Eventi e idee in Val Camonica

Seguendo le normative e le indicazioni pian piano stanno tornando gli appuntamenti dal VIVO! E le pagine del calendario tornano a popolarsi!

In questa pagina in particolare puoi vedere tutte le proposte che sono a disposizione nei paesi della Valle Camonica per bambini, famiglie e genitori come feste, laboratori, letture, spettacoli, incontri,…
La zona di riferimento è quella colorata nella cartina qui sotto.
Puoi comodamente passare da una zona all’altra della provincia di Brescia cliccando sul pulsante relativo che trovi sotto la mappa.

Conosci o organizzi qualcosa che non trovi? SEGNALA!

Le segnalazioni da sempre sono super preziose per il portale, aiutano a mappare con precisione le tante belle iniziative che sono presenti sul territorio.
Perchè tenere per te una bella idea? Se la condividi porterà gioia ad altre famiglie in cerca di idee e proposte!

SEGNALA QUI

I prossimi eventi per bambini e famiglie in Val Camonica

Per vedere il dettaglio espandi ogni proposta cliccando su +
Puoi selezionare le date di tuo interesse per avere un’anticipazione sugli eventi dei prossimi giorni.
Il ticket giallo presente su alcuni eventi indica che è necessaria iscrizione o registrazione tramite una pagina dedicata.

In ogni caso puoi sempre scrivermi per qualsiasi informazione cliccando sul simbolo azzurro della chat che trovi in fondo a destra dello schermo

Gen
27
Gio
2022
Tour virtuali con GiteinLombardia
Gen 27@21:00–22:30
Tour virtuali con GiteinLombardia @ GiteinLombardia - ONLINE
Corsi online dedicati all’arte e alla storia. Scoprire curiosità, vedere posti nuovi, ascoltare storie appassionanti è un modo fantastico per arricchire il nostro tempo libero! Ogni corso è costituito da tre lezioni di un’ora e mezza ciascuna che si svolgono in diretta. Spiegazioni, foto inedite, video, racconti e quiz animeranno le serate in maniera insolita e coinvolgente. Giovedì 13 – 20 – 27 gennaio Leonardo, Michelangelo e Caravaggio: le rivoluzioni nell’arte Tra Cinque e Seicento tre uomini straordinari hanno cambiato per sempre il corso della storia dell’arte. Leonardo, Michelangelo e Caravaggio hanno realizzato opere rivoluzionarie, superato frontiere prima irraggiungibili e influenzato il modo di fare arte di centinaia di artisti fino ai giorni nostri. In questo corso, Veronica Zimbardi, storica dell’arte e guida turistica, ci guiderà in un affascinante percorso alla scoperta di opere, storie e curiosità straordinarie. Giovedì 3 – 10 – 17 febbraio 2022 La follia nell’arte: artisti maledetti, Van Gogh e l’Art Brut Il binomio Arte e Follia ha da sempre affascinato il mondo dell’arte. In questo corso, Veronica Zimbardi, ci guiderà alla scoperta delle vite di artisti che tra Otto e Novecento hanno prodotto tra le più intense opere d’arte: Henri Toulouse de Lautrec, Amedeo Modigliani, Vincent van Gogh e Antonio Ligabue saranno i protagonisti delle tre serate.
Gen
28
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Gen 28@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Gen
29
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Gen 29@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Portami a teatro – Spettacoli per bambini al Teatro delle Ali di Breno
Gen 29@15:30–17:00
Programma della nuova stagione Portami a Teatro al Teatro delle Ali di Breno Rassegna di proposte per bambini e famiglie SABATO 6 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 IL TEATRO VIAGGIANTE La Famiglia Mirabella Età consigliata dai 4 anni Possono cinque persone, di questi tempi, stare vicine vicine su un palco, sollevarsi l’un l’altra, giocare con gli stessi arnesi ecc. ecc.? La risposta è sì! Sono una famiglia, e che famiglia! Sono appunto LA FAMIGLIA MIRABELLA. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo spettacolo che intorno a papà Eddy e mamma Elisabetta riunisce, per una versione contemporanea del circo d’altri tempi, i loro figli, Martin, Matilde e Mael! SABATO 20 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO ALL’IMPROVVISO Le stagioni di Pallina Età consigliata dai 3 anni Lo spettacolo racconta la semplice storia di una pallina, che cambiando colore si trasforma in varie cose e personaggi. Da pesce la pallina diventa fiore, da fiore a cacca, da cacca a rotolo di fieno… fino a dissolversi nell’aria e cadere come neve su un’ampia distesa di colore bianco. E ora come fare per ritrovare la pallina? Basta fare un segno, uno scarabocchio, un gesto! SABATO 11 DICEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO TELAIO Storia di un bambino e di un pinguino Età consigliata dai 4 anni Un bambino un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Forse si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino”? Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio? SABATO 15 GENNAIO 2022 ore 15,30 LUNA E GNAC PAM! Parole a Matita Età consigliata dai 3 anni Che cosa è una C? Un cane, una culla o una cuccia? E una P? Un pesce? Una palla? O tutti e due? Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole fanno scoprire alle due ragazze che le parole sono veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate, ricche di una nuova amicizia. SABATO 29 GENNAIO 2022 ore 15,30 CLAUDIO MILANI Bù! Una divertente storia di paura Età consigliata dai 4 anni Ci sono storie di paura paurose. E altre divertenti. Bù! è una divertente storia di paura, raccontata da un attore… e da una porta. La porta è un confine: da una parte c’è il Bosco Verde, dall’altra il Bosco Nero. Nel Bosco Nero vivono il Ladro, il Lupo, la Strega e il padrone di tutti: il terribile Uomo Nero. Nel Bosco Verde c’è una mamma rotonda come le torte, un papà forte, sette fratelli grandi come armadi e il piccolo Bartolomeo. Accompagnato dall’inseparabile copertina, dovrà affrontare le creature del Bosco Nero fino a sconfiggerle una per volta. Bù! insegna che le paure si superano e che ridere, a volte, è l’arma migliore. SABATO 5 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 GIULIO LANZAFAME Yes Land Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public regia Giulio Lanzafame, Olivier Delamare – idea Riccardo Strano e Giulio Lanzafame – supervisore del progetto Riccardo Strano consulenza artistica Mario Gumina – scenografia Gaia Marta Gasco Ciò che a prima vista può sembrare una casa caotica è, in realtà, l’universo di Giulio, eterno viaggiatore che cerca di mettere ordine. Non tutto fila liscio… ma ogni intoppo diventa occasione per trovare il lato positivo delle cose e divertirsi. Il clown Giulio prova ad adattarsi a un ambiente, che, anche se conosciuto, è impossibile da dominare. Tutto ciò che è ordinario viene trasformato in comico ed immaginifico e ci obbliga a fare i conti con il senso di inadeguatezza che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita. Fra clownerie e acrobatica, giocoleria, corda molle, equilibrismo, i gesti e l’interazione con il pubblico si traducono in una continua esplorazione dei sentimenti. Sempre all’insegna delle risate. SABATO 19 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 ARTEMAKÌA/MILO SCOTTON On the Road Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public ideato da Milo Scotton – regia e drammaturgia Milo Scotton – con Valeria Quatrale, Valentina Padellini, Raffaele Riggio, Milo Scotton, Giorgia Giani produzione ArteMakìa Liberamente ispirato al libro On The Road di Jack Kerouac, lo spettacolo, in un delicato equilibrio tra circo e teatro, vede cinque personaggi che oppressi dalla società in cui vivono desiderano fuggire, viaggiare e scoprire dove li porterà un soffio di vento. Intraprendono un viaggio per ritrovare sé stessi e la loro esperienza personale servirà a riflettere sulla felicità come progetto collettivo. Il tutto tra gesti, acrobazie mozzafiato, giocoleria, discipline aeree, e molte altre tecniche spettacolari. On the Road è uno spettacolo per emozionare e divertire: è il primo passo verso l’inizio di un viaggio… BIGLIETTO UNICO PER TUTTI GLI SPETTACOLI € 6   Breno-Teatro-Delle-Ali-2022-1
