna – relatore Wladimiro Marinello
26 marzo: Il Sole – relatore Alessandro Coffano
2 aprile: Un astronomo al mese: Johannes Kepler – relatore Ivan Prandelli
9 aprile: Il Sistema Solare – relatore Alessandro Coffano
16 aprile: Radioastronia e radiotelescopi- relatore Wladimiro Marinello
23 aprile: Introduzione alla Fotografia Astronomica – relatore Andrea Soffiantini
30 aprile: Le lune – relatrice Gloria Taddei
7 maggio: Un astronomo al mese: Galileo Galilei – relatore Ivan Prandelli
14 maggio: La VIa Lattea – relatore Alessandro Coffano
21 maggio: Il binocolo: uno strumento per iniziare – relatore Wladimiro Marinello
28 maggio: I voli nello spazio – relatore Claudio Tassani
4 giugno: Un astronomo al mese: Isaac Newton – relatore Ivan Prandelli

Tutti gli incontri si terranno alle ore 21:00.

Gli incontri sono gratuiti ma è necessaria la prenotazione compilando il modulo che trovi QUI
Dopo aver confermato la prenotazione, riceverete il link per il collegamento con un paio di giorni di anticipo rispetto alla serata.

Apr
3
Sab
2021
Campagna amica
Apr 3@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Eventi online di Pasqua
Apr 3@15:00–16:00
Eventi online di Pasqua @ online

EVENTI E LABORATORI ONLINE per Pasqua con FamilyDays

Originali e divertenti attività a distanza per i più piccoli, per stare un po’ insieme, pensare a vivere al meglio questi giorni e ovviamente….giocare tantissimo!

Il calendario è davvero ricco e per tutte le fasce di età dai 3 anni in su: un programma di mini fitness for kids, laboratori creativi e una bellissima festa di Pasqua con Caccia alle Uova in compagnia di Bunny, il coniglio pasquale!

Programma degli eventi online di Pasqua

DOMENICA 28 ORE 15.00
– PAZZI PER IL GALAXY SLIME

Il preferito dalle ragazze, il Galaxy Slime si contraddistingue per la sua colorazione “glitterata” che lo rende unico nel suo genere! Differente del flully per la consistenza e più elastico, trasparente e soprattutto brillantoso, proprio per simulare una fantastica galassia piena di stelle. In questo appuntamento di 60 minuti i partecipanti potranno sbizzarrirsi prima a scoprire i segreti del Galaxy Slime e successivamente crearlo con le loro mani, supportati passo passo dallo staff Le Star Animazione! Infine i bambini si scateneranno con una “Just Dance Battle” Costo 10 €. Iscrizione ed elenco materiale necessario su Eventbrite qui

Età consigliata: dai 7 anni in su
Costo: € 10 a collegamento.

Prenota il tuo posto QUI

3 APRILE ORE 15.00
CACCIA ALLE UOVA E EASTER PARTY CON IL CONIGLIO BUNNY

Aprile è arrivato, è tempo di Pasqua e con lei arriva, dalla tradizione USA, un coniglietto veramente dispettoso! Arriva e nasconde tante uova colorate in ogni angolo della vostra casa, ed è compito dei bambini trovarle. Ma sapete da dove arriva?
Cosa significa la caccia e come funziona? Anche se siamo costretti a casa, nulla ci vieta di organizzare il divertente gioco pasquale per i più piccoli per andare alla ricerca di dolcetti e uova di cioccolato insieme.
Con tutta la famiglia poi, altre attività a tema per il divertimento di grandi e piccini da svolgere insieme: un super quiz pasquale a cui partecipare con mamma e papà sulle tradizioni pasquali nel mondo e in chiusura la scatenata Bunny Dance!

Scaricate il pdf con:
– istruzioni su dove nascondere le uova,
– le tradizioni della pasqua nel mondo
– la maschera del coniglietto da ritagliare ed indossare
– le orecchie conigliettose da incollare al cerchietto
– uova da ritagliare e colorare
– decorazioni a tema per preparare ghirlande, alberi di Pasqua

Età consigliata: dai 3 anni in su
Costo 13 €

Prenota il tuo posto QUI

Laboratori creativi nell’angolo degli spaciughi di Fata Smemorina
Apr 3@16:00–17:00
Laboratori creativi nell'angolo degli spaciughi di  Fata Smemorina @ Online - Youtube

Tutti i sabato pomeriggio la Fata Smemorina appuntamento con i laboratori creativi dell’angolo degli spaciughi

L’angolo degli spaciughi è il momento in cui dare sfogo alla creatività e alla fantasia!

Armati di carta, pennarelli, colla, forbici, cartoncini,…. e gli immancabili ponpon daremo vita insieme agli oggetti fantasticosi!

Pota, altrimenti che spaciughi sono??

L’angolo degli spaciughi di Fata Smemorina è in onda tutti i sabato pomeriggio alle ore 16.00

Segui l’angolo degli spaciughi sul canale Youtube!

 

Le altre iniziative di Fata Smemorina…

Scopri anche la Fiaba della Buonanotte di Fata Smemorina!

Laboratori di pasticceria online per bambini con Biridolci
Apr 3@16:30–17:45
Laboratori di pasticceria online per bambini con Biridolci @ online - piattaforma Zoom

Nuovi laboratori di pasticceria online per bambini.

Sabato 3 aprile 2021 – ore 10.30
SPECIALE PASQUA: CAKE POPS PULCINO E AGNELLINO
Questi piccoli bocconcini golosi sono semplici e divertenti da realizzare e perfetti da portare in tavola il giorno di Pasqua.
Prepariamoli insieme!

Domenica 11 aprile 2021
WHOOPIE MORBIDOSI
I whoopie sono piccoli dolcetti americani morbidi e farciti… e i nostri saranno ancora più morbidosi grazie alla golosa farcitura di marshmallows!
Impariamo a prepararli insieme!

Domenica 18 aprile 2021 
TORTA (DI) CAROTA
Una torta di carote sofficissima a forma di… carota! Un classico della tradizione in una nuova veste a misura di bambino.
Durante la cottura della torta ci divertiremo a costruire un fantastico portatorta in feltro riutilizzabile senza ago e senza filo con Lidia, esperta di lavoretti creativi per bambini in tessuto.

Domenica 25 aprile 2021 
POFFERTJES – FRITTELLE DOLCI OLANDESI
Viaggiamo con la fantasia fino in Olanda e impariamo a preparare le poffertjes, tipiche frittelle dolci della terra dei tulipani e dei mulini a vento. Ricetta tradizionale, cottura alternativa in forno invece che in padella: squisite e con un gusto inconfondibile!

