fbpx

Calendar

Giu
22
Sab
2019
Caravaggio experience
Giu 22@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Giu
23
Dom
2019
Il bosco dipinto
Giu 23@10:00–18:00
Il bosco dipinto @ ARTE VALLE MOMPIANO

Nell’incantevole scenario di ARTE VALLE a Mompiano, passeggiano nel bosco si “incontreranno” e scopriranno i CORPI DIPINTI SU TELA dell’artista Cristin Gandellini, attraverso un percorso emozionale.

Non solo una mostra, ma sopratutto una scoperta di cosa significhi esprimere arte attraverso la forza espressiva del corpo, del colore e della natura

ore 14.00 visita guidata ad Arte Valle incontro presso la sbarra a Via Valle.
ore 15.00 performance di trucco artistico su una modella immersi nella natura
A seguire rinfresco

⇒E’ attivo il servizio di navetta gratuita da parcheggio Stadio a parco Castelli

Caravaggio experience
Giu 23@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Gruppo di famiglia con rondini
Giu 23@15:15–17:30
Gruppo di famiglia con rondini @ PInAc | Rezzato | Lombardia | Italia

Gruppo di famiglia con rondini
Laboratorio per famiglie a cura di Maria Laura Marazzi

Un laboratorio per esplorare immagini di terre lontane e per cimentarsi in evoluzioni acrobatiche fra l’interno e l’esterno di PInAC. Nella prima parte del laboratorio i partecipanti sono invitati ad entrare in una struttura nido precedentemente installata pensando al lavoro di Mario Merz, da dove immagineremo e disegneremo le evoluzioni acrobatiche delle rondini.

Durante la seconda parte del laboratorio ciascun partecipante avrà a disposizione fili di metallo per disegnare il volo delle rondini.
I disegni tridimensionali così creati saranno aggiunti alla struttura, completandola. Rondini assemblate ad incastro voleranno dentro e sopra il nostro nido-sfera.

Età: dai 5 anni

Ritrovo in PInAC: 15.15.
Inizio attività: 15.30.
Termine attività: 17.30
Iscrizione obbligatoria, max. 25 partecipanti

Contributo: per le famiglie non residenti a Rezzato è richiesto un contributo di €3 a persona per partecipare alle spese vive del laboratorio.

Giu
25
Mar
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Giu 25@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Giu 25@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Taste of History
Giu 25@18:30–23:00
Taste of History @ Uliveto Villa Romana dei Nonii Arrii | Toscolano Maderno | Lombardia | Italia

Una serata enogastronomica nella gloriosa epoca Romana, alla scoperta della Villa dei Nonii Arrii.

Allietati dall’animazione proposta da figuranti in costume e da un accompagnamento musicale, potrete assaporare i piatti tipici del tempo, in abbinamento ai rinomati vini locali e naturalmente il delicato olio extra vergine del territorio, concludendo con un gustoso dessert, caffè e digestivo.

Visita guidata alla Villa Romana inclusa.

Ingresso dalle 18.30 alle 20.00.
Visita guidata ore 18.30 – 19.00 – 19.30 – 20.00

PREZZO SPECIALE EURO 25,00 SOLO SU PREVENDITA
Entro e non oltre sabato 22 giugno.
Eventuali iscrizioni, ove ci fosse disponibilità, effettuate oltre il termine stabilito, avranno un prezzo di € 30,00. Cauzione bicchiere + sacchetta € 5,00. In caso di pioggia la manifestazione verrà annullata ed il costo del biglietto interamente rimborsato.

