Eventi e idee in Franciacorta e sul lago d’Iseo

Seguendo le normative e le indicazioni pian piano stanno tornando gli appuntamenti dal VIVO! E le pagine del calendario tornano a popolarsi!

In questa pagina in particolare puoi vedere tutte le proposte che sono a disposizione nei paesi della Franciacorta e attorno al lago d’Iseo per bambini, famiglie e genitori come feste, laboratori, letture, spettacoli, incontri,…
La zona di riferimento è quella colorata nella cartina qui sotto.
Puoi comodamente passare da una zona all’altra della provincia di Brescia cliccando sul pulsante relativo che trovi sotto la mappa.

Conosci o organizzi qualcosa che non trovi? SEGNALA!

Le segnalazioni da sempre sono super preziose per il portale, aiutano a mappare con precisione le tante belle iniziative che sono presenti sul territorio.
Perchè tenere per te una bella idea? Se la condividi porterà gioia ad altre famiglie in cerca di idee e proposte!

SEGNALA QUI

I prossimi eventi per bambini e famiglie in Fraciacorta e sul lago d’Iseo

Per vedere il dettaglio espandi ogni proposta cliccando su +
Puoi selezionare le date di tuo interesse per avere un’anticipazione sugli eventi dei prossimi giorni.
Il ticket giallo presente su alcuni eventi indica che è necessaria iscrizione o registrazione tramite una pagina dedicata.

In ogni caso puoi sempre scrivermi per qualsiasi informazione cliccando sul simbolo azzurro della chat che trovi in fondo a destra dello schermo