Domenica 2 maggio 2021 
DOLCI PIANETI
Quanti sono i pianeti? E quali sono le loro caratteristiche?
Scopriamo meglio il sistema solare e divertiamoci a riprodurlo in un dolce goloso e originale. E voi, quale pianeta mangerete per primo?!

Domenica 9 maggio 2021 
VASETTO FIORITO
Per la festa della mamma prepariamo insieme dei golosi vasetti fioriti!
Un originale dessert freddo e cremoso con decorazioni di pasta frolla per rendere ancora più dolce questo giorno speciale!

Dalle ore: 16,30
I laboratori hanno una durata di circa un’ora in base alla preparazione.

Costo: 10 euro a famiglia, indipendentemente dal numero di fratelli/sorelle partecipanti
Possibilità di acquistare un carnet scontato per 5 laboratori al costo di 4

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati, iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI

Destinatari: Sono adatti a bambini dai 3 agli 11 anni con il supporto di un adulto.

Tipologia di evento: Laboratorio di pasticceria online per bambini

Pasqua Party Bag e laboratorio
Apr 3@17:00–18:00
Pasqua Party Bag e laboratorio @ online

Arriva la Party Bag per Pasqua con laboratorio di cake design incluso

All’interno della bag troverai:

  • Tante uova colorate per una vera caccia alle uova stile americano!
    In ogni uovo potrai trovare golosi cioccolatini, adesivi, piccole decorazioni e il materiale per seminare la tua piantina pasquale!
  • Un piccolo uovo di cioccolato, colla alimentare e pasta di zucchero per decorare insieme online il tuo uovo di pasqua trasformandolo in un simpatico animaletto!

Data: Il laboratorio online si terrà sabato 3 Aprile

Dalle ore: 17.00

Costo: 23€ a bag

Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati oppure online QUI

Destinatari: bambini 3-6 anni, bambini 6-10 anni, Famiglia

Spettacolo per famiglie – Pasqua
Apr 3@17:00–22:00
Spettacolo per famiglie - Pasqua @ online

Pasqua 2021: Il teatro per bambini direttamente a casa tua

Il 3 e 4 aprile proponiamo due spettacoli per famiglie online che possono diventare anche un divertente e insolito regalo per questo periodo.

Il 3 aprile vi presenteremo B&B (Biancaneve e la Bella addormentata) nella valle incaRtata, un delicato “evento di carta” che tratta il tema della parità di genere. Una storia originale scritta e interpretata da Pino Costalunga, con le bellissime immagini di Gaia Bellini.
L’evento è adatto ai bambini dai 4 anni, si terrà online alle ore 17, 18, 19 e 20.

Il 4 aprile sarà la volta di On, Off e il mistero della torta scomparsa, protagonisti sono due folletti, On e Off, che per sfuggire dalla DAF, Disinfestazione Anti Folletti, si improvvisano detective. Riusciranno a trovare il ladro di torte e salvarsi?
L’evento è adatto ai bambini dai 4 anni, si terrà online alle ore 17, 18 e 19.

Le proposte di Fondazione Aida proseguono anche sul fronte della formazione: dal 30 marzo i bambini dai 7 ai 10 anni potranno partecipare a La magia in un filo. Si tratta di un laboratorio teatrale online di cinque incontri in cui, attraverso la storia di un gomitolo, i ragazzi potranno riscoprire l’importanza delle connessioni e relazioni umane.

Data: il 03/04/2021 e 04/04/2021

Ripetizioni :
Gli spettacoli sono disponibili nei seguenti orari: 17, 18, 19 e 20.

Costo: 7 euro
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI
Al momento dell’acquisto viene inviata una mail con i dettagli per il collegamento.

Destinatari: Per bambini dai 4 anni e famiglie

Tipologia di evento: Teatro online per bambini

Questi eventi sono inseriti all’interno della rassegna Teatro Onlife organizzata con: l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, Mibact e Regione del Veneto.

Arte e scienza online
Apr 3@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

Apr
4
Dom
2021
La spesa in cascina a Darfo
Apr 4@8:30–17:00
La spesa in cascina a Darfo @ Piazza Aldo Moro e Piazza Antica Fonte

Mercato agricolo a KM0 per valorizzare e sostenere i prodotti tipici dell’agricoltura locale

“Spesa in Cascina”: ogni 1^ domenica del mese dalle 08:00 alle 13:00 – Piazza Aldo Moro a Darfo
“Mercato Agricolo di Boario Terme”: ogni 3^ domenica del mese dalle 08:00 alle 17:00 – Palazzo Congressi a Boario Terme

Acquista i prodotti della nostra terra direttamente dalle aziende agricole della Valle Camonica.

Spettacolo per famiglie – Pasqua
Apr 4@17:00–22:00
Spettacolo per famiglie - Pasqua @ online

Pasqua 2021: Il teatro per bambini direttamente a casa tua

Il 3 e 4 aprile proponiamo due spettacoli per famiglie online che possono diventare anche un divertente e insolito regalo per questo periodo.

Il 3 aprile vi presenteremo B&B (Biancaneve e la Bella addormentata) nella valle incaRtata, un delicato “evento di carta” che tratta il tema della parità di genere. Una storia originale scritta e interpretata da Pino Costalunga, con le bellissime immagini di Gaia Bellini.
L’evento è adatto ai bambini dai 4 anni, si terrà online alle ore 17, 18, 19 e 20.

Il 4 aprile sarà la volta di On, Off e il mistero della torta scomparsa, protagonisti sono due folletti, On e Off, che per sfuggire dalla DAF, Disinfestazione Anti Folletti, si improvvisano detective. Riusciranno a trovare il ladro di torte e salvarsi?
L’evento è adatto ai bambini dai 4 anni, si terrà online alle ore 17, 18 e 19.

Le proposte di Fondazione Aida proseguono anche sul fronte della formazione: dal 30 marzo i bambini dai 7 ai 10 anni potranno partecipare a La magia in un filo. Si tratta di un laboratorio teatrale online di cinque incontri in cui, attraverso la storia di un gomitolo, i ragazzi potranno riscoprire l’importanza delle connessioni e relazioni umane.

Data: il 03/04/2021 e 04/04/2021

Ripetizioni :
Gli spettacoli sono disponibili nei seguenti orari: 17, 18, 19 e 20.

Costo: 7 euro
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: iscrizioni ONLINE
iscrizione online: QUI
Al momento dell’acquisto viene inviata una mail con i dettagli per il collegamento.