Giu
26
Mer
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Giu 26@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Estate al MAVS
Giu 26@10:00–17:00
Estate al MAVS @ Museo Archeologico Valle Sabbia | Gavardo | Lombardia | Italia

Programmazione estiva delle attività del Museo Archeologico della Vale Sabbia

Giugno

19 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

26 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

Luglio

3 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

7 luglio – Domenica al Museo

10 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

19 luglio – Venerdì al Lucone

21 luglio ore 10.00 – Domenica al Museo

26 luglio – Venerdì al Lucone

Agosto

2 agosto  – Venerdì al Lucone

4 agosto – Domenica al Museo

9 agosto  – Venerdì al Lucone

16 agosto  – Venerdì al Lucone

23 agosto  – Venerdì al Lucone

30 agosto  – Venerdì al Lucone

Setembre

1 settembre – Domenica al Museo

4 settembre  ore 10.00 – Mercoledì al museo

6 settembre   – Venerdì al Lucone

Caravaggio experience
Giu 26@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Giu
27
Gio
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Giu 27@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Giu 27@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Il Grand Tour
Giu 27@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Giu
28
Ven
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Giu 28@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Giu 28@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Giu
29
Sab
2019
Alla scoperta di Rovato
Giu 29@9:30–12:30
Alla scoperta di Rovato

Ogni ultimo sabato del mese, a partire dal 30 Marzo al 26 Ottobre, l’Associazione Liberi Libri, in collaborazione con la Confraternita del Manzo all’Olio di Rovato, organizza Visite Guidate alla scoperta delle bellezze storiche, artistiche ed architettoniche della città di Rovato.

I percorsi di visita saranno due e si svolgeranno a mesi alterni. Possibilità di degustare il menu del Manzo all’Olio di Rovato.

Percorso Rovato Centro: Sabato 30 Marzo, Sabato 25 Maggio, Sabato 27 Luglio, Sabato 28 Settembre

Percorso Monte Orfano: Sabato 27 Aprile, Sabato 29 Giugno, Sabato 31 Agosto , Sabato 26 Ottobre

A pagamento su prenotazione.

Visit Brescia
Giu 29@10:00–11:00
Visit Brescia @ partenza Infopoint Centro | Brescia | Lombardia | Italia

A Brescia le guide turistiche cittadine garantiscono un servizio di visite guidate alla città e al complesso del Museo di Santa Giulia , in italiano e/o inglese, senza obbligo di prenotazione.

Le visite partono ogni sabato dall’Infopoint Centro di via Trieste/angolo piazza Paolo VI alle ore 10:00.

Il costo è di € 5 a persona + ingresso ridotto al Museo Santa Giulia: € 7,50 adulti, € 5,50 sopra i 65 anni, sotto i 18 anni e studenti universitari.

I ragazzi di età inferiore ai 14 anni accompagnati da un adulto sempre gratis

Caravaggio experience
Giu 29@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Giu 29@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Vivere alle Grotte di Catullo
Giu 29@15:00–16:30
Vivere alle Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo | Sirmione | Lombardia | Italia

Vivere alle Grotte di Catullo

Visita guidata a tema, sabato 29 giugno ore 15
Le Grotte di Catullo divengono teatro per narrare usi, costumi e tendenze in voga durante l’età augustea, il periodo storico in cui nacquero le ricche abitazioni presenti sulle rive del lago di Garda.

E’ gradita la prenotazione

Una notte al Castello
Giu 29@18:15–Giu 30@10:00
Una notte al Castello @ Castello di Malpaga | Malpaga, Cavernago | Lombardia | Italia

UNA NOTTE AL CASTELLO 2019!
29-30 GIUGNO
13-14 LUGLIO

UNA NOTTE AL CASTELLO è un evento rivolto a tutte quelle famiglie che vogliono passare con i propri bambini un’esperienza unica ed emozionante all’interno di un vero castello!
Preparate la vostra tenda e attrezzatura da campeggio e venite a trascorrere una notte indimenticabile al Castello di Malpaga!

