fbpx

Utile idea regalo... un gioco reale: il puzzle!

Utile idea regalo... un gioco reale: il puzzle!

Spesso si vedono bambini, anche molto piccoli, utilizzare cellulare e tablet come unica attività ludica; ma è possibile suggerire altri giochi ? Si.

E’ giunto il momento delle festività e dei regali di Natale, cosa proporre ai bambini ?

Un esempio: il puzzle, come attività ricreativa e come dono natalizio.

I bambini in ogni occasione scoprono ed imparano cose nuove, che danno la possibilità di migliorare le loro capacità. Pertanto è fondamentale fornirgli gli strumenti adatti che possano stuzzicare la loro curiosità e attirare la loro attenzione, perché non prendere l’occasione di un regalo adatto ?Il puzzle crea divertimento e apprendimento, quindi utile per lo sviluppo.

Il puzzle è un gioco antico, inventato intorno al 1760 in Inghilterra, ma non passa mai di moda; molte generazioni hanno giocato con esso, perciò perché non proporlo anche ai vostri cari bimbi ?

Si tratta di un sano rompicapo, in cui è richiesto impegno, costanza e concentrazione, abilità che poi saranno utili anche nella vita quotidiana.

A differenza di questo gioco, le attività su tablet e cellulare sono statiche e il bambino non sperimenta la tridimensione, importante nel gioco nell’infanzia è la manualità e la prospettiva; soluzione alternativa possibile appunto è : il puzzle, un gioco classico e molto conosciuto.

Il puzzle può essere svolto in solitudine o con l’aiuto di un adulto, diventando interattivo. Si scoprono le forme e si cerca visivamente e manualmente di far coincidere i vari pezzi.

Aiuta inoltre a mettere in ordine e concentrarsi, ovviamente è necessario scegliere un ‘immagine più o meno semplice in base all’età. Anche il numero e la grandezza dei pezzi deve variare con l’età del figlio.

Permettere di avere un’idea globale del disegno da costruire e poi spezzettata nel particolare, questo gioco è importante poiché al termine il bambino ha creato qualcosa, ha dato una forma e ne può essere soddisfatto.

Il puzzle è quindi un gioco attivo, di pensiero e aiuta lo sviluppo cognitivo del bambino, permette di mantenere attenzione per un’attività, anche per molti minuti.

Il gioco costruttivo ha effetti positivi!

Quindi pensiamo ad alternative, anziché incolpare i figli poiché non si staccando da tablet fin da piccoli; proponiamo da subito alternative, una di esse è proprio il puzzle.

E’ sempre un regalo piacevole da fare e da ricevere, quindi può essere una valida attività da proporre ai bambini.

Colgo l’occasione per augurare buone feste !

 

 

Dott.ssa Annalisa Croci

Psicologa psicoterapeuta psicoanalitica

Cel. 334/2357696

www.ascoltopsicologo.it


 

Leggi gli altri articoli della dott.ssa Croci

 

Animatori

Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il giovedì arriva la newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso!
iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Cerchi un CORSO per BAMBINI o per TE?

Cosa facciamo oggi?

Guarda il CALENDARIO degli EVENTI in programma e trova tante buone idee

CALENDARIO

Festa di COMPLEANNO no problem!

Bimbi in cucina con BimbiChef!

bimbichef

Divertenti laboratori di cucina per diventare piccoli chef

Spesso si vedono bambini, anche molto piccoli, utilizzare cellulare e tablet come unica attività ludica; ma è possibile suggerire altri giochi ? Si.

E’ giunto il momento delle festività e dei regali di Natale, cosa proporre ai bambini ?

Un esempio: il puzzle, come attività ricreativa e come dono natalizio.

I bambini in ogni occasione scoprono ed imparano cose nuove, che danno la possibilità di migliorare le loro capacità. Pertanto è fondamentale fornirgli gli strumenti adatti che possano stuzzicare la loro curiosità e attirare la loro attenzione, perché non prendere l’occasione di un regalo adatto ?Il puzzle crea divertimento e apprendimento, quindi utile per lo sviluppo.

Il puzzle è un gioco antico, inventato intorno al 1760 in Inghilterra, ma non passa mai di moda; molte generazioni hanno giocato con esso, perciò perché non proporlo anche ai vostri cari bimbi ?

Si tratta di un sano rompicapo, in cui è richiesto impegno, costanza e concentrazione, abilità che poi saranno utili anche nella vita quotidiana.

A differenza di questo gioco, le attività su tablet e cellulare sono statiche e il bambino non sperimenta la tridimensione, importante nel gioco nell’infanzia è la manualità e la prospettiva; soluzione alternativa possibile appunto è : il puzzle, un gioco classico e molto conosciuto.

Il puzzle può essere svolto in solitudine o con l’aiuto di un adulto, diventando interattivo. Si scoprono le forme e si cerca visivamente e manualmente di far coincidere i vari pezzi.

Aiuta inoltre a mettere in ordine e concentrarsi, ovviamente è necessario scegliere un ‘immagine più o meno semplice in base all’età. Anche il numero e la grandezza dei pezzi deve variare con l’età del figlio.

Permettere di avere un’idea globale del disegno da costruire e poi spezzettata nel particolare, questo gioco è importante poiché al termine il bambino ha creato qualcosa, ha dato una forma e ne può essere soddisfatto.

Il puzzle è quindi un gioco attivo, di pensiero e aiuta lo sviluppo cognitivo del bambino, permette di mantenere attenzione per un’attività, anche per molti minuti.

Il gioco costruttivo ha effetti positivi!

Quindi pensiamo ad alternative, anziché incolpare i figli poiché non si staccando da tablet fin da piccoli; proponiamo da subito alternative, una di esse è proprio il puzzle.

E’ sempre un regalo piacevole da fare e da ricevere, quindi può essere una valida attività da proporre ai bambini.

Colgo l’occasione per augurare buone feste !

 

 

Dott.ssa Annalisa Croci

Psicologa psicoterapeuta psicoanalitica

Cel. 334/2357696

www.ascoltopsicologo.it


 

Leggi gli altri articoli della dott.ssa Croci

 

Animatori

Potrebbe anche interessarti leggere:

 


Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087