fbpx

Festival della sostenibilità sul Garda

festival-della-sostenibilita-del-garda
Quando:
15 Maggio 2021@9:30–21:30
2021-05-15T09:30:00+02:00
2021-05-15T21:30:00+02:00
Dove:
Lago di Garda
paesi sul lago di Garda - vedi testo
Contatto:
Lago di Garda sostenibile
331 238 65 03

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087