Il tema delle animazioni sarà quello della caccia al tesoro!
Racconti coinvolgenti, giochi a squadre e avvincenti prove di abilità famiglie, porteranno i partecipanti a scoprire gli angoli più segreti e suggestivi del Castello!Tutti saranno coinvolti!
E dopo una nottata in tenda nel fossato del Castello verrà offerta a tutti i partecipanti una ricca colazione a base di prodotti genuini all’interno dell’Antica Piazza d’Armi del castello.
Dopo la colazione ci sarà ancora del tempo per tante sorprese e attività, per una visita al piano superiore del castello e per terminare con la cerimonia di incoronazione dei vincitori!
L’evento inizierà, con l’allestimento delle tende, alle ore 18:00 e terminerà alle ore 10.30 della domenica.
EVENTO A PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA
Per bimbi dai 5 ai 12 anni

Quota di partecipazione:
€30,00 a partecipante (dai 5 anni in su, bambini e adulti)
€10,00 fratellini di 4 anni (quota colazione)
Gratis per i fratellini sotto i 4 anni

La quota sarà da pagare anticipatamente tramite bonifico bancario.

I bambini devono necessariamente essere accompagnati da un adulto.

Ogni partecipante dovrà portare:
¬- tenda + sacco a pelo + accessori vari da campeggio
¬- torcia
¬- cena al sacco
¬- set igiene personale: spazzolino da denti e dentifricio, sapone, salviette.

Giu
30
Dom
2019
Caravaggio experience
Giu 30@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Giu 30@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Lug
1
Lun
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 1@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

Le meraviglie del fare
Lug 1@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Il Grand Tour
Lug 1@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Lug
2
Mar
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 2@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 2@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Lug 2@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 2@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Il Grand Tour
Lug 2@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Lug
3
Mer
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 3@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Estate al MAVS
Lug 3@10:00–17:00
Estate al MAVS @ Museo Archeologico Valle Sabbia | Gavardo | Lombardia | Italia

Programmazione estiva delle attività del Museo Archeologico della Vale Sabbia

Giugno

19 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

26 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

Luglio

3 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

7 luglio – Domenica al Museo

10 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

19 luglio – Venerdì al Lucone

21 luglio ore 10.00 – Domenica al Museo

26 luglio – Venerdì al Lucone

Agosto

2 agosto  – Venerdì al Lucone

4 agosto – Domenica al Museo

9 agosto  – Venerdì al Lucone

16 agosto  – Venerdì al Lucone

23 agosto  – Venerdì al Lucone

30 agosto  – Venerdì al Lucone

Setembre

1 settembre – Domenica al Museo

4 settembre  ore 10.00 – Mercoledì al museo

6 settembre   – Venerdì al Lucone

Caravaggio experience
Lug 3@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 3@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Il Grand Tour
Lug 3@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Lug
4
Gio
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 4@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Lug 4@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 4@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Lug
5
Ven
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 5@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 5@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Lug 5@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 5@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Il Grand Tour
Lug 5@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Lug
6
Sab
2019
Desenzano da scoprire
Lug 6@9:30–11:30
Desenzano da scoprire @ punto di ritrovo Porto Vecchio

Tour guidati a Desenzano con l’Ass. Garda I Care: il sabato mattina 

I turisti italiani e stranieri potranno visitare i luoghi più interessanti della città di Desenzano accompagnati dai volontari dell’Ass. Garda I Care e da guide turistiche abilitate.
Verranno alternati  due differenti itinerari che permetteranno di scoprire qualche curiosità in più sul centro storico di Desenzano.

In particolare le visite porteranno a conoscere: piazza Malvezzi, il Duomo di Santa Maria Maddalena, la Villa Romana, il castello, il monumento dell’Alta Velocità e il museo Rambotti.

 

 

Visit Brescia
Lug 6@10:00–11:00
Visit Brescia @ partenza Infopoint Centro | Brescia | Lombardia | Italia

A Brescia le guide turistiche cittadine garantiscono un servizio di visite guidate alla città e al complesso del Museo di Santa Giulia , in italiano e/o inglese, senza obbligo di prenotazione.

Le visite partono ogni sabato dall’Infopoint Centro di via Trieste/angolo piazza Paolo VI alle ore 10:00.

