fbpx

Calendar

Mag
13
Gio
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 13 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Mag
14
Ven
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 14 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Passeggiata sulla Bassa via del Garda
Mag 14@8:15–13:00
Passeggiata sulla Bassa via del Garda @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Bassa via del Garda: Tignale – Muslone – Gargnano. L’antica via che portava a Gargnano.
Degustazione di prodotti tipici (a pagamento)

La passeggiata ha un costo di partecipazione di € 5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 14@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Mag 14@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Mag
15
Sab
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 15 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 15@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Giornate FAI di primavera
Mag 15@9:00–21:00
Giornate FAI di primavera @ Brescia e provincia

Un weekend dedicato alla scoperta dei tesori d’Italia

Sabato 15 e Domenica 16 maggio torna l’appuntamento la Giornata FAI di primavera in nuova nuova veste ed edizione

Torna la più grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.

600 aperture in oltre 300 città in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria!

Ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti che svelano spazi sorprendenti, aree archeologiche e musei insoliti; e ancora, orti botanici, percorsi naturalistici da godersi anche in bicicletta, itinerari in borghi che custodiscono antiche tradizioni, tutto nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro tra la Fondazione e la gente, sono anche un importante evento di raccolta fondi: prendervi parte permetterà infatti di sostenere la missione del FAI in un momento particolarmente delicato.

Per farlo il pubblico potrà effettuare una donazione libera – del valore minimo di 3 € – e anche sottoscrivere l’iscrizione annuale, online oppure in piazza durante la manifestazione. La donazione online consentirà di prenotare la propria visita, assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti dal momento che, per rispettare la sicurezza di tutti, i posti disponibili saranno limitati.

Scopri i luoghi visitabili a Brescia e provincia per le Giornate FAI di primavera

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 15@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 15@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Mag 15@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Mag
16
Dom
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 16 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 16@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Giornate FAI di primavera
Mag 16@9:00–21:00
Giornate FAI di primavera @ Brescia e provincia

Un weekend dedicato alla scoperta dei tesori d’Italia

Sabato 15 e Domenica 16 maggio torna l’appuntamento la Giornata FAI di primavera in nuova nuova veste ed edizione

Torna la più grande festa di piazza dedicata al patrimonio culturale e paesaggistico del nostro Paese.

600 aperture in oltre 300 città in tutta Italia, nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria!

Ville e parchi storici, residenze reali e giardini, castelli e monumenti che svelano spazi sorprendenti, aree archeologiche e musei insoliti; e ancora, orti botanici, percorsi naturalistici da godersi anche in bicicletta, itinerari in borghi che custodiscono antiche tradizioni, tutto nel pieno rispetto delle norme di sicurezza sanitaria.

Le Giornate FAI di Primavera, oltre a essere un momento di incontro tra la Fondazione e la gente, sono anche un importante evento di raccolta fondi: prendervi parte permetterà infatti di sostenere la missione del FAI in un momento particolarmente delicato.

Per farlo il pubblico potrà effettuare una donazione libera – del valore minimo di 3 € – e anche sottoscrivere l’iscrizione annuale, online oppure in piazza durante la manifestazione. La donazione online consentirà di prenotare la propria visita, assicurandosi così l’ingresso nei luoghi aperti dal momento che, per rispettare la sicurezza di tutti, i posti disponibili saranno limitati.

Scopri i luoghi visitabili a Brescia e provincia per le Giornate FAI di primavera

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 16@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

Arte con Noi – Visite guidate
Mag 16@10:00–17:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Ora che la Lombardia è tornata in zona arancione possiamo proporvi delle visite in presenza con piccoli gruppi.
Per ora, solo per i residenti della città di Brescia.

Le due visite toccheranno zone diverse del centro storico, quindi seguendole entrambe avrete una visione organica della immagine pubblica dei palazzi pubblici e privati della nostra bella città.

Domenica 9 maggio ore 16.00
Domenica 16 maggio ore 15.00
Domenica 30 maggio ore 16.00

VITTORIA ALATA e PARCO ARCHEOLOGICO

Ritrovo Ingresso del Tempio Capitolino
Costo a persona 15 euro a persona ingresso incluso da pagare il giorno stesso (è ArteconNoi che prenota e paga in anticipo per voi gli ingressi)
Durata 1 ora e 15 minuti circa

Sabato 22 maggio ore 10
Piazze di Brescia e Museo Santa Giulia

In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita alla scoperta del cuore pulsante della città: Piazza Duomo, Piazza Loggia, Piazza Foro e a seguire ingresso al Museo di Santa Giulia.

COSTO euro 5 a persona + 7,50 euro ingresso Museo Santa Giulia
da versare il giorno stesso
DURATA COMPLESSIVA circa 3 ore
Prenotazione entro venerdì 21 maggio alle 17.00 al numero 030.3061266 (numero dell’Infopoint)

Ritrovo ore 10 Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

IMPORTANTE non è possibile presentarsi alle iniziative senza la prenotazione, i gruppi hanno un numero massimo di partecipanti ed i visitatori devono essere muniti di propria mascherina e gel igienizzante.

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 16@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Mag
18
Mar
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 18 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Tignale-Limone il tour
Mag 18@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

Laboratorio creativo alla biblioteca di Salò
Mag 18@18:00–20:00
Laboratorio creativo alla biblioteca di Salò @ auditorium Biblioteca di Salò | Salò | Lombardia | Italia

Fiore di maggio
Laboratorio creativo per realizzare fiori di carta di riso per decorare le case con i colori della primavera

martedì 11 e 18 maggio 2021 dalle ore 18.00

Mag
19
Mer
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 19 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Sapori di miele a Tignale
Mag 19@9:00–15:00
Sapori di miele a Tignale @ Tignale

Escursione a piedi fra torrenti e monti per degustare i mieli di montagna

Per i possessori della Tignale Card il costo è di € 5

Il tour parte con un minimo di 5 iscritti

LE PASSEGGIATE NON SI EFFETTUANO IN CASO DI MALTEMPO

Prenotazione obbligatoria

CONSIGLI: Vestiti comodi, scarpe da trekking, acqua

Tour guidato all’isola del Garda
Mag 19@14:00–18:30
Mag
20
Gio
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 20 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Antroposofia viva
Mag 20@20:00–22:00
Antroposofia viva @ Waldorf del Garda | Lombardia | Italia

Antroposofia Viva

Cosa rende viva l’Antroposofia?
L’Antroposofia si può studiare. Anzi di studiosi antroposofi ce ne sono fin troppi…
Ma si può anche vivere e sperimentare su di sé ogni giorno. La vita ce ne offre infatti infinite occasioni quotidianamente.
Lo studio senza la pratica non conduce a nessuna vera evoluzione. Quindi l’Antroposofia ha bisogno di speriment-azione per esprimere tutto il suo prezioso valore e per offrire i suoi doni.