Gen
26
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Gen 26@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Corte Franca – Giornata della memoria
Gen 26@20:30–22:30
Corte Franca - Giornata della memoria @ Corte Franca
27 GENNAIO 2022 GIORNATA DELLA MEMORIA MERCOLEDÌ 26 GENNAIO ORE 20.30 SALA CIVICA PIAllA FRANCIACORTA 1 Incontro con Anselmo Palini “RIBELLI PER AMORE” testimoni di pace e di libertà I ragazzi della Rosa Bianca Teresio Olivetti Etty Hillesum Josef Mayr Nusser Letture a cura di Gabriele e Maurizio Milzani GIOVEDÌ 27 GENNAIO Film in Auditorium riservato agli studenti dell’ I.C Don Milani “UN SACCHETTO DI BIGLIE” regia di Christian Duguay Joseph e Maurice Joffo, due fratellini ebrei che vivono nella Parigi occupata dai nazisti, devono fuggire attraverso la Francia per non essere catturati. Inizia per i due un viaggio affrontato con astuzia, coraggio e impegno. Dal romanzo autobiografico di Joseph Joffo, 1973
Gen
27
Gio
2022
Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Gen 27@15:30–19:30
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia
Tornano in presenza le passeggiate artistiche con Guida Artistica! Le prossime visite in programma con Guida Artistica lunedì 27 dicembre ore 15.40 domenica 2 gennaio ore 15.20 A PRANZO CON VELAZQUEZ ALLA PINACOTECA TOSIO MARTINENGO euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (che è gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) In occasione di Bergamo-Brescia capitali della cultura 2023, verrà allestita un’importante mostra dedicata al pittore Pitocchetto, che benchè non sia bresciano, è stato prediletto dalla committenza cittadina sia per i suoi ritratti intensi, che per le opere di genere dedicate ai derelitti, i pitocchi appunto. Da pochi giorni la pinacoteca Tosio Martinengo ospita un quadro di Velazquez che è stato messo in dialogo proprio con alcune delle opere più rappresentative del Ceruti, anticipando connessioni e intrecci che si approfondiranno nel 2023. Riflettori accesi anche su altri dipinti ospiti in Pinacoteca in questo periodo, tra cui la natività di Bernardino Licinio e la pala di Sant’Orsola e le consorelle del Moretto: un’occasione preziosa insomma per visitare l’esposizione anche per chi c’era già stato. domenica 2 gennaio ore 10.30 AL VITTORIA ALATA E’ AL CAPITOLIUM! Euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) Il Museo di Santa Giulia è uno dei più ammirati in Italia, perchè ti prende per mano e ti racconta la storia di Brescia attraverso opere d’arte di grande bellezza (oltre che importanza). Ti mostra gli elmi dei Cenomani e i gioielli delle donne longobarde, i capitelli a paniere e la cripta di San Salvatore con una selva di colonne di riuso. Ti abbaglia con gli affreschi del coro delle monache e ti guida all’interiorità in Santa Maria in Solario, passando per chiostri rinascimentali e mosaici romani. E’ un viaggio nel tempo alla riscoperta delle nostre radici. Sabato 8 gennaio ore 15.00 LA CHIESA DI SAN GIUSEPPE A BRESCIA (vedi locandina) Domenica 9 gennaio ore 15.00 LUCI DI NATALE A SARNICO (vedi locandina) Mercoledì 12 gennaio ore 15.00 Sabato 15 gennaio ore 09.00 PALAZZO DELLA LOGGIA (vedi locandina) Sabato 15 e 22 gennaio ore 09.30 QUERINIANA (vedi locandina) Sabato 22 gennaio ore 15.40 Giovedì 27 gennaio ore 15.40 Sabato 5 febbraio ore 11.00 e ore 17.30 Domenica 6 febbraio ore 10.20 e ore 15.40 MOSTRA LE DONNE NELL’ARTE da Tiziano a Boldini (vedi locandina) Domenica 23 gennaio A PRANZO CON VELAZQUEZ (vedi locandina) Sabato 29 gennaio – giornata intera IL TRENINO DEL BERNINA (vedi locandina) — Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 12 persone, prenotazione obbligatoria. ⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati
Guida-artistica-chiesa-san-giuseppe-visita-gennaio-2022
guida-artistica-luci-natale-sarnico
Guida-artistica-palazzo-loggia-visita-gennaio-2022
Guida-artistica-queriniana-visita-gennaio-2022
Corte Franca – Giornata della memoria
Gen 27@20:30–22:30
Corte Franca - Giornata della memoria @ Corte Franca
27 GENNAIO 2022 GIORNATA DELLA MEMORIA MERCOLEDÌ 26 GENNAIO ORE 20.30 SALA CIVICA PIAllA FRANCIACORTA 1 Incontro con Anselmo Palini “RIBELLI PER AMORE” testimoni di pace e di libertà I ragazzi della Rosa Bianca Teresio Olivetti Etty Hillesum Josef Mayr Nusser Letture a cura di Gabriele e Maurizio Milzani GIOVEDÌ 27 GENNAIO Film in Auditorium riservato agli studenti dell’ I.C Don Milani “UN SACCHETTO DI BIGLIE” regia di Christian Duguay Joseph e Maurice Joffo, due fratellini ebrei che vivono nella Parigi occupata dai nazisti, devono fuggire attraverso la Francia per non essere catturati. Inizia per i due un viaggio affrontato con astuzia, coraggio e impegno. Dal romanzo autobiografico di Joseph Joffo, 1973
Gen
29
Sab
2022
Arte con Noi – Visite guidate
Gen 29@9:45–18:00
DOMENICA 2 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA crepes dolci a scelta tra nutella, marmellata o philadelphia con bevande calde a scelta COSTO A PERSONA € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda € 15,00 ingresso e visita PER QUESTE VISITE E’ OBBLIGATORIO ESIBIRE IL GREEN PASS VISITE GUIDATE MOSTRA “ANTONIO LIGABUE. DAL PO AL GARDA” La mostra, allestita dentro il castello di Desenzano del Garda, racconta attraverso dipinti, disegni, incisioni, sculture ed effetti personali la vita di Antonio Ligabue, tra gli artisti più originali del Novecento per la singolarità della sua poetica istintiva e visionaria. GIOVEDI’ 6 GENNAIO ore 15 VISITA GUIDATA MOSTRA COSTO A PERSONA € 15,00 comprensivo di biglietto d’ingresso e visita guidata DOMENICA 9 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA € 20,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 9 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA cioccolata con panna, torta o biscotti COSTO A PERSONA € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 16 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA € 20,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 16 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA con tisane e torta COSTO A PERSONA € 23,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita Per queste date prenotazionea a: I viaggi dell’orso Desenzano 030 5233164 – cell 389 6535486 desenzano@iviaggidellorso.com Sabato 15 gennaio – Giornata intera Moretto, maestro di Moroni L’iniziativa fa parte di una serie di gite nelle città del Norditalia organizzate per i 500 anni della nascita del pittore Giovan Battista Moroni. Mattinata dedicata alla visita di chiese che conservano opere di Alessandro Bonvicino detto il Moretto: chiesa di Santa Maria Calchera, Duomo Vecchio e chiesa di San Giovanni Evangelista. Pomeriggio visita alla Pinacoteca Tosio Martinengo che ospita nelle sue sale molte opere del Rinascimento bresciano e non, inoltre nella sala della ritrattistica sono presenti opere del Moroni. COSTO A PERSONA euro 55,00 comprensivo di: Bus GT con partenza da Bergamo, guida giornata intera, ingresso a chiese e pinacoteca, radioguide a disposizione per l’intera giornata, accompagnatrice turistica, assicurazione Allianz Medica. Quota senza bus con ritrovo direttamente a Brescia euro 40,00. VISITE GUIDATE MOSTRA “ANTONIO LIGABUE. DAL PO AL GARDA” La mostra, allestita dentro il castello di Desenzano del Garda, racconta attraverso dipinti, disegni, incisioni, sculture ed effetti personali la vita di Antonio Ligabue, tra gli artisti più originali del Novecento per la singolarità della sua poetica istintiva e visionaria. SABATO 22 GENNAIO ore 18 VISITA GUIDATA MOSTRA e CENA a base di pizzoccheri COSTO A PERSONA: € 34,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e cena – € 15,00 comprensivo di biglietto d’ingresso e visita guidata DOMENICA 23 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA: € 27,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA con crepes dolci e bevande calde COSTO A PERSONA: € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Info e prenotazioni: I viaggi dell’orso Desenzano 030 5233164 – cell 389 6535486 desenzano@iviaggidellorso.com VISITE GUIDATE MOSTRA “Badiucao” La mostra, allestita all’interno del museo di Santa Giulia, “La Cina non è vicina. BADIUCAO – opere di un artista dissidente” è la prima personale dedicata a Badiucao, pseudonimo dell’artista-attivista cinese noto per la sua arte di protesta, attualmente operante in esilio in Australia. Il percorso espositivo ripercorre l’attività artistica di Badiucao, dagli esordi alle opere più recenti. Sabato 29 Gennaio ore 15.30 Sabato 5 Febbraio ore 15.30 COSTO A PERSONA € 12,00 comprensivo di biglietto d’ingresso da pagare il giorno stesso RITROVO Presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia  