Destinatari: Per bambini dai 4 anni e famiglie

Tipologia di evento: Teatro online per bambini

Questi eventi sono inseriti all’interno della rassegna Teatro Onlife organizzata con: l’Assessorato all’Istruzione del Comune di Verona, Mibact e Regione del Veneto.

Arte e scienza online
Apr 4@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

Apr
5
Lun
2021
Campagna amica
Apr 5@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Pasquetta con Fata Smemorina
Apr 5@15:00–16:30
Pasquetta con Fata Smemorina @ Catena Rossa in diretta Facebook | Lombardia | Italia

Torna puntualissima la SmemoPasquetta online!
Pota, non penserai di passare Pasquetta senza la Smemo!!

Un’avvincente caccia al tesoro dove saranno i bambini a guidare Fata Smemorina tra i 5 ettari di Bosco dei Folletti, il Prato delle Fate e il pedio del Castagni dai Cento Rami!
Riuscirà Fata Smemorina a trovare il tesoro?
Basta collegarsi alla pagina Facebook CATENA ROSSA ALLA PORTA DELLE FATE, mettere il “like” e il “segui” ( o non si vedono i commenti in diretta, ma solo dopo) alle h 15.00 in punto e…via!
La Smemorina è ( quasi) pronta..e voi?
L’iniziativa è completamente GRATUITA.

Allora ricapitolando…
Data: Lunedì 5 aprile 2021 ore 15.00
Luogo: Online sulla pagina Facebook di Fata Smemorina
Costo: Gratuito
Destinatari: per bambini di tutte le età

Segui l’evento su Facbook!

Lo sai che….

puoi seguire Fata Smemorina il giovedì sera ascoltando la Fiaba della Buonanotte e anche il sabato pomeriggio nell’angolo degli spaciughi!

Arte e scienza online
Apr 5@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

La guarigione dei conflitti nel rapporto con il padre
Apr 5@21:00–22:30
La guarigione dei conflitti nel rapporto con il padre @ online

COSTELLAZIONI FAMILIARI: “La guarigione dei conflitti nel rapporto con il padre”

Diretta GRATUITA sulla piattaforma ZOOM condotta da Barbara Bedini

Nelle Costellazioni familiari e in Sistemica familiare si parla molto del conflitti con i genitori, in particolar modo la madre.
Si trascura spesso l’importanza del rapporto con il Padre, dal quale in realtà dipende gran parte della nostra realizzazione affettiva e professionale, oltre che una serie di sintomi facilmente riconoscibili.
Ne parleremo e faremo una meditazione speciale dedicata alla guarigione del nostro rapporto col padre.

Barbara Bedini
esercita da oltre dieci anni la professione di psicologa clinica e transpersonale, counselor, artiterapeuta e insegnante senior di Meditazione.
Dopo aver incontrato maestri spirituali di vari lignaggi, artisti di fama internazionale e psicoterapeuti di orientamento bioenergetico, gestaltico e transpersonale, fonda la Scuola di formazione professionale in Counseling LaMà dove integra la visione psicologica transpersonale con quella delle tradizioni spirituali più antiche.
L’aspirazione che da sempre guida la sua ricerca è il desiderio di contribuire alla fioritura dei talenti, e con essi a quella di un essere umano libero, felice, autodeterminato, creativo e cosmopolita, e di un terapeuta del futuro capace di coniugare creativamente la conoscenza della mente con la visione olistica e spirituale della realtà.
Con Dissensi ha pubblicato La Via dell’ArtCounseling, L’ArtCounseling dell’Amore e Artiterapie Meditative.

Data: Lunedi 5 aprile 2021
Dalle ore: 21 – alle ore: 22,30

Gratuito?
Serve prenotare?Sì, necessaria prenotazione precedente
Le modalità di prenotazione: contattando i contatti indicati

Apr
6
Mar
2021
“Terra!” in PinAc
Apr 6 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Apr 6@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Let’s speak together
Apr 6@17:00–19:00
Let's speak together @ online

Let’s speak together è l’unico percorso di inglese a pacchetti mensili rinnovabili quando vuoi!

A seconda della tua età od esigenza puoi scegliere tra:

  • Let’s speak together 10-13 anni
  • Let’s speak together 14-18 anni
  • Let’s speak together for you
  • Let’s speak together business

Ogni pacchetto è composto da 4 incontri mensili d un’ora a distanza per potenziare l’inglese con proporste stimolati e divertenti.

Vivi la lingua e utilizzala in modo concreto!

Le proposte si attivano a partire dal 6 aprile e ogni corso ha i suoi orari.

Trovi i dettagli nelle locandine qui sotto⇓

 

let's speak together AdMaiora
let's speak together AdMaiora
let's speak together AdMaiora
let's speak together AdMaiora
Mamma e papà stanno fuori con me
Apr 6@17:00–18:30
Mamma e papà stanno fuori con me @ online - piattaforma Zoom

MAMMA E PAPA’ STANNO FUORI CON ME: esperienze di outdoor education

Ill GIOCO LIBERO ALL’ARIA APERTA è una vera prescrizione medica.
E’ alla base di uno stile di vita sano e pertanto durante ogni visita presso il centro La Volpe e il Canguro cerchiamo di raccomandare che i bambini passino del tempo all’ARIA APERTA TUTTI I GIORNI.

Non possiamo quindi che essere orgogliosi della collaborazione con Sofia Dal Zovo, formatrice nazionale educativa e pedagogista esperta di OUTDOOR EDUCATION.

Date:
18 febbario
9 marzo
6 aprile

Dalle ore: 17.00 – alle ore: 18.30

Costo:
€ 25 singolo incontro
€ 60 intero percorso
Serve prenotare? Si, per info e iscrizioni scrivere a sofiadalzovo@gmail.com

Destinatari: genitori

⇒ Scopri di più sul del Centro pediatrico & educativo La volpe e il canguro

Arte e scienza online
Apr 6@18:00–22:00
Arte e scienza online @ online

ARTE E SCIENZA ONLINE
Corso di astronomia e osservazioni celesti con guida virtuale,
Incognite naturali, Orologio di Piazza Loggia, Meteorite di Alfianello, Parchi da sfogliare, Perle dello zodiaco, Strana fauna di città,
Voci dei naturalisti e dalle cupole e molto altro!