Come ci può aiutare?
La pratica dell’Antroposofia nella vita quotidiana ci aiuta a «leggere» ciò che ci giunge in nuovi modi, pieni di senso. Ci crea una visione sistemica fatta di interrelazioni nascoste, che cominciano a svelarsi ai nostri occhi attenti.
Ci aiuta inoltre a conoscere chi siamo davvero, a scoprirci piano piano, a darci la direzione di sviluppo, a riconoscere i nostri punti di forza e le nostre aree di miglioramento.
E ci aiuta primariamente nella palestra preferenziale della vita: le relazioni sociali.
In esse misuriamo infatti la nostra evoluzione, esse sono la cartina di tornasole di dove siamo arrivati e della strada che c’è ancora da fare.

La pratica quotidiana
In ambito spirituale ciò che conta è lo sforzo e non il risultato
La prima cosa utile è individuare la propria direzione evolutiva: in che direzione fare il proprio lavoro interiore
Conoscere l’esistenza delle forze dell’ostacolo e come si stanno manifestando in me e fuori da me
Individuare le pratiche da compiere

Il percorso avrà un’anteprima di 3 incontri e proseguirà nel prossimo programma culturale.

Date:
Giovedì 18 marzo dalle ore 20:00 alle 22:00 – Introduzione su cos’è l’Antroposofia
Giovedì 22 aprile dalle ore 20:00 alle 22:00 – Il ruolo del destino nell’evoluzione dell’essere umano
Giovedì 20 maggio dalle ore 20:00 alle ore 22:00 – Le forze dell’ostacolo e la loro missione

Animatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto.

Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni. Fondatore della nostra realtà e socio della Società Antroposofica.

La conferenza è aperta a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

Incontri per genitori e figli: educarsi a educare
Mag 20@20:30–22:30
Incontri per genitori e figli: educarsi a educare @ online - piattaforma Meet

Incontri di formazione gratuiti per genitori

Genitori e figli: educarsi a educare

Tre appuntamenti di approfondimento e confronto per genitori ed educatori a cura della dott.ssa Mirna Zambelli

22 aprile – Educarsi ai valori
Rispetto, collaborazione e gentilezza… “dar valore” al proprio bambino!

6 maggio – Aiuto, mio figlio è un alieno!
Pre-adolescenza ed adolescenza: cambiamenti in atto, come affrontarli?

20 maggio – Regole d’amore
La regola è limitazione alla libertà del bambino o supporto alla crescita?

Iscrizione obbligatoria

 

Mag
21
Ven
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 21 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Passeggiata sulle tracce della Grande Guerra
Mag 21@9:00–13:30
Passeggiata sulle tracce della Grande Guerra @ Ritrovo Oleificio di Gardola

Trincee e postazioni belliche con panorami mozzafiato a picco sul Lago

La passeggiata ha un costo di partecipazione di €5, gratuita per i possessori della Tignale Card

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

La passeggiata non si effettua in caso di maltempo.

Prenotazione necessaria

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 21@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

Autorità e libertà
Mag 21@20:30–23:00
Autorità e libertà @ Abbazia di Maguzzano - Lonato del Garda (BS) oppure online | Lombardia | Italia

AUTORITA’ E LIBERTA’ NELL’EDUCAZIONE DEL BAMBINO PICCOLO

Perché i nostri bambini domani diventino uomini e donne con un pensiero autonomo, occorre oggi educarli in modo autorevole ponendo i giusti limiti.

Come ci possiamo porre davanti a loro, giorno dopo giorno, e trovare il giusto equilibrio tra autorevolezza e libertà?

Relatore: Annamaria Zuccherato
Maestra da più di 40 anni nella scuola steineriana di Oriago (VE), di cui è co-fondatrice e dove è docente nel seminario per insegnanti.
Pedagogista attiva in diversi progetti tra i quali il supporto alle donne durante la gravidanza e nel post-parto.

L’evento si svolgerà in presenza secondo le normative vigenti.

Data:Venerdì 21 maggio ore 20:30

Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Mag 21@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Mag
22
Sab
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 22 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 22@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 22@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

Arte con Noi – Visite guidate
Mag 22@10:00–17:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Ora che la Lombardia è tornata in zona arancione possiamo proporvi delle visite in presenza con piccoli gruppi.
Per ora, solo per i residenti della città di Brescia.

Le due visite toccheranno zone diverse del centro storico, quindi seguendole entrambe avrete una visione organica della immagine pubblica dei palazzi pubblici e privati della nostra bella città.

Domenica 9 maggio ore 16.00
Domenica 16 maggio ore 15.00
Domenica 30 maggio ore 16.00

VITTORIA ALATA e PARCO ARCHEOLOGICO

Ritrovo Ingresso del Tempio Capitolino
Costo a persona 15 euro a persona ingresso incluso da pagare il giorno stesso (è ArteconNoi che prenota e paga in anticipo per voi gli ingressi)
Durata 1 ora e 15 minuti circa

Sabato 22 maggio ore 10
Piazze di Brescia e Museo Santa Giulia

In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita alla scoperta del cuore pulsante della città: Piazza Duomo, Piazza Loggia, Piazza Foro e a seguire ingresso al Museo di Santa Giulia.