SABATO 29 GENNAIO
VISITA GUIDATA: Chiesa di Santa Maria della Carità e San Cristo
Iniziamo l’anno alla scoperta delle bellezze del nostro territorio. Brescia, una città dal ricco patrimonio artistico, splendidi scorci e importanti testimonianze dei popoli che l’anno vissuta.
Visiteremo due grandi esempi di barocco e manierismo: le Chiese di Santa Maria della Carità e SS.mo Corpo di Cristo.
La chiesa di Santa Maria della Carità costruita nel Seicento accanto al Pio Istituto delle Penitenti, è un vero gioiello barocco dove affreschi, tele, marmi, sculture si fondono in un turbinio dal pavimento al soffitto. Ulteriore particolare: la chiesa nasce con la volontà di riprodurre una copia fedele della Santa Casa di Loreto dietro l’altar maggiore.
A questa si può contrapporre la vicina chiesa del SS.mo Corpo di Cristo, edificata nel Quattrocento insieme al monastero dei Gesuati, nota anche come la Cappella Sistina di Brescia in quanto la sua superficie è quasi completamente ricoperta da affreschi per la maggior parte realizzati nel 1565 da Frà Benedetto da Marone.
PROGRAMMA: – Ritrovo: ore 14.45 davanti alla Chiesa di Santa Maria della Carità, via dei Musei, Brescia – Prima visita: ore 15-15.50 Chiesa di Santa Maria della Carità – Seconda visita: ore 16-17.30 Chiesa di San Cristo, via Giovanni Piamarta, 9, Brescia
COSTI: – COSTO A PERSONA: EURO 18 – COSTO A FAMIGLIA ( 2 ADULTI + 1 figlio minorenne): EURO 40 – COSTO A FAMIGLIA (2 ADULTI + 2 o piu’ figli minorenni): EURO 45
GRUPPO MINIMO: 15 persone adulte
manierismo-barocco-visita-guidata-altra-arte-arteconnoi-
SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai nostri contatti se non specificatamente indicato IMPORTANTE: all’interno di mostre e musei è obbligatoria la mascherina ed il SUPER Green Pass. Le nostre iniziative sono organizzate nel pieno rispetto delle normative vigenti, vi chiediamo quindi sempre una reciproca collaborazione per la sicurezza di tutti.
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Gen 29@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Laboratori di manualità…libera la tua fantasia! con Giocodimani
Gen 29@15:00–17:00
Laboratori di manualità…libera la tua fantasia! con Giocodimani @ oratorio femminile S. Stefano Sale di Gussago
Il mondo creativo a misura di bambino con Gioco di mani Speciali pomeriggi dedicati alle creatività dove è possibile trovare e sperimentare gioco-laboratori di conoscenza e approfondimento tecniche di manualità creativa all’insegna della libera interpretazione, riciclo, conoscenza approfondimento e mescolanza tecniche Il giusto mix di:
  • gioco creativo
  • laboratori artistici
  • natura e divertimento
Laboratori d’inverno! Iniziamo alla grande il 2022 dando un tocco di colore e creatività a quest’inverno! Ecco le date da segnare: Sabato 22 e sabato 29 gennaio L’orario delle attività è nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00 Due ore di puro divertimento creativo dove ogni bimbo manipola materiali e strumenti, liberando così la propria fantasia in un giocoso scambio di idee! E non manca lo spazio merendina! Accogliamo bambini a partire dai 4 anni compiuti, o vicini a compierli. Sempre in Via Santo Stefano 21 Gussago (BS) oratorio femminile parrocchia Santo Stefano Prenotazione necessaria a LUCIA 331 924 30 12 340 401 40 05 Posti limitati, massimo 5 bambini Scopri di più sul mondo Gioco di Mani
Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Gen 29@15:30–19:30
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia
Tornano in presenza le passeggiate artistiche con Guida Artistica! Le prossime visite in programma con Guida Artistica lunedì 27 dicembre ore 15.40 domenica 2 gennaio ore 15.20 A PRANZO CON VELAZQUEZ ALLA PINACOTECA TOSIO MARTINENGO euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (che è gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) In occasione di Bergamo-Brescia capitali della cultura 2023, verrà allestita un’importante mostra dedicata al pittore Pitocchetto, che benchè non sia bresciano, è stato prediletto dalla committenza cittadina sia per i suoi ritratti intensi, che per le opere di genere dedicate ai derelitti, i pitocchi appunto. Da pochi giorni la pinacoteca Tosio Martinengo ospita un quadro di Velazquez che è stato messo in dialogo proprio con alcune delle opere più rappresentative del Ceruti, anticipando connessioni e intrecci che si approfondiranno nel 2023. Riflettori accesi anche su altri dipinti ospiti in Pinacoteca in questo periodo, tra cui la natività di Bernardino Licinio e la pala di Sant’Orsola e le consorelle del Moretto: un’occasione preziosa insomma per visitare l’esposizione anche per chi c’era già stato. domenica 2 gennaio ore 10.30 AL VITTORIA ALATA E’ AL CAPITOLIUM! Euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) Il Museo di Santa Giulia è uno dei più ammirati in Italia, perchè ti prende per mano e ti racconta la storia di Brescia attraverso opere d’arte di grande bellezza (oltre che importanza). Ti mostra gli elmi dei Cenomani e i gioielli delle donne longobarde, i capitelli a paniere e la cripta di San Salvatore con una selva di colonne di riuso. Ti abbaglia con gli affreschi del coro delle monache e ti guida all’interiorità in Santa Maria in Solario, passando per chiostri rinascimentali e mosaici romani. E’ un viaggio nel tempo alla riscoperta delle nostre radici. Sabato 8 gennaio ore 15.00 LA CHIESA DI SAN GIUSEPPE A BRESCIA (vedi locandina) Domenica 9 gennaio ore 15.00 LUCI DI NATALE A SARNICO (vedi locandina) Mercoledì 12 gennaio ore 15.00 Sabato 15 gennaio ore 09.00 PALAZZO DELLA LOGGIA (vedi locandina) Sabato 15 e 22 gennaio ore 09.30 QUERINIANA (vedi locandina) Sabato 22 gennaio ore 15.40 Giovedì 27 gennaio ore 15.40 Sabato 5 febbraio ore 11.00 e ore 17.30 Domenica 6 febbraio ore 10.20 e ore 15.40 MOSTRA LE DONNE NELL’ARTE da Tiziano a Boldini (vedi locandina) Domenica 23 gennaio A PRANZO CON VELAZQUEZ (vedi locandina) Sabato 29 gennaio – giornata intera IL TRENINO DEL BERNINA (vedi locandina) — Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 12 persone, prenotazione obbligatoria. ⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati
Guida-artistica-chiesa-san-giuseppe-visita-gennaio-2022
guida-artistica-luci-natale-sarnico
Guida-artistica-palazzo-loggia-visita-gennaio-2022
Guida-artistica-queriniana-visita-gennaio-2022
Gen
30
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Gen 30@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Feb
1
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Feb 1@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Feb
