fbpx

Visite guidate con Oltre il tondino

Visite guidate per andare in giro con Oltre il Tondino
Quando:
15 Settembre 2021@10:00–23:00
2021-09-15T10:00:00+02:00
2021-09-15T23:00:00+02:00
Dove:
Vedi testo
Costo:
vedi testo
Contatto:
Oltre il Tondino
348 383 19 84

Ecco il programma delle prossime visite guidate organizzate per andare in giro alla scoperta della storia con Lara Contavalli di Oltre il Tondino

SABATO 4 settembre h 16.20 AL COMPLETO
La Vittoria Alata e il Parco Archeologico: 2000 anni di pura bellezza
Se non l’avete ancora incontrata, il momento tanto atteso è arrivato. La Vittoria Alata è a casa, all’interno del Capitolium, nel nuovo allestimento. Un viaggio di 2000 anni per cui non serve aggiungere altro.
Durata: 1,40 ore circa
Contributo: € 15,00 comprensivo di visita guidata e biglietto d’ingresso al Parco Archeologico
PER QUESTA VISITA E’ NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

SABATO 4 settembre h 18.30
ALL’ATTACCO!
Storie e segreti del Castello di Brescia: magia del tramonto
Terzo classificato come luogo del cuore del FAI. Sei pronto per un viaggio per conoscerne la storia? Una visita per tutti perché davanti ad un ponte levatoio ed una torre merlata tutti ci trasformiamo in un cavaliere dall’armatura lucente.
Durata: 1,40 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona – under 16 € 4,00
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

MERCOLEDI’ 8 settembre h. 20.30
Venghino signori, venghino!
Primo itinerario dedicato al viaggio nei cinema scomparsi della città. L’arrivo della magia dalla prima proiezione nel 1896 fino alle sale dei ruggenti anni ‘20
Durata: 1,40 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona
Prenotazione obbligatoria: CUP SANTA GIULIA tel. 0302977833-834 santagiulia@bresciamusei.com

SABATO 11 settembre h. 17.30
SIRMIONE: fra terra e acqua
Sei sicuro di conoscere Sirmione? Sai quali sono le leggende che si nascondo fra le mura del castello o per cosa venivano utilizzate le grotte di Catullo?
Vieni a perderti fra i vicoli del borgo millenario, lascia che la perla del lago ti sveli i suoi segreti e la sua storia. E dopo la passeggiata ci aspetta un motoscafo per un tour privato all’ora del tramonto per scoprire Sirmione da una prospettiva inusuale.
Durata: 2,15 ore circa
Contributo: € 20,00 visita guidata e tour in motoscafo. € 28,00 con aperitivo sull’acqua.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

DOMENICA 12 settembre h. 10.00
BRESCIA E LE SANTE CROCI: storia di un tesoro e della sua città
Visibile solo due volte l’anno, il Tesoro delle Sante Croci riposa custodito al sicuro dietro una solida inferriata e dentro una preziosa cassaforte all’interno del Duomo Vecchio.
La sua storia è legata a doppio filo alla storia della città: dalle vicende dei Santi Patroni, alle battaglie medioevali, alla costituzione della Compagnia delle Croci che sopravvive fino ai giorni nostri. Una visita ai luoghi che ne raccontano la storia.
Durata della visita: h. 1,30 circa
Contributo per la visita: € 8,00 a persona
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

DOMENICA 12 settembre h. 18.30
Brescia Due vs. Manhattan : la visita guidata che non ti aspetti
Quando il sole si specchia sulle vetrate al tramonto
Il quartiere costruito cavalcando l’onda del boom economico racconta attraverso le architetture che lo costruiscono di una nuova Brescia nata oltre il ring. Dal cavalcavia Kennedy ai grattacieli dai nomi americani. Lasciati prendere dalla curiosità di un itinerario che non ti aspetti.
Durata: 1,30 ore circa
Contributo: € 8,00 a persona
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

MERCOLEDI’ 15 settembre ore 20.30
IL SECONDO ITINERARIO:BOOM! Le sale dove è d’obbligo sognare. Dagli anni ’30 agli anni ‘80
Viaggio nei cinema scomparsi. Secondo itinerario. Boom! Le sale dove è d’obbligo sognare. Dagli anni ’30 agli anni ’80.
Al via il secondo dei 3 itinerari che accompagneranno i cittadini bresciani per tutta l’estate alla scoperta delle vecchie sale cinematografiche, risvegliando memorie d’infanzia e offrendo elementi di riflessione sulla storia del cinema, cittadino e non solo.
Tre itinerari che raccontano, attraverso i cinema storici, la storia della città e viceversa: il cinema che cambia sulla base dei cambiamenti sociali. Non solo descrizione e aneddoti legati alle sale e descrizione degli edifici, ma contestualizzazione parallela alla storia di Brescia.50 anni di emozioni, ricordi, speranze. Le sale cinematografiche si trasformano nello spazio del sogno per grandi e bambini: per sfuggire dalla paura della guerra, per immaginarsi di poter essere come gli americani. Le sale diventano lo spazio della condivisione di ideali e di confronti intellettuali. Un viaggio nei ricordi fino al passato prossimo.
Ci si saluterà con le sale che proprio non troveresti e non riconosceresti più… se non ne avessi memoria.
Prenotazione obbligatoria presso CUP – Centro Unico Prenotazioni: 030 2977833/834 – santagiulia@bresciamusei.com
Contributo per la visita guidata: € 8,00 a persona