COSTO euro 5 a persona + 7,50 euro ingresso Museo Santa Giulia
da versare il giorno stesso
DURATA COMPLESSIVA circa 3 ore
Prenotazione entro venerdì 21 maggio alle 17.00 al numero 030.3061266 (numero dell’Infopoint)

Ritrovo ore 10 Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

IMPORTANTE non è possibile presentarsi alle iniziative senza la prenotazione, i gruppi hanno un numero massimo di partecipanti ed i visitatori devono essere muniti di propria mascherina e gel igienizzante.

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 22@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Mag
23
Dom
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 23 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 23@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 23@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 23@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Mag
25
Mar
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 25 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Tignale-Limone il tour
Mag 25@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

Mag
26
Mer
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 26 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Tour guidato all’isola del Garda
Mag 26@14:00–18:30
Mag
27
Gio
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 27 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Mag
28
Ven
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 28 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 28@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Mag 28@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Mag
29
Sab
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 29 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 29@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 29@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 29@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Mag
30
Dom
2021
Castello Scaligero e Grotte di Catullo
Mag 30 giorno intero
Castello Scaligero e Grotte di Catullo @ Grotte di Catullo e Castello Scaligero Sirmione

Il Castello Scaligero e le Grotte di Catullo a Sirmione (tra le sedi museali più visitate in Lombardia) hanno riaperto le porte da martedì 27 aprile 2021, con prenotazione obbligatoria.

Orari di apertura:

Castello Scaligero
lunedì chiuso
dal martedì al sabato: 9:00 – 19:15 (ultimo ingresso 18:30)
domenica: 9:00 – 13:45 (ultimo ingresso alle 13:00)
Ingresso riservato a max 40 persone, ogni 45 minuti
Prenotazione obbligatoria

Mastio e darsena chiusi

Grotte di Catullo
lunedì chiuso
fino a domenica 2 maggio
venerdì: 8:30 – 14:00 (ultimo ingresso alle 13:10)
sabato: 9:00 – 18:45 (ultimo ingresso alle 18:00)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)

da martedì 4 maggio
dal martedì al sabato: 8:30 – 19:30 (ultimo ingresso 18:50)
domenica: 14:00 – 19:30 (ultimo ingresso alle 18:40)
Ingresso riservato a max 60 persone, ogni 20 minuti.
Antiquarium chiuso
Prenotazione obbligatoria

Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti
Mag 30@8:00–19:00
Escursioni, camminate e ciaspolate con Millemonti @ vedi singolo appuntamento | Brescia | Lombardia | Italia

Sabato 1 maggio 2021 – escursioni
A PICCO SUL LAGO D’ISEO
Lungo la dorsale che unisce Sarnico a Predore, un alternarsi di punti panoramici che offrono incredibili vedute dall’Adamello al Guglielmo, da Montisola alle Torbiere, dalla Franciacorta agli Appennini.

Domenica 2 maggio 2021- escursioni
IL GOLFO DI SALO’ PIU’ SCHIVO E NASCOSTO
Partendo da Salò è possibile risalire il corso dello schivo Torrente Madonna del Rio fino a raggiungere la boscosa cresta che divide il Lago di Garda dalla Valle Sabbia, con splendide vedute sul lago, sulla Valtenesi fino alla pianura bresciana.

4 – 6 – 11 – 13 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING: CORSO BASE – 4 incontri e 1 uscita
Corso articolato su 4 incontri infrasettimanali della durata di 1 ora e 30 min ciascuno.
Ha lo scopo di far apprendere la tecnica base del Nordic Walking per poterlo praticare in autonomia e di sviluppare a pieno le proprie tecniche, in tutte le sue componenti e benefici.

Sabato 8 maggio 2021 – nordic walking1
NORDIC WALKING A CASTIGLIONE DELLE STIVIERE
Alla scoperta dei sentieri del Parco delle colline di Castiglione delle Stiviere, ultimo lembo di Garda tra dolci colline e strade di campagna

Sabato 8 maggio 2021 – escursioni
VALVESTINO, SELVAGGIO MONTE CINGLA
Spettacolare itinerario che si affaccia sull’intera Valvestino, correndo lungo la cengia selvaggia che unisce Bocca Cocca e Bocca di Valle, importanti avamposti durante la Prima Guerra Mondiale.

Domenica 9 maggio 2021 – escursioni
FATTORIE E MASSERIE DEL MONTE BALDO
Grandi spazi dal versante Sud del Monte Baldo, caratterizzato dalla presenza di antiche malghe e fattorie-masserie, con immensi panorami verso il lago fino alla Pianura Padana e agli Appennini!

Domenica 9 maggio 2021 – in bicicletta
PEDALANDO TRA I CASTELLI DELLA FRANCIACORTA
Alla ricerca di antichi castelli tra la Franciacorta ed il Lago d’Iseo.

Sabato 15 maggio 2021 – escursioni
GRATICELLE E LA COSTARICA
Sembra impossibile, ma in Val Trompia si può realizzare anche questo…dalla frazione di Graticelle è possibile raggiungere la Costarica in un solo paio di ore!

Sabato 15 maggio 2021 – – in bicicletta
DA ROVERETO AL CANYON DELL’ADIGE
Treno + bici per una tappa affascinante della ciclovia dell’Adige: tra vigneti, castelli e antiche fortezze seguiamo la corrente anche nella stretta e spettacolare chiusa di Rivoli, pedalando fra storia, natura e verticali pareti rocciose.

Domenica 16 maggio 2021 – escursioni
VAL PALOT, LA FORESTA DEI FOLLETTI E DELLE STREGHE
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 22 maggio 2021 – escursioni
ROMANTICO LAGO DI CEI, TRA BOSCHI E NINFEE
Oggi scopriamo il “Biotopo Prà dell’Albi-Cei”, luogo di elevata naturalità, stupendo bacino naturale alpino tra i monti di Rovereto.