Il costo è di € 5 a persona + ingresso ridotto al Museo Santa Giulia: € 7,50 adulti, € 5,50 sopra i 65 anni, sotto i 18 anni e studenti universitari.

I ragazzi di età inferiore ai 14 anni accompagnati da un adulto sempre gratis

Caravaggio experience
Lug 6@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 6@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Giochiamo con il gesso!
Lug 6@15:00–18:00
Giochiamo con il gesso! @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Sabato 6 luglio 2019, a partire dalle ore 15.00 presso il Museo dell’energia idroelettrica di Cedegolo si terrà un laboratorio didattico sull’utilizzo creativo del gesso.

Il gesso è un materiale relativamente “morbido” e la sua lavorazione risulta quindi più facile rispetto a materiali duri come il marmo.
Con il gesso possiamo realizzare oggetti, soprammobili, contenitori, e questi possono essere poi scolpiti e decorati con diverse tecniche.

Nel laboratorio sperimenteremo quindi come preparare il gesso, colarlo negli stampi per realizzare diversi oggetti, e quindi come lavorarlo e decorarlo.
Un laboratorio in cui bambini e ragazzi potranno sporcarsi le mani per creare qualcosa di unico!

Il laboratorio è realizzato nell’ambito della mostra “Le meraviglie del fare” presso il Musil – Museo dell’energia idroelettrica di Valle Camonica

Costo: 5 euro / partecipante.
E’ gradita la prenotazione ai contatti indicati

La Rocca di Sabbio Chiese
Lug 6@16:30–17:30
La Rocca di Sabbio Chiese @ Rocca di Sabbio Chiese

Ogni primo sabato del mese visita guidata gratuita dalle 16.30 della Rocca di Sabbio Chiese tra arte e storia
Non è richiesta prenotazione

Lug
7
Dom
2019
Estate al MAVS
Lug 7@10:00–17:00
Estate al MAVS @ Museo Archeologico Valle Sabbia | Gavardo | Lombardia | Italia

Programmazione estiva delle attività del Museo Archeologico della Vale Sabbia

Giugno

19 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

26 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

Luglio

3 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

7 luglio – Domenica al Museo

10 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

19 luglio – Venerdì al Lucone

21 luglio ore 10.00 – Domenica al Museo

26 luglio – Venerdì al Lucone

Agosto

2 agosto  – Venerdì al Lucone

4 agosto – Domenica al Museo

9 agosto  – Venerdì al Lucone

16 agosto  – Venerdì al Lucone

23 agosto  – Venerdì al Lucone

30 agosto  – Venerdì al Lucone

Setembre

1 settembre – Domenica al Museo

4 settembre  ore 10.00 – Mercoledì al museo

6 settembre   – Venerdì al Lucone

Caravaggio experience
Lug 7@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 7@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Tutti in natura
Lug 7@15:00–17:15
Tutti in natura @ Castello di Brescia | Brescia | Lombardia | Italia

IN CASTELLO, ESPLORANDO NUOVI MONDI

Speciali percorsi e laboratori per vivere in modo nuovo il Castello e gli spazi verdi che lo circondano
Nuovi appuntamento per trascorrere in modo creativo il proprio tempo libero tra arte, scienza e natura con gli speciali percorsi e laboratori. Il progetto nasce dalla collaborazione tra Fondazione Brescia Musei e il Museo di Scienze Naturali di Brescia e rappresenta una preziosa opportunità per conoscere ed esplorare con occhi nuovi la città attraverso i luoghi più rappresentativi.

Domenica 7 luglio – Il taccuino dell’artista

dalle 15.00 alle 16.00
Un’inconsueta esplorazione degli spazi verdi del Castello per osservare l’ambiente naturale, raccogliere dati e studiare la forma di piante, fiori erbe, piccoli insetti… Una volta in laboratorio schizzi e appunti verranno fissati, con l’aiuto di matite e colori, sulle pagine di un album che diventerà un vero prezioso “taccuino d’artista”.

dalle 16.15 alle 17.15 Passeggiata naturalistica nei giardini del Castello
Una coinvolgente passeggiata nei giardini del Castello, porterà alla scoperta di inediti aspetti geologici, botanici, astronomici e meteorologici, preziosi spunti di interesse scientifico e naturalistico.