Dal 1° aprile
TRENT’ANNI FA: DAI SENTIERI DELL’HIMALAYA ALLE ONDE RADIO COSMICHE

Venerdì 2 aprile 2021, ore 21, sulla piattaforma Zoom del Museo di Scienze Naturali,
ASTRONOMI DEL PASSATO: KEPLERO, relatore Ivan Prandelli. Per accedere alla piattaforma, e per conoscere i prossimi appuntamenti, scrivere a: astrofilibresciani@gmail.com
Info: pagine Facebook del Museo di Scienze Naturali e dell’Unione Astrofili Bresciani.
Per una dozzina d’anni il bollettino mensile “Museonotizie” ha raccontato le attività del Museo di Scienze Naturali. Erano quelli compresi tra la metà degli anni Ottanta e il decennio seguente. Sulla prima pagina del bollettino dell’aprile 1991 sono riassunte le iniziative principali di quel periodo, come la tradizionale conferenza dell’ultimo venerdì del mese dedicata alla presentazione di una guida sulle camminate nel Nepal, ai piedi dell’Himalaya, e al commento di una proiezione sui sentieri dell’Annapurna. Tra gli altri appuntamenti del mese veniva segnalato il corso “La città e il suo futuro”, a cura dell’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia, e la presentazione del radiotelescopio, costruito da Alessandro Vismara, cultore autodidatta della scienza del cielo, nell’ambito del secondo Meeting provinciale di astronomia pratica, evento che riuniva annualmente gli osservatori non professionisti del territorio bresciano. La riproduzione della prima pagina di “Museonotizie” dell’aprile 1991 è pubblicata sulla pagina Facebook del Coordinamento dei gruppi scientifici bresciani.

Dal 2 aprile 2021
NON SOLO ARTE E SCIENZA 2A DUE PASSI IN GIRO PER IL MONDO: ECCO IL VIDEO DELLA PRIMA TAPPA
Ti descrivo un originale itinerario nel centro cittadino. Faremo solo due passi ma sarà come aver completato …il giro del mondo!
Per saperne di più ascolta i video tratti dai podcast di arte e scienza.

Dal 6 aprile 2021
DA GUGLIELMO A CATERINA: REGALA IL CIELO STELLATO!
Ecco come festeggiare una ricorrenza, un onomastico o un compleanno in un modo esclusivo, diverso dal solito. Sarà una sorpresa per una persona speciale a tua scelta. Proposte speciali, diverse per ogni età, giovanissimi compresi, studiate anche per chi non può uscire all’aperto. Faremo entrare il cielo… in una stanza!

Dal 7 aprile 2021
NON SOLO LA LUNA…IN FRANCESE!
L’iniziativa propone un modo diverso dal solito di fare libera conversazione in lingua francese. E’ destinata a chi desidera scambiare qualche parola dei nostri cugini d’Oltralpe, anche per tenersi in esercizio con una lingua magari appresa molti anni fa sui banchi di scuola o durante un soggiorno nei territori dove si parla francese. Quello che si suggerisce è uno scambio di registrazioni audio condivise via mail tra le persone interessate all’iniziativa. Per partecipare è semplice. Basta preparare un file audio in francese, senza preoccuparsi troppo degli errori e della pronuncia (si suggerisce max 3 minuti), registrandolo con il computer, il telefono o Whatsapp, e allegarlo ad una mail

STRANA FAUNA DI CITTA’: FACCIAMO CENTRO CON GLI ANIMALI.
Vi invitiamo alla scoperta degli itinerari nel cuore di Brescia che vi fanno conoscere uno strano zoo urbano, fatto di pietre, dipinti o realizzato con altri materiali. E’ quello che si nasconde sui portoni dei palazzi, sulle pareti delle chiese, nei cortili, nelle piazze e negli angoli meno conosciuti. Incontrerete la strana fauna del centro storico guidati dalla naturalista Paola Roncaglio e dal giornalista Loris Ramponi.
Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi.

Dall’8 aprile 2021, ore 18, evento online in diretta
UNA SERATA ESCLUSIVA CON LE FAVOLE CELESTI PRIMAVERILI
Il tuo divano è in prima fila! Ogni evento sarà riservato a due famiglie. Chi si prenota per primo può aggiudicarsi entrambi i posti disponibili. Inviare la richiesta a: osservatorio@serafinozani.it Nel corso della serata scopriremole storie più belle del firmamento, scelte tra quelle della primavera, attraverso le letture di favole celesti recitate da Claudio Bontempi (Osservatorio Serafino Zani e Planetario di Lumezzane), interprete e divulgatore. L’attività è gratuita e si svolge su piattaforma Zoom. Info: pagina Facebook del Planetario di Lumezzane.

9 aprile 2021, ore 19, evento online in diretta
NOT ONLY STARS…IN INGLESE!
Il professor Kevin Milani (Hibbing Community College, Minnesota, USA) vi invita a partecipare a questa nuova occasione per fare esercizio di live listening in pillole. Vengono proposti diversi e curiosi argomenti: i principali spettacoli celesti del mese (descritti con l’aiuto di un planetario digitale), immagini a confronto (abbinamenti tra Brescia e gli States) e “ritagli” di titoli con parole in lingua inglese tratti dalla stampa quotidiana. Per partecipare all’incontro inviare nome, cognome e la propria e-mail a osservatorio@serafinozani.it Il prof. Milani è uno degli insegnanti americani che l’Osservatorio Serafino Zani ha invitato a condurre delle lezioni in Italia. E’ una iniziativa che si svolge annualmente fin dal 1996.

Dal 10 aprile 2021
ARCHIVIO “GIUSEPPE RONCALI”: DAI FIORI DELL’APPENNINO AI NAVIGATORI DEL PASSATO Nell’Archivio Videoscienza e Audioscienza “Giuseppe Roncali” sono disponibili decine di registrazioni di conferenze organizzate dai sodalizi che operano presso il Museo di Scienze Naturali. Per ricevere l’elenco scrivere a: scienzapertuttinews@gmail.com. Ecco un paio delle registrazioni disponibili: Video “Ambienti e fiori dell’Appennino Centrale”. Relatore: Giorgio Ceffali, durata 1h 26 min, 2/4/2013. Organizzazione: Associazione Botanica Bresciana. Audio “I viaggi dei navigatori del passato”. Relatore: Francesco Ongaro, durata circa 90 minuti, 27/1/2021. Organizzazione: Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali.