Domenica 23 maggio 2021 – escursioni
IL FORTE DI VALLEDRANE E L’ERIDIO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Domenica 23 maggio 2021 – nordic walking
NORDIC WALKING TRA CALINO E TORBIATO
Un tempo era il principale collegamento tra Valle Camonica e Valle Trompia per il trasporto di minerale di ferro, tra fitti boschi di abete e numerosi segni della presenza dell’uomo nell’antichità.

Sabato 29 maggio 2021 – escursioni
BREONIO, BALCONE SULLA VAL D’ADIGE
Breonio è un piccolo paese di montagna, immerso nel verde della natura, circondato da rosate cenge calcare e grandi panorami sulla Val d’Adige e sul Monte Baldo.

Domenica 30 maggio 2021 – escursioni
IL CAMMINO DELLA VIA DI CARLO MAGNO: CEDEGOLO-EDOLO
Dalle tranquille sponde del Lago d’Idro all’imponente Forte di Valledrane, fortificazione che costituisce nel suo genere una delle costruzioni più grandi tra quelle italiane. Natura e Storia si uniscono in un unico e magnifico ambiente.

Curioso di conoscere le prossime date?

Festival della sostenibilità sul Garda
Mag 30@9:30–21:30

Festival della sostenibilità sul Garda
Convegni, incontri, mostre, visite guidate , sport, escursioni, laboratori enogastronomia e sviluppo sostenibile

Dettaglio degli appuntamenti in programma

1 maggio

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DA PORTO DUSANO ALLA ROCCA
Manerba del Garda, ore 9.00 – 13.00
Percorso anulare di 6,6 km, dislivello di 150 metri, interessi botanici, geomorfologici, archeologici, paesaggistici e faunistici. Il luogo di ritrovo è alle ore 9 presso il porto di
Dusano, si parte costeggiando il lago fino ad arrivare alla Rocca. Durante il ritorno si passa dalla frazione Montinelle.

LE CAMMINATE SOSTENIBLI DEL GARDA: DUE PASSI NEL VERDE TRA I CASTELLI DI DRUGOLO E PADENGHE
Padenghe sul Garda – Lonato del Garda, ore 14.15 – 17.00
In collaborazione con associazione La Roverella
Ritrovo alle ore 14.15 presso parcheggio Castello di Padenghe.
Percorso anulare di carattere naturalistico in territorio campestre, accessibile a tutti. Suggerimenti. Comode scarpe da passeggio, macchina fotografica, graditi cani al guinzaglio.
Gli accompagnatori saranno Roberto 335 259362 e Loredana 334 2239841
In caso di pioggia l’evento sarà annullato, ricordiamo che i partecipanti non sono coperti da polizza assicurativa, partecipazione ad offerta libera.

2 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA: LUNGO IL CHIESE
Lonato del Garda, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 5 km, dislivello minimo, interessi botanici, naturalistici e faunistici. Ritrovo al Mulino presso il Parco dell’Airone, passeggiata lungo il Chiese fino alla frazione di Masciaga, degustazione di prodotti tipici presso il ristorante Borgo Antico.

IN CAMMINO….. I BORGHI LONATESI TRA POLADA E POLECRA
Bedizzole, ore 9.00 – 12.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Camminata tra le colline moreniche con una serie di soste in luoghi significativi, dal Lazzaretto alla zona umida della Polada, antico sito archeologico posto a sud di Lonato, dove si sviluppò una civiltà agricola risalente a circa 8000 anni fa e che divenne fiorente tra il 1800 – 1500 a.C.. Si prosegue per San Cipriano, il Ghetto e Brodenella fino ad arrivare al laghetto della Polecra, antichissimo sito archeologico di grande valore paesaggistico. Percorso anulare accessibile a tutti, ritrovo ore 15 presso parcheggio di via Marziale Cerruti.

7 maggio
IN CAMMINO….. DALLA ROCCA VISCONTEA A VALLIO
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con associazione La Polada
Nell’entroterra tra Desenzano e Lonato esiste un area umida di notevole importanza che rimane nella zona valliva tra l’Abbazia di Maguzzano e le pendici a sud del monte Reciago, la zona di Vallio. Il ritrovo è alle ore 15 presso il parcheggio della Rocca Viscontea, si attraversano le colline fino ad arrivare all’Abbazia di Maguzzano per poi proseguire fino al Vallio, il percorso è anulare e accessibile a tutti.

8 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA I LUOGHI DELLA R.S.I.
Campione sul Garda – Tremosine, ore 15.00 – 18.00
Il ritrovo è alle ore 10.00 presso il Monumento alla Resistenza, il percorso attraverserà il cuore di Desenzano con varie tappe che raccontano gli accadimenti dell’epoca, il paesaggio e i palazzi in cui si svolsero. Lo scopo culturale è di far conoscere una pagina di storia della Desenzano del ‘900, la camminata è curata dal prof. Gaetano Paolo Agnini.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ROCCE A PICCO SUL GARDA
Desenzano del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con la Proloco di Tremosine
Percorso anulare di valenza paesaggistica, botanica e geologica, dislivello di 280 metri; nella frazione di Pieve breve visita al museo locale e degustazione di prodotti locali. Il ritrovo è a Campione presso i parcheggi del lungolago Olcese, il tragitto si sviluppa lungo il sentiero Pregasio.

9 maggio
IN CAMMINO….. IL PERCORSO DELLA MEMORIA
Lonato del Garda, ore 10.00 – 12.00
In collaborazione con ANPI Lonato Passeggiata realizzata in collaborazione con ANPI Lonato in ricordo dei Martiri per la Libertà, ritrovo ore 10 presso piazzale Vittorio Veneto alla stazione ferroviaria di Lonato, aperta a tutti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA ALLA SCOPERTA DELL’INSEDIAMENTO DELLA ROCCA DI GARDA
Garda, ore 14.30 – 18.00
in collaborazione con l’Associazione Warda APS
Ritrovo alle ore 14.20 nel piazzale davanti alla chiesa di Santa Maria Assunta, Corso Italia 10, Garda; percorso accessibile, si consiglia abbigliamento adatto con scarpe da trekking. Una passeggiata alla ricerca dei resti ancora visibili del castello che dalla caduta dell’impero romano fino alla seconda guerra mondiale è stato fulcro delle strategie militari per il controllo del lago. L’archeologo Luciano Pugliese illustrerà le scoperte avvenute negli anni e le deduzioni che i resti archeologici hanno testimoniato per la comprensione della storia di questo luogo meraviglioso. La passeggiata si concluderà con una visita presso un canevino ai piedi della Rocca, cantina storica della comunità Gardesana fin dal XVIII, secolo dove sarà possibile degustare i prodotti biologici dell’Azienda Agricola “Ai Beati”.