Gen
30
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Gen 30@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Gen
31
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Gen 31@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Feb
3
Gio
2022
Tour virtuali con GiteinLombardia
Feb 3@21:00–22:30
Tour virtuali con GiteinLombardia @ GiteinLombardia - ONLINE
Corsi online dedicati all’arte e alla storia. Scoprire curiosità, vedere posti nuovi, ascoltare storie appassionanti è un modo fantastico per arricchire il nostro tempo libero! Ogni corso è costituito da tre lezioni di un’ora e mezza ciascuna che si svolgono in diretta. Spiegazioni, foto inedite, video, racconti e quiz animeranno le serate in maniera insolita e coinvolgente. Giovedì 13 – 20 – 27 gennaio Leonardo, Michelangelo e Caravaggio: le rivoluzioni nell’arte Tra Cinque e Seicento tre uomini straordinari hanno cambiato per sempre il corso della storia dell’arte. Leonardo, Michelangelo e Caravaggio hanno realizzato opere rivoluzionarie, superato frontiere prima irraggiungibili e influenzato il modo di fare arte di centinaia di artisti fino ai giorni nostri. In questo corso, Veronica Zimbardi, storica dell’arte e guida turistica, ci guiderà in un affascinante percorso alla scoperta di opere, storie e curiosità straordinarie. Giovedì 3 – 10 – 17 febbraio 2022 La follia nell’arte: artisti maledetti, Van Gogh e l’Art Brut Il binomio Arte e Follia ha da sempre affascinato il mondo dell’arte. In questo corso, Veronica Zimbardi, ci guiderà alla scoperta delle vite di artisti che tra Otto e Novecento hanno prodotto tra le più intense opere d’arte: Henri Toulouse de Lautrec, Amedeo Modigliani, Vincent van Gogh e Antonio Ligabue saranno i protagonisti delle tre serate.
Feb
4
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 4@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
5
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 5@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Portami a teatro – Spettacoli per bambini al Teatro delle Ali di Breno
Feb 5@15:30–17:00
Programma della nuova stagione Portami a Teatro al Teatro delle Ali di Breno Rassegna di proposte per bambini e famiglie SABATO 6 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 IL TEATRO VIAGGIANTE La Famiglia Mirabella Età consigliata dai 4 anni Possono cinque persone, di questi tempi, stare vicine vicine su un palco, sollevarsi l’un l’altra, giocare con gli stessi arnesi ecc. ecc.? La risposta è sì! Sono una famiglia, e che famiglia! Sono appunto LA FAMIGLIA MIRABELLA. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo spettacolo che intorno a papà Eddy e mamma Elisabetta riunisce, per una versione contemporanea del circo d’altri tempi, i loro figli, Martin, Matilde e Mael! SABATO 20 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO ALL’IMPROVVISO Le stagioni di Pallina Età consigliata dai 3 anni Lo spettacolo racconta la semplice storia di una pallina, che cambiando colore si trasforma in varie cose e personaggi. Da pesce la pallina diventa fiore, da fiore a cacca, da cacca a rotolo di fieno… fino a dissolversi nell’aria e cadere come neve su un’ampia distesa di colore bianco. E ora come fare per ritrovare la pallina? Basta fare un segno, uno scarabocchio, un gesto! SABATO 11 DICEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO TELAIO Storia di un bambino e di un pinguino Età consigliata dai 4 anni Un bambino un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Forse si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino”? Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio? SABATO 15 GENNAIO 2022 ore 15,30 LUNA E GNAC PAM! Parole a Matita Età consigliata dai 3 anni Che cosa è una C? Un cane, una culla o una cuccia? E una P? Un pesce? Una palla? O tutti e due? Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole fanno scoprire alle due ragazze che le parole sono veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate, ricche di una nuova amicizia. SABATO 29 GENNAIO 2022 ore 15,30 CLAUDIO MILANI Bù! Una divertente storia di paura Età consigliata dai 4 anni Ci sono storie di paura paurose. E altre divertenti. Bù! è una divertente storia di paura, raccontata da un attore… e da una porta. La porta è un confine: da una parte c’è il Bosco Verde, dall’altra il Bosco Nero. Nel Bosco Nero vivono il Ladro, il Lupo, la Strega e il padrone di tutti: il terribile Uomo Nero. Nel Bosco Verde c’è una mamma rotonda come le torte, un papà forte, sette fratelli grandi come armadi e il piccolo Bartolomeo. Accompagnato dall’inseparabile copertina, dovrà affrontare le creature del Bosco Nero fino a sconfiggerle una per volta. Bù! insegna che le paure si superano e che ridere, a volte, è l’arma migliore. SABATO 5 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 GIULIO LANZAFAME Yes Land Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public regia Giulio Lanzafame, Olivier Delamare – idea Riccardo Strano e Giulio Lanzafame – supervisore del progetto Riccardo Strano consulenza artistica Mario Gumina – scenografia Gaia Marta Gasco Ciò che a prima vista può sembrare una casa caotica è, in realtà, l’universo di Giulio, eterno viaggiatore che cerca di mettere ordine. Non tutto fila liscio… ma ogni intoppo diventa occasione per trovare il lato positivo delle cose e divertirsi. Il clown Giulio prova ad adattarsi a un ambiente, che, anche se conosciuto, è impossibile da dominare. Tutto ciò che è ordinario viene trasformato in comico ed immaginifico e ci obbliga a fare i conti con il senso di inadeguatezza che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita. Fra clownerie e acrobatica, giocoleria, corda molle, equilibrismo, i gesti e l’interazione con il pubblico si traducono in una continua esplorazione dei sentimenti. Sempre all’insegna delle risate. SABATO 19 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 ARTEMAKÌA/MILO SCOTTON On the Road Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public ideato da Milo Scotton – regia e drammaturgia Milo Scotton – con Valeria Quatrale, Valentina Padellini, Raffaele Riggio, Milo Scotton, Giorgia Giani produzione ArteMakìa Liberamente ispirato al libro On The Road di Jack Kerouac, lo spettacolo, in un delicato equilibrio tra circo e teatro, vede cinque personaggi che oppressi dalla società in cui vivono desiderano fuggire, viaggiare e scoprire dove li porterà un soffio di vento. Intraprendono un viaggio per ritrovare sé stessi e la loro esperienza personale servirà a riflettere sulla felicità come progetto collettivo. Il tutto tra gesti, acrobazie mozzafiato, giocoleria, discipline aeree, e molte altre tecniche spettacolari. On the Road è uno spettacolo per emozionare e divertire: è il primo passo verso l’inizio di un viaggio… BIGLIETTO UNICO PER TUTTI GLI SPETTACOLI € 6   Breno-Teatro-Delle-Ali-2022-1