2
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Feb 2@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Feb
5
Sab
2022
Arte con Noi – Visite guidate
Feb 5@9:45–18:00
DOMENICA 2 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA crepes dolci a scelta tra nutella, marmellata o philadelphia con bevande calde a scelta COSTO A PERSONA € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda € 15,00 ingresso e visita PER QUESTE VISITE E’ OBBLIGATORIO ESIBIRE IL GREEN PASS VISITE GUIDATE MOSTRA “ANTONIO LIGABUE. DAL PO AL GARDA” La mostra, allestita dentro il castello di Desenzano del Garda, racconta attraverso dipinti, disegni, incisioni, sculture ed effetti personali la vita di Antonio Ligabue, tra gli artisti più originali del Novecento per la singolarità della sua poetica istintiva e visionaria. GIOVEDI’ 6 GENNAIO ore 15 VISITA GUIDATA MOSTRA COSTO A PERSONA € 15,00 comprensivo di biglietto d’ingresso e visita guidata DOMENICA 9 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA € 20,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 9 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA cioccolata con panna, torta o biscotti COSTO A PERSONA € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 16 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA € 20,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita DOMENICA 16 GENNAIO ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA con tisane e torta COSTO A PERSONA € 23,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita Per queste date prenotazionea a: I viaggi dell’orso Desenzano 030 5233164 – cell 389 6535486 desenzano@iviaggidellorso.com Sabato 15 gennaio – Giornata intera Moretto, maestro di Moroni L’iniziativa fa parte di una serie di gite nelle città del Norditalia organizzate per i 500 anni della nascita del pittore Giovan Battista Moroni. Mattinata dedicata alla visita di chiese che conservano opere di Alessandro Bonvicino detto il Moretto: chiesa di Santa Maria Calchera, Duomo Vecchio e chiesa di San Giovanni Evangelista. Pomeriggio visita alla Pinacoteca Tosio Martinengo che ospita nelle sue sale molte opere del Rinascimento bresciano e non, inoltre nella sala della ritrattistica sono presenti opere del Moroni. COSTO A PERSONA euro 55,00 comprensivo di: Bus GT con partenza da Bergamo, guida giornata intera, ingresso a chiese e pinacoteca, radioguide a disposizione per l’intera giornata, accompagnatrice turistica, assicurazione Allianz Medica. Quota senza bus con ritrovo direttamente a Brescia euro 40,00. VISITE GUIDATE MOSTRA “ANTONIO LIGABUE. DAL PO AL GARDA” La mostra, allestita dentro il castello di Desenzano del Garda, racconta attraverso dipinti, disegni, incisioni, sculture ed effetti personali la vita di Antonio Ligabue, tra gli artisti più originali del Novecento per la singolarità della sua poetica istintiva e visionaria. SABATO 22 GENNAIO ore 18 VISITA GUIDATA MOSTRA e CENA a base di pizzoccheri COSTO A PERSONA: € 34,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e cena – € 15,00 comprensivo di biglietto d’ingresso e visita guidata DOMENICA 23 GENNAIO ore 10.30 VISITA GUIDATA MOSTRA e APERITIVO COSTO A PERSONA: € 27,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e aperitivo – € 15,00 ingresso e visita ore 15.00 VISITA GUIDATA MOSTRA e MERENDA con crepes dolci e bevande calde COSTO A PERSONA: € 22,00 comprensivo di biglietto d’ingresso, visita guidata e merenda – € 15,00 ingresso e visita PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA Info e prenotazioni: I viaggi dell’orso Desenzano 030 5233164 – cell 389 6535486 desenzano@iviaggidellorso.com VISITE GUIDATE MOSTRA “Badiucao” La mostra, allestita all’interno del museo di Santa Giulia, “La Cina non è vicina. BADIUCAO – opere di un artista dissidente” è la prima personale dedicata a Badiucao, pseudonimo dell’artista-attivista cinese noto per la sua arte di protesta, attualmente operante in esilio in Australia. Il percorso espositivo ripercorre l’attività artistica di Badiucao, dagli esordi alle opere più recenti. Sabato 29 Gennaio ore 15.30 Sabato 5 Febbraio ore 15.30 COSTO A PERSONA € 12,00 comprensivo di biglietto d’ingresso da pagare il giorno stesso RITROVO Presso la biglietteria del Museo di Santa Giulia  
SABATO 29 GENNAIO
VISITA GUIDATA: Chiesa di Santa Maria della Carità e San Cristo
Iniziamo l’anno alla scoperta delle bellezze del nostro territorio. Brescia, una città dal ricco patrimonio artistico, splendidi scorci e importanti testimonianze dei popoli che l’anno vissuta.
Visiteremo due grandi esempi di barocco e manierismo: le Chiese di Santa Maria della Carità e SS.mo Corpo di Cristo.
La chiesa di Santa Maria della Carità costruita nel Seicento accanto al Pio Istituto delle Penitenti, è un vero gioiello barocco dove affreschi, tele, marmi, sculture si fondono in un turbinio dal pavimento al soffitto. Ulteriore particolare: la chiesa nasce con la volontà di riprodurre una copia fedele della Santa Casa di Loreto dietro l’altar maggiore.
A questa si può contrapporre la vicina chiesa del SS.mo Corpo di Cristo, edificata nel Quattrocento insieme al monastero dei Gesuati, nota anche come la Cappella Sistina di Brescia in quanto la sua superficie è quasi completamente ricoperta da affreschi per la maggior parte realizzati nel 1565 da Frà Benedetto da Marone.
PROGRAMMA: – Ritrovo: ore 14.45 davanti alla Chiesa di Santa Maria della Carità, via dei Musei, Brescia – Prima visita: ore 15-15.50 Chiesa di Santa Maria della Carità – Seconda visita: ore 16-17.30 Chiesa di San Cristo, via Giovanni Piamarta, 9, Brescia
COSTI: – COSTO A PERSONA: EURO 18 – COSTO A FAMIGLIA ( 2 ADULTI + 1 figlio minorenne): EURO 40 – COSTO A FAMIGLIA (2 ADULTI + 2 o piu’ figli minorenni): EURO 45
GRUPPO MINIMO: 15 persone adulte
manierismo-barocco-visita-guidata-altra-arte-arteconnoi-
SEMPRE PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA ai nostri contatti se non specificatamente indicato IMPORTANTE: all’interno di mostre e musei è obbligatoria la mascherina ed il SUPER Green Pass. Le nostre iniziative sono organizzate nel pieno rispetto delle normative vigenti, vi chiediamo quindi sempre una reciproca collaborazione per la sicurezza di tutti.
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 5@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Feb 5@15:30–19:30
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia
Tornano in presenza le passeggiate artistiche con Guida Artistica! Le prossime visite in programma con Guida Artistica lunedì 27 dicembre ore 15.40 domenica 2 gennaio ore 15.20 A PRANZO CON VELAZQUEZ ALLA PINACOTECA TOSIO MARTINENGO euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (che è gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) In occasione di Bergamo-Brescia capitali della cultura 2023, verrà allestita un’importante mostra dedicata al pittore Pitocchetto, che benchè non sia bresciano, è stato prediletto dalla committenza cittadina sia per i suoi ritratti intensi, che per le opere di genere dedicate ai derelitti, i pitocchi appunto. Da pochi giorni la pinacoteca Tosio Martinengo ospita un quadro di Velazquez che è stato messo in dialogo proprio con alcune delle opere più rappresentative del Ceruti, anticipando connessioni e intrecci che si approfondiranno nel 2023. Riflettori accesi anche su altri dipinti ospiti in Pinacoteca in questo periodo, tra cui la natività di Bernardino Licinio e la pala di Sant’Orsola e le consorelle del Moretto: un’occasione preziosa insomma per visitare l’esposizione anche per chi c’era già stato. domenica 2 gennaio ore 10.30 AL VITTORIA ALATA E’ AL