11 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 12 aprile 2021
FINESTRE SUL CIELO: LUNA CON VENERE, POI TOCCA A MARTE
Dopo il tramonto del 12 aprile si può tentare di scorgere una esile falce lunare vicina a Venere. Osservazione difficile, perché il pianeta è molto basso sull’orizzonte. Più facile vedere la coppia Luna-Marte il 17 aprile nelle prime ore della sera. Invece il 15 aprile la falce lunare sarà tra Aldebaran e le Iadi e l’ammasso stellare delle Pleiadi, tutti nella costellazione del Toro. Condividete le vostre osservazioni e chiedete l’aiuto della guida virtuale dell’Osservatorio Serafino Zani. Vi condurrà tra stelle e costellazioni del periodo.

Dal 13 aprile 2021
DIDATTICA A DISTANZA: CIELO WHATSAPP
Attività astronomiche da casa guidate da remoto. Esperienze osservative a distanza per le classi scolastiche di ogni ordine e grado (II edizione). Gli insegnanti sono invitati a programmare un evento osservativo negli ultimi mesi dell’anno scolastico, ad esempio come serata conclusiva delle lezioni. Per prenotare la data scrivere fin d’ora a osservatorio@serafinozani.it

14 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, prima parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla prima lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio descriverà alberi, arbusti e le presenze faunistiche del nostro territorio, in particolare le specie che tutti possono scoprire attraverso la classificazione delle foglie e l’osservazione diretta di animali o la ricerca di tracce e altri indizi che segnalano la presenza della macro e della microfauna.

Dal 15 aprile 2021
VOCI DALLE CUPOLE: DAGLI EAGLES AL GRANDE “MERZ”
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi.

Dal 16 aprile 2021
L’OROLOGIO DI PIAZZA LOGGIA (8): DOV’E’ LA LANCIA CON TESTA E CODA?
Non è quella di San Giorgio, ma, come un drago, ha testa e coda. La scopriremo facendo il gioco delle differenze. Conosceremo le peculiarità di uno strumento quasi gemello di quello bresciano, ma che non faceva correre il temperatore quando si avvicinava il mezzodì. Sotto i suoi piedi c’era tutto quello di cui aveva bisogno, addirittura in doppia copia, perché il tempo cambia e ogni volta c’era bisogno di tracciare una linea nuova. Solo il foro è rimasto immutato. Lo so che non avete capito nulla, ci penserà Mario Margotti a darci tutte le spiegazioni con una nuova puntata dell’audioguida dedicata all’orologio di Piazza Loggia, principale tappa della “Via delle stelle” da Brescia a Lumezzane. Per ricevere l’audioguida (è gratuita) scrivere una mail.

Dal 17 aprile 2021
PAGINE DI STORIA ED ARTE: DAL DUOMO ALLE NUOVE CHIESE
Sfogliare, toccare, vedere: tre semplici azioni che portano direttamente nelle nostre case parole e immagini sulle testimonianze di storia ed arte che ci circondano. Grazie alle biblioteche pubbliche, così capillarmente diffuse nel nostro territorio, e al loro servizio di prestito, garantito anche nell’ultimo periodo di lockdown, è stato possibile continuare il piacere di scoprire la bellezza e le opere del passato che si celano nelle antiche vie, nelle piazze del centro e nelle chiese. Il nostro è un invito ad aprire le pagine dei volumi suggeriti nella bibliografia su storia e arte che potete chiedere scrivendo a info@serafinozani.it Questo mese vi segnaliamo alcune opere d’arte delle nuove chiese della Diocesi di Brescia e le statue esterne del Duomo Nuovo, oggetto di approfondimento nelle registrazioni audio a disposizione di quanti vorranno farne richiesta.

18 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 20 aprile 2021
ESSENZE INCOGNITE 1: ECCO LA RISPOSTA!
Da una parte la strada che prosegue a ponente (CORSO PALESTRO) quella dedicata allo statista (CORSO ZANARDELLI), molto più a meridione quella intitolata al Raffaello bresciano (VIA MORETTO). Tra le due una via (CONTRADA SANTA CROCE) che costeggia il retro di celebri istituti bancari (QUELLI DI CORSO MARTIRI DELLA LIBERTA’). Sul lato opposto (LATO ORIENTALE) una cancellata ritaglia un lembo di giardino che nella bella stagione regala ai passanti un dono olfattivo non così gradito. Questa volta la scelta al femminile non ha funzionato (PIANTE DI GINKGO BILOBA CON FIORI FEMMINILI). E’ dalle ere più lontane (PIANTA DEFINITA COME UN FOSSILE VIVENTE) che manifesta così intensamente la sua presenza, ancora più facilmente quando qualcuno mette il piede in fallo liberando l’involucro (SE SI SCHIACCIA IL FRUTTO FUORIESCE UN ODORE NAUSEABONDO) che custodisce il suo prodotto finale. Avete riconosciuto di quale pianta stiamo parlando? Conoscete il luogo dove abbiamo segnalato la sua presenza? ”Essenze incognite” vi invita a cercare gli alberi più caratteristici del centro urbano e dei quartieri dell’hinterland cittadino. Ricostruiremo così quell’itinerario che Giuseppe Roncali, appassionato animatore dell’Associazione Botanica Bresciana, aveva dedicato alla vegetazione che vive in piena città tra giardini e angoli verdi, piante che sfidano il cemento e il traffico che le circonda.

21 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA NATURALISTICA
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare all’appuntamento. E’ gratuito e aperto a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail adamicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
Emanuele Forlani (Centro Studi Naturalistici Bresciani) suggerirà ai neofiti della fotografia come catturare inquadrature naturalistiche accessibili a tutti, ovvero l”abc” per chi desidera avvicinarsi non solo con gli occhi, ma rubando qualche scatto, alle meraviglie che ci circondano. Non solo “tecnica” ma anche “etica” della fotografia. Scopri tutte le attività del sodalizio a pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 22 aprile 2021
INCOGNITE NATURALI 4: LA NATURA NON FA MAI…CAVOLATE!
La natura non finisce mai di stupirci. E quante strategie è capace di inventare moltiplicando così la biodiversità. Ad esempio sa utilizzare tutta la gamma dei colori superando i nostri limiti, andando ben oltre l’arco cromatico che sovente ci regala la quiete dopo il diluvio. Valicando i confini della visione umana si aprono scenari accessibili alle specie capaci di trarne beneficio. Come i fiori volanti che sanno distinguere tra petali e ali e, in barba a chi si perde nei colori, ne approfittano per flirtare indisturbati col partner.
Ecco un altro scatto misterioso che attende di essere svelato. A voi scoprire che cosa rappresenta. Inviate le vostre risposte via email a: scienzapertuttinews@gmail.com La soluzione arriverà prossimamente. Prima giochiamo un po’ con le “Incognite naturali”. C’è ancora tempo prima di ascoltare l’intera storia di questa quarta immagine misteriosa. Prima o poi ve la descriveremo nel dettaglio.

