fbpx

Hai mai pensato ai pannolini lavabili?

Hai mai pensato ai pannolini lavabili?

Ci sono tanti motivi che spingono una mamma ad informarsi sull’utilizzo dei pannolini lavabili, ma quello principale è in genere legato all’aspetto ecologico.

Ogni giorno di vita un neonato “produce” un sacco pieno di pannolini da gettare nella spazzatura e chi è abituato a fare la raccolta differenziata e ad adottare scelte ecologiche nella propria vita quotidiana non può non sentirsi a disagio nel compiere quel gesto. Si calcola infatti che ogni bambino utilizzi dai 4.000 ai 6.000 pannolini usa e getta, corrispondenti a 1 tonnellata di rifiuti conferiti in discarica; ogni pannolino impiegherà poi circa 500 anni a decomporsi.I pannolini lavabili al contrario non producono rifiuti e si riutilizzano anche per più figli.

Quando si comincia a fare qualche conto ci si accorge poi che l’investimento iniziale necessario per l’acquisto dei pannolini lavabili è ampiamente ammortizzato nei mesi successivi, consentendo un notevole risparmio alle famiglie. Infatti la spesa di un set di pannolini lavabili può variare fra 200-400 euro, mentre la spesa per gli usa&getta è stimabile in 1.000-1.500 euro. I pannolini possono essere lavati in lavatrice con il resto della biancheria, calcolando una lavatrice a pieno carico ogni 3 giorni nel primo anno e mezzo di vita del bambino.

Oltretutto la spesa rimane la stessa sia che il piccolo smetta di usare il pannolino a 18 mesi sia che smetta a 3 anni, mentre con gli usa&getta si continua a spendere fino a che servono.

Bisogna poi pensare che i pannolini tradizionali contengono sostanze chimiche che vengono costantemente a contatto con la pelle del bambino, mentre i pannolini lavabili sono generalmente realizzati con fibre naturali ed infatti sono consigliati per i bambini che soffrono di dermatiti da pannolino. Grazie ai gel chimici superassorbenti di cui sono composti, i pannolini usa&getta danno al bambino una costante sensazione di “asciutto”, anzi, forse è questo l’aspetto più pubblicizzato.

pannolini lavabili
Pannolino Felice
pannolini lavabili
Pannolini lavabili
pannolini lavabili
Abbigliamento

E’ però noto come i bambini che utilizzano i lavabili anticipino il tempo dell’abbandono del pannolino, poiché imparano ad associare la sensazione di umido con il momento in cui fanno la pipì.

I pannolini lavabili moderni sono pratici da usare, comodi, sicuri: non sono i panni che usavano le nostre nonne! In questi anni c’è stata una grande evoluzione in questo settore: sono cambiati i materiali e le forme, tant’è che sono anche usati stabilmente in molti asili in Italia. Alcuni Comuni incentivano l’utilizzo di questi pannolini prevedendo sconti sulla tassa dei rifiuti, contributi per l’acquisto, campioni gratuiti o convenzioni con i fornitori.

Un punto di partenza per cominciare ad orientarsi nel mondo dei pannolini lavabili è il sito Pannolinofelice, gestito da una mamma di Cremona che ha utilizzato i pannolini lavabili Popolini con i suoi tre figli.

Per informazioni:

Lucia Monterosso
342.761.67.44
pannolinofelice@hotmail.it
www.pannolinofelice.com


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il giovedì arriva la newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso! iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Cerchi un CORSO per BAMBINI o per TE?

Cosa facciamo oggi?

Guarda il CALENDARIO degli EVENTI in programma e trova tante buone idee

CALENDARIO

Festa di COMPLEANNO no problem!

Bimbi in cucina con BimbiChef!

bimbichef

Divertenti laboratori di cucina per diventare piccoli chef

Ci sono tanti motivi che spingono una mamma ad informarsi sull’utilizzo dei pannolini lavabili, ma quello principale è in genere legato all’aspetto ecologico.

Ogni giorno di vita un neonato “produce” un sacco pieno di pannolini da gettare nella spazzatura e chi è abituato a fare la raccolta differenziata e ad adottare scelte ecologiche nella propria vita quotidiana non può non sentirsi a disagio nel compiere quel gesto. Si calcola infatti che ogni bambino utilizzi dai 4.000 ai 6.000 pannolini usa e getta, corrispondenti a 1 tonnellata di rifiuti conferiti in discarica; ogni pannolino impiegherà poi circa 500 anni a decomporsi.I pannolini lavabili al contrario non producono rifiuti e si riutilizzano anche per più figli.

Quando si comincia a fare qualche conto ci si accorge poi che l’investimento iniziale necessario per l’acquisto dei pannolini lavabili è ampiamente ammortizzato nei mesi successivi, consentendo un notevole risparmio alle famiglie. Infatti la spesa di un set di pannolini lavabili può variare fra 200-400 euro, mentre la spesa per gli usa&getta è stimabile in 1.000-1.500 euro. I pannolini possono essere lavati in lavatrice con il resto della biancheria, calcolando una lavatrice a pieno carico ogni 3 giorni nel primo anno e mezzo di vita del bambino.

Oltretutto la spesa rimane la stessa sia che il piccolo smetta di usare il pannolino a 18 mesi sia che smetta a 3 anni, mentre con gli usa&getta si continua a spendere fino a che servono.

Bisogna poi pensare che i pannolini tradizionali contengono sostanze chimiche che vengono costantemente a contatto con la pelle del bambino, mentre i pannolini lavabili sono generalmente realizzati con fibre naturali ed infatti sono consigliati per i bambini che soffrono di dermatiti da pannolino. Grazie ai gel chimici superassorbenti di cui sono composti, i pannolini usa&getta danno al bambino una costante sensazione di “asciutto”, anzi, forse è questo l’aspetto più pubblicizzato.

pannolini lavabili
Pannolino Felice
pannolini lavabili
Pannolini lavabili
pannolini lavabili
Abbigliamento

E’ però noto come i bambini che utilizzano i lavabili anticipino il tempo dell’abbandono del pannolino, poiché imparano ad associare la sensazione di umido con il momento in cui fanno la pipì.

I pannolini lavabili moderni sono pratici da usare, comodi, sicuri: non sono i panni che usavano le nostre nonne! In questi anni c’è stata una grande evoluzione in questo settore: sono cambiati i materiali e le forme, tant’è che sono anche usati stabilmente in molti asili in Italia. Alcuni Comuni incentivano l’utilizzo di questi pannolini prevedendo sconti sulla tassa dei rifiuti, contributi per l’acquisto, campioni gratuiti o convenzioni con i fornitori.

Un punto di partenza per cominciare ad orientarsi nel mondo dei pannolini lavabili è il sito Pannolinofelice, gestito da una mamma di Cremona che ha utilizzato i pannolini lavabili Popolini con i suoi tre figli.

Per informazioni:

Lucia Monterosso
342.761.67.44
pannolinofelice@hotmail.it
www.pannolinofelice.com


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animatori

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087