CAPITOLIUM! Euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) Il Museo di Santa Giulia è uno dei più ammirati in Italia, perchè ti prende per mano e ti racconta la storia di Brescia attraverso opere d’arte di grande bellezza (oltre che importanza). Ti mostra gli elmi dei Cenomani e i gioielli delle donne longobarde, i capitelli a paniere e la cripta di San Salvatore con una selva di colonne di riuso. Ti abbaglia con gli affreschi del coro delle monache e ti guida all’interiorità in Santa Maria in Solario, passando per chiostri rinascimentali e mosaici romani. E’ un viaggio nel tempo alla riscoperta delle nostre radici. Sabato 8 gennaio ore 15.00 LA CHIESA DI SAN GIUSEPPE A BRESCIA (vedi locandina) Domenica 9 gennaio ore 15.00 LUCI DI NATALE A SARNICO (vedi locandina) Mercoledì 12 gennaio ore 15.00 Sabato 15 gennaio ore 09.00 PALAZZO DELLA LOGGIA (vedi locandina) Sabato 15 e 22 gennaio ore 09.30 QUERINIANA (vedi locandina) Sabato 22 gennaio ore 15.40 Giovedì 27 gennaio ore 15.40 Sabato 5 febbraio ore 11.00 e ore 17.30 Domenica 6 febbraio ore 10.20 e ore 15.40 MOSTRA LE DONNE NELL’ARTE da Tiziano a Boldini (vedi locandina) Domenica 23 gennaio A PRANZO CON VELAZQUEZ (vedi locandina) Sabato 29 gennaio – giornata intera IL TRENINO DEL BERNINA (vedi locandina) — Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 12 persone, prenotazione obbligatoria. ⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati
Guida-artistica-chiesa-san-giuseppe-visita-gennaio-2022
guida-artistica-luci-natale-sarnico
Guida-artistica-palazzo-loggia-visita-gennaio-2022
Guida-artistica-queriniana-visita-gennaio-2022
Feb
6
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 6@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Passeggiate artistiche con Guida Artistica
Feb 6@15:30–19:30
Passeggiate artistiche con Guida Artistica @ Brescia e non solo | Brescia | Lombardia | Italia
Tornano in presenza le passeggiate artistiche con Guida Artistica! Le prossime visite in programma con Guida Artistica lunedì 27 dicembre ore 15.40 domenica 2 gennaio ore 15.20 A PRANZO CON VELAZQUEZ ALLA PINACOTECA TOSIO MARTINENGO euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (che è gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) In occasione di Bergamo-Brescia capitali della cultura 2023, verrà allestita un’importante mostra dedicata al pittore Pitocchetto, che benchè non sia bresciano, è stato prediletto dalla committenza cittadina sia per i suoi ritratti intensi, che per le opere di genere dedicate ai derelitti, i pitocchi appunto. Da pochi giorni la pinacoteca Tosio Martinengo ospita un quadro di Velazquez che è stato messo in dialogo proprio con alcune delle opere più rappresentative del Ceruti, anticipando connessioni e intrecci che si approfondiranno nel 2023. Riflettori accesi anche su altri dipinti ospiti in Pinacoteca in questo periodo, tra cui la natività di Bernardino Licinio e la pala di Sant’Orsola e le consorelle del Moretto: un’occasione preziosa insomma per visitare l’esposizione anche per chi c’era già stato. domenica 2 gennaio ore 10.30 AL VITTORIA ALATA E’ AL CAPITOLIUM! Euro 8 oltre al biglietto d’ingresso (gratuito per i nati e residenti nel Comune di Brescia) Il Museo di Santa Giulia è uno dei più ammirati in Italia, perchè ti prende per mano e ti racconta la storia di Brescia attraverso opere d’arte di grande bellezza (oltre che importanza). Ti mostra gli elmi dei Cenomani e i gioielli delle donne longobarde, i capitelli a paniere e la cripta di San Salvatore con una selva di colonne di riuso. Ti abbaglia con gli affreschi del coro delle monache e ti guida all’interiorità in Santa Maria in Solario, passando per chiostri rinascimentali e mosaici romani. E’ un viaggio nel tempo alla riscoperta delle nostre radici. Sabato 8 gennaio ore 15.00 LA CHIESA DI SAN GIUSEPPE A BRESCIA (vedi locandina) Domenica 9 gennaio ore 15.00 LUCI DI NATALE A SARNICO (vedi locandina) Mercoledì 12 gennaio ore 15.00 Sabato 15 gennaio ore 09.00 PALAZZO DELLA LOGGIA (vedi locandina) Sabato 15 e 22 gennaio ore 09.30 QUERINIANA (vedi locandina) Sabato 22 gennaio ore 15.40 Giovedì 27 gennaio ore 15.40 Sabato 5 febbraio ore 11.00 e ore 17.30 Domenica 6 febbraio ore 10.20 e ore 15.40 MOSTRA LE DONNE NELL’ARTE da Tiziano a Boldini (vedi locandina) Domenica 23 gennaio A PRANZO CON VELAZQUEZ (vedi locandina) Sabato 29 gennaio – giornata intera IL TRENINO DEL BERNINA (vedi locandina) — Le visite si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme Covid 19: mascherina obbligatoria, distanza interpersonale di almeno 1 m gruppi di massimo 12 persone, prenotazione obbligatoria. ⇒ Per partecipare alle visite è obbligatoria la prenotazione ai contatti indicati
Guida-artistica-chiesa-san-giuseppe-visita-gennaio-2022
guida-artistica-luci-natale-sarnico
Guida-artistica-palazzo-loggia-visita-gennaio-2022
Guida-artistica-queriniana-visita-gennaio-2022
Feb
8
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Feb 8@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Feb
9
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Feb 9@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Feb
12
Sab
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 12@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Feb
13
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 13@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Feb
15
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Feb 15@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Feb
16
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Feb 16@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Feb
19
Sab
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 19@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Feb
20
Dom
2022
Franciacorta in Bianco
Feb 20@10:00–22:00
Franciacorta in Bianco @ Fraciacorta | Castegnato | Lombardia | Italia
FRANCIACORTA IN BIANCO VA IN TOUR La rassegna casearia di Castegnato (Bs) cambia formula, diventa anche Convivium e coinvolge tutta la Franciacorta in un progetto che parlerà al pubblico e agli operatori di formaggi, vini e sapori del territorio. Pur trattandosi della XXVI edizione, potremmo parlare di un “nuovo” numero uno. Infatti quella che prende il via il 27 novembre, dopo l’anno di stop dovuto al Covid, è una rassegna completamente rinnovata, nella formula e nei temi, con l’innesto del nuovo progetto Convivium Visioni di Franciacorta, una serie di tavoli di lavoro tematici tesi a conciliare cultura, storia ed enogastronomia. Il biennio trascorso ha permesso al comune di Castegnato e agli organizzatori di ripensare radicalmente calendario e spazi, trasformando quella che era una mostra mercato di primo piano in una proposta di turismo enogastronomico imperniato sul mondo caseario e sulle tipicità franciacortine che andrà a toccare 11 comuni del territorio bresciano. Una serie di weekend e domeniche dedicate al mondo dei formaggi e del vino, che vedranno le seguenti tappe:
  • Castegnato – il 27 e 28 novembre 2021 proprio nel comune che storicamente ospita questa rassegna,  in una location scelta per l’occasione: Cascina Baresi.
  • Ome  – 5 dicembre 2021 nel Borgo del Maglio
  • Passirano  – 23 gennaio 2022 a Villa Fassati Barba
  • Rovato  – 20 febbraio 2022 nel Salone del Pianoforte in Municipio
  • Cazzago San Martino – 27 marzo 2021
  • Monticelli Brusati – 24 aprile 2022
  • Gussago – 29 maggio 2022 in Sala Civica
  • Provaglio – 19 giugno 2022 nel monastero di San Pietro in Lamosa
  • Cortefranca – 24 luglio 2022
  • Adro – 25 settembre 2022 in Sala Mostre Palazzo Municipale
  • per poi chiudersi di nuovo a Castegnato, il 14-15-16 ottobre 2022.