23 aprile 2021, evento online in diretta
MEETING DEI PLANETARI ITALIANI
L’Associazione dei Planetari Italiani ha sede presso il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani di Lumezzane. Anche quest’anno, come è accaduto nel 2020, il meeting nazionale dei planetari italiani avrà luogo in versione virtuale (era previsto a Firenze). Per conoscere il programma e le modalità di partecipazione scrivere a: segreteria@planit.it;

Dal 24 aprile 2021
DISEGNARE LA NATURA: PECTEN JACOBOEUS
Dal tratteggio grafico all’acquarello, dalla china alla matita, nessun limite alla creatività e alla abilità nel disegno per tutti gli autori che parteciperanno al concorso indetto dai gruppi naturalistici bresciani. La competizione è centrata sulle opere a tema naturalistico, su qualunque soggetto che abbia relazione con gli ambienti italiani. Flora, fauna, minerali, fossili, ma l’elenco potrebbe continuare includendo le conchiglie ed altro ancora. Il concorso “Disegnare la natura” ha un taglio scientifico, ma ci piace ricordare che anche celebri artisti del passato si sono cimentati nella precisa riproduzione delle forme inventate da madre natura. Non è forse da un Pecten jacoboeus che nacque la Venere di Botticelli? La cappa santa è l’elemento naturalistico che più di tutti è diffuso nell’arte italiana. Ce lo dimostra la tradizione dei pellegrini che portavano, in mano o fissata sul cappello, la conchiglia, caratteristico attributo di San Rocco, rappresentata in tutte le opere dedicate al santo. Così, anche Linneo, battezzò la cappa santa Pecten jacoboeus collegandone il nome al santuario di San Giacomo, meta finale del celebre cammino di Santiago de Compostela, ancora oggi percorso da numerosi pellegrini ed escursionisti. Il bando del concorso “Disegnare la natura” è pubblicato alla fine di questo programma.

25 aprile 2021, ore 11.40 circa, evento in diretta su www.radiobresciasette.it
ARTE E SCIENZA PER TUTTI
Il podcast è gratuito. Viene inviato su richiesta.

Dal 26 aprile 2021
PARCHI DA SFOGLIARE: DALLA PIANURA AI CANNETI GARDESANI, DALLE NUOVE PORTE DI ACCESSO ALLA NATURA PROTETTA AGLI STUDI SULL’ENTOMOFAUNA: COME LA STAMPA RACCONTA LE OASI NATURALI
Dalla pianura alle colline, da celebri coltivazioni alle incisioni rupestri, passando dai nuovi accessi alle aree protette ai progetti di
“Parchi da sfogliare”, la rassegna stampa sulle aree protette bresciane. La naturalista Paola Roncaglio e il giornalista Loris Ramponi vi invitano all’ascolto della terza puntata pubblicata sulla pagina Facebook “Brescia Amici dei Parchi”.

27 aprile 2021, ore 20.30, evento online in diretta sulla pagina Facebook
CAMMINA CON NOI… ECCOLA FINALMENTE! E’ PRIMAVERA!
Le prossime escursioni nell’ambiente naturale con le immagini commentate dalla dottoressa Paola Roncaglio (Pagina Facebook Natura Trek).
La natura non è mai in lockdown, la stagione dei fiori è sempre garantita. Quante forme e colori ci attendono nei luoghi di prossimità! Ecco come scoprirli con i mille passi di un nuovo calendario ricco di mete naturali e …celesti! La partecipazione all’evento online è gratuita.

28 aprile 2021, ore 21, evento online in diretta
L’ABC DELLA NATURA: PIANTE E ANIMALI DEL BRESCIANO CHE TUTTI DOVREBBERO CONOSCERE, seconda parte
L’Associazione Amici dei Parchi e delle Riserve Naturali di Brescia, in collaborazione con il Centro Studi e Ricerche Serafino Zani, invita soci e non soci a partecipare alla seconda lezione del corso divulgativo destinato a chi vuole saperne di più sugli ambienti del Bresciano, imparando a conoscerne la fauna e la flora. Le lezioni teoriche del corso sono gratuite e aperte tutela della fauna e della flora nell’Alto Garda. Dallo studio alla protezione della fauna ittica ai progetti per ridurre le emissioni dei gas a effetto serra promossi dagli enti gestori dei parchi, alle nuove proposte per i parchi fluviali alla tutela del tritone, della rana e dei canneti sulle rive lacustri. Questo ed altro nei primi numeri di a tutti, ma serve la prenotazione, da comunicare con mail ad amicideiparchi@gmail.com, specificando nome, cognome e indirizzo e-mail. Il giorno dell’incontro verrà inviata mail di conferma con le indicazioni per accedere alla piattaforma Zoom.
La dottoressa Paola Roncaglio, oltre a proporvi questa nuova lezione teorica, vi guiderà prossimamente durante le lezioni pratiche del corso che si svolgeranno negli ambienti collinari e montani del Bresciano. Per partecipare alle uscite in natura è richiesta l’iscrizione all’Associazione. Per sapere come iscriversi, e conoscere tutte le attività del sodalizio, consultare la pagina http://www.parchibresciani.it/ .

Dal 29 aprile 2021
STRANA FAUNA DI CITTA’ 3: ECCO LA RISPOSTA!
Dal 1889 fa compagnia ad un quadrupede e al suo celeberrimo cavaliere (piazza Garibaldi), ma non è quello che cerchiamo. Non è neppure Ciro e la sua compagna Brescia (soprannomi di una coppia di animali). Al loro posto, dove un tempo vivevano, troviamo quelli di Porta San Nazaro (dalla cima delle colonne, che nel passato erano nelle vicinanze della stazione, ad un grande giardino). Ora sono ad altezze accessibili, infatti rappresentano la principale attrattiva dei
piccoli, sorvegliati dai loro genitori, pronti ad intervenire perché non si facciano male. E’ invece inavvicinabile quello che abbiamo scelto come meta del terzo itinerario della serie “Strana fauna di città”. Eccolo sbucare da una parete (quella di una chiesa che non c’è più, è rimasta solo la facciata). Dov’è? La risposta nel video pubblicato sulla pagina Facebook di “Scienza Giovanissimi”. Gli itinerari faunistici in città fanno parte delle numerose attività didattiche organizzate dall’Associazione Amici dei Parchi. e quelle destinate alle scuole sul sito