14 maggio
IN CAMMINO….. DA SEDENA A PONTENOVE
Lonato del Garda – Bedizzole, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
A Pontenove di Bedizzole passava l’antica strada Romana che portava a Brescia e per la sua posizione strategica e centrale, vicino a una importante strada di comunicazione e all’attraversamento del fiume, il luogo fu scelto per la costruzione di una chiesa che venne eretto sulla riva destra del Chiese, in una posizione elevata che dominava la vallata sottostante del fiume. La Pieve di Pontenove è quindi la più antica della zona, risalente circa al VI secolo, aveva la funzione di “Chiesa Madre” del territorio, a completamento di tutta l’area religiosa era presente un battistero e un fonte battesimale. La camminata riprende antiche strade medievali di collegamento tra la pieve di Pontenove e la pieve di San Zeno; ritrovo alle ore 15 presso la chiesa di Sedena, percorso anulare e accessibile a tutti.

15 maggio
CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel
Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole
mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

CONOSCIAMO DESENZANO DEL GARDA IL PERCORSO DI ANGELA
Desenzano del Garda, ore 9.00 – 13.00
Angela Merici una donna di umili origini che lottò, siamo nel Medioevo, per far riconoscere i diritti delle donne non solo ad esistere in modo umano ma soprattutto rivendicava
il diritto all’istruzione per le giovani. Angela venne dopo molti anni elevata all’onore degli altari ma ciò che si vuole mettere in luce è la sua forza, sicuramente proveniente dalla fede in Dio, a cui affiancò il suo impegno con doti di grande intelligenza pratica. Il percorso è articolato in sette punti chiave dove verranno illustrate le tappe di quella dura lotta contro il potere dispotico del tempo che “non considerava la donna”. Percorso anulare di quattro ore, Il luogo di ritrovo è presso la torre del Castello di Desenzano del Garda alle ore 9.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA IL MONTE FAITA
Muscoline – Gavardo, ore 15.00 – 18.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 120 metri, interessi botanici e geologici
Ritrovo presso agriturismo Morso 46 a Limone di Gavardo; inizio escursione botanica alla scoperta delle essenze mediterranee del Garda, rientro con visita alla ”Collezione di piante succulenti ” di Franco Liloni.

16 maggio
IN CAMMINO….. I LUOGHI DELLA BATTAGLIA
Lonato del Garda – Desenzano del Garda, ore 14.30 -19.00
In collaborazione con Associazione La Polada
Quest’anno ricorrono i 160 anni dalla nascita dell’Italia Unita e per tale occasione ci sarà una passeggiata nei luoghi che furono teatro della Battaglia di San Martino e
Solferino, il 24 giugno 1859, tra Madonna della Scoperta e San Martino d./B. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa di Madonna della Scoperta.

21 maggio
IN CAMMINO…DA MAGUZZANO A SANT’EMILIANO
Lonato del Garda – Padenghe sul Garda, ore 15.00 – 19.00
In collaborazione con Associazione La Polada Una passeggiata che si snoda attraverso antichi sentieri collinari e permette di raggiungere una pieve da cui si goda di una vista mozzafiato su tutto il basso Garda. Ritrovo alle ore 15 presso il parcheggio dell’Abbazia di Maguzzano.
Per partecipare è necessario iscriversi all’Associazione L.A.CU.S., e/o La Polada;

22 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA DA GAINO A MAERNÌ
Toscolano Toscolano Maderno, ore 10.00 – 13.00
Percorso anulare di 7 km, con dislivello di 190 metri, interessi botanici, naturalistici e geologici.
Ritrovo all’agriturismo Castello di Gaino e da qui si prosegue su una comoda strada ghiaiosa che corre ai piedi del Monte Castello e dolcemente scende per poi risalire sino alla località Camerate (m 300) incontrando la forra di Sant’Antonio. La passeggiata continua fino a Maernì, luogo in cui si gira a sinistra per entrare nella Valle d’Archesane salendo sino al Palazzo omonimo (m 816), durante il percorso si evidenziano scorci con vista sullo Monte Spino, sul Monte Alberelli e le montagne della Valvestino Rientro con spuntino finale.

IN CAMMINO….. DA DRUGOLO AL LUCONE
Lonato del Garda. Carzago della Riviera, Polpenazze del Garda, ore 14.30 -19.30
In collaborazione con Associazione La Polada, MAVS e Parco archeologico del Lucone
Passeggiata nel cuore della Valtènesi con meravigliosi scorci paesaggistici; in occasione del decimo anniversario del riconoscimento UNESCO come Patrimonio mondiale dell’Umanità al sito seriale delle Palafitte dell’Arco Alpino, ci sarà una visita guidata esclusiva al sito palafitticolo del Lucone, realizzata dal Direttore dello scavo dr. Marco
Baioni. Percorso anulare e accessibile a tutti, ritrovo alle ore 14.30 presso il parcheggio della chiesa dei Morti della Selva a Drugolo di Lonato del Garda.

23 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA CHIESE E COLLINE DELL’ALTA VALTÈNESI
Polpenazze – Puegnago del Garda – Muscoline, ore 15.00 – 19.00
Percorso anulare di 7 km, dislivello minimo, Interessi botanici, naturalistici e religiosi.
Ritrovo presso il parcheggio del cimitero di Polpenazze e inizio verso Soffaino e il Monte Cervo con visita alla chiesa di San Quirico e degustazione presso l’azienda agricola Podere dei Folli.

