fbpx

Cinque consigli per organizzare un battesimo

Cinque consigli per organizzare un battesimo

Quello del battesimo è un crocevia importante nella vita di un bambino, l’inizio di un percorso che durerà per tutta la vita. Ed è per questo motivo che un simile momento di gioia deve essere celebrato nel migliore dei modi, organizzando la festa perfetta e facendo in modo che ogni cosa vada per il verso giusto.

Ci sono molti aspetti da considerare quando si tratta di mettere su un evento che sia indimenticabile.

Servono un pizzico di fantasia e un po’ di preparazione per impressionare e intrattenere gli ospiti.

Vediamo cinque consigli utili per organizzare il battesimo e fare bella figura, senza spendere cifre esorbitanti.

1. Inviti per gli amici e i parenti

Sicuramente una festa ben riuscita inizia dalla progettazione e dall’invio dei perfetti inviti battesimo. La tendenza del momento è quella che prevede di rivolgersi alle piattaforme online, specializzate nell’offerta di questo servizio. Praticità, tempi ridotti per la ricezione del materiale, costi contenuti e ampia scelta di modelli da personalizzare sono solo alcuni dei vantaggi dei quali è possibile beneficiare. Liberate la fantasia per creare biglietti unici e originali, che sapranno raccontare qualcosa di voi e della vostra famiglia.

2. Vestire il bambino nel nome della comodità

L’abbigliamento del piccolo è molto importante in un giorno clou come quello del battesimo. Si deve porre sempre al centro, a prescindere dalla stagione di riferimento, un elemento chiave ovvero la comodità ma senza rinunciare a un pizzico di estro ed eleganza.

Portate con voi comunque almeno un paio di cambi, così da non farvi trovare impreparati in caso di imprevisti e altre evenienze.
I colori? Perfetti quelli chiari e in generale pastello (il bianco, ad ogni modo, sarà ok sia per i bambini che per le bambine).

3. Apparecchiatura green e decorazioni soft

L’atmosfera della festa di battesimo è importantissima, perché dovrà fare da cornice ad alcuni momenti davvero indimenticabili. Vista la delicatezza del contesto, sarà comunque sempre meglio evitare di strafare e lasciarsi prendere la mano dall’entusiasmo.

Siate green, prima di tutto: scegliete piatti di carta che non inquinano, disponete le decorazioni con parsimonia privilegiando mazzi di fiori per fare scena e lasciando perdere i palloncini di plastica. In base al numero degli invitati, valutate anche la possibilità di sfoggiare il servizio buono, quello della nonna.

4. Confetti, bomboniere e altri gadget per gli ospiti

Disponete sul tavolo principale un bel cestino di vimini decorato, magari con pizzi e merletti. E’ qui che inserirete confetti e bomboniere in eleganti sacchetti che potranno riprendere il tema della festa (colori, logo e così via).

La cosa migliore da fare per quanto riguarda le bomboniere sarà optare per gadget utili, ad esempio scatoline che poi sarà bello mettere in mostra in casa. Insomma non il solito soprammobile fine a se stesso che poi viene puntualmente messo da parte.

5. Convivialità, come organizzare un rinfresco genuino

Sia che abbiate in mente di organizzare una merenda, un rinfresco tradizionale oppure un aperitivo anche in base all’orario della cerimonia, ricordate che la presentazione della tavola dovrà essere sempre curata ed estremamente semplice.

Disponete agli antipodi il dolce e il salato, facendo in modo di agevolare gli ospiti che vogliano servirsi. Far trovare anche qualcosa preparato in autonomia, dunque in puro stile low cost, potrà contribuire ad acuire il senso di comunione e convivialità.


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il giovedì arriva la newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso! iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Cerchi un CORSO per BAMBINI o per TE?

Cosa facciamo oggi?

Guarda il CALENDARIO degli EVENTI in programma e trova tante buone idee

CALENDARIO

Festa di COMPLEANNO no problem!

Bimbi in cucina con BimbiChef!

bimbichef

Divertenti laboratori di cucina per diventare piccoli chef

Quello del battesimo è un crocevia importante nella vita di un bambino, l’inizio di un percorso che durerà per tutta la vita. Ed è per questo motivo che un simile momento di gioia deve essere celebrato nel migliore dei modi, organizzando la festa perfetta e facendo in modo che ogni cosa vada per il verso giusto.

Ci sono molti aspetti da considerare quando si tratta di mettere su un evento che sia indimenticabile.

Servono un pizzico di fantasia e un po’ di preparazione per impressionare e intrattenere gli ospiti.

Vediamo cinque consigli utili per organizzare il battesimo e fare bella figura, senza spendere cifre esorbitanti.

1. Inviti per gli amici e i parenti

Sicuramente una festa ben riuscita inizia dalla progettazione e dall’invio dei perfetti inviti battesimo. La tendenza del momento è quella che prevede di rivolgersi alle piattaforme online, specializzate nell’offerta di questo servizio. Praticità, tempi ridotti per la ricezione del materiale, costi contenuti e ampia scelta di modelli da personalizzare sono solo alcuni dei vantaggi dei quali è possibile beneficiare. Liberate la fantasia per creare biglietti unici e originali, che sapranno raccontare qualcosa di voi e della vostra famiglia.

2. Vestire il bambino nel nome della comodità

L’abbigliamento del piccolo è molto importante in un giorno clou come quello del battesimo. Si deve porre sempre al centro, a prescindere dalla stagione di riferimento, un elemento chiave ovvero la comodità ma senza rinunciare a un pizzico di estro ed eleganza.

Portate con voi comunque almeno un paio di cambi, così da non farvi trovare impreparati in caso di imprevisti e altre evenienze.
I colori? Perfetti quelli chiari e in generale pastello (il bianco, ad ogni modo, sarà ok sia per i bambini che per le bambine).

3. Apparecchiatura green e decorazioni soft

L’atmosfera della festa di battesimo è importantissima, perché dovrà fare da cornice ad alcuni momenti davvero indimenticabili. Vista la delicatezza del contesto, sarà comunque sempre meglio evitare di strafare e lasciarsi prendere la mano dall’entusiasmo.

Siate green, prima di tutto: scegliete piatti di carta che non inquinano, disponete le decorazioni con parsimonia privilegiando mazzi di fiori per fare scena e lasciando perdere i palloncini di plastica. In base al numero degli invitati, valutate anche la possibilità di sfoggiare il servizio buono, quello della nonna.

4. Confetti, bomboniere e altri gadget per gli ospiti

Disponete sul tavolo principale un bel cestino di vimini decorato, magari con pizzi e merletti. E’ qui che inserirete confetti e bomboniere in eleganti sacchetti che potranno riprendere il tema della festa (colori, logo e così via).

La cosa migliore da fare per quanto riguarda le bomboniere sarà optare per gadget utili, ad esempio scatoline che poi sarà bello mettere in mostra in casa. Insomma non il solito soprammobile fine a se stesso che poi viene puntualmente messo da parte.

5. Convivialità, come organizzare un rinfresco genuino

Sia che abbiate in mente di organizzare una merenda, un rinfresco tradizionale oppure un aperitivo anche in base all’orario della cerimonia, ricordate che la presentazione della tavola dovrà essere sempre curata ed estremamente semplice.

Disponete agli antipodi il dolce e il salato, facendo in modo di agevolare gli ospiti che vogliano servirsi. Far trovare anche qualcosa preparato in autonomia, dunque in puro stile low cost, potrà contribuire ad acuire il senso di comunione e convivialità.


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087