DOMENICA 19 settembre h. 10.00
La Danza Macabra nell’area sacra della Pieve di Sant’Andrea a Iseo
Passeggiando sul limite settentrionale del centro storico di Iseo ci si può imbattere in un’area suggestiva e silenziosa magico scrigno di arte e storia.
E’ l’area sacra della Pieve di Sant’Andrea, il complesso formato da tre luoghi distinti che raccontano di vicende che si perdono nei secoli.
Dalla particolarissima facciata romanica della Pieve, alla chiesa di Giovanni antico battistero fino alla piccola Chiesa di San Silvestro al cui interno è conservato un suggestivo affresco raffigurante una danza macabra.
Scoperto solo nel 1985, l’affresco in otto pannelli racconta la storia di un’epoca antica, in cui sorella morte – tragicamente ironica, si fa beffa di tutto e di tutti.
Quando la morte si trasforma nella nera signora con la falce? E perché la torre campanaria della Pieve ha una forma così particolare? Le risposte in una visita guidata nel fantastico medioevo per scoprire storie di confraternite, di fede, di arte e devozione in un luogo ricco di atmosfera e terminare il viaggio fra i vicoli più antichi del centro storico di Iseo.

La visita guidata viene realizzata seguendo le disposizioni vigenti, con un numero limitato di partecipanti. La prenotazione è obbligatoria.
Ritrovo: davanti alla Pieve di S. Andrea a Iseo
Durata della visita: h. 2,15 circa
Contributo per la visita: € 10,00 a persona. Pagamento prima dell’inizio della visita guidata in contanti.

Si arriva comodamente alla Pieve di Sant’Andrea con il trenino della Valcamonica (Brescia – Edolo) e una breve passeggiata dalla stazione.

Domenica 19 settembre h 15.00
La Chiesa di San Giacomo al Mella, seguendo le impronte dei pellegrini
Una visita guidata nel romanico più autentico
Nascosta da una rotonda che cattura la tua attenzione e il traffico, la chiesa di San Giacomo al Mella si mostra a chi ha lo sguardo attento.
Ben diverso doveva essere una volta per chi arrivava, a piedi o a cavallo, lungo l’antico decumano massimo di epoca romana, a quel benedetto luogo.
Presente negli atti comunali già dal 1200, la chiesa di San Giacomo al Mella racchiude non solo preziose testimonianze artistiche, ma anche storiche della città.
Chiesa, ospizio e spazio conventuale al suo interno trovavano ricovero e ospitalità i pellegrini che viaggiavano da e verso i luoghi santi.
Ma non solo …in realtà la Chiesa di San Giacomo era un punto di riferimento per la città di Brescia, non a caso da qui partiva una corsa molto curiosa…
Vieni a scoprire i segreti di questo autentico gioiello nascosto.
La Chiesa di San Giacomo non ha perso la sua vocazione di accoglienza ai pellegrini, così, la terza domenica del mese, se vorrai potrai assistere alla messa per i pellegrini, al termine della quale verranno consegnate le Credenziali per quelli in partenza.

Ritrovo: davanti all’ingresso della Chiesa di San Giacomo al Mella
Durata della visita: h. 1,30 circa
Contributo per la visita: € 8,00

mercoledì 22 settembre h 20.30
Perdersi | ritrovarsi terzo itinerario del viaggio nei cinema scomparsi
Al via il terzo itinerario alla scoperta delle vecchie sale cinematografiche, risvegliando memorie d’infanzia e offrendo elementi di riflessione sulla storia del cinema, cittadino e non solo.
Tre itinerari che raccontano, attraverso i cinema storici, la storia della città e viceversa: il cinema che cambia sulla base dei cambiamenti sociali. Non solo descrizione e aneddoti legati alle sale e descrizione degli edifici, ma contestualizzazione parallela alla storia di Brescia.
Un nuovo progetto di Fondazione Brescia Musei – Nuovo Eden, realizzato con la guida Lara Contavalli – Oltre il Tondino
Fra sale davvero scomparse e chi resiste e si rinnova
Scarpe comode per questo itinerario che racconta delle conversioni: impensate, improbabili e in certi casi logiche! Un tour alla scoperta delle molte sale cinematografiche che si trovavano in centro storico. Aneddoti, curiosità e storie di una città che si specchia nei frequentatori dei suoi cinema. Luoghi che oggi non si riconoscono più, ma anche storie contemporanee di luoghi che sopravvivono e che grazie alla magia del cinema creano senso e condivisione.