Domenica 1 settembre Il sole si fa arte
dalle 15.00 alle 16.00
Il sole è la stella più vicina a noi ecco perché è così luminoso! Nella pratica di laboratorio i partecipanti sperimentano la raffigurazione del sole utilizzando strumenti e tecniche artistiche diverse.

dalle 16.15 alle 17.15 Osservazioni solari
Nell’attività sarà possibile scoprire i particolari della superficie del sole e, grazie all’utilizzo di strumenti speciali, si potranno vedere i curiosi dettagli della nostra stella. Osservazioni solari e lettura della meridiana.

Dedicato a bambini dai 6 ai 13 anni accompagnati dai famigliari.
Appuntamento ore 15.00 all’Infopoint sotto l’androne di ingresso del Castello.
Costo: € 4,50 cad. adulti e bambini da 6 ai 13 anni (la passeggiata naturalistica e le attività presso la Specola sono gratuite).
Prenotazione obbligatoria

Lug
8
Lun
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 8@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

Le meraviglie del fare
Lug 8@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Il Grand Tour
Lug 8@15:00–18:30
Il Grand Tour @ Teatro Grande | Brescia | Italia

Alla scoperta del teatro grande tra storie, curiosità, aneddoti, nascondigli e incontri segreti

Dopo il successo delle scorse edizioni la Fondazione del Teatro Grande ripropone i Grand Tour, gli speciali itinerari nel mondo del Teatro organizzati nei mesi estivi.

Molto più di una visita, un vero e proprio viaggio alla scoperta della storia, degli spazi e degli aneddoti più interessanti legati a questo meraviglioso luogo della storia bresciana.

Il Tour permetterà ai visitatori di accedere agli spazi più suggestivi, più e meno noti, del Teatro. Oltre alla Sala Grande e al Ridotto, di cui è stato completato il restauro, i partecipanti potranno attraversare la Sala della Deputazione, vero e proprio scrigno di immagini e autografi degli artisti che hanno calcato il palco bresciano; il dietro le quinte e il palcoscenico, toccando con mano l’affascinante macchina teatrale; il palco e il retro palco reale, saletta quest’ultima meravigliosamente conservata e aperta solo in occasione del Grand Tour.

Attraverso i percorsi il Teatro Grande si svela agli occhi dei visitatori con i suoi 200 anni di storia, dalla fondazione dell’Accademia degli Erranti fino ai giorni nostri.

Il racconto è a più voci e viene condotto dalle maestranze e dalle figure che abitano il mondo del Teatro e che ben conoscono il Grande.

Gli appuntamenti del Grand Tour saranno dodici distribuiti nei mesi estivi:
27 giugno
1, 2, 3, 5, 8, 12, 15 luglio
26, 27, 28, 29 agosto.

I Grand Tour si svolgeranno in due turni con inizio alle ore 15.00 e alle ore 17.00 e avranno la durata di 90 minuti.

Il costo del biglietto, acquistabile presso il Teatro Grande, è di € 5,00, € 3,00 il ridotto under 18 e per i gruppi di minimo 10 persone. Il percorso è gratuito per i bambini sotto i 6 anni.

Per partecipare è obbligatoria la prenotazione.

