La festa del papà

A metà tra la festa della donna e la Pasqua cade un’altra giornata molto importante: la festa del papà!
Il giorno è 19 marzo il giorno perfetto per festeggiare e non perdere l’occasione di  rinnovare l’ amore per una persona davvero speciale: il papà!
Papà è una parola breve, due sillabe semplici che racchiudono metà della nostra vita e della nostra esistenza.

Ci sono molti modi di festeggiare, ogni famiglia ha il proprio, non esiste una regola in questo, ma certamente il regalo migliore che ogni papà, e ogni genitore, desidera e apprezza di più è una sincera dimostrazione di affetto. I lavoretti sono sempre molto graditi perchè, oltre alla bellezza del regalo in sè, sono la dimostrazione di un pensiero, di un’attenzione, di un tempo dedicato per preparare qualcosa di unico  e personale per qualcuno. Non si può non adorare i meravigliosi lavoretti che i bimbi regalano.

13 marzo 2022

Qual è il profumo del tuo papà?

Degustazione olfattiva con laboratorio creativo per bambini
Domenica 13 marzo 2022 dalle ore 11.00 alle ore 19.00
l’Olfattorio di Brescia dedica la giornata ai papà.

Scopri i dettagli della giornata

Di solito per la festa del papà vanno per la maggiore cravatte, portapenne, agende, simpatici attestati,…forse sarebbe bello poter lasciare un segno che non ricordi il mondo del lavoro, da cui spesso i papà sono assorbiti.

Magari una bella colazione a letto, sempre che il papà non lavori anche di sabato, accompagnata da tanti bacini e coccole, potrebbero essere un buon inizio. E se i bambini vanno a scuola di sabato si può rimediare nel pomeriggio o con una serata speciale. Il modo si trova!

La figura del padre è importante fin dai primi mesi di vita del figlio, comprese le cure primarie.
Pertanto non abbiate paura di inserirvi nel profondo legame fra madre e figlio, voi siete i padri e non dovete avere timore.

L’origine della festa del papà, ecco una pillola di storia..

La festa del papà o festa del babbo è una ricorrenza diffusa in tutto il mondo, i papà sono in tutto il mondo, e da sempre vengono festeggiati.

La festa del papà, come la intendiamo oggi, nasce nei primi decenni del XX secolo, complementare alla festa della mamma per festeggiare la paternità e i padri in generale.

In molti Paesi la ricorrenza è fissata per la terza domenica di giugno, mentre in Italia viene festeggiata il 19 marzo,  il giorno di san Giuseppe, padre di Gesù. San Giuseppe, in quanto modello del padre e del marito devoto, nella tradizione popolare protegge anche gli orfani, le giovani nubili e i più sfortunati. Come ogni tradizione è accompagnata da specialità culinarie: la zeppola di San Giuseppe (di origine napoletana) è la più famosa, ma c’è anche la raviola e  la zeppola di riso.

WoodMyName per la festa del papa

LittleMe

Il nome del papà inciso nel legno!
Idea regalo davvero unica per un segno che dura nel tempo e crea un ricordo!

SmemoCornice

Cornice super personalizzata per selfie speciali con il papà! Idea creativa dell’Angolo degli Spaciughi di Fata Smemorina per la festa del papà.

Più di 100 lavoretti e regali

lavoretti e idee per la festa del papà da Pane Amore e Fantasia
Sul blog PaneAmoreeFantasia trovi più di 100 lavoretti e regali fai per la festa del papà, divisi per tipologie di materiali e non solo per bambini!

Da papà a papà

La compaternita

La compaternita è un podcast che senza prendersi troppo sul serio, fa un pò di chiarezza sulla professione più bella e complicata del mondo, quella del papà.

© 2021 Copyright Bresciabimbi
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura
P.I: 03628940987.
bresciabimbi.mail@pec.it