fbpx

Un dono in dono: Il canto di Eméline

Un dono in dono: Il canto di Eméline

Un dono in dono: Il canto di Eméline

Non solo un nuovo libro, ma un progetto che ha uno sfondo benefico.

La sensibilizzazione a carattere divulgativo è il cuore del progetto editoriale “Un dono in dono” a cura della casa editrice Leucotea di Sanremo.

Un racconto per piccoli e grandi sul tema della solidarietà e del dono di un bene molto prezioso: il proprio tempo. Storie speciali di chi ha scelto di aprire cuore e mani e rivolgere lo sguardo oltre l’orizzonte.

Il progetto prevede l’identificazione di attività pregevoli ad opera di persone che collaborano con organizzazioni onlus, la stesura di un racconto per sensibilizzare sul tema, la relativa pubblicazione da parte della casa editrice Leucotea ad un prezzo assolutamente accessibile ovvero 6.90 euro, dei quali 1 euro verrà devoluto a favore dell’associazione di volta in volta sostenuta.

I racconti mirano a contribuire nella divulgazione delle opere di bene, per creare una sinergia d’intenti nella quale il dono di ciascuno possa trasformarsi in un aiuto significativo

Il 2017 anno d’esordio vede l’uscita de “Il canto di Eméline”, un racconto per promuovere la conoscenza dell’ossigeno ozono terapia nella cura dell’Ulcera di Buruli, la lebbra dei bambini. I proventi ricavati andranno a favore dell’associazione U.T.A. onlus per contribuire a finanziare la dotazione dell’ ospedale di Tanguiéta in Benin e supportare il lavoro di Fra Fiorenzo Priuli.

La 54ª convocazione dell’A.E.R.E.C. presso il C.N.R. è stata l’occasione privilegiata per presentare il libro “Il canto di Eméline”, poiché le finalità filantropiche dell’Accademia, la sensibilità dei membri verso le situazioni di svantaggio fossero di buon auspicio per la causa sostenuta e il raggiungimento di pregevoli traguardi.

Per seguire il progetto collegarsi alla pagina Facebook : Il canto di Emeline


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il giovedì arriva la newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso! iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Cerchi un CORSO per BAMBINI o per TE?

Cosa facciamo oggi?

Guarda il CALENDARIO degli EVENTI in programma e trova tante buone idee

CALENDARIO

Festa di COMPLEANNO no problem!

Bimbi in cucina con BimbiChef!

bimbichef

Divertenti laboratori di cucina per diventare piccoli chef

Un dono in dono: Il canto di Eméline

Non solo un nuovo libro, ma un progetto che ha uno sfondo benefico.

La sensibilizzazione a carattere divulgativo è il cuore del progetto editoriale “Un dono in dono” a cura della casa editrice Leucotea di Sanremo.

Un racconto per piccoli e grandi sul tema della solidarietà e del dono di un bene molto prezioso: il proprio tempo. Storie speciali di chi ha scelto di aprire cuore e mani e rivolgere lo sguardo oltre l’orizzonte.

Il progetto prevede l’identificazione di attività pregevoli ad opera di persone che collaborano con organizzazioni onlus, la stesura di un racconto per sensibilizzare sul tema, la relativa pubblicazione da parte della casa editrice Leucotea ad un prezzo assolutamente accessibile ovvero 6.90 euro, dei quali 1 euro verrà devoluto a favore dell’associazione di volta in volta sostenuta.

I racconti mirano a contribuire nella divulgazione delle opere di bene, per creare una sinergia d’intenti nella quale il dono di ciascuno possa trasformarsi in un aiuto significativo

Il 2017 anno d’esordio vede l’uscita de “Il canto di Eméline”, un racconto per promuovere la conoscenza dell’ossigeno ozono terapia nella cura dell’Ulcera di Buruli, la lebbra dei bambini. I proventi ricavati andranno a favore dell’associazione U.T.A. onlus per contribuire a finanziare la dotazione dell’ ospedale di Tanguiéta in Benin e supportare il lavoro di Fra Fiorenzo Priuli.

La 54ª convocazione dell’A.E.R.E.C. presso il C.N.R. è stata l’occasione privilegiata per presentare il libro “Il canto di Eméline”, poiché le finalità filantropiche dell’Accademia, la sensibilità dei membri verso le situazioni di svantaggio fossero di buon auspicio per la causa sostenuta e il raggiungimento di pregevoli traguardi.

Per seguire il progetto collegarsi alla pagina Facebook : Il canto di Emeline


Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Animatori

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087