Feb
6
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 6@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
7
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 7@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Feb
10
Gio
2022
Tour virtuali con GiteinLombardia
Feb 10@21:00–22:30
Tour virtuali con GiteinLombardia @ GiteinLombardia - ONLINE
Corsi online dedicati all’arte e alla storia. Scoprire curiosità, vedere posti nuovi, ascoltare storie appassionanti è un modo fantastico per arricchire il nostro tempo libero! Ogni corso è costituito da tre lezioni di un’ora e mezza ciascuna che si svolgono in diretta. Spiegazioni, foto inedite, video, racconti e quiz animeranno le serate in maniera insolita e coinvolgente. Giovedì 13 – 20 – 27 gennaio Leonardo, Michelangelo e Caravaggio: le rivoluzioni nell’arte Tra Cinque e Seicento tre uomini straordinari hanno cambiato per sempre il corso della storia dell’arte. Leonardo, Michelangelo e Caravaggio hanno realizzato opere rivoluzionarie, superato frontiere prima irraggiungibili e influenzato il modo di fare arte di centinaia di artisti fino ai giorni nostri. In questo corso, Veronica Zimbardi, storica dell’arte e guida turistica, ci guiderà in un affascinante percorso alla scoperta di opere, storie e curiosità straordinarie. Giovedì 3 – 10 – 17 febbraio 2022 La follia nell’arte: artisti maledetti, Van Gogh e l’Art Brut Il binomio Arte e Follia ha da sempre affascinato il mondo dell’arte. In questo corso, Veronica Zimbardi, ci guiderà alla scoperta delle vite di artisti che tra Otto e Novecento hanno prodotto tra le più intense opere d’arte: Henri Toulouse de Lautrec, Amedeo Modigliani, Vincent van Gogh e Antonio Ligabue saranno i protagonisti delle tre serate.
Feb
11
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 11@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
12
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 12@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
13
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 13@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 13@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Caspolate in Alta Valle Camonica
Feb 13@10:00–18:00
Caspolate in Alta Valle Camonica @ Val Camonica
Circuito di caspolate e raduni di sci d’alpinismo sulle montagne della Valle Camonica Ecco i prossimi appuntamenti in calendario per le attività de l’INVERNO DEL PARCO 2021.2022… che il Parco Adamello, in collaborazione con Alternativa Ambiente, propone in Alta Valle Camonica. Tante attività con le caspole per scoprire insieme gli aspetti naturalistici del territorio montano legati al periodo invernale. La prima passeggiata sarà già il prossimo fine settimana… non mancate! Sabato 11 dicembre: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio La prima passeggiata con le ciaspole dell’inverno nel Parco Giovedì 30 dicembre: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione con ciaspole per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Lunedì 3 gennaio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Passeggiata con le ciaspole alla ricerca dei cristalli di neve … ” Martedì 4 gennaio: Ore 20.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking serale con le racchette da neve “immersi nel blu della notte” in alta Valle Camonica. Giovedì 6 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Il ritorno del lupo: trekking con le racchette da neve in alta Valle Camonica Sabato 8 gennaio: Ore 15.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i colori del tramonto in alta Valle Camonica. Domenica 23 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Domenica 13 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i candidi boschi innevati. Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 26 febbraio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Escursione con le ciaspole nel Parco Domenica 27 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le ciaspole Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 5 marzo: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Alla ricerca dei palchi… un pomeriggio dedicato al cervo Lunedì 18 aprile: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Passeggiata di Pasquetta in alta valle: le vallate si colorano di verde e il sole comincia a scaldare…benvenuta primavera! Tutte le attività sono a numero chiuso e ad iscrizione. L’iscrizione deve essere perfezionata entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci telefonicamente al n. 036476165 oppure via mail alternativaambiente@gmail.com . Le passeggiate si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti inerenti il contenimento del contagio da Covid19. A tutti i partecipanti (> di 12 anni) verrà richiesto Green Pass Base. Le mete verranno comunicate agli interessati di volta in volta, in funzione delle condizioni di innevamento. – In caso di mancato innevamento le escursioni con le racchette da neve si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. – In caso di pioggia o maltempo, l’escursione potrà essere annullata e rinviata. – Si declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento dell’escursione. – Durante lo svolgimento delle attività, gli iscritti sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori sul corretto comportamento da mantenere in montagna. – Le iscrizioni devono essere effettuate entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività, che si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti (5). – Qualora un iscritto all’escursione/attività maggiorenne volesse non completarla, è autorizzato ad allontanarsi assumendosi ogni responsabilità civile e penale legata al proprio comportamento. – Trasferimenti con auto propria. Costi delle attività: Passeggiate: . mezza giornata 8.00 € adulti; giornata intera 12.00 € adulti; . mezza giornata 5.00 € minori di 14 anni; giornata intera 6.00 € minori di 14 anni . Gratis minori di 6 anni Mezza giornata famiglia 20.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) Giornata intera famiglia 24.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) L’eventuale noleggio delle racchette da neve o altre attrezzature e il costo dei pranzi o cene non sono inclusi nella quota di adesione.