Lug
9
Mar
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 9@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 9@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Lug 9@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 9@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Lug
10
Mer
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 10@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Estate al MAVS
Lug 10@10:00–17:00
Estate al MAVS @ Museo Archeologico Valle Sabbia | Gavardo | Lombardia | Italia

Programmazione estiva delle attività del Museo Archeologico della Vale Sabbia

Giugno

19 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

26 giungo ore 10.00 – Mercoledì al museo

Luglio

3 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

7 luglio – Domenica al Museo

10 luglio ore 10.00 – Mercoledì al museo

19 luglio – Venerdì al Lucone

21 luglio ore 10.00 – Domenica al Museo

26 luglio – Venerdì al Lucone

Agosto

2 agosto  – Venerdì al Lucone

4 agosto – Domenica al Museo

9 agosto  – Venerdì al Lucone

16 agosto  – Venerdì al Lucone

23 agosto  – Venerdì al Lucone

30 agosto  – Venerdì al Lucone

Setembre

1 settembre – Domenica al Museo

4 settembre  ore 10.00 – Mercoledì al museo

6 settembre   – Venerdì al Lucone

Caravaggio experience
Lug 10@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 10@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Lug
11
Gio
2019
A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 11@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

Caravaggio experience
Lug 11@11:00–21:00
Caravaggio experience @ Castello di Desenzano

Un viaggio esplorativo che porta alla scoperta delle tecniche, dei temi e dei segreti di uno dei più grandi innovatori della storia dell’arte: Caravaggio.

Una spettacolare videoinstallazione immerge il pubblico in cinquantotto opere e nella vita di Michelangelo Merisi attraverso un’intensa esperienza esteica, emotiva e sensoriale

Per  cinquanta minuti i visitatori prenderanno parte a uno spettacolo fatto di proiezioni, musiche e fragranze olfattive, in un’esperienza cangiante e interattiva dell’opera d’arte.

I capolavori di Caravaggio, destrutturati e variamente ricomposti, potranno essere ammirati nella loro interezza e nei dettagli più minuti grazie a una tecnologia in alta definizione che restituisce immagini nitide e cristalline, esaltando i colori, le luci e i più minuscoli dettagli.

La videoinstallazione è divisa in sezioni e ciascuna di esse indagherà un tema “caravaggesco”:

  • ricostruzione degli studi sulla luce
  • analisi dei processi compositivi
  • la rappresentazione della natura e della violenza
  • tour virtuale nei luoghi della vita del pittore.

Ecco un’anteprima tratta dalle esperienze già realizzate a Roma, Torino, Rimini e Città del Messico⇓

 

Costo:

Biglietto intero : 12€
Biglietto Residenti a Desenzano: 10€
Biglietto famiglia (2 adulti + almeno 1 bambino) : 22€
Biglietto ridotto over 65 e under 25 : 10€
Biglietto bambini 5-14 anni: 5€
Bambini fino a 5 anni; disabili con un accompagnatore : gratuito
Bambini fino a 14 anni residenti : gratuito

Le meraviglie del fare
Lug 11@14:00–19:00
Le meraviglie del fare @ Musil Museo dell’Energia Idroelettrica Cedegolo

Storie di Artigiani, Territorio e Saper Fare in Valle Camonica
Un percorso di otto installazioni site specific e un’inedita personale di Stefano Boccalini per scoprire la profondità arcaica del lavoro artigiano, tra tradizione e innovazione.
L’esposizione è completata dalla mostra design FUORI.GIOCO by Segno Artigiano e da un’area gioco per bambini.

dal 29 giugno al 6 ottobre 2019
aperto tutti i giorni 14:00 – 19:00
Biglietto di ingresso al museo: Intero: 4 euro – Ridotto: 3 euro

All’interno del museo è disponibile un’area gioco per bambini
FUORI.GIOCO
la collezione di giochi all’aperto made in Valle Camonica
Segno Artigiano, la rete delle botteghe artigiane di qualità della Valle Camonica (BS), ha il piacere di presentare una collezione inedita di giochi all’aperto che rappresenta il saper fare, la passione e l’impegno quotidiano di artigiani che riaffermano ogni giorno la loro presenza nel territorio montano, in simbiosi con l’ambiente e la natura, a contatto con un patrimonio culturale unico al mondo.
Per celebrare i 40 anni dall’inserimento dell’arte rupestre della Valle Camonica nella Lista del Patrimonio dell’Umanità da parte dell’UNESCO – primo sito in Italia ad ottenere tale riconoscimento – la rete degli artigiani di qualità Segno Artigiano propone FUORI.GIOCO, la collezione di giochi all’aperto che fanno divertire bambini e adulti, e che diventano elementi sculturali contemporanei di arredo per esterno e per interno.