I weekend e le domeniche di Franciacorta in Bianco in tour sono state ideate per avere un doppio canale di comunicazione che comprende progettualità, divulgazione e degustazione. Nella prima parte di ogni evento saranno infatti coinvolti gli operatori e gli esperti chiamati a confrontarsi nelle tavole rotonde del progetto Convivium. A seguire un ricco programma di degustazioni e abbinamenti condotti dagli esperti Onav e Onaf. La fruizione sarà quindi a moduli o complessiva per l’intera giornata in modo da rivolgersi al pubblico più ampio possibile, riuscendo nel contempo a ottemperare alle esigenze di contingentamento richieste dalle misure anti Covid 19.
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 20@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Palazzolo – Teatro per famiglie con Filodirame
Feb 20@16:00–22:00
Palazzolo - Teatro per famiglie con Filodirame @ teatro sociale di Palazzolo
Questo periodo di pandemia non ferma il Teatro, non ferma Filodirame. Ritorna la STAGIONE di spettacolo per bambini e famiglie in presenza 12 DICEMBRE 2021 ORE 16:00 e ore 18.15 IL PAESE DELLE MUCCHE VOLANTI Atmosfera perfetta per il Cult classico di Natale firmato Filodirame, che torna con un vestito tutto nuovo! Una scenografia completamente rinnovata e sorprendente che ha ammaliato il pubblico della 39° edizione del Festival del Teatro per i Ragazzi di Padova! “C’era una volta un dì, tanto tempo fa, uno spettacolo che gioia darà! Visto e rivisto ma sempre richiesto, da tutti e da tutte tranne Giec, quel povero vecchio…In un Natale senza doni, in quel paese senza canzoni, due narrastorie, Pasticcio e Pastrocchio e un menestrello vagabondo di nome Giocondo, di mucche volanti canteranno e suoneranno, portando nella cittadina e in sala la felicità!” 23 GENNAIO 2022 ORE 16:00 DI LÀ DAL MARE Berto osserva il mare, si addormenta e sbam!Non è più sulla stessa spiaggia, non più nello stesso luogo! Inizia così un viaggio alla scoperta di posti nuovi e misteriosi, nei quali incontrare altre culture, altri stili di vita, valori, costumi e storie di cui per fortuna Berto è un esperto essendo bibliotecario! E allora via con racconti divertenti e bizzarri da condividere e ascoltare, i cui protagonisti sono burattini, marionette e pupazzi; una varietà di tecniche d’animazione che trova pari solo nella diversità e ricchezza di incontri di Berto, l’uomo della spiaggia, nel suo lungo viaggio via mare. 20 FEBBRAIO 2022 ORE 16:00 PAM PAROLE A MATITA Che cosa è una C? Un cane? Una culla? E una P? Un pesce? Una palla? Un pesce-palla? Ma che scompiglio! Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole faranno scoprire alle due ragazze che ogni espressione è veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate perché le fiabe, soprattutto quelle nuove educano la mente e rendono ciò che ci circonda un piccolo mondo poetico. 20 MARZO 2022 ORE 16:00 CASCA IL MONDO CASCA LA TERRA – BALLATA DEI CONTRARI Due villaggi si osservano da posizioni opposte e contrarie. Uno in alto, in cima a una montagna, dove vive Malatesta, un bambino solitario. L’altro in basso, ai piedi della montagna, dove vive Malaspina, una bambina ribelle. Per ogni villaggio c’è un re, che comanda con inganni e prepotenze. Tra i due villaggi scoppia la guerra, che terminerà solo grazie al coraggio dei due bambini. Una favola in forma di ballata musicale che invita il pubblico a partecipare ad un viaggio canoro scanzonato, divertente e mai banale. 10 APRILE 2022 ORE 16:00 PETER PAN Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino…ehm..no! Basta con le solite storie! Una versione speciale, una versione “immaginaria”, un Peter Pan sempre pronto al gioco con qualunque mezzo; perché ogni cosa è possibile se vivi nel mondo dell’immaginazione, tra colori accesi e canzoni famose (quelle dei Beatles, riscritte e cantate in scena dagli attori). Un viaggio nella bellezza e nella infinita fantasia, verso la psichedelica Isolachenonc’è, che attrae i cuori curiosi sia dei piccoli che dei grandi. ⇒Tutte le proposte sono adatte a famiglie e bambini dai 4 anni Biblietto unico € 6 Scopri la nuova stagione con Filodirame
Feb
22
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Feb 22@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Feb
23
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Feb 23@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Feb
26
Sab
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 26@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Feb
27
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Feb 27@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Mar
1
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mar 1@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mar
2
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mar 2@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mar
5
Sab
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Mar 5@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Mar
6
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Mar 6@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Mar
8
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mar 8@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mar
9
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mar 9@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mar
10
Gio
2022
Cucina naturale con Spensierata Franciacorta
Mar 10@18:00–21:00
Cucina naturale con Spensierata Franciacorta @ Spensierata Franciacorta | Bedizzole | Lombardia | Italia
Percorso di cucina naturale Conduce Laura Novali operatore olistico ad indirizzo nutrizionale, esperta in naturopatia e cucina naturale Ritrovo alle ore 18.00 per la raccolta nell’orto, degli ortaggi che useremo e a seguire dalle ore 19.00 inizio corso. Ricette, consigli, trucchi ed assaggi per valorizzare al meglio le verdure di stagione e trasformarle in nutrimento per corpo ed anima. Il corso si svilupperà in 4 incontri: giovedì 23 settembre 2021 giovedì 18 novembre 2021 giovedì 10 marzo 2022 giovedì 6 giugno 2022 Il numero di posti è limitato. Costo per tutte e quattro le serate €160 (comprensive di un calice di Franciacorta di benvenuto) Costo singola lezione € 50
Mar
12
Sab
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Mar 12@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Mar
13
Dom
2022
Cellatica – Sguardo d’artista alla Fondazione Zani
Mar 13@15:00–18:30
Cellatica - Sguardo d'artista alla Fondazione Zani @ Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica
La Casa Museo Paolo e Carolina Zani di Cellatica propone nuovi percorsi di “Museo in famiglia” con i laboratorio didattici ispirati alla mostra Sguardo d’artista. La mostra è attiva disponibile alla Fondazione dal 5 novembre e propone opere di Giorgione, Carpioni, Guardi e Canaletto tra mistero, mito e invenzione allestita nella sala delle temporary exhibitions della Casa Museo. Un intreccio di sguardi e di gesti che la Fondazione Paolo e Carolina Zani ha voluto creare con quelli di altri protagonisti della scena artistica del XVII e XVIII secolo: da Pietro della Vecchia a Giulio Carpioni, da Antonio Visentini a Pietro Longhi. I laboratori didattici sono proposti  ogni sabato e domenica, per tutto il periodo della mostra (fino al 13 marzo 2022), alle ore 15.00 e possono essere prenotati dalle scuole di ogni ordine e grado o dalle famiglie nell’ambito del programma Museo in famiglia. La formula prevede un biglietto di ingresso speciale di 5,00€ a bambino/ragazzo per la partecipazione al laboratorio/percorso didattico e 5,00€ per gli “accompagnatori” adulti che partecipano alla visita guidata.

