fbpx

Corso di teatro per ragazzi

teatro-ragazzi-scuola-pietro-arrigoni

Corso di teatro per ragazzi fortemente operativo e pratico che si propone di far conoscere ai partecipanti un’esperienza diretta di drammatizzazione su di un tema specifico.


OBIETTIVI E FINALITA’

Il primo obbiettivo del laboratorio è quello di coinvolgere i ragazzi in un progetto comunicativo che privilegi l’uso dei codici verbali. In questo senso il laboratorio teatrale sarà quindi uno studio applicato di pragmatica della comunicazione.
Verrà richiesta la collaborazione delle famiglie nella lettura del testo perché diventi argomento di discussione anche nell’ambito famigliare, coinvolgendo anche i genitori.
Primario il discorso sulla gestualità legata al personaggio: non si trascureranno però i codici verbali non articolati e sonori, proprio per far capire ai ragazzi la varietà di strumenti di comunicazione a loro disposizione.
Un secondo intento è quello di socializzazione: la natura intrinseca del teatro, luogo di comunicazione e di relazioni interpersonali lo rende ideale strumento di socializzazione, favorendo una corretta accettazione dell’altro e delle sue potenzialità espressive, al di là delle barriere solitamente di stimolare la creatività dei ragazzi, mettendoli di fronte ad uno spazio-tempo destrutturabile e ricomponibile secondo le regole della fantasia.
Il confronto con codici espressivi non usuali, favoriscono la creatività del ragazzo, che può trovarsi perfettamente a suo agio in un teatro di invenzione e di fantasia.
Si è privilegiata la categoria della fantasia, perché essa, oltre ad essere più congeniale ai ragazzi, è particolarmente indicata al raggiungimento di precisi obbiettivi: il fantastico permette una comunicazione verbale e corporea, favorisce il rapporto interpersonale e stimola la creatività individuale.

FASI ORGANIZZATIVE – PROPOSTA FORMATIVA
Il progetto proposto è strutturato in maniera fortemente operativa e pratica e si propone di far conoscere ai partecipanti un’esperienza diretta di drammatizzazione su di un tema specifico.
A partire dalla visione di materiale video, immagini fotografiche, la lettura di testi, e dopo una analisi dello stesso attraverso un lavoro di destrutturazione e smontaggio, viene proposto un itinerario di percorso avente le seguenti coordinate:
Introduzione culturale sull’argomento
Presentazione tema e strutturazione del lavoro
Divisione dei partecipanti in sottogruppi
Organizzazione delle linee di lavoro
Analisi dei testi scelti
Esercitazioni sui temi scelti secondo dimensioni cromatiche, sonore, visive, gestuali, immaginative
Stesura linee narrative
Brevi note di spettacolo
Prosecuzione delle esercitazioni e approfondimenti
Fissaggio di brevi azioni
Identificazione dello spazio scenico
Verifica delle scene in funzione dello spazio scenico
Definizione logistica e organizzativa
Ultimazione dei lavori in forma di spettacolo

Dove: I corsi sono attivati nei seguenti comuni
PONCARALE presso BIBLIOTECA “C.ROVATI” B.PONCARALE – Via Sorelle Girelli, 7
CASTEL MELLA presso SALA CONSIGLIARE – Piazza Unità d’Italia, 3
DELLO presso CENTRO CULTURALE SAN GIORGIO – Via XI febbraio, 5

Età dei partecipanti: bambini e ragazzi dagli 11 ai 14 anni

A partire da: da ottobre ad aprile

Il giorno o i giorni:
Dello: LUNEDI’ 17.00/19.00
Poncarale: MERCOLEDì 17.00/19.00
Castel Mella: GIOVEDI’ 17.00/19.00

Progetti:

La Scuola di Teatro per Ragazzi è appropriarsi del gusto delle parole;
Nella Scuola di Teatro per Ragazzi i gesti raccolgono una realtà isolata e la trasformano in momenti indimenticabili;
Dentro la Scuola di Teatro per Ragazzi le emozioni sono così memorabili da avere sempre un posto nella scansia dei ricordi preziosi;
In ogni lezione ci si veste con la parola e il corpo … così che l’abito dentro di te, diventi sostanza stessa.

STR – Poncarale (BS) – IL MILIONE DI MARCO POLO – La via della seta
Parlo e parlo, … ma l’ascoltatore conserva solo le parole che si aspetta … Non è la voce che comanda la storia: è l’orecchio. Marco Polo

STR – Dello (BS) – ICARO – PICCOLO PRINCIPE – AVIATORI ITALIANI Dalla tecnica al mito del volo
Volare è il contrario del viaggio: attraversi una discontinuità dello spazio, sparisci nel vuoto, accetti di non essere in nessun luogo per una durata che è anch’essa una specie di vuoto nel tempo; poi riappari, in un luogo e in un momento senza rapporto col dove e col quando in cui eri sparito.
(Italo Calvino)

STR – Castel Mella (BS)
Pedalare dentro i miti del ciclismo.
Pedalando su pesanti accrocchi di ferro e gomma su strade spesso non asfaltate, questi uomini aiutarono a forgiare una nazione che doveva essere inventata.
Una bicicletta può ben valere una biblioteca. (Alfredo Oriani) (Nato a Faenza il 22 agosto 1852, fu poeta, drammaturgo e narratore)

Costo: 40€ mensili

Il corso è tenuto da: Il corso sarà diretto da Pietro Arrigoni regista:
Mi occupo di formazione di animazione e regia teatrale, coniugando la mia esperienza trentennale nelle arti visive con quelle delle avanguardie teatrali ho creato una mia metodologia in cui la cura del gesto espressivo e dei loro significati compositivi, favoriscono la sintesi della comunicazione e della creatività.
Lavoro articolato da piu’ collaborazioni con docenti da me proposti perché educare al teatro non significa solo portare a destinazione uno spettacolo ma viaggiare tra diversi panorami per imparare a crescere e a mettersi in gioco.

Ecco un’interessante articolo sul corso

Contatti:
STR Scuola di Teatro per Ragazzi di Pietro Arrigoni
telefono: 392.239.37.84
mail: info@strdipietroarrigoni.it
sito: www.strdipietroarrigoni.it
Facebook: Scuola-di-teatro-per-ragazzi

Animatori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087