6 prodotti artigianali, 6 archetipi di giochi all’aperto che diventano complementi di arredo che raccontano storie di bambini, di convivialità, di maestri artigiani, di materiali autentici del territorio, di tecniche di lavorazione tradizionali e moderne, di storia e di cultura locale che appartiene alla storia e alla cultura di chiunque sia stato, un tempo, un bambino.

Sono in scena:
BALÒS
[in dialetto camuno: balòs: furbetto, monello]
DONDOLO realizzato e calandrato in ferro tagliato al laser dall’ecclettica carpenteria Ducom e in ferro forgiato al maglio dagli artigiani della Scuola In Fucina di Bienno

PITOTI
[in dialetto camuno: pì toti: bambinetti ingenui, sempliciotti.. “Pitoti” sono detti, in Valle Camonica, anche i simboli delle incisioni rupestri]
Set di 5 NANI DA GIARDINO (due sono già stati liberati nel bosco) basculanti con basamento in pietre locali (Tonalite dell’Adamello porfido e roccia calcarea di Valle Camonica) scolpiti da Manuel Calzoni e 5 figure di nani tornite in pioppo locale da Claudio Bolis.

PIGÒLSA
[in dialetto camuno: pigòlsa: altalena]
ALTALENA realizzata con una seduta in legno di cirmolo sapientemente lavorata e sgorbiata dai maestri falegnami di Artigianato Camuno del Legno unita a cinghie in cuoio confezionate da Mauro Poiatti. La seduta in legno, tolte le cinghie e capovolta, diventa sgabello.

DEONDA
[in dialetto camuno: de onda: veloce, rapido]
PISTA DI BIGLIE modulare in cemento innovativo composta da 3 moduli (rettilineo,curva e mezzoponte), realizzata a mano da Crea Concrete Design con ostacoli in ferro tagliato al laser da Ducom Design.

CIÒT CIÒS
[in dialetto camuno: ciòt: chiodo / ciòs: campo]
TAVOLO DA PING PONG destrutturato, composto da due tavolini indipendenti e una rete in lamiera di metallo sagomata al laser da Ducom e una coppia di racchette in ferro con manico tornito in legno locale, può essere installato direttamente nel prato e scomposto per altri utilizzi non ludici.

GHIRLO
[in dialetto camuno: ghirlo: vortice; assonanza con gerla]
CESTO DA BASKET realizzato in legno locale intrecciato dalle sapienti mani di Lucio Avanzini ancorato a una corona e tabellone in ferro tagliato al laser.

Lug
12
Ven
2019
Estate Gardesana – Aperture straordinarie
Lug 12@9:30–21:30
Estate Gardesana - Aperture straordinarie @ Piazza Nassiriya, Piazza San Marco, Toscolano Maderno BS

Per il periodo estivo sono previste delle aperture straordinarie grazie alle quali, da luglio a settembre, verranno estesi gli orari di apertura al pubblico nei tre musei dell’area gardesana gestite dal Polo Museale della Lombardia:  Grotte di Catullo, Castello Scaligero di Sirmione e  Villa Romana di Desenzano

Grazie al piano di valorizzazione 2019 approvato nei giorni scorsi dal Polo Museale della Lombardia a fronte di uno speciale finanziamento del Ministero per i beni e le attività culturali, a partire dal mese di luglio e per tutta l’estate le Grotte di Catullo e il Castello Scaligero di Sirmione e la Villa Romana di Desenzano del Garda estenderanno i propri orari di apertura.