I laboratori

Che faccia ti faccio! laboratorio, per bambini 5+ Dopo una breve visita della mostra, i bambini e le bambine sono invitati ad osservare il compagno o la compagna e a realizzare un ritratto con la tecnica della pittura a tempera, che faccia emergere dettagli, passioni o curiosità sul soggetto rappresentato, non necessariamente realistico. Chi sei? Inchieste ad arte tra storia e invenzione percorso tematico, per bambini 9+ I ragazzi e le ragazze sono guidati alla visita della mostra, dedicata a mettere in luce gli aspetti peculiari del genere ritrattistico. In particolare, sono coinvolti in un’inchiesta, destinata a identificare i soggetti rappresentati, a partire da indizi dati. Per accedere alla mostra e per partecipare alle attività didattiche è necessaria la prenotazione ai contatti della fondazione
Mar
15
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mar 15@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mar
16
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mar 16@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mar
20
Dom
2022
Palazzolo – Teatro per famiglie con Filodirame
Mar 20@16:00–22:00
Palazzolo - Teatro per famiglie con Filodirame @ teatro sociale di Palazzolo
Questo periodo di pandemia non ferma il Teatro, non ferma Filodirame. Ritorna la STAGIONE di spettacolo per bambini e famiglie in presenza 12 DICEMBRE 2021 ORE 16:00 e ore 18.15 IL PAESE DELLE MUCCHE VOLANTI Atmosfera perfetta per il Cult classico di Natale firmato Filodirame, che torna con un vestito tutto nuovo! Una scenografia completamente rinnovata e sorprendente che ha ammaliato il pubblico della 39° edizione del Festival del Teatro per i Ragazzi di Padova! “C’era una volta un dì, tanto tempo fa, uno spettacolo che gioia darà! Visto e rivisto ma sempre richiesto, da tutti e da tutte tranne Giec, quel povero vecchio…In un Natale senza doni, in quel paese senza canzoni, due narrastorie, Pasticcio e Pastrocchio e un menestrello vagabondo di nome Giocondo, di mucche volanti canteranno e suoneranno, portando nella cittadina e in sala la felicità!” 23 GENNAIO 2022 ORE 16:00 DI LÀ DAL MARE Berto osserva il mare, si addormenta e sbam!Non è più sulla stessa spiaggia, non più nello stesso luogo! Inizia così un viaggio alla scoperta di posti nuovi e misteriosi, nei quali incontrare altre culture, altri stili di vita, valori, costumi e storie di cui per fortuna Berto è un esperto essendo bibliotecario! E allora via con racconti divertenti e bizzarri da condividere e ascoltare, i cui protagonisti sono burattini, marionette e pupazzi; una varietà di tecniche d’animazione che trova pari solo nella diversità e ricchezza di incontri di Berto, l’uomo della spiaggia, nel suo lungo viaggio via mare. 20 FEBBRAIO 2022 ORE 16:00 PAM PAROLE A MATITA Che cosa è una C? Un cane? Una culla? E una P? Un pesce? Una palla? Un pesce-palla? Ma che scompiglio! Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole faranno scoprire alle due ragazze che ogni espressione è veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate perché le fiabe, soprattutto quelle nuove educano la mente e rendono ciò che ci circonda un piccolo mondo poetico. 20 MARZO 2022 ORE 16:00 CASCA IL MONDO CASCA LA TERRA – BALLATA DEI CONTRARI Due villaggi si osservano da posizioni opposte e contrarie. Uno in alto, in cima a una montagna, dove vive Malatesta, un bambino solitario. L’altro in basso, ai piedi della montagna, dove vive Malaspina, una bambina ribelle. Per ogni villaggio c’è un re, che comanda con inganni e prepotenze. Tra i due villaggi scoppia la guerra, che terminerà solo grazie al coraggio dei due bambini. Una favola in forma di ballata musicale che invita il pubblico a partecipare ad un viaggio canoro scanzonato, divertente e mai banale. 10 APRILE 2022 ORE 16:00 PETER PAN Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino…ehm..no! Basta con le solite storie! Una versione speciale, una versione “immaginaria”, un Peter Pan sempre pronto al gioco con qualunque mezzo; perché ogni cosa è possibile se vivi nel mondo dell’immaginazione, tra colori accesi e canzoni famose (quelle dei Beatles, riscritte e cantate in scena dagli attori). Un viaggio nella bellezza e nella infinita fantasia, verso la psichedelica Isolachenonc’è, che attrae i cuori curiosi sia dei piccoli che dei grandi. ⇒Tutte le proposte sono adatte a famiglie e bambini dai 4 anni Biblietto unico € 6 Scopri la nuova stagione con Filodirame
Mar
22
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mar 22@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mar
23
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mar 23@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mar
27
Dom
2022
Franciacorta in Bianco
Mar 27@10:00–22:00
Franciacorta in Bianco @ Fraciacorta | Castegnato | Lombardia | Italia
FRANCIACORTA IN BIANCO VA IN TOUR La rassegna casearia di Castegnato (Bs) cambia formula, diventa anche Convivium e coinvolge tutta la Franciacorta in un progetto che parlerà al pubblico e agli operatori di formaggi, vini e sapori del territorio. Pur trattandosi della XXVI edizione, potremmo parlare di un “nuovo” numero uno. Infatti quella che prende il via il 27 novembre, dopo l’anno di stop dovuto al Covid, è una rassegna completamente rinnovata, nella formula e nei temi, con l’innesto del nuovo progetto Convivium Visioni di Franciacorta, una serie di tavoli di lavoro tematici tesi a conciliare cultura, storia ed enogastronomia. Il biennio trascorso ha permesso al comune di Castegnato e agli organizzatori di ripensare radicalmente calendario e spazi, trasformando quella che era una mostra mercato di primo piano in una proposta di turismo enogastronomico imperniato sul mondo caseario e sulle tipicità franciacortine che andrà a toccare 11 comuni del territorio bresciano. Una serie di weekend e domeniche dedicate al mondo dei formaggi e del vino, che vedranno le seguenti tappe:
  • Castegnato – il 27 e 28 novembre 2021 proprio nel comune che storicamente ospita questa rassegna,  in una location scelta per l’occasione: Cascina Baresi.
  • Ome  – 5 dicembre 2021 nel Borgo del Maglio
  • Passirano  – 23 gennaio 2022 a Villa Fassati Barba
  • Rovato  – 20 febbraio 2022 nel Salone del Pianoforte in Municipio
  • Cazzago San Martino – 27 marzo 2021
  • Monticelli Brusati – 24 aprile 2022
  • Gussago – 29 maggio 2022 in Sala Civica
  • Provaglio – 19 giugno 2022 nel monastero di San Pietro in Lamosa
  • Cortefranca – 24 luglio 2022
  • Adro – 25 settembre 2022 in Sala Mostre Palazzo Municipale
  • per poi chiudersi di nuovo a Castegnato, il 14-15-16 ottobre 2022.
I weekend e le domeniche di Franciacorta in Bianco in tour sono state ideate per avere un doppio canale di comunicazione che comprende progettualità, divulgazione e degustazione. Nella prima parte di ogni evento saranno infatti coinvolti gli operatori e gli esperti chiamati a confrontarsi nelle tavole rotonde del progetto Convivium. A seguire un ricco programma di degustazioni e abbinamenti condotti dagli esperti Onav e Onaf. La fruizione sarà quindi a moduli o complessiva per l’intera giornata in modo da rivolgersi al pubblico più ampio possibile, riuscendo nel contempo a ottemperare alle esigenze di contingentamento richieste dalle misure anti Covid 19.
Mar
29
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mar 29@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mar
30
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mar 30@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Apr
5
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Apr 5@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Apr
6
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Apr 6@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Apr
10
Dom
2022
Palazzolo – Teatro per famiglie con Filodirame
Apr 10@16:00–22:00
Palazzolo - Teatro per famiglie con Filodirame @ teatro sociale di Palazzolo
Questo periodo di pandemia non ferma il Teatro, non ferma Filodirame. Ritorna la STAGIONE di spettacolo per bambini e famiglie in presenza 12 DICEMBRE 2021 ORE 16:00 e ore 18.15 IL PAESE DELLE MUCCHE VOLANTI Atmosfera perfetta per il Cult classico di Natale firmato Filodirame, che torna con un vestito tutto nuovo! Una scenografia completamente rinnovata e sorprendente che ha ammaliato il pubblico della 39° edizione del Festival del Teatro per i Ragazzi di Padova! “C’era una volta un dì, tanto tempo fa, uno spettacolo che gioia darà! Visto e rivisto ma sempre richiesto, da tutti e da tutte tranne Giec, quel povero vecchio…In un Natale senza doni, in quel paese senza canzoni, due narrastorie, Pasticcio e Pastrocchio e un menestrello vagabondo di nome Giocondo, di mucche volanti canteranno e suoneranno, portando nella cittadina e in sala la felicità!” 23 GENNAIO 2022 ORE 16:00 DI LÀ DAL MARE Berto osserva il mare, si addormenta e sbam!Non è più sulla stessa spiaggia, non più nello stesso luogo! Inizia così un viaggio alla scoperta di posti nuovi e misteriosi, nei quali incontrare altre culture, altri stili di vita, valori, costumi e storie di cui per fortuna Berto è un esperto essendo bibliotecario! E allora via con racconti divertenti e bizzarri da condividere e ascoltare, i cui protagonisti sono burattini, marionette e pupazzi; una varietà di tecniche d’animazione che trova pari solo nella diversità e ricchezza di incontri di Berto, l’uomo della spiaggia, nel suo lungo viaggio via mare. 20 FEBBRAIO 2022 ORE 16:00 PAM PAROLE A MATITA Che cosa è una C? Un cane? Una culla? E una P? Un pesce? Una palla? Un pesce-palla? Ma che scompiglio! Adele e Berta si ritrovano magicamente catapultate all’interno del libro che contiene tutte le parole: il vocabolario. Berta vorrebbe scappare, Adele invece vuole esplorare quello strano universo. Filastrocche e giochi di parole faranno scoprire alle due ragazze che ogni espressione è veicolo di fantasia ed emozioni. Torneranno nella realtà cambiate perché le fiabe, soprattutto quelle nuove educano la mente e rendono ciò che ci circonda un piccolo mondo poetico. 20 MARZO 2022 ORE 16:00 CASCA IL MONDO CASCA LA TERRA – BALLATA DEI CONTRARI Due villaggi si osservano da posizioni opposte e contrarie. Uno in alto, in cima a una montagna, dove vive Malatesta, un bambino solitario. L’altro in basso, ai piedi della montagna, dove vive Malaspina, una bambina ribelle. Per ogni villaggio c’è un re, che comanda con inganni e prepotenze. Tra i due villaggi scoppia la guerra, che terminerà solo grazie al coraggio dei due bambini. Una favola in forma di ballata musicale che invita il pubblico a partecipare ad un viaggio canoro scanzonato, divertente e mai banale. 10 APRILE 2022 ORE 16:00 PETER PAN Seconda stella a destra e poi dritto fino al mattino…ehm..no! Basta con le solite storie! Una versione speciale, una versione “immaginaria”, un Peter Pan sempre pronto al gioco con qualunque mezzo; perché ogni cosa è possibile se vivi nel mondo dell’immaginazione, tra colori accesi e canzoni famose (quelle dei Beatles, riscritte e cantate in scena dagli attori). Un viaggio nella bellezza e nella infinita fantasia, verso la psichedelica Isolachenonc’è, che attrae i cuori curiosi sia dei piccoli che dei grandi. ⇒Tutte le proposte sono adatte a famiglie e bambini dai 4 anni Biblietto unico € 6 Scopri la nuova stagione con Filodirame