26 maggio
I SITI DI RETE NATURA 2000 DEL GARDA NOTTURNA AL CHIARO DI LUNA A CIMA COMER
Percorso anulare con dislivello di 700 metri, ore 18.00 – 23.00
In collaborazione con CAI Salò Cima Comer è il Sito Rete Natura 2000 IT2070016 con un’estensione di 314 ettari.
Sito con elementi mediterranei, in area disgiunto, con diversi tipi di habitat forestali e vegetazione casmofitica.
Di rilievo naturalistico sono le leccete con elementi mediterranei qui presenti all’estremo occidentale del loro areale. Le aree rupestri di falesia sono un importante habitat per numerose specie casmofitiche. Caratterizzato dalla presenza di tanti elementi floristici, da quelli mediterranei a quelli illirici e centroeuropei, in uno spazio così ravvicinato, lecci e faggi crescono sui due versanti di Cima a pochi metri l’uno dall’altro.
Ritrovo ore 18,15 con partenza alle 18,30 puntuali al parcheggio sotto il centro agricolo di Salò, oppure alle 19,15 a Briano alla Baita degli Alpini che si trova all’inizio della piana, telefono CAI Salò 338.3087081.

28 maggio
IN CAMMINO….. LA VIA DI CONFINE TRA LONATO E CASTIGLIONE
In collaborazione con Associazione La Roverella, ore 20.00 – 22.30
In collaborazione con Associazione La Polada
Percorso anulare e accessibile a tutti, il ritrovo è alle ore 16 presso la chiesa di Castelvenzago, si procede per via Fenil Bruciato fino alla Zona umida di Valle, oasi di pace con un’immensa ricchezza di flora e fauna, con la presenza di canneti e boschi igrofili, del Falco di Palude, dell’Airone e del Martin Pescatore. La camminata prosegue fino alla località di Astore, inserita nel cuore delle colline Moreniche di Castiglione delle Stiviere, per poi deviare in direzione del parco la Quiete e ritornare a Castelvenzago.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA PASSEGGIATA IN RIVA AL LAGO AL CHIARO DI LUNA
Lonato del Garda – Castiglione delle Stiviere , ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di interesse naturalistico, 8 km, accessibile a tutti e con poche difficoltà, che alterna tratti sterrati e asfalto; una camminata su uno dei più suggestivi
e affascinanti percorsi in una serata spettacolare, quella del plenilunio di maggio.
Ritrovo alle ore 20 al Porto di Padenghe sul Garda. Parcheggio via Porto e via Marconi. Dal Porto si raggiunge l’Abbazia di Maguzzano, e attraverso il Vallio con sentiero 801A sul Monte Croce con magnifica vista lago. Il ritorno dal Mericianum e poi sulla passeggiata a lago fino al punto di partenza.

29 maggio
I SITI RETE NATURA 2000 DEL GARDA IL LAGHETTO DEL FRASSINO
Gargnano- Tignale , ore 15.00 – 18.00
Appuntamento esclusivo per conoscere il sito Rete Natura 2000 di Peschiera del Garda. Il sito è certificato dalla Comunità Europea con il codice IT3210003, ha un’estensione di 77.92 ETTARI, ed è riconosciuto come Sito d’Interesse Comunitario (SIC) e Zona di Protezione Speciale ( ZPS). Il laghetto eutrofico naturale ha una vegetazione ascrivibile al Phragmition. La vegetazione idro-igrofila è distribuita lungo le rive del bacino ove è trattenuta da fragmiteti e tifeti.

LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA TRA MUSLONE E PIOVERE
Peschiera del Garda, ore 9.00 – 12.00
Percorso anulare di 7 km con dislivello di 290 metri. interessi botanici e naturalistici. Si parte dalla Gardesana, all’altezza dell’antico bivio per Piovere si sale in direzione del Monte Rocchetta e della frazione Piazza; il sentiero passa delle vecchie case, orti e campi, terrazzamenti di uliveti con bellissimi panorami sul lago, è adatto a tutti.

30 maggio
LE CAMMINATE SOSTENIBILI DEL GARDA LA SCAMPAGNATA A GNERE
Lonato del Garda, ore 16.00 – 19.00
Percorso anulare di 6 km, dislivello minimo, interessi botanici e geologici. Ritrovo all’Osteria del Cacciatore a Monte Magno di Gavardo, inizio camminata a cui segue visita ad una calchera del 600 e sosta alla Casa degli Alpini, per degustare una grigliata locale a km zero.

IN CAMMINO….. DENTRO SE
Gavardo- Vallio Terme, ore 10.00 – 15.00
Una camminata che oltre al benessere fisico dato dal movimento genera un benessere spirituale, un pellegrinaggio tra le case del centro storico e delle frazioni, che unisce le testimonianze di fede rappresentate da santelle e immagini sacre.

 

le-camminate-sostenibili-del-garda in-cammino-sostenibilita-del-garda

Arte con Noi – Visite guidate
Mag 30@10:00–17:00
Arte con Noi - Visite guidate @ vedi testo

Ora che la Lombardia è tornata in zona arancione possiamo proporvi delle visite in presenza con piccoli gruppi.
Per ora, solo per i residenti della città di Brescia.

Le due visite toccheranno zone diverse del centro storico, quindi seguendole entrambe avrete una visione organica della immagine pubblica dei palazzi pubblici e privati della nostra bella città.

Domenica 9 maggio ore 16.00
Domenica 16 maggio ore 15.00
Domenica 30 maggio ore 16.00

VITTORIA ALATA e PARCO ARCHEOLOGICO

Ritrovo Ingresso del Tempio Capitolino
Costo a persona 15 euro a persona ingresso incluso da pagare il giorno stesso (è ArteconNoi che prenota e paga in anticipo per voi gli ingressi)
Durata 1 ora e 15 minuti circa

Sabato 22 maggio ore 10
Piazze di Brescia e Museo Santa Giulia

In collaborazione con il Comune di Brescia vi proponiamo una visita alla scoperta del cuore pulsante della città: Piazza Duomo, Piazza Loggia, Piazza Foro e a seguire ingresso al Museo di Santa Giulia.