Dal 30 aprile 2021
DAL GAY PRIDE AL PLANETARIO: ALLA SCOPERTA DEL LATO NASCOSTO DEL FIRMAMENTO
L’Associazione dei Planetari Italiani (PLANit) vi invita all’ascolto delle interviste che Loris Ramponi, divulgatore e giornalista, dedica ad astronomi e planetaristi. Prima di riprendere le tradizionali interviste della serie “Voci dalle cupole” e dopo aver approfondito il tema dell’astronomia dantesca in un ciclo di tre incontri condotti dal prof. Gian Nicola Cabizza, lo incontreremo nuovamente per un ultimo inedito appuntamento. Il prof. Cabizza, attualmente membro del consiglio direttivo di Planit e dirigente dell’AIF di Sassari – durante gli anni in cui dirigeva il Planetario dell’Unione Sarda di Cagliari condusse una proiezione sotto il cielo stellato destinata ai partecipanti del Gaypride che si era svolto nella città. A fine mese i contenuti di quella lezione speciale saranno disponibili a tutti e potrebbero suggerire anche ad altri planetari spunti preziosi per raccontare i miti del cielo senza pregiudizi.

⇒Le attività sono gratuite occorre sempre fare richiesta scrivendo a info@serafinozani.it

Apr
7
Mer
2021
“Terra!” in PinAc
Apr 7 giorno intero
"Terra!" in PinAc @ PinAc

Fondazione PinAc presenta la nuova mostra: “Terra! I disegni infantili della PInAC per raccontare l’ambiente e come lo abitiamo”.

Una mostra che raccoglie 48 opere del suo archivio storico e che presenta il punto di vista dei bambini sul rapporto fra esseri umani e ambiente.

Attingendo al ricco archivio di Fondazione PInAC (oltre 8000 disegni provenienti da 80 paesi del mondo), le 48 opere in mostra rappresentano territori molto disparati: ambienti urbani, rurali, forestali, mosaici di luoghi diversi, sintetizzando il carattere sempre dinamico del rapporto fra esseri umani e ambiente e restituendo l’impatto a breve, medio e lungo termine dell’intervento umano sul pianeta che abita.

I disegni qui raccolti raccontano il piacere e l’emozione di esperienze estetiche, intime e spirituali di immersione nel paesaggio, ma anche le paure che i bambini associano a una natura resa invivibile da un intenso sfruttamento da parte degli esseri umani.

L’invito è a ripensare a come abitiamo il pianeta rilanciando l’attualità e l’urgenza di un rinnovato amore per la Terra, presupposto unico e fondamentale per diventarne custodi.

La mostra è accompagnata da un libro-catalogo in cui sono raccolti 12 interventi di esperti di scienze naturali e ambientali. Ognuno, ispirandosi ad un disegno in mostra, ha contribuito con un testo inedito per offrirci spunti di riflessione e di discussione su questo tema così vasto e complesso. Scopri di più sul libro

Orari di apertura: Da martedì a venerdì, dalle 9 alle 12 fino al 27 giugno 2021

Ingresso libero

Visite guidate su prenotazione

 

In anteprima per tutti voi amiche e amici di PInAC la versione digitale della mostra Terra!
In attesa che i disegni si possano vedere dal vero, possiamo guardarli, esplorarli e giocarci in questa versione digitale e interattiva.

10 opere, scelte tra le 48 esposte nella sala museale di PInAC, saranno fruibili anche sul web, per il pubblico adulto e bambino che può, non solo vederle, ma anche toccarle, ingrandirle, ascoltarle e vederle prendere vita. Ogni opera infatti contiene delle animazioni che si attivano nel momento in cui i “visitatori” fanno click (a monitor) oppure toccano (su touch screen) alcune aree sensibili dell’immagine.

Martedì 27 aprile, ore 17 – Diretta streaming di presentazione della mostra!

Scopri la mostra in anteprima e gioca con i disegni

Campagna amica
Apr 7@8:00–13:00
Campagna amica

“Brescia è campagna amica” è il più grande mercato agricolo bresciano.

Produttori agricoli appartenenti alla rete “Campagna Amica”, impegnati nella vendita diretta delle eccellenze agroalimentari locali propongono i prorpi prodotti .
Gli imprenditori racconteranno le tradizioni contadine e faranno conoscere prodotti locali come formaggi vaccini, caprini e mozzarelle di bufala, olio, vino, marmellate, miele, piante e fiori, frutta e verdura, biscotti, salumi bresciani, riso, lumache e molto altro ancora.

Il programma delle giornate:

Dalle ore 9.00 alle 19.00 Mostra Mercato dei prodotti agricoli bresciani
Dalle ore 10.00 alle 15.00 Laboratorio didattico gratuito per bambini e adulti

Gli appuntamenti di Campagna Amica

8 mercati settimanali

lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia

Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Mercati domenicali

Confermato l’appuntamento di domenica 14 febbraio a Iseo, con oltre 20 produttori agricoli, dalle 9.00 alle 19.00 sul lungo lago a fianco di viale Repubblica. Per l’occasione verranno cucinate le tradizionali frittelle di carnevale. Gli eventi relativi alla città di Brescia sono momentaneamente sospesi a causa dell’emergenza sanitaria e riprenderanno dal mese di marzo.8 mercati settimanali
lunedì Brescia, loc. Mompiano, piazzale Vivanti dalle 8.00 alle 13.00
martedì Erbusco, parcheggio via G. Verdi dalle 8.00 alle 13.00
mercoledì Rovato, piazza Palestro dalle 8.00 alle 13.00,
giovedì Gussago, piazza Vittorio Veneto dalle 8.00 alle 13.00
giovedì Pilzone, piazza Principale dalle 8.00 alle 13.00
venerdì Palazzolo, piazza Zamara dalle 8.00 alle 13.00
sabato Brescia, via San Zeno 69 dalle 8.00 alle 13.00
sabato Sale Marasino, piazza Roma dalle 8.00 alle 13.00
Mercato agricolo coperto di Brescia
Due appuntamenti settimanali in città, con il mercato coperto di piazzetta Cremona 12: tutti i venerdì dalle 10.00 alle 19.00 e tutti i sabato dalle 8.00 alle 14.00

Ingresso libero

Passeggiata alla scoperta dei borghi – Tignale
Apr 7@9:00–13:00
Passeggiata alla scoperta dei borghi - Tignale @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Attraverso i vicoli e la storia dei borghi di Tignale.