Apr
12
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Apr 12@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Apr
13
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Apr 13@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Apr
19
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Apr 19@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Apr
20
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Apr 20@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Apr
24
Dom
2022
Franciacorta in Bianco
Apr 24@10:00–22:00
Franciacorta in Bianco @ Fraciacorta | Castegnato | Lombardia | Italia
FRANCIACORTA IN BIANCO VA IN TOUR La rassegna casearia di Castegnato (Bs) cambia formula, diventa anche Convivium e coinvolge tutta la Franciacorta in un progetto che parlerà al pubblico e agli operatori di formaggi, vini e sapori del territorio. Pur trattandosi della XXVI edizione, potremmo parlare di un “nuovo” numero uno. Infatti quella che prende il via il 27 novembre, dopo l’anno di stop dovuto al Covid, è una rassegna completamente rinnovata, nella formula e nei temi, con l’innesto del nuovo progetto Convivium Visioni di Franciacorta, una serie di tavoli di lavoro tematici tesi a conciliare cultura, storia ed enogastronomia. Il biennio trascorso ha permesso al comune di Castegnato e agli organizzatori di ripensare radicalmente calendario e spazi, trasformando quella che era una mostra mercato di primo piano in una proposta di turismo enogastronomico imperniato sul mondo caseario e sulle tipicità franciacortine che andrà a toccare 11 comuni del territorio bresciano. Una serie di weekend e domeniche dedicate al mondo dei formaggi e del vino, che vedranno le seguenti tappe:
  • Castegnato – il 27 e 28 novembre 2021 proprio nel comune che storicamente ospita questa rassegna,  in una location scelta per l’occasione: Cascina Baresi.
  • Ome  – 5 dicembre 2021 nel Borgo del Maglio
  • Passirano  – 23 gennaio 2022 a Villa Fassati Barba
  • Rovato  – 20 febbraio 2022 nel Salone del Pianoforte in Municipio
  • Cazzago San Martino – 27 marzo 2021
  • Monticelli Brusati – 24 aprile 2022
  • Gussago – 29 maggio 2022 in Sala Civica
  • Provaglio – 19 giugno 2022 nel monastero di San Pietro in Lamosa
  • Cortefranca – 24 luglio 2022
  • Adro – 25 settembre 2022 in Sala Mostre Palazzo Municipale
  • per poi chiudersi di nuovo a Castegnato, il 14-15-16 ottobre 2022.
I weekend e le domeniche di Franciacorta in Bianco in tour sono state ideate per avere un doppio canale di comunicazione che comprende progettualità, divulgazione e degustazione. Nella prima parte di ogni evento saranno infatti coinvolti gli operatori e gli esperti chiamati a confrontarsi nelle tavole rotonde del progetto Convivium. A seguire un ricco programma di degustazioni e abbinamenti condotti dagli esperti Onav e Onaf. La fruizione sarà quindi a moduli o complessiva per l’intera giornata in modo da rivolgersi al pubblico più ampio possibile, riuscendo nel contempo a ottemperare alle esigenze di contingentamento richieste dalle misure anti Covid 19.
Apr
26
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Apr 26@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Apr
27
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Apr 27@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mag
3
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mag 3@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mag
4
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mag 4@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mag
10
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mag 10@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mag
11
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mag 11@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mag
17
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mag 17@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mag
18
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mag 18@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mag
24
Mar
2022
Rovato – Laboratorio di cucito creativo
Mag 24@16:30–18:30
Rovato - Laboratorio di cucito creativo @ Circolo Acli di Rovato | Villanuova Sul Clisi | Lombardia | Italia
Non serve avere capacità di cucito ma un pò di manualità, passione e creatività. Le opere create sfileranno in un evento a giugno. I MARTEDI DALLE 16.30 ALLE 18.30 DAL 19 OTTOBRE 2021 Accogliamo al massimo 10 persone. I laboratorio è condotto da due volontarie esperte in cucito. Per l’iscrizione chiediamo un piccolo contributo. Per accedere alla sede serve essere in possesso di green pass.
Mag
25
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Mag 25@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Mag
29
Dom
2022
Franciacorta in Bianco
Mag 29@10:00–22:00
Franciacorta in Bianco @ Fraciacorta | Castegnato | Lombardia | Italia
FRANCIACORTA IN BIANCO VA IN TOUR La rassegna casearia di Castegnato (Bs) cambia formula, diventa anche Convivium e coinvolge tutta la Franciacorta in un progetto che parlerà al pubblico e agli operatori di formaggi, vini e sapori del territorio. Pur trattandosi della XXVI edizione, potremmo parlare di un “nuovo” numero uno. Infatti quella che prende il via il 27 novembre, dopo l’anno di stop dovuto al Covid, è una rassegna completamente rinnovata, nella formula e nei temi, con l’innesto del nuovo progetto Convivium Visioni di Franciacorta, una serie di tavoli di lavoro tematici tesi a conciliare cultura, storia ed enogastronomia. Il biennio trascorso ha permesso al comune di Castegnato e agli organizzatori di ripensare radicalmente calendario e spazi, trasformando quella che era una mostra mercato di primo piano in una proposta di turismo enogastronomico imperniato sul mondo caseario e sulle tipicità franciacortine che andrà a toccare 11 comuni del territorio bresciano. Una serie di weekend e domeniche dedicate al mondo dei formaggi e del vino, che vedranno le seguenti tappe:
  • Castegnato – il 27 e 28 novembre 2021 proprio nel comune che storicamente ospita questa rassegna,  in una location scelta per l’occasione: Cascina Baresi.
  • Ome  – 5 dicembre 2021 nel Borgo del Maglio
  • Passirano  – 23 gennaio 2022 a Villa Fassati Barba
  • Rovato  – 20 febbraio 2022 nel Salone del Pianoforte in Municipio
  • Cazzago San Martino – 27 marzo 2021
  • Monticelli Brusati – 24 aprile 2022
  • Gussago – 29 maggio 2022 in Sala Civica
  • Provaglio – 19 giugno 2022 nel monastero di San Pietro in Lamosa
  • Cortefranca – 24 luglio 2022
  • Adro – 25 settembre 2022 in Sala Mostre Palazzo Municipale
  • per poi chiudersi di nuovo a Castegnato, il 14-15-16 ottobre 2022.
I weekend e le domeniche di Franciacorta in Bianco in tour sono state ideate per avere un doppio canale di comunicazione che comprende progettualità, divulgazione e degustazione. Nella prima parte di ogni evento saranno infatti coinvolti gli operatori e gli esperti chiamati a confrontarsi nelle tavole rotonde del progetto Convivium. A seguire un ricco programma di degustazioni e abbinamenti condotti dagli esperti Onav e Onaf. La fruizione sarà quindi a moduli o complessiva per l’intera giornata in modo da rivolgersi al pubblico più ampio possibile, riuscendo nel contempo a ottemperare alle esigenze di contingentamento richieste dalle misure anti Covid 19.
Giu
1
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Giu 1@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Giu
6
Lun
2022
Cucina naturale con Spensierata Franciacorta
Giu 6@18:00–21:00
Cucina naturale con Spensierata Franciacorta @ Spensierata Franciacorta | Bedizzole | Lombardia | Italia
Percorso di cucina naturale Conduce Laura Novali operatore olistico ad indirizzo nutrizionale, esperta in naturopatia e cucina naturale Ritrovo alle ore 18.00 per la raccolta nell’orto, degli ortaggi che useremo e a seguire dalle ore 19.00 inizio corso. Ricette, consigli, trucchi ed assaggi per valorizzare al meglio le verdure di stagione e trasformarle in nutrimento per corpo ed anima. Il corso si svilupperà in 4 incontri: giovedì 23 settembre 2021 giovedì 18 novembre 2021 giovedì 10 marzo 2022 giovedì 6 giugno 2022 Il numero di posti è limitato. Costo per tutte e quattro le serate €160 (comprensive di un calice di Franciacorta di benvenuto) Costo singola lezione € 50
Giu
8
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Giu 8@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  
Giu
15
Mer
2022
Sportello disgrafia – Mio figlio scrive male, è disgrafico?
Giu 15@14:30–18:00
Sportello disgrafia - Mio figlio scrive male, è disgrafico? @ Online e in presenza | Lombardia | Italia
SPORTELLO in PRESENZA e via Skype “SCRITTURA MANUALE: DIFFICOLTÀ /DISGRAFIA E POTENZIAMENTO” Hai notato una brutta scrittura nei quaderni di tuo figlio-a? E’ disordinata, illeggibile, lenta, faticosa? La brutta grafia può significare una seria difficoltà o addirittura già di un disturbo. I mesi trascorsi al di fuori delle aule scolastiche, oltre a compromettere l’umore e la motivazione allo studio degli alunni hanno inevitabilmente impedito la quotidiana pratica scrittoria, mentre la grafia ha bisogno di serenità e di un Insegnamento qualificato e graduale. Come ogni attività motoria la scrittura manuale ha bisogno di costanza, altrimenti col tempo può involvere e ostacolare l’appredimento dei contenuti delle materie perchè richiede troppo impegno e ruba così attenzione. Man mano che si cresce contenuti e ritmi  si fanno sempre più impegnativi e presuppongono che la scrittura sia stata “automatizzata” e sia quindi funzionale, in sostanza che il bambino-a/ragazzo-a sia in grado di scrivere in maniera sufficientemente fluida e chiara, senza particolare dispendio energetico. In base alla difficoltà o alla disgrafia conclamata (che va certificata presso il SSN o gli Enti accreditati), si può sempre cercare di migliorare la situazione con un percorso specifico di recupero. Questo sportello è un servizio gratuito che viene fornito per dare la possibilità a genitori e Insegnanti di avere un primo parere sulla situazione grafo-motoria attuale, verranno osservati gli scritti e verrà svolto un colloquio di mezz’ora. Sarà quindi necessario portare i quaderni di Scuola su righe e quadretti. Referente del progetto è la dott.ssa Dialisa Salamone, Grafologa Educatrice del Gesto Grafico dal 2003. Per accedere allo sportello è necessaria la prenotazione ai contatti indicati, oppure inviare una mail cliccando qui sotto⇓ Richiedi informazioni per lo sportello DISGRAFIA
SPORTELLO-SCRITTURA-MANUALE
  Potrebbe interessarti leggere:  

Iscriviti alla newsletter!

Lascia la tua mail per restare sempre aggiornato sulle novità e le proposte interessanti, quelle che accendono il sorriso! iscriviti-newsletter

La tua PUBBLICITA’ su Bresciabimbi

Promuovi i tuoi eventi, corsi o la tua attività tramite i canali del portale

Promuoviti-con-Bresciabimbi-icona-

Festa di COMPLEANNO no problem!

Le tue segnalazioni!

Comunica gli eventi o i corsi che organizzi o conosci, è facile, veloce e gratuito!Segnala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2021 Copyright Bresciabimbi
Tutti i diritti riservati Bresciabimbi di Lorenzini Laura
P.I: 03628940987.
bresciabimbi.mail@pec.it