Feb
14
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 14@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Feb
17
Gio
2022
Tour virtuali con GiteinLombardia
Feb 17@21:00–22:30
Tour virtuali con GiteinLombardia @ GiteinLombardia - ONLINE
Corsi online dedicati all’arte e alla storia. Scoprire curiosità, vedere posti nuovi, ascoltare storie appassionanti è un modo fantastico per arricchire il nostro tempo libero! Ogni corso è costituito da tre lezioni di un’ora e mezza ciascuna che si svolgono in diretta. Spiegazioni, foto inedite, video, racconti e quiz animeranno le serate in maniera insolita e coinvolgente. Giovedì 13 – 20 – 27 gennaio Leonardo, Michelangelo e Caravaggio: le rivoluzioni nell’arte Tra Cinque e Seicento tre uomini straordinari hanno cambiato per sempre il corso della storia dell’arte. Leonardo, Michelangelo e Caravaggio hanno realizzato opere rivoluzionarie, superato frontiere prima irraggiungibili e influenzato il modo di fare arte di centinaia di artisti fino ai giorni nostri. In questo corso, Veronica Zimbardi, storica dell’arte e guida turistica, ci guiderà in un affascinante percorso alla scoperta di opere, storie e curiosità straordinarie. Giovedì 3 – 10 – 17 febbraio 2022 La follia nell’arte: artisti maledetti, Van Gogh e l’Art Brut Il binomio Arte e Follia ha da sempre affascinato il mondo dell’arte. In questo corso, Veronica Zimbardi, ci guiderà alla scoperta delle vite di artisti che tra Otto e Novecento hanno prodotto tra le più intense opere d’arte: Henri Toulouse de Lautrec, Amedeo Modigliani, Vincent van Gogh e Antonio Ligabue saranno i protagonisti delle tre serate.
Feb
18
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 18@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
19
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 19@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Portami a teatro – Spettacoli per bambini al Teatro delle Ali di Breno
Feb 19@15:30–17:00
Programma della nuova stagione Portami a Teatro al Teatro delle Ali di Breno Rassegna di proposte per bambini e famiglie SABATO 6 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 IL TEATRO VIAGGIANTE La Famiglia Mirabella Età consigliata dai 4 anni Possono cinque persone, di questi tempi, stare vicine vicine su un palco, sollevarsi l’un l’altra, giocare con gli stessi arnesi ecc. ecc.? La risposta è sì! Sono una famiglia, e che famiglia! Sono appunto LA FAMIGLIA MIRABELLA. Energia, giocoleria, mimo, equilibrismi, danza, teatro, musica: ecco le componenti di questo spettacolo che intorno a papà Eddy e mamma Elisabetta riunisce, per una versione contemporanea del circo d’altri tempi, i loro figli, Martin, Matilde e Mael! SABATO 20 NOVEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO ALL’IMPROVVISO Le stagioni di Pallina Età consigliata dai 3 anni Lo spettacolo racconta la semplice storia di una pallina, che cambiando colore si trasforma in varie cose e personaggi. Da pesce la pallina diventa fiore, da fiore a cacca, da cacca a rotolo di fieno… fino a dissolversi nell’aria e cadere come neve su un’ampia distesa di colore bianco. E ora come fare per ritrovare la pallina? Basta fare un segno, uno scarabocchio, un gesto! SABATO 11 DICEMBRE 2021 ore 15,30 TEATRO TELAIO Storia di un bambino e di un pinguino Età consigliata dai 4 anni Un bambino un giorno trova un pinguino davanti alla porta di casa. Un pinguino che sembra davvero molto molto triste. Forse si è perso, e il bambino cerca di capire da dove arriva, cosa vuole: “perché è triste questo pinguino”? Il bambino decide di trovare il modo di riportarlo a casa, costruisce una barca e affronta con lui il lungo viaggio verso il Polo Sud, perché, come tutti sanno, i pinguini vivono al Polo Sud. Ma se non fosse quello di tornare a casa il suo primo desiderio? SABATO 15 GENNAIO 2022 ore 15,30 LUNA E GNAC PAM! Parole a Matita Età consigliata dai 3 anni Che cosa è una C? Un cane, una culla o una cuccia? E una P? Un pesce? Una palla? O tutti e due? Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole fanno scoprire alle due ragazze che le parole sono veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate, ricche di una nuova amicizia. SABATO 29 GENNAIO 2022 ore 15,30 CLAUDIO MILANI Bù! Una divertente storia di paura Età consigliata dai 4 anni Ci sono storie di paura paurose. E altre divertenti. Bù! è una divertente storia di paura, raccontata da un attore… e da una porta. La porta è un confine: da una parte c’è il Bosco Verde, dall’altra il Bosco Nero. Nel Bosco Nero vivono il Ladro, il Lupo, la Strega e il padrone di tutti: il terribile Uomo Nero. Nel Bosco Verde c’è una mamma rotonda come le torte, un papà forte, sette fratelli grandi come armadi e il piccolo Bartolomeo. Accompagnato dall’inseparabile copertina, dovrà affrontare le creature del Bosco Nero fino a sconfiggerle una per volta. Bù! insegna che le paure si superano e che ridere, a volte, è l’arma migliore. SABATO 5 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 GIULIO LANZAFAME Yes Land Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public regia Giulio Lanzafame, Olivier Delamare – idea Riccardo Strano e Giulio Lanzafame – supervisore del progetto Riccardo Strano consulenza artistica Mario Gumina – scenografia Gaia Marta Gasco Ciò che a prima vista può sembrare una casa caotica è, in realtà, l’universo di Giulio, eterno viaggiatore che cerca di mettere ordine. Non tutto fila liscio… ma ogni intoppo diventa occasione per trovare il lato positivo delle cose e divertirsi. Il clown Giulio prova ad adattarsi a un ambiente, che, anche se conosciuto, è impossibile da dominare. Tutto ciò che è ordinario viene trasformato in comico ed immaginifico e ci obbliga a fare i conti con il senso di inadeguatezza che ognuno di noi ha provato almeno una volta nella