COSTO euro 5 a persona + 7,50 euro ingresso Museo Santa Giulia
da versare il giorno stesso
DURATA COMPLESSIVA circa 3 ore
Prenotazione entro venerdì 21 maggio alle 17.00 al numero 030.3061266 (numero dell’Infopoint)

Ritrovo ore 10 Infopoint di Piazza Paolo VI (Piazza Duomo) di fronte al Duomo Vecchio


SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

IMPORTANTE non è possibile presentarsi alle iniziative senza la prenotazione, i gruppi hanno un numero massimo di partecipanti ed i visitatori devono essere muniti di propria mascherina e gel igienizzante.

La Limonaia Pra de la Fam
Mag 30@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Giu
1
Mar
2021
Tignale-Limone il tour
Giu 1@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

Giu
2
Mer
2021
Tour guidato all’isola del Garda
Giu 2@14:00–18:30
CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Giu 2@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Giu
4
Ven
2021
CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Giu 4@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Giu
5
Sab
2021
La Limonaia Pra de la Fam
Giu 5@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Giu
6
Dom
2021
La Limonaia Pra de la Fam
Giu 6@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Giu
8
Mar
2021
Tignale-Limone il tour
Giu 8@10:00–19:00
Tignale-Limone il tour @ Tignale

Escursione Tignale-Limone

Attività della giornata:

  • visita a Limone
  • visita al mercato di Limone
  • visita a Malcesine
  • salita in funivia sul Monte Baldo

La giornata ha un costo di partecipazione di € 15,  per i possessori della Tignale Card € 10

Sono consigliati: abbigliamento comodo, scarpe da trekking e acqua

Prenotazione necessaria

Giu
9
Mer
2021
Tour guidato all’isola del Garda
Giu 9@14:00–18:30
CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Giu 9@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Giu
11
Ven
2021
Cineconferenze
Giu 11@19:00–22:15
Cineconferenze @ Waldorf del Garda oppure online | Lombardia | Italia

CineConferenze

Il periodo storico che stiamo vivendo presenta ad ogni essere umano un bivio fatto di scelte.

Affinché le scelte siano libere occorre però che la nostra consapevolezza e conoscenza della realtà sia molto ampia su tutti i suoi piani di manifestazione. La realtà non è costituita soltanto da ciò che vediamo ma anche, e soprattutto, da ciò che non riusciamo a vedere; ecco perché si parla di diversi piani di manifestazione.

Cos’è la vita? Esiste solo un mondo fatto di materia? Come attingere ai nostri potenziali? Come manifestare il meglio di sé e della propria umanità? Su questi quesiti cercheremo di confrontarci in un ciclo di Cineconferenze in cui alla visione di un film seguirà una conferenza interattiva tra l’animatore e il pubblico.

Le Cineconferenze si terranno online su Zoom fino a che non sarà possibile riprendere gli incontri in presenza.

Calendario incontri

16 Aprile ore 19.00/22.15: Il Ritmo e la Profondità di Vita
Sarà introdotto dalla visione del film L’ottavo giorno, che ci accompagnerà a riscoprire una dimensione di vita sostenibile che riesca a salvaguardare tutti i nostri valori senza sacrificarne di importanti.

7 Maggio ore 19.00/22.15: La Vita dopo la Morte

11 Giugno ore 19.00/22.15: Essere sé stessi

 

Serve prenotare? Si, necessaria prenotazione
Le modalità di prenotazione: compilando il modulo di contatto QUI o scrivendo una mail a eventi@steinerwaldorfmicheliana.it

Destinatari: genitori e a tutti coloro che desiderano approfondire i temi proposti.

AnnotazioniAnimatore: Corrado Docente, studioso di Antroposofia ed esperto nei processi di apprendimento dell’adulto. Svolge la sua attività professionale come coach aziendale facilitando i processi di cambiamento nelle organizzazioni.

CI.T.T.A’ DOLCI | 2021
Giu 11@20:30–23:30
CI.T.T.A' DOLCI  | 2021 @ vedi testo | San Felice del Benaco | Lombardia | Italia

CI.T.T.A’ DOLCI riporta il teatro nella provincia di Brescia

Trenta spettacoli in cartellone fino ad agosto ed un solo obiettivo: ridere, piangere e ritrovare il senso di comunità che il Covid-19 ha spazzato via.
La proposta teatrale di quest’anno riconferma la vocazione del circuito verso una programmazione che premia il teatro di qualità a favore dell’innovazione dei linguaggi e delle nuove generazioni. Cifra di stile di CI.T.T.A’ DOLCI è il programma, che si concentra sulla nuova drammaturgia italiana con ampio spazio alle compagnie lombarde.

Quest’anno più che mai è richiesta la massima collaborazione per una buona gestione degli eventi.
La prenotazione è obbligatoria per tutti gli spettacoli (telefonica o tramite il servizio prenotazione dal sito). Si raccomanda l’uso delle mascherine e il rispetto del distanziamento in ogni fase di accesso agli spazi teatrali.
In tutte le location sarà garantita l’attuazione dei protocolli previsti per la sicurezza del pubblico anche con un’implementazione del personale e la collaborazione delle amministrazioni comunali che metteranno a disposizione i volontari della Protezione Civile per le fasi di accesso del pubblico.