Prenotazione obbligatoria presso CUP – Centro Unico Prenotazioni: 030 2977833/834 – santagiulia@bresciamusei.com
Contributo per la visita guidata: € 8,00 a persona
Modalità di pagamento: direttamente alla guida il giorno della visita
Luogo di ritrovo e termine della visita: comunicati in fase di conferma di prenotazione
Durata della visita: h. 1.30 – 1.40 per ogni itinerario
Numero massimo di partecipanti: 15 persone

sabato 25 settembre h 17.15
All’attacco! Storia e segreti del Falcone d’Italia ancora più splendido al tramonto
Lo abbiamo votato in tantissimi: 35.049 per l’esattezza, tanto da farlo arrivare al 3° posto nella classifica dei luoghi del cuore del FAI.
Vuoi scoprire la sua storia?
Salire le pendici del colle Cidneo e arrivare al Castello vuol dire fare un viaggio nel tempo dalle origini della città in epoca romana, passando per le grandi dominazioni straniere, fino ai giorni nostri.
Ti addentrerai fra torri, passaggi nascosti e segrete vie di fuga: tutti i segreti verranno svelati. Ad esempio da dove viene il nome Cidneo?
Il Falcone d’Italia ti aspetta per raccontarti la sua storia, basta solo osservare attentamente quello che le sue pietre ci raccontano.
Una visita avventurosa, perché davanti ad un ponte levatoio tutti ci trasformiamo in un cavaliere valoroso dall’armatura lucente… siete pronti ad andare all’attacco!
Ritrovo: davanti all’ingresso principale del Castello
Durata della visita: ore 1,45 circa
Contributo per la visita: € 8,00 a persona

La visita è alla sola parte esterna del castello, interamente all’aperto, non si entrerà nei bastioni o al museo delle armi.

Domenica 26 settembre h. 14.00
“Io ho quel che ho donato” visita al parco del Vittoriale degli Italiani
“Io ho quel che ho donato” così ci accoglie Gabriele D’Annunzio all’ingresso del Vittoriale e mette subito le cose in chiaro.
Ed è proprio lui che troviamo all’interno del Parco: complesso, articolato, eroico, seduttore seducente, personaggio dalle molteplici sfaccettature. E sarà quanto lui ha donato e che oggi ci viene restituito a raccontarcelo.
Dal Parlaggio: “un perfettissimo teatro” appena inaugurato, al MAS della Beffa di Buccari, fino al biposto SVA del volo su Vienna. Tutto: i viali, le statue, la grandiosa Nave Puglia incastonata nella collina. Tutto è simbolo, tutto è trasfigurato, tutto è D’Annunzio.
Amato, odiato, non importa il D’Annunzio del Vittoriale è un mondo da esplorare. Un viaggio che lascia il sapore dell’incredibile. Da visitare almeno una volta, forse due.
Una visita guidata al Parco, nell’anno del centenario della sua costruzione, durante la quale in due ore viaggeremo all’interno del mondo voluto da D’Annunzio, chissà come ne usciremo?

DISPOSIZIONI DI SICUREZZA: la visita sarà realizzata seguendo le disposizioni di legge vigenti che saranno comunicate in fase di prenotazione
PRENOTAZIONI: la prenotazione è necessaria (meglio se tramite mail)
PARTECIPANTI: la visita avrà luogo con un numero minimo di 8 partecipanti che non sarà superiore a 16/18.

Ritrovo: davanti all’ingresso del Vittoriale
Durata: h 2,30 tutte, prendiamocela con calma…
Costo: € 10,00 a persona (biglietto d’ingresso al Parco del Vittoriale escluso € 12,00 – riduzioni)
La visita è solo al Parco non prevede l’ingresso alla Prioria (casa di Gabriele D’Annunzio).

SABATO 16 ottobre h 16.00
La Vittoria Alata e il Parco Archeologico: 2000 anni di pura bellezza
Se non l’avete ancora incontrata, il momento tanto atteso è arrivato. La Vittoria Alata è a casa, all’interno del Capitolium, nel nuovo allestimento. Un viaggio di 2000 anni per cui non serve aggiungere altro.
Durata: 1,40 ore circa
Contributo: € 15,00 comprensivo di visita guidata e biglietto d’ingresso al Parco Archeologico
PER QUESTA VISITA E’ NECESSARIO ESSERE IN POSSESSO DEL GREEN PASS
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA


Tutte le visite verranno realizzate in sicurezza, seguendo le disposizioni vigenti, con un numero di partecipanti limitato (minimo 8 max 16/17 persone)
Il calendario potrebbe subire delle variazioni o delle modifiche, il programma completo e dettagli informativa sicurezza sul sito
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai contatti indicati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087