vita. Fra clownerie e acrobatica, giocoleria, corda molle, equilibrismo, i gesti e l’interazione con il pubblico si traducono in una continua esplorazione dei sentimenti. Sempre all’insegna delle risate. SABATO 19 FEBBRAIO 2022 ore 15,30 ARTEMAKÌA/MILO SCOTTON On the Road Spettacolo di circo contemporaneo Età consigliata: tout public ideato da Milo Scotton – regia e drammaturgia Milo Scotton – con Valeria Quatrale, Valentina Padellini, Raffaele Riggio, Milo Scotton, Giorgia Giani produzione ArteMakìa Liberamente ispirato al libro On The Road di Jack Kerouac, lo spettacolo, in un delicato equilibrio tra circo e teatro, vede cinque personaggi che oppressi dalla società in cui vivono desiderano fuggire, viaggiare e scoprire dove li porterà un soffio di vento. Intraprendono un viaggio per ritrovare sé stessi e la loro esperienza personale servirà a riflettere sulla felicità come progetto collettivo. Il tutto tra gesti, acrobazie mozzafiato, giocoleria, discipline aeree, e molte altre tecniche spettacolari. On the Road è uno spettacolo per emozionare e divertire: è il primo passo verso l’inizio di un viaggio… BIGLIETTO UNICO PER TUTTI GLI SPETTACOLI € 6   Breno-Teatro-Delle-Ali-2022-1
Feb
20
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 20@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 20@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Feb
21
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 21@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Feb
25
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 25@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Feb
26
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 26@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Caspolate in Alta Valle Camonica
Feb 26@10:00–18:00
Caspolate in Alta Valle Camonica @ Val Camonica
Circuito di caspolate e raduni di sci d’alpinismo sulle montagne della Valle Camonica Ecco i prossimi appuntamenti in calendario per le attività de l’INVERNO DEL PARCO 2021.2022… che il Parco Adamello, in collaborazione con Alternativa Ambiente, propone in Alta Valle Camonica. Tante attività con le caspole per scoprire insieme gli aspetti naturalistici del territorio montano legati al periodo invernale. La prima passeggiata sarà già il prossimo fine settimana… non mancate! Sabato 11 dicembre: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio La prima passeggiata con le ciaspole dell’inverno nel Parco Giovedì 30 dicembre: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione con ciaspole per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Lunedì 3 gennaio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Passeggiata con le ciaspole alla ricerca dei cristalli di neve … ” Martedì 4 gennaio: Ore 20.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking serale con le racchette da neve “immersi nel blu della notte” in alta Valle Camonica. Giovedì 6 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Il ritorno del lupo: trekking con le racchette da neve in alta Valle Camonica Sabato 8 gennaio: Ore 15.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i colori del tramonto in alta Valle Camonica. Domenica 23 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Domenica 13 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i candidi boschi innevati. Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 26 febbraio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Escursione con le ciaspole nel Parco Domenica 27 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le ciaspole Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 5 marzo: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Alla ricerca dei palchi… un pomeriggio dedicato al cervo Lunedì 18 aprile: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Passeggiata di Pasquetta in alta valle: le vallate si colorano di verde e il sole comincia a scaldare…benvenuta primavera! Tutte le attività sono a numero chiuso e ad iscrizione. L’iscrizione deve essere perfezionata entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci telefonicamente al n. 036476165 oppure via mail alternativaambiente@gmail.com . Le passeggiate si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti inerenti il contenimento del contagio da Covid19. A tutti i partecipanti (> di 12 anni) verrà richiesto Green Pass Base. Le mete verranno comunicate agli interessati di volta in volta, in funzione delle condizioni di innevamento. – In caso di mancato innevamento le escursioni con le racchette da neve si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. – In caso di pioggia o maltempo, l’escursione potrà essere annullata e rinviata. – Si declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento dell’escursione. – Durante lo svolgimento delle attività, gli iscritti sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori sul corretto comportamento da mantenere in montagna. – Le iscrizioni devono essere effettuate entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività, che si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti (5). – Qualora un iscritto all’escursione/attività maggiorenne volesse non completarla, è autorizzato ad allontanarsi assumendosi ogni responsabilità civile e penale legata al proprio comportamento. – Trasferimenti con auto propria. Costi delle attività: Passeggiate: . mezza giornata 8.00 € adulti; giornata intera 12.00 € adulti; . mezza giornata 5.00 € minori di 14 anni; giornata intera 6.00 € minori di 14 anni . Gratis minori di 6 anni Mezza giornata famiglia 20.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) Giornata intera famiglia 24.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) L’eventuale noleggio delle racchette da neve o altre attrezzature e il costo dei pranzi o cene non sono inclusi nella quota di adesione.