I biglietti (da 5 a 1 €) laddove previsti, sono acqustabili in cassa da mezz’ora prima l’inizio degli spettacoli, l’idicazione è riportata per ogni spettacolo

Va premesso che la programmazione del circuito potrà subire variazioni durante lo svolgimento in ottemperanza alle normative emanate per contrastare la pandemia

Le proposte per ragazzi sono evidenziate

Prenota il tuo posto

 

Maggio

Programma CI.T.T.A’ DOLCI

Venerdì 7 maggio, ore 20.30
Il Gruppo di Teatro Campestre | Habitat naturale
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 14 maggio, ore 20.30
Teatro Belli di Antonio Salines | The match box
Monticelli Brusati – Sala della Comunità (Ex Pieve) Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 15 maggio, ore 21.15
Margherita Antonelli | Secondo Orfea. Quando l’amore fa miracoli
Ome – Santuario Madonna dell’Avello INGRESSO GRATUITO

Venerdì 21 maggio, ore 20.30
Centro Teatrale MaMiMò | La donna più grassa del mondo
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 28 maggio, ore 20.30
Teatro Linguaggicreativi | Ma pure questo è amore
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Giugno

Mercoledì 2 Giugno, ore 20.30
CapoTrave /Infinito | Piccola patria
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 4 giugno, ore 20.30
Oyes | Il preferito
Erbusco – Teatro Comunale Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 9 giugno, ore 21.15
Gli Insoliti | L’amore è una questione di naso
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 11 giugno, ore 21.00
Teatrodilina | Il bambino dalle orecchie grandi
Rovato – Sala Foro Boario Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 16 giugno, ore 21.15
Arianna Scommegna | Magnificat
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Venerdì 18 giugno, ore 21.15
Binario 1310 | Come quando è primavera
Monticelli Brusati – Piazzale della Chiesa di San Zenone
INGRESSO GRATUITO

Domenica 20 giugno, ore 21.15
Luna e GNAC Teatro | Alfonsina Strada, una corsa per l’emancipazione
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 23 giugno, ore 21.15 
Il viaggiatore dalla luna | L’incanto
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 24 giugno, ore 21.00 Teatro ragazzi
KanterStrasse | Amletino
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
L’Amleto di Shakespeare occupa, nella letteratura inglese, un posto analogo a quello che ha Pinocchio nella nostra: è un classico dei libri per ragazzi. Il nostro lavoro vuole ribadire l’importanza di confrontarsi con pensieri e parole alte già dalla piccola età. Amletino è una riscrittura poetica e ironica del classico shakespeariano, realizzato in comunione e stretta relazione con l’immaginario dell’artista e illustratore Andrea Rauch.

Venerdì 25 giugno, ore 21.15
Sementerie Artistiche | Manzoni senza filtro
Provaglio d’Iseo – Palazzo Francesconi Intero €5 – Ridotto €3

Domenica 27 giugno, ore 21.15
Giulia Pont/Lorenzo de Iacovo | Effetti indesiderati anche gravi
Desenzano del Garda – Teatro al Castello Intero€5 – Ridotto€3

Luglio

Mercoledì 7 luglio, ore 21.15
Teatri Reagenti | Le sorelle Prosciutti
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Giovedì 8 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
Kosmocomico Teatro | I musicanti di Brema
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
I Musicanti di Brema racconta del viaggio verso quella città, Brema, dove i bambini ridono, i vecchi suonano, i malati guariscono, i poveri mangiano. Incontrerete l’Asino che diceva sempre: “suonare, divertirsi e divertire è la Felicità”, il Cane, che ha bisogno del ritmo per vivere, il Gatto, che canta canzoni d’amor, il Gallo, che suona la sveglia con la sua cornamusa, e sì, i Briganti. In scena, un campo di papaveri a perdita d’occhio, Brema all’orizzonte e pupazzi che suonano (veramente!) meravigliose musiche della tradizione folk francese. L’Asino suona l’organetto, il Cane la grancassa, il Gatto l’ukulele, il Gallo la cornamusa. Anche i Briganti suonano: la chitarra elettrica!

Venerdì 9 luglio, ore 21.15
Lucilla Giagnoni | Vergine Madre
Palazzolo sull’Oglio – Parco di Villa Kupfer Intero €5 – Ridotto €3

Mercoledì 14 luglio, ore 21.15
Il giardino delle Ore | Cane Sugar
Passirano – Corte del Palazzo Municipale Biglietto unico €1

Venerdì 23 luglio, ore 21.30
Anton Art House | La nipote di Mubarak
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Sabato 24 luglio, ore 21.15
ContraSto | RAL 9010 – Bianco puro
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto unico €1

Giovedì 29 luglio, ore 21.00 Teatro ragazzi
BAM!BAM! Teatro | Capitani coraggiosi
Desenzano del Garda – Piazza per la Concordia San Martino della Battaglia
INGRESSO GRATUITO
È la storia di un ragazzino viziato, salvato dal mare da un capitano che lo conduce in un lungo viaggio, alla ricerca di sé stesso e alla scoperta del mondo. L’avventura svela al ragazzo il significato più profondo dell’amicizia e soprattutto quanto sia duro e importante conquistarsela ogni giorno, con la condivisione e con il rispetto per gli altri. In scena due attori che di volta in volta prenderanno anche i ruoli dei diversi personaggi e creeranno una apparente ed effimera moltiplicazione delle immagini e dei protagonisti. Lo spettatore assiste alle avventure del peschereccio We’re here convinto che in scena si presentino tutti i protagonisti della vicenda.

Agosto

Domenica 1 agosto
Giacomo Guarneri | Con sorte
Castegnato – Parco Calini Intero €5 – Ridotto €3

Settembre

Sabato 4 settembre, ore 21.15
Giulia Pont | Non tutto il male viene per nuocere, ma questo sì
Cologne – Giardini del Municipio Biglietto Unico €1

Prenota il tuo posto

Giu
12
Sab
2021
La Limonaia Pra de la Fam
Giu 12@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

Giu
13
Dom
2021
La Limonaia Pra de la Fam
Giu 13@11:00–17:00
La Limonaia Pra de la Fam @ Limonaia Pra dela Fam

Possibilità di vistare la limonaia con visita guidata

Pr ora visitabile ogni sabato e domenica, dalle ore 11.00 alle ore 17.00.

Prenotazione obbligatoria.

© 2020 Copyright Bresciabimbi 2020.
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura P.I: 03628940987
Pec: bresciabimbi.mail@pec.it
REA: 550087