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Date in programma:

  • 7 aprile
  • 1 maggio
  • 20 agosto
  • 20 ottobre
Appuntamenti per genitori con Civitas Val Trompia – online
Apr 7@10:00–18:00
Appuntamenti per genitori con Civitas Val Trompia - online @ onlie

Ecco il calendario degli appuntamenti per genitori con Civitas online

LABORATORIO ONLINE “I GIORNI DEL VIRUS” E LABORATIO MUSICALE “FONOGRAFICA”
Due iniziative gratuite pensate per i ragazzi: il primo, organizzato dalla Società Cooperativa sociale onlus Abibook, è il laboratorio di Smart School a distanza “I GIORNI DEL VIRUS. Realizzazione di un diario digitale del lockdown”.
L’iniziativa si rivolge ai ragazzi della Scuola Secondaria di II grado, sia singoli, sia come classe e consiste nella realizzazione di un diario digitale del lockdown attraverso l’iscrizione a un gruppo Telegram.

Iscrizioni all’indirizzo mail igiornidelvirus@abibook.it

Il secondo è il laboratorio gratuito di Smart School in presenza “FONOGRAFICA” con il musicista Emanuele Maniscalco a cura della Fondazione Teatro Grande di Brescia.
Per informazioni più dettagliate sui due laboratori ecco il trailer di presentazione:

PER LA DONNA: Ogni mercoledì dal 7 al 28 aprile 2021 dalle 10.00 alle 11.30 (ostetrica Raffaella Romano)
PER LA COPPIA:Ogni mercoledì dal 7 aprile al 5 maggio 2021 dalle 18.00 alle 19.30 (ostetrica Maddalena Romano)
PERCORSO DI PREPARAZIONE ALLA NASCITA
Percorso di preparazione al parto su tematiche riguardanti gravidanza, parto e nascita (è previsto un incontro anche dopo il parto) condotto dalle ostetriche con la partecipazione di altre figure professionali:
assistente sociale, psicologa e pedagogista

Giovedì 8 aprile dalle 9.00 alle 10.00
STRATEGIE DI SOPRAVVIVENZA: ISTRUZIONI NON INCLUSE!
Dedicato ai neogenitori.
A casa dopo la nascita di un figlio: come si modificano le dinamiche familiari e come trovare nuovi equilibri.
Condurrà l’incontro la psicologa Giulia Di Micco.

Venerdì 9 aprile ore 9.30-11.00
QUALI SONO LE FASI DI CRESCITA NEL PRIMO ANNO DI VITA?
Conoscere le fasi di crescita dei nostri figli per riuscire a cogliere le sfumature e gioirne.
Condurrà l’incontro l’educatrice professionale Antonella Archetti

Mercoledì 14 aprile dalle ore 17.30 alle 19.00 (assistente sociale Monica Inselvini)
Giovedì 15 aprile dalle ore 18.00 alle ore 19.30 (assistente sociale Francesca Mordenti)
I DIRITTI PER I GENITORI ALLA NASCITA DI UN BAMBINO
La vita delle famiglie dopo l’arrivo di un figlio. Quali sono i diritti per i genitori? A quali misure di sostegno possono accedere? Un incontro per conoscere meglio a chi ci si può rivolgere e come muoversi sul territorio.

Mercoledì 14 aprile ore 11.00-12.00 (pedagogista Virna Vischioni)
Giovedì 29 aprile ore 17.00-18.00 (pedagogista Virna Vischioni e assistente sanitaria Suela Plaka)
DIALOGHI SULLO SVEZZAMENTO
Incontri per condividere aspettative, bisogni, difficoltà rispetto al percorso di svezzamento dei figli condotto dalle pedagogiste dei consultori.
“Quali alimenti scegliere? impariamo a leggere le etichette”
Ciascun genitore può iscriversi ad uno solo oppure anche a tutti e tre gli incontri.

Venerdì 23 aprile dalle 9.00 alle 10.00
IL MITO DELLA MAMMA (IM)PERFETTA!
Dedicato ai neogenitori: Dopo il parto la vita di una mamma: si parlerà del mettersi in gioco con la propria imperfezione. Condurrà l’incontro la psicologa Annalisa Sutera.

Lunedì 26 aprile dalle 13.30 alle 14.30 (pedagogista Antonella Archetti)
BONDING E ATTACCAMENTO?
Alla nascita di un bambino: si parlerà di attaccamento e di primi momenti con il proprio bambino.

ogni lunedì dal 26 aprile al 17 maggio 2021 dalle 10.30 alle 12.00
CORSO DI MASSAGGIO NEONATALE
Corso di quattro incontri condotto dalla dott.ssa Antonella Archetti (educatrice ed insegnante A.I.M.I. -Associazione Italiana Massaggio Infantile) per genitori e figli nei primi mesi di vita volti ad apprendere e sperimentare la tecnica del massaggio neonatale.
Il corso prevede una quota di iscrizione di € 15,00

Martedì 27 aprile ore 14.30-15.30
QUALE SONNO PER IL NOSTRO BAMBINO?
Incontro condotto dall’educatrice Manuela Locci e dedicato ai genitori per comprendere come funziona il sonno di un bambino e quali strategie si possono usare per favorire la nanna.

Mercoledì 28 aprile, 5 e 13 maggio 2021 dalle 15.00 alle 16.30 (ostetrica Elena Rampini)
TUTTE LE MAMME HANNO IL LATTE?
Percorso di tre incontri sull’allattamento materno per le mamme in attesa. Le ostetriche informeranno e prepareranno le mamme alla straordinaria esperienza dell’allattamento perché… tutte le mamme possano allattare serenamente!

Venerdì 30 aprile dalle 9.00 alle 10.00
IL PUERPERIO: UN’ALTALENA DI EMOZIONI!
Dedicato ai neogenitori. A casa dopo la nascita di un figlio; un’occasione per i neogenitori per confrontarsi, guidati dalla psicologa, su gioie e soddisfazioni, ma anche su dubbi e preoccupazioni nel dopo parto. Condurrà l’incontro la psicologa Stefania Gambera.

Mercoledì 5 maggio dalle ore 18.00 alle ore 19.30 (psicologa Stefania Gambera)
Giovedì 13 maggio dalle ore 17.30 alle ore 19.00 (psicologa Claudia Poli)
DALLA COPPIA ALLA FAMIGLIA
Un incontro dedicato ai neogenitori per parlare del cambiamento e dei primi momenti in cui si crea una famiglia alla nascita del figlio.


Per iscriversi agli incontri  online inviare una mail a comunicazione@civitas.valletrompia.it specificando il titolo del corso, orario così da ricevere il link per collegarti direttamente all’incontro che si svolgerà online.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087