Feb
27
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Feb 27@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Caspolate in Alta Valle Camonica
Feb 27@10:00–18:00
Caspolate in Alta Valle Camonica @ Val Camonica
Circuito di caspolate e raduni di sci d’alpinismo sulle montagne della Valle Camonica Ecco i prossimi appuntamenti in calendario per le attività de l’INVERNO DEL PARCO 2021.2022… che il Parco Adamello, in collaborazione con Alternativa Ambiente, propone in Alta Valle Camonica. Tante attività con le caspole per scoprire insieme gli aspetti naturalistici del territorio montano legati al periodo invernale. La prima passeggiata sarà già il prossimo fine settimana… non mancate! Sabato 11 dicembre: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio La prima passeggiata con le ciaspole dell’inverno nel Parco Giovedì 30 dicembre: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione con ciaspole per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Lunedì 3 gennaio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Passeggiata con le ciaspole alla ricerca dei cristalli di neve … ” Martedì 4 gennaio: Ore 20.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking serale con le racchette da neve “immersi nel blu della notte” in alta Valle Camonica. Giovedì 6 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Il ritorno del lupo: trekking con le racchette da neve in alta Valle Camonica Sabato 8 gennaio: Ore 15.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i colori del tramonto in alta Valle Camonica. Domenica 23 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Domenica 13 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i candidi boschi innevati. Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 26 febbraio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Escursione con le ciaspole nel Parco Domenica 27 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le ciaspole Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 5 marzo: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Alla ricerca dei palchi… un pomeriggio dedicato al cervo Lunedì 18 aprile: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Passeggiata di Pasquetta in alta valle: le vallate si colorano di verde e il sole comincia a scaldare…benvenuta primavera! Tutte le attività sono a numero chiuso e ad iscrizione. L’iscrizione deve essere perfezionata entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci telefonicamente al n. 036476165 oppure via mail alternativaambiente@gmail.com . Le passeggiate si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti inerenti il contenimento del contagio da Covid19. A tutti i partecipanti (> di 12 anni) verrà richiesto Green Pass Base. Le mete verranno comunicate agli interessati di volta in volta, in funzione delle condizioni di innevamento. – In caso di mancato innevamento le escursioni con le racchette da neve si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. – In caso di pioggia o maltempo, l’escursione potrà essere annullata e rinviata. – Si declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento dell’escursione. – Durante lo svolgimento delle attività, gli iscritti sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori sul corretto comportamento da mantenere in montagna. – Le iscrizioni devono essere effettuate entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività, che si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti (5). – Qualora un iscritto all’escursione/attività maggiorenne volesse non completarla, è autorizzato ad allontanarsi assumendosi ogni responsabilità civile e penale legata al proprio comportamento. – Trasferimenti con auto propria. Costi delle attività: Passeggiate: . mezza giornata 8.00 € adulti; giornata intera 12.00 € adulti; . mezza giornata 5.00 € minori di 14 anni; giornata intera 6.00 € minori di 14 anni . Gratis minori di 6 anni Mezza giornata famiglia 20.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) Giornata intera famiglia 24.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) L’eventuale noleggio delle racchette da neve o altre attrezzature e il costo dei pranzi o cene non sono inclusi nella quota di adesione.
Feb
28
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Feb 28@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Mar
4
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 4@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
5
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 5@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Caspolate in Alta Valle Camonica
Mar 5@10:00–18:00
Caspolate in Alta Valle Camonica @ Val Camonica
Circuito di caspolate e raduni di sci d’alpinismo sulle montagne della Valle Camonica Ecco i prossimi appuntamenti in calendario per le attività de l’INVERNO DEL PARCO 2021.2022… che il Parco Adamello, in collaborazione con Alternativa Ambiente, propone in Alta Valle Camonica. Tante attività con le caspole per scoprire insieme gli aspetti naturalistici del territorio montano legati al periodo invernale. La prima passeggiata sarà già il prossimo fine settimana… non mancate! Sabato 11 dicembre: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio La prima passeggiata con le ciaspole dell’inverno nel Parco Giovedì 30 dicembre: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione con ciaspole per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Lunedì 3 gennaio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Passeggiata con le ciaspole alla ricerca dei cristalli di neve … ” Martedì 4 gennaio: Ore 20.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking serale con le racchette da neve “immersi nel blu della notte” in alta Valle Camonica. Giovedì 6 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Il ritorno del lupo: trekking con le racchette da neve in alta Valle Camonica Sabato 8 gennaio: Ore 15.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i colori del tramonto in alta Valle Camonica. Domenica 23 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Domenica 13 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i candidi boschi innevati. Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 26 febbraio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Escursione con le ciaspole nel Parco Domenica 27 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le ciaspole Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 5 marzo: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Alla ricerca dei palchi… un pomeriggio dedicato al cervo Lunedì 18 aprile: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Passeggiata di Pasquetta in alta valle: le vallate si colorano di verde e il sole comincia a scaldare…benvenuta primavera! Tutte le attività sono a numero chiuso e ad iscrizione. L’iscrizione deve essere perfezionata entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci telefonicamente al n. 036476165 oppure via mail alternativaambiente@gmail.com . Le passeggiate si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti inerenti il contenimento del contagio da Covid19. A tutti i partecipanti (> di 12 anni) verrà richiesto Green Pass Base. Le mete verranno comunicate agli interessati di volta in volta, in funzione delle condizioni di innevamento. – In caso di mancato innevamento le escursioni con le racchette da neve si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. – In caso di pioggia o maltempo, l’escursione potrà essere annullata e rinviata. – Si declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento dell’escursione. – Durante lo svolgimento delle attività, gli iscritti sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori sul corretto comportamento da mantenere in montagna. – Le iscrizioni devono essere effettuate entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività, che si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti (5). – Qualora un iscritto all’escursione/attività maggiorenne volesse non completarla, è autorizzato ad allontanarsi assumendosi ogni responsabilità civile e penale legata al proprio comportamento. – Trasferimenti con auto propria. Costi delle attività: Passeggiate: . mezza giornata 8.00 € adulti; giornata intera 12.00 € adulti; . mezza giornata 5.00 € minori di 14 anni; giornata intera 6.00 € minori di 14 anni . Gratis minori di 6 anni Mezza giornata famiglia 20.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) Giornata intera famiglia 24.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) L’eventuale noleggio delle racchette da neve o altre attrezzature e il costo dei pranzi o cene non sono inclusi nella quota di adesione.