Saranno infatti sospese le usuali chiusure settimanali e introdotti alcuni prolungamenti serali per garantire al sempre crescente pubblico maggiori opportunità di visita.

I costi dei biglietti resteranno invariati.

Ecco in dettaglio le estensioni dell’orario di apertura previste per i tre musei:

CASTELLO SCALIGERO DI SIRMIONE
Luglio e agosto 2019: tutti i lunedì dalle 9.30 alle 13.30.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

GROTTE DI CATULLO E MUSEO ARCHEOLOGICO DI SIRMIONE
APERTURE STRAORDINARIE DIURNE Dal 2 luglio al 17 settembre 2019: tutti i martedì dalle 10.00 alle 14.00
APERTURE STRAORDINARIE SERALI Dal 26 luglio al 6 settembre 2019: tutti i venerdì dalle 19.00 alle 22.00.
Chiusura biglietteria 45’ prima.

VILLA ROMANA E ANTIQUARIUM DI DESENZANO DEL GARDA
Agosto 2019: tutti i lunedì dalle 14.00 alle 18.00.
Chiusura biglietteria 30’ prima.

A great family experience – Museo Santa Giulia
Lug 12@10:00–17:00
A great family experience - Museo Santa Giulia @ Museo di Santa Giulia

BRESCIA MUSEI – A GREAT FAMILY EXPERIENCE
La giornata più bella della tua vacanza!

Con lo speciale biglietto Family Experience è possibile vivere queste esperienze:

-Laboratori ludico-creativi per bambini
condotti da operatori museali in italiano, inglese e tedesco, sono attivi da martedì a venerdì,dalle 10.00 alle 13.00, senza obbligo di prenotazione. Partenza dalla biglietteria del Museo di Santa Giulia.
Il servizio è attivo dall’11 giugno al 6 settembre 2019

-Activity books per tutta la famigliasono ritirabili presso le biglietterie di:
Museo di Santa Giulia, Pinacoteca Tosio Martinengo, Museo delle Armi Luigi Marzoli.

ArtGlass (per due persone) al Parco archeologico oppure Domus dell’Ortaglia presso il Museo di Santa Giulia

Ingresso in tutti i Musei (giorno di chiusura il lunedì)
.Museo di Santa Giulia, via Musei 81/B comprensivo delle 9 mostre di Brescia Photo Festival – Donne.
.Brixia. Parco archeologico di Brescia romana, via Musei 55
.Pinacoteca Tosio Martinengo, P.za Moretto 4
.Museo delle Armi Luigi Marzoli, via del Castello 9

-Parcheggio gratuito presso la struttura “Parcheggio Arnaldo” in piazzale Arnaldo
(al momento dell’ingresso nel parcheggio si prega di ritirare il ticket di accesso all’emettitrice posta in prossimità delle sbarre; tale ticket andrà consegnato presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia, dove vi verrà fornito un ticket valido per l’uscita dal parcheggio, da utilizzare nell’arco della giornata).

-Ulteriori servizi: il Museo di Santa Giulia dispone di un’area allattamento e di uno spazio ludico/creativo per bambini under 5 anni. Le toilette dispongono del fasciatoio.

Consigli per organizzare una giornata perfetta:
– Dalle 10 alle 13 lasciate i vostri figli nelle esperte mani degli operatori museali mentre voi visitate con calma Santa Giulia e il vicino Parco archeologico e vivete l’avvincente esperienza degli Art Glass.
– Alle 13 tutti insieme in Castello per un pic nic nel verde ed una passeggiata tra torri, gallerie e ponti levatoi. Raggiunto il Mastio visitate il Museo delle Armi con la sua ricca collezione di spade, elmi e armature.
– Nel pomeriggio vi aspetta la coloratissima Pinacoteca da esplorare in compagnia dell’activity book.

Il biglietto Family Experience è valido per 2 adulti con bambini tra i 5 e i 12 anni e costa 44 € totali

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087