Mar
6
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 6@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
7
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Mar 7@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Mar
11
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 11@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
12
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 12@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
13
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 13@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
14
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Mar 14@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Mar
18
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 18@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
19
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 19@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
20
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 20@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
21
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Mar 21@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Mar
25
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 25@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
26
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 26@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
27
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mar 27@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mar
28
Lun
2022
Inverno nel Parco faunistico dell’Adamello
Mar 28@9:30–15:30
Proposte all’interno della rassegna “Inverno nel Parco 2021 – 2022” Domenica 13 febbraio 2022 CIASPOLATA ROMANTICA Escursione con racchette da neve nelle affascinante conca del Volano in compagnia della Guida Ambientale Escursionistica Giancarlo Bazzoni. Nell’occasione si sensibilizzerà sul ritorno dell’Orso bruno, avvistato la scorsa estate proprio in questi luoghi. La Conca del Volano, con le sue peculiarità paesaggistiche e geomorfologiche, rappresenta, in ogni periodo dell’anno, la meta ideale non solo per gli amanti delle attività all’aria aperta ma per chiunque voglia scoprire un angolo di Valle Camonica che racchiude in sé il fascino di un ambiente selvaggio e incontaminato. L’ampio anfiteatro glaciale dominato sullo sfondo dall’imponente figura del Pizzo Badile è di per sé uno spettacolo naturale unico. Valore aggiunto, in questo contesto, la neve, a rendere il tutto ancor più suggestivo. Il programma della giornata prevede: – Ritrovo dei partecipanti alle ore 9.30 del 13 febbraio presso il parcheggio all’ingresso dell’abitato di Paspardo (provenendo da Cimbergo), Via Bertolotti. – Partenza verso la Conca del Volano, su una facile strada forestale che si snoda tra boschi misti e peccete; – Pranzo conviviale presso il Rifugio De Marie (comprensivo di: zuppa di legumi e funghi porcini con polenta, tagliere di formaggi e cotechino, dolce, vino, acqua e caffè); – Discesa a valle con rientro a Paspardo per le ore 17.00 circa. NOTE TECNICHE Il percorso, di difficoltà media ed escursione altimetrica di circa 450 metri, è fattibile anche da persone che non hanno una preparazione sportiva e da bambini abituati a camminare in montagna. I cani sono ammessi e possono entrare in rifugio, per ragioni organizzative si prega tuttavia di segnalarne l’eventuale presenza al momento della prenotazione. Si raccomanda abbigliamento comodo da montagna con OBBLIGO CIASPOLE! NO doposci e tuta da sci! Escursione consigliata dagli 8 anni in su. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: Contributo al Centro per la partecipazione alla ciaspolata: 10 euro a persona, 15 euro a coppia e 5 euro a persona per gruppi di almeno 4 persone. Pranzo convenzionato presso il Rifugio (da corrispondere al rifugio): Adulti 25 euro, bambini fino a 10 anni 15 euro Per info e iscrizioni: tel. 348.459.5374 e-mail lontanoverde@gmail.com Per maggiori informazioni tecniche Giancarlo Bazzoni: 3493914140 Domenica 20 febbraio Il Territorio di Cerveno Visita al territorio di Cerveno. Sara Bassi, Archeologa e Curatrice della Casa Museo di Cerveno, guiderà gli ospiti alla scoperta di questo meraviglioso borgo. Evoluzione architettonica, storia e curiosità si intrecciano nelle graziose vie del paese. Sarà occasione per parlare del progetto “Il cuore delle case”: un’approfondita ricerca sulla presenza di vecchi forni nelle case storiche che ha coinvolto, oltre al comune di Cerveno, anche quelli di Ono San Pietro, Losine e Malegno. “Il primo approccio è stato identificare, in ognuna delle comunità, la distribuzione degli elementi fisici necessari alla panificazione: scoprire quindi, attraverso il lavoro di noi ricercatori, la presenza (o la memoria della stessa) di coltivazioni, mulini e forni. Lo scopo era redigere una puntuale carta tematica dei territori, fotografando un paesaggio produttivo ben definito con le sue peculiarità e differenze. La ricerca, partita dal patrimonio materiale, si è poi occupata di indagare la parte immateriale attraverso la raccolta di testimonianze, usanze e ricette. Una ricchezza immensa che, lentamente, rischia di essere dimenticata, della quale è fondamentale raccogliere e trasmettere i saperi che ancora vivono nelle memorie e nelle manifestazioni tradizionali.” (dal sito https://www.ecomuseoconcarena.it/mappe/) “Il cuore delle case” è divenuto anche una pubblicazione, di cui una copia verrà donata a ogni partecipante di questo evento. Al termine della passeggiata si terrà una visita guidata, in assoluta sicurezza, della meravigliosa Casa Museo di Cerveno, edificio rurale di fine ‘500, che costituisce una concreta testimonianza dei metodi costruttivi edili dell’epoca, visibili nell’organizzazione degli spazi e nell’uso dei materiali locali: pietra calcarea, legno e ferro. I reperti raccolti e gli arredi recuperati denotano stili di vita particolari: gli attrezzi impiegati nel lavoro dei campi, specificatamente per la viticoltura e la vinificazione, e quelli per l’allevamento, le attività silvo-pastorali e l’artigianato esprimono il livello di abilità manuale-creativa dell’homo faber, che sa costruire, adattare, riadattare quando gli serve per vivere e per sopravvivere. PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA CONTRIBUTO PER LA PARTECIPAZIONE: 5 euro a persona, gratuito per bambini fino a 5 anni Ritrovo ore 15 presso la Casa Museo in vicolo Sonvico a Cerveno, vi consigliano scarpe comode.  
passeggiata-cerveno-febbraio-2022-lontanoverde
Imparo-da-Lontano-lontano-verde
Apr
1
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 1@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
2
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 2@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
3
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 3@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
8
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 8@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
9
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 9@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
10
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 10@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
15
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 15@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
16
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 16@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
17
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 17@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
18
Lun
2022
Caspolate in Alta Valle Camonica
Apr 18@10:00–18:00
Caspolate in Alta Valle Camonica @ Val Camonica
Circuito di caspolate e raduni di sci d’alpinismo sulle montagne della Valle Camonica Ecco i prossimi appuntamenti in calendario per le attività de l’INVERNO DEL PARCO 2021.2022… che il Parco Adamello, in collaborazione con Alternativa Ambiente, propone in Alta Valle Camonica. Tante attività con le caspole per scoprire insieme gli aspetti naturalistici del territorio montano legati al periodo invernale. La prima passeggiata sarà già il prossimo fine settimana… non mancate! Sabato 11 dicembre: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio La prima passeggiata con le ciaspole dell’inverno nel Parco Giovedì 30 dicembre: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione con ciaspole per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Lunedì 3 gennaio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Passeggiata con le ciaspole alla ricerca dei cristalli di neve … ” Martedì 4 gennaio: Ore 20.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking serale con le racchette da neve “immersi nel blu della notte” in alta Valle Camonica. Giovedì 6 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Il ritorno del lupo: trekking con le racchette da neve in alta Valle Camonica Sabato 8 gennaio: Ore 15.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i colori del tramonto in alta Valle Camonica. Domenica 23 gennaio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio “Snowtracking” – alla scoperta delle tracce degli animali con le racchette da neve in Alta Valle Camonica Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Domenica 13 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le racchette da neve per ammirare i candidi boschi innevati. Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 26 febbraio: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Escursione con le ciaspole nel Parco Domenica 27 febbraio: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Trekking con le ciaspole Escursione per adulti e famiglie con bambini (dai 9 anni) Sabato 5 marzo: Ore 14.30 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Alla ricerca dei palchi… un pomeriggio dedicato al cervo Lunedì 18 aprile: Ore 10.00 – Casa del Parco dell’Adamello di Vezza d’Oglio Passeggiata di Pasquetta in alta valle: le vallate si colorano di verde e il sole comincia a scaldare…benvenuta primavera! Tutte le attività sono a numero chiuso e ad iscrizione. L’iscrizione deve essere perfezionata entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci telefonicamente al n. 036476165 oppure via mail alternativaambiente@gmail.com . Le passeggiate si svolgeranno nel rispetto delle normative vigenti inerenti il contenimento del contagio da Covid19. A tutti i partecipanti (> di 12 anni) verrà richiesto Green Pass Base. Le mete verranno comunicate agli interessati di volta in volta, in funzione delle condizioni di innevamento. – In caso di mancato innevamento le escursioni con le racchette da neve si svolgeranno comunque, utilizzando gli scarponi. – In caso di pioggia o maltempo, l’escursione potrà essere annullata e rinviata. – Si declina ogni responsabilità per eventuali danni a persone o cose, che dovessero verificarsi prima, durante e dopo lo svolgimento dell’escursione. – Durante lo svolgimento delle attività, gli iscritti sono tenuti a seguire scrupolosamente le indicazioni degli accompagnatori sul corretto comportamento da mantenere in montagna. – Le iscrizioni devono essere effettuate entro le ore 16.00 del giorno precedente l’attività, che si svolgerà solo al raggiungimento del numero minimo di iscritti (5). – Qualora un iscritto all’escursione/attività maggiorenne volesse non completarla, è autorizzato ad allontanarsi assumendosi ogni responsabilità civile e penale legata al proprio comportamento. – Trasferimenti con auto propria. Costi delle attività: Passeggiate: . mezza giornata 8.00 € adulti; giornata intera 12.00 € adulti; . mezza giornata 5.00 € minori di 14 anni; giornata intera 6.00 € minori di 14 anni . Gratis minori di 6 anni Mezza giornata famiglia 20.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) Giornata intera famiglia 24.00 € (2 adulti + 2 minori di 14 anni) L’eventuale noleggio delle racchette da neve o altre attrezzature e il costo dei pranzi o cene non sono inclusi nella quota di adesione.
Apr
22
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 22@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
23
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 23@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
24
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 24@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
29
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 29@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Apr
30
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Apr 30@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
1
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 1@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
6
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 6@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
7
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 7@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
8
Dom
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 8@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
13
Ven
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 13@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.
Mag
14
Sab
2022
Il richiamo del parco con i cani da slitta – sleddog e husky trekking
Mag 14@9:00–15:00
Il richiamo del parco con i cani da slitta - sleddog e husky trekking @ Huskyland Scuola italiana Sleddog
“Il Richiamo del Parco” è la proposta che offre a bambini, ragazzi e adulti la possibilità di trascorrere una giornata speciale, a diretto contatto con i cani da slitta di razza husky, meravigliosi atleti in grado di affrontare grandi fatiche, generosi e fedeli amici dell’uomo anche nelle condizioni estreme del Grande Nord. La proposta è attiva in tutte le stagioni:
  • da dicembre a Pasqua – sleddog  che significa imparare  a guidare una slitta con un team di cani Husky sulla neve.
  • in primavere l’attività diventa  husky trekking  con gli stessi campioni cani husky sui sentieri tra i boschi della valle Camonica.
​Con l’aiuto dei musher della Scuola i partecipanti potranno passeggiare con i cani imbragati e sperimentare la vita di un campo artico (con le sue tende, il fuoco, i giochi), imparando a conoscere la natura in una dimensione e con occhi completamente nuovi. Un’esperienza unica che coniuga l’educazione ambientale con una sana pratica sportiva priva di spinte agonistiche, proprio per questo perfetta per consentire alle persone di riscoprire la bellezza e il valore degli spazi verdi e dei parchi urbani! L’attività prevede una parte di avvicinamento, conoscenza ed educazione alla cura dell’animale (dal pettinarlo, a dargli da bere) prima dell’uscita insieme. La proposta è adatta a bambini dai 6 anni fino ai 15 anni E’ necessario prenotare l’esperienza. Gruppo minimo di una decina di partecipanti.

Iscriviti alla newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso! iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Festa di COMPLEANNO no problem!

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2021 Copyright Bresciabimbi
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura
P.I: 03628940987.
bresciabimbi.mail@pec.it